grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
I bagni di Abano
    Atto, Scena
1 Bal | Agostino Bologna.~~~~~~La Sig. Geltruda Falchini.~~~~Il Sig. Carlo La calamita de' cuori Atto, Scena
2 Per | Agostino Bologna.~~~~~~La Sig. Geltruda Falchini.~~~~Il Sig. Carlo La cantarina Parte
3 Per | Personaggi~ ~MADAMA GELTRUDA Virtuosa di Musica. Il Sig. 4 1 | Madama Geltruda e Lorino~ ~ ~~~MAD.~~~~Ve 5 2 | ricco sarete,~~E la vostra Geltruda or sposerete.~~~~~~LOR.~~~~ 6 2 | MAD.~~~~Son la vostra Geltruda.~~~~~~LOR.~~~~Siete la madamina~~ 7 2 | LOR.~~~~Che vuoi, Geltruda?~~~~~~MAD.~~~~Vuoi partire?~~~~~~ 8 2 | Non son più quella~~Geltruda bella~~Che gli piaceva,~~ 9 2 | Caro Lorino...~~~~~~LOR.~~~~Geltruda cara...~~~~~~a due~~~~Doglia Un curioso accidente Atto, Scena
10 3, 1 | che andavano da madama Geltruda.~FIL. Da mia sorella?~MARIAN. 11 3, 5 | si è trovato dalla zia Geltruda, e invece di sposare madamigella Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
12 ROV, PER | detta la Padovana.~La Sig. Geltruda Soavi.~La Sig. Angela Candi.~ Il ventaglio Atto, Scena
13 0, per | signor Evaristo ~La signora Geltruda, vedova ~La signora Candida, 14 1, 1 | Scena Prima. Geltruda, Candida, Evaristo, Barone, 15 1, 1 | di questa prima scena. - GELTRUDA e CANDIDA a seder sulla 16 1, 1 | cose da ridere veramente.~GELTRUDA Via signori, lasciatelo 17 1, 1 | protezione della signora Geltruda, gli si porterà rispetto. ( 18 1, 1 | dite male della signora Geltruda. Ella è la più saggia, e 19 1, 1 | comparazione colla signora Geltruda. (come sopra)~BARONE Un 20 1, 1 | di ridicolo nella signora Geltruda?~BARONE Troppa dottrina, 21 1, 1 | con un poco di passione)~GELTRUDA Gran cosa! Non si fa che 22 1, 2 | signore, e prende lo schioppo)~GELTRUDA S'accomodi, e si diverta 23 1, 2 | il signor Evaristo!) (a Geltruda)~GELTRUDA (Sì è vero. È 24 1, 2 | Evaristo!) (a Geltruda)~GELTRUDA (Sì è vero. È gentile e 25 1, 2 | dite questo signora zia?)~GELTRUDA (Perché da qualche tempo 26 1, 2 | poter esser condannata...)~GELTRUDA (No non mi lamento di voi, 27 1, 2 | signore in atto di partire)~GELTRUDA Serva. (s'alza per fargli 28 1, 2 | CANDIDA Niente, niente.~GELTRUDA La non s'incomodi.~EVARISTO 29 1, 2 | sono la cagione ch'è rotto.~GELTRUDA Non si metta in pena di 30 1, 2 | vorrebbe portarlo in casa)~GELTRUDA La non s'incomodi. Lo dia 31 1, 2 | chiama)~TOGNINO Signora. (a Geltruda)~GELTRUDA Prendete quel 32 1, 2 | TOGNINO Signora. (a Geltruda)~GELTRUDA Prendete quel ventaglio.~ 33 1, 2 | è rotto il ventaglio! (a Geltruda)~GELTRUDA Un uomo pulito, 34 1, 2 | ventaglio! (a Geltruda)~GELTRUDA Un uomo pulito, non può 35 1, 3 | bellissima. (leggendo) Signora Geltruda.