grassetto = Testo principale
                                grigio = Testo di commento
Andiamo al monte della felicità…
    Vol.-Pag.
1 III- 197 | il sentire, il poter ¶ parlare e che per poco sia 2 III- 210 | Un giorno fu udita parlare ¶ al Signore così: "O Andiamo al Padre… Vol.-Pag.
3 III- 124 | diletto ¶ potrai parlare a Dio e ottenere quanto 4 III- 139 | come il padre, ¶ parlare come il padre e 5 III- 149 | Non può più sentir parlare di quelle pompe che l' Andiamo al paradiso… Vol.-Pag.
6 III- 588 | l'amorevole costume di parlare a lui con tenerezza, L'angelo del santuario Vol.-Pag.
7 III- 236 | rossore, che ne vuol parlare con forza, che la ¶ vuol Cenni intorno alla vita di A. Succetti... Vol.-Pag.
8 II2- 283 | nostra ¶ quando intende parlare a Dio per ~ ~ ./. Cenni intorno alla vita di F. Morello da T. Vol.-Pag.
9 II2- 257 | caro al suo cuore. In parlare della santissima 10 II2- 264 | discorso si facevano a parlare in seno alle ¶ famiglie, Cento lodi in ossequio... Vol.-Pag.
11 II2- 485 | a sé, così fecesi a parlare: "Siamo ¶ noi intrepidi 12 II2- 519 | nel modo di parlare e di intendersi, di modo 13 II2- 573 | pare udir la sua voce a parlare: Perché queste 14 II2- 590 | di cuore e potrete parlare alle nostre menti e noi ¶ Cinquanta ricordini... Vol.-Pag.
15 III-1088 | per otto giorni a parlare con Dio, ci ¶ pare che 16 III-1104 | della sua destra in parlare in ¶ difesa della Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
17 II1- 4 | 1. Bellissimo è ¶ parlare a solo con Dio. Addì 27 18 II1- 4 | fede, fu udito parlare solo a solo con Dio ¶ 19 II1- 20 | entro ¶ nei sensi del parlare, dell'udire, del sentire 20 II1- 36 | roca, rugge anziché parlare; scarnato, spossato, ¶ 21 II1- 39 | ti sarà d'aiuto ¶ in parlare".~ ~ 4. E venne Mosè a 22 II1- 42 | ché ¶ a te voglio parlare più confidentemente". 23 II1- 75 | che a chiunque udirà parlare fischieranno ambedue le ¶ Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
24 II1- 118 | deserto. Il luogo per parlare con Dio è nella 25 II1- 141 | Guai!” Non fu visto parlare con chicches<s>ia. Nei 26 II1- 208 | scriveva: “E' tempo di parlare, poiché quel di tacere è 27 II1- 224 | Aveva bisogno di parlare a ¶ Valentiniano in 28 II1- 228 | modo di ¶ vestire e di parlare. Gli scritti suoi 29 II1- 231 | foglia, cornacchie in parlare, vespe in ¶ pungere, sì 30 II1- 333 | sì che appena posso parlare. E' per le mie iniquità 31 II1- 473 | e nel vestire o nel parlare usavano modi 32 II1- 491 | Enrico continua <a> parlare al mondo e dice: “ Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
33 II1- 541 | esso spero <di> poter parlare ai vescovi, ai principi, 34 II1- 545 | ed eloquente, sapeva parlare con persuasione ai 35 II1- 566 | il tempo in cui vuol parlare agli uomini". Dopo ciò 36 II1- 570 | Guglielmo si fe' <a> parlare accanto a Bernardo. L' 37 II1- 595 | aggiunge: "Io non posso parlare finché non abbia 38 II1- 635 | perché Dio possa parlare ai ¶ cuori vostri. In 39 II1- 658 | fratello si fece <a> parlare al re san Luigi così: " 40 II1- 664 | Egli ¶ apprese a parlare a Gesù con cuore da 41 II1- 665 | due giorni ricusò <di> parlare a chicchessia, quando il 42 II1- 698 | Levossi dunque a parlare da parte del ¶ re il 43 II1- 715 | nel quale introduce a ¶ parlare ./. la verità, la 44 II1- 721 | Io sono nata per ¶ parlare al mio signore, il 45 II1- 746 | modo ragionevole di ¶ parlare e di scrivere.~ ~ ~ ~ 46 II1- 829 | gli sciagurati, e in parlare posero le fondamenta del 47 II1- 869 | di pece. Non ¶ potevano parlare, non leggere, non 48 II1- 874 | o tacevano. ¶ Solo a parlare fu ./. un principe 49 II1- 878 | Tolse a parlare in onore ¶ dell'Autore 50 II1- 879 | i vandesi è parlare al loro cuore il Un figlio illustre del popolo cristiano… Vol.-Pag.
