grassetto = Testo principale
                            grigio = Testo di commento
Andiamo al monte della felicità…
    Vol.-Pag.
1 III- 186 | Perché bramò di essere caro a Dio, ottenne di 2 III- 189 | non fa che sospirare: "Caro paradiso, quando ti ¶ 3 III- 194 | quaggiù, quanto più caro sarà intrattenersi in ¶ 4 III- 195 | al ¶ petto del caro genitore?~ ~~ ~Riflessi~ ~ 5 III- 212 | voi"32. Quest'è il più caro augurio che un padre ¶ 6 III- 216 | e levando il caro deposito del ¶ corpo, Andiamo al Padre… Vol.-Pag.
7 III- 110 | Per esser molto caro a Dio tu devi ricavare ¶ 8 III- 127 | Luigi imitò dunque quel carofanciulletto, finché 9 III- 130 | tu non sei più sì ¶ caro al Signore, perché tu Andiamo al paradiso… Vol.-Pag.
10 III- 446 | a Dio come il carovolto del figlio 11 III- 462 | questa luce e ¶ sarai caro a Dio, come Davide che 12 III- 468 | che tu sei figlio caro e benedetto.~ ~ 11. I 13 III- 469 | imita ¶ quel figliuol caro e sarai diletto al 14 III- 495 | Ecco un fratello caro che aggiunge preghiere a 15 III- 505 | e sarai figliuol caro al Signore.~ ~ 16. Per 16 III- 519 | tu almeno ¶ figliuolo caro. Come un fanciullo 17 III- 519 | pianto affettuoso. Ah, caro figlio! Nella ¶ tua 18 III- 520 | prezioso. Abbilo più caro dell'oro e ¶ dell' 19 III- 520 | vostro" è figliuol caro, e quando ¶ soggiunge: " 20 III- 523 | di Dio onnipotente, è caro l'onore perché questo 21 III- 530 | piangere alla morte del caro genitore. Or non è 22 III- 532 | bufere. Oh quanto è caro il figlio ¶ che 23 III- 533 | del ¶ Padre è figlio caro, ma chi osserva anche~ ~ 24 III- 533 | ché a Dio ¶ sarai tanto caro come gli son diletti gli 25 III- 538 | sangue proprio gli è caro come i figli martiri ¶ 26 III- 547 | pur : è così ¶ caro esporre le proprie pene 27 III- 552 | te stesso potente e caro come tanti suoi figli 28 III- 554 | quelle parole scenda caro al tuo cuore come in 29 III- 573 | quanto tu devi essere caro al Signore, per ¶ essere 30 III- 579 | la destra il figliuolo caro, il Signore ti ¶ concede L'angelo del santuario Vol.-Pag.
31 III- 233 | degli eroi. Dolce e caro spettacolo! Ogni mattina Un angelo salvatore. S.Gottardo vescovo Vol.-Pag.
32 II2- 30 | perché il più caro asilo è il più ¶ sicuro 33 II2- 30 | V.~ ~Il ¶ più caro asilo è il più sicuro~ ~ Cenni intorno alla vita di F. Morello da T. Vol.-Pag.
34 II2- 249 | fare. Vogliami bene, caro lettore, e credimi in 35 II2- 251 | Marco Morello fu caro a tutti nel corso 36 II2- 257(8) | Originale: caro; cfr. ed. 1933, p. 27 37 II2- 257 | alla chiesa le era caro come l'invito dello ¶ 38 II2- 257 | era il ¶ conforto più caro al suo cuore. In parlare 39 II2- 271 | sola e in un colloquio caro con Dio. Al ¶ mattino si 40 II2- 275 | che racchiudeva un caro pegno e pregarono con 41 II2- 276 | personaggio erudito e caro. Questi ¶ ammirò il pio Cento lodi in ossequio... Vol.-Pag.
42 II2- 501 | medico da ¶ Caspano53, caro a san Filippo Neri ed al 43 II2- 511 | ad imitare appieno il caro Andreuccio de' ¶ Greghi, 44 II2- 559 | e per questo ci è ¶ caro e noi l'obbediremo". Con 45 II2- 562 | morire omai. Vieni, o caro cigno!".~ ~Ed esso ¶ 46 II2- 562 | prezioso. Avevanlo caro i buoni come una gioia 47 II2- 571 | salma di un santo che caro tesoro! È ¶ un deposito 48 II2- 573 | di voi? Io vi amo. Caro mi è Morbegno, cara mi è 49 II2- 575 | indulgenza e sia caro a Dio come il fanciullo Cinquanta ricordini... Vol.-Pag.
