grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 1, 1 | No la la beve al solito ancuo in conversazion?~~~~~~CON.~~~~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
2 2, 1 | ghe ne son in possesso. Ancuo la s’ha da trattar. El principal 3 2, 11 | più? No xela deputada per ancuo dopo disnar?~FLOR. Io sono 4 3, 2 | custodida per tanti anni; e in ancuo24, quel che ha fatto Anselmo 5 3, 2(24) | In ancuo, in oggi.~ La bottega da caffè Atto, Scena
6 2, 2 | NARC.~~~~Certo che al d’ancuo~~Chi vuol star colle donne,~~ Il bugiardo Atto, Scena
7 1, 16 | dise che el parte subito. Ancuo o doman l'averave da esser 8 2, 12 | parlerà.~PAN. Al tempo d'ancuo, la zoventù, co se tratta 9 3, 5 | illustrissimi.~PAN. Eh, al d'ancuo i titoli i a bon marcà, Il buon compatriotto Atto, Scena
10 3, 20 | anca mi. Magari anca mi: ancuo ela, e doman mi.~ISAB. Grazie, Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
11 1, 3 | magari!~LISS. M'impegno che ancuo16 la fazzo disnar co siora 12 1, 3 | M'impegno mi de far andar ancuo sior Raimondo e so fia a 13 1, 4 | E volè dasseno che femo ancuo sta commedia?~LISS. Sì, 14 1, 4 | milord, e se no la ride ancuo, no la ride mai più; a bon 15 1, 5 | impegnà de farlo disnar ancuo in t'un terzo liogo in compagnia 16 1, 5 | BORT. Sangue de diana! ancuo chi me pol? Me par che tutto 17 1, 7 | Appunto! no volè che magnemo ancuo?~GASP. Ve dirò, ho trovà 18 1, 7 | scelto mi per sanser, e ancuo bisogna che vaga a disnar 19 1, 7 | promesso, gh'ho parola, ancuo la ve aspetta.~TON. Ancuo 20 1, 7 | ancuo la ve aspetta.~TON. Ancuo la me aspetta?~GASP. Siora 21 1, 7 | aspetta?~GASP. Siora sì, ancuo.~TON. Quando l'aveu vista 22 1, 7 | fora co ste freddure?~TON. Ancuo mo, giusto per questo, da 23 1, 7 | s'ha cazzà in testa, che ancuo vaga a disnar da mia mare?~ 24 1, 7 | più nol m'ha parlà come ancuo). (si asciuga gli occhi)~ 25 1, 7 | la veda, patron: perché ancuo per la prima volta la m' 26 1, 7 | Vedeu, fia mia, za che ancuo vado a disnar da mio compare, 27 1, 9 | prometto che no parlerò.~LISS. Ancuo sior Raimondo vol vegnirve 28 1, 9 | improvisata. El vol vegnir ancuo a disnar da vu, elo e siora 29 1, 9 | LISS. Che xe mo?~GASP. Che ancuo son impegnà a andar a disnar 30 1, 9 | despiase anca a mi, ma per ancuo no ghe xe remedio.~LISS. 31 1, 11 | no gh'aveu fatto dir che ancuo el ve despensa?~GASP. Eh 32 1, 11 | partire)~GASP. Me despiase che ancuo no posso gòder sta bella 33 1, 14 | principio; el principierà ancuo44.~OSTO Nol ghe xe in casa 34 2, 2 | fa una massèra.~LISS. Eh ancuo no l'ha fatto mal a vestirse, 35 2, 2 | siora Tonina no vien mai. Ancuo i gh'averà da far, sarave 36 2, 7 | domanda mille perdoni, ma per ancuo i dise cussì che no i pol 37 2, 9 | perché gh'ho da far, e ancuo no ghe posso andar.~TON. 38 2, 9 | anderè un'altra volta, e ancuo anderò mi colla donna.~GASP. 39 2, 9 | perché no gh'abbiè d'andar ancuo, e perché gh'abbiè d'andar 40 2, 10 | Avè fatto un gran disnar ancuo? se sente dei gran odori.~ 41 2, 10 | Quando? (con ansietà)~OSTE Ancuo.~TON. Ah! questo xe l'odor 42 2, 11 | sette caffè che ho portà qua ancuo.~GASP. Mi no so gnente. 43 3, 1 | patrona, come pàrlela? No xe d'ancuo che la me cognosse. Son 44 3, 2 | visto fora de casa, per ancuo no ghe sarave vegnù). (da 45 3, 2 | regalà quelle sporche che ancuo xe stae qua a disnar. No 46 3, 2 | ha avudo zente a disnar ancuo? Le ha disnà in compagnia? ( 47 3, 3 | domandarme scusa?~TON. Che ancuo mio mario no li ha podesti 48 3, 4 | stada? Chi mai ha disnà ancuo in sta casa? Che ghe sia 49 Ult | perché? Perché sior Bortolo ancuo xe stà mio mario, e doman La buona madre Atto, Scena
50 1, 8 | trova pochi. Sì ben; al d'ancuo101 andèlo a trovar un puto 51 2, 2 | fia. Ma la vede ben, in ancuo173 mi no posso tor al puto, 52 2, 6 | trovar.~ROC. Quando?~AGN. Ancuo. Portème dei fazzoletti.~ 53 2, 7 | desmentegà219.~ROC. Oh patrone; ancuo vegnirò da ela. (ad Agnese)~ 54 2, 8 | cossa vorla intaolar? In ancuo223 come vorla che ghe prometta 55 3, 5 | per cossa xelo vegnù qua ancuo?~LUN. Mia comare m'ha strassinà 56 3, 8 | sior'Agnese.~GIAC. Anca ancuo la vien?~MARG. Bisogna che 57 3, 12 | mondo, e i zoveni al tempo d'ancuo ghe ne xe pochi che no fazza La buona moglie Atto, Scena
58 1, 3 | sorela cara.~CAT. Vienlo ancuo to mario?~BETT. Chi sa? 59 1, 5 | vien gnanca a casa?~BETT. Ancuo fursi el vegnirà.~CAT. Ti 60 1, 19 | più viva, vorave cercar ancuo quelo che non ho cercà za 61 2, 5 | grando el contento che provo ancuo, tornandote a recuperar 62 2, 13 | me ne fa passar! Gnanca ancuo el m’ha portà da disnar. 63 3, 1 | Perché?~MEN. Perché al d’ancuo co trenta soldi se va in 64 3, 10 | vostro padre.~ARL. Al d’ancuo l’è un poco dificile a trovar Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
65 1, 7 | delle case nobili. Anca in ancuo3 in qualche città corre La cameriera brillante Atto, Scena
66 1, 5 | la ghe piase? E sì mo in ancuo Mestre xe deventà un Versaglies 67 3, 5 | TRACC. Eh caro ti, che ancuo no se varda ste cosse. Suggerissi Il campiello Atto, Scena
68 1, 3 | il Cavaliere~ ~GASPARINA Ancuo una zornada cuzì bela,~ 69 3, 1 | sposarla un ano,~A farlo ancuo no se ve pol sforzar;~Ma 70 3, 1 | o de no?~ANZOLETTO Anca ancuo, se volè, la sposerò.~DONNA 71 3, 3 | Oe, sta aliegra, fia mia.~Ancuo, col torna, el vol sposarte.~ 72 3, 4 | cossa?~DONNA CATTE Perché ancuo ti ha da sposar.~LUCIETTA 73 3, 11 | locanda)~ANZOLETTO Andemo pur ancuo, femo a la granda;~Ma no La casa nova Atto, Scena
74 1, 1 | scaldo co la mia rason. Ancuo ha da vegnir in casa la 75 1, 1 | chi ghe ne dise un'altra. Ancuo se fa, e doman besogna desfar. 76 1, 2 | Destrighemose, caro vecchio. Ancuo ha da vegnir la novizza. 77 1, 2 | Lucietta: Disnelo a casa ancuo, lustrissimo?~Anzoletto: 78 1, 5 | Anzoletto: Sior sì, disno qua ancuo.~Fabrizio: Colla sposa?~ 79 1, 12 | pòl esser che la vegna ancuo; co la vien, la dise, aviseme, 80 1, 15 | la biancheria da tola; e ancuo ho da dar da disnar, e no 81 2, 1 | dirò: pòl esser, come che ancuo solamente le vegnude 82 2, 9 | più. La sa, che al d'ancuo in tel vestir no se distingue 83 2, 11 | doman, ma sti omeni dise ancuo. (Eh so el negozio del bolo, 84 2, 13 | poderessimo inzegnar per ancuo?~Lucietta: Se no ghe metto 85 3, 4 | gnancora pagà el fitto, e ancuo o doman i ne butta la roba 86 3, 10 | sposerà. Se nol so barba ancuo, el sarà so barba doman~ 87 3, 12 | a magnar a le mie ore; e ancuo per sti negozj non ho gnancora 88 3, 13 | creda. Son dona, son zovene. Ancuo penso cussì, me poderave La castalda Atto, Scena
89 1, 10 | bezzi; e questi al d’ancuo i xe quei che se stima.~ 90 3, 8 | sie anni che suspiro, e ancuo spero de consolarme.~LEL. Le donne curiose Atto, Scena
91 1, 3 | cossa fasse anca al d'ancuo. Me par per altro, che l' Le donne gelose Atto, Scena
92 1, 3 | andar in mascara!~GIU. Via, ancuo andaremo. Za che siora Tonina 93 1, 4 | fenisse mai.~ORS. Se andemo ancuo, la ne parecchierà da marenda.~ 94 1, 9 | Anca do, se posso.~BAS. Ancuo vorave andar in mascara, 95 1, 9 | Mo no, me premeria per ancuo.~LUG. Cossa ghe bisognerave?~ 96 1, 10 | Sior Baseggio solo.~ ~BAS. Ancuo ho d’andar a parlar co siora 97 1, 11 | Oh, no lo tegno altro che ancuo.~LUG. Figureve! Altro che 98 1, 11 | LUG. Figureve! Altro che ancuo! Co se xe in borezzo64, 99 1, 12 | voggio nissun che me comanda. Ancuo con una compagnia, doman 100 2, 1 | le gran poche mascare che ancuo se vede a passar, e sì mo 101 2, 5 | che no la lo sappia; e sì ancuo l’ha da vegnir da mi; se 102 2, 9 | CHIAR. Passa assae mascare ancuo? (a Tonina, smascherandosi)~ 103 2, 10 | credeva.~GIU. Che miracolo che ancuo madama Lugrezia no xe andada 104 2, 25 | quella che ho visto a passar ancuo). (da sé)~ORS. (Bravo, sior, 105 3, 8 | che me ne servirò anca ancuo.~LUG. Oe, ghavè fatto una 106 3, 9 | Quella la vegnirò a tior ancuo. La me daga la scatola.~ 107 3, 9 | averzimolo.~LUG. Mo via, tornè ancuo, che la ghaverè.~TOD. Siora 108 3, 10 | Andemo, che disnemo insieme ancuo.~BOL. Sì ben. Anca vu, sior I due gemelli veneziani Atto, Scena
109 3, 6 | dise dell’amicizia del d’ancuo87. Florindo xe stà a Venezia; 110 3, 6 | un nome ridicolo al d’ancuo. Se adora l’idolo dell’interesse; 111 3, 6(87)| Del d’ancuo, del giorno d’oggi.~ 112 3, 17 | Zanetto. Tante stravaganze che ancuo me xe nate, le me fa crescer La figlia obbediente Atto, Scena
113 1, 8 | sarò a riverirvi.~PANT. Ancuo, o doman. Co la vol.~FLOR. ( 114 2, 21 | da sé)~PANT. Rosaura, ancuo per vu se cava do lotti. Il giuocatore Atto, Scena
115 1, 9 | d’una so zia, ma al d’ancuo le zie le son troppo caritatevoli 116 2, 2 | col sette.~BRIGH. Via, per ancuo no la pensa né al sette, La donna di testa debole Atto, Scena
117 1, 15 | ducati spero che i gh'averè. Ancuo se darà la sentenza, e spero Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
118 1, 15 | venezian. Ma anca vero, che ancuo solamente ho risolto; e 119 2, 2 | logo, perché al tempo d'ancuo, i ve tacherà i moccoli 120 3, 12 | satire, sior no. Ma al d'ancuo, par che sia dificile el La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
121 1, 19 | i capitali che gh'ho in ancuo, e col tempo e coll'industria Le massere Atto, Scena
122 1, 8 | el forner me lo petto.~~Ancuo gh'ho la zornada, e per 123 2, 6 | per quella poverazza,~~Che ancuo no la gh'ha gnente, e anca 124 2, 6 | via, vien via con mi, che ancuo ti riderà.~~~~~~MENEGHINA:~~~~ 125 2, 8 | Vorria che la me dasse ancuo la mia zornada.~~~~~~COSTANZA:~~~~ 126 2, 9 | inmaschera anca la so parona.~~Ancuo mo la sarave apponto l'occasion~~ 127 3, 1 | poche de queste al d'ancuo!~~~~~~ZULIAN:~~~~Sentì la 128 4, 1 | Ma quella desgraziada~~Ancuo la xe in borezzo. No la 129 5, 3 | brun,~~All'ostaria se paga ancuo tanto per un?~~~~~~RAIMONDO:~~~~ 130 5, 5 | COSTANZA:~~~~Mo da ancuo a domattina, che premura Le morbinose Atto, Scena
131 4, 3 | MARINETTA:~~~~(Le vien mo giusto ancuo, per intrigarme i bisi).~~~~~~ I morbinosi Atto, Scena
132 1, 1 | manco.~~~~~~AND.~~~~Orsù,~~Ancuo no ghremedio, no ghe 133 1, 7 | dove che sia~~La casa dove ancuo se magna in compagnia?~~~~~~ 134 2, 7 | piase anca a mi, ma per ancuo, sior no.~~~~~~LEL.~~~~Non 135 3, 2 | montar.~~No crederia che ancuo la volesse tornar. (si vedono I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
136 1, 1 | galanterie?~Donna Sgualda - Ancuo no vendo, la veda, lustrissima; 137 1, 2 | fale ste nozze?~Pantalone - Ancuo, stasera.~Donna Catte - 138 3, 2 | Checchina - In verità, che ancuo posso dir de aver una zornada 139 3, 4 | Venezia. So pare xe arrivà ancuo,52 e doman lo vederè in 140 3, 4(52) | ancuo: oggi. ~ 141 3, 16 | ho magnà qualcossa, e per ancuo stago ben.~Beppo - Sior Il poeta fanatico Atto, Scena
142 1, 8 | Coss’è sta malinconia? Se ancuo le cosse va mal, un altro 143 1, 9 | me! come mangeremo?~TON. Ancuo, come disnaremio?~ARL. Quest 144 1, 9 | con disinvoltura.~ARL. Per ancuo stè ben. Co sto madregal Componimenti poetici Parte
145 Dia1 | Che festa a Santa Marta ancuo se fa, ~Che tante barche 146 Dia1 | mondo ghe scacomato ~Ancuo che aposta ve tagiè la péta.~ 147 Dia1 | la xe stada una vision.~Ancuo per grazia del Signor Idio~ 148 Dia1 | no me fe deventar mato!~Ancuo, quando i se prega, i volta 149 Dia1 | tesoro.~ ~E el xe quelo che ancuo s’ha da sposar ~Con una 150 Dia1 | pizza;~E farave i nevodi ancuo l’istesso, ~Ma la pase de 151 Dia1 | deghe drio58. ~Drento d’ancuo59 s’ha da fenir, se no ~ 152 Dia1 | vu, fia mia. ~So andada ancuo, perché doman xe festa, ~ 153 Dia1 | fatta, e xe mandada; ~Che ancuo o doman tutto sarà fenìo, ~ 154 Dia1 | ascolta no se tedia. ~La zente ancuo de brevità xe amiga, ~Le 155 Dia1 | cantier274, ~Ti pol metter ancuo le pive in sacco.~Se el 156 Dia1 | Quel che ho dito de gieri, ancuo ripeto: ~M’ho compiasesto 157 TLiv | priora (in mezo colocada) ~Ancuo331 le ha dal silenzio dispensae.~ 158 TLiv | posso dir cusì a la presta,~Ancuo400 che in compagnia vago 159 TLiv | cuor,~E, al pari, al d’ancuo la xe onorada.~Zelenza Bernardin 160 TLiv | osservanza ~Che fina al d’ancuo s’ ha conservà. ~Onde vol 161 TLiv | più preziosa de la pase.~Ancuo dopo disnar lieto e giocondo ~ 162 1 | francese,~Le xe cosse che ancuo secca el Paese.~Se tempo 163 1 | maestà.~E anca al zorno d’ancuo dei so splendori ~Ste do 164 1 | virtuosa emulazion,~E al d’ancuo Venezia pol vantar ~Zoventù Il prodigo Atto, Scena
165 1, 14 | Venezia.~MOM. Caro compare, ancuo gh'ho un impegno. Me raccomando 166 2, 15 | cossa che fa sta zente, che ancuo no fenisse mai de metter Il raggiratore Atto, Scena
167 1, 3 | perché i aseni al d’ancuo i xe quelli che gh’ha fortuna. ( Il tutore Atto, Scena
168 1, 5 | fiori d’argento.~PANT. Via, ancuo dopo disnar6 ve lo porterò I rusteghi Atto, Scena
169 1, 2 | che sia fastidioso, ma ancuo37 son de voggia. Semo de 170 1, 2 | LUNARDO Sentì; voggio, che ancuo disnemo in compagnia.~LUCIETTA 171 1, 2 | Eh, patrona, al tempo d'ancuo, vegnimo a dir el merito, 172 1, 5 | ligadura?~LUNARDO E pur al d'ancuo64 , vegnimo a dir el merito, 173 1, 5 | Co volè, compare.~LUNARDO Ancuo v'aspetto a disnar con mi. 174 1, 8 | Siora no.~MARINA No se disna ancuo?91 ~SIMON Siora no. (più 175 1, 8 | strambo, un alocco.~MARINA Ma ancuo perché no se disna?~SIMON 176 1, 9 | FELICE E cusì, siora Marina, ancuo disneremo insieme.~MARINA 177 1, 10 | despiase, che a disnar con nu ancuo no la podemo menar. Ma ghe 178 2, 1 | cara fia? Se vien sta zente ancuo, voleu, che staga, figurarse, 179 2, 3 | No voggio sti putelezzi. Ancuo vien zente; se i ve vede, 180 2, 4 | Quela mata de mia muggier, ancuo la me vol far magnar tanto 181 2, 5 | descaenà.~LUNARDO Al d'ancuo no se se pol più maridar.~ 182 2, 5 | caro vecchio; ma al d'ancuo no ghe ne più de quei 183 2, 5 | mare.~LUNARDO Mi al d'ancuo no so cossa che sia un'opera, 184 2, 5 | LUNARDO Trovèghene uno ancuo, che fazza cusì. I li buta 185 2, 6 | scometeria qualcossa, che ancuo se stabilisse ste nozze.~ 186 2, 6 | stabilisse ste nozze.~MARGARITA Ancuo? per cossa?~MARINA So che 187 2, 7 | éla l'impegno de farlo. Ancuo, come savè, la vien qua 188 2, 12 | Lunardo)~LUNARDO Sentì, fia, ancuo disé quel che volè, che 189 2, 12 | faràle ste nozze?~LUNARDO Ancuo.~MARGARITA Ancuo?~LUNARDO 190 2, 12 | LUNARDO Ancuo.~MARGARITA Ancuo?~LUNARDO Sior sì, ancuo, 191 2, 12 | Ancuo?~LUNARDO Sior sì, ancuo, adessadesso. Sior Maurizio 192 3, ul | i desordeni, che nati ancuo,53 e ve farà esser... Tuti Sior Todero brontolon Atto, Scena
193 1, 3 | tutte le putte dal d'ancuo; e fùsseli cussì i putti, 194 1, 3 | via, cara ela, che al d'ancuo le se vede le putte. No 195 1, 3 | siora Fortunata, al d'ancuo chi se marida, no ha da 196 3, 2 | Meneghetto~ ~TOD. Eh! al d'ancuo no gh'è più da far ben. L'uomo di mondo Atto, Scena
197 1, 9 | ela.~MOM. Lasseve veder ancuo a qualche ora, che v'ho 198 1, 13 | far la lavandera al d'ancuo se vadagna poco; va mezi 199 1, 16 | de la ballarina. Al d'ancuo35 le ballarine le fa tesori; 200 2, 2 | Cossa serve la dota al d'ancuo? Se se riceve cento, se 201 2, 3 | interesse.~MOM. Al d'ancuo se ghe ne stenta a trovar.~ 202 3, 3 | qua, che cammino. Al d'ancuo se stenta a trovar bezzi, Il vecchio bizzarro Atto, Scena
203 1, 16 | galantomeni come mi. Al d'ancuo ghe ne xe tanti che crede La vedova scaltra Atto, Scena
204 1, 5 | sta brutta usanza? Al d’ancuo donne che recusa regali, La putta onorata Atto, Scena
205 1, 4 | l’averete ritrovato.~MEN. Ancuo comandela la barca?~OTT. 206 1, 9 | No me vergogno a dirlo, ancuo no savemo come far a disnar. 207 1, 10 | voria tanto ben...~BETT. Ancuo xe un gran vento. Con grazia, 208 3, 22 | Menego, dove seu ficao? Tuto ancuo che ve cerco, e no ve trovo.~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License