Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Apocalisse di Paolo

IntraText CT - Lettura del testo

Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

Inizia la visione di san Paolo apostolo *  

Passerò alle visioni e rivelazioni del Signore. Conosco un cristiano che quattordici anni addietro, se con il corpo o se fuori del corpo non lo so - lo sa Dio, - fu rapito fino al terzo cielo; so che quest'uomo, se con il corpo o se fuori del corpo non lo so - lo sa solo Dio -, fu rapito in paradiso e udì le parole arcane che agli uomini non è lecito pronunciare. Mi glorierò di costui. Quanto a me non ho nulla da gloriarmi all'infuori delle mie debolezze.

[1] Quando divenne di pubblico dominio? Sotto il console Teodosio Augusto, il Giovane, e Cinegio, a una persona onorata abitante a Tarso nella casa che fu di san Paolo apparve una notte un angelo del Signore per rivelargli di scavare le fondamenta della casa manifestandogli ciò che avrebbe poi trovato; ma quegli ritenne che si trattasse di una illusione.

[2] Ma quando l'angelo venne per la terza volta, lo fustigò e lo costrinse a scavare le fondamenta Dopo aver scavato trovò uno scrignetto di marmo con iscrizioni sui lati: in esso si trovava la rivelazione di san Paolo e i sandali con i quali camminava allorché insegnava la parola di Dio. Quegli però non ardì aprire lo scrignetto e lo portò al giudice; il giudice lo prese e, così come si trovava, lo sigillò con il piombo e l'inviò all'imperatore Teodosio, temendo che vi fosse qualcosa d'altro. Appena lo ricevette, l'imperatore l'aprì e trovò la rivelazione di san Paolo: ne inviò un esemplare a Gerusalemme, e ritenne per sé l'originale.

   




Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License