L'amante Cabala
    Atto, Scena
1 2, 3 | Catina)~~~ ~~~~~LILLA~~~~Ora pensar dobbiamo~~A stabilir le L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 1, 2 | vedue no digo, ma ghe xe da pensar.~~Per mi se anca la fusse 3 2, 3 | pria di maritarmi tutto pensar conviene:~~Il matrimonio 4 4, 1 | volesse...~~~~~~COMM.~~~~Ha da pensar per lei.~~~~~~MART.~~~~Cento 5 4, 9 | vi è chi possa ardir di pensar male;~~Ho solo delle vedove Amore in caricatura Atto, Scena
6 2, 12 | da me.~~Nessun ci ha da pensar.~~Meschini, tutti quattro~~ L'amore paterno Atto, Scena
7 1, 5 | Mo che massime! mo che pensar! che talento! che talento 8 2, 13 | doverave dir, cussì la doverave pensar. Mi son un omo d'onor. No Gli amanti timidi Atto, Scena
9 3, 1 | Orsù, no ghe vôi più pensar, perché le xe cosse da dar 10 3, 5 | doveva preveder, e ghe doveva pensar assolutamente; costù m'ha Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
11 2, 16 | se non fossi obbligata a pensar sovente a mio padre.~FLA. L’apatista Atto, Scena
12 2, 1 | CAVALIERE:~~~~Dunque pensar conviene a un trattamento 13 3, 3 | vero.~~~~~~GIACINTO:~~~~Voi pensar ci dovete, pria che di qua L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
14 ARC, 1, 10| Mi protesto~~Che non vuò pensar a guai:~~Sempremai~~Voglio L'avvocato veneziano Atto, Scena
15 1, 3 | indegno sospetto, e imparerè a pensar meggio dei omeni onesti, 16 1, 10 | ghe pensa, val più del so pensar d’una settimana. Ghe ne 17 1, 10 | l’avvocato non abbia da pensar altro che alla so causa. 18 1, 10 | limità a segno che nol possa pensar che a una cossa sola. E 19 1, 10 | pensare di voi?)~ALB. (L’ha da pensar che son un omo onorato).~ I bagni di Abano Atto, Scena
20 1, 6 | star allegramente.~~Non vuò pensar a niente,~~Mi sento giubilar...~~ 21 1, 6 | allegramente,~~E non ci vuò pensar.~~Oimè! che gran dolore!~~ 22 2, 10 | questa; ed ho rossore~~Di pensar che il suo cor sia traditore.~~ ~~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
23 1, 12 | penso cosse che no sia da pensar. Digo che la conversazion 24 1, 13 | dei radeghi che me da pensar.~DOTT. Proponete le difficoltà, 25 2, 8 | Se fala sposa?~LEAN. Non pensar altro. Portale colà, e dille 26 3, 1 | serrada?~TRUFF. No stè a pensar altro, sarè servido.~PANT. 27 3, 16 | PANT. Mo che parlar! Mo che pensar da putta de garbo! Cossa Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
28 2, 14 | son, se non mi vendico:~~Pensar fa di mestieri,~~E la notte La birba Atto, Scena
29 1, 3 | squasi el mal mazzucco~~A pensar che mi nol gh'ò.~~Ma se Il bugiardo Atto, Scena
30 1, 10 | che sei, secondami e non pensar altro.~ARL. Femo una cossa. 31 2, 12 | lassar to pare, bisogna pensar alla conservazion della Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
32 2, 2 | de elo che el vol sempre pensar al mal. (a Raimondo)~RAIM. 33 Ult | divertimose, e no ghe vôi106 più pensar.~TON. Oe putti, cossa feu? La buona madre Atto, Scena
34 2, 2 | AGN. Xe vero; ma bisogna pensar anca al modo de maridarla.~ 35 3, 2 | BARB. Vien con mi, e no pensar altro. (lo tira)~LOD. Ve 36 3, 12 | sto frasconazzo, senza pensar, senza saver gnanca cossa La buona figliuola maritata Atto, Scena
37 2, 6 | danno, una vergogna.~~Dunque pensar bisogna,~~Pria che giunga La buona famiglia Atto, Scena