50 III-1123 | la regione estera e il caro suolo italiano per la Costituzioni F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
51 IV- 946 | nemici e sono il più carosegno di una speciale Costituzioni F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
52 IV- 226 | è specialmente caro al Signore. ¶ Chi Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
53 II1- 61 | che poteva esser caro a Davide offerirgli una ¶ 54 II1- 61 | de' miei sudditi mi è caro ¶ come il sangue che Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
55 II1- 117 | Elisabetta poteva aver caro suoi ¶ servigi, le si 56 II1- 119 | od un luogo vi fosse caro come ¶ la mano o come l' 57 II1- 244 | trono... che più aveva caro d'esser corretto che d' 58 II1- 257 | al Cristianesimo. Mio caro Dioscoro, la cosa ¶ più 59 II1- 284 | città. ¶ Fu altresì caro a tutta la corte sovrana 60 II1- 375 | Colonia, tornava tanto caro a quei fedeli, che tosto 61 II1- 459 | era altresì caro ai re d'Inghilterra. Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
62 II1- 539 | passati esempiocaro. Quanto viva è la luce 63 II1- 645 | più che ad altri sei caro. Io ¶ ti incorono coll' 64 II1- 650 | nulla ¶ a me è più caro che la povertà del 65 II1- 654 | vi ¶ provvide.~ ~ ~ ~ Caro nella Chiesa di Francia 66 II1- 674 | alla salma del caroestinto, scende a 67 II1- 822 | 5. Più illustre e caro di tutti, ¶ sant'Alfonso 68 II1- 844 | Giuseppe i amabile e caro; Giuseppe ii scorpione e 69 II1- 844 | Prussia dicevalo il suo caro fratello sacristano. 70 II1- 860 | a fuggire rispose: "Caro mio, io vi ringrazio ¶ 71 II1- 923 | di Mosca: "Mio caro principe, ¶ non vi Un figlio illustre del popolo cristiano… Vol.-Pag.
72 II2- 78 | della fede, o mio caro popolo, mettono all' 73 II2- 79(6) | Originale: Caro; cfr. ed. 1933, p. 131 74 II2- 81 | dei donghesi e quel carosantuario di santa 75 II2- 87 | è da noi un figlio caro al nostro popolo. Nessun 76 II2- 100 | da trent'anni è caro maestro di civiltà nello Un fiore di riviera... Vol.-Pag.
77 III- 847 | di ciò che ho di più caro al ¶ mondo!" Ed il Il fondamento... Vol.-Pag.
78 III- 879 | ci è sovrammodo ./. caro. Filotea, non è ¶ vero 79 III- 880 | tuo.~ ~ 2. ¶ Il più caro fanciulletto è il più 80 III- 903 | anime fedeli il ¶ più caro indizio di perfezione è 81 III- 934 | sacramento utilissimo e caro all'anima per progredire Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
82 II1- 949 | Al ¶ caro popolo dei fedeli del 83 II1- 951 | è in sé. Oltremodo caro ci è il ¶ pontefice, 84 II1- 962 | questo ¶ egli addiviene caro come la gioia del genere 85 II1-1002 | questo asilocaro".~ ~ Qual fede! E' la 86 II1-1030 | Giuseppe i amabile e caro, Giuseppe ii scorpione e 87 II1-1055 | di San Carlo, parlò: "Caro padre provinciale, ora In tempo sacro... Vol.-Pag.
88 I- 815 | Al lettore~ ~ Ricevimi, caro fratello. Io entro tanto 89 I- 815 | Prega per me, caro lettore, e credimi.~ ~< 90 I- 886 | Ciò che essi avevano caro come dio era la terra Lettere circolari S. d. C. Vol.-Pag.
91 IV-1378 | feste natalizie torna caroricordare ai cari 92 IV-1397 | fa oggetto il nostro ¶ caro istituto.~ ~Le nostre 93 IV-1419 | che nell'interesse del caro nostro istituto con 94 IV-1426 | 12 luglio 1915~ ~ ~ ~Caro72...,~ ~per quel che ti Lettere circolari F. s. M. P. Vol.-Pag.
95 IV- 864 | mese di Maria, tanto caro alle animebuone. S. Il montanaro... Vol.-Pag.
96 III- 988 | mio paesello mi è più caro~ ~ Eccolo il sospiro del 97 III- 988 | mio paesello mi è più caro". Gli ¶ costa sudori di 98 III- 988 | suo, epperciò gli è caro sovrat<t>utto. Il 99 III- 989 | mio paese mi è il più caro". Gli è ¶ caro al 100 III- 989 | è il più caro". Gli è ¶ caro al montanaro perché il 101 III- 990 | mio paesello mi è più ¶ caro", e fa che molti l' 102 III-1012 | Giovanni, lo sposo. Caro il nostro Giovanni, tu Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
103 I- 918 | qual figliuolo caro. Maria benedetta ¶ 104 I- 926 | loro sostanze, il ¶ più caro della propria vita, il 105 I- 927 | Supplicalo con più ¶ caro affetto come padre 106 I- 931 | ha più niente di sé, è caro a Dio come un bambino 107 I- 952 | sì che saresti più caro a tutti e a Dio. 108 I- 965 | Maria, che dolce e caro nome è questo vostro! Fa 109 I- 980 | più prezioso e di più caro. Maria benedetta in 110 I- 980 | Ma puoi essergli caro ancora tu nel mondo, 111 I- 987 | tu puoi rapirti il caro paradiso.~ ~ ./. Ed or 112 I-1003 | sola ¶ nel ~ ~ ./. caroritiro della sua 113 I-1019 | tu ami il padre, tu hai caro il regalo che questi ¶ 114 I-1038 | doni per ¶ offerire, è caro al padre; gli è più caro 115 I-1038 | al padre; gli è più caro se viene con volontà di Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
116 I-1151 | A tale scopo tu, o caro lettore, prega per me ed 117 I-1178 | e dell'altro sesso. Che caro popolo di santi! Che 118 I-1179 | tenerezza di figliuolo caro.~ ~ 4. Oh come devi 119 I-1186 | a Gesù doppiamente caro.~ ~ 2. ¶ Provati a 120 I-1207 | odioso tanto gli sei ¶ caro, se tu l'ami più che un 121 I-1216 | è molto meglio esser caro a Dio solo, piuttosto 122 I-1221 | già ¶ ti sarai reso caro al Signore, di 123 I-1222 | 2. Questi ti rendono caro a Dio.~ ~ 3. Diletto al 124 I-1233 | Allora sarai salvo e caro a Dio". Figurati che 125 I-1238 | divin cospetto così ¶ caro al Signore come lo fosti 126 I-1252 | spunta sul ciglio ¶ del caro figliuolo e poi parte un 127 I-1252 | Quando tu scorgi un caro cristiano che per 128 I-1254 | un po' la vita del ¶ caro genitore". Che se dippiù 129 I-1258 | Cessa di esserti tanto caro un figlio quando t' 130 I-1260 | profondo, un amico caro batta alla ¶ porta di 131 I-1261 | piange la morte di un caro. Carlo Borromeo udì più ¶ Regolamento interno - 1894 Capitolo, Vol.-Pag.
132 3, IV- 136 | intelligente è un caro sollievo per gli Nove fervorini... Vol.-Pag.
133 II2- 307 | d'Italia e fu caro a tutti. Quand'egli con 134 II2- 327 | di ¶ Trento, fu caro a tutti come un tesoro 135 II2- 343 | Quest'è il ¶ più caro tesoro. Non lasciamo O Padre! O Madre! (I corso) Vol.-Pag.
136 I- 6 | il diletto suo, gli è caro come la pupilla degli 137 I- 6 | presentar il figliuolo caro par che dica: "Ecco l' 138 I- 6 | del Signore quel carofigliuolo che udisti 139 I- 9 | 1. Il bambino quanto è caro! Egli non è ancor capace 140 I- 12 | come figliuolo santo e caro.~ ~ E tu come 141 I- 17 | padre d'Israele, popolo caro al Signore.~ ~ Tu hai 142 I- 46 | si accende d'affetto caro in queste pie ¶ 143 I- 49 | ciò torna sopra<m>modo caro al Salvatore ¶ medesimo. 144 I- 57 | madre per esserle più caro". Fratelli miei, oh O Padre! O Madre! (II corso) Vol.-Pag.