~CRESPINO Cosa ha trovato 36 1, 3 | batte forte sulla forma)~GELTRUDA Che mi comanda il signor 37 1, 3 | presentemente è un capo d'opera.~GELTRUDA È qualche istoria?~CONTE 38 1, 3 | CONTE Eh! (con sprezzatura)~GELTRUDA Qualche trattato di filosofia?~ 39 1, 3 | CONTE Oh! (come sopra)~GELTRUDA Qualche bel pezzo di poesia?~ 40 1, 3 | CONTE No. (come sopra)~GELTRUDA E ch'è dunque?~CONTE Una 41 1, 3 | stupenda! maravigliosa!)~GELTRUDA È di Esopo?~CONTE No.~GELTRUDA 42 1, 3 | GELTRUDA È di Esopo?~CONTE No.~GELTRUDA È di monsieur de la Fontaine?~ 43 1, 3 | importa... La volete sentire?~GELTRUDA Mi farà piacere.~CONTE Aspettate. 44 1, 3 | delle favole? (a Gertruda)~GELTRUDA Perché no? Se sono scritte 45 1, 3 | si può resistere. Signora Geltruda verrò da voi. Sentirete 46 1, 3 | entra in casa di Gertruda)~GELTRUDA È un poco troppo ardito 47 1, 3 | favole non mi divertono.~GELTRUDA Non importa, venite, che 48 1, 3 | signor Conte! (con sprezzo)~GELTRUDA Nipote mia; rispettate, 49 1, 4 | vorrei lo sapesse la signora Geltruda.~GIANNINA Ha ragione. (come 50 1, 4 | bisogna parlare alla signora Geltruda, ed ottenere da lei il prezioso 51 1, 5 | ch'ho letto alla signora Geltruda. (mostrando il libro, e 52 2, 3 | Scena Terza. Geltruda sulla porta del palazzino~ ~ 53 2, 3 | perché non dirmi la verità?)~GELTRUDA Che fate qui nipote? (Candida 54 2, 3 | casa mia non vien nessuno.~GELTRUDA Non vi giustificate fuor 55 2, 3 | assai dilicata signora.~GELTRUDA Perché non dirlo a me se 56 2, 3 | favorisca. ( la sua sedia a Geltruda, ed entra in bottega)~GELTRUDA 57 2, 3 | Geltruda, ed entra in bottega)~GELTRUDA Avete saputo niente di quella 58 2, 3 | sia stata causa Giannina.~GELTRUDA Mi dispiace, perché è una 59 2, 3 | facciamo più venire per casa.~GELTRUDA Perché? cosa hanno detto?~ 60 2, 3 | ricevete più che farete bene.~GELTRUDA Siccome ella veniva più 61 2, 4 | siete amico della signora Geltruda.~CONTE Oh amico vi dirò. 62 2, 4 | è?~CONTE Ecco la signora Geltruda con sua nipote.~BARONE Sono 63 2, 4 | veduto.~CONTE No certo. Se Geltruda mi avesse veduto, si sarebbe 64 2, 4 | speziale)~CONTE Signora Geltruda. (chiama forte)~GELTRUDA 65 2, 4 | Geltruda. (chiama forte)~GELTRUDA Oh, signor Conte, perdoni, 66 2, 4 | vi prego di venir qui. (a Geltruda)~GELTRUDA La servo subito. 67 2, 4 | venir qui. (a Geltruda)~GELTRUDA La servo subito. Mi permetta 68 2, 5 | accomodato a quest'ora). (via)~GELTRUDA (ha pagato, e si avanza 69 2, 5 | volete dar vostra nipote?~GELTRUDA Dare? Cosa intendete per 70 2, 5 | non capite? In matrimonio.~GELTRUDA A lei?~CONTE Non a me, ma 71 2, 5 | io, e che vi propongo io.~GELTRUDA Le dirò signor Conte, ella 72 2, 5 | compatitemi sono discorsi inutili.~GELTRUDA Mi perdoni. Mi lasci venire 73 2, 5 | proposizione.~CONTE Bene, e così?~GELTRUDA Candida non ha ereditato 74 2, 5 | non vi è questione di ciò.~GELTRUDA Ma mi lasci dire. Io sono 75 2, 5 | mio marito.~CONTE Lo so.~GELTRUDA Non ho figliuoli...~CONTE 76 2, 5 | una dote... (impaziente)~GELTRUDAsignore, quando il partito 77 2, 5 | propongo io, le convenirà.~GELTRUDA Son certa che il signor 78 2, 5 | CONTE È un mio collega.~GELTRUDA Come? Un suo collega?~CONTE 79 2, 5 | Un titolato, come son io.~GELTRUDA Signore...~CONTE Non ci 80 2, 5 | Non ci mettete difficoltà.~GELTRUDA Mi lasci dire se vuole; 81 2, 5 | compiacente; vi ascolterò.~GELTRUDA In poche parole le dico 82 2, 5 | voi avete letto le favole.~GELTRUDA Questi sentimenti non s' 83 2, 5 | propongo è il barone del Cedro.~GELTRUDA Il signor Barone è innamorato 84 2, 5 | nipote?~CONTE Oui madame.~GELTRUDA Lo conosco, ed ho tutto 85 2, 5 | pezzo ch'io vi propongo?~GELTRUDA È un cavaliere di merito...~ 86 2, 5 | CONTE È mio collega.~GELTRUDA È un poco franco di lingua, 87 2, 5 | dunque. Cosa mi rispondete?~GELTRUDA Adagio, adagio, signor Conte, 88 2, 5 | supplico, ma ve la domando.~GELTRUDA Supponiamo che il signor 89 2, 5 | e quando lo dico io...~GELTRUDA Via la cosa è certa. Il 90 2, 5 | saprà, se non glie lo dite.~GELTRUDA Abbia la bontà di credere 91 2, 5 | CONTE Eccola , parlatele.~GELTRUDA Li parlerò.~CONTE Andate, 92 2, 5 | Andate, e vi aspetto qui.~GELTRUDA Mi permetta, e sono da lei. ( 93 2, 5 | sulla banchetta, e legge)~GELTRUDA Candida andiamo a fare due 94 2, 5 | pienissima libertà. (si alzano)~GELTRUDAandiamo che sarà meglio, 95 2, 7 | Scena Settima. Geltruda, Candida, fuori dalla bottega 96 2, 7 | CONTE E così, signora Geltruda?~GELTRUDA Signore, mia nipote 97 2, 7 | così, signora Geltruda?~GELTRUDA Signore, mia nipote è una 98 2, 7 | CONTE E così, alle corte.~GELTRUDA Ma ella m'affatica in verità, 99 2, 7 | prudente signora Candida?~GELTRUDA Supposto che il signor Barone...~ 100 2, 7 | maledetti i vostri supposti!~GELTRUDA Dato, concesso, assicurato, 101 2, 7 | Illustrissima. (frà denti, da sé)~GELTRUDA Signore. (domandandogli 102 2, 7 | niente, tirate innanzi.~GELTRUDA Accordate le condizioni 103 2, 7 | quel perfido d'Evaristo).~GELTRUDA (Non credeva, certo, ch' 104 2, 8 | sento? cosa risponderà?)~GELTRUDA Ella lo farà quando le condizioni... ( 105 2, 8 | dia il ventaglio).(via)~GELTRUDA (Mi sono ingannata. Ella 106 2, 8 | amico, al mio caro collega.~GELTRUDA E dov'è il signor Barone?~ 107 2, 8 | conduco immediatamente.~GELTRUDA Cosa dite nipote?~CANDIDA 108 2, 8 | Sì, parlerà con voi. (a Geltruda)~CONTE E con voi. (a Candida)~ 109 2, 8 | offeriste di tenerlo a pranzo.~GELTRUDA Oh per la prima volta!~CONTE 110 2, 8 | ed entra dallo speziale)~GELTRUDA Andiamo ad attenderli adunque. ( 111 2, 8 | CANDIDA Andiamo. (malenconica)~GELTRUDA Che cosa avete? Lo fate 112 2, 8 | parola, non vi è rimedio).~GELTRUDA (Povera fanciulla, la compatisco. 113 2, 9 | tollerarvi. (entra nel palazzino)~GELTRUDA (È un poco troppo veramente).~ 114 2, 9 | resto di sasso!) Signora Geltruda...~GELTRUDA Mi dispiace 115 2, 9 | sasso!) Signora Geltruda...~GELTRUDA Mi dispiace della mortificazione 116 2, 9 | maraviglio di lei. (forte)~GELTRUDA Ehi portate rispetto. Non 117 2, 9 | in atto di partire)~GELTRUDA No no fermatevi. Ora non 118 2, 9 | andare adesso. (vuol andare)~GELTRUDA Non ardirete di passare 119 2, 10 | BARONE Ci verrò per forza.~GELTRUDA Impertinente! (a Giannina; 120 2, 11 | Scena Undicesima. Geltruda sulla terrazza, e detti [ 121 2, 11 | poi Limoncino e Tognino]~ ~GELTRUDA Signori miei, cos'è questa 122 2, 11 | serrata la porta in faccia? (a Geltruda)~GELTRUDA Io? Scusatemi. 123 2, 11 | in faccia? (a Geltruda)~GELTRUDA Io? Scusatemi. Non sono 124 2, 11 | serrata la porta in faccia.~GELTRUDA Vi protesto che non vi aveva 125 2, 11 | impertinente. (contro Giannina)~GELTRUDA Se vogliono favorire darò 126 2, 12 | forse accorta la signora Geltruda?~GIANNINA Eh, non è stata 127 2, 12 | stata solamente la signora Geltruda. Le maggiori impertinenze 128 2, 12 | EVARISTO In casa della signora Geltruda...~GIANNINA E della signora 129 2, 12 | Candida.~EVARISTO E la signora Geltruda non vuole ch'io entri?~TOGNINO 130 2, 12 | TOGNINO Anzi la signora Geltruda aveva detto di lasciarla 131 3, 1 | Avete osservato la signora Geltruda, quando è sortita dalla 132 3, 1 | farsi pregare. Ma la signora Geltruda dopo la lettura di quei 133 3, 1 | possiamo dolere della signora Geltruda si è, ch'ella non ci abbia 134 3, 2 | ammalato in casa della signora Geltruda. (verso Giannina)~GIANNINA 135 3, 2 | zitto, viene la signora Geltruda, non facciamo scene dinnanzi 136 3, 3 | Scena Terza. Geltruda dal palazzino, e li suddetti~ ~ 137 3, 3 | palazzino, e li suddetti~ ~GELTRUDA Dite voi. È ritornato vostro 138 3, 3 | camminando verso casa sua)~GELTRUDA Sarà tornato anche il signor 139 3, 3 | Signora sì. (come sopra)~GELTRUDA Sapete dove sia il signor 140 3, 3 | Serva sua. (entra in casa)~GELTRUDA (Che maniera gentile!) Crespino.~ 141 3, 3 | CRESPINO Signora. (si alza)~GELTRUDA Sapete voi dove si trovi 142 3, 3 | signora, in verità non lo so.~GELTRUDA Fatemi il piacere di andare 143 3, 3 | osteria)~SUSANNA Signora Geltruda. (sottovoce)~GELTRUDA Che 144 3, 3 | Signora Geltruda. (sottovoce)~GELTRUDA Che volete?~SUSANNA Una 145 3, 3 | SUSANNA Una parola. (si alza)~GELTRUDA Sapete niente voi del signor 146 3, 3 | delle cose grandi da dirle.~GELTRUDA Oh Cieli! Ho delle cose 147 3, 3 | vuole ch'io venga da lei...~GELTRUDA Vorrei prima vedere il signor 148 3, 3 | se vuol venire da me...~GELTRUDA Piuttosto. Ma aspettiamo 149 3, 3 | CRESPINO (dall'osteria)~GELTRUDA E così?~CRESPINO Non c'è, 150 3, 3 | pranzo, e non è venuto.~GELTRUDA Eppure dalla caccia dovrebbe 151 3, 3 | sicuramente. L'ho veduto io.~GELTRUDA Dove mai può essere?~SUSANNA 152 3, 3 | guarda dallo speziale)~GELTRUDA Vedete un poco. Il villaggio 153 3, 3 | Vado subito per servirla.~GELTRUDA Se lo trovate, ditegli che 154 3, 3 | Sarà servita. (s'incammina)~GELTRUDA Andiamo, ho ansiosità di 155 3, 8 | Mi ha mandato la signora Geltruda a cercar il signor Evaristo, 156 3, 8 | anderò a ritrovare la signora Geltruda. Le dirò che il signor Evaristo 157 3, 9 | signore?~TOGNINO La signora Geltruda è fuori di casa, e la signora 158 3, 11 | la riverisco. La signora Geltruda vorrebbe parlar con vossignoria. 159 3, 11 | EVARISTO Dite alla signora Geltruda che sarò a ricevere i suoi 160 3, 11 | Oh andate dalla signora Geltruda, e ditele che vengo subito.( 161 3, 11 | andata assai bene. La signora Geltruda merita d'esser servita. 162 3, 14 | Oh ecco qui la signora Geltruda.~ 163 3, 15 | Scena Quindicesima. Geltruda, Evaristo, Susanna, tutti 164 3, 15 | dalla bottega di Susanna~ ~GELTRUDA Favoritemi di far discendere 165 3, 15 | batte, aprono ed entra)~GELTRUDA Non ho piacere che il signor 166 3, 15 | Evaristo)~CONTE Signora Geltruda, appunto il signor Barone, 167 3, 15 | volevamo farvi una visita.~GELTRUDA Obbligatissima. Adesso è 168 3, 16 | comanda la signora zia?~GELTRUDA Andiamo a far quattro passi.~ 169 3, 16 | quel perfido d'Evaristo!)~GELTRUDA Ma che vuol dire che non 170 3, 16 | questa mattina si è rotto?~GELTRUDA Ah sì è vero; se si potesse 171 3, 16 | no). (piano al Barone)~GELTRUDA Signor Evaristo, ne avrebbe 172 3, 16 | No, ora no). (al Barone)~GELTRUDA Nipote non volete ricevere 173 3, 16 | una disfida?) (al Barone)~GELTRUDA Si potrebbe sapere, perché 174 3, 16 | era destinato per me. (a Geltruda, con caricatura) E perché 175 3, 16 | decoro, ch'io lo riceva.~GELTRUDA Signor Evaristo a voi tocca 176 3, 16 | licenza. (vuol andar via)~GELTRUDA Restate qui che ve lo comando. ( 177 3, 16 | voi, me lo scalderò io.~GELTRUDA Signor Barone...~BARONE 178 3, 16 | prendete spasso di me? (a Geltruda)~GELTRUDA Scusatemi, voi 179 3, 16 | spasso di me? (a Geltruda)~GELTRUDA Scusatemi, voi mi conoscete 180 3, 16 | nozze, questo matrimonio.~GELTRUDA Entriamo in casa, e spero 181 3, 16 | fa fresco col ventaglio)~GELTRUDA Siete contenta d'aver nelle 182 3, 16 | di Parigi ve l'assicuro.~GELTRUDA Andiamo; v'invito tutti
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License