38 1, 1 | persone si ha sempre da pensar bene, figliuola. Ve l'ho 39 1, 14 | c'è sotto. Io non soglio pensar male di nessuno; ma in materia 40 1, 14 | tanti cattivi esempi, che il pensar male in oggi è diventata 41 3, 1 | essere? E avrò coraggio di pensar male di mio marito? dell' 42 3, 1 | si ha da mormorare, né da pensar male di nessuno: ma le cose 43 3, 3 | marito? Non ardisco già pensar male: sarei una donna indegna, La buona figliuola Atto, Scena
44 2, 10 | povera matta,~~Ma io, senza pensar... Basta, l'ho fatta.~~~~~~ 45 3, 2 | Basta che meglio~~Io vi veda pensar, Marchese mio.~~~~~~MAR.~~~~ La buona moglie Atto, Scena
46 2, 5 | sta sorte de zente? Senza pensar a una mugier zovene, bela, 47 3, 6 | CAT. Senti, ti gh’ha da pensar ti, veh. No ti lo vol?~BETT. Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
48 1, 7 | maridela ella, invece de pensar a so nevodo?~OTT. Caro signor 49 1, 7 | piase assae sto modo de pensar?~OTT. Signor Pantalone, 50 2, 3 | me piase el so modo de pensar. A mi, co giera zovene, Il cavaliere giocondo Atto, Scena
51 1, 8 | Sentito ho in altre parti a pensar come voi;~~Ciascun, per 52 5, 4 | Dove?~~~~~~MAD.~~~~A pensar il modo di vendicar l'azione.~~~~~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
53 1, 12 | BELL.~~~~Che sublime pensar! che bel concetto!~~~~~~ La cameriera brillante Atto, Scena
54 2, 20 | garbo, e no la xe capace de pensar cussì.~FLOR. E se voi, signora Il campiello Atto, Scena
55 1, 2 | quella puta~Che me da pensar.~DONNA PASQUA La voleu maridar?~ 56 4, 3 | terminerà?~CAVALIERE Non vo' pensar; quel che sarà, sarà.~Voi 57 5, 3 | FABRIZIO Basta: vi è da pensar.~CAVALIERE Non mi tenete~ La casa nova Atto, Scena
58 1, 6 | vostra ?~Meneghina: Dovevi pensar avanti a maridarme mi.~Fabrizio: La cascina Atto, Scena
59 1, 4 | di lei, né di te.~~Ho da pensar per me, misero e gramo,~~ 60 3, 1 | malinconie.~~~~~~CECCA~~~~Ora pensar dovresti~~Al nostro matrimonio.~~~~~~ La castalda Atto, Scena
61 1, 8 | da sé)~COR. Piuttosto pensar dovreste, signore, a collocar 62 2, 13 | giudizio, non ci dovreste pensar nemmeno.~PANT. Mo per cossa? 63 2, 13 | etae, Corallina, lasseghe pensar a mi. (parte)~ ~ ~ ~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
64 SPI, 2, 1| torto manifesto volendo pensar male.~~~~~~CLA.~~~~Con tutti 65 SPI, 3, 1| orribile, mostruoso?~~Ah, nel pensar soltanto di tollerar tal 66 SPI, 3, 4| oggetto, ogni obbligo recede.~~Pensar deggio a me stessa, né condannar Il contrattempo Atto, Scena
67 1, 11 | butta sempiotti. Bisogna pensar a tutto.~FLOR. Dunque la 68 1, 11 | ghe vaga, e no ghe vôi più pensar.~FLOR. Basta; volendola Un curioso accidente Atto, Scena
69 2, 7 | voglio più in casa mia. Pensar così di mia figlia? non La dama prudente Atto, Scena
70 3, 3 | di gastigar la lingua, di pensar bene prima che tu parli La diavolessa Atto, Scena
71 1, 6 | Ognuno in questo ha da pensar per sé.~~~  ~ ~ ~ 72 1, 8 | tesoro qui non c'è...~~E pensar non so perché...~~Chi lo 73 2, 10 | che parla in mi;~~Me fa pensar cussì~~L'usanza sola.~~Se La donna di garbo Atto, Scena
74 3, 1 | alto, alto, alto; io senza pensar altro, il monte alto l'ho La donna di governo Atto, Scena
75 3, 4 | mostraste di diventar marito,~E pensar ci volete? Uh! che siate Lo scozzese Atto, Scena
76 2, 8 | Maladetto vizio che ho io di pensar male! Ecco qui, ho irritato La donna sola Atto, Scena
77 1, 3 | Anzi mi fa in quel forse pensar diversamente.~~Guardate 78 1, 4 | concedono.~~~~~~FIL.~~~~Oh che pensar ridicolo! anzi la donna 79 4, 12 | dimostrarvi il cuore,~~Ma poi pensar dovete ch'io son dama d' 80 5, 1 | cento.~~~~~~GAM.~~~~Certo pensar conviene ch'ella ne sappia La donna volubile Atto, Scena
81 3 | ANS. In questo ci ho da pensar io, e non voi.~COR. Oh, Le donne curiose Atto, Scena
82 2, 13 | civiltà delle parole, senza pensar al significato, senza intender, Le donne gelose Atto, Scena
83 2, 2 | mai xe quella? No voggio pensar mal, ma in verità, le par Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
84 1, 3 | bezzi in minchionerie, e vôi pensar a magnar, e damme quei bezzi L'erede fortunata Atto, Scena
85 1, 13 | con giudizio.~FLOR. Ora pensar conviene al modo di poterle Il feudatario Atto, Scena
86 3, 1 | nasceste dama, non sapete che pensar nobilmente, e il modo con Il filosofo di campagna Atto, Scena
87 1, 2 | Dovreste alla signora~~Pensar, caro padrone.~~Or ch'è 88 2, 17 | come per lei,~~Si potrebbe pensar nel tempo stesso.~~~~~~TRIT.~~~~ 89 3, 10 | sposarne due?~~Quel che pensar non so;~~All'uscio picchierò. Il filosofo Parte, Scena
90 1, 3 | Dicon ch’è gran delitto il pensar male.~~Vede una madre vagheggiar 91 2, 2 | casa mia,~~Ne’ ci avete da pensar.~~ ~~~~~~ANS.~~~~Signora La figlia obbediente Atto, Scena
92 2, 7 | de vardar, e gnanca de pensar a Florindo, la saverò castigar. 93 3, 5 | intende. Non ghe vôi più pensar; l’ora se va avanzando. Il frappatore Atto, Scena
94 1, 6 | BRIGH. Cussì presto la vol pensar a sta cossa?~TON. Mi, se Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
95 3, 1 | ALB.~~~~Eh lascia di pensar; vieni, superba,~~Lascia 96 3, 1 | rimanga, e poi~~Pensa se vuoi pensar, muori se vuoi.~~~~~~LUGR.~~~~ La donna di testa debole Atto, Scena
97 1, 3 | a chi ti comando, e non pensar altro.~CECC. Sì, signora. ( 98 2, 3 | tollerarme, me sforza a pensar, me anima a dir, e me trasporta Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
99 1, 7 | che nol vien? El me fa pensar cento cosse).~DOMENICA Vèlo 100 1, 11 | recipe?~MOMOLO Recipe, no ghe pensar. Recipe, devertirse. Recipe, La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
101 3, 3 | casa no la ghe vóggia pensar gnente?~ANSELMO Se ci penso? 102 3, 6 | sarebbe la meglio. Ognun pensar per sé.~DOTTORE (ritorna Il filosofo inglese Atto, Scena
103 4, 16 | pietà di me;~~Ma avvezzo a pensar bene il popolo non è.~~Si Il finto principe Opera, Atto, Scena
104 FIN, 1, 1| sposo adora,~~A me più non pensar: lascia ch'io mora.~~~~~~ 105 FIN, 2, 7| Matrimonio che dicesi alla moda:~~Pensar ognun per sé.~~~~~~ROSM.~~~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
106 1, 2 | Lindoro, voi mi fareste pensar delle cose...~LIN. (s'alza) 107 1, 6 | persuaso che ella sia capace di pensar male.~LIN. Io sono persuaso 108 2, 12 | ROB. Voi siete nata per pensar male.~LIN. Signore, avete 109 3, 1 | onestà. Se siete capace di pensarmale degli altri, fate Il geloso avaro Atto, Scena
110 2, 1 | ARG. Fidati di me e non pensar altro. Sai chi sono. Non 111 3, 19 | cognossua; no ghe voggio pensar. Povero scrigno! questo Le femmine puntigliose Atto, Scena