145 I- 62 | anni innanzi questo caro spettacolo, ¶ 146 I- 63 | prossimo perché gli è caro, non per sé ¶ perché ha 147 I- 74 | buon contemplativo è caro.~ ~ 2. Come l'aquila, 148 I- 85 | E dippiù per ¶ tenersi caro l'affetto di questo 149 I- 90 | il figliuol suo. Il caro genitore non solo ¶ 150 I- 116 | rianimata.~ ~ Ossequio caro a Maria è altresì questo 151 I- 116 | ossequio egualmentecaro è onorare in particolare 152 I- 117 | questo è ossequiocaro che nessuno <è> meglio. 153 I- 119 | questo giorno a noi sì caro. Ed or quanta 154 I- 122 | come sarebbe caro, almeno proviamoci ad Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
155 I- 182 | provveduto. Mio caro lettore, per quel poco 156 I- 190 | un destriero focoso. Caro giovine, come sei 157 I- 335 | dire quanto gli fu caroSaulo persecutore, 158 I- 339 | è esempio troppo ¶ caro. Noi lo scorgiamo quel 159 I- 339 | e dall'azione del ¶ caro padre. Questi alla sua 160 I- 371 | di Dio tanto è ¶ caro chi lavora al campo come 161 I- 384 | e buoni? Ebbene abbiamo caro questo precetto dell' 162 I- 391 | meglio". Questo caro discorso come attira la ¶ Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
163 I- 407 | da un annunzio caro: è ¶ arrivata lettera 164 I- 413 | ventura sappia di esser caro a ¶ Dio, costui pensi ad 165 I- 474 | contegno giusto ed è caro a tutti per tutte quelle 166 I- 481 | giornata. Oh come è ¶ caro un lavoratore che sfida 167 I- 528 | Un confronto ¶ assai caro~ ~ 1. Gli uomini, benché 168 I- 531 | 1. Un ¶ confronto assai caro.~ ~ 2. Un figlio che 169 I- 538 | fervoroso. Egli è caro, ma con il patto ¶ che 170 I- 545 | in eredità è molto caro. Fortunati i ¶ figli dei 171 I- 560 | dopo Pentecoste~ ~Chi è caro a Dio?~ ~ 1. Noi 172 I- 561 | Ed or vi domando: chi è caro al ¶ Signore? E vi 173 I- 561 | a Dio. Chi dunque sarà caro al Signore? Tutti quelli 174 I- 562 | dunque che ¶ chi ama è caro a Dio. Chi dunque è più 175 I- 562 | a Dio. Chi dunque è più caro a Dio? Non è dubbio: son 176 I- 562 | e domandiamo: ¶ chi è caro al padre? Sentiamo 177 I- 562 | certamente è assai caro al genitore. E nella 178 I- 562 | io ¶ interrogo: chi è caro a Dio? E mi rispondono 179 I- 563 | Riflessi~ ~ 1. Caro ¶ a Dio è colui che l' 180 I- 563 | 2. Chi dei figli è più caro al genitore?... È il 181 I- 563 | l'ama.~ ~ 3. Chi più caro a Dio?... Il cristiano 182 I- 568 | si ravvede, ritornacaro a Dio meglio che per 183 I- 574 | figliuolo, come sei caro a chi t'ammira! Anime 184 I- 575 | Noi abbiamo caro il trionfo che seguita 185 I- 580 | 1. Bellissimo e caro è un polledro in una 186 I- 580 | che non sia membro caro ed utile ¶ fra le parti 187 I- 594 | egli è il personaggio caro a Dio.~ ~~ ~Riflessi~ ~ Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
188 I- 634 | 1. Il giorno più caro ¶ nella vita di un uomo 189 I- 650 | del nome che portano. Caro apostolo del Signore, 190 I- 662 | eletto e poi un fascio caro e lo trasporta poi al 191 I- 672 | che vuol dire figliuol caro del Signore, in 192 I- 678 | quello è animaluccio caro, ma ditegli ¶ che si 193 I- 686 | quest'amico fin qui sì caro!".~ ~ ./. Fatene or voi 194 I- 709 | che a Dio torna più caro domandargli favori 195 I- 716 | gli sarà doppiamentecaro.~ ~ Così Gesù Cristo con 196 I- 725 | Un ¶ amico benché caro, ma finalmente se vi 197 I- 760 | pio, né un affetto caro, né un passopremuroso 198 I- 782 | era sempre ¶ eguale e caro, e che in tutto il 199 I- 792 | di tutti. Ci sia caro essere mercanti ben ¶ Pensieri intorno all'anno santo 1886 Vol.-Pag.
