L'amante Cabala
    Atto, Scena
1 1, 4 | via, no la se fazza dalla villa,~~La me varda in la ciera:~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 1, 6 | Che... non vi è della villa... più bel piacer non vi L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
3 ARC, 3, 9| che non lungi ha la sua villa,~~Tutti seco c'invita:~~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
4 1, 1 | Per loro la città e la villa è la stessa cosa. Fanno 5 1, 3 | discorrere su quel che succede in villa, vi sarebbero da far de' 6 3, 1 | Sì, è vero, nascono in villa di quegli accidenti, che L'avventuriere onorato Atto, Scena
7 1, 5 | andar a stare un anno in villa, per rimediare alle nostre I bagni di Abano Atto, Scena
8 2, 5 | caro.~~~~~~LUC.~~~~Della villa a chiamar vammi il notaro.~~~~~~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
9 3, 11 | Pantalone anderà ad abitare in villa per qualche tempo, e gli Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
10 1, 8 | faretrato Amore.~~Tutta la villa ognor di me favella,~~Che Il bugiardo Atto, Scena
11 1, 19 | LEL. Seppi che eravate in villa, e se oggi non vi vedeva 12 2, 12 | fatto amicizia?~LEL. La sua villa era vicina alla nostra.~ Il buon compatriotto Atto, Scena
13 2, 1 | la se staga a far da la villa.~RID. V'assicuro, signora, Amor contadino Atto, Scena
14 1, 8 | ne cura un frullo:~~Della villa e di lei scherno e trastullo.~~~~~~ 15 2, 6 | E tanto in città~~Che in villa, si danno~~Bellezze che 16 3, 3 | lui venite ad abitare in villa,~~Che vivrete quieta e più Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
17 1, 2 | Vipacco sia una piccola villa.~CAM. Oh illustrissimo no; Il cavaliere giocondo Atto, Scena
18 1, 8 | inciviltà.~~È ver che in una villa è nato, e lo sposai;~~Ma 19 4, 11 | Montebaldo.~~~~~~MAD.~~~~È una villa.~~~~~~POSS.~~~~Una villa? 20 4, 11 | villa.~~~~~~POSS.~~~~Una villa? È un luogo nobilissimo.~~~~~~ 21 4, 11 | passare..~~~~~~MAD.~~~~È una villa deserta.~~~~~~POSS.~~~~Non La cameriera brillante Atto, Scena
22 0, per | de' BISOGNOSI mercante in villa~FLAMINIA figliuola di Pantalone~ 23 1, 1 | ci sto volentierissima in villa.~CLAR. Ed io non mi ci posso 24 1, 5 | divertendomi osservando la villa.~PANT. La vol comprar dei 25 1, 5 | venuto a vedere la vostra villa.~PANT. La vederà un tugurio, 26 1, 5 | da mi se sta mal.~OTT. In villa non si fanno trattamenti. 27 1, 5 | Ogni cosa serve.~PANT. In villa, come ghe diseva, chi pol, 28 1, 9 | signor Pantalone. Mi piace la villa, come villa; e non farò 29 1, 9 | Mi piace la villa, come villa; e non farò mai città della 30 1, 9 | non farò mai città della villa.~CLAR. Ma stare in villa 31 1, 9 | villa.~CLAR. Ma stare in villa soli, senza praticare nessuno, 32 1, 9 | cose da passar il tempo. La villa ne somministra bastantemente.~ 33 2, 6 | ragione.~PANT. Vardè per la villa se ghe xe altri che voggia 34 2, 17 | si qualifica anche una villa, una capanna, un tugurio. 35 2, 19 | mal fatto spacciar per la villa, che abbiamo a pranzo con La cascina Atto, Scena
36 PER | LAVINIA signora della villa e della cascina.~La Sig. La castalda Atto, Scena
37 Pre | distinguono dai più comuni. La Villa è un sito comodo per ragunar 38 Per | Scena si rappresenta in una villa di Pantalone, sulla Brenta,~ 39 1, 5 | voi non siete di questa villa.~COR. No, signore, son di 40 1, 10 | da far l’istesso anca in villa, dove ghe xe l’istesso pericolo 41 1, 10 | città, quanto l’aria de villa, quando no se se regola, 42 2, 7 | impertinenza. Ma già che sono in villa per divertirmi, voglio che 43 3, 8 | fattora de sti mii loghi de villa.~LEL. Non so che dire. Spiacemi Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
