Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Plinio Corrêa de Oliveira
Nobiltà ed élites tradizionali analoghe…

IntraText CT - Lettura del testo

Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

3. Portata universale delle allocuzioni di Pio XII al Patriziato e alla Nobiltà romana

 

Enunciato così l'argomento, può sembrare, a prima vista, che le allocuzioni al Patriziato ed alla Nobiltà romana interessino soltanto l'Italia.

In realtà, tuttavia, la crisi che colpisce la nobiltà italiana si ritrova, mutatis mutandis, in tutti i Paesi che hanno avuto un passato monarchico e aristocratico, come pure in quelli che vivono attualmente in regime monarchico, con le rispettive nobiltà poste in una situazione analoga a quella che aveva l'Italia prima della caduta della dinastia dei Savoia nel 1946.

C'è di più. Anche negli Stati che non hanno passato monarchico, in virtù dello stesso ordinamento naturale delle cose, si sono costituite aristocrazie di fatto, se non di diritto26. Ora, anche in questi Paesi l'ondata di ugualitarismo demagogico, nato dalla Rivoluzione del 1789 e portato all'apice dal comunismo, ha creato in certi ambienti un'atmosfera di insofferenza e incomprensione verso le élites tradizionali.

Queste allocuzioni del Santo Padre Pio XII hanno dunque un interesse universale.

Questo interesse è accresciuto dal fatto che, nell'analizzare la situazione come si presenta in Italia, il Papa si eleva ad alte considerazioni dottrinali e quindi di valore perenne e universale.

Per esempio, nell'allocuzione del 26 dicembre 1941, rivolta alla Guardia Nobile Pontificia, si legge questo passo in cui Pio XII - partendo da considerazioni sulla nobiltà - si solleva alle più alte riflessioni filosofiche e religiose:

“Si; la fede rende più nobile la vostra schiera, perché ogni nobiltà viene da Dio, Ente Nobilissimo e fonte di ogni perfezione. Tutto in Lui è nobiltà dell'essere. Quando Mosè, inviato a liberare il popolo d'Israele dal giogo di Faraone, chiese a Dio sul monte Horeb qual fosse il nome di Lui per manifestarlo al popolo, il Signore gli disse: 'Io sono Colui che sono: Ego sum qui sum. Così dirai ai figli di Israele: Colui che è, Qui est, mi ha mandato a voi' (Exod. 3, 14). Che è mai dunque la nobiltà? 'Ogni nobiltà - insegna l'Angelico Dottore san Tommaso - di qualsiasi cosa appartiene ad essa secondo il suo essere; sarebbe infatti nulla la nobiltà che viene all'uomo dalla sua sapienza, se per essa non fosse di fatto sapiente; e così delle altre perfezioni. Dunque il modo della nobiltà di una cosa corrisponde al modo con cui possiede l'essere; giacché una cosa si dice che è più o meno nobile, secondo che il suo essere si restringe a qualche grado speciale maggiore o minore di nobiltà... Ora Dio, che è il suo essere, ha l'essere secondo tutta la virtù dell'essere stesso; quindi non può mancare di nessuna nobiltà che ad alcuna cosa competa' (Contra Gent. l. I, c. 28).

“Anche voi avete da Dio l'essere; Egli vi ha fatti, e non voi stessi. 'Ipse fecit nos, et non ipsi nos' (Ps. 99,3). Vi ha dato nobiltà di sangue, nobiltà di valore, nobiltà di virtù, nobiltà di fede e di grazia cristiana. La nobiltà di sangue voi la mettete al servigio della Chiesa e a guardia del Successore di Pietro; nobiltà di opere leggiadre dei vostri maggiori, che nobilita voi stessi, se voi di giorno in giorno avrete cura di aggiungervi la nobiltà della virtù (...) Tanto degna di lode riluce la nobiltà congiunta con la virtù che la luce della virtù spesso eclissa la chiarezza della nobiltà; e nei fasti e negli atri di grandi famiglie unica e sola nobiltà resta talora il nome della virtù, come non dubitò di affermare anche il pagano Giovenale (Satyr. VIII, 19-20):

“Tota licet veteres exornent undique cerae

atria, nobilitas sola est atque unica virtus.

“[Benché le vecchie figure di cera ornino dappertutto i palazzi delle grandi famiglie, l'unica ed esclusiva loro nobiltà è la virtù]”. 27

 




26 Cfr. Capitolo V, 1; PNR 1947, pp. 370-371.



27 GNP 1941, pp. 337-338.






Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA