grassetto = Testo principale
                               grigio = Testo di commento
Alle F. s. M. P. negli asili - 1913
    Vol.-Pag.
1 IV- 816 | vi obbliga a voi, all'istituto vostro, alla società del Statuto Crocine - 1893 Capitolo, Vol.-Pag.
2 12, IV- 90 | per Regola dello istituto il digiuno in ogni Cenni intorno alla vita di A. Succetti... Vol.-Pag.
3 II2- 278 | entrarono nello stesso istitutoreligioso (cfr. p. 294 Costituzioni F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
4 IV- 942 | si esigeva che l’istituto femminile fosse Costituzioni S. d. C. - 1907 Vol.-Pag.
5 IV-1193 | COSTITUZIONI~ ~DELL'ISTITUTO~ ~DEI~ ~SERVI DELLA 6 IV-1195 | Capo I.~ ~DEL FINE DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~Il fine dell' 7 IV-1195 | Il fine dell'istituto altro è primario ed 8 IV-1195 | II.~ ~DEI MEMBRI DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~3. I membri dell' 9 IV-1195 | 3. I membri dell'istituto sono i sacerdoti, ai ¶ 10 IV-1195 | il governo dell'istituto stesso, la direzione 11 IV-1196 | i membri dell'istituto ed i ricoverati ¶ si 12 IV-1196 | i soggetti dell'istituto ¶ all'ordinazione 13 IV-1197 | quei soggetti dell'istituto che dovranno essere 14 IV-1197 | DEGLI ASPIRANTI ALL'ISTITUTO~ ~ ~ ~7. Ogni aspirante 15 IV-1197 | deve essere tratto all'istituto non da ¶ altro fine che 16 IV-1197 | essere ricevuti nell'istituto senza la ¶ dispensa 17 IV-1197 | o ¶ perpetui in altro istituto;~ ~5) chi non è atto a 18 IV-1197 | grave disturbo all'istituto.~ ~Da parte poi dell' 19 IV-1197 | Da parte poi dell'istituto stanno gli impedimenti 20 IV-1197 | l'espulsione da altro ¶ istituto.~ ~10. Badi il Consiglio 21 IV-1198 | dei sacerdoti dell'istituto è l'abito nerotalare.~ ~ 22 IV-1199 | vestire l'abito dell'istituto.~ ~Evitano poi tutto 23 IV-1200 | sia il postulante sia l'istituto possano più liberamente 24 IV-1201 | legato al nostro pioistituto (per tre anni, od, in 25 IV-1202 | quando uno esca dall'istituto e però all'atto ¶ di 26 IV-1202 | di uscita ¶ dallo istituto stesso.~ ~43. Compiute 27 IV-1203 | per ¶ riguardo dello istituto iServi hanno potuto 28 IV-1203 | diviene proprietà dello istituto medesimo.~ ~52. Nella 29 IV-1204(5) | la vita dell’istituto ovvero l’osservanza 30 IV-1205 | nelle Costituzioni dell'istituto.~ ~59. Il confratello 31 IV-1205 | le Costituzioni dell'istituto.~ ~60. Raramente per 32 IV-1206 | benché nell'istituto se ne raccomandi la 33 IV-1207 | propria ¶ dell'istituto vi aggiungono il digiuno 34 IV-1207 | e ¶ penitenze dell'istituto, ma si raccomanda di 35 IV-1207 | persone estranee ¶ all'istituto, si recano in parlatorio 36 IV-1207 | fanciulli od altri dell'istituto.~ ~82. Dovendo uscire 37 IV-1208 | confratelli membri dell'istituto.~ ~85. Si osserva con 38 IV-1209 | LICENZIAMENTO DALL'ISTITUTO~ ~ ~ ~98. Il diritto di 39 IV-1210 | lo contrasse nello ./. istituto ¶ o se già l'aveva 40 IV-1210 | sopportare i pesi dell'istituto.~ ~102. Alla partenza di 41 IV-1210 | in cui si trovano.~ ~L'istituto provvede perché in modo 42 IV-1210 | religioso del ¶ suo istituto, possa difendersene.Che 43 IV-1210 | dai membri del proprio istituto.~ ~Esaminata la difesa, 44 IV-1210 | volle partirsi da un ¶ istituto o che ne fu licenziato 45 IV-1211 | E DELL'ORGANISMO DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~104. L'istituto si 46 IV-1211 | ISTITUTO~ ~ ~ ~104. L'istituto si governa in modo 47 IV-1211 | 105. Il governo dell'istituto, costituito secondo le 48 IV-1211 | non può questo ¶ nell'istituto e nemmeno nelle case 49 IV-1211 | nelle case singole dell'istituto 50 IV-1211 | elezioni generali dell'istituto.~ ~107. Questa 51 IV-1211 | gravi a discutersi dell'istituto.~ ~110. Fuori dal tempo, 52 IV-1212 | Capitolo~ ~ ~ ~114. L'istituto può e non può essere 53 IV-1212 | generale.~ ~116. ¶ Nell'istituto dei Servi della Carità, 54 IV-1213 | 121. Quando per caso l'istituto fosse diviso per 55 IV-1214 | allora, trovandosi l'istituto in Europa, l'elezione è 56 IV-1214 | e l'economo dell'istituto.~ ~137. A queste cariche 57 IV-1215 | graviconcernenti l'istituto.~ ~Si trattano quelle 58 IV-1215 | Santa Sede.~ ~149. L'istituto professa piena 59 IV-1216 | e amministra tutto l'istituto affidatogli secondo le 60 IV-1216 | o centro di tutto ¶ l'istituto.~ ~Non potrebbe 61 IV-1216 | altrove la sede dell'istituto senza ¶ il consenso 62 IV-1216 | riguardino l'interoistituto, come una o più case in 63 IV-1216 | visita l'intero istituto in ogni triennio ed 64 IV-1216 | visitatore per tutto l'istituto, ¶ ./. allora il 65 IV-1217 | 157. Nelle case dell'istituto nelle quali sono scuole, ¶ 66 IV-1218 | il licenziamento dall'istituto di un novizio ovvero di ¶ 67 IV-1218 | da visitare l'intero istituto;~ ~10) la determinazione 68 IV-1218 | a farsi in nome dell'istituto e ragioni da ¶ 69 IV-1219 | per il bene dell'istituto.~ ~167. Il segretario 70 IV-1219 | amministrare l'intero istituto come sono richiesti dal ¶ 71 IV-1220 | l'amministrazione dell'istituto.~ ~174. E pur suo dovere 72 IV-1220 | sono di spettanza dell'istituto 73 IV-1220 | DEI BENI DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~175. Dei beni che 74 IV-1220 | Dei beni che possiede l'istituto altri si ¶ amministrano 75 IV-1220 | amministrano da tutto l'istituto, altri dalle province 76 IV-1220 | dalle province dell'istituto ed altri ¶ dalle singole 77 IV-1220 | immobili e mobili dell'istituto, in ¶ quanto sono dell' 78 IV-1220 | in ¶ quanto sono dell'istituto, vengono amministrati 79 IV-1222 | economico di ¶ tutto l'istituto; i ragguaglidella resa 80 IV-1223 | per divina grazia l'istituto crescesse e avesse ¶ 81 IV-1223 | accudire, allora l'istituto si dividerebbe per 82 IV-1223 | Ma sia per dividere l'istituto in province sia per ¶ 83 IV-1223 | di sei membri dell'istituto.~ ~201. Per aprire una Costituzioni F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
84 IV- 219 | COSTITUZIONI~ ~DELL'ISTITUTO~ ~DELLE ¶ FIGLIE DI 85 IV- 220 | Costituzioni dell’Istituto delle Figlie di santa ¶ 86 IV- 221 | SCOPO ED INDOLE DELL'ISTITUTO 87 IV- 221 | diversiuffici.~ ~L'istituto non è ricco, ma in esso Costituzioni F. s. M. P. - 1909 Vol.-Pag.
