Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
essenzialmente 7
esser 7
esserci 4
essere 385
esseri 38
esserne 1
essersi 3
Frequenza    [«  »]
422 ed
411 ai
389 ad
385 essere
380 ma
377 ha
375 se

Doc. del Concil. Ecum. Vaticano II

IntraText - Concordanze

essere

    Doc., Cap.,  Capoverso
1 DeiVerbum, 1, 6 | fine di tutte le cose, può essere conosciuto con certezza 2 DeiVerbum, 1, 6 | stato del genere umano, essere conosciuto da tutti facilmente, 3 DeiVerbum, 2, 9 | conseguenza l'una e l'altra devono essere accettate e venerate con 4 DeiVerbum, 3 | Come deve essere interpretata la sacra Scrittura~ 5 DeiVerbum, 6, 21 | efficacia e potenza, da essere sostegno e vigore della 6 DeiVerbum, 6, 22 | però, la parola di Dio deve essere a disposizione di tutti 7 DeiVerbum, 6, 22 | fratelli separati, potranno essere usate da tutti i cristiani.~ 8 DeiVerbum, 6, 25 | della sacra Scrittura dev'essere accompagnata dalla preghiera, 9 DeiVerbum, 6, 25 | sacri testi; queste devono essere corredate delle note necessarie 10 LumenGentium, 1, 2 | distinti e li ha predestinati a essere conformi all'immagine del 11 LumenGentium, 1, 3 | e ci ha predestinati ad essere adottati in figli, perché 12 LumenGentium, 1, 7 | e soffriamo con lui per essere con lui glorificati (cfr. 13 LumenGentium, 2, 9 | piena rivelazione che doveva essere attuata per mezzo del Verbo 14 LumenGentium, 2, 9 | dallo stesso Dio, e che deve essere ulteriormente dilatato, 15 LumenGentium, 2, 9 | è pure da lui assunto ad essere strumento della redenzione 16 LumenGentium, 2, 11 | domestica, i genitori devono essere per i loro figli i primi 17 LumenGentium, 2, 14 | ed espressamente vogliono essere incorporati alla Chiesa, 18 LumenGentium, 2, 15 | 15. La Chiesa sa di essere per più ragioni congiunta 19 LumenGentium, 2, 17 | mondo intero in tutto il suo essere sia trasformato in popolo 20 LumenGentium, 3, 21 | Padre, egli non cessa di essere presente alla comunità dei 21 LumenGentium, 3, 21 | loro natura, non possono essere esercitati se non nella 22 LumenGentium, 3, 22 | sebbene tale potestà non possa essere esercitata se non col consenso 23 LumenGentium, 3, 22 | cfr. Mt 16,19), è noto essere stato pure concesso al collegio 24 LumenGentium, 3, 22 | collegiale insieme col papa può essere esercitata dai vescovi sparsi 25 LumenGentium, 3, 24 | canonica dei vescovi può essere data per mezzo delle legittime 26 LumenGentium, 3, 24 | apostolica, i vescovi non possono essere assunti all'ufficio.~ 27 LumenGentium, 3, 25 | romano Pontefice devono essere da tutti ascoltati con venerazione 28 LumenGentium, 3, 25 | divina Rivelazione, che deve essere gelosamente custodito e 29 LumenGentium, 3, 27 | Chiesa o dei fedeli, possa essere ristretto. In virtù di questa 30 LumenGentium, 3, 27 | del loro gregge; né devono essere considerati vicari dei romani 31 LumenGentium, 3, 27 | Pastore, che è venuto non per essere servito ma per servire ( 32 LumenGentium, 3, 28 | per predicare il Vangelo, essere i pastori fedeli e celebrare 33 LumenGentium, 3, 29 | monito di S. Policarpo: « Essere misericordiosi, attivi, 34 LumenGentium, 3, 29 | regioni difficilmente possono essere esercitati, il diaconato 35 LumenGentium, 3, 29 | diaconato potrà in futuro essere ristabilito come proprio 36 LumenGentium, 3, 29 | Pontefice questo diaconato potrà essere conferito a uomini di età 37 LumenGentium, 4, 30 | del nostro tempo, devono essere più accuratamente ponderati. 38 LumenGentium, 4, 30 | la Chiesa. Sanno di non essere stati istituiti da Cristo 39 LumenGentium, 4, 31 | i fedeli cioè, che, dopo essere stati incorporati a Cristo 40 LumenGentium, 4, 31 | sebbene talora possano essere impegnati nelle cose del 41 LumenGentium, 4, 31 | esimio che il mondo non può essere trasfigurato e offerto a 42 LumenGentium, 4, 32 | le cose, non è venuto per essere servito, ma per servire ( 43 LumenGentium, 4, 32 | Agostino: « Se mi spaventa l'essere per voi, mi rassicura l' 44 LumenGentium, 4, 32 | per voi, mi rassicura l'essere con voi. Perché per voi 45 LumenGentium, 4, 33 | eccezione, i laici possono anche essere chiamati in diversi modi 46 LumenGentium, 4, 33 | inoltre la capacità per essere assunti dalla gerarchia 47 LumenGentium, 4, 35 | hanno la propria vocazione: essere l'uno all'altro e ai figli 48 LumenGentium, 4, 36 | ogni cosa temporale devono essere guidati dalla coscienza 49 LumenGentium, 4, 36 | nelle cose temporali, può essere sottratta al comando di 50 LumenGentium, 4, 38 | 38. Ogni laico deve essere davanti al mondo un testimone 51 LumenGentium, 5, 41 | della croce, per meritare di essere partecipi della sua gloria. 