Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
comprovato 1
computata 1
comunanza 1
comune 158
comune- 2
comunemente 4
comuni 16
Frequenza    [«  »]
160 libertà
160 lui
159 concilio
158 comune
158 formazione
158 verità
156 coloro

Doc. del Concil. Ecum. Vaticano II

IntraText - Concordanze

comune

    Doc., Cap.,  Capoverso
1 LumenGentium, 2 | Il sacerdozio comune dei fedeli~ 2 LumenGentium, 2, 10 | 1 Pt 3,15) Il sacerdozio comune dei fedeli e il sacerdozio 3 LumenGentium, 2 | Il sacerdozio comune esercitato nei sacramenti~ 4 LumenGentium, 2, 12 | Spirito è data perché torni a comune vantaggio » (1 Cor 12,7). 5 LumenGentium, 2, 13 | universale e per uno sforzo comune verso la pienezza nell'unità. 6 LumenGentium, 3, 22 | Concili per decidere in comune di tutte le questioni più 7 LumenGentium, 3, 23 | della fede e la disciplina comune all'insieme della Chiesa, 8 LumenGentium, 3, 23 | promuovere ogni attività comune alla Chiesa, specialmente 9 LumenGentium, 3, 23 | pastori, ai quali tutti, in comune, Cristo diede il mandato, 10 LumenGentium, 3, 23 | il mandato, imponendo un comune dovere, come già papa Celestino 11 LumenGentium, 4, 30 | nella loro misura, al bene comune. Bisogna infatti che tutti « 12 LumenGentium, 4, 32 | solo battesimo » (Ef 4,5); comune è la dignità dei membri 13 LumenGentium, 4, 32 | rigenerazione in Cristo, comune la grazia di adozione filiale, 14 LumenGentium, 4, 32 | grazia di adozione filiale, comune la vocazione alla perfezione; 15 LumenGentium, 4, 32 | alla dignità e all'azione comune a tutti i fedeli nell'edificare 16 LumenGentium, 4 | dei laici al sacerdozio comune~ 17 LumenGentium, 6, 43 | forme di vita solitaria o comune e varie famiglie, il cui 18 LumenGentium, 6, 45 | in vista dell'interesse comune esentare ogni istituto di 19 SacrosConcil, 1, 12 | chiamato alla preghiera in comune, è sempre tenuto a entrare 20 SacrosConcil, 1, 37 | questione la fede o il bene comune generale, non intende imporre, 21 SacrosConcil, 1, 45 | commissione per promuovere di comune accordo l'apostolato liturgico.~ 22 SacrosConcil, 2, 53 | ripristinata la «orazione comune» detta anche «dei fedeli», 23 SacrosConcil, 2, 54 | letture e nella « orazione comune » e, secondo le condizioni 24 SacrosConcil, 4, 95 | loro imposte dal diritto comune o particolare: i capitoli 25 SacrosConcil, 4, 96 | devono, ogni giorno, in comune o da soli, recitare tutto 26 SacrosConcil, 4, 99 | trovano insieme, recitino in comune almeno qualche parte dell' 27 SacrosConcil, 4, 99 | ufficio, sia in coro sia in comune, compiano il dovere loro 28 SacrosConcil, 4, 99 | l'ufficio in coro e in comune sia cantato.~ 29 SacrosConcil, 4, 100| chiesa con partecipazione comune. Si raccomanda che anche 30 GaudiumSpes, 2, 21 | ragione e con l'esperienza comune degli uomini e che degradano 31 GaudiumSpes, 3 | 26. Promuovere il bene comune.~ 32 GaudiumSpes, 3, 26 | altri gruppi, anzi del bene comune dell'intera famiglia umana. 33 GaudiumSpes, 3, 30 | interessandosi al bene comune secondo le proprie capacità 34 GaudiumSpes, 5, 42 | riconosca le esigenze del bene comune.~ 35 GaudiumSpes, 5, 43 | in primo luogo del bene comune.~I laici, che hanno responsabilità 36 GaudiumSpes, 6, 48 | esempio e dalla preghiera comune dei genitori, i figli, anzi 37 GaudiumSpes, 6, 48 | metterà con generosità in comune con le altre famiglie le 38 GaudiumSpes, 6, 49 | richiede una virtù fuori del comune; è per questo che i coniugi, 39 GaudiumSpes, 6, 50 | riverenza verso Dio, di comune accordo e con sforzo comune, 40 GaudiumSpes, 6, 50 | comune accordo e con sforzo comune, si formeranno un retto 41 GaudiumSpes, 6, 50 | decisione prudente e di comune accordo, accettano con grande 42 GaudiumSpes, 6, 52 | stesso modo di sentire, da comune santità, cosi che, seguendo 43 GaudiumSpes, 7, 59 | entro i limiti del bene comune. ~Il sacro Concilio, richiamando 44 GaudiumSpes, 7, 59 | dell'ordine morale e della comune utilità, possa liberamente 45 GaudiumSpes, 7, 60 | veramente umana al bene comune. ~Occorre perciò fare ogni 46 GaudiumSpes, 7, 62 | altre scienze, mettendo in comune le loro forze e opinioni. 47 GaudiumSpes, 8, 65 | danneggiano gravemente il bene comune coloro che tengono inutilizzate 48 GaudiumSpes, 8, 67 | dell'impresa e del bene comune. ~Poiché l'attività economica 49 GaudiumSpes, 8, 68 | della realizzazione del bene comune universale. ~In caso di 50 GaudiumSpes, 8, 69 | frequentemente la destinazione comune dei beni è in parte attuata 51 GaudiumSpes, 8, 69 | in atto la destinazione comune dei beni. Inoltre, è importante 52 GaudiumSpes, 8, 71 | entro i limiti del bene comune e con un equo indennizzo. 53 GaudiumSpes, 8, 71 | privata agendo contro il bene comune.~Ogni proprietà privata 54 GaudiumSpes, 8, 71 | sociale, che si fonda sulla comune destinazione dei beni. Se 55 GaudiumSpes, 8, 71 | Ogni volta che il bene comune esige l'espropriazione della 56 GaudiumSpes, 9, 73 | nel conseguimento del bene comune, come pure in ciò che si 57 GaudiumSpes, 9, 73 | esercizio dell'autorità dal bene comune per farlo servire all'interesse 58 GaudiumSpes, 9, 73 | amore e del servizio al bene comune e rafforzare le convinzioni 59 GaudiumSpes, 9, 74 | raggiungere sempre meglio il bene comune. ~Per questo essi costituiscono, 60 GaudiumSpes, 9, 74 | in funzione di quel bene comune, nel quale essa trova significato 61 GaudiumSpes, 9, 74 | all'esistenza. ~Il bene comune si concreta nell'insieme 62 GaudiumSpes, 9, 74 | cittadini verso il bene comune, non in forma meccanica 63 GaudiumSpes, 9, 74 | il conseguimento del bene comune (ma concepito in forma dinamica), 64 GaudiumSpes, 9, 74 | oggettivamente richiesto dal bene comune; sia però lecito difendere 65 GaudiumSpes, 9, 75 | per la promozione del bene comune. ~La Chiesa stima degna 66 GaudiumSpes, 9, 75 | personali, richiesti dal bene comune.~Si guardino i governanti 67 GaudiumSpes, 9, 75 | limitato in vista del bene comune, si ripristini al più presto 68 GaudiumSpes, 9, 75 | responsabilità e la dedizione al bene comune, così da mostrare con i 69 GaudiumSpes, 9, 75 | parere, è richiesto dal bene comune; mai però è lecito anteporre 70 GaudiumSpes, 10, 78 | perfetta. Infatti il bene comune del genere umano è regolato, 71 GaudiumSpes, 10, 82 | a procurare la sicurezza comune. La pace deve sgorgare spontanea 72 GaudiumSpes, 10, 82 | sono mallevadori del bene comune delle proprie nazioni e 73 GaudiumSpes, 10, 84 | raggiungimento efficace del bene comune richiedono che la comunità 74 GaudiumSpes, 10, 85 | trovare in essi un fondamento comune per un sano commercio mondiale. 75 GaudiumSpes, Fine, 91 | presentata una dottrina già comune nella Chiesa, siccome non 76 GravissEduc, Proe, 1 | all'incremento del bene comune. ~Analogamente il sacro 77 GravissEduc, Proe, 3 | quanto è necessario al bene comune temporale. Rientra appunto 78 GravissEduc, Proe, 3 | cui lo richieda il bene comune, scuole e istituzioni educative 79 GravissEduc, Proe, 4 | appartengono al patrimonio comune degli uomini e che sono 80 NostraAetate, 0, 1 | che gli uomini hanno in comune e che li spinge a vivere 81 NostraAetate, 0, 1 | a vivere insieme il loro comune destino. ~I vari popoli 82 NostraAetate, 0, 4 | il patrimonio spirituale comune a cristiani e ad ebrei, 83 NostraAetate, 0, 4 | patrimonio che essa ha in comune con gli Ebrei, e spinta 84 DignitatHum, 1, 3 | proprio è di attuare il bene comune temporale, deve certamente 85 DignitatHum, 1, 6 | 6. Poiché il bene comune della società--che si concreta 86 DignitatHum, 1, 6 | specifico dovere verso il bene comune. ~Tutelare e promuovere 87 DignitatHum, 1, 6 | appartiene essa pure al bene comune della società, per motivi 88 DignitatHum, 1, 7 | gli altri e verso il bene comune. Con tutti si è tenuti ad 89 DignitatHum, 1, 7 | consiste in una vita vissuta in comune sulla base di una onesta 90 DignitatHum, 1, 7 | parte fondamentale del bene comune e sono compresi sotto il 91 AdGentes, 2, 15 | di Cristo, che è il loro comune Signore: sia il suo nome 92 AdGentes, 3, 19 | organizzare il lavoro pastorale comune creando opere adatte perché 93 AdGentes, 3, 20 | episcopali concordino una comune linea di azione, in ordine 94 AdGentes, 4, 27 | individui, una vocazione comune li ha riuniti in istituti 95 AdGentes, 4, 27 | speciali in vista del bene comune. ~Talvolta si assumeranno 96 AdGentes, 5, 32 | istituti devono emanare di comune accordo le norme che regolino 97 AdGentes, 5, 33 | ricercare quanto si può fare in comune, mettendo cioè insieme le 98 PresbyterOrd, 2, 7 | del popolo ». ~Per questa comune partecipazione nel medesimo 99 PresbyterOrd, 2, 8 | fra di essi una certa vita comune o una qualche comunità di 100 PresbyterOrd, 2, 8 | possibile, oppure di una mensa comune, o almeno di frequenti e 101 PresbyterOrd, 2, 9 | sono i difensori del bene comune, che tutelano in nome del 102 PresbyterOrd, 3, 17 | miseria. Ma anche un certo uso comune delle cose--sul modello 103 PresbyterOrd, 3 | Fondo comune e previdenza sociale~ 104 PresbyterOrd, 3, 21 | dove « tutto era ad essi comune » (At 4,32) e « veniva diviso 105 PresbyterOrd, 3, 21 | diocesi o regione una cassa comune da cui possono attingere 106 PresbyterOrd, 3, 21 | diocesi. Con questa cassa comune, inoltre, le diocesi più 107 PresbyterOrd, 3, 21 | bene che anche questa cassa comune sia formata soprattutto 108 ApostActuos, 1, 4 | viveva sulla terra una vita comune a tutti, piena di sollecitudini 109 ApostActuos, 3, 11 | preghiera elevata a Dio in comune, si mostrerà come il santuario 110 ApostActuos, 3, 14 | promuovere il vero bene comune e facciano valere il peso 111 ApostActuos, 3, 14 | precetti morali e al bene comune. I cattolici esperti in 112 ApostActuos, 3, 14 | amministrazione provvedere al bene comune e al tempo stesso aprire 113 ApostActuos, 4, 18 | essere esercitato con azione comune. Infatti le associazioni 114 ApostActuos, 4, 18 | un'attività apostolica in comune sono di sostegno ai propri 115 ApostActuos, 5, 24 | apostolato medesimo al bene comune della Chiesa, vigilare affinché 116 ApostActuos, 5, 24 | ecclesiastica, per il bene comune della Chiesa, può inoltre 117 ApostActuos, 5, 25 | esercitare l'apostolato è comune a tutti i fedeli, sia chierici 118 ApostActuos, 5, 27 | 27. Il comune patrimonio evangelico, nonché 119 ApostActuos, 5, 27 | evangelico, nonché il conseguente comune dovere della testimonianza 120 ApostActuos, 6, 28 | dichiarati. Oltre la formazione comune a tutti i cristiani, non 121 ApostActuos, 6, 30 | dunque, nella sua vita in comune, diventi quasi un tirocinio 122 ApostActuos, 6, 31 | avendo sempre di mira il bene comune secondo i principi della 123 OptatamTot, Proe, 2 | mezzi tradizionali di questa comune cooperazione, quali la fervente 124 OptatamTot, Proe, 11 | come un sostegno della vita comune e della carità, ma anche 125 OptatamTot, Proe, 11 | iniziativa e a lavorare in comune con i confratelli e con 126 OptatamTot, Proe, 12 | attualmente richiesta dal diritto comune per i sacri ordini, e anche 127 PerfectCarit, 0, 1 | pure nelle società di vita comune senza voti e negli istituti 128 PerfectCarit, 0, 12 | amore fraterno nella vita comune.~Poiché l'osservanza della 129 PerfectCarit, 0, 13 | sentano di obbedire alla comune legge del lavoro, e mentre 130 PerfectCarit, 0 | La vita comune~ 131 PerfectCarit, 0, 15 | 15. La vita in comune perseveri nella preghiera 132 PerfectCarit, 0, 23 | che i religiosi hanno in comune e a stabilire una conveniente 133 ChristusDom, Proe, 2 | per promuovere sia il bene comune della Chiesa universale, 134 ChristusDom, 2, 27 | stesso potere che il diritto comune attribuisce al vicario generale.~ 135 ChristusDom, 2, 28 | sacerdoti a colloquio, anche in comune con altri, per trattare 136 ChristusDom, 2, 30 | caldamente raccomandata la vita comune dei sacerdoti, specialmente 137 ChristusDom, 2, 35 | vogliano procedere a mettere in comune i propri progetti, dopo 138 ChristusDom, 3 | COOPERAZIONE DEI VESCOVI AL BENE COMUNE DI PIÙ DIOCESI~ 139 ChristusDom, 3, 36 | intenti per promuovere il bene comune e quello delle singole Chiese. 140 ChristusDom, 3, 37 | armonia di forze, per il bene comune delle Chiese. Questo Concilio 141 ChristusDom, 3, 38 | sia contenuto nel diritto comune, oppure ciò sia stabilito 142 ChristusDom, 3, 38 | abbiano presente anche il bene comune di tutto il territorio, 143 ChristusDom, 3, 40 | arcivescovo, a norma del diritto comune.~3) dove l'utilità lo 144 ChristusDom, 3, 42 | essere definite dal diritto comune.~ 145 UnitatRedint, 1, 2 | di una sola fede, nella comune celebrazione del culto divino 146 UnitatRedint, 1, 4 | coscienza cristiana per il bene comune, e possono anche, all'occasione, 147 UnitatRedint, 1, 4 | cristiani, promananti dal comune patrimonio, che si trovano 148 UnitatRedint, 2, 8 | separati. Queste preghiere in comune sono senza dubbio un mezzo 149 UnitatRedint, 2, 12 | e Signore nostro, e con comune sforzo nella mutua stima 150 UnitatRedint, 2, 12 | uomini sono chiamati a questa comune opera, ma a maggior ragione 151 UnitatRedint, 3, 14 | direzione della Sede romana di comune consenso accettata, qualora 152 UnitatRedint, 3, 23 | importanti elementi della comune liturgia antica.~La fede 153 OrientEccles, 4, 14 | prescrizioni del diritto sia comune sia particolare. Anche i 154 OrientEccles, 4, 14 | prescrizioni del diritto sia comune che particolare.~ 155 OrientEccles, 5, 20 | di un unico giorno per la comune celebrazione della festa 156 InterMirific, 1, 5 | contribuire efficacemente al bene comune e di promuovere tutti insieme 157 InterMirific, 1, 11 | ogni opposizione al bene comune. Per raggiungere più facilmente 158 InterMirific, 1, 12 | civile in vista del bene comune, al quale questi strumenti


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License