grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
Ircana in Julfa
    Atto, Scena
1 0, per| DEMETRIO mercante armeno;~ZULMIRA moglie di Demetrio;~TAMAS 2 2, 1| Scena Prima. Zulmira, Kiskia, Marliotta, Creona~ ~ 3 2, 1| esse fumando parlano.~ ~ZULMIRA Grato piacere amabile, ch' 4 2, 1| fumar le notti intiere.~ZULMIRA Io simile follia d'usar 5 2, 1| tempo anche voi fumerete.~ZULMIRA Demetrio sposo mio, vostro 6 2, 1| dormir desio.~KISKIA Così, Zulmira, un giorno, così faceva 7 2, 1| voglio; queste son ragazzate.~ZULMIRA A voi, vedova, è dato goder 8 2, 1| libertà. (a Kiskia)~KISKIA Eh Zulmira, Zulmira, vo' dir la verità.~ 9 2, 1| Kiskia)~KISKIA Eh Zulmira, Zulmira, vo' dir la verità.~È ver 10 2, 1| altro, lo prenderei domani.~ZULMIRA Spento ha la pipa il foco. ~ 11 2, 1| sazia. ~CREONA Anch'io. ~ZULMIRA Venga il caffè.~Chi è di 12 2, 2| detti~ ~MISIO Mia signora. ~ZULMIRA Porta le pipe altrove.~Indi 13 2, 2| ho da dar delle nuove (a Zulmira e raccoglie le pipe)~ZULMIRA 14 2, 2| Zulmira e raccoglie le pipe)~ZULMIRA Quai novità ci porti? ~MISIO 15 2, 2| straniero stamane ha comperato.~ZULMIRA Vago?~KISKIA Di bell'aspetto? ~ 16 2, 2| aspetto? ~MARLIOTTA Giovane?~ZULMIRA Grazioso?~MISIO Par giovinetto, 17 2, 2| pare nobile e generoso.~ZULMIRA Di patria? ~MISIO Non lo 18 2, 2| MISIO Questo non crederei.~ZULMIRA Dov'è? ~KISKIA Dove si trova? ~ 19 2, 2| KISKIA Dove si trova? ~ZULMIRA Perché non vien da noi?~ 20 2, 2| Tacete voi. (A Creona)~ZULMIRA Misio, il caffè portando, 21 2, 2| KISKIA E che conduca seco... ~ZULMIRA Sì, lo schiavo novello.~ 22 2, 2| Nol condurrà, signore. ~ZULMIRA No?~KISKIA Perché?~MISIO 23 2, 3| Scena Terza. Zulmira, Kiskia, Marliotta, Creona~ ~ 24 2, 3| Kiskia, Marliotta, Creona~ ~ZULMIRA Che ha da temer s'è vago? ~ 25 2, 3| MARLIOTTA Perdonate, signora... ~ZULMIRA Ecco, lo schiavo è qui.~ ~ 26 2, 4| KISKIA (Bello!) (da sé) ~ZULMIRA (Gentil!) (da sé) ~MARLIOTTA ( 27 2, 4| fico.~KISKIA Disgraziata! ~ZULMIRA Superba!~MARLIOTTA Sciocca! ~ 28 2, 4| però non me ne offendo.~ZULMIRA (Voce non ha virile. Che 29 2, 4| DEMETRIO Che chiedete? ~ZULMIRA (Ditemi. È eunuco?) (piano, 30 2, 4| Demetrio)~DEMETRIO (No). (a Zulmira)~(vengono i Servi col caffè)~ 31 2, 4| vengono i Servi col caffè)~ZULMIRA Ecco il caffè. Sedete, fatel 32 2, 4| ha più cervello).(da sé) ~ZULMIRA (Quanto costui m'alletta!) ( 33 2, 4| vedessi morire).(da sé) ~ZULMIRA (Kiskia di lui s'accende. 34 2, 4| amante il poverino).(da sé) ~ZULMIRA (Farò, per quant'io posso, 35 2, 5| Scena Quinta. Zulmira, Kiskia, Marliotta, Ircana, 36 2, 5| MARLIOTTA Insolente! ~ZULMIRA Audace! ~IRCANA Nell'indiscreto 37 2, 6| Scena Sesta. Zulmira, Kiskia, Marliotta, Ircana~ ~ 38 2, 6| Kiskia, Marliotta, Ircana~ ~ZULMIRA (Qualche arcano si cela). ( 39 2, 6| essere di costui). (da sé)~ZULMIRA Qual è il tuo nome? ~IRCANA 40 2, 6| tutto a me dir non lice.~ZULMIRA Donde vieni? ~KISKIA Sei 41 2, 7| Scena Settima. Zulmira, Kiskia, Ircana~ ~KISKIA 42 2, 7| noi. Parla; sfogati pure.