44 SPI, Per | Florida, in una casa di villa.~~ 45 SPI, 2, 1| galantuom, parlate come la villa ispira:~~Le nostre cittadine 46 SPI, 4, 3| offersi di trattarla in villa onestamente.~~Per altro La dama prudente Atto, Scena
47 3, 2 | paggio, acciò sia condotto in villa. Io gli darò una lettera De gustibus non est disputandum Atto, Scena
48 Per | rappresenta in un Palazzo in villa della baronessa Artimisia.~ ~ ~ 49 1, 3 | inganno.~~Godo che in questa villa~~Vengano a divertirmi~~Le 50 3, 4 | scherzato.~~È ver che siamo in villa,~~Che di tutto si può prendersi La donna sola Atto, Scena
51 1, 1 | rinata,~~Or che son dalla villa in Milan ritornata.~~Dicono 52 1, 1 | libertà?~~V'è soggezione in villa molto più che in città.~~ 53 1, 1 | tetto;~~Deggio trattare in villa chi viene, a mio dispetto.~~ 54 1, 1 | viene il mal di core,~~In villa non si vedono che donne 55 1, 3 | demerto,~~Fe' sì che dalla villa partir volesse sola,~~Senza 56 1, 6 | cogli altri amici uniti,~~Di villa, poco dopo che voi foste 57 1, 7 | di mia risoluzione~~In villa cosa dissero quelle buone 58 1, 8 | sa che cosa han detto in villa ed in città?~~Ma ciò poco La donna vendicativa Atto, Scena
59 3, 32 | generoso perdono. Anderò in villa, dove son nata; finirò i Le donne gelose Atto, Scena
60 2, 25 | sì, caretto, feve da la villa148).~BAS. (Se so gnente, Il feudatario Atto, Scena
61 Pre | che queste buone genti di villa mi sapran buon grado di Il filosofo di campagna Atto, Scena
62 Per | TRITEMIO cittadino abitante in villa.~Il Sig. Francesco Carattoli.~ 63 Per | CAPOCCHIO notaro della villa.~Il Sig. Giacomo Caldinelli.~ ~ 64 1, 3 | disparte)~~~~~~TRIT.~~~~Per la villa si dice~~Che Nardo ha un 65 1, 6 | NAR.~~~~È vero,~~Ma in villa se ne sta~~Perché nella 66 2, 3 | cavaliero~~Col notar della villa in compagnia,~~Che brama La figlia obbediente Atto, Scena
67 Ded | benignità si compiace, ma in Villa, in compagnia di altre valorosissime La donna di testa debole Atto, Scena
68 3, 10 | quest'anno s'ha da ridurre in villa sola soletta a verseggiare I malcontenti Atto, Scena
69 1, 1 | Le piace tanto l'aria di villa? So pure che una volta diceva 70 1, 1 | quotidiana della famiglia in villa, ed ella si pose a piangere 71 1, 1 | Certo, che per sempre in villa non ci starei; ma a' suoi 72 1, 1 | potervi andare. Star in villa quando non c'è nessuno, 73 1, 1 | sento persone che vanno in villa, mi salgono i fumi al capo, 74 1, 3 | cavalli, tutti alla nostra villa. Arrivati colà, trovammo 75 1, 6 | anderei anch'io un poco in villa: sono tant'anni che non 76 1, 7 | aperta. Che vorreste far in villa nel mese d'ottobre, in cui 77 1, 7 | sciocchi! Vorreste andare in villa, eh? Vorreste andare a goder 78 1, 7 | fratello... Perché l'autunno in villa non si va a goder la campagna, 79 1, 7 | a mangiar in un mese in villa quello che basta quattro 80 1, 7 | di bacco! se vi piace la villa, vi soddisferò, signori 81 1, 12 | presentemente. Voglio andar in villa. Sono impegnato con una 82 1, 12 | Frattanto che io sono in villa, avrete tempo di farlo.~ 83 1, 13 | vanno male. Quando torno di villa, vo' principiare a mettermi 84 1, 14 | ora, come se fossimo in villa. Madama, votre servitor, 85 2, 2 | non vi anderei certo in villa con un abito antico.~FELIC. 86 2, 4 | tempo si sono mandati in villa tutti i letti, e che non 87 2, 6 | vuole, e quando torno di villa, rendergli il suo vestito 88 2, 7 | Grisologo~ ~FELIC. Se andiamo in villa, so ben io che con qualche 89 2, 7 | per poter andare un po' in villa. Me l'avete promesso.