51 II2- 106 | seguitate <a> parlare che io vi applaudo! Il fondamento... Vol.-Pag.
52 III- 876 | mandò Gesù Cristo a parlare a tutti. Gesù Cristo poi 53 III- 899 | del vedere, ¶ del parlare, del sentire, sicché tu 54 III- 917 | prima di meditare, non parlare giammai, senza grave 55 III- 919 | hanno brama massima di parlare per te al comunPadre Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
56 II1- 956 | roca, rugge anziché parlare; scarnato, ¶ spossato, 57 II1- 961 | Leone xiii segue <a> parlare contro ai prepotenti 58 II1- 969 | di far miracoli, di parlarelinguaggi svariati, di 59 II1- 976 | così: "E' tempo di parlare, perché quel di ¶ tacere 60 II1- 994 | i cristiani questo parlare: "Gregorio fu pur sempre 61 II1- 994 | sì che appena posso parlare... E' per le mie 62 II1-1008 | di Ravenna, che osava parlare con grandezza di sé, con 63 II1-1038 | l'abate Emery tolse <a> parlare al Bonaparte così: "Io In tempo sacro... Vol.-Pag.
64 I- 815 | della famiglia.~ ~ A parlare di ciò seguiremo di 65 I- 825 | Perciò avanti <di> parlare, pensa a ciò che sei per 66 I- 826 | perché tu, avanti di parlare,non mediti i consigli 67 I- 873 | Non è permesso ¶ a te parlare contro allo Altissimo". Lettere circolari S. d. C. Vol.-Pag.
68 IV-1380 | o per averne sentitoparlare, conoscono tratti di 69 IV-1388 | difetto assai facile di parlareinutilmente dei fatti Memorie passate e presenti... Vol.-Pag.
70 III- 809 | voce di gente che in parlare ripete: "A, a, a", come 71 III- 812 | eroi.~ ~ Ci ¶ odono parlare sotto gli scogli di Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
72 I- 948 | il favore di poter ¶ parlare22. E insieme lo spirito 73 I- 951 | benedetti facevansi a parlare con le persone che si ¶ 74 I- 953 | Dicevano di lui: "A parlare con il nostro vescovo è 75 I- 975 | nella santa orazione a parlare con Dio. Il Signore nel 76 I- 976 | porterebbe Gesù, e in parlare con ¶ questa persona che 77 I- 977 | divotaimagine. In parlare poi a Dio Catterina 78 I-1003 | giorno. Siiparco nel parlare come sei accurato in 79 I-1029 | con temperanza, a non parlare e non ¶ divertirti che Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
80 I-1195 | atto che tu vieni per parlare al Signore nella ¶ 81 I-1196 | di si affrettava a parlare con il ¶ popolo suo. 82 I-1198 | Il Signore per parlare a' suoi li conduce nel 83 I-1250 | Ed a fine di parlare con più lucidoNella scuola… Vol.-Pag.
84 III- 598 | per piacere badi a parlare famigliarmente, ¶ o sia 85 III- 600 | di scrivere, di parlare con le regole di buona Nove fervorini... Vol.-Pag.
86 II2- 334 | lena al suo animo con parlare ¶ a Gesù nel Sacramento 87 II2- 340 | la voce fioca ed ¶ il parlare appena intellegibile. Il O Padre! O Madre! (I corso) Vol.-Pag.
88 I- 52 | Intanto ¶ questo parlare continuo e fervoroso di 89 I- 56 | i begli esempi nel parlare, nel condursi, nel retto O Padre! O Madre! (II corso) Vol.-Pag.
90 I- 67 | adorano! Con questo ¶ parlare si abbassano tanto che 91 I- 68 | morrà non vuol sentir parlare ¶ d'altro che di Gesù e 92 I- 73 | supplicato ponevasi a ¶ parlare. In discorrere piangeva 93 I- 85 | omenone si dispongono a parlare come lui, a ¶ pensare 94 I- 96 | ciò di cui si ha a parlare. In cielo parleremo ¶ 95 I- 100 | Santo. Presero <a> parlare linguaggi che prima non Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
96 I- 213 | e sorpresa di questo ¶ parlare così pien di fede. " 97 I- 243 | riflessivi che sanno parlare a modo dei saggi. Oh 98 I- 254 | Uh che bruttezza a non parlaresinceramente con i 99 I- 256 | perché abbiano a parlare, ma tutto a sproposito? 100 I- 283 | che ci aiuta. Uditelo parlare: "Avete bisogno di 101 I- 296 | buono adopera ¶ in parlare con noi il linguaggio di 102 I- 303 | Finito che ebbe di ¶ parlare, disse a Simone: Va in 103 I- 339 | o ¶ vedere o sentire o parlare ovvero che non vuol far 104 I- 353 | a sedere e cominciò a parlare, ed egli lo rendette a 105 I- 372 | Gesù, seguitando a parlare ¶ in parabole, disse ai Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
106 I- 407 | cominciò Gesù a parlare di Giovanni alle turbe ¶ 107 I- 408 | con ¶ un discorso solo parlare di Gerusalemme, città 108 I- 414 | ella vi ¶ suggerisca a parlare con lode di voi, a 109 I- 414 | lode di voi, a sentir parlare con plauso di voi. Quale 110 I- 437 | vorrebbero mai sentir parlare. ¶ Vedete in giornata 111 I- 461 | di ¶ questo e quel parlare era loro ascoso e non 112 I- 469 | anche Mosè ed Elia a parlare con Gesù. Fu uno 113 I- 497 | ciò di cui si ha a parlare. In cielo parleremo ¶ 114 I- 522 | Santo. Presero <a> parlare linguaggi che ¶ prima 115 I- 531 | ebbe terminato ¶ di parlare, disse a Simone: 116 I- 533 | di cuore!". Questo ¶ parlare spiaceva tanto ai 117 I- 534 | Dio ¶ s'accendono, in parlare del paradiso non sentono 118 I- 556 | fece udire i sordi e parlare i muti"136.~ ~Fratelli 119 I- 582 | altri. Quando vogliono parlare in lode non meritata di 120 I- 593 | egli sia ¶ giusto nel parlare di sé, che sia 121 I- 597 | Ha altri che non osano parlare così sfrontatamente, ma Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
122 I- 630 | tolse ancor ¶ ella a parlare di questo fanciullo a 123 I- 661 | giorno continua <a> parlare così: "Un seminatore ¶ 124 I- 663 | occorrenza dobbiamo parlare con trasporto della 125 I- 714 | del Signore e lo fa con parlare all'anima così: "Tu eri 126 I- 726 | Finito che ¶ ebbe di parlare, ~ ~ ./. disse a Simone: 127 I- 755 | non intende, che non sa parlare, ¶ che è tormentato da 128 I- 755 | proibì a quelli di parlare di ciò con chicchessia, 129 I- 756 | tristo che non vuol parlare per riconoscere il suo 130 I- 767 | Custodite il senso del parlare o del ¶ sentire. I 131 I- 769 | a sedere e ¶ cominciò a parlare, ed egli lo rendette a 132 I- 784 | Gesù, seguitando a parlare ¶ in parabole, disse ai 133 I- 786 | udito Francescoparlare, se l'aveste veduto 134 I- 787 | come poté più tardi parlare l'Apostolo. Diceva: " 135 I- 809 | non potrà nemmenparlare per giustificarsi perché Pensieri intorno all'anno santo 1886 Vol.-Pag.
136 III-1035 | X. ¶ Non prendete mai a parlare senza aver prima ben Un poverello di Cristo… Vol.-Pag.
137 II2- 53 | tempo, così nel parlare come nelle maniere, ¶ fu Primo centenario della traslazione... Vol.-Pag.
138 II2- 391 | Parmi udirlo parlare fra sé e sé come già san 139 II2- 398 | della fede ci impone di parlare. Non ha che una sola140 II2- 398 | Chi non udì parlare dell'insolenza e ¶ dell' Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
141 IV-1248 | con loro dagli uomini parlare a bocca, vedersi ad 142 IV-1267 | solitudine per poter parlare ¶ al cuore di lui, quasi 143 IV-1333 | non ¶ sialzi uno a parlare prima che abbia Regolamento S. d. C. - 1905 Vol.-Pag.
144 IV-1159 | Gli uomini ¶ con parlare si intendono. Per Regolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
145 IV- 470 | di noi?»23. Questo è un parlare di fede, questo è un 146 IV- 494 | chiuda la bocca per non parlare.~ ~Allora più che prima 147 IV- 494 | alla solitudine per parlare al loro cuore?30.~ ~O 148 IV- 538 | dal contesto del parlare.~ ~Generalmente la 149 IV- 620 | giorno il Signore vuole parlare con ¶ voi: ascoltatelo, 150 IV- 646 | virtuoso tacere che parlare, e allora come bambina 151 IV- 702 | l'indirizzo per ben parlare, onde poter meglio 152 IV- 708 | sappianoparlare e sappiano rispondere, Regolamento F. s. M. P. (Frammento) Vol.-Pag.
153 IV- 322 | dalle superiore.~ ~Il ¶ parlare deve essere sempre breve 154 IV- 322 | breve deve essere il parlare nelle ¶ confessioni, Regolamento interno - F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
155 IV- 983 | prendono occasione a parlare con frequenza, per 156 IV- 984 | a) Prima di parlare, pensano e pregano il 157 IV- 984 | il Signore.~ ~b) In parlare seguono le regole di 158 IV- 990 | nella mente avanti parlare. Non ¶ predichi se 159 IV-1035 | d) evitino il parlare misterioso, il trattare 160 IV-1040 | devono mai impreparati parlare ai propri allievi, ¶ per 161 IV-1040 | allievi, ¶ per non parlare a scapito della propria 162 IV-1046 | f) Parlano e sentono parlare con rassegnazione di 163 IV-1046 | benché altro sia il parlare di morte ed altro il Regolamento interno F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
164 IV- 267 | il quale deveparlare all'intelletto e al 165 IV- 294 | quello che è da parlare e quello che è da tacere Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
166 III- 15 | uscito di casa per parlare colla gente, sempre17 se 167 III- 15 | guardare di non ¶ parlare con molta gente senza 168 III- 17 | avventuraescano a parlare della santa purezza 169 III- 50 | sentito altresì il parlare dei molti sapienti ivi 170 III- 57 | soprat<t>utto di parlare al ¶ padrefamiglia, 171 III- 66 | Se qui ha libertà di parlare, vi ¶ sarà anche di 172 III- 89 | Cristiani miei!, che parlare è questo pertanto? Io Un saluto al nuovo anno 1889 Vol.-Pag.
173 III-1144 | nel vedere, udire e parlarevagliono assai più che 174 III-1151 | agli altri luogo di parlare.~ ~ 13. Non giudicate le 175 III-1161 | nel discorrere e ¶ parlare di sé che quella degli Un saluto alla Immacolata di Lourdes... Vol.-Pag.
176 I-1058 | giudicò non ¶ doversene parlare per non incontrarne 177 I-1059 | bramano, perché io vo' parlare da questo ¶ luogo a 178 I-1070 | tutti l'intendano che a parlare gli ¶ è desso, il 179 I-1073 | sclamò: "Il tempo di parlare è giunto ¶ omai". 180 I-1100 | L'opportunità di parlare è venuta omai. L'aveva ¶ 181 I-1102 | mi ¶ fecero camminare, parlare e scrivere. Il dubbio 182 I-1128 | Signore noi ¶ udimmo parlare, or son pochi mesi, 183 I-1136 | La madre aveva sentito parlare dei miracoli operati Uno sguardo alla Chiesa militante Vol.-Pag.
184 III- 743 | che Confucio ¶ in parlare mostrasse qualche 185 III- 746 | che a chiunque ne udirà parlare, fischieranno ¶ ambedue 186 III- 768 | discorso: "È tempo di parlare, poiché quello di tacere Statuto F. s. M. P. - 1898 Vol.-Pag.
187 IV- 206 | di libri ovvero al parlare di ¶ persone che sono Sulla tomba dei morti... Vol.-Pag.
188 I-1312 | Uditele ancor parlare, che appunto vi parrà ¶ 189 I-1323 | di grazia possiamo ./. parlare ¶ a Dio con affetto di Svegliarino... Vol.-Pag.
190 III- 626 | con questo dolce parlare distoglie dall'operare 191 III- 655 | dolore! Poteva Dioparlare più chiaro? Appunto voi 192 III- 686 | che non sanno parlare che di sé con vanagloria 193 III- 718 | statua, s'avesse potuto parlare, oh come avrebbe Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
194 II2- 114 | pelle dilicata. Il suo parlare era scorrevole, ¶ franco 195 II2- 147 | vedere e sentire, parlare e pensare com'essi d'una 196 II2- 152 | nella solitudine a parlare con Dio. ¶ Raccogliamoci 197 II2- 180 | si riguardassero dal parlare inutile, regolandosi con 198 II2- 181 | Non mi state dunque a parlare ¶ di altra Regola, 199 II2- 223 | Fuggano ogni ¶ sconcio parlare, ogni scurrilità ed ogni Vieni meco - 1913 Vol.-Pag.
200 IV- 769 | È ¶ il saper parlare colle persone, con le 201 IV- 770 | con noi si dispongano a parlare inglese, perché l' 202 IV- 774 | non ti avvenga di parlare e di operare e ¶ poi che 203 IV- 775 | reciproco è di non parlare né di volere che degli Vieni meco... Vol.-Pag.
204 III- 273 | in fare, la ¶ lingua in parlare è come un inno che 205 III- 303 | poco anche in atto di parlare perché ¶ discorriamo con 206 III- 358 | bocca ma non per parlare157. Tacciono gli stupidi 207 III- 380 | la gran donna? Uditela parlare: "Siamo adunati nel Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
208 14, VI - 36 | prossimo mio ». Questo parlare è più di un angelo che 209 30, VI - 84 | ell’ha mille modi di parlare in sua difesa. Questo l’ 210 32, VI - 88 | sì che potevasi parlare distintamente all’una e 211 37, VI - 101 | delle anime. ¶ Uditela parlare, che vi parrà in tutto 212 37, VI - 103 | conchiudeva il suo parlare ¶ così: « Vi dico che io 213 48, VI - 129 | sensi del ­vedere, del parlare, del­l’udire 505 Fiore di virtù Capitolo, Vol.-Pag.
214 , VI - 184 | egli mi inspira il parlare ovvero il tacere Ricordini S. Zita Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
215 17 , VI - 229 | presunzione e superbia. Parlare vorresti, tacere 123 ti 216 17 , VI - 229(123)| Originale: Parlare /vorrai/ vorresti, 217 18 , VI - 231 | Iddio medesimo e voi in parlare allevierete tanti cuori. 218 28 , VI - 249 | intendere ed egli parlare a te sul da farsi in 219 30 , VI - 252 | Cuor di Gesù. Studiati parlare con umiltà e dolcezza, Eccolo il Signore! Capitolo, Vol.-Pag.
220 4, VI - 282 | ma non vovedere o parlare con colui », e così 221 6, VI - 288 | stesso se ne valse a parlare ai sensi dell’uomo. Per La settimana con Dio Capitolo, Vol.-Pag.
222 1, VI - 314 | semplicemente di parlare un poco al cuore degli Pensieri intorno a d. Bosco Capitolo, Vol.-Pag.
223 2, VI - 370 | un collegio ». Questo parlare dopo cinque anni un 224 4, VI - 371 | mio ». A questo parlare d‹on› Bosco soggiunse: Biografia R. Masanti Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
225 1, 6, VI - 393 | Raimondo con questo parlare fece tramortire i 226 1, 11, VI - 397 | dir la gente ». Il parlare di Raimondo era 227 2, 5, VI - 410 | immobile, ¶ ma posso parlare, posso sentire. Leggo i 228 3, 15, VI - 424 | di tutti. 14. Il suo parlare era una dottrina. 15. Lo Cenni biografici C. Bosatta Capitolo, Vol.-Pag.
229 , VI - 440 | di Como: « Ho sentito parlare della serva di Dio suor 230 3, VI - 447 | sacerdote colto, nel parlare facile, di ¶ principii 231 14, VI - 471 | paroco, si faceva a parlare così: « Non mi fareste 232 15, VI - 474 | il morto continua ‹a› parlare ancora dal sepolcro, e 233 17, VI - 482 | il quale 137 tolse a parlare così: « Io vi conosco e Deposizione C. Guanella Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
234 2 , VI - 513 | dono, ed il canto, il parlare, ¶ il pregare in lei era 235 2, 1, VI - 515 | raccolta ed il suo parlare non era che di Dio e del 236 3, 2, VI - 523 | trattenimenti era un parlare dolce ed amorevole per 237 3, 3, VI - 526 | il suo discorso un parlare più di creatura celeste 238 7 , VI - 545 | La Serva di Dio, in parlare della carità di Gesù 239 7 , VI - 545 | a Gesù sacramentato, in parlare della santa Messa e 240 9 , VI - 555 | e allora cerco di parlare col miele alla bocca; 241 13 , VI - 565 | che posso ». Questo parlare mi persuadeva della 242 15 , VI - 568 | non si sa come fare a parlare e diportarsi ». 243 15, 1, VI - 568 | E qui terminava ogni parlare. Colle compagne i suoi Deposizione Bosatta Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
244 1, 1, VI - 644 | di Dio. VII. Ho sentito parlare della Serva di Dio dalle Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
245 2, VI - 707 | Era sempre l’ultimo a parlare e l’ultima parola era la Corso sante missioni Parte, Capitolo, Vol.-Pag.
246 Corso, 2, VI - 831 | così armoniosi nel parlare, così delicati nell’ 247 Corso, 6, VI - 863 | Ah se potessero parlare, le tombe di tanti 248 Corso, 10, VI - 893 | più non hanno fiato per parlare, più forze a muoversi, e 249 Corso, 13, VI - 912 | Io, che devo parlare, vorrei intingere le 250 Corso, 16, VI - 934 | se noi potremo ancora parlare a voi? O se Dio ci 251 Corso, 16, VI - 939 | quando usciva a parlare dottrine sublimi, diceva 252 Corso, 16, VI - 941 | fatto di ./. potervi parlare allo scopo della comune 253 Rifl, 16, VI - 957 | 7. Beneficio in sentir parlare. 8. Compatimento del L. Mazzucchi, Fragmenta Capitolo, Vol.-Pag.
254 5, VI - 971 | s’intrattenne a lungo a parlare ai chierici di ginnasio 255 7, VI - 972 | il fratello don Lorenzo parlare con Della ¶ Cagnoletta, 256 17, VI - 979 | perché si arrischia di parlare a sproposito. « Io 257 17, VI - 980 | la sera ‹don Bosco› parlare a tutta la casa: « Ebbi 258 20, VI - 983 | questo periodo il suo parlare è particolarmente 259 23, VI - 986 | Sono rozzi, non sanno parlare; ci fan fare delle
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 Èulogos SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma