Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Bibbia Riveduta/Luzzi

IntraText CT - Lettura del testo

  • 1 Tessalonicesi
    • Capitolo 5
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

Capitolo 5

1

Or quanto ai tempi ed ai momenti, fratelli, non avete bisogno che vi se ne scriva;

2

perché voi stessi sapete molto bene che il giorno del Signore verrà come viene un ladro nella notte.

3

Quando diranno: Pace e sicurezza, allora di subito una improvvisa ruina verrà loro addosso, come le doglie alla donna incinta; e non scamperanno affatto.

4

Ma voi, fratelli, non siete nelle tenebre, sì che quel giorno abbia a cogliervi a guisa di ladro;

5

poiché voi tutti siete figliuoli di luce e figliuoli del giorno; noi non siamo della notte né delle tenebre;

6

non dormiamo dunque come gli altri, ma vegliamo e siamo sobrî.

7

Poiché quelli che dormono, dormono di notte; e quelli che s'inebriano, s'inebriano di notte;

8

ma noi, che siamo del giorno, siamo sobrî, avendo rivestito la corazza della fede e dell'amore, e preso per elmo la speranza della salvezza.

9

Poiché Iddio non ci ha destinati ad ira, ma ad ottener salvezza per mezzo del Signor nostro Gesù Cristo,

10

il quale è morto per noi affinché, sia che vegliamo sia che dormiamo, viviamo insieme con lui.

11

Perciò, consolatevi gli uni gli altri, ed edificatevi l'un l'altro, come d'altronde già fate.

12

Or, fratelli, vi preghiamo di avere in considerazione coloro che faticano fra voi, che vi son preposti nel Signore e vi ammoniscono,

13

e di tenerli in grande stima ed amarli a motivo dell'opera loro. Vivete in pace fra voi.

14

V'esortiamo, fratelli, ad ammonire i disordinati, a confortare gli scoraggiati, a sostenere i deboli, ad esser longanimi verso tutti.

15

Guardate che nessuno renda ad alcuno male per male; anzi procacciate sempre il bene gli uni degli altri, e quello di tutti.

16

Siate sempre allegri;

17

non cessate mai di pregare;

18

in ogni cosa rendete grazie, poiché tale è la volontà di Dio in Cristo Gesù verso di voi.

19

Non spegnete lo Spirito;

20

non disprezzate le profezie;

21

ma esaminate ogni cosa e ritenete il bene;

22

astenetevi da ogni specie di male.

23

Or l'Iddio della pace vi santifichi Egli stesso completamente; e l'intero essere vostro, lo spirito, l'anima ed il corpo, sia conservato irreprensibile, per la venuta del Signor nostro Gesù Cristo.

24

Fedele è Colui che vi chiama, ed Egli farà anche questo.

25

Fratelli, pregate per noi.

26

Salutate tutti i fratelli con un santo bacio.

27

Io vi scongiuro per il Signore a far sì che questa epistola sia letta a tutti i fratelli.

28

La grazia del Signore nostro Gesù Cristo sia con voi.




Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License