88 IV- 368 | Tipografia dell’Istituto S. Gaetano, 1909; cm 89 IV- 371 | prima.~ ~CARATTERE DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~1. La 90 IV- 373 | opere proprie dell'istituto e la voce attiva e 91 IV- 375 | in liti per cui l'istituto abbia a ¶ patirne danno.~ ~ 92 IV- 376(5) | concludono: dopo che l'istituto abbia ottenuto dalla ¶ 93 IV- 377 | di fare donazioni all'istituto ¶ come è proibito all' 94 IV- 377 | come è proibito all'istituto di riceverle.~ ~30. In 95 IV- 378(7) | delle religiose e dell'istituto, è fissata 96 IV- 378 | cauzione della dote all'istituto ¶ avanti la vestizione; 97 IV- 378 | o venga dimessa dall'istituto, ¶ le si deve restituire 98 IV- 380 | anche in favore dello istituto se credono, ¶ dell'uso e 99 IV- 380 | credono, al proprio istituto quando questo creda 100 IV- 380 | se la figlia esce dall'istituto, allora si intende ¶ 101 IV- 381 | ovvero per riguardo all'istituto, tutto è per l'istituto 102 IV- 381 | istituto, tutto è per l'istituto e ¶ proprietà dell' 103 IV- 381 | e ¶ proprietà dell'istituto.~ ~59. Nell'istituto 104 IV- 381 | istituto.~ ~59. Nell'istituto tutti i beni sono comuni 105 IV- 382 | la vita dell'istituto ovvero ¶ l'osservanza 106 IV- 390 | l'infermità nell'istituto dopo i voti.~ ~Se 107 IV- 391 | importantissimi dell'istituto durante il sessennio di ¶ 108 IV- 392 | impedita.~ ~Quando l'istituto sarà diviso in province, 109 IV- 399 | in ¶ nome dell'istituto e nella venditao 110 IV- 399 | casa principale ¶ dell'istituto ./. a questoscopo 111 IV- 400 | per il bene ¶ dell'istituto e dare voto deliberativo Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
112 II1- 2 | Scuola TipograficaIstituto S. Gaetano, prefazione Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
113 II1- 114 | ScuolaTipografica Istituto S. Gaetano, XIV-282 p.); 114 II1- 501 | a sé e costituì un istituto rinomato, ¶ che fu detto Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
115 II1- 569 | di ammonizione a quello istituto, già si celebre. I 116 II1- 571 | del suo novello istituto, quando pervenuto a 117 II1- 809 | di Francesco fondò l'istituto ¶ delle monache della 118 II1- 827 | direttore dello istituto delle Nuove Cattoliche o 119 II1- 911 | alle chiese povere. L'Istituto cattolico della ¶ Gran 120 II1- 932 | giovinetti orfani nello istituto ¶ del muratore Giovanni 121 II1- 932 | giovinetti ¶ nello istituto di San Michele, finché Un figlio illustre del popolo cristiano… Vol.-Pag.
122 II2- 76 | Cattoliche, a cura dell'Istituto delle Missioni Estere di Un fiore di riviera... Vol.-Pag.
123 III- 848 | il protettore ¶ di un istituto così altamente Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
124 II1-1027 | al primiero fervore l'istituto ¶ dei trappisti. Il 125 II1-1092 | conversione del grande Istituto de ¶ Propaganda fide; in Lettere circolari S. d. C. Vol.-Pag.
126 IV-1370 | contemporaneamente all’istitutofemminile; a suo luogo 127 IV-1371 | personale dirigente l'istituto, assumendo ¶ in aiuto 128 IV-1371 | il consolidarsi ¶ dell'istituto dei Servi della Carità.~ ~ 129 IV-1371 | in uso nello istituto, perché a poco a ¶ poco 130 IV-1371 | gravi mansioni ¶ di un istituto nascente.~ ~2. E come in 131 IV-1372 | Carlo2 o ./. da altro istituto opportuno un soggetto 132 IV-1372 | allo indirizzo ¶ dell'istituto i Servi della Carità a 133 IV-1372 | la necessità di un ¶ istituto o comparto di istituto 134 IV-1372 | istituto o comparto di istituto per inaugurarvi uno 135 IV-1374 | di una casa dello istitutoestende un diario 136 IV-1374 | dei ricoveri dello istituto dei Servi della ¶ Carità 137 IV-1374 | di direttore ¶ dell'istituto, costituì il consiglio 138 IV-1374 | di direzione dello istituto, assumendosi a ¶ 139 IV-1374 | miglior sviluppo dello istituto.~ ~Per ultimo avvertiamo 140 IV-1374 | e ¶ religiosa che nello istituto è tracciata.~ ~Sia 141 IV-1376 | consolidamento dell'istituto.~ ~E gli gode l'animo di 142 IV-1376 | e benevole all'istituto.~ ~È bene che avvertiate 143 IV-1377 | dello spirito ¶ dell'istituto ed a rassicurarne meglio 144 IV-1380 | incaricato dal pio istituto delle ¶ Figlie di santa 145 IV-1384 | spirituale ¶ dell'istituto, è specialmente 146 IV-1386(32) | le Costituzioni dell'istituto dei Servi della Carità 147 IV-1386 | a Dio, di affetto all'istituto che il Signore benedica.~ ~ 148 IV-1386 | e singoli i membri dell'istituto dei Servi della ¶ Carità 149 IV-1387 | intenzioni, ¶ perché l'istituto e le Costituzioni dei 150 IV-1391 | Santa Sede dello ¶ istituto nostro, che si sono 151 IV-1392 | giovare allo istituto nostro, designò a 152 IV-1392(39) | visitatori ¶ dell'istituto maschile il 17 gennaio 153 IV-1394 | viene ¶ fissata nell'Istituto di S. Gaetano in Milano.~ ~ 154 IV-1397 | il nostro ¶ caro istituto.~ ~Le nostre Opere sono 155 IV-1398 | del nostro ¶ umile istituto.~ ~Voi ne comprendete di 156 IV-1399 | concesso al ¶ nostro istituto dalla Sacra 157 IV-1399(44) | delle Costituzioni dell'istituto ¶ dei Servi della Carità 158 IV-1406 | le Regole dell'istituto nostro.~ ~Vi ricordo i 159 IV-1409 | del nostro istituto.~ ~Ogni confratello 160 IV-1413 | nelle varie case ¶ dell'istituto di santa Maria della 161 IV-1419 | del caro nostro istituto con altri argomenti ¶ 162 IV-1421 | prezioso ¶ dell'istituto; e si promuovano e 163 IV-1422 | ed espansione dell'istituto; auguro che ¶ con la Lettere circolari F. s. M. P. Vol.-Pag.
164 IV- 861 | desidera che il vostro istituto cresca di numero e di ¶ 165 IV- 862 | supplite ¶ aiutando l'istituto dei Servi della Carità e 166 IV- 862 | spirito del ¶ vostro istituto. La direzione di asili e Massime di spirito 1888-89 o, Vol.-Pag.
167 IV- 21 | denominazione che allo istituto fu dato di Piccola Casa 168 IV- 21 | a quelle persone dello istituto che, essendo più ¶ 169 IV- 31 | considerano il proprio istituto come una cara170 IV- 35 | Merici11, comecché l'istituto ¶ molto prende dalle Memorie passate e presenti... Vol.-Pag.
171 III- 797(2) | buoni rapporti con l’istituto, per cui l’A. le chiese Il montanaro... Vol.-Pag.
172 III-1014 | buona stampa e di ¶ istituto pio. Ricevimi, o lettore 173 III-1021 | in ¶ oggetti in pro di istituto pio, sentonsi così di Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
174 I-1150 | Scuola Tip<ografica> Istituto S<an> Gaetano, pp. 263), Norme - 1915 Vol.-Pag.
175 IV-1357 | la prosperità ¶ dell'istituto, non desista mai dallo 176 IV-1358 | andamento di tutto l'istituto, prosperoandamento 177 IV-1361 | di quanto avviene nell'istituto.~ ~Quindi mensilmente si 178 IV-1362 | e il maggior utile dell'istituto.~ ~29. S'aiutino 179 IV-1363(6) | Milano, Tipografia dell’Istituto S. Gaetano; pp. 284), 180 IV-1364 | PERSONE ESTERNE ALL'ISTITUTO~ ~ ~ ~41. Esterni si 181 IV-1364 | con persone esterne all'istituto ¶ siano quelle volute 182 IV-1365 | al giornaletto dell'istituto La divina Provvidenza Regolamento interno - 1894 Capitolo, Vol.-Pag.
183 1, IV- 119 | diverse mansioni dello istituto, allora anche ¶ questi 184 2, IV- 127 | allontanarsi dall'istituto per ¶ sempre, le si 185 2, IV- 133 | pie pratiche dello istituto con la miglior frequenza 186 2, IV- 134 | con i membri dello ¶ istituto.Protettrice celeste 187 3, IV- 140 | il ¶ catechismo nello istituto e, secondo le 188 1, IV- 155 | voi la Regola di questo istituto e siete ¶ disposta ad 189 1, IV- 155 | ammessa a questo pio istituto».~ ~Dir. «Il Signore 190 1, IV- 158 | miei superiori ¶ dello istituto, insinuati dal prudente Al Consiglio superiore - 1913 Vol.-Pag.
