grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 3, Ult | parte)~PANT. Donca no la vol...~SANC. È finita. Non ne L'amante Cabala Atto, Scena
2 2, 2 | te voggio dar quel che ti vol.~~Tiò, caro, sti manini... ( L'amante militare Atto, Scena
3 1, 9 | vostra figlia.~PANT. Donca la vol...~ALON. Non la voglio, ve L'amore paterno Atto, Scena
4 1, 3 | Che el vaga dove che el vol.~CAM. E le sue povere figlie?~ 5 2, 12 | mi no voleva, e che ela vol. Questa xe la canzon. (tira L'avvocato veneziano Atto, Scena
6 2, 1 | restar soli.~ALB. Dove che la vol. (Che el me volesse far una 7 2, 14 | padrona.~ARL. Dillo a chi ti vol. Sti do zecchini i è mii.~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
8 3, 4 | che la vegna con chi la vol. Da una banda gh'ho gusto Il bugiardo Atto, Scena
9 1, 1 | me.~BRIG. Vegno dove la vol.~FLOR. Questo è il vero amore. Il buon compatriotto Atto, Scena
10 1, 5 | COST. Mi, io, come che la vol.~ISAB. Signora Costanza, Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
11 1, 1 | benedetta. Tutto quel che la vol.~CEC. Lassè véder se gh'avè 12 1, 1 | far a mi. So quel che ghe vol. La varda e la stupissa. ( 13 1, 1 | de più tutto quel che la vol.~CEC. Gnanca un bagattin. ( 14 1, 14 | beccafighi, tutto quel che la vol.~LISS. Tutta sta roba gh' 15 1, 14 | trova tutto quel che se vol. La comandi.~LISS. M'avè 16 1, 14 | da magnar quanto che le vol.~LISS. No andè avanti altro, La buona madre Atto, Scena
17 1, 4 | nol me dise cossa che el vol...~NICOL. Sentì; imprestème 18 2, 6 | de più tuto quel che le vol. La toga via, quattro e quindese.~ 19 2, 16 | son poveretta, e nissun me vol.~LUN. Se ne marida tante, 20 2, 17 | ghe darò tuto quel che la vol.~MARG. Siora sì, vago subito. ( 21 3, 5 | che son cussì, nissuna me vol.~LOD. Oe, Daniela; nissuna 22 3, 5 | Oe, Daniela; nissuna lo vol.~DAN. Oh, se dise cussì per 23 3, 5 | LUN. Siora sì, quel che la vol.~LOD. Che licenzia el puto?~ La buona moglie Atto, Scena
24 1, 1 | vogio star con ela, se la me vol.~BETT. Via, anemo, va , 25 1, 5 | anca el sangue, se ti lo vol.~CAT. Eh via, che ai marii 26 1, 13 | PASQUAL. Anca de tre, se la vol.~LEL. Io starò a vedere. ( 27 1, 13 | PASQUAL. Anderò anca mi, se la vol.~BEAT. No no, è meglio che 28 2, 2 | se sconda quanto che la vol.~PASQUAL. Sì ben, pagherò. 29 2, 5 | el mio sangue, se ti lo vol.~PASQUAL. Ah, sior pare, 30 2, 13 | No gh’è remedio, no la vol.~OTT. Le avete detto ch’io 31 2, 22 | BETT. Che i diga quel che i vol. Se ti vien a casa ti, no La cameriera brillante Atto, Scena
