Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Bibbia Riveduta/Luzzi

IntraText CT - Lettura del testo

  • Salmi
    • Capitolo 63
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

Capitolo 63

Salmo di Davide: quand'era nel deserto di Giuda.

1

O Dio, tu sei l'Iddio mio, io ti cerco dall'alba; l'anima mia è assetata di te, la mia carne ti brama in una terra arida, che langue, senz'acqua.

2

Così t'ho io mirato nel santuario per veder la tua forza e la tua gloria.

3

Poiché la tua benignità val meglio della vita; le mie labbra ti loderanno.

4

Così ti benedirò finché io viva, e alzerò le mani invocando il tuo nome.

5

L'anima mia sarà saziata come di midollo e di grasso, e la mia bocca ti loderà con labbra giubilanti.

6

Quand'io mi ricordo di te sul mio letto, medito di te nelle veglie della notte.

7

Poiché tu sei stato il mio aiuto, ed io giubilo all'ombra delle tue ali.

8

L'anima mia s'attacca a te per seguirti; la tua destra mi sostiene.

9

Ma costoro che cercano la rovina dell'anima mia, entreranno nelle parti più basse della terra.

10

Saran dati in balìa della spada, saranno la preda degli sciacalli.

11

Ma il re si rallegrerà in Dio; chiunque giura per lui si glorierà, perché la bocca di quelli che dicon menzogne sarà turata.




Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License