~GRIS. 90 2, 8 | Essi si divertiranno in villa, e qui si faranno delle 91 2, 10 | GERON. Tralasci di andar in villa. Moderi le sue spese, si 92 2, 10 | miei nipoti ad andare in villa a dispetto mio. Oh, se non 93 2, 14 | andare con quest'abito in villa. Sia maladetto!) (da sé, 94 3, 2 | andrienne, e non andrebbe in villa.~RID. Perché? Come c'entra 95 3, 4 | signora Felicita vanno in villa.~LEON. Come lo sapete? Chi 96 3, 5 | Buono, buono. Anderemo in villa). (da sé)~LEON. Che volevano 97 3, 8 | più in caso ora d'andar in villa?~GRIS. Lasciatermi stare. 98 3, 12 | GRILL. Non si va altro in villa?~FELIC. Per ora no. Domattina 99 3, 12 | quanto se andassi ora in villa, e credo ancora di più.~ 100 3, 13 | per ora non anderà più in villa, e a lei toccherà star qui, 101 3, 17 | avere; se si vuol andar in villa, non si può andare. Ed io 102 3, 18 | impiegati. Ma per andare in villa? piuttosto che pagar i debiti Il mercato di Malmantile Atto, Scena
103 2, 12 | governatore.~~Io, che son della villa~~Sindaco, deputato, io condurrò~~ 104 3, 2 | siete voi~~Sindaco della villa?~~~~~~BER.~~~~Sì, signora.~~~~~~ Pamela maritata Atto, Scena
105 1, 10 | di cambiar la città nella villa?~PAM. Farò sempre quel che Pamela nubile Atto, Scena
106 2, 2 | Perchè mi volete condurre in villa?~ART. Deggio dare una festa 107 2, 2 | spiacere nell'allegria della villa.~ART. Voi avete a piacere 108 2, 7 | credetemi, non disconviene in villa un abito da città, quando I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
109 3, 4 | Oh caro! Vegnìu dalla villa? El saverè meggio de mi.~ Componimenti poetici Parte
110 Giov | bella donna che gode la villa,~amante doglioso per la 111 TLiv | non si sente ~Dir: dalla villa inferma è ritornata; ~Come 112 TLiv | Aspettano che torni dalla villa ~La gente dal piacer precipitata.~ 113 1 | e dell’età passata;~E la Villa Pisani alle pupille ~Offre Il povero superbo Atto, Scena
114 Per | La Scena si finge in una Villa vicina a Milano, in casa 115 1, 5 | CAV.~~~~Siete di questa villa?~~~~~~LIS.~~~~Son nata qui, 116 2, 11 | Promisi tosto, e come siamo in villa,~~Coll'occasion che per 117 2, 11 | CAV.~~~~Eh, siamo in villa. E ben, che rispondete?~~~~~~ 118 2, 16 | Signor patron, vi lodo;~~In villa per goder così si fa,~~Usar Il prodigo Atto, Scena
119 Pre | donna, che si conduce in villa a ritrovare il Prodigo, 120 1, 14 | decidere, e V.S. se la gode in villa, senza prendersi cura de' Il raggiratore Atto, Scena
121 1, 6 | disperazione. È stato detto in villa da noi, che voi eravate 122 2, 7 | così belli, che tutta la villa soleva dirmi la Carlotta 123 2, 7 | dir: non ci sono.~CARL. In villa da noi questa si direbbe 124 2, 7 | CON. Ma scordatevi della villa.~CARL. Se volete che me 125 2, 7 | CARL. Tutte due. Bravo. In villa poi...~CON. Con questa villa 126 2, 7 | villa poi...~CON. Con questa villa mi volete far dar al diavolo. 127 2, 8 | signora Contessa?~CARL. In villa, signora.~CON. In villa, 128 2, 8 | villa, signora.~CON. In villa, cioè in un ritiro, sotto 129 3, 1 | volete scordarvi della vostra villa; in ogni discorso vostro 130 3, 1 | assai.~CARL. A quest’ora in villa da noi...~CON. Ma lasciate 131 3, 1 | Menichina, che veniva con me in villa a lavorare nell’orto.~CON. 132 3, 2 | pensate altro.~CARL. In villa da noi...~CON. In villa 133 3, 2 | villa da noi...~CON. In villa da voi, e in città da noi... 134 3, 5 | obbligato il palazzo e la villa per dote della figliuola, 135 3, 16 | desina? A quest’ora, in villa da noi...~CON. In campagna 136 3, 16 | diversamente. (Finitela con questa villa). (piano a Carlotta)~ERAC. 137 3, 16 | uno che mi voleva bene, in villa da noi.~CON. Via, Contessina. 138 3, 16 | parlate ora del Dottor della villa.~ERAC. In principio di tavola 139 3, 16 | pappa si ai bambini, in villa da noi... (mangia velocemente)~ 140 3, 16 | beve quando si ha sete in villa da noi.~CON. (Non ce la Lo spirito di contradizione Atto, Scena
141 1, 6 | mia vita vo a ritirarmi in villa.~~~~~~RIN.~~~~E volete lasciarmi Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
142 2, 3 | dopo quel che è accaduto in villa usiate tanta freddezza in 143 3, 6 | che sono venuta ora di villa, che ho la casa sossopra. I rusteghi Atto, Scena
144 3, 1(15) | S'intende in villa.~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
145 1, 9 | un incomodo è restata in villa, qualche amica le potrebbe Sior Todero brontolon Atto, Scena
146 2, 5 | mostrè de vegnir dalla villa, e co savè qualcossa, avviseme.~ Il signor dottore Atto, Scena
147 1, 12 | sorella.~~Questa gente di villa~~Di diventar, quando ha Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
148 1, 1 | tempo, che le grandezze di villa lo vogliono ridurre miserabile 149 1, 8 | di far gran cose; ma in villa ho sempre paura di non comparire 150 1, 9 | mondo. Se dico d'andar in villa il settembre, non c'è un 151 1, 9 | sorella. Le nostre case di villa sono vicine, siamo amici, 152 1, 10 | cittadini. Non si usa in villa quel rigore che si pratica 153 1, 10 | niente. Date un'occhiata in villa a quel che fanno le altre, 154 1, 12 | ridicola per nessuno, e in villa ci ho d'andare, ci devo 155 1, 12 | Maladetto sia il villeggiare. In villa ha fatto quest'amicizia. 156 1, 12 | fatto quest'amicizia. In villa ha conosciuto costui. Si 157 2, 3 | Ella a far la graziosa in villa, ed io restar in città? 158 2, 4 | di fame; e se non vado in villa, ho i miei motivi per non 159 2, 5 | chi l'obbliga a andar in villa? Se ho detto che il signor 160 2, 6 | le altre non andassero in villa, non ci sarebbe pericolo, 161 2, 9 | rivedervi prima che andiate in villa, e di potervi dare il buon 162 2, 10 | a pranzo.~FILIPPO: E in villa abbiamo da tenerlo in casa 163 3, 14 | farlo venire, condurlo in villa, è un'azion poco buona, 164 3, 17 | tanto desiderato d'andare in villa. Grandi smanie abbiamo sofferte Il teatro comico Atto, Scena
165 1, 11 | interesse, Ottavio economo in villa, e Rosaura delirante per Gli uccellatori Atto, Scena
166 1, 1 | SCENA PRIMA~ ~Piazza di villa con veduta in prospetto Il ventaglio Atto, Scena
167 0, per | d'osteria ~La scena è una villa del Milanese della Case La villeggiatura Atto, Scena
168 1, 1 | carte in mano. Vengono in villa per divertirsi, e stanno 169 1, 2 | d'un altro. In città, in villa, tratto tutti con indifferenza, 170 1, 6 | fuggita via; e tutta la villa ha detto che la cagnolina 171 2, 2 | fate voi altre ragazze in villa; ma in città tutto all'opposto: 172 2, 5 | altra volta. Quando vengo in villa, porto sempre in tasca qualche 173 2, 15 | donne si spaventano; la villa si mette sossopra. Vedete 174 3, 3 | RIM. Benché siano donne di villa, non invidiano quelle della 175 3, 4 | uno di quelli che vanno in villa cogli amici, per risparmiar 176 3, 6 | non mi partivo da questa villa.~LIB. Oh, oh! adesso capisco 177 3, 10 | precipitata.~GASP. In questa villa non c'è chirurgo. Bisogna L'incognita Atto, Scena
178 1, 3 | Non darei un giorno di villa per un mese di abitazione 179 2, 7 | ch’io sia qualche uomo di villa?~ELEON. Qualunque voi siate, 180 2, 7 | concedetemi ch’io vi dica, che in villa non siete quell’uomo prudente 181 2, 7 | Vi dirò, la libertà della villa concede qualche cosa di La putta onorata Atto, Scena
182 Ded | le delizie della vostra Villa di Castellazzo (ove in quel
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License