32 1, 5 | tola che pol vegnirghe chi vol.~OTT. Lo faccio per gli altri; 33 2, 4 | PANT. Tutto quel che la vol. Aveu fenio? Oggio da sentir 34 2, 7 | BRIGH. Tutto quel che la vol.~OTT. Come, quel che voglio?~ 35 2, 12 | tutta la libertà che la vol.~FLOR. Val più la sua libertà, 36 2, 12 | Beveremo.~TRACC. Fin che la vol.~FLOR. E quando non si può 37 2, 17 | vaga a véder cossa che la vol.~OTT. Dove volete ch'io vada? 38 2, 21 | PANT. Sentimo cossa che la vol. (a Brighella)~BRIGH. Subito 39 3, 2 | che farò tutto quel che ti vol. Sì, baronzella, parlerò 40 3, 5 | BRIGH. Farò quel che ti vol. Arzentina m'ha dito che Il campiello Atto, Scena
41 1, 1 | mare.~ORSOLA Quel, che ti vol. Tiò el bezzo. (getta il 42 3, 4 | DONNA CATTE Quel, che ti vol.~LUCIETTA Se consolémo un La casa nova Atto, Scena
43 1, 4 | ghe voggia dar quel che el vol. Caro sior Fabrizio, gh'averessi La castalda Atto, Scena
44 2, 12 | sior sì tutto quel che la vol.~FLOR. Vi son servitore.~ La donna volubile Atto, Scena
45 3 | PANT. Eccolo qua, se ti lo vol...~ANS. Se mi volete, son Le donne curiose Atto, Scena
46 3, 9 | premio, le fazza quel che le vol.~OTT. V'ho capito. Brighella Le donne gelose Atto, Scena
47 2, 16 | sui coppi, dove che la vol.~LUG. Sta sera me premerave 48 2, 18 | e sentirò cossa che la vol. (va per andare)~ ~ ~ ~ 49 3, 6 | d’acqua.~ARL. Mo se no la vol...~LUG. Via, sier mandria199.~ 50 3, 8 | ghe darò tutto quel che la vol.~LUG. Sentì, pol esser che I due gemelli veneziani Atto, Scena
51 1, 6 | ZAN. Siora sì, come che la vol.~ROS. Dispiace agli occhi 52 1, 17 | ZAN. Tutto quel che ti vol.~FLOR. Ma, caro amico, perché 53 2, 10 | da sé) Farò come che la vol.~ROS. Ma però non vi disponete 54 2, 10 | TON. Anca adesso, se la vol.~ROS. Io sono pronta.~TON. 55 2, 10 | 60, e tutto quel che la vol.~ROS. Chiameremo due testimoni.~ 56 2, 15 | ZAN. Anca tutte do, se la vol. (le tocca la mano) Oh cara! 57 3, 14 | Tutti me cria. Nissun me vol. No me posso più maridar. 58 3, 22 | maridarme, e nissuna me vol. Tutte le donne le me strapazza: L'erede fortunata Atto, Scena
59 1, 14 | e farò tutto quel che ti vol.~TRAST. Andiamo; qua in pubblico 60 3, 16 | perché Fiammetta no me vol.~ROS. Perché, poverino, non La figlia obbediente Atto, Scena
61 1, 8 | PANT. Ancuo, o doman. Co la vol.~FLOR. (Rosaura non gli ha La finta ammalata Atto, Scena
62 3, 17 | a offerirghela, se el la vol.~ONES. Sarei troppo ingrato Il frappatore Atto, Scena
63 1, 5 | delle fortune quante che la vol.~OTT. (È capitata l’amica?) ( Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
64 1, 9 | sta quaresema, fin che la vol.~DOMENICA Cossa donca disèu 65 1, 10 | tòrghelo.~MARTA Mi, mi se la vol. (vuol tirar fuori un garofano 66 2, 2 | i fazza pur quel, che i vol. (a Marta) Me casca i occhi 67 2, 4 | rispondono) La zoga quel, che la vol. Quel diese de bastoni. ( 68 3, 2 | POLONIA Tutto quel, che la vol. (parte)~ ~ ~ 69 3, 5 | nol va, perché no i lo vol. L'ha parlà senza fondamento; 70 3, 8 | marido, perché nessuna me vol.~MADAMA Cependant, vous meritez 71 3, 9 | Volentiera, dove che 'l vol. (siede presso a Bastian)~ 72 3, 13 | mariderò, se sta cara zoggia me vol. (a Polonia)~POLONIA Sior L'impostore Atto, Scena
73 3, 2 | La me pol pagar, se la vol. ~DOTT. Pagarvi di che? ~ La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
74 0, int(1)| Nicolò Zanon Bettoni, 1811, vol. I, cap. LXI, pp. 267-269. Il geloso avaro Atto, Scena
75 1, 12 | mese, e po va quando che ti vol.~ARG. Si può sentir di peggio?~ 76 2, 12 | che el vegna da mi se el vol... Aspetta, debotto ho finio. Le femmine puntigliose Atto, Scena
77 1, 3 | se scuode quando che se vol. Vogio mo dir che, continuando 78 3, 4 | bettola se ne trova quanti se vol.~Don Florindo - Tieni. Questi La madre amorosa Atto, Scena
79 2, 10 | meco.~PANT. Vegno dove la vol.~FLOR. (Conviene ch'io l' 80 3, 13 | PANT. Son qua, dove che la vol.~LUCR. Che cosa comanda il Le massere Atto, Scena
81 1, 1 | servizio, se fa quel che se vol.~~~~~~MOMOLO:~~~~Cossa me 82 2, 4 | quella putta da vu cossa la vol.~~~~~~ZANETTA:~~~~Cossa gh' 83 2, 5 | mia le gh'ha quel che le vol.~~Quando le vol magnar, le 84 2, 8 | ROSEGA:~~~~Ben ben, co no la vol... co no la vol, pazienza.~~ 85 3, 6 | Che el diga quel ch'el vol.~~Za el xe vecchio, gramazzo. 86 5, 5 | COSTANZA:~~~~La magna, se la vol.~~~~~~DOROTEA:~~~~Via, per Le morbinose Atto, Scena
87 2, 5 | SILVESTRA:~~~~Tutto quel che la vol.~~~~~~FERDINANDO:~~~~(Questa 88 4, 11 | capisso,~~Sior sì, quel che la vol. Patron la reverisso. (Ferdinando I morbinosi Atto, Scena
89 1, 1 | carpete, le vol quel che le vol.~~~~~~AND.~~~~Disè ben, sior 90 2, 5 | a tola done no i ghe ne vol.~~Che la vegna; faremo tuto 91 3, 4 | BRI.~~~~Replicherò, se el vol.~~~~~~LEL.~~~~Grazie di tanto Il poeta fanatico Atto, Scena
92 2, 11 | principierete?~TON. Quando che la vol.~BEAT. Sono impaziente d’ Componimenti poetici Parte
93 Dia1 | bezzi se fa quel che se vol. ~De le gondole d’oro se 94 Dia1 | che abandona e quel che vol. ~Che a quel passo fatal Il prodigo Atto, Scena
95 1, 11 | magnar e da bever fina che i vol. Se fa dei zoghi, e pago 96 2, 7 | divertimenti. La se comoda co la vol.~LEAN. Profitterò dei buoni Il raggiratore Atto, Scena
97 1, 3 | Ma un’altra cossa ghe vol.~CON. Che cosa?~ARL. Un regaletto Lo spirito di contradizione Atto, Scena
98 1, 1 | RIN.~~~~Volpino.~~~~~~VOL.~~~~Mi comandi.~~~~~~RIN.~~~~ 99 1, 1 | Avvisa la signora.~~~~~~VOL.~~~~Subito. (Il matrimonio 100 2, 5 | Gasperina e Volpino~ ~ ~~~VOL.~~~~Il padron questa mane 101 2, 5 | quel che conviene.~~~~~~VOL.~~~~Povera Gasperina, mi 102 2, 5 | d'essere dove sei.~~~~~~VOL.~~~~Senti, quel che ti ho 103 2, 5 | me, non vedo l'ora.~~~~~~VOL.~~~~L'ho detto al padron 104 2, 5 | contente, io spero.~~~~~~VOL.~~~~La signora Camilla sarà 105 2, 5 | ancor mi prometteva.~~~~~~VOL.~~~~A lei quando lo dici?~~~~~~ 106 2, 5 | Anche oggi, se vuoi.~~~~~~VOL.~~~~Prepariamo la tavola, 107 2, 5 | parmi una cosa onesta.~~~~~~VOL.~~~~Sono pochi per altro... 108 2, 5 | sposa una canaglia.~~~~~~VOL.~~~~Cento scudi son pochi. 109 2, 5 | Perché cinque salviette?~~~~~~VOL.~~~~Vi è un forestier con 110 2, 5 | GAS.~~~~E chi è?~~~~~~VOL.~~~~Il conte Alessandro.~~~~~~ 111 2, 5 | spendere un quattrino.~~~~~~VOL.~~~~Se vengono figliuoli?~~~~~~ 112 2, 5 | qui il signor Conte?~~~~~~VOL.~~~~No, in mezzo alle due 113 2, 5 | posata del vecchio?~~~~~~VOL.~~~~Mettiamola di qua.~~~~~~ 114 2, 5 | il ciel provederà.~~~~~~VOL.~~~~Vado a prendere il pane.~~~~~~ 115 2, 5 | parte per il pane)~~~~~~VOL.~~~~È ver, tutti consola 116 2, 5 | e lo distribuisce)~~~~~~VOL.~~~~Per balia? oh questo 117 2, 5 | GAS.~~~~Non ce n'è.~~~~~~VOL.~~~~Se tu anderai per balia, 118 2, 5 | Discorrere potremo...~~~~~~VOL.~~~~Vado a cavare il vino.~~~~~~ 119 2, 5 | ascoltami, Volpino.~~~~~~VOL.~~~~So che ha fretta il padrone. 120 2, 5 | almen delle funzioni.~~~~~~VOL.~~~~Lo faran volentieri; 121 2, 5 | facciamolo presto.~~~~~~VOL.~~~~Son pronto a tutte l' 122 2, 6 | stamane è preparata.~~~~~~VOL.~~~~Oggi il padrone ha fretta.~~~~~~ 123 2, 6 | chi è il padrone?~~~~~~VOL.~~~~Non è il signor Ferrante, 124 2, 6 | ancora mio marito.~~~~~~VOL.~~~~Ed il signor Rinaldo 125 2, 6 | io non conto niente?~~~~~~VOL.~~~~San che per ordinario 126 2, 6 | innanzi al mezzodì?~~~~~~VOL.~~~~È sonato, signora.~~~~~~ 127 2, 6 | DOR.~~~~Non è ver.~~~~~~VOL.~~~~L'ho sentito.~~~~~~DOR.~~~~ 128 2, 6 | Sparecchiate la tavola.~~~~~~VOL.~~~~Ma! già che è preparata...~~~~~~ 129 2, 6 | Vuol essere obbedita.~~~~~~VOL.~~~~(Sempre, corpo del diavolo! 130 2, 6 | DOR.~~~~Cosa dici?~~~~~~VOL.~~~~Non parlo. (va levando 131 2, 6 | la cesta del pane)~~~~~~VOL.~~~~Finiam di sparecchiare.~~~~~~ 132 2, 6 | Itene, e poi tornate.~~~~~~VOL.~~~~(Veggo che Gasperina 133 2, 6 | Il ciel vi benedica.~~~~~~VOL.~~~~Ma voi non fate niente.~~~~~~ 134 2, 6 | che di te sia sposa.~~~~~~VOL.~~~~Davvero?~~~~~~DOR.~~~~ 135 2, 6 | ad ambidue prometto.~~~~~~VOL.~~~~Posso ben a ragione chiamarmi 136 2, 6 | sono di ciò avvisati?~~~~~~VOL.~~~~Sì signora, con essi 137 2, 6 | sparecchiate. (sostenuta)~~~~~~VOL.~~~~Non ne siete contenta?~~~~~~ 138 2, 6 | seguite a sparecchiare.~~~~~~VOL.~~~~Gasperina...~~~~~~GAS.~~~~ 139 2, 6 | tondi. (a Volpino)~~~~~~VOL.~~~~(Veggovi dell'intrico). ( 140 2, 6 | Volpino a te marito.~~~~~~VOL.~~~~Ed io con sua licenza... ( 141 2, 6 | replicare, indegno.~~~~~~VOL.~~~~(Torna a sparecchiare)~~~~~~ 142 2, 6 | sparecchiar ti affretta.~~~~~~VOL.~~~~(Questa me l'aspettavo). ( 143 2, 6 | Averà che far meco.~~~~~~VOL.~~~~Comanda il mio padrone. ( 144 2, 6 | coraggio di favellar così?~~~~~~VOL.~~~~S'ha a parecchiar la 145 2, 6 | Parla. (a Gasperina)~~~~~~VOL.~~~~Leviam la tavola. Non 146 2, 6 | mi ha dato. (parte)~~~~~~VOL.~~~~Son povero figliuolo, 147 3, 9 | vi perdono. (parte)~~~~~~VOL.~~~~Ringrazio vossustrissima.~~~~~~ 148 3, 9 | cangiata). (da sé)~~~~~~VOL.~~~~Parmi ancora impossibile, 149 3, 9 | cavalier servente. (parte)~~~~~~VOL.~~~~Non so se Gasperina abbia 150 4, 7 | Volpino e detti.~ ~ ~~~VOL.~~~~Signora, è supplicata 151 5, Ult | FER.~~~~Volpino.~~~~~~VOL.~~~~Mi comandi.~~~~~~FER.~~~~ 152 5, Ult | Apri quel finestrone.~~~~~~VOL.~~~~Subito. (va ad aprire I rusteghi Atto, Scena
153 2, 2 | dise, che mio sior padre no vol. Credo, che la sia éla mi, 154 2, 2 | de perle... e no la me la vol... più dar. (piangendo)~MARGARITA 155 2, 3 | che le vegna come che le vol. In casa mia no s'ha mai 156 3, 1 | la mia? Tuto a so modo la vol.~SIMON E mi crio, strepito, 157 3, ul | le fa tuto quel che le vol.~FELICE E cusì, sior Lunardo?...~ La serva amorosa Atto, Scena
158 1, 2 | Pantalone: Sior sì, quel che la vol. (El gh'ha una paura de so 159 2, 4 | La ghe diga quel che la vol.~Lelio: Posso andare?~Pantalone: Il servitore di due padroni Atto, Scena
160 1, 1 | Sentiremo cossa che el vol. ~SMERALDINA Lo farò venire ( 161 3, 12 | TRUFFALDINO La ragazza me vol. Basta una parola al sior Sior Todero brontolon Atto, Scena
162 1, 6 | Sior sì, tutto quel che la vol.~TOD. (Per adesso lo voggio 163 2, 6 | viva, fina che el cielo vol.~MARC. Che el viva pur: mi 164 2, 11 | PELL. (Mia muggier no me vol. Mio pare me magna i occhi; 165 2, 14 | Siora mare voleva, e elo no vol.~MENEG. Voggio quel che posso 166 3, 1 | Domandeghe cossa che el vol.~DESID. Mo no sarave meggio, 167 3, 1 | Domandeghe cossa che el vol.~DESID. Benissimo. (Ghe vol 168 3, 2 | la diga donca quel che la vol.~MENEG. (Stimo che nol me 169 3, 5 | Mi farò tutto quel che la vol.~MARC. E vu, Cecilia, cossa Il teatro comico Atto, Scena
170 2, 8 | lasserò andar sola dove ti vol. ~COLOMBINA Ottimamente. ~ L'uomo di mondo Atto, Scena
171 2, 3 | sole?~MOM. Anca più, se la vol.~ELEON. E non istareste meco 172 2, 15 | a Momolo)~MOM. Se no la vol... (Stago fresco da galantomo). ( Il vecchio bizzarro Atto, Scena
173 1, 10 | so subito cossa che la vol.~CLAR. Dice bene il proverbio: La moglie saggia Atto, Scena
174 2, 13 | Brighella)~BRIGH. (Ma se no la vol...) (a Corallina)~COR. (Va La putta onorata Atto, Scena
175 1, 15 | la vol, ustinada, no la vol. Mandarli indrio sarave un 176 1, 18 | l’omo fa tuto quelo ch’el vol.~PASQUAL. Ma v’ho da dir 177 1, 18 | la dona co l’omo gnente vol.»~~ 178 2, 1 | impiegar, e missier pare no vol.~PAS. To pare xe mato; lassa 179 2, 1 | PASQUAL. Missier pare no vol.~PAS. Povero mato! I fioi, 180 2, 6 | PASQUAL. Ma, se Betina no vol...~OTT. Che non vuole? E 181 2, 10 | intendo el ben che el me vol. No no, fia mia, no ve meno 182 2, 18 | sì, sior sì, come che el vol.~BETT. Vago a vestirme.~PANT. 183 3, 28 | qua, viscere mie, se ti me vol.~BETT. Senza dota, come faremio?
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License