Il Moliere
    Atto, Scena
1 1, 1| sarà poi giocondo?~~~~~~MOL.~~~~Oh quanto volentieri 2 1, 1| di pensione annuale.~~~~~~MOL.~~~~Servirgran monarca, 3 1, 1| dite, che cosa avete?~~~~~~MOL.~~~~Deh, non mi fate dire... 4 1, 1| Vi venne proibito?~~~~~~MOL.~~~~Di quello, sì signore.~~ 5 1, 1| ordine uscito allora?~~~~~~MOL.~~~~Il Re dappoi lo lesse, 6 1, 1| Rivedute le buccie.~~~~~~MOL.~~~~Eh, che son traditori.~~ 7 1, 1| allegro qual son io.~~~~~~MOL.~~~~Un uom che ha il peso 8 1, 1| o in quel contorno.~~~~~~MOL.~~~~Siate più moderato: 9 1, 1| Filosofo non sono.~~~~~~MOL.~~~~E ben: chi viver brama 10 1, 1| sono un crapulone.~~~~~~MOL.~~~~A un amico si dice la 11 1, 1| LEAN.~~~~Bevo, eh?~~~~~~MOL.~~~~Sì, un po’ troppo.~~~~~~ 12 1, 1| vin desta allegria.~~~~~~MOL.~~~~Talvolta...~~~~~~LEAN.~~~~ 13 1, 1| mescete bianco e negro.~~~~~~MOL.~~~~Voi non m’insegnerete 14 1, 1| sulla mia parola.~~~~~~MOL.~~~~Oibò, quell’inebriarsi!~~~~~~ 15 1, 1| contento andate voi, o io?~~~~~~MOL.~~~~Voi non potete dire 16 1, 1| sentomi già assetato.~~~~~~MOL.~~~~Volete il col latte?~~~~~~ 17 1, 1| Reno o di Borgogna.~~~~~~MOL.~~~~A quest’ora?~~~~~~LEAN.~~~~ 18 1, 1| fareste dare adesso.~~~~~~MOL.~~~~Volentieri.~~Dalla Béjart 19 1, 1| voi fa la custode!~~~~~~MOL.~~~~Ell’è una brava attrice, 20 1, 1| siete abbandonato.~~~~~~MOL.~~~~No, no, son favolette.~~~~~~ 21 1, 1| piacciono le donne.~~~~~~MOL.~~~~Quanto a voi piace il 22 1, 1| femmine fatt’hanno.~~~~~~MOL.~~~~Vedo venire a noi della 23 1, 1| del sangue istesso.~~~~~~MOL.~~~~Via, via, siete sboccato.~~~~~~ 24 1, 1| fai le scene in casa.~~~~~~MOL.~~~~Giudizio, se si può, 25 1, 1| soggezione.~~Addio.~~~~~~MOL.~~~~Dove, signore?~~~~~~ 26 1, 2| Moliere, poi Isabella.~ ~ ~~~MOL.~~~~Oh bel temperamento 27 1, 2| Poss’io venir? ~~~~~~MOL.~~~~Venite.~~~~~~ISAB.~~~~ 28 1, 2| treman le ginocchia.~~~~~~MOL.~~~~Perché?~~~~~~ISAB.~~~~ 29 1, 2| seguita e m’adocchia.~~~~~~MOL.~~~~Crediam ch’ella s’avveda 30 1, 2| s’avvedrà del mio.~~~~~~MOL.~~~~Perché dovrebbe accorgersi 31 1, 2| tanto più vi celate.~~~~~~MOL.~~~~Eh furbetta! furbetta! 32 1, 2| qui non sarei venuta.~~~~~~MOL.~~~~Ah! quanto verrei spesso 33 1, 2| e datemi l’anello.~~~~~~MOL.~~~~Cospetto! S’ella viene 34 1, 2| Tutto, tutto mi è noto.~~~~~~MOL.~~~~Che intendete voi dire?~~~~~~ 35 1, 2| schernita e abbandonata.~~~~~~MOL.~~~~Eh, può la madre vostra 36 1, 2| femmina mia madre.~~~~~~MOL.~~~~Ah, ah, maliziosetta! 37 1, 2| perciò nostri imenei.~~~~~~MOL.~~~~Ma voi rider mi fate.~~~~~~ 38 1, 2| riso non mi piace.~~~~~~MOL.~~~~Sì, sarete mia sposa; 39 1, 2| Ecco mia madre: oimè!~~~~~~MOL.~~~~Conviene usar qualch’ 40 1, 2| di tasca la parte)~~~~~~MOL.~~~~Sì, sì, nell’Impostore.~~ 41 1, 2| Signor padre. (leggendo)~~~~~~MOL.~~~~Qui vieni, ho da parlarti.~~ 42 1, 3| disparte ascoltando)~~~~~~MOL.~~~~Marianna, ho conosciuto 43 1, 3| vostro dolce affetto.~~~~~~MOL.~~~~(Ella ci sta ascoltando). ( 44 1, 3| S’avanza bel bello)~~~~~~MOL.~~~~Che cosa fate ? Voi 45 1, 3| deggia? (a Moliere)~~~~~~MOL.~~~~Con vostra permissione~~ 46 1, 3| fra le condannate?~~~~~~MOL.~~~~Torni il compagno nostro, 47 1, 3| parti? (ad Isabella)~~~~~~MOL.~~~~Via, la vostra figliuola 48 1, 3| Diceva la mia parte.~~~~~~MOL.~~~~(Quella patetichina 49 1, 4| Udiste l’insolente?~~~~~~MOL.~~~~Signora, perdonate.~~ 50 1, 4| Conosco voi, e lei.~~~~~~MOL.~~~~Ma come! io non intendo...~~~~~~ 51 1, 4| con troppo affetto.~~~~~~MOL.~~~~L’amai sin dalle fasce.~~~~~~ 52 1, 4| conversar presente.~~~~~~MOL.~~~~Allora io la baciava, 53 1, 4| svelatelo alla madre.~~~~~~MOL.~~~~(Svelarlo non mi fido). ( 54 1, 4| dunque non ricusate.~~~~~~MOL.~~~~Volete maritarla?~~~~~~ 55 1, 4| troppo giovinetta.~~~~~~MOL.~~~~Anzi pel matrimonio 56 1, 4| Amate esser suo padre?~~~~~~MOL.~~~~Questo è quel ch’io 57 1, 4| Sposatevi a sua madre.~~~~~~MOL.~~~~Che siete voi.~~~~~~ 58 1, 4| coniugale insegna?~~~~~~MOL.~~~~Signora... in verità... 59 1, 4| spiace mia condotta?~~~~~~MOL.~~~~Vi lodo, e vi lodai.~~~~~~ 60 1, 4| Circa l’età, mi pare...~~~~~~MOL.~~~~Eh, non parliam di questo.~~~~~~ 61 1, 4| mestier son franca.~~~~~~MOL.~~~~È vero, anch’io l’attesto.~~~~~~ 62 1, 4| vaglia a un commediante.~~~~~~MOL.~~~~Assai più ch’io non 63 1, 4| dir di sì a drittura?~~~~~~MOL.~~~~Signora, il matrimonio 64 1, 4| BÉJ.~~~~Perché?~~~~~~MOL.~~~~Perché son io geloso 65 1, 4| temer vi faria meno.~~~~~~MOL.~~~~Anzi, più che si vive, 66 1, 4| non è da vostro pari.~~~~~~MOL.~~~~Lasciatemi scherzare. 67 1, 5| detti, poi Lesbino.~ ~ ~~~MOL.~~~~Oh Valerio, Valerio! 68 1, 5| il sofferto divieto.~~~~~~MOL.~~~~Oh me contento! Presto, 69 1, 5| LESB.~~~~Signore.~~~~~~MOL.~~~~Che s’esponga il cartello; 70 1, 5| lor tormento. (parte)~~~~~~MOL.~~~~Presto, signora, andate 71 1, 6| Moliere e Valerio.