200 III-1027 | Prega per me, caro lettore, e ricevi il 201 III-1074 | sia sempre sommamente caro lo ¶ sposo purissimo Un poverello di Cristo… Vol.-Pag.
202 II2- 71 | dell'uomoinnocente e caro al cielo.~ ~ Francesco Primo centenario della traslazione... Vol.-Pag.
203 II2- 389 | oh quanto si è reso caro dappoiché mutò la toga 204 II2- 410 | I delebiesi ebbero ¶ caro come un santuario questo 205 II2- 414 | de' suoi beni, o popolo caro.~ ~Orazione~ ~ Signore 206 II2- 415 | in questo cordone un caro ricordo del genitore, i 207 II2- 417 | fattezze, è tanto più caro come l'eroe che ha ¶ Quarto centenario dalla traslazione... Vol.-Pag.
208 II2- 429 | mondo e l'affetto più ¶ caro della pietà, della fede, 209 II2- 460 | obbedirgli come ad uomo caro a Dio.~ ~ Se ¶ non che 210 II2- 469 | il più soave ed il più caro dei re, apparendo un Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
211 IV-1232 | è precetto tanto più caro e tanto più ¶ 212 IV-1276 | grato al Signore; caro ai fratelli che lo ¶ 213 IV-1285 | ubbidienza~ ~ ~ ~È ¶ caro al genitore il figlio 214 IV-1285 | dei suoi lavori; più ¶ caro è il figlio che presenta 215 IV-1285 | gli facciamo il più caro dono ed il più ¶ accetto 216 IV-1310 | suffragio all'anima del carodefunto50.~ ~Sogliono Regolamento S. d. C. - 1905 Vol.-Pag.
217 IV-1148 | costituisce conforto caro, come una guida Regolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
218 IV- 434 | di Gesù, che di più caro che quelle fanciulle ¶ 219 IV- 478 | Ma molto dovete aver caro l'abito,perché è un ¶ 220 IV- 524 | di castità ¶ è tanto caro, ne diremo ancor poche 221 IV- 586 | vedono scene di affetto caro, ¶ scene di carità 222 IV- 636 | Questo è spettacolo caro a Dio ed agli angeli; a 223 IV- 636 | semplice, ingenuo, caro.~ ~Il vostro portamento Regolamento interno - F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
224 IV-1051 | formerebbe vincolocaro di unione e di concordia Regolamento interno F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
225 IV- 279 | mai è da abusare, così caro ¶ bisogna tenere il Regolamento F. s. C. - 1897 Opera, Vol.-Pag.
226 III1897, IV- 889 | del XV centenario1 e caro al popolo, ¶ sia per l' Regole S. d. C. - 1905 Vol.-Pag.
227 IV-1112 | 1. L'istituto è caro e prezioso ai membri Ricordo dell'anno santo 1886 Vol.-Pag.
228 III-1082 | è ¶ gradito a te, caro è al mio core.~ ~Che Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
229 III- 7 | di scannare il più caro amico non meno che il 230 III- 8 | Però, il mio caro popolo, già d'adesso ben 231 III- 10 | al Salvagnoli: "Mio caro amico, colla verità ~ ~ ./. 232 III- 16 | non sia fratel vostro caro".~ ~ Or ¶ se noi fossimo 233 III- 18 | Or non sono queste, mio caro popolo, le dottrine 234 III- 20 | ben a te stesso, il mio caro popolo, né ti 235 III- 29 | IV.~ ~Mio ¶ caro popolo, guai a te che~ ~ 236 III- 33 | Chiesa. ¶ Ma, il mio caro popolo, quel qualunque 237 III- 36 | nella mente. Mio caro popolo, preghiamo almen 238 III- 44 | Orsù, il mio caro popolo, gridi ¶ ciascuno 239 III- 44 | campagna religioso, il caro popolo del Signore 240 III- 44 | con gran dolcezza: "Mio caro amico, voi vi siete già ¶ 241 III- 46 | dunque, il mio caro popolo, che io ti 242 III- 63 | detto che avrebbe avuto caro come ¶ fatto a sé quel 243 III- 63 | fratelli61, quanto più caro si avrà quello stesso 244 III- 79 | la qual cosa, il mio caro popolo, se il ¶ mondo 245 III- 80 | potrebbe non essere il caro figlio di benedizione 246 III- 86 | sfuggirne. Onde, il mio caro popolo, tu che non puoi Un saluto al nuovo anno 1889 Vol.-Pag.
247 III-1165 | Noi vogliamo vender caro e comprare a buon Un saluto alla Immacolata di Lourdes... Vol.-Pag.
248 I-1118 | quest'è il mio più caro conforto... Ma intanto 249 I-1119 | Iddio nostro. Ci è ¶ caro questo edificio perché 250 I-1126 | Bernardina è un caro fiore di virtù, è tanto 251 I-1126 | di virtù, è tanto più caro quanto più ¶ è semplice. Uno sguardo alla Chiesa militante Vol.-Pag.
252 III- 778 | trono... che più aveva caro essere corretto che d' Sulla tomba dei morti... Vol.-Pag.
253 I-1316 | fra quei del popolo caro del ¶ Signore, il popolo 254 I-1327 | agonia di un vostro ¶ caro? Ma le anime purganti Svegliarino... Vol.-Pag.
255 III- 620 | come un discepolo caro del ¶ Signore.~ ~ 2. Voi 256 III- 669 | ritorna doppiamente caro al proprio ¶ genitore! 257 III- 691 | conservarsi innocente e caro custodisca per bene gli ¶ 258 III- 693 | per mostrar che gli era caro, mandava suoi angeli 259 III- 709 | un con peso più caro di gloria. Però noi ¶ 260 III- 710 | di ¶ tempo teniamolo caro come un tesoro. 261 III- 733 | avverso della vita. ¶ Caro figliuolo, come ti 262 III- 736 | oh come ci deve essere caro anche un ¶ lume di 263 III- 736 | Allora vedremo come è caro il giorno. Che gioia Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
264 II2- 111 | 1882. Prega per ¶ me, caro lettore. Mi professo nel 265 II2- 126 | Fratello mio caro, Iddio ci guardi da 266 II2- 148 | rimedio al nostro caro fratello Mauro, perocché 267 II2- 163 | cibo gli era più caro se eragli dato per 268 II2- 216 | benedizione".~ ~ Caro lettore... sei nel Terz' Vieni meco - 1913 Vol.-Pag.
269 IV- 769 | il detto: «Tienti caro l'amico e tollera il 270 IV- 796 | che sapete essere caro ¶ alla divina 271 IV- 803 | dei quali il ¶ vostro caro amico, il padre Cappello Vieni meco... Vol.-Pag.
272 III- 265(2) | Prega per me, carolettore. Credimi poi 273 III- 274 | esiste per noi è il più caro conforto. Sgombriamo 274 III- 279 | tutti!".~ ~ Maria! O caro, o santonome! Eccola, 275 III- 320 | dei cuori nostri. Caro spettacolo! ¶ Può Dio 276 III- 327 | Padre". Riteneva poi caro nel cuore quel ¶ che 277 III- 341 | Maria, o dolce e caro nome! Il nome di Maria 278 III- 360 | è solenne al ¶ Signore, caro ai buoni suoi figli.~ ~ 279 III- 367 | offrono di sé esempio caro alla famiglia del popolo 280 III- 377 | e ¶ santo soggiorno, caro come il paradiso 281 III- 378 | il vergine, oh come è caro al Signore! La sua mente 282 III- 401 | è l'argomento più caro di nostra ¶ consolazione 283 III- 404 | Questo ¶ gemito è sì caro al Signore che subito 284 III- 412 | è infinitamente caro allo Altissimo! Gli sono Visita ad un pers. illustre. S.Girolamo Emiliani Vol.-Pag.