~ZULMIRA Narra, a chi può giovarti, 43 2, 7| Lo fui per mio destino.~ZULMIRA Ed or? ~IRCANA D'amore ingrato 44 2, 7| son. ~KISKIA Poverino!~ZULMIRA Peni per una donna? ~IRCANA 45 2, 7| l'odio più della morte.~ZULMIRA Dunque, se tu l'abborri, 46 2, 7| IRCANA Sì, per amore io peno.~ZULMIRA Ami e abborri in un punto? ~ 47 2, 7| Il mio rimedio è morte.~ZULMIRA (Mi fa pietà). (da sé) ~ 48 2, 7| sento intenerire). (da sé) ~ZULMIRA Ircano,~Cambia amor nel 49 2, 7| tai concepir ree voglie.~ZULMIRA Può di pietoso amore ardere 50 2, 7| cambia nel sen l'ardore.~ZULMIRA Serba innocente il foco 51 2, 7| Tanta virtù chi ha in seno? ~ZULMIRA La può vantare il mio.~KISKIA 52 2, 7| vantare il mio.~KISKIA Eh Zulmira, sei donna, come lo sono 53 2, 7| poco la vostra vedovanza.~ZULMIRA Moglie onesta qual sono, 54 2, 7| IRCANA Male, se ciò credete.~ZULMIRA Si conosce dal labbro. ~ 55 2, 7| IRCANA Voi non mi conoscete.~ZULMIRA (Della cognata in faccia 56 2, 7| sé) ~KISKIA (Parla fra sé Zulmira. Conosco il di lei cuore).( 57 2, 7| ingannarvi amore).(da sé) ~ZULMIRA Pensa, Ircano, ch'io sono 58 2, 8| lo ridico, il giuro; arde Zulmira invano.~KISKIA Invano arder 59 2, 8| t'aggrada, va ad ascoltar Zulmira.~Ella è la tua signora, 60 3, 2| Scena Seconda. Zulmira e la suddetta~ ~ZULMIRA 61 3, 2| Zulmira e la suddetta~ ~ZULMIRA Solo fra queste piante, 62 3, 2| Posso sperar da voi perdon?~ZULMIRA Sì, ti perdono.~Ma in avvenir 63 3, 2| invoco.~Tutto farò per voi.~ZULMIRA Quel che ti chiedo, è poco.~ 64 3, 2| ho a servire alla mensa? ~ZULMIRA No, dispensarti io voglio.~ 65 3, 2| voglio.~IRCANA Alle stanze? ~ZULMIRA Alle stanze. ~IRCANA (Vuol 66 3, 2| un imbroglio). (da sé) ~ZULMIRA Sì, ti perdono.~ ~ 67 3, 3| osservano i due suddetti.~ ~ZULMIRA Dura è la servitude in ogni 68 3, 3| vorrei che un giorno... ~ZULMIRA Taci, gradisci e prendi.~ 69 3, 3| IRCANA Dispensate, signora. ~ZULMIRA Vo' che 'l ricevi. Intendi?~ 70 3, 3| Obbedirò. (prende l’anello)~ZULMIRA Sì poco gradisci i doni 71 3, 3| So che ne sono indegno. ~ZULMIRA Degnissimo tu sei.~La servitù 72 3, 3| durar per poco). (da sé) ~ZULMIRA Taci? Mi guardi appena? ~ 73 3, 3| Bastavi ch'io vi serva?~ZULMIRA Non so che dir. Mi basta.~ 74 3, 3| avvanzano verso Ircana e Zulmira ; le figliole dinanzi, la 75 3, 3| vuol per lei. (camminando)~ZULMIRA Dove si va, cognata? (camminando)~ 76 3, 4| Scena Quarta. Zulmira, Ircana~ ~ZULMIRA Perfida! 77 3, 4| Quarta. Zulmira, Ircana~ ~ZULMIRA Perfida! l'intendesti? ~ 78 3, 4| qualche funesto impegno.~ZULMIRA Non temer, mio consorte 79 3, 4| ma pria Demetrio il dica.~Zulmira a' detti miei stupisce e 80 3, 5| Scena Quinta. Zulmira, poi Zaguro~ ~ZULMIRA Qual 81 3, 5| Quinta. Zulmira, poi Zaguro~ ~ZULMIRA Qual di me più confusa donna 82 3, 5| Qualche larva peggiore.~ZAGURO Zulmira, ov'è lo sposo?~ZULMIRA 83 3, 5| Zulmira, ov'è lo sposo?~ZULMIRA Testé uscì dal suo tetto, 84 3, 5| sullo spuntar del giorno!~ZULMIRA Dello schiavo t'intendi? ~ 85 3, 5| quelle spoglie?) (da sé) ~ZULMIRA Di chi parli, Zaguro? ~ZAGURO 86 3, 5| ZAGURO Di colei che era teco.~ZULMIRA Donna colei? ~ZAGURO Sì, 87 3, 5| colei? ~ZAGURO Sì, donna.~ZULMIRA Colei ch'era qui meco?~ZAGURO 88 3, 5| Ho a replicarlo ancora? ~ZULMIRA Non è lo schiavo Ircano?~ 89 3, 5| Volgi Ircano in Ircana. ~ZULMIRA Indegna! Ecco l'arcano.~ 90 3, 5| una vendetta). (da sé) ~ZULMIRA Non m'ingannar, Zaguro. 91 3, 9| complimenti.~DEMETRIO (Ah Zulmira! Zulmira!) (da sé) ~KISKIA 92 3, 9| complimenti.~DEMETRIO (Ah Zulmira! Zulmira!) (da sé) ~KISKIA La vidi 93 3, 9| fosse stato... ~KISKIA Ma Zulmira con arte...~DEMETRIO Garrule, 94 3, 10| Scena Decima. Demetrio, poi Zulmira~ ~DEMETRIO Non è in periglio, 95 3, 10| reo ne' suoi desiri è di Zulmira il cuore.~Io però vo' punirla; 96 3, 10| non perdano il rispetto.~ZULMIRA Eccolo il buon consorte, 97 3, 10| so perché.~Vi sfogaste, Zulmira. Tocca parlare a me~Donna 98 3, 10| schiavo, e l'ama,~Rispondimi, Zulmira, di': qual colpa si chiama?~ 99 3, 11| Scena Undicesima. Zulmira sola~ ~ZULMIRA Come! Così 100 3, 11| Undicesima. Zulmira sola~ ~ZULMIRA Come! Così vilmente m'arresto 101 4, 1| onora.~DEMETRIO Videti ancor Zulmira? ~IRCANA Ancor non mi ha 102 4, 1| alma rea;~Ma il sesso mio Zulmira, credimi, conoscea.~(S'è 103 4, 1| non è vero, io il dissi. Zulmira era presente.~(Vo' tentar 104 4, 6| Scena Sesta. Zulmira e detta~ ~ZULMIRA (Ecco 105 4, 6| Sesta. Zulmira e detta~ ~ZULMIRA (Ecco in femminee spoglie 106 4, 6| all'innocente inganno.~ZULMIRA Vedi fra noi le donne, vedi 107 4, 6| agli occhi miei~Mi conosce Zulmira, affé lo giurerei.~ZULMIRA 108 4, 6| Zulmira, affé lo giurerei.~ZULMIRA Giuralo pur, se d'uopo hai 109 4, 6| innocente ho a faticar non poco.~ZULMIRA Rea mi credi? ~IRCANA No, 110 4, 6| credi? ~IRCANA No, dico.~ZULMIRA Vantar forse vorresti,~Che 111 4, 6| di questa gemma un dono.~ZULMIRA Rendila pure. ~IRCANA Indegna 112 4, 6| Indegna sarò di così poco?~ZULMIRA Rendimi quella gemma che 113 4, 6| è convertito in sdegno?~ZULMIRA No, non mi sdegno, amica. ~ 114 4, 6| Del mio signor la sposa?~ZULMIRA Vo' scherzar teco ancora.~ 115 4, 6| anch'io.~Or son chi son, Zulmira. Or la finzione è vana.~ 116 4, 6| Or la finzione è vana.~ZULMIRA Non ti sdegnar per questo, 117 4, 6| mascherar detesto). (da sé) ~ZULMIRA (Parla fra sé la scaltra. 118 4, 6| meco.~IRCANA A qual uopo?~ZULMIRA Schiava servir ricusa?~IRCANA 119 4, 6| pronta; ad obbedir son usa.~ZULMIRA Seguimi. ~IRCANA All’orme 120 4, 6| vostre fida m’avrete intorno.~ZULMIRA (Vieni, che più la luce 121 4, 7| guidato invano.~Quel che Zulmira ha seco, non m'ingannai, 122 4, 10| oscuro. Ircana con lume, e Zulmira~ ~ZULMIRA Movi sicura il 123 4, 10| Ircana con lume, e Zulmira~ ~ZULMIRA Movi sicura il passo, non 124 4, 10| orrori si minaccia la morte?~ZULMIRA Sì, perfida, la morte avrai 125 4, 10| Dove son? dove sei? (cerca Zulmira)~ZULMIRA (Chiudo al varco 126 4, 10| dove sei? (cerca Zulmira)~ZULMIRA (Chiudo al varco l'uscita. ( 127 4, 15| Scena Quindicesima. Zulmira (ed un Servo con lume)~ ~ 128 4, 15| ed un Servo con lume)~ ~ZULMIRA Vieni a ferir quel petto... ( 129 4, 15| venute la vostra crudeltà.~ZULMIRA (Andò il colpo fallito). 130 4, 15| Perfida, in che t'offesi?~ZULMIRA Taci, e voi del rossore~ 131 5, 2| Scena Seconda. Zulmira e Kiskia~ ~ZULMIRA Kiskia, 132 5, 2| Seconda. Zulmira e Kiskia~ ~ZULMIRA Kiskia, entrambe siam ree, 133 5, 2| giustizia in queste porte.~ZULMIRA Giudice degli Armeni sai 134 5, 2| vedervi perir, cognata mia.~ZULMIRA Perirei, se ciò fosse, di 135 5, 2| vita privar la sventurata.~ZULMIRA Meco nel fatal loco foste 136 5, 2| non so negarlo, è vero.~ZULMIRA Amor, quand'è schernito, 137 5, 2| ebbi animo di vendetta.~ZULMIRA Foste veduta meco fra quell' 138 5, 2| qual pro sperar potete?~ZULMIRA O con voi sarò salva, o 139 5, 2| vendetta, può palesarvi Ircana.~ZULMIRA Toglierci sol potrebbe da 140 5, 2| vincerla coi doni, pregarla...~ZULMIRA Oh questo no.~In faccia 141 5, 2| prego tutto il genere umano.~ZULMIRA Eccola.~KISKIA E in ricche 142 5, 2| donde può averle avute?~ZULMIRA Demetrio alla sua vaga le 143 5, 2| affronto...~KISKIA Eh tacete, Zulmira, che vi tornerà conto.~ ~ 144 5, 3| Vogliamo essere amiche.~ZULMIRA Amica non mi speri chi ha 145 5, 3| marito.~IRCANA Il tuo parlar, Zulmira, sempre non fiaardito.~ 146 5, 3| Demetrio? Deh pregoti tacere.~ZULMIRA Parla pur, se ti aggrada. ~ 147 5, 3| sei.~Odi di Kiskia i voti.~ZULMIRA Ma non sperare i miei.~IRCANA ( 148 5, 3| Procuriam di placarla. (a Zulmira)~Donde hai spogliebelle? ( 149 5, 3| Son di pietade un dono. ~ZULMIRA Venuto dalle stelle.~Torni 150 5, 3| fate la brava). (piano a Zulmira)~ ~ 151 5, 4| fronde~In maomettane vesti.~ZULMIRA Veggasi chi s'asconde.~IRCANA ( 152 5, 4| Tamas non fosse). (da sé) ~ZULMIRA S'è un traditor, sia ucciso. ( 153 5, 5| Ircana, Kiskia, Misio, Zulmira~ ~ ~TAMAS colla sciabola 154 5, 5| due non m'impegno. (fugge)~ZULMIRA Tu col ferro alla mano? ( 155 5, 5| rispettarla conviene).(da sé) ~ZULMIRA Torni Demetrio a noi; torni, 156 5, 5| se l'onestà vi alletta...~ZULMIRA Vo' che Demetrio il sappia. ~ 157 5, 5| sappia. ~TAMAS Perché mai?~ZULMIRA Per vendetta.~TAMAS In che 158 5, 5| In che vi offesi alfine? ~ZULMIRA L'offensor tu non sei.~Vendico, 159 5, 5| venuto in aria d'assassino;~Zulmira dar la morte voleva ad una 160 5, 5| prego, voi pur scordate. (a Zulmira)~ZULMIRA Per me, se Ircana 161 5, 5| pur scordate. (a Zulmira)~ZULMIRA Per me, se Ircana tace, 162 5, 5| lasciamli in libertà. ( parte)~ZULMIRA Io serberò la fede, se a 163 5, 5| non mi conosce ancora.~ZULMIRA Lascioti a lui vicina, che 164 5, ul| Scena Ultima. Zulmira, Kiskia, e detti~ ~ZULMIRA ( 165 5, ul| Zulmira, Kiskia, e detti~ ~ZULMIRA (Vediam se mantenuta ci 166 5, ul| ch'è ancor di fresca età.~ZULMIRA Chiedo perdon, se avessi... 167 5, ul| sposa è virtuosa, è umana.~ZULMIRA Signor, è di virtude specchio 168 5, ul| Fedele è il suo costume. ~ZULMIRA Il suo parlar consola.~KISKIA (
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License