Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
cristianesimo 1
cristiani 1
cristiano 5
cristo 30
croce 3
cronologico 2
cui 19
Frequenza    [«  »]
33 i
32 un
30 celebrazione
30 cristo
29 alla
24 chiesa
24 come
José Saraiva Martins
47 Congresso Eucaristico Internazionale

IntraText - Concordanze

cristo

   Capitolo, Paragrafo
1 Intro | l'Eucaristia, voluta dal Cristo.~Ogni volta che si è obbedienti 2 Intro | di salvezza del Corpo di Cristo donato, e del suo Sangue 3 I,1 | propagato come vuole il Cristo (cfr Mt 28, 18). Esso concretizza 4 I,1 | nella volontà divina di Cristoterminus a quo») e, dall' 5 I,1 | e spinge a donarci, come Cristo, agli uomini che consideriamo 6 I,1 | compie attraverso la Croce di Cristo, la suprema prova del suo 7 I,1 | fino al ritorno glorioso di Cristo, è la parola di Croce. La 8 I,1 | centrale: Dio ci ama; Gesù il Cristo è venuto a salvarci, per 9 I,2 | adesione di fede all'Amen del Cristo per la gloria del Padre ( 10 I,2 | annunciata e compiuta dal Cristo, rimane altrettanto vero 11 II,1 | rendimento di grazie per Cristo, con Cristo, in Cristo, 12 II,1 | di grazie per Cristo, con Cristo, in Cristo, diventa vita 13 II,1 | per Cristo, con Cristo, in Cristo, diventa vita di grazia 14 II,1 | memoria di me». Egli, il Cristo, ha legato la sua volontà 15 II,1 | ecclesiale, in corpore mistico di Cristo che è la Chiesa.~La Chiesa 16 II,1 | celeste sarebbe lontano, il Cristo apparterrebbe al passato, 17 II,1 | in unum, ossia attorno al Cristo Pasquale, il cui Mistero 18 II,2 | Parola di Dio, (vi è presente Cristo: SC, 7), che la stessa Parola 19 II,2 | sacramento fosse istituito da Cristo).~La loro differenza e la 20 II,3 | insorgono per testimoniare il Cristo; ~·         rispondere alle 21 II,3 | oblazione del Sacrificio di Cristo c'è associata l'oblazione 22 II,3 | Evangelium, tract. 16, 6, 17) che Cristo le ha affidato. Il convenire 23 II,3 | celebrare il Mistero Pasquale di Cristo, in modo che l'Eucaristia 24 II,3 | sacrificio di lode con «Cristo Altare, vittima, sacerdote» ( 25 II,3 | il Corpo ed il Sangue di Cristo, quale evidenziazione ontologico-operativa 26 II,3 | quello stesso ·Amenº che Cristo, Mediatore tra Dio e gli 27 II,3 | unica, insostituibile che Cristo ha fatto. In questo modo, 28 II,4 | Si beve, quindi, il Cristo dal calice delle Scritture 29 II,4 | alcun frammento del Corpo di Cristo, così pure si deve usare 30 II,4 | Eucaristica ci si ciba di Cristo, si mangia e si beve spiritualmente


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 EuloTech SRL