52 LumenGentium, 5, 41 | misteri che compiono anziché essere ostacolati dalle cure apostoliche, 53 LumenGentium, 5, 42 | concesso, tutti però devono essere pronti a confessare Cristo 54 LumenGentium, 6, 44 | sopra di tutto, così da essere con nuovo e speciale titolo 55 LumenGentium, 6, 44 | vita spirituale deve pure essere consacrata al bene di tutta 56 LumenGentium, 6, 45 | Similmente essi possono essere lasciati o affidati alle 57 LumenGentium, 7, 48 | Rm 8,23) e bramiamo di essere con Cristo (cfr. Fil 1,23). 58 LumenGentium, 7, 48 | per questo ci sforziamo di essere in tutto graditi al Signore ( 59 LumenGentium, 7, 48 | al banchetto nuziale ed essere annoverati fra i beati ( 60 LumenGentium, 7, 48 | Fil 3,21), e verrà «per essere glorificato nei suoi santi 61 LumenGentium, 8, 59 | regina dell'universo per essere così più pienamente conforme 62 LumenGentium, 8, 61 | incarnazione del Verbo, per essere la madre di Dio, per disposizione 63 LumenGentium, 8, 62 | creatura infatti può mai essere paragonata col Verbo incarnato 64 LumenGentium, 8, 65 | amore materno da cui devono essere animati tutti quelli che 65 LumenGentium, Atti, 70| stato chiesto quale debba essere la qualificazione teologica 66 LumenGentium, Atti, 70| del Concilio deve sempre essere interpretato secondo le 67 LumenGentium, Atti, 70| nello stesso capo terzo deve essere spiegata e compresa secondo 68 LumenGentium, Nota, 1 | struttura e autorità deve essere dedotta dalla Rivelazione. 69 LumenGentium, Nota, 2 | quest'ultima voce potrebbe essere intesa di potestà esercitabile 70 LumenGentium, Nota, 2 | trattandosi di uffici, che devono essere esercitati da "più soggetti", 71 LumenGentium, Nota, 2 | circostanze dei tempi, prima di essere per così dire codificata " 72 LumenGentium, Nota, 3 | senza il capo, è detto essere: «anche esso soggetto di 73 LumenGentium, Nota, 3 | col quale questa cura deve essere attuata, sia in modo personale, 74 LumenGentium, Nota, 4 | suprema autorità devono sempre essere osservate. Cfr. modus 84.~ 75 LumenGentium, Nota, 4 | canonico giuridico, "non può" essere esercitato. La commissione 76 SacrosConcil, Proe, 2 | infatti la caratteristica di essere nello stesso tempo umana 77 SacrosConcil, Proe, 3 | parecchi possono e devono essere applicati sia al rito romano 78 SacrosConcil, 1, 9 | come predicherebbero senza essere stati mandati?» (Rm 10,14- 79 SacrosConcil, 1, 21 | dei testi e dei riti deve essere condotto in modo che le 80 SacrosConcil, 1, 23 | parti della liturgia deve essere sempre preceduta da un'accurata 81 SacrosConcil, 1, 23 | pastorale. Inoltre devono essere prese in considerazione 82 SacrosConcil, 1, 35 | equivalenti e destinate a essere recitate dal sacerdote o 83 SacrosConcil, 1, 36 | nazionale. Tali decisioni devono essere approvate ossia confermate 84 SacrosConcil, 1, 36 | usarsi nella liturgia deve essere approvata dalla competente 85 SacrosConcil, 1, 40 | popoli può opportunamente essere ammesso nel culto divino. 86 SacrosConcil, 1, 40 | alla Sede apostolica, per essere introdotti col suo consenso.~ 87 SacrosConcil, 1, 41 | 41. Il vescovo deve essere considerato come il grande 88 SacrosConcil, 1, 42 | legame con il vescovo devono essere coltivati nell'animo e nell' 89 SacrosConcil, 1, 45 | liturgico. Talvolta può essere opportuno che più diocesi 90 SacrosConcil, 1, 46 | loro, anzi talora potrà essere opportuno che formino un 91 SacrosConcil, 3, 61 | materiali, che non possa essere indirizzato alla santificazione 92 SacrosConcil, 3, 63 | sacramenti e dei sacramentali può essere molto utile per il popolo 93 SacrosConcil, 3, 64 | conveniente formazione, potrà essere santificato con riti sacri 94 SacrosConcil, 3, 65 | nella misura in cui possono essere adattati al rito cristiano, 95 SacrosConcil, 3, 68 | Rito più breve » che possa essere usato, specialmente in terra 96 SacrosConcil, 3, 70 | l'acqua battesimale può essere benedetta nel corso dello 97 SacrosConcil, 3, 71 | opportuno, la confermazione può essere conferita anche durante 98 SacrosConcil, 3, 73 | estrema unzione», che può essere chiamata anche, e meglio, « 99 SacrosConcil, 3, 73 | vecchiaia, incomincia ad essere in pericolo di morte.