~ ~ ~~~MOL.~~~~E ben, narrate, amico, 72 1, 6| convien, sua lode.~~~~~~MOL.~~~~Ah! questo foglio, amico, 73 1, 6| io ripeto, coraggio.~~~~~~MOL.~~~~Sì, coraggio.~~Mi 74 1, 6| ogni disgusto avanza.~~~~~~MOL.~~~~Del pubblico m’affligge 75 1, 6| non ha, non avrà mai.~~~~~~MOL.~~~~Orsù, andiamo a raccorre 76 1, 6| ognun vedere aspetta.~~~~~~MOL.~~~~Che bel piacere, amico, 77 2, 7| Moliere e dette.~ ~ ~~~MOL.~~~~Fremano pur gli audaci, 78 2, 7| coricarvi. (ad Isabella)~~~~~~MOL.~~~~Oimè ! Voi m’ammazzate. ( 79 2, 8| Moliere, la Béjart.~ ~ ~~~MOL.~~~~Cieli! Che avvenne mai? 80 2, 8| né recitar vogl’io.~~~~~~MOL.~~~~Come! Così parlate? 81 2, 9| Moliere e Foresta.~ ~ ~~~MOL.~~~~Foresta, ah, donde viene 82 2, 9| darmi la mia licenza.~~~~~~MOL.~~~~Che dici?~~~~~~FOR.~~~~ 83 2, 9| chiedo per andar via.~~~~~~MOL.~~~~Andar senza ragione 84 2, 10| DECIMA~ ~Moliere solo.~ ~ ~~~MOL.~~~~Oh ciel! rivolte ho 85 2, 11| sollecita il momento.~~~~~~MOL.~~~~Vorrei che andasse a 86 2, 11| Dove l’autor mandate?~~~~~~MOL.~~~~A divertir Plutone fra 87 2, 11| da uomo disperato.~~~~~~MOL.~~~~Parole da mio pari.~~~~~~ 88 2, 11| che cosa è stato?~~~~~~MOL.~~~~Sdegnata la Béjart, 89 2, 12| Moliere e poi Leandro.~ ~ ~~~MOL.~~~~Sì, sì, fra poco i’ 90 2, 12| di vino prelibato.~~~~~~MOL.~~~~Buon pro vi faccia. ( 91 2, 12| schiumoso e bianco...~~~~~~MOL.~~~~Oh ciel! Voi m’annoiate.~~~~~~ 92 2, 12| vuol dell’allegria.~~~~~~MOL.~~~~Se aveste da comporre 93 2, 12| non è sempre eguale.~~~~~~MOL.~~~~Io soffro da un amico 94 2, 12| quanto men criticate!~~~~~~MOL.~~~~Oh, se ascoltar volessi 95 3, 1| Moliere e Valerio.~ ~ ~~~MOL.~~~~Ecco, Valerio torna. 96 3, 1| tocca e rispettata.~~~~~~MOL.~~~~E chi è che far presuma 97 3, 1| rapir la giovin bella.~~~~~~MOL.~~~~Amico, quest’è un sogno.~~~~~~ 98 3, 1| mendace bacchettone.~~~~~~MOL.~~~~Sì, sì, quel professore 99 3, 1| periglio.~~Così...~~~~~~MOL.~~~~Così sperava quel pessimo 100 3, 1| ed è mortificata.~~~~~~MOL.~~~~Ah, sempre più d’esporre 101 3, 1| Qualche pensier novello?~~~~~~MOL.~~~~Di Pirlone vorrei il 102 3, 1| lasci il suo cappello?~~~~~~MOL.~~~~Un’invenzion bizzarra 103 3, 9| allo stesso; e detto.~ ~ ~~~MOL.~~~~Ah! che vi par? sto 104 3, 9| Siete Pirlone istesso.~~~~~~MOL.~~~~L’indegno stia chiuso,~~ 105 3, 9| madre con la figlia.~~~~~~MOL.~~~~Una ha l’ira negli occhi, 106 3, 10| scena di tragedia.~~~~~~MOL.~~~~Signora, poiché il cielo 107 3, 10| deridete, indegno?~~~~~~MOL.~~~~Per carità, signora, 108 3, 10| diceste a me sua madre?~~~~~~MOL.~~~~Ahi! che il rossor mi 109 3, 10| farai senza fatica.~~~~~~MOL.~~~~Soffro gl’insulti in 110 3, 10| un mentitor già sei.~~~~~~MOL.~~~~Il cielo vi perdoni. ( 111 3, 10| Il cielo ti punisca.~~~~~~MOL.~~~~Ch’io parta permettete, 112 3, 12| sulla scena i’ piaccia?~~~~~~MOL.~~~~Deh serenate, o cara, 113 3, 12| mancare a poco a poco.~~~~~~MOL.~~~~Nutrite, o mia speranza, 114 3, 12| quanto aspettar deggio?~~~~~~MOL.~~~~Non più d’un mese appena.~~~~~~ 115 3, 12| sente un grand’ardore).~~~~~~MOL.~~~~Precipitar, mia cara, 116 3, 13| osservando in disparte)~~~~~~MOL.~~~~Io sono un uom leale.~~( 117 4, 5| gli perdono.~~Eccolo.~~~~~~MOL.~~~~O piacer sommo de’ fortunati 118 4, 5| posso parlare almeno?~~~~~~MOL.~~~~Ah! già che avvelenarmi 119 4, 5| di donna sofferente.~~~~~~MOL.~~~~(Femmina tal campana 120 4, 5| via, che concludete?~~~~~~MOL.~~~~Dirò, senza riguardi,~~ 121 4, 5| sappiatelo, non resto.~~~~~~MOL.~~~~A noi non mancan donne. 122 4, 5| lei darò la morte.~~~~~~MOL.~~~~Che morte? Che minacce? 123 4, 6| Moliere, poi Valerio.~ ~ ~~~MOL.~~~~Parte sdegnosa e fiera. 124 4, 6| viva all’Impostore.~~~~~~MOL.~~~~Che dicono i maligni?~~~~~~ 125 4, 6| v’è, non v’è natura.~~~~~~MOL.~~~~Ah non vorrei... Lasciate 126 4, 7| Eccomi pronta.~~~~~~MOL.~~~~Dimmi, che fa Isabella?~~~~~~ 127 4, 7| a letto, poverella.~~~~~~MOL.~~~~A letto veramente?~~~~~~ 128 4, 7| fra i lini coricata.~~~~~~MOL.~~~~Quando salì la madre, 129 4, 7| fingeva la fanciulla.~~~~~~MOL.~~~~Or che fa la Béjart?~~~~~~ 130 4, 7| coricarsi in letto.~~~~~~MOL.~~~~Si strugga e si divori 131 4, 8| Valerio poi Lesbino.~ ~ ~~~MOL.~~~~Or più contento i’ sono: 132 4, 8| una passionfiera?~~~~~~MOL.~~~~Amico, il dolce affetto, 133 4, 8| Che bramano vedervi.~~~~~~MOL.~~~~Che restino serviti. ( 134 4, 8| Verranno a criticare.~~~~~~MOL.~~~~Chi lo vuol far, lo 135 4, 9| m’avete imbalsamato.~~~~~~MOL.~~~~Grazie, amico...~~~~~~ 136 4, 9| Che naturali affetti!~~~~~~MOL.~~~~Signor, troppa bontà...~~~~~~ 137 4, 9| Parea Pirlone istesso.~~~~~~MOL.~~~~Voi mi fate arrossire...~~~~~~ 138 4, 9| piena di tanto sale.~~~~~~MOL.~~~~Cortese cavaliere...~~~~~~ 139 4, 9| cuor non corrisponda).~~~~~~MOL.~~~~(Sogliono gl’ignoranti 140 4, 9| bevvi in vita mia.