Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
giudaismo 7
giudea 131
giudei 356
giudeo 37
giudica 21
giudicai 1
giudicalo 1
Frequenza    [«  »]
37 esce
37 fuggire
37 giovenchi
37 giudeo
37 giunta
37 inizio
37 lettere

La Sacra Bibbia

IntraText - Concordanze

giudeo

   Libro Cap.:Versetto
1 Est 1:1b | 1b]Era un Giudeo che abitava nella città 2 Est 2:5 | cittadella di Susa c'era un Giudeo chiamato Mardocheo, figlio 3 Est 3:4 | aveva detto loro che era un Giudeo. ~ 4 Est 5:13 | quando io vedrò Mardocheo, il Giudeo, restar seduto alla porta 5 Est 6:10 | e così a Mardocheo il Giudeo che si trova alla porta 6 Est 8:7 | Ester e a Mardocheo, il Giudeo: "Ecco, ho dato a Ester 7 Est 9:29 | Ester figlia di Abicàil e il giudeo Mardocheo scrissero con 8 Est 9:31 | come li avevano ordinati il giudeo Mardocheo e la regina Ester 9 Est 10:3 | 3] Infatti il giudeo Mardocheo era il secondo 10 1Mac 2:23| queste parole, si avvicinò un Giudeo alla vista di tutti per 11 2Mac 9:17| inoltre che si sarebbe fatto Giudeo e si sarebbe recato in ogni 12 Ger 34:9 | costringesse più alla schiavitù un Giudeo suo fratello. ~ 13 Dn 14:28 | dicendo: "Il re è diventato Giudeo: ha distrutto Bel, ha ucciso 14 Zc 8:23 | delle genti afferreranno un Giudeo per il lembo del mantello 15 Gv 3:25 | discepoli di Giovanni e un Giudeo riguardo la purificazione. ~ 16 Gv 4:9 | disse: "Come mai tu, che sei Giudeo, chiedi da bere a me, che 17 Gv 18:35 | rispose: "Sono io forse Giudeo? La tua gente e i sommi 18 At 10:28 | che non è lecito per un Giudeo unirsi o incontrarsi con 19 At 13:6 | tale, mago e falso profeta giudeo, di nome Bar-Iesus, ~ 20 At 18:2 | 2] Qui trovò un Giudeo chiamato Aquila, oriundo 21 At 18:24 | 24] Arrivò a Efeso un Giudeo, chiamato Apollo, nativo 22 At 19:14 | Sceva, un sommo sacerdote giudeo. ~ 23 At 19:34 | Appena s'accorsero che era Giudeo, si misero tutti a gridare 24 At 21:39 | Rispose Paolo: "Io sono un Giudeo di Tarso di Cilicia, cittadino 25 At 22:3 | egli continuò: "Io sono un Giudeo, nato a Tarso di Cilicia, 26 Rm 1:16 | salvezza di chiunque crede, del Giudeo prima e poi del Greco. ~ 27 Rm 2:9 | che opera il male, per il Giudeo prima e poi per il Greco; ~ 28 Rm 2:10 | chi opera il bene, per il Giudeo prima e poi per il Greco, ~ 29 Rm 2:17 | vanti di portare il nome di Giudeo e ti riposi sicuro sulla 30 Rm 2:28 | 28] Infatti, Giudeo non è chi appare tale all' 31 Rm 2:29 | 29] ma Giudeo è colui che lo è interiormente 32 Rm 3:1 | dunque la superiorità del Giudeo? O quale l'utilità della 33 Rm 10:12 | non c'è distinzione fra Giudeo e Greco, dato che lui stesso 34 1Cor 9:20| 20] mi sono fatto Giudeo con i Giudei, per guadagnare 35 Gal 2:14 | di tutti: "Se tu, che sei Giudeo, vivi come i pagani e non 36 Gal 3:28 | 28] Non c'è più giudeogreco; non c'è più schiavo 37 Col 3:11 | Qui non c'è più Greco o Giudeo, circoncisione o incirconcisione,


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2008. Content in this page is licensed under a Creative Commons License