grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
La bancarotta, o sia il mercante fallito
    Atto, Scena
1 Per | VITTORIA figliuola del Dottore~SMERALDINA serva in casa del Dottore~ 2 1, 4| QUARTA~ ~Truffaldino, poi Smeraldina dalla sua casa.~ ~TRUFF. 3 1, 4| ci vediamo?~TRUFF. Bondì, Smeraldina. L'è un pezzo che no se 4 1, 4| che ti svierà dalla tua Smeraldina.~TRUFF. No, da putto onorato.~ 5 1, 4| ogni pericolo.~TRUFF. E Smeraldina cossa disela de Truffaldin?~ 6 1, 5| vuol andare in casa con Smeraldina, quando non vi è il padrone, 7 2, 1| de farme onor colla mia Smeraldina. Se trovo un taio a proposito, 8 3, 16| Il Dottore, Vittoria, Smeraldina ed i suddetti.~ ~DOTT. Ecco 9 3, 16| Così eh, si tien mano? (a Smeraldina)~VITT. Povera ragazza! credeva 10 3, 16| Vittoria ha compassione di Smeraldina; se le capitasse occasione 11 3, 16| vi abbandonerà.~BRIGH. Se Smeraldina volesse, el partido no saria 12 3, 16| non dico di no.~VITT. Via, Smeraldina, fa ancor tu quello che 13 3, 16| DOTT. Ma in casa nostra Smeraldina non ci sta più.~VITT. Vedi, 14 3, 16| ci sta più.~VITT. Vedi, Smeraldina, il bel concetto che ti Il servitore di due padroni Atto, Scena
15 0, per | Brighella, locandiere ~Smeraldina, cameriera di Clarice ~Truffaldino, 16 1, 1 | Clarice, Silvio, Brighella, Smeraldina, un altro Servitore di Pantalone~ ~ 17 1, 1 | non si torna più indietro.~SMERALDINA (Oh bella cosa! Propriamente 18 1, 1 | vicino alla mia cara sposa. ~SMERALDINA (Certo che questa è la migliore 19 1, 1 | Oh! i batte. Varda chi è, Smeraldina. ~SMERALDINA Subito (parte, 20 1, 1 | Varda chi è, Smeraldina. ~SMERALDINA Subito (parte, e poi ritorna).~ 21 1, 1 | tutti. Sentimo chi . ~SMERALDINA (torna) Signore, è un servitore 22 1, 1 | Sentiremo cossa che el vol. ~SMERALDINA Lo farò venire (parte).~ 23 1, 2 | Scena Seconda. Truffaldino, Smeraldina e detti~ ~TRUFFALDINO Fazz 24 1, 2 | TRUFFALDINO Me ne ralegher. ~SMERALDINA E di più è sposa (a Truffaldino). ~ 25 1, 2 | consolo. E ella chi èla? (a Smeraldina). ~SMERALDINA Sono la sua 26 1, 2 | chi èla? (a Smeraldina). ~SMERALDINA Sono la sua cameriera, signore. ~ 27 1, 2 | TRUFFALDINO V. S. è la sposa? (a Smeraldina). ~SMERALDINA Oh! (sospirando) 28 1, 2 | sposa? (a Smeraldina). ~SMERALDINA Oh! (sospirando) Signor 29 1, 2 | proposito... (voltandosi a Smeraldina). ~PANTALONE Mo chi xèlo 30 1, 2 | dei sposi, discorreremo (a Smeraldina, come sopra).~PANTALONE 31 1, 2 | ammirazione). Tornemo a nu... (a Smeraldina, come sopra). ~PANTALONE 32 1, 2 | crederia che el fuss un baron ~SMERALDINA Anche l'idea l'ha buona. ( 33 1, 2 | so tempo se parleremo (a Smeraldina, e parte).~CLARICE (Silvio 34 1, 2 | se el sarà lu, vederemo.~SMERALDINA (Eppure quel morettino non 35 1, 18 | Pantalone, Clarice, poi Smeraldina~ ~Camera in casa di Pantalone.~ ~ 36 1, 18 | animo, bisogna farlo...~SMERALDINA Signor padrone, è qui il 37 1, 18 | Che tormento! (piange).~SMERALDINA Che avete, signora padrona? 38 2, 7 | Scena Settima. Smeraldina e detti~ ~SMERALDINA Fermatevi; 39 2, 7 | Settima. Smeraldina e detti~ ~SMERALDINA Fermatevi; che diamine fate? ( 40 2, 8 | Scena Ottava. Silvio e Smeraldina~ ~SMERALDINA Questa è una 41 2, 8 | Ottava. Silvio e Smeraldina~ ~SMERALDINA Questa è una cosa che non 42 2, 8 | volesse uccider davvero? ~SMERALDINA Non so altro io so che, 43 2, 8 | spada giungesse al petto. ~SMERALDINA Sentite che bugiardo! Se 44 2, 8 | finzioni di voi altre donne.~SMERALDINA Sì, se fossimo come voi. 45 2, 16 | Scena Sedicesima. Smeraldina, poi il Cameriere della 46 2, 16 | veduta della locanda ~ ~SMERALDINA Oh, guardate che discretezza 47 2, 16 | volete, quella giovine?~SMERALDINA (Mi vergogno davvero, davvero). 48 2, 16 | di pranzare che è poco.~SMERALDINA Avrei da dargli una cosa.~ 49 2, 16 | ambasciata? Potete passare.~SMERALDINA Ehi, chi vi credete ch'io 50 2, 16 | CAMERIERE Bene, passate.~SMERALDINA Oh, non ci vengo io dentro.~ 51 2, 16 | Pantalone de'Bisognosi.~SMERALDINA Il mio padrone? Peggio! 52 2, 16 | suo servitore, se volete.~SMERALDINA Quel moretto?~CAMERIERE 53 2, 16 | CAMERIERE Per l'appunto.~SMERALDINA Si, mandatelo.~CAMERIERE ( 54 2, 17 | Scena Diciassettesima. Smeraldina, poi Truffaldino~ ~SMERALDINA 55 2, 17 | Smeraldina, poi Truffaldino~ ~SMERALDINA Se il padrone mi vede, che 56 2, 17 | tovagliolino) Chi è che me domanda?~SMERALDINA Sono io, signore. Mi dispiace 57 2, 17 | a ricever i so comandi.~SMERALDINA M'immagino che foste a tavola, 58 2, 17 | tavola, ma ghe tornerò.~SMERALDINA Davvero me ne dispiace.~ 59 2, 17 | proposito per farme digerir.~SMERALDINA (Egli è pure grazioso!).~ 60 2, 17 | fiaschetto e son qua da vu, cara.~SMERALDINA (Mi ha detto cara). La mia 61 2, 17 | v'ho da far un'imbassada.~SMERALDINA Per parte di chi?~TRUFFALDINO 62 2, 17 | certo Truffaldin Battocchio?~SMERALDINA Mi pare averlo sentito nominare 63 2, 17 | Maestro de cerimonie...~SMERALDINA Io non lo conosco assolutamente.~ 64 2, 17 | e l'è innamorado de vu.~SMERALDINA Oh! mi burlate.~TRUFFALDINO 65 2, 17 | el se daria da cognosser.~SMERALDINA Dirò, signore; se lo vedessi 66 2, 17 | che ghe lo fazza veder?~SMERALDINA Lo vedrò volentieri.~TRUFFALDINO 67 2, 17 | subito (entra nella locanda).