191 IV- 847 | delle ¶ religiose di un istituto, che vorrebbe vedere in Primo centenario della traslazione... Vol.-Pag.
192 II2- 424 | i monaci hanno per istituto di ¶ far bene a ~ ~ ./. Quarto centenario dalla traslazione... Vol.-Pag.
193 II2- 428 | Tipografia ¶ dell'Istituto dei Paolini di Luigi Regola F.s.M.P. - 1902 Vol.-Pag.
194 IV-3328 | Costituzioni ¶ dell’istituto delle Figlie di santa 195 IV- 329 | prima.~ ~CARATTERE DELL'ISTITUTO 196 IV- 330 | alla Regola del loro istituto, servendo con perfetta 197 IV- 332 | accettate in verun istituto o per l'età o ¶ per 198 IV- 333 | in liti per cui l'istituto abbia a ¶ patirne danno.~ ~ 199 IV- 341 | è di proprietà dell'istituto.~ ~13. Vitto, vestito e 200 IV- 342 | la vita dell'istituto ovvero l'osservanza 201 IV- 361 | per il bene dell'istituto, ¶ dare voto 202 IV- 364 | è ¶ proposto all'istituto di nascondere veruna Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
203 IV-1228 | Costituzioni ¶ dell’istituto dei Servi della Carità 204 IV-1228 | Gatteo, Tipografia dell’Istituto Fanciulli poveri, 1910; 205 IV-1229(2) | le Costituzioni dell'istituto dei Servi della Carità 206 IV-1230 | Capo I.~ ~DEL FINE DELL'ISTITUTO 207 IV-1230 | Il fine primario dell'istituto dei Servi della ¶ Carità 208 IV-1230 | che ogni membro di un istituto, come ne ha il dovere 209 IV-1231 | retta intenzione nell'istituto, che abbia le attitudini 210 IV-1233 | del proprio istituto Lo ¶ otterranno 211 IV-1234 | vizio.~ ~I membri dell'istituto alla loro volta 212 IV-1234 | nelle case ¶ dell'istituto~ ~ ~ ~I criteri in 213 IV-1235 | all'indole ¶ dell'istituto, che profitteranno dello 214 IV-1235 | probabile pericolo all'istituto, ben s'intende di 215 IV-1235 | alle urgenze dell'istituto.~ ~Conviene agire con 216 IV-1235 | parte al ¶ danno dell'istituto, che pure vive di 217 IV-1235 | benemerenza dell'istituto ./. non devono ¶ far 218 IV-1236 | bilancia a danno dell'istituto stesso.~ ~Si ritenga 219 IV-1237 | atte a sollevare l'istituto dai più forti dispendi e 220 IV-1239 | sia al buon nome ¶ dell'istituto, sia al contentamento 221 IV-1240 | aspiranti all'istituto~ ~ ~ ~I giovanetti 222 IV-1240 | al servizio ¶ dell'istituto.~ ~Intanto non si 223 IV-1240 | tutto a carico ¶ dell'istituto e perché gli allievi con 224 IV-1240 | non voler servire nell'istituto, allora si potrà 225 IV-1240 | L'indirizzo dell'istituto dei Servi della Carità 226 IV-1240 | limita ¶ alla natura di istituto - ricovero.~ ~Ma questo 227 IV-1241 | guadagno ¶ all'istituto.~ ~Non è punto 228 IV-1241 | la continuazione ¶ dell'istituto.~ ~Quanto alle colonie 229 IV-1246 | II.~ ~DEI MEMBRI DELL'ISTITUTO 230 IV-1246 | siano i membri dell'istituto~ ~ ~ ~I ¶ membri dell' 231 IV-1246 | I ¶ membri dell'istituto altri sono sacerdoti, 232 IV-1246 | e a servire nell'istituto, perché ambedue gli 233 IV-1246 | per il progresso ¶ dell'istituto, perché ambedue questi 234 IV-1247 | nella famiglia di ¶ un istituto religioso; tanto meno ha 235 IV-1247 | intorno a sé in un istituto, nel ¶ quale <essi> sono 236 IV-1247 | Per questo è che nell'istituto dei Servi della Carità, 237 IV-1249 | coloro che entrano nell'istituto, per questo stesso ¶ di 238 IV-1251 | andamento stesso ¶ dell'istituto 239 IV-1253 | V.~ ~Il corpo dell'istituto dei Servi della Carità~ ~ ~ ~ 240 IV-1253 | chiama l'assieme di un istituto, perché per nascere, 241 IV-1254 | che dirigono l'istituto.~ ~In conseguenza, tutti 242 IV-1254 | Nella casa madre dell'istituto risiede il Consiglio ¶ 243 IV-1254 | Vale a dire, un istituto religioso è un corpo che 244 IV-1255 | delle ¶ membra dell'istituto è di declinare da ogni 245 IV-1255 | organizzazione ¶ dell'istituto~ ~ ~ ~Appena si può 246 IV-1255 | dirigereutilmente un istituto religioso senza il 247 IV-1257 | Si ¶ premette che l'istituto dei Servi della Carità 248 IV-1257 | intorno all'istituto fratelli di lavoro; è 249 IV-1257 | La carità dell'istituto dev'essere calamita che 250 IV-1257 | La carità dell'istituto dei Servi della Carità è 251 IV-1260 | al Signore che anche l'istituto ¶ dei Servi della Carità 252 IV-1261 | di forze fisiche.~ ~Un istituto nascente, che ha bisogno 253 IV-1261 | virtù generica di un istituto.~ ~ Altri difetti meno 254 IV-1262 | in ./. generale dell'istituto.~ ~Anche qui si ripetono 255 IV-1262 | trionfi.~ ~Ciascuno istituto si dirige in conformità 256 IV-1262 | nell'indirizzo dell'istituto.~ ~Se ne consulti dunque 257 IV-1263 | difetto riservato all'istituto e non meno facili a 258 IV-1263 | più luoghi e finché ¶ l'istituto è nascente, finché urge 259 IV-1263 | che la direzione dell'istituto sia ¶ più facile a 260 IV-1263 | massimo interesse che l'istituto, il ¶ quale assume la 261 IV-1264 | parimente toglie l'istituto da una ¶ serie di dubbi 262 IV-1264 | quasi venendo ¶ nell'istituto si immaginino di 263 IV-1264 | maggiore favore all'istituto con ¶ venire che non l' 264 IV-1264 | con ¶ venire che non l'istituto col riceverli.~ ~Altro 265 IV-1265 | nella confidenza ¶ dell'istituto.~ ~Queste felici 266 IV-1265 | noviziato.~ ~Benché l'istituto appoggi il presente e l' 267 IV-1265 | generoso coll'istituto che, quasi padre, lo 268 IV-1265 | La direzione dell'istituto dev'essere prudente 269 IV-1266 | l'abito del nostro istituto.~ ~ E un abito che si 270 IV-1268 | Alla sua volta poi l'istituto riceve il postulante al ¶ 271 IV-1268 | tanta importanza; ¶ l'istituto alla sua volta conserva 272 IV-1269 | già detto, e cioè che l'istituto riceva ¶ con gratitudine 273 IV-1269 | di fondazione ad un istituto nascente.~ ~Un buon 274 IV-1270 | di vita ad un istituto da poterne risentire il 275 IV-1270 | e ¶ direzione dell'istituto.~ ~Bisogna accomodare 276 IV-1270 | di fare il bene dell'istituto.~ ~Bisogna altresì 277 IV-1271 | mirano lo scopo dell'istituto, le Regole e ¶ 278 IV-1274 | definitiva per l'istituto ed è prossimo omai alla 279 IV-1279 | ad essa dei membri dell'istituto.