~~~~~~MOL.~~~~(Ecco lo stile usato).~~~~~~ 141 4, 9| tre ore avrà dormito.~~~~~~MOL.~~~~Tre ore?~~~~~~VAL.~~~~( 142 4, 9| ne lasciò parola).~~~~~~MOL.~~~~Dunque, per quel ch’ 143 4, 9| forza e l’argomento).~~~~~~MOL.~~~~(Questi son quei cervelli, 144 4, 9| casa vostra a cena.~~~~~~MOL.~~~~Ma come alla commedia 145 4, 9| peregrino ingegno!~~~~~~MOL.~~~~(Eppur fia necessario 146 4, 9| come soffrir potete?~~~~~~MOL.~~~~Giovine siete ancora; 147 5, 1| PRIMA~ ~Moliere solo.~ ~ ~~~MOL.~~~~Oh sciocchi intemperanti! 148 5, 2| da camera, e detto.~ ~ ~~~MOL.~~~~Oimè! Isabella mia...~~~~~~ 149 5, 2| un’alma disperata.~~~~~~MOL.~~~~Sorgete, anima mia: 150 5, 2| ISAB.~~~~Mia madre...~~~~~~MOL.~~~~Ah madre ingrata! Tu 151 5, 2| dal duolo oppressa...~~~~~~MOL.~~~~Fermatevi, aspettate. ( 152 5, 2| a domandarvi aita.~~~~~~MOL.~~~~Deh alzatevi. Ah, Isabella, 153 5, 2| sposa al suo marito.~~~~~~MOL.~~~~Ma come dir lo ponno, 154 5, 2| Moliere è mio marito.~~~~~~MOL.~~~~Oh caso inaspettato! 155 5, 2| la mia disperazione.~~~~~~MOL.~~~~Isabella, mia vita...~~~~~~ 156 5, 2| mia cruda morte...~~~~~~MOL.~~~~Fermatevi, mia cara, 157 5, 2| non siano invano...~~~~~~MOL.~~~~Ah, resista chi puote... 158 5, 2| e crepi di veleno.~~~~~~MOL.~~~~Domani il sacro rito 159 5, 2| anello~~Datemi almen.~~~~~~MOL.~~~~Prendete. (si leva uno 160 5, 2| Voi ponetelo al dito.~~~~~~MOL.~~~~Sì, ve l’adatto io stesso. ( 161 5, 2| a sgridarmi adesso.~~~~~~MOL.~~~~Ma non convien, mia 162 5, 2| parla con l’anello)~~~~~~MOL.~~~~Ho degli amici in casa, 163 5, 2| Morrei dalla paura.~~~~~~MOL.~~~~Lunga non fia la notte. 164 5, 2| andrò mal volentieri.~~~~~~MOL.~~~~Ah traditor, che vedo? ( 165 5, 3| Molier, chiedo perdono.~~~~~~MOL.~~~~Ed io perdon vi chiedo, 166 5, 3| piangente ai miei contorni.~~~~~~MOL.~~~~Da’ servi miei scortato... 167 5, 4| Foresta e detti.~ ~ ~~~MOL.~~~~Che vuoi?~~~~~~FOR.~~~~ 168 5, 5| rendila, scellerato.~~~~~~MOL.~~~~Ella non è più vostra.~~~~~~ 169 5, 5| son donna maritata.~~~~~~MOL.~~~~Eh, lo sdegno calmate, 170 5, 5| darò il buon viaggio).~~~~~~MOL.~~~~E via, frenate l’ira.~~~~~~ 171 5, 6| rendermi scontenta).~~~~~~MOL.~~~~Eppur gioia perfetta 172 5, 6| abbraccio e ti perdono.~~~~~~MOL.~~~~Viva la saggia madre, 173 5, 6| numerar gli amici.~~~~~~MOL.~~~~Or sì felice giorno
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License