~SMERALDINA Non è lui dunque. (Truffaldino 68 2, 17 | locanda, fa delle riverenze a Smeraldina, le passa vicino; poi sospira 69 2, 17 | tornando a uscir fuori). ~SMERALDINA Chi? ~TRUFFALDINO Quello 70 2, 17 | innamorato delle so bellezze. ~SMERALDINA Io non ho veduto altri che 71 2, 17 | TRUFFALDINO Mah! (sospirando). ~SMERALDINA Siete voi forse quello che 72 2, 17 | TRUFFALDINO Son mi (sospirando). ~SMERALDINA Perché non me l'avete detto 73 2, 17 | un poco vergognosetto. ~SMERALDINA (Farebbe innamorare i sassi). ~ 74 2, 17 | cusì, cossa me disela? ~SMERALDINA Dico che...~TRUFFALDINO 75 2, 17 | TRUFFALDINO Via, la diga. ~SMERALDINA Oh, anch'io sono vergognosetta. ~ 76 2, 17 | do persone vergognose. ~SMERALDINA In verità, voi mi date nel 77 2, 17 | TRUFFALDINO Èla putta ella? ~SMERALDINA Oh, non si domanda nemmeno. ~ 78 2, 17 | Che vol dir, no certo. ~SMERALDINA Anzi vuol dir, sì certissimo. ~ 79 2, 17 | TRUFFALDINO Anca mi son putto. ~SMERALDINA Io mi sarei maritata cinquanta 80 2, 17 | urtarghe in tela simpatia? ~SMERALDINA In verità, bisogna che io 81 2, 17 | come averielo da far? ~SMERALDINA Io non ho né padre, né madre. 82 2, 17 | ghel dirò, cossa dirali? ~SMERALDINA Diranno, che se sono contenta 83 2, 17 | TRUFFALDINO E ella cossa dirala? ~SMERALDINA Dirò... che se sono contenti 84 2, 17 | risposta, discorreremo. ~SMERALDINA Ecco la lettera. ~TRUFFALDINO 85 2, 17 | che la diga sta lettera? ~SMERALDINA Non lo so, e se sapeste 86 2, 17 | da far romper el muso. ~SMERALDINA Chi sa? D'amore non dovrebbe 87 2, 17 | diga, mi no ghe la porto. ~SMERALDINA Si potrebbe aprirla... ma 88 2, 17 | cognosserà gnente affatto. ~SMERALDINA Apriamola dunque. ~TRUFFALDINO 89 2, 17 | TRUFFALDINO Saviu lezer vu? ~SMERALDINA Un poco. Ma voi saprete 90 2, 17 | TRUFFALDINO Anca mi un pochettin. ~SMERALDINA Sentiamo dunque. ~TRUFFALDINO 91 2, 17 | ne straccia una parte). ~SMERALDINA Oh! che avete fatto? ~TRUFFALDINO 92 2, 17 | Eccola qua, l'è averta. ~SMERALDINA Via, leggetela. ~TRUFFALDINO 93 2, 17 | l'intenderè meio de mi. ~SMERALDINA Per dirla, io non capisco 94 2, 17 | una parola (fa lo stesso).~SMERALDINA Che serviva dunque aprirla? ~ 95 2, 17 | tiene egli la lettera). ~SMERALDINA Anch'io intendo qualche 96 2, 17 | Questo non elo un emme?~SMERALDINA Oibò; questo è un erre. ~ 97 2, 17 | emme gh'è poca differenza. ~SMERALDINA Ri, ri, a, ria. No, no, 98 2, 17 | No dirà mia, dirà mio. ~SMERALDINA No, che vi è la codetta. ~ 99 2, 18 | PANTALONE Cossa feu qua? (a Smeraldina). ~SMERALDINA Niente, signore, 100 2, 18 | feu qua? (a Smeraldina). ~SMERALDINA Niente, signore, venivo 101 2, 18 | PANTALONE Cossa voleu da mi? (a Smeraldina). ~SMERALDINA La padrona 102 2, 18 | da mi? (a Smeraldina). ~SMERALDINA La padrona vi cerca (come 103 2, 18 | ti, ti ghe tien terzo? (a Smeraldina).~SMERALDINA Io non so niente, 104 2, 18 | tien terzo? (a Smeraldina).~SMERALDINA Io non so niente, signore.~ 105 2, 18 | viglietto?~TRUFFALDINO Mi no.~SMERALDINA Nemmen io.~PANTALONE Mo 106 2, 18 | PANTALONE Mo chi l'ha portà?~SMERALDINA Truffaldino lo portava al 107 2, 18 | suo padrone.~TRUFFALDINO E Smeraldina l'ha portà a Truffaldin. ~ 108 2, 18 | l'ha portà a Truffaldin. ~SMERALDINA (Chiacchierone, non ti voglio 109 2, 18 | daga una man in tel muso. ~SMERALDINA Le mani nel viso non me 110 2, 18 | rispondi? (le va da vicino). ~SMERALDINA Eh, non mi pigliate. Avete 111 2, 18 | parte correndo dietro a Smeraldina).~ ~ 112 2, 19 | TRUFFALDINO L'è stada Smeraldina. Signor, mi no so gnente.~ 113 2, 19 | so gnente.~BEATRICE Che Smeraldina? Tu sei stato, briccone. 114 3, 13 | Dottore, Clarice, Silvio, Smeraldina~ ~Camera in casa di Pantalone~ ~ 115 3, 13 | per diventar pazzo.~SMERALDINA Via, signora padrona, che 116 3, 13 | PANTALONE Via, sentistu? Smeraldina al matrimonio la ghe dise 117 3, 13 | argomento) (piano a Silvio).~SMERALDINA (Il sospiro è come il lampo: 118 3, 13 | DOTTORE Via, è fatta.~SMERALDINA Fatta, fatta.~SILVIO Deh, 119 3, 13 | Silvio, ti ha perdonato.~SMERALDINA L'ammalato è disposto, dategli 120 3, 14 | de bon cuor (al Dottore).~SMERALDINA (Eh, tutti due sanno fare 121 3, 15 | matrimoni da fare? Si facciano.~SMERALDINA Ehi, signore, vi sarebbe 122 3, 15 | Silvio).~SILVIO Con chi?~SMERALDINA Col primo che viene.~SILVIO 123 3, 15 | Non vi è bisogno di voi.~SMERALDINA (Ha paura che glielo mangino. 124 3, 16 | Zovenotta, ve reverisso (a Smeraldina, piano).~SMERALDINA Addio, 125 3, 16 | reverisso (a Smeraldina, piano).~SMERALDINA Addio, morettino (piano 126 3, 16 | Parleremo (come sopra). ~SMERALDINA Di che? (come sopra). ~TRUFFALDINO 127 3, 16 | l'anello, come sopra). ~SMERALDINA Perché no? (come sopra). ~ 128 3, 16 | come sopra, e parte). ~SMERALDINA Signora padrona, con licenza 129 3, 16 | disparte per ascoltarla).~SMERALDINA (Anch'io sono una povera 130 3, 16 | Clarice). ~CLARICE (Sì, cara Smeraldina, lo farò volentieri: subito 131 3, ul | Eccola, signor Florindo. ~SMERALDINA (Eh, non si fanno pregare). ~ 132 3, ul | domandar a sior Pantalon Smeraldina per me muier?) (come sopra).~ 133 3, ul | difficoltà di accordargliela? ~SMERALDINA (Oh bella! Un altro che 134 3, ul | disela ella, patrona? (a Smeraldina). SMERALDINA Se potessi 135 3, ul | patrona? (a Smeraldina). SMERALDINA Se potessi credere d'avere 136 3, ul | mi resto senza muier). ~SMERALDINA (Sto a vedere che di due 137 3, ul | Florindo, non ala domandà Smeraldina per el so servitor? ~FLORINDO 138 3, ul | Clarice, non àla destinà Smeraldina per el servidor de siora 139 3, ul | TRUFFALDINO Ben, co l'è cusì, Smeraldina, deme la man. ~PANTALONE 140 3, ul | v'ha pregado de domandar Smeraldina al sior Pantalon? ~FLORINDO 141 3, ul | intendevela che l'avesse da esser Smeraldina? ~CLARICE Di te. ~TRUFFALDINO 142 3, ul | Di te. ~TRUFFALDINO Ergo Smeraldina l'è mia. ~FLORINDO Signora L'uomo di mondo Atto, Scena
143 Per | Beatrice moglie di Silvio~Smeraldina lavandaia~Truffaldino fratello 144 Per | Truffaldino fratello di Smeraldina facchino~Ottavio~Brighella 145 1, 12| andè in casa de una certa Smeraldina lavandera. Xela la veritae?~ 146 1, 12| vado e ci vorrei andare da Smeraldina. Momolo mi un poco di 147 1, 13| in casa di Truffaldino~ ~Smeraldina con una cesta di panni sporchi, 148 1, 14| QUATTORDICESIMA~ ~Lucindo, Smeraldina, Truffaldino~ ~SMER. Poveretto, 149 1, 14| insolenze per rispetto di Smeraldina.~SMER. Sì, caro fio, soffrilo 150 1, 14| che paron.~LUC. Quando Smeraldina è contenta...~TRUFF. Se 151 1, 14| LUC. Addio, cara. (piano a Smeraldina, prendendole la mano)~TRUFF. 152 1, 14| tocca.~LUC. Se non fosse per Smeraldina... Basta... è meglio ch' 153 1, 15| QUINDICESIMA~ ~Truffaldino, Smeraldina, poi Momolo~ ~SMER. Aveu 154 1, 15| dei bezzi) (da sé).~MOM. Smeraldina, no me saludè gnanca?~SMER. 155 1, 15| de la sorella. Via, siora Smeraldina, senteve qua.~SMER. (Bisogna 156 1, 16| SCENA SEDICESIMA~ ~Smeraldina e Momolo~ ~SMER. (I ducati 157 1, 16| dir: prima figura madama Smeraldina, in compagnia de monsù Giandussa.~ 158 1, 16| intendo.~MOM. Vederè, vederè. Smeraldina, parecchieve in gamba. Buttè 159 1, 17| SCENA DICIASSETTESIMA~ ~Smeraldina sola~ ~SMER. La sarave mo 160 2, 9| ardissa de far l'amor con Smeraldina mia sorella, né de dir de 161 2, 11| SCENA UNDICESIMA~ ~Camera di Smeraldina~ ~Smeraldina e Lucindo~ ~ 162 2, 11| Camera di Smeraldina~ ~Smeraldina e Lucindo~ ~SMER. Caro Lucindo, 163 2, 11| altro, non so lodare in Smeraldina l'ingratitudine che mostra 164 2, 13| salo? Al fradello de madama Smeraldina se gh'ha da dir monsù Truffaldin.~ 165 3, 5| amiga, e che la cara siora Smeraldina scomenza a far el mestier 166 3, 6| SCENA SESTA~ ~Camera di Smeraldina, con tavola apparecchiata 167 3, 6| apparecchiata per mangiare e lumi~ ~Smeraldina e Lucindo~ ~SMER. Stemo 168 3, 8| man.~LUC. Che dite voi, Smeraldina?~SMER. A mi me domandè? 169 3, 8| giusteremo.~LUC. Addio, Smeraldina.~SMER. Bon viazo.~LUC. ( 170 3, 9| SCENA NONA~ ~Momolo e Smeraldina~ ~SMER. Bravo; avè fatto 171 3, 10| che leza sta lettera. (a Smeraldina)~SMER. La se comoda, zentilomo. ( 172 3, 11| SCENA UNDICESIMA~ ~Smeraldina, poi Truffaldino~ ~SMER. 173 3, 11| parte)~TRUFF. Come! Madama Smeraldina? Monsù Truffaldin? Ela matta 174 3, 15| SCENA QUINDICESIMA~ ~Smeraldina, Truffaldino e detti~ ~MOM. 175 3, 15| benedica. ( due zecchini a Smeraldina)~SMER. Pazenzia. Merito
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License