~ ~Farebbe troppo male 280 IV-1287 | nome di Dio governa l'istituto.~ ~ Il terzo grado di 281 IV-1289 | del medesimo istituto 282 IV-1291 | Eucaristia, vita dell'istituto~ ~ ~ ~La divina 283 IV-1293 | renda somigliante all'istituto che, come ¶ padre, lo ha 284 IV-1294 | la pratica ¶ dell'istituto, le preghiere del 285 IV-1300 | I.~ ~Carattere dell'istituto dei Servi della Carità~ ~ ~ ~ 286 IV-1300 | che ¶ distingue un istituto da altri congeneri.~ ~Il 287 IV-1300 | Il carattere dell'istituto dei Servi della Carità 288 IV-1302 | dei confratelli e dell'istituto.~ ~Parimente i Servi 289 IV-1302 | benevolenzadel proprio istituto, il quale loro è padre 290 IV-1303 | e carità.~ ~In un istituto religioso deve 291 IV-1305 | dei membri singoli dell'istituto.~ ~Lo dice la ragione: i 292 IV-1305 | ragione: i membri dell'istituto hanno dato un ¶ addio 293 IV-1305 | a favore ¶ dell'istituto che pure hanno scelto in 294 IV-1305 | proprio.~ ~Tra l'istituto ed i singoli membri 295 IV-1305 | e all'aumento dell'istituto e questo si è obbligato 296 IV-1305 | per costituire ¶ l'istituto, per trovare nell'aiuto 297 IV-1305 | intorno ai figli dell'istituto, i quali, prima che di 298 IV-1306 | e l'indirizzo dell'istituto; il secondo è di 299 IV-1308 | E poi pio costume nell'istituto che, quando il 300 IV-1311 | LICENZIAMENTO DALL'ISTITUTO 301 IV-1311 | Il ¶ licenziamento dall'istituto è come la sentenza 302 IV-1311 | membro del ¶ medesimo istituto.~ ~Non si può 303 IV-1311 | ad un ¶ membro dell'istituto che se ne è demeritato; 304 IV-1311 | e salvaguardia per l'istituto.~ ~Nondimeno i castighi 305 IV-1311 | superiore dell'istituto per le gravissime cause 306 IV-1311 | della ¶ persona e dell'istituto.~ ~Si tratta di 307 IV-1311 | tratta di membri dell'istituto, i quali sono ¶ 308 IV-1312 | in relazione a Dio, all'istituto ed a ¶ quello stesso che 309 IV-1313 | Lo stesso avviene nell'istituto. Quando un confratello310 IV-1313 | un piccolo re ¶ nell'istituto, finalmente si scorga un 311 IV-1313 | tribolazione è per l'istituto quando debba adunare ¶ 312 IV-1314 | epidemia morale nell'istituto, allora gridano con pari 313 IV-1314 | all'ingresso nell'istituto, ma non si ¶ potrebbe a 314 IV-1315 | E DELL'ORGANISMO DELL'ISTITUTO 315 IV-1315 | nei ¶ confratelli dell'istituto.~ ~ In questo senso si 316 IV-1315 | a che anche l'istituto dei Servi della Carità ¶ 317 IV-1316 | nelle quali l'istitutodeve affrettarsi per 318 IV-1316 | di questi tre casi l'istituto deve sollecitare la ¶ 319 IV-1317 | altresì allo intieroistituto il buon vantaggio di una 320 IV-1317 | diverse case ¶ dell'istituto.~ ~I singoli membri 321 IV-1317 | I singoli membri dell'istituto naturalmente guardano al 322 IV-1317 | a membri dell'istituto, per la elezione del ¶ 323 IV-1317 | momento in favore dell'istituto; è bene pertanto che i 324 IV-1318 | frutti gustosi.~ ~Nello istituto dei Servi della Carità è 325 IV-1318 | superiore generale dell'istituto, vivono della vigoria di 326 IV-1318 | molteplici rami dell'istituto stesso.~ ~L'istituto è 327 IV-1318 | istituto stesso.~ ~L'istituto è come una famiglia che 328 IV-1318 | le membra.~ ~L'istituto è una scuola, nella 329 IV-1318 | ardore per operare.~ ~L'istituto è altresì quasi luogo di 330 IV-1319 | saranno i membri dell'istituto che più da ¶ vicino sono 331 IV-1319 | chiamati per dirigere l'istituto medesimo? Saranno quelli 332 IV-1319 | perpetuamente all'istituto, con voti detti ¶ perciò 333 IV-1319 | al legno di vite dell'istituto per mezzo dei voti 334 IV-1319 | e lo sviluppo dell'istituto, così è ¶ prescritto che 335 IV-1319 | piacendo al Signore, l'istituto dei Servi della ¶ Carità 336 IV-1320 | ossia Capitolo, dell'istituto in sì solenne ¶ 337 IV-1320 | vita prospera dell'istituto.~ ~Devono intervenire 338 IV-1320 | sempre che da tutto l'istituto in ¶ complesso e dai 339 IV-1320 | dai singoli membri dell'istituto si rivolgano speciali 340 IV-1320 | ed i ¶ desideri dell'istituto, per poter contentare 341 IV-1321 | intiero del medesimo istituto.~ ~Devono dunque recarsi 342 IV-1322 | fissi i membri dell'istituto e ¶ il cuore giulivo, a 343 IV-1322 | conoscere minutamente l'istituto e provvedervi e nello 344 IV-1322 | andamento dell'istituto.~ ~Che se si voglia 345 IV-1323 | uno solo per dirigere l'istitutocon indirizzo unico, 346 IV-1323 | di ordine interno dell'istituto, ovvero trattande 347 IV-1323 | e l'accrescimento dell'istituto medesimo.~ ~Cose a 348 IV-1324 | bisogni dell'istituto.~ ~Non è a trascurare lo 349 IV-1325 | della sua carità per l'istituto, del suo vivo affetto 350 IV-1325 | per la prosperità dell'istituto 351 IV-1325 | le singole case dell'istituto; ./. quello poi che non 352 IV-1326 | singoli i ¶ membri dell'istituto e come fonte salubre di 353 IV-1326 | gli interessi dell'istituto 354 IV-1326 | agli individui ed all'istituto.~ ~Inutile avvertire che 355 IV-1327 | e di costume nell'istituto.~ ~Il detto di S. 356 IV-1329 | la ¶ prosperità dell'istituto e le fatiche, che vi si 357 IV-1330 | e singoli i membri dell'istituto siano edotti in ciò ¶ 358 IV-1330 | ai membri dell'istituto 359 IV-1330 | della benemerenza dell'istituto.~ ~Conviene pure che 360 IV-1333 | singole le persone dell'istituto.~ ~Deve pure ¶ avere in 361 IV-1333 | madre la Regola dell'istituto e saperlainterpretare 362 IV-1334 | che sono per lo istituto il vaso della vita 363 IV-1335 | confratelli del pio istituto 364 IV-1341 | affezionati all'istituto, ¶ pieni di gara santa 365 IV-1341 | le figlie maggiori dell'istituto e quasi sorelle minori 366 IV-1345 | più della vita dell'istituto ed a sacrificarsi di 367 IV-1346 | indirizzo del proprio istituto 368 IV-1347 | speciale di quell'istituto; vi apponga sotto un 369 IV-1351 | non si confà con l'istituto religioso, in servizio Regolamento S. d. C. - 1905 Vol.-Pag.