112 1, 3 | previsti, semo obbligai a pensar. La fazza conto de ste parole, 113 3, 1 | Don Florindo - Ci devo pensar io, che sono vostro marito.~ Filosofia e amore Atto, Scena
114 2, 3 | ma per costume~~Fare o pensar non oso~~Cosa che dispiacer Gli innamorati Atto, Scena
115 3, 9 | chiamano donne. Questo è pensar giusto, pensar con prudenza. ~ 116 3, 9 | Questo è pensar giusto, pensar con prudenza. ~ROB. Signora L'isola disabitata Atto, Scena
117 2, 7 | Per tener meglio il mio pensar celato,~~Voglio finger con 118 3, 1 | ROB.~~~~Dunque pensar dobbiamo~~Che la città novella,~~ La madre amorosa Atto, Scena
119 3, 8 | grave peso della figliuola, pensar dovrebbe a se stessa, ed Le massere Atto, Scena
120 1, 5 | che l'avè dito cussì senza pensar.~~Ma se me varderè, se ghe 121 2, 1 | ZANETTA:~~~~La se lo pol pensar.~~El la vede al balcon, 122 4, 3 | chi el giera.~~No so cossa pensar: presto se saverà;~~Ma ho La mascherata Opera, Atto, Scena
123 MAS, 3, 9| Io non voglio pensar a tanti guai.~~Non ci ho Il matrimonio per concorso Atto, Scena
124 2, 11 | ANS. No, figlia mia, non pensarmale di tuo padre.~DOR. Il medico olandese Atto, Scena
125 3, 1 | Non so.~~~~~~MAR.~~~~Pensar conviene.~~L’altrier, che Il mercato di Malmantile Atto, Scena
126 2, 6 | una villana?~~Eh, v'ho da pensar io.~~Soddisfo il genio mio...~~ 127 2, 6 | carica, il titolo~~Mi fanno pensar.~~Mi dice l'amore:~~«Contenta I morbinosi Atto, Scena
128 5, 1 | carità xe questa? che modo de pensar,~~Cole povere done vegnirse Il negligente Opera, Atto, Scena
129 NEG, 1, 1| la mia pace:~~Faticare, pensar, m'annoia e spiace.~~~~~~ 130 NEG, 1, 1| FIL.~~~~E ci ho da pensar io?~~Vi pensa il mio causidico,~~ 131 NEG, 1, 2| le figlie ed allevarle;~~Pensar anche bisogna a maritarle.~~~~~~ Le nozze Atto, Scena
132 1, 8 | Qualche finzione~~Convien pensar.~~~ ~~~~~TITTA~~~~Mi manda Ircana in Ispaan Atto, Scena
133 0, ded | potessimo per avventura pensar meglio di loro. Beati quelli 134 1, 2 | di provvida natura.~Né ti pensar, signore, ch'io condannar 135 1, 6 | Machmut non riede,~Non ti pensar ch'io porti a quelle soglie 136 2, 8 | pensiero.~L'opera tua giovommi; pensar deggio a premiarla.~Vuoi 137 3, 1 | impedirmi il mio risentimento~Pensar dovrà il Sofì, pensar dovrà 138 3, 1 | risentimento~Pensar dovrà il Sofì, pensar dovrà il Divano,~Ch’io dei 139 5, 2 | destino.~MACHMUT: No, non pensar ch'io voglia di te, di lei 140 5, 8 | e il mio decoro,~Questo pensarstrano, questa passion, Ircana in Julfa Atto, Scena
141 2, 11 | No, se per me lo fai~Non pensar di piacermi; odioso a me 142 5, 2 | almen mortificate.~Dunque pensar dobbiamo...~KISKIA Dite Pamela maritata Atto, Scena
143 1, 8 | maggior libertà. Non credo di pensar male, se la giudico una Pamela nubile Atto, Scena
144 1, 1 | Via, via, non vi date a pensar male. Ora torno.~PAM. S' Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
145 PAE, 2, 5| da per tutto,~~Dove senza pensar si beve e magna,~~Si gode 146 PAE, 2, 5| che amano~~Mangiar e non pensar,~~Cuccagna tutti godono,~~ 147 PAE, 2, 9| certi flati,~~Né vi soglion pensar su.~~(Entra nella camera 148 PAE, 2, 14| Beviamo allegramente~~Senza pensar a niente.~~Evviva la Cuccagna,~~ Il padre per amore Atto, Scena
149 1, 2 | a un vostro pari meglio pensar conviene;~~Degli uomini 150 1, 5 | pianta l'estinta madre,~~Ora pensar dovete a consolare il padre.~~~~~~ 151 4, 1 | farallo assomigliare.~~Ciò in pensar mi è venuto, dopo lo scoprimento~~ Componimenti poetici Parte
152 SSac | ho diversi partii, ma vôi pensar. ~Una vecchia farla da gomitar, ~ 153 Dia1 | che parla in mi; ~Me fa pensar cussì~L’usanza sola.~Se 154 Dia1 | un tratto,~Senza al voto pensar che aveva fatto.~Il mancatore, 155 Dia1 | cuor, la so mente, el so pensar ~Lodar da tutti, e benedir 156 Dia1 | mondo.~Vardè che modo de pensar xe questo; ~ chiama redenzion 157 TLiv | che a ste do cosse ho da pensar, ~A la casa e a la munega319, 158 TLiv | vivo, el paron gh’ha da pensar.~Ma de pianzer, per dia475, 159 TLiv | credei davvero, ~A forza di pensar, diventar matto.~E quasi 160 TLiv | se stessi, ~Ma pel vario pensar di più cervelli.~Quelli Il povero superbo Atto, Scena
161 2, 8 | MAD.~~~~Non v'è tempo a pensar, via, risolvete.~~Io son 162 3, 7 | viene;~~Alla fortuna mia pensar conviene). (da sé)~~Fortunati Il prodigo Atto, Scena
163 1, 8 | comoda sto devertirme senza pensar a gnente. Trappola xe un 164 2, 1 | sola.~MOM. A cossa oggio da pensar?~TRAPP. A darmi del danaro.~ 165 3, 16 | solita.~BEAT. Perché volete pensarmale di lui? Compatitemi, La pupilla Opera, Atto, Scena
166 PUP, 1, 1| congratulo~~Del tuo giusto pensar. Quel di che pregoti,~~Panfilo, 167 PUP, 3, 3| Il tuo parlar, il tuo pensar non piacemi.~~Quel che fa 168 PUP, 3, 3| a Orazio sposati,~~E non pensar di riveder più Panfilo.~~~  ~ ~ ~ 169 PUP, 5, 10| ringrazia,~~Che alla mia pace di pensar sol medito.~~E voi, cortesi Il quartiere fortunato Parte, Scena
170 1, 3 | Eh, che ciascuno ha da pensar per sé.~~Ogni donna è impegnata~~ Il ricco insidiato Atto, Scena
171 1, 2 | in miglior stato.~~Solo pensar dovete a provvedere adesso~~ 172 1, 4 | ponno bastar per questo;~~Pensar, pensar dovete a divertirvi 173 1, 4 | bastar per questo;~~Pensar, pensar dovete a divertirvi il resto.~~ 174 3, 3 | cognato.~~~~~~LIV.~~~~Conte pensar dovete che il ciel vi ha 175 5, 11 | da lui.~~~~~~EMI.~~~~Deve pensar ciascuno agl'interessi sui.~~ 176 5, 11 | non fanno una ricchezza:~~Pensar dobbiamo ai figli, pensare Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
177 ROV, 2, 1 | Nostre menti risulta,~~Pensar mi fa che utile più saria~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
178 5, Ult | FAB.~~~~Non si può pensar peggio di quel che voi pensate.~~~~~~ Il tutore Atto, Scena
179 1, 20 | imbonirlo). (da sé)~PANT. Voleu pensar a muar vita, o voleu che La vedova spiritosa Atto, Scena
180 1, 1 | Mi sembra onestamente pensar come conviene,~~Se trovomi 181 2, 1 | Ma ditelo a chi ardisce pensar quel che non è.~~Sappialo 182 4, 2 | oh, via, donna Placida. Pensar mal non conviene.~~Don Anselmo, I rusteghi Atto, Scena
183 2, 10 | de le ultime, gh'averè da pensar vu più de mi. (a Lucietta) La ritornata di Londra Atto, Scena
184 1, 6 | Non vogliate cessar di pensar male?~~~~~~CONT.~~~~E voi 185 1, 6 | CONT.~~~~E voi col pensar bene,~~E voi sempre volete~~ 186 3, 1 | tristo esempio,~~Della donna pensar mal non conviene.~~Quando La serva amorosa Atto, Scena
187 1, 9 | conosce quel giovine, non può pensar male. È innocente come una 188 2, 3 | galantuomo, non è capace di pensar male degli altri. Ma giuro 189 2, 4 | e me farà da qua avanti pensar ben, ma ben, avanti de formar 190 3, 5 | stare allegra, non voglio pensar a' guai. Voglio far come Il servitore di due padroni Atto, Scena
191 2, 15 | parte). TRUFFALDINO Voria pensar a tutte do, se podesse. ( La scuola di ballo Parte, Scena
192 | allora è buono,~~Quando senza pensar lo lascia uscire.~~~~~~MAD.~~~~ 193 | seduttor Cupido.~~Vi do tempo a pensar; di un primo foco,~~Perdonate, 194 1, 1 | vostro ben venturo;~~Ma pria pensar dovreste alla germana;~~ Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
195 2, 7 | FILIPPO: E perché ci ho da pensar io?~BRIGIDA: Perché egli Lo speziale Atto, Scena
196 3, 2 | Oh disgraziati!~~Chi pensar si potea?...~~~~~~LUC.~~~~ La sposa persiana Atto, Scena
197 0, aut | come non lo è di fatto, pensar più oltre ad Ircana. Il 198 2, 3 | lor bene intenti;~Ma non pensar per questo orgoglïosa, altera,~ La donna stravagante Atto, Scena
199 1, 1 | donna Livia è tale, che da pensar mi diede~~Fin da quel 200 1, 3 | Come mai a quest'ora pensar ch'io fossi alzata?~~~~~~ 201 1, 3 | RIC.~~~~Ma che il pensar sia breve.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 202 3, 4 | Che suol con vari capi pensar diversamente.~~Alcuni sprezzan 203 5, 4 | in sue parole.~~È il suo pensar più instabile, più mobile 204 5, 4 | in sue parole.~~È il suo pensar più instabile, più mobile Il teatro comico Atto, Scena
205 1, 8 | rida mi, onde no ghe vòi pensar. La sarà co la sarà, d'una Terenzio Atto, Scena
206 1, 6 | che non credi, e invano~~Pensar non mi lusingo, in favor Gli uccellatori Atto, Scena
207 1, 7 | A un’altra cosa~~Deggio pensar.~~Voglio uno sposo~~Bello 208 3, 1 | comando~~Non dovevi eseguir. Pensar dovevi~~Che bollivami allora L'uomo di mondo Atto, Scena
209 Ded | altro che al vostro cuore pensar non deggio: questo in Voi 210 1, 13 | maridar, e de ti no ghe vôi pensarbezzo, né bagatin.~TRUFF. 211 2, 3 | sempre me un pochettin da pensar.~ELEON. Deggio confessare, 212 3, 5 | colla mala regola, e col no pensar ai so interessi.~DOTT. Quantunque, La vedova scaltra Atto, Scena
213 1, 4 | dei mariti vecchi sogliono pensar per tempo a sceglier quello La vendemmia Parte, Scena
214 2, 2 | Qualche burla a costui pensar conviene).~~ ~~~~~~FABR.~~~~ La villeggiatura Atto, Scena
215 1, 1 | Eustachio è troppo civile per pensar così delle dame.~FLO. È 216 3, 12 | comparire incivile.~FLO. Che pensar ridicolo! Oh sì, se vi sentisse La moglie saggia Atto, Scena
217 3, 4 | Bravissimo. Non si può pensar meglio. La cosa è accomodata.~ L'impresario di Smirne Atto, Scena
218 3, 2 | caricatura)~ALÌ Chi poder pensar, che Italia voler omo come Il vero amico Atto, Scena
219 2, 9 | sincera, che foste nel caso di pensar come avete scritto, e che 220 3, 1 | accresco. Povero scrigno! Non pensar già ch’io t’abbia levato La putta onorata Atto, Scena
221 1, 10 | fa presto, ma po bisogna pensar a quel ch’ha da vegnir. 222 1, 13 | putela, e la zente no pol pensar mal.~OTT. Orsù, meno ciarle. 223 2, 4 | PASQUAL. Mi no gh’ho da pensar gnente. La menerò in casa 224 2, 4 | del paron! Vu no ghavè da pensar gnente! Lu el farà tuto Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
225 1, 8 | sola.~ ~ ~~~ ~~~~Il modo di pensar di donna Emilia~~È contrario Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
226 VIR, 3, 6| Sarem moglie e marito,~~Pensar dovremo a proveder la casa.~~~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License