L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 9| de precipitarme, lo diria volentiera.~LUIG. Parla, e non temere.~ L'amante militare Atto, Scena
2 1, 13| Saludèlo da parte mia.~BRIGH. Volentiera. (Caporal, ve lo consegno; 3 3, 11| piangendo)~BRIGH. Morìu volentiera?~ARL. Sior no.~BRIGH. Savì L'amore paterno Atto, Scena
4 2, 13 | Lasciatemi un poco sola.~PANT. Volentiera. (si ritira per un poco)~ Gli amanti timidi Atto, Scena
5 2, 6 | volta veder il suo.~ ARL. Volentiera. (Vorria pur che la ghe 6 3, 10 | cara amica.~ ARL. Lo faria volentiera; ma no saveria cossa darghe, L'avvocato veneziano Atto, Scena
7 1, 1 | siguro che tratteria più volentiera siora Rosaura del sior Florindo; 8 1, 1 | della causa, defendo più volentiera chi ha più rason.~LEL. Povera 9 1, 1 | ritratto?~ALB. Lo vederia volentiera.~LEL. Eccolo. Il pittore 10 1, 9 | fare un piccolo banco.~ALB. Volentiera; la servirò come la comanda.~ 11 2, 1 | se poderà farlo, lo farò volentiera.~CON. Compatitemi se vi La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
12 1, 2| altri, el finze de farlo mal volentiera. Anca ti ti è de quei Bergamaschi 13 1, 5| nol sarà in casa, vegnirò volentiera.~DOTT. Se il signor Truffaldino 14 1, 12| Dottor, parlè, che ve ascolto volentiera.~DOTT. Mi permettete che 15 2, 11| questa sera?~PANT. Lo faria volentiera. Ma adesso gh'ho i mii riguardi.~ 16 3, 2| piccolo interesse.~PANT. Volentiera. A mi me la podè consegnar. Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
17 1, 3 | Dàmene una presa. ~TOF. Volentiera. ~CHE. (da sé) (Se Titta-Nane 18 1, 5 | el pesse, che lo venderìa volentiera. Se andèmo in man de sti 19 1, 7 | tabacco. ~VIC. Ho capìo. Volentiera. (gli tabacco)~FOR. Ho 20 2, 1 | pagheréu da béver?~TOF. Volentiera, sió Comandadore. ~COM. 21 2, 8 | galantomo, me interesso volentiera per tutti, se poderò farve 22 3, 20 | lustrìssimo! Me la destrigheria volentiera. ~FOR. , utissimo, gh' La bottega da caffè Atto, Scena
23 2, 3| abbia bona ciera.~~Stala ben volentiera?~~~~~~DOR.~~~~S’io son nella Il bugiardo Atto, Scena
24 3, 5 | libero, l'averessistù tiolta volentiera?~LEL. Volentierissimo, con 25 3, 5 | del cielo.~PAN. No ti va volentiera a veder to muggier?~LEL. Il buon compatriotto Atto, Scena
26 2, 2 | Parte)~COST. Lo fazzo mal volentiera ma no ghe posso dir de no 27 3, 3 | pochi de zorni, lo farò volentiera.~ROS. No no, sto benissimo Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
28 1, 1 | con ela bisogna perderghe volentiera. (prende i tre zecchini)~ 29 1, 1 | se a caso...~CEC. Sì sì, volentiera. Se mai poderò.~LISS. Sin 30 1, 2 | Cospetto! me lo goderò volentiera. A ste cosse mi ghe vago 31 2, 7 | piano)~CEC. (Sior sì, volentiera). (si alza e va da Cattina, 32 Ult | chiassetto de carneval. Pagherò volentiera i sette zecchini per la La buona madre Atto, Scena
33 1, 3 | Cossa34 che ghe li trarave volentiera in tel muso!) (da sé intendendo 34 1, 7 | almanco, quel che la fa, la fa volentiera. E quel che me piase, la 35 1, 8 | Poveretta mi, se lo fasse mal volentiera. Digo: el ciel me vuol per 36 1, 8 | da ela lo lasserò vegnir volentiera.~AGN. Xe peccà che un puto 37 2, 4 | Nicoletto?~NICOL. Siora sì, volentiera.~AGN. Nol xe stracco?~NICOL. 38 2, 16 | fia, feme la carità.~MARG. Volentiera. (gli mano)~LUN. Sieu 39 2, 16 | in qua la carèga.~MARG. Volentiera. (gli la sedia)~LUN. 40 2, 17 | posso. (Anderave pur via volentiera).~MARG. Vorla che ghe conta?~ 41 3, 4 | ela, la me daga man.~DAN. Volentiera. (l'aiuta)~LUN. Mo la gh' 42 3, 5 | un oracolo. Lo faravistu volentiera, Daniela?~DAN. No vorla? 43 3, 12 | BARB. Siora sì, lo beverò volentiera.~AGN. La toga. El xe de 44 3, 15 | contentasse.~AGN. Ghe vegniressi volentiera con mi?~NICOL. Mi sì, la 45 3, 16 | E ti, te marideressistu volentiera?~NICOL. Mi siora? mi no, 46 Ult | sior Rocco.~GIAC. Son qua; volentiera (si danno la mano)~ROC. 47 Ult | si danno la mano)~ROC. Volentiera?~GIAC. Sior sì.~ROC. Cara La buona moglie Atto, Scena
48 1, 6 | lori, chi perderessistu più volentiera?~BETT. Senti, sorela, dei 49 1, 7 | Cara ti, sentimola.~MOM. Volentiera. Andemo. Disè: me volè maridar?~ 50 1, 17 | lassemelo veder.~BETT. Volentiera. L’ho infassà che xe poco. 51 2, 1 | Tiolè, cara, ve lo dono volentiera. (le un anello)~SBR. 52 2, 4 | paga una grossa, lo farò volentiera.~ARL. La me farà grazia; 53 2, 8 | ragazze.~PASQUAL. Vegniria volentiera, ma mio pare me fa paura.~ 54 2, 12 | credo che la ghe ne daria volentiera.~OTT. Chi è? Dimmelo.~BRIGH. 55 3, 1 | No vustu che i li spenda volentiera? I li vadagna cantando. Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
56 1, 7 | PANT. La le tratta però volentiera.~OTT. Sì; mi burlo di loro, 57 3, 1 | far, e vederè se lo farò volentiera.~BRIGH. Ti ha da far tutto La cameriera brillante Atto, Scena
58 2, 22 | a bonora.~TRACC. Sì ben, volentiera.~ARG. Se divertiremo vu 59 3, 1 | avete da suggerire.~BRIGH. Volentiera. Farò quel che poderò.~ARG. Il campiello Atto, Scena
60 2, 4 | fior, portèlo qua.~ZORZETTO Volentiera; son qua, buttèlo zo. (a 61 3, 11 | puti, andemo.~Quanto più volentiera~Anderave anca mi~Con un La casa nova Atto, Scena
62 2, 7 | el vegnissel la vederia volentiera.~Rosina: E pur se la fusse 63 2, 7 | rason.~Rosina: Lo vederavela volentiera?~Meneghina: De diana! me 64 2, 9 | Checca: (a Cecilia) Stàla volentiera in casa nova?~Cecilia: Ghe 65 3, 3 | La se senta.~Cristofolo: Volentiera. Cossa fa sior Fortunato? 66 3, 11 | sior Cristofolo.~Meneghina: Volentiera. (a Checca) (La varda de La castalda Atto, Scena
67 1, 10 | PANT. Toressi un zovene più volentiera.~ROS. Il signore zio è un 68 2, 13 | di partir subito.~PANT. Volentiera. Arrecordeve quel che v’ Il contrattempo Atto, Scena
69 3, 1| e so che la lo sposeria volentiera, ma la vorria che l'avesse 70 3, 2| bisognosi, e l'ho fatto volentiera co sior Ottavio, ma le so La donna di garbo Atto, Scena
71 1, 13| prima. Vederessi Venezia volentiera?~ROS. Perché no? Anderia 72 1, 13| Perché no? Anderia anca mi volentiera a farme svogazzar11 in gondoletta12.~ La donna volubile Atto, Scena
73 1 | da sé) Chi torressi più volentiera de sti do?~DIA. Io li prenderei 74 1 | l’ha , mi el torrò più volentiera da vu che da ella.~COL. Le donne curiose Atto, Scena
75 1, 2| solito? (a Pantalone)~PANT. Volentiera. Quanti saremio?~LEL. Qui 76 1, 3| nemigo delle donne; le vedo volentiera, e anca mi ai mi tempi gh' 77 2, 14| Co xe ben fatto, spendo volentiera.~LEAN. Signor Pantalone, Le donne gelose Atto, Scena
78 1, 6| LUG. E ambo vinti.~BOL. Volentiera.~LUG. Via, sior Boldo, andeli 79 1, 7| me fe peccà. Ve agiuto volentiera. Sentì, un’amiga della mia 80 1, 11| confetti!~BAS. Siora sì, volentiera. (Sto abito giera meggio 81 2, 16| che vegnissi con mi.~ARL. Volentiera, e la menerò anca al moscato111.~ 82 2, 16| degheli.~ARL. Siora sì, volentiera.~LUG. Via, destrigheve.~ 83 2, 24| mità quei do ducati.~ARL. Volentiera. Me ne dala altri do?~LUG. 84 2, 29| mascara? Che la magnerave volentiera un pollastro).~BAS. (Fe 85 3, 5| bottega, cara ela.~GIU. Volentiera, siora Tonina, la daga qua, 86 3, 8| comprereu?~BAS. Siora sì, volentiera. Vago, per no perder tempo.~ 87 3, 12| ben.~GIU. E sì ghanderia volentiera.~TON. No vedo l’ora de véder 88 3, 15| se ve contente, la torrò volentiera.~BOL. Dovevi dirmelo a mi, I due gemelli veneziani Atto, Scena
89 2, 3| dei forestieri). (da sé) Volentiera: co no volè altro, ve servirò.~ 90 2, 12| Anzi mi son uno che ascolta volentiera i omeni de garbo, come credo 91 2, 16| grazia. (a Zanetto)~ZAN. Volentiera. No la vaga via, che vegno 92 3, 28| podesse resussitar, lo faria volentiera, ma za che l’è morto, anderò La figlia obbediente Atto, Scena
93 1, 13| portare?~BRIGH. Sior sì; volentiera. Mi no me fazzo vardar drio. 94 1, 17| modesta, la no la porta volentiera; la se ne vorria desfar.~ 95 2, 9| trovar.~BRIGH. Sì, te vedo volentiera. Ma a mi sto tu el se poderia 96 2, 16| vu a quietarse, a sposar volentiera sior conte, a desmentegarse 97 3, 5| sior Ottavio, la lo farà volentiera. No la me vol véder a morir 98 3, 15| custodirme la mia creatura.~PANT. Volentiera.~BEAT. Oibò, oibò.~PANT. 99 3, 16| al Cameriere) Lo tiostu volentiera? (a Rosaura)~ROS. Ma se La finta ammalata Atto, Scena
100 2, 8| maridarte, tioresistu mario volentiera?~ROS. (Ride e si vergogna)~ Il frappatore Atto, Scena
101 1, 6| far delle diligenze.~TON. Volentiera, se no basta do zecchini, 102 2, 12| qualche bella scena.~TON. Volentiera; mi no me fazzo pregar. 103 3, 4| me piase assae; la toria volentiera; ma gh’ho un pochetto de Il giuocatore Atto, Scena
104 3, 4| stimarla.~PANT. Lo servirò volentiera, e ghe dirò sinceramente 105 3, 19| ella mi ha prestati.~PANT. Volentiera, ve li darò, siora, ve li La donna di testa debole Atto, Scena
106 3, 1 | la copia.~PANT. La vederò volentiera.~CECC. Eccola qui: l'ho Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
107 1, 3 | AGUSTIN Sior sì. Lo vederò volentiera.~ZAMARIA Sentì, fioi; mi 108 1, 5 | ELENETTA (Anderave più volentiera dessuso con mio mario).~ 109 1, 11 | compagna dessuso.~MOMOLO Volentiera.~LAZARO Ve compagnerò mi. ( 110 1, 13 | anca ela no lo vede mal volentiera.~DOMENICA Ghe mal per 111 1, 16 | restar.~DOMENICA Ghe parleria volentiera; ma la parla tanto poco 112 2, 3 | MOMOLO Mi mo la vederia volentiera.~POLONIA E mi no.~MOMOLO 113 2, 6 | Polonia)~POLONIA Siora sì, volentiera. (Sia malignazo sti muri 114 2, 6 | parlar).~ZAMARIA Sior sì, volentiera; vegnì de con mi. (parte)~ 115 3, 2 | DOMENICA Siora sì; lo farò volentiera.~MARTA Brave! Da bone amighe: 116 3, 9 | Polonia, sentève qua.~POLONIA Volentiera, dove che 'l vol. (siede 117 3, 12 | Mi anderave in letto più volentiera.~LAZARO Voleu, che andémo L'impostore Atto, Scena
118 1, 3| mia sicurezza?~BRIGH. Sì, volentiera. Eccola qua. Subito. (cerca La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
119 2, 10 | cosa.~PANTALONE La vedrò volentiera.~ANSELMO Un codice greco. ~ Il geloso avaro Atto, Scena
120 1, 12 | mia! un piaser ve lo farò volentiera.~ARG. (Gioia mia! Chi non 121 3, 3 | vecchio fastidioso no tratto volentiera; e po el vorrà saver la La madre amorosa Atto, Scena
122 1, 16 | se assicura che la farò volentiera.~LAUR. Oh, in quanto a questo, 123 1, 16 | ho gnente da far. Stago volentiera un pochetto in conversazion.~ 124 2, 10 | buoni amici.~PANT. Son qua; volentiera, parlemo pur.~FLOR. Favorite Le massere Atto, Scena
125 4, 7 | a mi.~~~~~~ANZOLETTO:~~~~Volentiera, de tutto digo sempre de 126 5, 1 | ROSEGA:~~~~Mi scambio volentiera, sempre, per ordenario,~~ Le morbinose Atto, Scena
127 1, 11 | MARINETTA:~~~~Subito, volentiera.~~~~~~SILVESTRA:~~~~Vardè I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
128 1, 8 | cesta de drappi?~Facchino - Volentiera.~Donna Catte - Presto, andemo, 129 2, 20 | servidore.~Musa - Mi servira volentiera mia cara patrugna Salamina.~ 130 3, 1 | la man. (a Beppo)~Beppo - Volentiera, sior compare.~Pantalone - Il poeta fanatico Atto, Scena
131 1, 10| eroici.~TON. Lo sentirò volentiera. (Ma col stomego vodo gh’ 132 1, 10| magari! Sentirò anca mi volentiera.~TON. Cossa diseu, muggier?~ 133 2, 7| sonetto.~ARL. Lo sentirò più volentiera, dopo che averò magnà.~OTT. 134 2, 10| tutto e se no la me vede volentiera, in sto momento son pronto Componimenti poetici Parte
135 Dia1 | natural costume,~La talpa volentiera del sol smorzeria el lume. ~ 136 TLiv | Eccellenza ~De saver l’argomento? Volentiera~La servo, e ghe lo digo 137 TLiv | Tanto fa che lo fazza volentiera.~No vôi che i possa dir: 138 TLiv | vero, cento volte~Ho scrito volentiera, ma ho anca scrito~Per forza, Il raggiratore Atto, Scena
139 1, 3| mo veramente lo tegnirave volentiera per mi.~CON. Fa come vuoi.~ Il tutore Atto, Scena
140 1, 8| delle altre putte, anderessi volentiera?~ROS. Sì, signore, volentierissima.~ 141 1, 8| Sì, cara fia, ghandereu volentiera?~ROS. Volentierissima.~PANT. ( 142 3, 20| maneggio dei di lei beni.~PANT. Volentiera, con tutto el cuor.~LEL. 143 3, 20| bisogno più dei altri. Lo farò volentiera. Manizzerò mi la vostra I rusteghi Atto, Scena
144 2, 4 | la se cava zoso.~MARINA Volentiera. (vuole spuntarsi il zendale)~ 145 2, 7 | MARINA Lo spiegheressi volentiera sto insonio?65~LUCIETTA La serva amorosa Atto, Scena
146 1, 9 | volesse comprare.~Brighella: Volentiera, ghe lo dirò: come vala 147 2, 3 | pratico, che ve servirò volentiera.~Corallina: Giacché ella Il servitore di due padroni Atto, Scena
148 1, 1 | gusto. ~BRIGHELLA La servirò volentiera. No fazzo per dir, ma alla 149 1, 4 | nelle monete.~PANTALONE Volentiera, la servirò. Adesso no gh' 150 2, 13 | mal de denti, le magneria volentiera. ~BEATRICE Sentite? Delle 151 2, 17 | suo servitore.~TRUFFALDINO Volentiera, ghe lo porterò; ma prima Sior Todero brontolon Atto, Scena
152 2, 2 | Cossa che anderave via volentiera!) (scostandosi un poco)~ 153 2, 2 | Sior sì.~TOD. Staressi volentiera con mi?~NICOL. Sìor sì.~ 154 2, 4 | volesto dir.~CEC. Ve maridereu volentiera? (mortificata)~NICOL. De 155 2, 4 | mi so che nol me vede mal volentiera. Qualche volta el m'ha ditto 156 2, 6 | Se el la mariderà ben, volentiera. Se no, ghe salterò ai occhi 157 2, 12 | concluder gnente, parleravela volentiera un'altra volta col putto?~ 158 2, 13 | el sarà sempre visto ben volentiera.~MENEG. Effetto della so 159 3, 9 | No séntelo? La ghe la volentiera. (a Todero)~TOD. (Manco Torquato Tasso Atto, Scena
160 3, 8 | piase i vertuosi, li tratto volentiera,~~Conversazion con lori 161 4, 7 | trà dove diol el dente.~~Volentiera in Ferrara lo so che resteressi;~~ Il teatro comico Atto, Scena
162 2, 15 | condurrò, so che el la vederà volentiera.~ELEONORA Ma le donne, mi L'uomo di mondo Atto, Scena
163 1, 16| da ste miserie, lo farò volentiera. E in specie per causa de 164 1, 16| sul teatro, mi farave più volentiera la cantatrice.~MOM. No, 165 2, 3| padre so che el me vede volentiera, ma se mi abusasse della 166 2, 7| Senz'altro. I l'aspetterà volentiera.~MOM. Se vederemo donca.~ 167 2, 18| amigo dei amici; fazzo volentiera servizio a tutti, e in t' Il vecchio bizzarro Atto, Scena
168 3, 18 | metterò in ritiro.~PANT. Volentiera. A sto patto paron de La moglie saggia Atto, Scena
169 1, 4| desparecchiar.~BRIGH. Sì, volentiera. Aspetta, sto vin no vôi I puntigli domestici Atto, Scena
170 2, 2| sangue, ghe la offeriria volentiera.~COR. Che cosa volete che La putta onorata Atto, Scena
171 1, 6| Co vostra sorela parlerò volentiera; ma no voria che ghe fusse 172 1, 10| Quel che ho fato, l’ho fato volentiera e lo farò in avegnir. Sì 173 1, 12| le del denaro)~CAT. Volentiera, lustrissimo.~BETT. (No 174 1, 17| e se podesse, la tioria volentiera.~OTT. È giovine da bene 175 2, 18| contenta mai. Mi spendo volentiera, acioché Betina se conserva 176 2, 22| garba?~PANT. Perché no? Volentiera.~MEN. Lustrissimo, xe megio 177 3, 11| rideremo.~BETT. Pianzerave più volentiera.~CAT. Uh, che cossa freda!~ 178 3, 11| Lustrissima sì. Quanto più volentiera andarave a filò col mio 179 3, 21| ghe ne farave de manco volentiera.~LEL. Tant’è; ognuno ha
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License