285 II2- 5 | per sempre discepolo caro e ¶ apostolo intrepido2. 286 II2- 7 | il padre nostro.~ ~Caropadre! Il cielo vi Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
287 2, VI - 8 | Il miglior mobile e più caro che abbiamo è la volontà 288 3, VI - 11 | aspetto, di modi soavi, caro come un angelo celeste. 289 13, VI - 35 | divien più bello e più caro. Lode al cielo che mercé 290 21, VI - 53 | in voi per sempre?... O caro e bel paradiso, quando 291 45, VI - 120 | è fra tutti seme caro e utile. Sei grano di 292 46, VI - 123 | un purissimo oro, tutto caro e tanto bello a vedersi. Fiore di virtù Capitolo, Vol.-Pag.
293 , VI - 168 | quel po’ di bello e di caro che è nello acquisto 294 , VI - 171 | cuori. ¶ Come è bello e caro il cuo­re cristiano! Con 295 , VI - 174(101) | in un appunto: « Mio caro padre serafico san Eccolo il Signore! Capitolo, Vol.-Pag.
296 3, VI - 278 | quanto ci deve esser caro il tempo che è parte 297 11, VI - 305 | Sempre offre spettacolo caro a vedersi. Non ¶ però La settimana con Dio Capitolo, Vol.-Pag.
298 32, VI - 345 | operarsi con sentimento caro di umiltà. Questo è 299 46, VI - 357 | vita dell’uomo è il più caro. 3. Ultimi anni Pensieri intorno a d. Bosco Capitolo, Vol.-Pag.
300 32, VI - 380(25) | Si sentirebbe caro don Luigi, di far parte Biografia R. Masanti Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
301 2, 4, VI - 406 | perciò Raimondo tornava caro ai membri tutti della 302 2, 9, VI - 415 | per lunga pezza il caro defunto. Parla ai ­figli Cenni biografici C. Bosatta Capitolo, Vol.-Pag.
303 2, VI - 445 | un personaggio caro per la sua onestà, per 304 5, VI - 452 | buona compagnia e ¶ di caro conforto. Il paroco 305 5, VI - 452 | a stampa e se lo hanno caro come il ritratto del 306 20, VI - 496 | era sempre angelo caro al suo fianco. Suor 307 21, VI - 499 | dolcecompagno e caro conforto al­l’anima sua 199 . Appunti Casa Provvidenza Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
308 0, 2, VI - 590 | Mondovì. Colà tornava caro al vescovo Pozzi di 309 0, 13, VI - 604 | signor prevosto ». Il caro personaggio, che troppo 310 1, 14, VI - 632 | stesso applicarsi. Era caro a tutti come un Deposizione Bosatta Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
311 2 , VI - 646 | fu sempre angioletto caro, crescendo in ¶ Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
312 7, VI - 720 | rispose tre volte: « Caro mea non est aenea » 19 e 313 7, VI - 724 | e riprodurre quel caro tesoro nascosto? Bontà 314 7, VI - 724 | Guanella gli era tanto caro e l’avrebbe condotto con 315 9, VI - 731 | domani avrei caro ». Risposi: « Servo 316 11, VI - 743 | Rispose don Guanella: Caro don ­padrino 51 , questo 317 12, VI - 753 | esso pure piccolo e caro. Per ultimo si prese in 318 14, VI - 764 | non ricordare quel caro luogo di origine. Don Corso sante missioni Parte, Capitolo, Vol.-Pag.
319 Corso, 5, VI - 857| era fanciullo ingenuo e caro, ma lo ¶ scandalo di un 320 Corso, 5, VI - 857| ne travolse quel caro ingegno. Che cosa è di 321 Corso, 11, VI - 898| per essi ». Ebbene, o caro Gesù e Padre, trionfate 322 Corso, 11, VI - 898| è sempre figliuol suo. Caro padre, sia tu benedetto, 323 Corso, 13, VI - 915| e fate che ¶ quel caro deposito sia conservato 324 Corso, 14, VI - 921| di sorta 197 . Che caro godimento è poter dire: « L. Mazzucchi, Fragmenta Capitolo, Vol.-Pag.
325 46, VI -1004 | stato il chierico più caro a lui, il migliore che
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 Èulogos SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma