Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
stata 68
state 9
stati 38
stato 166
statuti 91
stendere 3
sterilità 1
Frequenza    [«  »]
177 chi
172 quanto
168 vescovi
166 stato
163 alle
162 prima
162 sua

Codice di Diritto Canonico

IntraText - Concordanze

stato

    Libro, Parte, Can.
1 SacrD | leggi canoniche, che era stato promulgato nella solennità 2 SacrD | del concilio; e benché sia stato preannunciato insieme con 3 SacrD | presente codice, così com'è stato ordinato e rivisto. Comando 4 SacrD | cardinale segretario di stato, per speciale mandato del 5 SacrD | Casaroli , segretario di stato. ~III. ISTITUZIONE DELLA 6 1, 0, 8 | casi particolari non sia stato stabilito un modo diverso 7 1, 0, 30 | diritto ciò non gli sia stato espressamente concesso dal 8 1, 0, 47 | alla persona per la quale è stato dato.~ 9 1, 0, 63 | rescritto di grazia che sia stato dato Motu proprio.~§2. Parimenti 10 1, 0, 76 | presunzione che il privilegio sia stato concesso.~ 11 1, 0, 81 | estingue, a meno che non sia stato dato con la clausola ad 12 1, 0, 105 | diversa dalla minore età è stato affidato legittimamente 13 1, 0, 127 | soltanto il consiglio, non sia stato disposto altrimenti dal 14 1, 0, 133 | meno che il modo non sia stato imposto per la validità 15 1, 0, 140 | meno che in seguito non sia stato impedito o non abbia voluto 16 1, 0, 140 | 119, a meno che non sia stato disposto altro nel mandato.~§ 17 1, 0, 150 | a colui che non è ancora stato ordinato sacerdote.~ 18 1, 0, 158 | precisamente, se altro non è stato legittimamente disposto, 19 1, 0, 165 | Can. 165 - Qualora non sia stato disposto altro dal diritto 20 1, 0, 166 | fu trascurato e perciò è stato assente, l'elezione vale; 21 1, 0, 166 | giuridicamente che il ricorso è stato trasmesso almeno entro tre 22 1, 0, 179 | non avrà provato di essere stato trattenuto da un giusto 23 1, 0, 180 | postulare, se ciò non è stato espresso nel compromesso.~ 24 1, 0, 182 | provi che il presidente sia stato trattenuto da un giusto 25 1, 0, 191 | altrimenti dal diritto o non sia stato imposto altro da parte dell' 26 1, 0, 194 | stesso: 1) chi ha perso lo stato clericale; 2) chi si è separato 27 2, 1, 207 | salvifica della Chiesa; il loro stato, quantunque non riguardi 28 2, 1, 216 | hanno il diritto, secondo lo stato e la condizione di ciascuno, 29 2, 1, 219 | costrizione nella scelta dello stato di vita.~ 30 2, 1, 226 | I laici che vivono nello stato coniugale, secondo la propria 31 2, 1, 247 | adeguata educazione a vivere lo stato del celibato e imparino 32 2, 1, 266 | personale al cui servizio è stato ammesso.~§2. Il professo 33 2, 1, 266 | istituto religioso oppure chi è stato incorporato definitivamente 34 2, 1, 266 | particolare al cui servizio è stato ammesso, a meno che, in 35 2, 1, 278 | finalità confacenti allo stato clericale.~§2. I chierici 36 2, 1, 278 | gli obblighi propri dello stato clericale, oppure possono 37 2, 1, 282 | tutti i doveri del proprio stato, siano da loro impiegati 38 2, 1, 285 | sconveniente al proprio stato, secondo le disposizioni 39 2, 1, 285 | indecoroso, è alieno dallo stato clericale.~§3. È fatto divieto 40 2, 1, 289 | propriamente non si addice allo stato clericale, i chierici e 41 2, 1, 289 | uffici civili estranei allo stato clericale, concesse in loro 42 2, 1 | CAPITOLO IV~ LA PERDITA DELLO STATO CLERICALE ~ 43 2, 1, 290 | Tuttavia il chierico perde lo stato clericale: 1) per sentenza 44 2, 1, 291 | n. 1, la perdita dello stato clericale non comporta la 45 2, 1, 292 | norma del diritto perde lo stato clericale, ne perde insieme 46 2, 1, 292 | ad alcun obbligo di tale stato, fermo restando il disposto 47 2, 1, 293 | chierico che ha perduto lo stato clericale, non può essere 48 2, 1, 301 | spirituali alle quali non sia stato sufficientemente provveduto 49 2, 1, 317 | stessa, istituire colui che è stato presentato, oppure nominarlo 50 2, 2, 351 | tuttavia dopo che il suo nome è stato reso pubblico dal Romano 51 2, 2, 360 | composta dalla Segreteria di Stato o Papale, dal Consiglio 52 2, 2, 361 | contesto, la Segreteria di Stato, il Consiglio per gli affari 53 2, 2, 365 | Apostolica e le Autorità dello Stato; 2) affrontare le questioni 54 2, 2, 365 | i rapporti fra Chiesa e Stato; trattare in modo particolare 55 2, 2, 375 | mediante lo Spirito Santo che è stato loro donato, sono costituiti 56 2, 2, 377 | 3. A meno che non sia stato stabilito legittimamente 57 2, 2, 377 | per saggezza.~§4. Se non è stato legittimamente disposto 58 2, 2, 382 | apostolica, se non è già stato consacrato Vescovo; entro 59 2, 2, 384 | obblighi propri del loro stato e in modo che abbiano a 60 2, 2, 399 | al Sommo Pontefice sullo stato della diocesi affidatagli, 61 2, 2, 400 | Sommo Pontefice, se non è stato stabilito diversamente dalla 62 2, 2, 409 | diocesi per la quale era stato costituito, purché ne abbia 63 2, 2, 409 | diviene vacante, se non è stato stabilito in modo diverso 64 2, 2, 409 | era occupata; se poi non è stato designato all'ufficio di 65 2, 2, 414 | Can. 414 - Chiunque è stato chiamato, a norma del can. 66 2, 2, 425 | di età e che non sia già stato eletto, nominato o presentato 67 2, 2, 425 | gli atti di colui che è stato eletto contro le disposizioni 68 2, 2, 437 | episcopale oppure, se è già stato consacrato, dalla provvisione 69 2, 2, 479 | soltanto, per i quali è stato costituito, fatta eccezione 70 2, 2, 479 | che espressamente non sia stato disposto in modo diverso 71 2, 2, 487 | pubblici e che riguardano lo stato della propria persona.~ 72 2, 2, 500 | far conoscere ciò che è stato stabilito a norma del §2.~ 73 2, 2, 502 | se costui non è ancora stato costituito, dal sacerdote 74 2, 2, 527 | Can. 527 - §1. Colui che è stato promosso alla cura pastorale 75 2, 2, 535 | tutto ciò che riguarda lo stato canonico dei fedeli, in 76 2, 2, 535 | gli attestati emessi sullo stato canonico dei fedeli, come 77 2, 2, 549 | 3 e a meno che non sia stato costituito l'amministratore 78 2, 2, 550 | parrocchia oppure, se è stato costituito per più parrocchie 79 2, 2, 555 | una vita consona al loro stato e adempiano diligentemente 80 2, 2, 563 | di una chiesa, anche se è stato eletto o presentato da altri, 81 2, 2, 565 | compete istituire chi è stato presentato o confermare 82 2, 2, 565 | presentato o confermare chi è stato eletto.~ 83 2, 3, 574 | Can. 574 - §1. Lo stato di coloro che professano 84 2, 3, 574 | promosso da tutti.~§2. A questo stato alcuni fedeli sono da Dio 85 2, 3, 588 | Can. 588 - §1. Lo stato di vita consacrata, per 86 2, 3, 589 | diritto pontificio se è stato eretto oppure approvato 87 2, 3, 592 | una breve relazione sullo stato e sulla vita del proprio 88 2, 3, 598 | alla perfezione del proprio stato.~ 89 2, 3, 604 | che è confacente al loro stato.~ 90 2, 3, 643 | istituto di vita consacrata o è stato incorporato in una società 91 2, 3, 643 | chi ha nascosto di essere stato incorporato in un istituto 92 2, 3, 645 | battesimo, di confermazione e di stato libero.~§2. Se si tratta 93 2, 3, 651 | emesso i voti perpetui e sia stato legittimamente designato.~§ 94 2, 3, 656 | età; 2) il noviziato sia stato portato a termine validamente; 95 2, 3, 707 | e degno, se il Vescovo è stato a servizio di una diocesi 96 2, 3, 717 | Moderatore supremo se non è stato incorporato nell'istituto 97 2, 3, 721 | istituto di vita consacrata o è stato incorporato in una società 98 4, 1, 869 | Se si dubita che uno sia stato battezzato, o che il battesimo 99 4, 1, 869 | il battesimo non gli sia stato amministrato validamente 100 4, 1, 878 | Qualora il battesimo non sia stato amministrato né dal parroco, 101 4, 1, 878 | nella quale il battesimo è stato amministrato, perché lo 102 4, 1, 920 | Ogni fedele, dopo che è stato iniziato alla santissima 103 4, 1, 978 | ricordi inoltre di essere stato costituito da Dio ministro 104 4, 1, 995 | indulgenze, se ciò non sia stato ad essa concesso espressamente 105 4, 1, 996 | battezzato, non scomunicato, in stato di grazia almeno al termine 106 4, 1, 1016| nella quale il promovendo è stato incardinato con il diaconato.~ 107 4, 1, 1025| di cui al can. 1050 e sia stato fatto lo scrutinio di cui 108 4, 1, 1034| medesima ammissione chi è stato cooptato in un istituto 109 4, 1, 1042| dell'Ordinario, non sia stato sufficientemente provato.~ 110 4, 1, 1047| fatto su cui si fondano sia stato deferito al foro giudiziale.~§ 111 4, 1, 1051| indagine, un documento sul suo stato di salute sia fisica sia 112 4, 1, 1052| disposizione, che lo scrutinio è stato compiuto a norma del diritto 113 4, 1, 1052| testimoniare inoltre che egli è stato cooptato definitivamente 114 4, 1, 1055| prole, tra i battezzati è stato elevato da Cristo Signore 115 4, 1, 1061| solamente rato, se non è stato consumato; rato e consumato 116 4, 1, 1063| assistenza mediante la quale lo stato matrimoniale perseveri nello 117 4, 1, 1063| ai doveri del loro nuovo stato; 3) con una fruttuosa celebrazione 118 4, 1, 1113| il diritto per provare lo stato libero.~ 119 4, 1, 1114| se non gli consti dello stato libero dei contraenti a 120 4, 1, 1116| preveda prudentemente che tale stato di cose durerà per un mese.~§ 121 4, 1, 1121| eseguì le indagini sullo stato libero; il coniuge cattolico 122 4, 1, 1134| compiti e la dignità del loro stato, vengono corroborati e come 123 4, 1, 1157| rinnova sa o suppone essere stato nullo dall'inizio.~ 124 4, 1, 1162| che, dato all'inizio, sia stato revocato in seguito.~§2. 125 4, 2, 1177| parrocchia, e il cadavere non è stato trasportato in essa, né 126 4, 2, 1180| esso, a meno che non ne sia stato legittimamente scelto un 127 6, 1, 1313| Se dopo che il delitto è stato commesso la legge subisce 128 6, 1, 1317| ecclesiastica. La dimissione dallo stato clericale non può essere 129 6, 1, 1329| opera il delitto non sarebbe stato commesso e la pena sia di 130 6, 1, 1336| 5) la dimissione dallo stato clericale.~§2. Soltanto 131 6, 1, 1344| oppure se lo stesso sia stato sufficientemente punito 132 6, 1, 1345| per impeto passionale o in stato di ubriachezza o di altra 133 6, 1, 1350| tratti della dimissione dallo stato clericale.~§2. L'Ordinario 134 6, 1, 1350| miglior modo possibile a chi è stato dimesso dallo stato clericale 135 6, 1, 1350| chi è stato dimesso dallo stato clericale e che a causa 136 6, 1, 1356| un precetto che non sia stato dato dalla Sede Apostolica: 137 6, 1, 1357| sia gravoso rimanere in stato di peccato grave per il 138 6, 1, 1363| giudicato, all'imputato non sia stato notificato il decreto esecutivo 139 6, 2, 1364| esclusa la dimissione dallo stato clericale.~ 140 6, 2, 1367| esclusa la dimissione dallo stato clericale.~ 141 6, 2, 1370| esclusa la dimissione dallo stato clericale.~§2. Chi fa ciò 142 6, 2, 1387| gravi, sia dimesso dallo stato clericale.~ 143 6, 2, 1394| fino alla dimissione dallo stato clericale.~§2. Il religioso 144 6, 2, 1395| fino alla dimissione dallo stato clericale.~§2. Il chierico 145 6, 2, 1395| se invero il delitto sia stato compiuto con violenza, o 146 6, 2, 1395| esclusa la dimissione dallo stato clericale, se il caso lo 147 6, 2, 1396| non esclusa, dopo esser stato ammonito, la privazione 148 7, 1, 1405| can. 1401: 1) i capi di Stato; 2) i Padri Cardinali; 3) 149 7, 1, 1425| pena della dimissione dallo stato clericale; b) per infliggere 150 7, 1, 1445| ricorsi nelle cause sullo stato delle persone, che la Rota 151 7, 1, 1492| eccezione per le azioni sullo stato delle persone che non si 152 7, 2, 1518| contendente muoia, o cambi stato o cessi dall'ufficio in 153 7, 2, 1606| dagli atti e da quanto è stato dimostrato ritenga palesemente 154 7, 2, 1608| dagli atti e da quanto è stato dimostrato.~§3. Il giudice 155 7, 2, 1616| errore di calcolo o vi sia stato un errore materiale nella 156 7, 2, 1616| petizioni delle parti o sia stato omesso quanto richiede il 157 7, 2, 1626| che nel frattempo non sia stato interposto appello insieme 158 7, 2, 1643| Can. 1643 - Le cause sullo stato delle persone, non escluse 159 7, 2, 1644| conformi in una causa sullo stato delle persone, si può adire 160 7, 3, 1681| che il matrimonio non sia stato consumato, il tribunale, 161 7, 3, 1691| speciali per le cause sullo stato delle persone e per le cause 162 7, 3, 1693| contenzioso ordinario ed è stato interposto l'appello, il 163 7, 3, 1712| tutti i diritti propri dello stato clericale ed è liberato 164 7, 4, 1724| imputato, salvo questi non sia stato dichiarato assente dal giudizio.~ 165 7, 4, 1730| interposta, o l'imputato è stato assolto per un motivo che 166 7, 5, 1733| per ricorrere; che se è stato proposto ricorso contro


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License