L'adulatore
    Atto, Scena
1 3, Ult| trovo, datemi almeno la consolazione di veder sposa mia figlia. L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 Int | giorni fu replicata. Bella consolazione, Lettor carissimo, per un L'amante militare Atto, Scena
3 Ded | tetra e più dolorosa. Una consolazione dolcissima in mezzo alle 4 Pre | in questa Patria sua per consolazione de’ suoi amici, egli che Gli amanti timidi Atto, Scena
5 3, 10 | da qui a pochi giorni. La consolazione dell'amica non durerà lungo Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
6 2, 14 | vedendo Barbara)~LIN. Che consolazione! (a Zelinda, non vedendo 7 2, 14 | vostro piacere, la vostra consolazione? (avanzandosi con qualche 8 2, 14 | Barbara) Questa è una gran consolazione per me.~LIN. (a Barbara) 9 3, 19 | LIN. Che piacere!~ZEL. Che consolazione! (piangono d'allegrezza, L'avaro Atto, Scena
10 1, 15 | voi mi date, è una bella consolazione. Pazienza... Compatitemi...~ L'avventuriere onorato Atto, Scena
11 2, 11 | sé)~ELEON. Oh cielo! La consolazione mi opprime il cuore.~ ~ ~ ~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
12 3, 8 | se posso.~ROS. Sarà una consolazione compagna a quella che mi 13 3, 8 | mio refugio, l’unica mia consolazione. Ti stringo, t’adoro, a 14 3, 11 | DOTT. Anzi ne provo tutta la consolazione. Non poteva avere una nuova La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
15 Ded | colmato di maraviglia e di consolazione insieme. Chi mi dipinse 16 2, 2| LEAN. E pure, in mezzo alla consolazione di rivedermi nel mio negozio, La bottega del caffè Atto, Scena
17 3, 18 | Vittoria) In verità provo una consolazione infinita.~VITTORIA Caro 18 3, 18 | mio cambiamento, a nostra consolazione, a gloria vostra, e ad esempio 19 3, 18 | RIDOLFO Mi fa piangere dalla consolazione.~DON MARZIO (da sé, guardando 20 3, 18 | Poverina! Giubila dalla consolazione! (entra come sopra) ~RIDOLFO Il bugiardo Atto, Scena
21 1, 6 | ho potuto dormire, per la consolazione recatami dal bell'esito 22 1, 16 | colma d'allegrezza e di consolazione.~PAN. tanti anni che 23 3, 4 | lo che renderà non poca consolazione a Vossignoria, potendo procurargli Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
24 Ult | Cattina piange forte di consolazione)~ZAN. Sangue de mi! cospetto Amor contadino Atto, Scena
25 1, 2 | Timone solo.~ ~ ~~~ ~~~~Bella consolazione~~Avere una famiglia~~Tutta La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
26 2, 6 | AGAP. Credo che dalla consolazione mi avrebbe donato quell' 27 5, 2 | e non posso avere questa consolazione.~PLAC. In verità, ne sono La buona famiglia Atto, Scena
28 Ded | gloria del vostro sesso, e la consolazione degli ammiratori del vostro 29 1, 1| che mi fa sperare d'averne consolazione.~LIS. Ma! quando la madre 30 1, 10| Spero che ci voglia dare consolazione.~COST. Lo faccia il cielo 31 1, 11| profitto vostro ed in nostra consolazione.~ ~ ~ ~ 32 1, 12| cara, fate pure. Bella consolazione aver di queste figliuole! ( 33 3, 1| al mondo, dell'unica mia consolazione che tante prove d'amor mi 34 3, 2| istato di darmi qualche consolazione, pare che voglia affliggermi 35 3, 2| qualche cosa che mi recasse consolazione; e io medesima potrei contenermi Il burbero benefico Atto, Scena