370 IV-1147 | misericordia del nostro istituto e otterremo ampia la ¶ 371 IV-1147 | prima.~ ~CARATTERE DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~Carattere ¶ è ciò 372 IV-1147 | e che distingue.~ ~L'istitutodeve indicare quello 373 IV-1148 | uomini in genere.~ ~L'istitutodeve distinguersi per 374 IV-1148 | CARATTERI GENERALI DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~ 1. ¶ Pensiamo con 375 IV-1148 | con piacere che l'istituto sia voluto da Dio.~ ~Ce 376 IV-1148 | in favore ¶ dello istituto.~ ~Si è ¶ cominciato e 377 IV-1148 | continuati viaggi.~ ~L'istituto ¶ così suscitato 378 IV-1148 | prossimo.~ ~3. ¶ Ora l'istituto sorto di mezzo a molte 379 IV-1148 | ai figli suoi.~ ~4. ¶ L'istituto deve pur contraddire 380 IV-1149 | SCOPO PRIMARIO DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~1. ¶ La salute 381 IV-1149 | trovarsi felici nelloistituto ed ¶ essere sicuri di 382 IV-1150 | SCOPO SECONDARIO DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~1. Un ¶ cuore 383 IV-1151 | ricovero e di un ¶ istituto collegiale in favore dei 384 IV-1151 | le opere dell'istituto dei Servi della Carità, 385 IV-1151 | DEI MEMBRI DELL'ISTITUTO 386 IV-1152 | e) E ¶ che nello istituto anche i deboli, purché 387 IV-1152 | maggiormente ¶ nell'istituto un soggetto povero di 388 IV-1152 | a far parte di un istituto pio 389 IV-1153 | ai vari uffici dell'istituto; ~ ~b) come ¶ l'istituto 390 IV-1153 | b) come ¶ l'istituto ha mansioni molteplici e 391 IV-1154 | SACERDOTALI ALL'ISTITUTO~ ~ ~ ~Il ¶ Signore, che 392 IV-1155 | degli aspiranti all'istituto dev'essere l'uomo di ¶ 393 IV-1155 | che le porte dell'istituto a veruno si debbano ¶ 394 IV-1155 | adulto, alle prove dell'istituto, si ¶ verificano le fedi 395 IV-1155 | e senza danno per l'istituto 396 IV-1155 | per gli aspiranti all'istituto è non solo opportuna, ma 397 IV-1155 | come in favore dell'istituto.~ ~ La ¶ vita dell'uomo 398 IV-1155 | i primi passi nell'istituto.~ ~Questi ¶ bisogna 399 IV-1155 | lo spirito dell'istituto.~ ~Si ¶ abbandonano 400 IV-1156 | terza.~ ~DIREZIONE DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~1. ¶ L'istituto 401 IV-1156 | ISTITUTO~ ~ ~ ~1. ¶ L'istituto dei Servi della Carità è 402 IV-1156 | I ¶ superiori dell'istituto vi devono essere quasi 403 IV-1156 | la cara salute.~ ~2. L'istituto ¶ è quasi famiglia, la 404 IV-1157 | case e delle operedello istituto è di crescere ad ¶ 405 IV-1158 | unità di direzionenello istituto: un superiore generale ¶ 406 IV-1158 | 7. ¶ Iddio buono nell'istituto dell'unione concorde 407 IV-1159 | della casa madre e dell'istituto.La conferenza è ¶ 408 IV-1159 | miglior progresso dello istituto.~ ~6. Il ¶ Consiglio 409 IV-1159 | anche estranei allo istituto.~ ~7. I ¶ superiori 410 IV-1160 | I.~ ~<DEL GOVERNO DELL'ISTITUTO 411 IV-1160 | e padre e governa l'istituto con altodominio sulle 412 IV-1160 | dei ¶ membri dell'istituto, perché possa 413 IV-1160 | morali e religiosi dell'istituto con le ¶ massime 414 IV-1161 | nella casa madre dell'istituto lavora al fianco del ¶ 415 IV-1163 | mansioni fuoril'istituto senza speciale permesso, 416 IV-1163 | 6. Deve ¶ nell'istituto compiere le funzioni 417 IV-1163 | e l'uso dell'istituto, valendosi ¶ sovrattutto 418 IV-1163 | dell'economia nell'istituto. ./. a) Deve ¶ però 419 IV-1164 | e le provvisioni dell'istituto basano ¶ sovrattutto 420 IV-1164 | l'indirizzo dell'istituto.~ ~Quanto ¶ al cibo, si 421 IV-1164 | quanto l'indirizzo dell'istituto suggerisce, senza ¶ 422 IV-1165 | e laici ¶ dello istituto.~ ~Si cura ¶ che almeno 423 IV-1165 | L'insegnamento nell'istituto si impartisce con 424 IV-1166 | 2. ¶ Essendo l'istituto composto di religiosi 425 IV-1167 | e le cose ¶ dell'istituto 426 IV-1167 | o più sacerdoti ¶ dell'istituto, i quali generalmente 427 IV-1167 | le altre ¶ case dell'istituto. ./. 1) ¶ Quanto ai 428 IV-1168 | 3) ¶ Quanto all'istituto, i Servi della Carità 429 IV-1168 | e della missione all'istituto, dal quale riceveranno430 IV-1172 | FRA CASE E CASE DELLO ISTITUTO~ ~ ~ ~1. ¶ Le relazioni 431 IV-1172 | le case principali dell'istituto, che sono costituite e 432 IV-1172 | alla casa madre ¶ dell'istituto.~ ~5. E ¶ per l'appunto 433 IV-1173 | DI COOPERATORI~ ~NELL'ISTITUTO E DI ALTRA FAMIGLIA 434 IV-1173 | 1. ¶ Nell'interno dell'istituto si danno talvolta casi 435 IV-1173 | e spirituali dello istituto, benché ¶ questi non se 436 IV-1173 | opere buone che ¶ nell'istituto si fanno.~ ~2. ¶ Ovvero 437 IV-1173 | persone educate nello istituto e che ora sono negli 438 IV-1173 | colla carità dell'istituto e vi si ¶ recano in 439 IV-1173 | è buona cosa e l'istituto dispone anche per questi 440 IV-1173 | al bene che nello istituto si fa.~ ~3. ¶ Parimente 441 IV-1173 | e di meriti collo istituto.~ ~Questi ¶ alla lor 442 IV-1173 | opere buone che nello istituto si fanno 443 IV-1174 | superiore ¶ dell'istituto.~ ~La casa ¶ è come la 444 IV-1175 | anni di fondazione dell'istituto che i novizi si 445 IV-1176 | dei superiori dello ¶ istituto.~ ~4. Si ¶ sbriga pure 446 IV-1176 | nel servizio dello istituto, al quale fu chiamato ¶ 447 IV-1176 | alle varie case dell'istituto stesso, perché in ogni ¶ 448 IV-1180 | loro ¶ capitani.~ ~Nell'istituto ¶ dei Servi della Carità 449 IV-1180 | e nella natura dell'istituto ha stretto bisogno del ¶ 450 IV-1180 | i diversi uffici ¶ dell'istituto. ./. c) Si ¶ scelgano da 451 IV-1181 | ordinario diverrà nello istituto pure un buon religioso.~ ~ 452 IV-1181 | dello stesso istituto 453 IV-1181 | negli uffici dell'istituto; ~ ~b) si ¶ adoperi 454 IV-1182 | leggera ferita per ¶ l'istituto.~ ~f) ¶ Non però bisogna 455 IV-1182 | un ¶ tesoretto nell'istituto, apportatore di bene 456 IV-1184 | f) Ai ¶ principi dell'istituto si può tollerare che 457 IV-1185 | posti importanti nello istituto ~ ~a) ¶ negli uffici di 458 IV-1185 | i religiosi laici dell'istituto è bene che abbiano molta 459 IV-1185 | classi di persone dell'istituto.~ ~e) ¶ Niente però è da 460 IV-1185 | persona da fuori dello istituto, purché religiosa ¶ e 461 IV-1185 | sacerdoti e laici dell'istituto dei Servi della Carità 462 IV-1188 | varie proprietà ¶ dell'istituto 463 IV-1190 | individuale e dello istituto; ~ ~b) ¶ ovvero che 464 IV-1190 | dell'individuo e dello istituto. ./. 6. Il ¶ superiore Regolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
465 IV- 438 | curare i bisogni ¶ dell'istituto, e però bisogna non 466 IV- 438 | che abbandoni l'istituto.~ ~Fissata e firmata la 467 IV- 438 | In questo caso l'istituto rimane maggiormente 468 IV- 440 | di sé, rende contento l'istituto, ¶ soddisfatte le 469 IV- 440 | tempo e il decoro dell'istituto che le ¶ ha ricoverate. ./. 470 IV- 442 | sono di regola in ogni istituto religioso. ./. Le figlie 471 IV- 446 | affetto vivo all'istituto ed alle istitutrici 472 IV- 498 | servizi in favore dello istituto.~ ~Queste circostanze 473 IV- 498 | o dovesselasciar l'istituto, almeno si abbia di 474 IV- 540 | esterna dell'istituto.~ ~Con questa regola è Regolamento F. s. M. P. (Frammento) Vol.-Pag.
475 IV- 324 | e perfezione di ogni istituto religioso.~ ~Bisogna ¶ Regolamento interno - F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
476 IV-1076 | mensile, affinché l'istituto ne abbia un aiuto.~ ~e) 477 IV-1080(61) | la casa madre dell'istituto femminile 478 IV-1096 | con chiave.~ ~In un istituto religioso anche la 479 IV-1099 | licenziato da altro ¶ istituto per mancanza di relativa 480 IV-1099 | che nel secolo od in un istituto non ¶ possa essere 481 IV-1099 | faccia bene in un altro istituto e sotto un ¶ particolare Regolamento dell'Opera maschile - 1893 o, Vol.-Pag.