~ 100 SacrosConcil, 3, 76 | o consacrazione, possono essere fatte in lingua nazionale. 101 SacrosConcil, 3, 77 | consuetudini e cerimonie degne di essere approvate, il sacro Concilio 102 SacrosConcil, 3, 78 | fedeltà vicendevole, può essere detta nella lingua nazionale. 103 SacrosConcil, 3, 79 | dell'ordinario, possano essere amministrati da laici dotati 104 SacrosConcil, 3, 80 | diritti particolari, dovrà essere adottato da coloro che fanno 105 SacrosConcil, 4, 89 | ufficio quotidiano, devono essere ritenute le ore principali 106 SacrosConcil, 4, 89 | adattata in modo da poter essere recitata in qualsiasi ora 107 SacrosConcil, 4, 91 | proposto nell'articolo 89 possa essere veramente attuato, il salterio 108 SacrosConcil, 4, 93 | sapore mitologico o che può essere meno conveniente alla pietà 109 SacrosConcil, 5, 102| venirne a contatto e di essere ripieni della grazia della 110 SacrosConcil, 5, 103| essa desidera e spera di essere nella sua interezza.~ 111 SacrosConcil, 5, 106| festa primordiale che deve essere proposta e inculcata alla 112 SacrosConcil, 6, 121| cristiano comprendano di essere chiamati a coltivare la 113 SacrosConcil, 6, 121| musica sacra; che possano essere cantate non solo dalle maggiori « 114 SacrosConcil, 7, 122| bellezza divina che deve essere in qualche modo espressa 115 GaudiumSpes, Proe, 3 | condannare, a servire e non ad essere servito .~ 116 GaudiumSpes, 1, 4 | penetrare nel più intimo del suo essere, ma spesso appare più incerto 117 GaudiumSpes, 1, 9 | nettamente coscienza, reputano di essere stati privati di quei beni 118 GaudiumSpes, 1, 10 | d'altra parte sente di essere senza confini nelle sue 119 GaudiumSpes, 1, 10 | mediante il quale possono essere salvati. Essa crede anche 120 GaudiumSpes, 1, 11 | dalla fede con cui crede di essere condotto dallo Spirito del 121 GaudiumSpes, 1, 11 | per cui hanno bisogno di essere purificati.~Che pensa la 122 GaudiumSpes, 1, 11 | orientamenti sembra debbano essere proposti per la edificazione 123 GaudiumSpes, 2, 12 | esiste sulla terra deve essere riferito all'uomo, come 124 GaudiumSpes, 2, 12 | possono al tempo stesso essere giustamente riconosciute 125 GaudiumSpes, 2, 12 | per sua intima natura è un essere sociale, e senza i rapporti 126 GaudiumSpes, 2, 18 | aderire a lui con tutto il suo essere, in una comunione perpetua 127 GaudiumSpes, 2, 20 | affermazione.~Una tale dottrina può essere favorita da quel senso di 128 GaudiumSpes, 3, 24 | che l'amor di Dio non può essere disgiunto dall'amor del 129 GaudiumSpes, 3, 25 | una vita sociale, è e deve essere principio, soggetto e fine 130 GaudiumSpes, 3, 26 | l'ordine delle cose deve essere subordinato all'ordine delle 131 GaudiumSpes, 3, 26 | realizzarsi nella giustizia, essere vivificato dall'amore, deve 132 GaudiumSpes, 3, 29 | lingua o religione, deve essere superato ed eliminato, come 133 GaudiumSpes, 3, 31 | qualsiasi origine sociale, deve essere impostata in modo da suscitare 134 GaudiumSpes, 3, 32 | stesso Verbo incarnato volle essere partecipe della solidarietà 135 GaudiumSpes, 3, 32 | solidarietà dovrà sempre essere accresciuta, fino a quel 136 GaudiumSpes, 4, 34 | riferire a Dio il proprio essere e l'universo intero, riconoscendo 137 GaudiumSpes, 4, 37 | cosi il mondo cessa di essere il campo di una genuina 138 GaudiumSpes, 4, 37 | dunque ci si chiede come può essere vinta tale miserevole situazione, 139 GaudiumSpes, 5, 40 | escatologica che non può essere raggiunta pienamente se 140 GaudiumSpes, 5, 40 | città celeste non può certo essere percepita se non con la 141 GaudiumSpes, 5, 41 | cuore umano, che mai può essere pienamente saziato dagli 142 GaudiumSpes, 5, 41 | Spirito di Dio, non potrà mai essere del tutto indifferente davanti 143 GaudiumSpes, 5, 41 | specialmente dell'uomo, lungi dall'essere soppressa, viene piuttosto 144 GaudiumSpes, 5, 41 | movimento tuttavia deve essere impregnato dallo spirito 145 GaudiumSpes, 5, 41 | spirito del Vangelo e dev'essere protetto contro ogni specie 146 GaudiumSpes, 5, 43 | ma sono chiamati anche ad essere testimoni di Cristo in ogni 147 GaudiumSpes, 5, 43 | non abbia mai cessato di essere segno di salvezza nel mondo, 148 GaudiumSpes, 5, 44 | sua unità in Cristo, può essere arricchita, e lo è effettivamente, 149 GaudiumSpes, 5, 46 | tutti gli uomini potranno essere illuminati nella ricerca 150 GaudiumSpes, 6, 50 | famiglia.