36 2, 8 | Valerio: È forse questa una consolazione per me?~Martuccia: Perché La castalda Atto, Scena
37 Ded | gloria della Patria sua, e consolazione di quelli che venivano da 38 Ded | più, per eccesso di vera consolazione, che le Opere mie discare La conversazione Atto, Scena
39 2, 3| onesto affetto,~~E sol da voi consolazione aspetto.~~ ~~A quel foco Un curioso accidente Atto, Scena
40 1, 3 | Oh mia speranza! oh mia consolazione! Il cielo secondi le nostre 41 1, 8 | FIL. Non vorrei che la consolazione vi facesse dar nei deliri. 42 2, 2 | saprete ora qual sia la consolazione che mi recate. (ironico)~ 43 2, 3 | GIANN. L'eccesso della consolazione. (a Filiberto)~FIL. E in 44 3, 3 | l'amor mio, la mia unica consolazione.~GUASC. Al fatto non vi 45 3, Ult | cielo vi benedica.~GIANN. Oh consolazione perfetta!~COTT. Signore, Il cavaliere e la dama Atto, Scena
46 3, 8 | aver ancor voi una simile consolazione.~Donna Claudia - Perché La dama prudente Atto, Scena
47 1, 14| morisse, le deste anche voi la consolazione di vedervi.~EUL. Sì, dite La donna di garbo Atto, Scena
48 Ded | Mondo, a gloria Vostra e mia consolazione, tanti insigni benefizi 49 Ded | mie fatiche, e donatemi la consolazione di poter sperare, che da 50 1, 3| tisica in breve tempo. Bella consolazione che darete a vostro padre! 51 2, 9| vieni fra le mie braccia, consolazione di questo povero vecchio. 52 2, 9| DIA. Caro fratello, quanta consolazione risento or che vi veggo La donna di governo Atto, Scena
53 1, 3| femmina onorata!~Per mia consolazione il ciel me l'ha mandata.~ 54 3, 4| sollecita mi rende,~La mia consolazione da voi solo dipende.~S'è La donna sola Atto, Scena
55 Ded | rivedervi, e di dare una simile consolazione alla cara vostra Figliuola. La donna vendicativa Atto, Scena
56 1, 10| FLOR. Voi mi recate una consolazione.~OTT. Ve la darò.~FLOR. I due gemelli veneziani Atto, Scena
57 Ded | abbandonato.~È indicibile la consolazione ch’io ho avuto, quando venni 58 2, 6| che piacere!~ARL. Oh che consolazione!~COL. Quando siete arrivato?~ 59 3, 22| desperà.~PANC. La morte è la consolazione de’ disperati.~ZAN. Crepo L'erede fortunata Atto, Scena
60 1, 2| sta allegro, dammi questa consolazione; e poi disponi di me, della 61 1, 8| di me; e che io abbia la consolazione di vedermi libera da un 62 3, 16| sei tu contento?~OTT. La consolazione mi opprime il cuore.~PANC. Il feudatario Atto, Scena
63 3, 1| mia unica, la mia perfetta consolazione.~ROS. Ma oh Dio! chi mi La figlia obbediente Atto, Scena
64 Ded | ammirazione gli amici, di consolazione i parenti, e di speranze 65 Ded | de’ Genitori, se hanno la consolazione di essere contenti della 66 Ded | coltivano; onde è per me una consolazione vivissima sapere che l’Eccellenza La finta ammalata Atto, Scena
67 Ded | il che colmarmi doveva di consolazione, ma tutto in que’ giorni Il giuocatore Atto, Scena
68 3, 15| figlio, avrei la maggior consolazione del mondo.~PANC. Chi sa? La guerra Atto, Scena
69 Ded | d'interesse per Voi, e di consolazione per me. Gli elogi fatti 70 2, 6| Il motivo della vostra consolazione deriva soltanto dalla salvezza 71 2, 7| l'amor virtuoso la vera consolazione delle anime delicate.~FLO. La donna di testa debole Atto, Scena
72 2, 17 | per gloria delle Muse, per consolazione di Apollo, e per decoro L'impostore Atto, Scena
73 Pre | doveva questa comparire a consolazione comune, disparve il Colonnello, 74 Pre | medicarla. Era una bella consolazione per me vedermi accompagnato La gelosia di Lindoro Atto, Scena
75 3, 4 | potessi sperare un poco di consolazione!~LIN. (con ironia) La consolazione 76 3, 4 | consolazione!~LIN. (con ironia) La consolazione l'avrete fra poco.~ZEL. ( 77 3, 22 | abbraccio. Sono pien di consolazione. (a Lindoro, con ansietà) 78 3, ul | stessa dal piacere, dalla consolazione. Chi conosce la gelosia, 79 3, ul | di far la pace, saprà la consolazione che noi proviamo. E chi Il geloso avaro Atto, Scena
80 1, 11 | sulle labbra, non ho altra consolazione al mondo che voi.~DOTT. Gli innamorati Atto, Scena
81 1, 11 | un anno incirca che ho la consolazione della vostra cara amicizia, 82 2, 11 | EUG. Andate, che sarete la consolazione di Pasquino.~FUL. Fa caldo 83 3, 11 | prima di morire, avrò la consolazione di vederlo fremere e delirare. Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
84 1, 10 | cieli! voi mi colmate di consolazione.~AVV. Venite meco, e vi 85 2, 2 | niente) Ho sentito con mia consolazione, che in questo progetto 86 2, 2 | ZEL. Ah per me non v'è più consolazione, non v'è più al mondo felicità. ( 87 3, 6 | COST. Cara figlia, con qual consolazione vi stringo al seno!~BARB. 88 3, 18 | mio conforto, l'unica mia consolazione. (si ferma un poco) Ma! 89 3, Ult | il bene, che di tutta la consolazione che provate, avete l'obbligo La madre amorosa Atto, Scena
90 0, pre | dell'uomo; ma per prima consolazione, e utilità, e diletto diedegli 91 1, 12 | unico mio bene? l'unica mia consolazione? Misera Aurelia! infelice 92 3, 9 | pace ed alla mia onesta consolazione.~PANT. Sior conte, ghe son 93 3, 11 | aumentarlo.~LUCR. È una consolazione vederlo tutti i giorni, Il matrimonio per concorso Atto, Scena
94 2, 6 | per vostro bene, e per mia consolazione, poter da voi ottenere una 95 2, 11 | rinata, sono fuor di me dalla consolazione. (si getta in braccio ad 96 2, 12 | rivedremo.~ANS. Sono pieno di consolazione...~ROSE Addio, signor suocero, 97 3, 3 | DOR. (Ah, qual funesta consolazione per un cuore ch'è prevenuto!) ( 98 3, 15 | vi dia quel bene e quella consolazione che meritate.~ROB. Lo stesso 99 3, 15 | stesso bene e la stessa consolazione desidero a voi ed alla vostra 100 3, Ult | non posso spiegarvi la mia consolazione. (a Doralice)~DOR. Se la Il medico olandese Atto, Scena
101 Ded | V. E., ed era per me una consolazione, un trionfo. Seppi con estremo 102 1, 3| bramereste, il veggo, l’alta consolazione,~~Che sopra il vostro male 103 4, 1| vi vorrebbe altro che tal consolazione!~~No, no, meglio è troncare, 104 5, 6| Ah madama, davvero ne ho consolazione!~~~~~~MAR.~~~~Sì, consolati Il Moliere Atto, Scena
105 Ded | Commedia del tutto, ed ebbi la consolazione di vedere smascellar dalle 106 Ded | Voi mi avete empito di consolazione, e sin d’allora mi entrò Le morbinose Atto, Scena
107 5, 3 | a me la concede,~~La mia consolazione ogni allegrezza eccede.~~~~~~ L'osteria della posta Atto, Scena
108 Un, 10 | onorate, voi mi colmate di consolazione. Vi amo, vi stimo, eccovi Ircana in Ispaan Atto, Scena
109 0, ded | presentarmi, e con mia estrema consolazione trovai il di Lei animo benignamente 110 0, ded | le ha concesso, e sia di consolazione alla Madre; ed ella serva 111 0, aut | onorevole memoria al mondo, per consolazione de' suoi Amici, e per esempio Pamela maritata Atto, Scena
112 1, 15| Lincoln a recarmi qualche consolazione, terminerò di penare. Mi 113 3, Ult| Ringraziamo il cielo di tanta consolazione.~PAM. Ah sì, se fui contenta Pamela nubile Atto, Scena
114 3, 4| Oh, caro padre, quanta consolazione voi mi recate!~AND. Ah Pamela, 115 3, 4| saviezza, di cui sono a mia consolazione informato, esigono ch'io 116 3, 6| AND. Cara Pamela! Unica consolazione di questo misero antico 117 3, 16| Pamela.~JEV. Oh Dio! Che consolazione! Che siate benedetta! Lasciate Il padre per amore Atto, Scena
118 Ded | buona speranza e di vera consolazione. Mi dicevano, che io non 119 Ded | lui solo la vostra vera consolazione. Un'altra ragione vi può I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
120 0, ded | aveva di quando in quando la consolazione di vederla, e di sentirmi 121 2, 21 | soa.~Salamina - (Oh che consolazione!) (da sé) Ditemi, è ella 122 3, 19 | ristrette fortune. La mia consolazione è veder voi, mia unica figlia, Il poeta fanatico Atto, Scena
123 2, 5| costei! Ella è l’unica mia consolazione; non la mariterei per tutto I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
124 Ded | per gloria, ornamento e consolazione di questa Dominante Repubblica? Il prodigo Atto, Scena
125 Ded | lunga vita e salute per consolazione degli Amici loro e dei loro 126 Pre | com'era, e già che ho la consolazione in presente di veder le Il raggiratore Atto, Scena
127 Ded | del Vostro ritorno, per consolazione di tutti, e di me specialmente, Il ricco insidiato Atto, Scena
128 Ded | tutte, e darà a me una vera consolazione, rinnovellando ora in me Il tutore Atto, Scena
129 Ded | splendidezza e il decoro.~Oh quanta consolazione ho io avuto nel rivedere, Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
130 2, 6 | abbandonarmi?~BERNARDINO: Oh! che consolazione ch'io ho nel sentire che 131 2, 6 | ringrazio della sua affettata consolazione, e non dubiti che non verrò 132 3, 5 | mi finora pochissima consolazione. Non ho un anelletto, non La vedova spiritosa Atto, Scena
133 Ded | avvenire, dopo quell'estrema consolazione che mi ha recato vedermi 134 4, 2| Per darvi, qual bramate, consolazione vera,~~Son pronto nel ritiro La serva amorosa Atto, Scena
135 1, 4 | tutte due ridevano per la consolazione. Io non sapeva chi fosse; 136 1, 8 | Corallina! Tu sei la mia unica consolazione. Il cielo a me ti ha dato Il servitore di due padroni Atto, Scena
137 1, 20 | che non posso darvi quella consolazione, che dar vi potrebbe il 138 3, 11 | disperazioni, e all'ultimo consolazione e allegrezza. Passar dal Lo scozzese Atto, Scena
139 1, 5 | mie sventure non ho altra consolazione che quella di poter nascondere 140 5, Ult | all'urto di una sì violenta consolazione.~FABR. (Che cambiamento 141 5, Ult | non mi potete colmare di consolazione maggiore. Cara sposa, porgetemi Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
142 3, 5 | LEONARDO: È fuor di sé dalla consolazione. Certo, che se restava in 143 3, 14 | deggio formar di voi, e la consolazione d'avervi. Vogliatemi amante, 144 3, 16 | Oh quanto piacere! Quanta consolazione ne sento! Cara la mia cognata. ( La sposa persiana Atto, Scena
145 2, 7 | soffrir mi resta?~Bella consolazione per una sposa è questa!~ La donna stravagante Atto, Scena
146 Ded | altrove, e per colmo di consolazione e di gloria, trovomi onorevolmente 147 Ded | bene degli uomini, ed alla consolazione de' Vostri amici. Il Vostro Il teatro comico Atto, Scena
148 3, 3 | casa.~ORAZIO Per nostra consolazione, non solo è sbandito qualunque 149 3, 6 | eccolo, che muore dalla consolazione.~ROSAURA (Benedetti quegli 150 3, 10 | contenta, e avrete voi la consolazione di essere stato la causa Terenzio Atto, Scena
151 0, pre | fatiche. Fu per me la maggior consolazione che aver potessi, nel leggere L'uomo di mondo Atto, Scena
152 3, 2| opinion.~ELEON. Bramo una consolazione da voi, senza che perdiate 153 3, 13| Mi fate piangere per la consolazione.~OTT. Dunque io posso andarmene, 154 3, 13| sacrificada.~DOTT. Oh quanta consolazione io provo nel veder contenta 155 3, 14| nell'amor mio. Fammi avere consolazione di te prima ch'io mora.~ Il vecchio bizzarro Atto, Scena
156 0, pre | giubbilo, di gloria vostra e di consolazione comune.~Il vostro magnanimo Il ventaglio Atto, Scena
157 2, 5 | sfortunata, per aspettarmi alcuna consolazione. (entra in bottega)~CONTE 158 3, 4 | Ora ch'è in giubilo, in consolazione, non ha bisogno di essere I mercatanti Atto, Scena
159 Ded | esprimere quanta mi recasse consolazione il sentire che fossero da 160 3, 12| Non so dove mi sia per la consolazione. (parte)~FACC. I denari La moglie saggia Atto, Scena
161 Ded | al di Lei cuore diletto e consolazione. Per tre ragioni si rallegrano 162 1, 11| nostra gioia, la nostra consolazione.~FLOR. Poh! Andarsi a perdere 163 1, 15| veramente, ed io averò la consolazione di averli dati alla luce, 164 3, 7| vostro bene, io la vostra consolazione. Oh cielo! Quando principiaste 165 3, 14| innocenza, la tranquillità, la consolazione, la pace.~ ~ I puntigli domestici Atto, Scena
166 Ded | speranza e la più perfetta consolazione. Di questa a parte sono Il padre di famiglia Atto, Scena
167 3, 18| ricompensare con altrettanta consolazione.~LEL. Caro signor padre, 168 3, 22| contentate che le diamo questa consolazione?~PANC. Perché no? Questo Il vero amico Atto, Scena
169 Ded | averle, e mi ha fatto a mia consolazione di tale compiacimento sicuro. 170 Ded | è moltiplicata in me la consolazione, allorché rilevai essere 171 Ded | Commedie, per gloria mia e consolazione de’ miei amici medesimi. 172 2, 9| un piacere estremo, una consolazione infinita.~FLOR. Ma lo dite 173 3, 1| Oro, vita dell’uomo, oro, consolazione dei miseri, sostegno dei 174 3, 7| parteciparvi una mia vicina consolazione.~ROS. Sì? Avrò piacer di 175 3, 11| vi spieghi l’estrema mia consolazione, per la felice nuova recatami 176 3, 25| intanto prenda motivo di consolazione dal vedersi in grado di La putta onorata Atto, Scena
177 Ded | fatiche; e molto più di consolazione mi empie e di giubilo, quello 178 3, 28| muoiono tutti due dalla consolazione). (da sé)~PASQUAL. Mo perché
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License