482 IV- 76 | mansioni utili nello istituto in compatibilità del Regolamento interno F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
483 IV- 244 | la separazione tra l’istituto maschile e quello 484 IV- 256 | disciplinari dell'istituto;~ ~d) ¶ trattano della 485 IV- 271 | o la proprietà dell'istituto o la ¶ salute delle 486 IV- 282 | di pratica in qualche istituto adatto 487 IV- 304 | andamento ¶ dell'istituto.~ ~d) ¶ Bisogna che a 488 IV- 313(20) | il Regolamento per l'Istituto ¶ di serve povere in Regolamento F. s. C. - 1897 Opera, Vol.-Pag.
489 III1897, IV- 891 | e mantenere un istituto ./. nella disciplina e 490 III1897, IV- 892 | 8. Chi dentro l'istituto o fuori di esso viene a Regolamento Serve Povere 1886 o, Vol.-Pag.
491 IV- 5 | REGOLAMENTO~ ~PER~ ~L'ISTITUTO DI SERVE POVERE~ ~IN 492 IV- 7 | DI PROGRAMMA PER UN ISTITUTO DI SERVE POVERE~ ~SOTTO 493 IV- 7 | IN COMO~ ~ ~ ~1. Lo istituto si dice delle serve 494 IV- 7 | di abnegazione.~ ~2. Lo istituto educa le allieve per un 495 IV- 7 | la direzione dello istituto ne ¶ prende tuttavia 496 IV- 7 | figlie adottive dello istituto medesimo.~ ~4. E così 497 IV- 7 | una lira al giorno.~ ~L'istituto poi, a piacimento dei 498 IV- 7 | altra figlia dello istituto.~ ~5. Quando poi una 499 IV- 8 | esser ricevuta nello istituto, sua vita natural 500 IV- 8 | 6. Si ricevono nello istituto quelle figlie che, 501 IV- 8 | e la direzione dello istituto si assume dal ¶ 502 IV- 8(3) | alle necessità dell'Istituto delle Server povere con ¶ 503 IV- 8 | DOMESTICO~ ~NELL'ISTITUTO DELLE SERVE POVERE IN 504 IV- 9 | sulle ¶ ./. mura dello istituto e si stampi in cuore a 505 IV- 10 | tempo ritorneranno allo istituto per una ¶ visita alle 506 IV- 13 | a lire cinquanta.~ ~L'istituto riceverà come mezzo di 507 IV- 13 | offerta spontanea all'istituto.~ ~Nei periodi in cui le 508 IV- 13 | si riceveranno nell'istituto, pagando una diaria ¶ da 509 IV- 13 | famiglie faran~ ~no all'istituto quell'elemosina che Regole S. d. C. - 1905 Vol.-Pag.
510 IV-1108 | costituzionale per ¶ l’istituto maschile, da presentare 511 IV-1109 | Parte I CARATTERE DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~Il carattere dell' 512 IV-1109 | Il carattere dell'istituto dei Servi della ¶ Carità 513 IV-1109 | che aspirano a questo istituto~ ~1) non devono altro 514 IV-1109 | Il carattere dello istituto è altresì di venire in 515 IV-1109 | l'intento suo l'istituto ha~ ~1) scuole onde 516 IV-1109 | e ¶ perfezionarle.~ ~L'istituto pure si compone~ ~1) di 517 IV-1109 | mansioni dell'istituto stesso. ./. L'istituto 518 IV-1110 | istituto stesso. ./. L'istituto si compone di un 519 IV-1110 | Capo I.~ ~DEL FINE DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~ Il fine dello 520 IV-1110 | Il fine dello istituto altro è primario ed 521 IV-1110 | propri ricoverati, ¶ l'istituto si occupa pure di 522 IV-1111 | II.~ ~DEI MEMBRI DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~I membri dell' 523 IV-1111 | I membri dell'istituto sono: 1) sacerdoti, ai 524 IV-1111 | di direzione ¶ dell'istituto;~ ~2) uomini laici, ai 525 IV-1111 | servigi prestati nello istituto.~ ~Ambedue le classi dei 526 IV-1111 | veramente figli dell'istituto e ne godono ugualmente ¶ 527 IV-1111 | che ¶ corporali dell'istituto stesso.~ ~3) Talora fra 528 IV-1111 | insieme dello istituto, i quali bramano di 529 IV-1111 | e si hanno nello istituto in qualità di protettori 530 IV-1111 | alle case ¶ dello istituto 531 IV-1112 | DEGLI ASPIRANTI ALL'ISTITUTO~ ~ ~ ~1. L'istituto è 532 IV-1112 | ALL'ISTITUTO~ ~ ~ ~1. L'istituto è caro e prezioso ai 533 IV-1112 | gli dipendono.~ ~Nello istituto si tratta il negozio 534 IV-1112 | deve essere tratto allo istituto non da ¶ altro fine, che 535 IV-1112 | o ¶ perpetui in altro istituto; ~ ~f) chi non è atto a 536 IV-1112 | grave disturbo allo istituto. ./. Da parte dei 537 IV-1113 | dei superiori dello istituto sono gli impedimenti ¶ 538 IV-1113 | l'espulsione da altro istituto.~ ~Convien ricorrere 539 IV-1113 | ai superiori dello ¶ istituto per la dispensa degli 540 IV-1113 | per tutte le case dell'istituto; i superiori di varie 541 IV-1114 | gli allievi per lo istituto, ¶ onde è necessario ~ ~ 542 IV-1115 | il postulante, sia l'istituto possano più liberamente 543 IV-1116 | di mira di aiutare l'istituto e insieme di non venir 544 IV-1116 | degli aspiranti allo istituto.~ ~Se ne porge poi 545 IV-1117 | anche del proprio istituto.~ ~A persone benviste 546 IV-1117 | ovvero al proprio istituto possono pur ¶ cedere l' 547 IV-1117 | uscisse dallo istituto.~ ~5. Nondimeno sia la 548 IV-1117 | mercé dei voti allo istituto.~ ~6. La disposizione 549 IV-1117 | poi i confratelli dell'istituto che emettono i ¶ voti 550 IV-1118 | poi a pieno favore dell'istituto tutti quei beni ¶ che in 551 IV-1118 | o in riguardo dell'istituto, possano ¶ ottenere dopo 552 IV-1118 | comune ¶ ai membri dell'istituto.~ ~Ma quanto alle vesti 553 IV-1119 | Costituzione dell'istituto.~ ~5. Il confratello poi 554 IV-1119 | le Costituzioni dell'istituto.~ ~6. Raramente per 555 IV-1120 | benché ¶ nell'istituto se ne raccomandi la 556 IV-1122 | astinenza propria dell'istituto, vi ¶ aggiungono il 557 IV-1122 | e ¶ penitenze dello istituto, ma si raccomanda di 558 IV-1122 | persone estranee ¶ allo istituto si recano in parlatorio.~ ~ 559 IV-1123 | fanciulli od altri dell'istituto.~ ~3. Dovendo uscire per 560 IV-1123 | confratelli membri dell'istituto.~ ~6. Si osserva con 561 IV-1124 | LICENZIAMENTO DALL'ISTITUTO~ ~ ~ ~1. Il diritto di 562 IV-1124 | superiori maggiori dell'istituto, i quali in tale ¶ 563 IV-1124 | le Costituzioni dell'istituto medesimo o tenore i ¶ 564 IV-1125 | si allontana dall'istituto, conviene che egli 565 IV-1125 | lo contrasse nello istituto o se già l'aveva ¶ 566 IV-1125 | i pesi dell'istituto.~ ~7. Alla partenza di 567 IV-1125 | in cui si trovano.~ ~L'istituto provvede perché in modo 568 IV-1125 | religioso del ¶ suo istituto, possa difendersene.~ ~ 569 IV-1125 | dai membri del proprio istituto.~ ~Esaminata la difesa, 570 IV-1126 | volle partirsi da un ¶ istituto o che ne fu licenziato 571 IV-1126(5) | un religioso dal suo istituto 572 IV-1126 | E DELL'ORGANISMO DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~1. L'istituto si 573 IV-1126 | ISTITUTO~ ~ ~ ~1. L'istituto si governa in modo 574 IV-1126 | 2. Il governo dell'istituto costituito secondo le 575 IV-1126 | Non può questo nell'istituto e nemmeno nelle case 576 IV-1126 | case singole ¶ dell'istituto 577 IV-1126 | elezioni generali dell'istituto. ./. 2. Questa 578 IV-1127 | gravi a discutere dell'istituto.