~I coniugi sappiano di essere cooperatori dell'amore di 151 GaudiumSpes, 6, 50 | e di educarla; ciò deve essere considerato come missione 152 GaudiumSpes, 6, 50 | arbitrio, ma devono sempre essere retti da una coscienza che 153 GaudiumSpes, 6, 51 | vita: missione che deve essere adempiuta in modo degno 154 GaudiumSpes, 6, 51 | una volta concepita, deve essere protetta con la massima 155 GaudiumSpes, 6, 51 | vera dignità umana, devono essere rispettati con grande stima. 156 GaudiumSpes, 6, 52 | domestica. In particolare dovrà essere difeso il diritto dei genitori 157 GaudiumSpes, 7, 55 | che prendono coscienza di essere artefici e promotori della 158 GaudiumSpes, 7, 57 | Tutti questi valori possono essere in qualche modo una preparazione 159 GaudiumSpes, 7, 57 | preparazione che potrà essere portata a compimento dalla 160 GaudiumSpes, 8, 64 | l'attività economica deve essere condotta secondo le leggi 161 GaudiumSpes, 8, 65 | controllo dell'uomo. Non deve essere abbandonato all'arbitrio 162 GaudiumSpes, 8, 65 | sviluppo economico non può essere abbandonato né al solo gioco 163 GaudiumSpes, 8, 69 | pertanto i beni creati debbono essere partecipati equamente a 164 GaudiumSpes, 8, 69 | consuetudini che non cessano di essere assai utili, purché vengano 165 GaudiumSpes, 8, 71 | pubblica proprietà non può essere fatto che dalla autorità 166 GaudiumSpes, 8, 71 | In questo caso, devono essere loro assicurate le risorse 167 GaudiumSpes, 9, 74 | sono consapevoli di non essere in grado, da soli, di costruire 168 GaudiumSpes, 9, 75 | il loro esercizio devono essere riconosciuti, rispettati 169 GaudiumSpes, 9, 75 | sviluppo della persona può essere concepito in modo differente 170 GaudiumSpes, 9, 75 | comunità politica; essi devono essere d'esempio, sviluppando in 171 GaudiumSpes, 10, 78 | divino Fondatore e che deve essere attuato dagli uomini che 172 GaudiumSpes, 10, 79 | estremo rigore. Deve invece essere sostenuto il coraggio di 173 GaudiumSpes, 10, 79 | queste convenzioni dovranno essere osservate; anzi le pubbliche 174 GaudiumSpes, 10, 81 | equilibrio che ne risulta può essere considerato pace vera e 175 GaudiumSpes, 10, 81 | degli spiriti, perché possa essere rimosso questo scandalo 176 GaudiumSpes, 10, 81 | ansietà che l'opprime, possa essere restituita una pace vera. ~ 177 GaudiumSpes, 10, 82 | auspicabile autorità possa essere costituita, è necessario 178 GaudiumSpes, 10, 82 | delle nazioni, piuttosto che essere imposta ai popoli dal terrore 179 GaudiumSpes, 10, 82 | realmente, non deve certo essere fatta in modo unilaterale, 180 GaudiumSpes, 10, 82 | energia dovranno quindi essere promossi in avvenire, al 181 GaudiumSpes, 10, 85 | Inoltre, altre risorse devono essere loro date dalle nazioni 182 GaudiumSpes, 10, 87 | in alcune nazioni, debba essere frenato in maniera radicale 183 GaudiumSpes, 10, 87 | e non può in nessun modo essere lasciata alla discrezione 184 GaudiumSpes, 10, 88 | soccorsi materiali, senza essere organizzate in una maniera 185 GaudiumSpes, 10, 89 | nazioni. Perciò la Chiesa dev'essere assolutamente presente nella 186 GaudiumSpes, Fine, 91 | insegnamento presentato qui dovrà essere continuato ed ampliato. ~ 187 GaudiumSpes, Fine, 92 | siamo tutti chiamati ad essere fratelli. E perciò, chiamati 188 GravissEduc, Proe, 1 | della didattica, debbono essere aiutati a sviluppare armonicamente 189 GravissEduc, Proe, 1 | sessuale. Debbono inoltre essere avviati alla vita sociale, 190 GravissEduc, Proe, 1 | giovani hanno diritto di essere aiutati sia a valutare con 191 GravissEduc, Proe, 3 | manca, può difficilmente essere supplita. Tocca infatti 192 GravissEduc, Proe, 8 | prepararsi scrupolosamente, per essere forniti della scienza sia 193 GravissEduc, Proe, 10 | facoltà cattoliche dovranno essere soprattutto curati quegli 194 GravissEduc, Proe, 10 | alla ricerca, essi devono essere oggetto di cura particolare 195 NostraAetate, 0, 4 | la sua passione, non può essere imputato né indistintamente 196 NostraAetate, 0, 4 | Ebrei tuttavia non devono essere presentati come rigettati 197 DignitatHum, 1, 2 | gli esseri umani devono essere immuni dalla coercizione 198 DignitatHum, 1, 2 | alla libertà religiosa deve essere riconosciuto e sancito come 199 DignitatHum, 1, 2 | informato a giustizia, non può essere impedito.~ 200 DignitatHum, 1, 3 | E Dio rende partecipe l'essere umano della sua legge, cosicché 201 DignitatHum, 1, 3 | e liberi, con i quali l'essere umano si dirige immediatamente 202 DignitatHum, 1, 3 | meramente umana non possono essere né comandati, né proibiti. 203 DignitatHum, 1, 3 | stessa natura sociale dell'essere umano esige che egli esprima 204 DignitatHum, 1, 4 | non siano violate, deve essere riconosciuto il diritto 205 DignitatHum, 1, 4 | riconosciuto il diritto di essere immuni da ogni misura coercitiva 206 DignitatHum, 1, 4 | compete il diritto di non essere impediti con leggi o con 207 DignitatHum, 1, 4 | anche il diritto di non essere impediti di insegnare e 208 DignitatHum, 1, 5 | persuasione religiosa. Quindi deve essere dalla potestà civile riconosciuto 209 DignitatHum, 1, 5 | libertà di scelta non debbono essere gravati, né direttamente 210 DignitatHum, 1, 7 | la loro libertà non deve essere limitata, se non quando 211 DignitatHum, 1, 8 | e corrono il pericolo di essere privati della facoltà di 212 DignitatHum, 1, 8 | religiosa, quindi, deve pure essere ordinata e contribuire a 213 DignitatHum, 2, 10 | volontariamente; nessuno, quindi, può essere costretto ad abbracciare 214 DignitatHum, 2, 10 | volontario, giacché gli essere umani, redenti da Cristo 215 DignitatHum, 2, 10 | chiamati in Cristo Gesù ad essere figli adottivi, non possono 216 DignitatHum, 2, 10 | gli esseri umani possono essere invitati senza alcuna difficoltà 217 DignitatHum, 2, 11 | fine del tempo. Non volendo essere un messia politico e dominatore 218 DignitatHum, 2, 11 | dominatore con la forza preferì essere chiamato Figlio dell'uomo 219 DignitatHum, 2, 12 | secondo la quale nessuno può essere costretto con la forza ad 220 DignitatHum, 2, 12 | persona nella società deve essere immune da ogni umana coercizione 221 DignitatHum, 2, 13 | del diritto civile di non essere impediti di vivere secondo 222 DignitatHum, 2, 13 | libertà religiosa che deve essere riconosciuta come un diritto 223 DignitatHum, 2, 13 | tutte le comunità e che deve essere sancita nell'ordinamento 224 DignitatHum, 2, 14 | Verbo vivificante che deve essere annunciato, sia ai diritti 225 AdGentes, Proe, 1 | mandato divino alle genti per essere « sacramento universale 226 AdGentes, 1, 2 | il creatore, così possa essere anche «tutto in tutti» ( 227 AdGentes, 1, 3 | iniziative infatti devono essere illuminate e raddrizzate, 228 AdGentes, 1, 3 | dell'uomo non è venuto per essere servito, ma per servire 229 AdGentes, 1, 3 | salvezza del genere umano, deve essere annunziato e diffuso fino 230 AdGentes, 1, 6 | di fede, debbono almeno essere animati da reciproca stima 231 AdGentes, 1, 9 | Signore, il Vangelo deve essere annunziato a tutte le nazioni ( 232 AdGentes, 2, 10 | avversano. La Chiesa quindi, per essere in grado di offrire a tutti 233 AdGentes, 2, 12 | cristiani nei gruppi umani deve essere animata da quella carità 234 AdGentes, 2, 13 | e con perseveranza deve essere annunziato (cfr. 1 Cor 9, 235 AdGentes, 2, 14 | catecumenato. Questo, lungi dall'essere una semplice esposizione 236 AdGentes, 2, 14 | del catecumenato non deve essere soltanto opera dei catechisti 237 AdGentes, 2, 14 | nel nuovo Codice dovrà essere più esattamente definito 238 AdGentes, 2, 15 | comunità cristiana deve essere formata in modo che possa 239 AdGentes, 2, 15 | lo spirito ecumenico deve essere favorito tra i neofiti, 240 AdGentes, 2, 16 | formazione sacerdotale, deve essere religiosamente osservato 241 AdGentes, 2, 16 | formazione degli alunni deve essere ordinato alla luce del mistero 242 AdGentes, 2, 18 | La vita religiosa deve essere curata e promossa fin dal 243 AdGentes, 2, 18 | predicazione del Vangelo, possano essere utilizzate per la vita religiosa 244 AdGentes, 3, 19 | vita cristiana, che deve essere rinnovata secondo le norme 245 AdGentes, 3, 19 | Cristo e della Chiesa, devono essere in unità di pensieri e di 246 AdGentes, 3, 20 | abbia la piena coscienza di essere inviata anche a coloro che 247 AdGentes, 3, 20 | a tutti. Il vescovo deve essere essenzialmente il messaggero 248 AdGentes, 3, 22 | struttura sociale possono essere conciliati con il costume 249 AdGentes, 4, 25 | nobilissimo compito. Egli deve essere pronto a prendere iniziative, 250 AdGentes, 4, 25 | disposizioni interne devono essere diligente mente promosse 251 AdGentes, 4, 25 | cfr. 2 Tm 1,7); impari ad essere contento delle condizioni 252 AdGentes, 4, 26 | suore e laici--debbono essere singolarmente preparati 253 AdGentes, 4, 26 | formazione dottrinale deve essere impostata in modo da non 254 AdGentes, 4, 26 | messaggeri del Vangelo, essere al corrente della situazione 255 AdGentes, 4, 26 | integrale di insegnamento debba essere arricchito ed animato da 256 AdGentes, 4, 27 | molto difficilmente può essere realizzato dai singoli. 257 AdGentes, 4, 27 | conferma l'esperienza, non può essere compiuta dai singoli individui, 258 AdGentes, 5, 29 | missionaria uno soltanto deve essere il dicastero competente, 259 AdGentes, 5, 29 | carattere internazionale, devono essere debitamente rappresentate.~ 260 AdGentes, 5, 32 | in base ai quali devono essere concluse le convenzioni 261 AdGentes, 6, 38 | queste opere infatti deve essere giustamente riservato il 262 AdGentes, 6, 41 | ricevuto gratuitamente, possa essere comunicato anche ad altri. ~ 263 PresbyterOrd, 1, 2 | ordine del presbiterato per essere cooperatori dell'ordine 264 PresbyterOrd, 1, 2 | Dio la grazia per poter essere ministri di Cristo Gesù 265 PresbyterOrd, 1, 3 | noi e volle in ogni cosa essere uguale ai suoi fratelli, 266 PresbyterOrd, 1, 3 | parte, essi non potrebbero essere ministri di Cristo se non 267 PresbyterOrd, 2, 4 | infatti che nessuno può essere salvo se prima non ha creduto, 268 PresbyterOrd, 2, 5 | consolazione dei fedeli - dev'essere nitida e adatta alla preghiera 269 PresbyterOrd, 2, 6 | cristiani inoltre devono essere educati a non vivere egoisticamente 270 PresbyterOrd, 2, 6 | celebrazione eucaristica, per essere piena e sincera, deve spingere 271 PresbyterOrd, 2, 6 | Cristo. Essa infatti viene ad essere, per chi ancora non crede, 272 PresbyterOrd, 2, 8 | aiutino a vicenda in modo da essere sempre cooperatori della 273 PresbyterOrd, 2, 9 | gli uomini « non venne ad essere servito, ma a servire e 274 PresbyterOrd, 2, 9 | per quanto è possibile, di essere loro di aiuto con la preghiera 275 PresbyterOrd, 2, 10 | continenti. A questo scopo potrà essere utile la creazione di seminari 276 PresbyterOrd, 2, 10 | del genere, cui potranno essere ascritti o incardinati dei 277 PresbyterOrd, 2, 10 | i presbiteri non devono essere mandati soli in una nuova 278 PresbyterOrd, 2, 11 | convenientemente e possano quindi essere eventualmente chiamati dai 279 PresbyterOrd, 3, 14 | utilità. L'unità di vita può essere raggiunta invece dai presbiteri 280 PresbyterOrd, 3, 14 | fedeltà a Cristo non può essere separata dalla fedeltà alla 281 PresbyterOrd, 3, 14 | Spirito Santo, per poter essere colmati di consolazione 282 PresbyterOrd, 3, 15 | della Chiesa stessa, non può essere realizzato se non nella 283 PresbyterOrd, 3, 17 | fini ai quali essi possono essere destinati d'accordo con 284 PresbyterOrd, 3, 17 | stato; il rimanente potrà essere destinato per il bene della 285 PresbyterOrd, 3, 17 | un modo più evidente ed essere più disponibili per il sacro 286 PresbyterOrd, 3, 19 | ai presbiteri che devono essere « maturi nella scienza » 287 PresbyterOrd, 3, 19 | propria cultura, in modo da essere in condizione di sostenere 288 PresbyterOrd, 3, 20 | di retribuzione che deve essere assegnata a ciascuno, bisogna 289 PresbyterOrd, 3, 20 | sistema beneficiale deve essere abbandonato, o almeno riformato 290 PresbyterOrd, 3, 21 | 21. Deve essere sempre tenuto presente l' 291 PresbyterOrd, Fine, 22| fede soprattutto che può essere avvertito. Effettivamente, 292 PresbyterOrd, Fine, 22| economia dei misteri di Dio può essere paragonata all'uomo che 293 ApostActuos, Proe, 1 | Chiesa a stento potrebbe essere presente e operante. Il 294 ApostActuos, 1, 4 | impegni secolari devono essere estranei alla spiritualità 295 ApostActuos, 1, 4 | senza le quali non ci può essere neanche una vera vita cristiana. ~ 296 ApostActuos, 2, 6 | importante da compiere « per essere anch'essi cooperatori della 297 ApostActuos, 2, 7 | L'ordine temporale deve essere rinnovato in modo che, nel 298 ApostActuos, 2, 8 | esercizio di carità possa essere al di sopra di ogni critica 299 ApostActuos, 3, 11 | ricevuto da Dio la missione di essere la cellula prima e vitale 300 ApostActuos, 3, 11 | del loro apostolato, può essere opportuno che le famiglie 301 ApostActuos, 3, 14 | sono specialmente i laici a essere ministri della sapienza 302 ApostActuos, 3, 14 | relazioni fra i popoli devono essere un vero scambio fraterno, 303 ApostActuos, 4, 18 | ambienti, spesso richiede di essere esercitato con azione comune. 304 ApostActuos, 5, 23 | cristiani consociati, dev'essere inserito, con il debito 305 ApostActuos, 5, 23 | di apostolato, che deve essere convenientemente predisposta 306 ApostActuos, 5, 24 | missione della Chiesa può essere meglio adempiuta; perciò 307 ApostActuos, 5, 24 | ordine morale che devono essere seguiti nelle cose temporali; 308 ApostActuos, 6, 29 | mondo contemporaneo, deve essere un membro ben inserito nel 309 ApostActuos, 6, 29 | Questa formazione deve essere considerata come fondamento 310 ApostActuos, 6, 29 | Questa formazione, che dev'essere sempre ulteriormente perfezionata 311 ApostActuos, 6, 30 | apostolico. La formazione deve essere perfezionata lungo tutta 312 ApostActuos, 6, 30 | acquistino in essa la coscienza d'essere membri vivi e attivi del 313 ApostActuos, 6, 30 | apostolato dei laici, che deve essere esercitato non solo tra 314 ApostActuos, 6, 31 | uomini, i laici debbono essere particolarmente formati 315 ApostActuos, 6, 32 | apostolato negli ambienti in cui essere vengono esercitate. A questo 316 OptatamTot, Proe, 1 | sacerdotale » che dovrà essere compilato dalle conferenze 317 OptatamTot, Proe, 3 | ordinamento degli studi deve essere tale da permettere agli 318 OptatamTot, Proe, 4 | all'ufficio di pastore, per essere in grado di rappresentare 319 OptatamTot, Proe, 4 | il quale non « venne per essere servito, ma per servire 320 OptatamTot, Proe, 5 | professori dei seminari devono essere scelti fra gli elementi 321 OptatamTot, Proe, 8 | formazione spirituale deve essere strettamente collegata con 322 OptatamTot, Proe, 9 | dovranno comprendere di non essere destinati né al dominio 323 OptatamTot, Proe, 10 | quanta gratitudine debba essere abbracciato questo stato, 324 OptatamTot, Proe, 11 | ordinata in maniera tale da essere come una iniziazione alla 325 OptatamTot, Proe, 12 | del diaconato, prima di essere promossi al sacerdozio.~ 326 OptatamTot, Proe, 16 | sacra Scrittura, che deve essere come l'anima di tutta la 327 OptatamTot, Proe, 20 | degli aiuti che possono essere offerti dalle discipline 328 OptatamTot, Proe, 22 | adatti--quali potrebbero essere istituti pastorali in collaborazione 329 PerfectCarit, 0, 2 | Vangelo, questa norma deve essere considerata da tutti gli 330 PerfectCarit, 0, 3 | il modo di governare deve essere sottoposto ad esame secondo 331 PerfectCarit, 0, 5 | donazione di sé, sappiano di essere anche al servizio della 332 PerfectCarit, 0, 8 | affidati dalla Chiesa e devono essere esercitati in suo nome. 333 PerfectCarit, 0, 11 | cioè quella secolare, per essere in grado di esercitare efficacemente 334 PerfectCarit, 0, 12 | professata dai religiosi, deve essere apprezzata come un insigne 335 PerfectCarit, 0, 12 | tal modo essi non potranno essere influenzati dalle false 336 PerfectCarit, 0, 12 | false teorie, che sostengono essere la continenza perfetta impossibile 337 PerfectCarit, 0, 12 | incontro la castità, ma devono essere educati in maniera tale 338 PerfectCarit, 0, 15 | di essa noi sappiamo di essere passati dalla morte alla 339 PerfectCarit, 0, 16 | clausura papale, in modo da essere in grado di attendere meglio 340 PerfectCarit, 0, 21 | e ai monasteri che, dopo essere stato ascoltato il parere 341 ChristusDom, 1, 4 | stessa potestà collegiale può essere esercitata, insieme col 342 ChristusDom, 1, 6 | collegio episcopale, sappiano essere sempre tra loro uniti e 343 ChristusDom, 1, 6 | beni ecclesiastici devono essere tenute presenti le necessità 344 ChristusDom, 2, 12 | ultimo espongano come debbano essere risolti i gravissimi problemi 345 ChristusDom, 2, 15 | vescovi si ricordino bene di essere stati scelti di mezzo agli 346 ChristusDom, 2, 15 | di mezzo agli uomini e di essere stati investiti della loro 347 ChristusDom, 2, 16 | meno ai loro doveri. ~Per essere in grado di meglio provvedere 348 ChristusDom, 2, 17 | forme di apostolato devono essere adattate alle necessità 349 ChristusDom, 2, 23 | ogni diocesi deve sempre essere ininterrotto. ~Se le circostanze 350 ChristusDom, 2, 25 | coadiutori e ausiliari devono essere muniti di opportune facoltà, 351 ChristusDom, 2, 26 | vescovo diocesano, deve essere sempre costituito vicario 352 ChristusDom, 2, 26 | dalla competente autorità essere concesse, in casi particolari, 353 ChristusDom, 2, 28 | sacerdoti diocesani devono essere uniti tra di loro e sentirsi 354 ChristusDom, 2, 30 | delle anime deve inoltre essere animata da spirito missionario, 355 ChristusDom, 2, 34 | carattere presbiterale, per essere anch'essi provvidenziali 356 ChristusDom, 2, 34 | più che in passato possono essere di valido aiuto ai vescovi, 357 ChristusDom, 2, 35 | vita contemplativa, possono essere invitati dai vescovi a collaborare 358 ChristusDom, 3, 42 | nazione: uffici che possono essere affidati anche a vescovi. 359 ChristusDom, 3, 42 | le cui condizioni devono essere definite dal diritto comune.~ 360 UnitatRedint, Proe, 1 | Tutti invero asseriscono di essere discepoli del Signore, ma 361 UnitatRedint, 1, 2 | intimamente in Cristo, da essere il principio dell'unità 362 UnitatRedint, 1, 3 | tali comunità, non possono essere accusati di peccato di separazione, 363 UnitatRedint, 1, 4 | sussistere, senza possibilità di essere perduta, nella Chiesa cattolica, 364 UnitatRedint, 1, 4 | considerare ciò che deve essere rinnovato e realizzato nella 365 UnitatRedint, 1, 4 | è sempre mirabile e deve essere ammirato nelle sue opere.~ 366 UnitatRedint, 2, 7 | è venuto tra di noi per essere servito, ma per servire » ( 367 UnitatRedint, 2, 8 | unità dei cristiani, devono essere considerate come l'anima 368 UnitatRedint, 2, 10 | specialmente storiche, deve essere impartito anche sotto l' 369 UnitatRedint, 2, 11 | cattolica non deve in alcun modo essere di ostacolo al dialogo con 370 UnitatRedint, 2, 11 | un linguaggio che possano essere compresi anche dai fratelli 371 UnitatRedint, 3, 14 | di queste si gloriano d'essere state fondate dagli stessi 372 UnitatRedint, 3, 17 | legittima diversità deve essere applicato anche alla diversa 373 UnitatRedint, 3, 19 | elementi, che possono e devono essere la base e il punto di partenza 374 UnitatRedint, 3, 24 | azione ecumenica non può essere se non pienamente e sinceramente 375 UnitatRedint, 3, 24 | Santo. Inoltre dichiara d'essere consapevole che questo santo 376 OrientEccles, 2 | CHIESE ORIENTALI CHE DEV'ESSERE CONSERVATO~ 377 OrientEccles, 2, 6 | tutte queste cose devono essere con somma fedeltà osservate 378 OrientEccles, 3, 9 | Occidente, quantunque debbano essere alquanto adattati alle odierne 379 OrientEccles, 6, 26 | santo Concilio «per non essere noi con una sentenza troppo 380 InterMirific, Intro, 1| ragione quindi essi possono essere chiamati: strumenti di comunicazione 381 InterMirific, 1, 4 | di suggestione, che può essere tale che gli uomini, soprattutto 382 InterMirific, 1, 6 | ordine morale oggettivo deve essere rispettato assolutamente 383 InterMirific, 1, 6 | uomo nella totalità del suo essere creatura di Dio dotata di 384 InterMirific, 1, 12 | non potrebbero altrimenti essere realizzate. Infine lo stesso 385 InterMirific, 2, 15 | della società. Devono infine essere diligentemente preparati


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License