~ ~5. Fuori tal tempo, 579 IV-1127 | CAPITOLO~ ~ ~ ~1. L'istituto può e non può essere 580 IV-1128 | generale. ./. 3. Nell'istituto dei Servi della Carità, 581 IV-1128 | 8. Quando per caso l'istituto fosse diviso per 582 IV-1129 | allora, trovandosi l'istituto in Europa, l'elezione è 583 IV-1130 | e l'economo dell'istituto.~ ~2. A queste cariche 584 IV-1131 | gravi concernenti ¶ l'istituto.~ ~Si trattanoquelle più 585 IV-1132 | e amministra tutto l'istituto affidatogli, secondo le 586 IV-1132 | o centro di tutto ¶ l'istituto.~ ~Non potrebbe 587 IV-1132 | altrove la sede dello istituto ¶ senza il consenso 588 IV-1132 | che riguardino l'intero istituto ¶ come una o più case in 589 IV-1132 | visita l'intero istituto in ogni triennio ed 590 IV-1132 | visitatore per tutto l'istituto, ¶ allora il superiore 591 IV-1132 | 7. Nelle case dell'istituto nelle quali sono scuole, ¶ 592 IV-1133 | pure nelle case dell'istituto che sono ¶ nella loro 593 IV-1133 | le Regole ¶ dell'istituto, se in qualche cosa 594 IV-1133 | ed ¶ economico del suo istituto.~ ~Il resoconto deve 595 IV-1135 | Il licenziamento dall'istituto di un novizio ovvero di ¶ 596 IV-1135 | da visitare l'intero istituto.~ ~10) La determinazione 597 IV-1135 | a farsi in nome dell'istituto e ragioni da ¶ discutere 598 IV-1136 | per il bene dell'istituto.~ ~17) Il segretario 599 IV-1136 | amministrare l'intero istituto, come son richiesti dal 600 IV-1137 | l'amministrazione dell'istituto.~ ~2. È pur suo dovere 601 IV-1137 | sono di spettanza dell'istituto 602 IV-1137 | DEI BENI DELL'ISTITUTO~ ~ ~ ~1. Dei beni che 603 IV-1137 | Dei beni che possiede l'istituto, altri si amministrano ¶ 604 IV-1137 | da tutto l'istituto, altri dalle province 605 IV-1137 | dalle province dell'istituto ed altri dalle singole ¶ 606 IV-1137 | immobili e mobili dell'istituto in quanto sono ¶ dell' 607 IV-1137 | in quanto sono ¶ dell'istituto vengono amministrati 608 IV-1138 | economico di tutto l'istituto; ¶ i ragguagli della 609 IV-1139 | per divina grazia l'istituto crescesse e avesse ¶ 610 IV-1140 | accudire, allora l'istituto si dividerebbe per 611 IV-1140 | Ma sia per dividere l'istituto in province sia per ¶ 612 IV-1140 | di sei membri dell'istituto.~ ~4. Per aprire nuova 613 IV-1142 | VOTI TRIENNALI~ ~NELL'ISTITUTO DEI SERVI DELLA CARITÀ~ ~ ~ ~ 614 IV-1142 | di appartenere all'istituto dei Servi della ¶ Carità 615 IV-1142(7) | di appartenere all'istituto ¶ dei Servi della Carità 616 IV-1143 | opera tra i membri dell'istituto dei Servi della Carità Ricordo dell'anno santo 1886 Vol.-Pag.
617 III-1078 | Regolamento per l'Istituto di Serve povere ¶ in Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
618 III- 26 | uno Stato non trovano istituto per affidare i propri Un saluto al nuovo anno 1889 Vol.-Pag.
619 III-1136 | aveva annesso al suo istituto di Como.~ ~ L'A. ¶ 620 III-1137(1) | Istituto femminile sorto nel 1863 Statuto F. s. C. - 1896 Vol.-Pag.
621 IV- 876 | stretto legame tra l’istituto maschile e quello 622 IV- 882 | di un aspirante ¶ nell'istituto Statuto F. s. C. - 1898 Vol.-Pag.
623 IV- 913 | CENNI STORICI DELL'ISTITUTO DEI FIGLI ¶ DEL SACRO 624 IV- 913 | allo impianto di un istituto maschile, chepoi si ¶ 625 IV- 913 | corrente nell'attuale istituto, detto dei ¶ Figli del 626 IV- 914 | lire ventunomila.~ ~ L'istituto dei Figli del sacro 627 IV- 914 | persone avverse. L'istituto nascente fu più volte 628 IV- 914 | E SCOPO~ ~DELL'ISTITUTO DEI FIGLI DEL SACRO 629 IV- 914 | SACRO CUORE~ ~ ~ ~1. L'istituto prende il nome dei Figli 630 IV- 915 | ASPIRANTI~ ~AL PIO ISTITUTO 631 IV- 915 | per far del bene nell'istituto 632 IV- 915 | buona riuscita ¶ nell'istituto 633 IV- 916 | laici si ammettono all'istituto dagli ¶ anni sedici agli 634 IV- 917 | in diversi uffici dell'istituto ed uno spirito ¶ 635 IV- 917 | 3. Fra i membri dell'istituto è sommamente 636 IV- 918 | sta alla direzione dell'istituto 637 IV- 918 | motivi di utilità all'istituto ¶ ed all'individuo può 638 IV- 920 | nei diversi uffici dell'istituto. Trattano pure ¶ delle 639 IV- 920 | è ¶ nell'istituto autorità massima, 640 IV- 921 | tutti i membri dell'istituto, perché gli serva di 641 IV- 922 | allo spirito dell'istituto.~ ~i) Assegna i 642 IV- 924 | ai membri dell'istituto.~ ~ avviso che tosto 643 IV- 925 | direttore generale dell'istituto dei Figli del sacro 644 IV- 926 | al buongoverno dell'istituto 645 IV- 928 | nelle case dell'istituto; 5. di ¶ predicare e 646 IV- 929 | di ascriversi allo istituto dei Figli del sacro 647 IV- 929 | professi dell'istituto, sufficientemente 648 IV- 929 | studi in generale nell'istituto è tale ¶ che, 649 IV- 929 | sacerdote professo dell'istituto, che verrà designato dal 650 IV- 930 | 5. L'indole dell'istituto è di educare 651 IV- 933 | nel senso che l'istituto possa disporre ¶ di un 652 IV- 933 | 3. E nel costume dell'istituto dei Figli del sacro Statuto F. s. M. P. - 1898 Vol.-Pag.
653 IV- 196 | dalla fondazione dell’istituto femminile fa pensare al 654 IV- 200 | chiesa e fuori dell'istituto vanno col capo coperto Statuto F. s. M. P. - 1896 Vol.-Pag.
655 IV- 182 | volta) e l’incipiente istituto maschile dei Figli del 656 IV- 184 | in chiesa e fuori dell'istitutovanno col capo coperto 657 IV- 190 | di una aspirante ¶ nell'istituto Statuto Vittime del divino Amore - 1893 g.
658 p>(9) | dandostabilità all'istituto e ottenendo nel 1917 l' Statuto F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
659 IV- 210 | l’anno di inizio dell’istitutofemminile. La stesura 660 IV- 217(12) | a vestire l'abito in un istituto religioso richiedessero 661 IV- 218(14) | il governo dell'istituto, le ¶ pratiche di pietà 662 IV- 218(14) | nelle Costituzioni dell'istituto delle Figlie ¶ di santa Statuto Figlie della Provvidenza - 1894 o, Vol.-Pag.
663 IV- 163 | perché sia ammessa nell'istituto delle Figlie della 664 IV- 163 | almeno la natura ¶ dell'istituto, intenda la importanza 665 IV- 163 | a cui è dedicato l'istituto e presenti le fedi ¶ 666 IV- 164 | l'abito ¶ dell'istituto, che consiste per la 667 IV- 165 | su tutti i membri dell'istituto, ma ¶ non può rimuovere 668 IV- 166 | la vigilanza su tutto l'istituto. Avrà occhi all' Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
669 II2- 126 | abbracciavano l'istituto di Francesco. Monasteri 670 II2- 144 | anni si era iniziato l'istituto di san Francesco, e già 671 II2- 183 | predisse di più che lo istituto si sarebbe diffuso, e 672 II2- 218 | così in ogni ¶ istituto della Chiesa riluce tal 673 II2- 219 | Noi già quest'esimio istituto del patriarca san Vieni meco - 1913 Vol.-Pag.
674 IV- 782 | consorelle di altro ¶ istituto.~ ~Vi ¶ incontrerete con Vieni meco... Vol.-Pag.
675 III- 304 | di ¶ essere, in un istituto pio, padre ed amico ad Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
676 5, VI - 16 | a membri di un istituto 44 persone ricche di 677 5, VI - 16(44) | Originale: istituto /sogg‹etti› Ricordini S. Zita Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
678 , VI - 194 | aprile 1886, si pone l’Istituto di Serve povere dedicato 679 , VI - 194 | il Regolamento per l’Istituto di Serve povere in Como ( 680 8 , VI - 211(55)| aprì per il suo istituto una casa a Bormio ed 681 10 , VI - 215(72)| Casa della Provvidenza, istituto fondato nel ¶ 1863 da Eccolo il Signore! Capitolo, Vol.-Pag.
682 , VI - 266 | Tipografia del ¶ Pio Istituto di Patronato. È un’opera La settimana con Dio Capitolo, Vol.-Pag.
683 36, VI - 349(70) | fondò a Milano il Pio Istituto pei Figli della Pensieri intorno a d. Bosco Capitolo, Vol.-Pag.
684 , VI - 366 | di Mondovì, nell’istituto aperto grazie ai coniugi 685 31, VI - 380(24) | sono accolto nel suo istituto, sono deciso di andare Biografia R. Masanti Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
686 , VI - 386 | da poco accolto nell’istituto: « Dirai al S.r curato [ 687 4 , VI - 435(98)| dell’A. si sviluppò l’istituto delle Figlie di santa Cenni biografici C. Bosatta Capitolo, Vol.-Pag.
688 3, VI - 448 | economica e morale dell’istituto progettato. Marcellina 689 7, VI - 455 | perché in esso come in istituto nascente 40 difettava di 690 7, VI - 455 | ne possa sperare per l’istituto, o non forse temo che 691 7, VI - 456 | ispecie, aggregata allo istituto nascente del ¶ Sacro 692 10, VI - 461 | non pensasse oltre allo istituto delle ¶ canossiane, ma 693 10, VI - 461 | tenerezze di quello istituto ¶ e consolata più volte 694 10, VI - 461 | parevale che in quello istituto ella avesse ¶ potuto 695 15, VI - 473 | mano. I membri dell’istituto, che certamente vivevano Deposizione C. Guanella Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
696 1, 1, VI - 511 | del­la Carità e dell’istituto delle Figlie di santa 697 6, 1, VI - 544 | il progetto. Il piccolo istituto doveva sorgere in ¶ Appunti Casa Provvidenza Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
698 0, 1, VI - 588 | di ¶ Piacenza fondò l’Istituto ‹Cristoforo› Colombo per 699 0, 5, VI - 594 | dalla direzione dell’istituto e man mano sempre ben 700 0, 8, VI - 598 | mano mano il famoso istituto delle serve finì quasi 701 0, 8, VI - 598 | quasi interamente. L’istituto delle serve era stata 702 0, 13, VI - 604 | già istituiti nell’Istituto San Gaetano, e dalle 703 0, 29, VI - 615 | Servi della Carità l’Istituto dei Fanciulli Poveri, 704 0, 30, VI - 616 | carità, non ancora è un istituto per i poveri deficienti. 705 1 , VI - 617 | STORICI ~INTORNO ALL’ISTITUTO ED ALLE ~OPERE DEI SERVI 706 1, 1, VI - 618 | prime fondamenta dell’istituto dei Servi della Carità. 707 1, 1, VI - 618 | visse, il secondo l’Istituto di San Gaetano a Milano 708 1, 2, VI - 620 | allievi del crescente istituto si rendevano presto atti 709 1, 5, VI - 624 | Bozzetto 5. Istituto San Gaetano di Milano La 710 1, 6, VI - 625 | quasi totale dall’Istituto San Gaetano e col tempo 711 1, 16, VI - 635 | utilmente per l’istituto ed utilmente per i 712 1, 18, VI - 637 | 18. Opportunità dell’istituto ~dei Servi della Carità~ Deposizione Bosatta Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
713 1, 1, VI - 644 | superiore di fatto dell’istituto, dal quale anche fui 714 1, 1, VI - 645 | della vita e dell’istituto feci preghiera e feci 715 1, 1, VI - 645 | dalle ¶ sorelle dell’istituto con effetto 716 3 , VI - 649 | allo spirito del loro istituto, la rimandarono ¶ con 717 5, 2, VI - 668 | in Como e in altre dell’istituto la santa epigrafe: « Il 718 6 , VI - 672 | o travagli dell’istituto, dei superiori o di 719 6 , VI - 672 | ancora adesso vige nell’istituto la medesima pratica. d) 720 6 , VI - 672 | ritornassero poi ¶ all’istituto con offerte di danaro o 721 6 , VI - 672 | ed allo sviluppo dell’istituto. E noto segnatamente che 722 7 , VI - 674 | per la sorella e l’istituto, ma indubitabilmente il 723 7 , VI - 675 | peccati, il bene dell’istituto e la conversione di 724 8 , VI - 679 | e ordinata dell’istituto, ove la Serva di Dio 725 8 , VI - 679 | andamento dell’istituto, al già detto aggiungo 726 8 , VI - 680 | sua malattia sopra l’istituto, la portava a dolersi 727 9, 1, VI - 683 | all’ordine dell’istituto, che volesse 728 9, 1, VI - 684 | minaccie ai danni dell’istituto, in particolar modo 729 9, 1, VI - 684 | spirito confacente all’istituto. Parimenti ricordo d’ 730 10 , VI - 685 | emergere il decoro dell’istituto e delle consorelle. ./. 731 12 , VI - 689 | e se entrò nell’istituto ciò fu per ossequio alla 732 12 , VI - 689 | al bene dell’istituto, specialmente nella casa 733 12 , VI - 689 | è perseverante nell’istituto ove spessissimo si fa 734 15 , VI - 693 | sui conviventi nell’istituto, tutti premurosi di 735 19 , VI - 699 | sempre crescendo nell’istituto e fuori, e cresce tutt’ 736 19 , VI - 699 | delle Regole dell’istituto ‹delle Figlie› di santa Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
737 2, VI - 707(2) | II SE, Campodolcino, Istituto Geografico Militare, 738 10, VI - 738 | cattedrale e di un istituto ¶ universitario, ma don 739 12, VI - 752 | Io voglio fare un istituto per le serve », e con 740 12, VI - 753 | terreno dove oggi è l’Istituto della Sacra Famiglia, ma 741 12, VI - 754 | direttore dell’Istituto San Gaetano, ed il 742 13, VI - 755 | di vittime nell’istituto maschile dei Servi della 743 13, VI - 756 | chierici, laici nell’istituto nascente dei Servi della 744 13, VI - 756 | la Regola dell’istituto e della stessa carità 745 13, VI - 762(84) | alla ¶ sommità del suo istituto di Lora, che dominava 746 14, VI - 764(90) | divina Provvidenza, istituto fondato da Giuseppe ¶ 747 14, VI - 764(90) | di denominazione dell’istituto di Como fu comunicato in 748 16, VI - 781 | nella costruzione dell’istituto dei Servi della Carità. ./. 749 16, VI - 783 | quotidiana. L’istituto dei nostri Servi ha pure 750 16, VI - 783 | vera Provvidenza e l’istituto se ne loda non poco dei 751 17, VI - 789 | il fatto seguente. L’Istituto Grimm di Milano mandò le 752 18, VI - 795 | Lanzani dove ora è l’Istituto di San Gaetano e poi 753 18, VI - 797 | 1914 coi tipi dell’Istituto di San ­Gaetano  155 , 754 18, VI - 800 | Casa dei ¶ Poveri e l’istituto vicino di San Gaetano e 755 26, VI - 808 | molto disturbavano l’istituto monacale, e se n’ebbero 756 26, VI - 808 | e che produssero all’istituto il danno di qualche L. Mazzucchi, Fragmenta Capitolo, Vol.-Pag.
757 2, VI - 968(11) | canonica dell’istituto, la cui pratica giunse 758 17, VI - 980 | quando si tratta dell’istituto ». 9. Guardando ai 759 38, VI - 999 | toccar niente dell’istituto. Si faccia quel che si 760 43, VI -1002 | di Abruzzo, nessun istituto fece quanto noi a ¶ Roma
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 Èulogos SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma