L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 11 | de’ vostri desiri.~CON. Tant’è vero che io parlo sinceramente, L'amante Cabala Atto, Scena
2 1, 6 | grand’eredità.~~Come donca tant’oro ala acquistà?~~~~~~FILIB.~~~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
3 Ded | meriti e per natali, giacché tant'altri vi hanno concesso un L'amore artigiano Atto, Scena
4 2, 2 | BERN.~~~~Eh, fraschetta, tant'altre~~Hanno detto così; L'amore paterno Atto, Scena
5 1, 3 | più.~CAM. Così poco?~ARL. Tant'è. Vintiquattr'ore.~CAM. Aristide Atto, Scena
6 0, 11 | sorte miglior. Chi vide mai~~Tant'amor, tanto zelo,~~Per l' Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
7 1, 3 | l'hanno serrato, ma che tant'e tanto qualche cosa ha sentito.~ 8 1, 3 | BELTRAME: Sì, appunto. Sono tant'anni che è medico di campagna, 9 3, 1 | Una volta mi pare di sì. Tant'è vero, che nel darmi il 10 3, 1 | un'altra, e forse più di tant'altre. Per dote, fra denari L'avventuriere onorato Atto, Scena
11 1, 10 | civile. Basta, lo assisterò tant’e tanto, e se non mi sarà 12 1, 15 | protezione, non importa; tant’e tanto il signor Guglielmo 13 3, 5 | si dichiarasse, sarebbe tant’e tanto lo stesso.~VIC. ( L'avvocato veneziano Atto, Scena
14 2, 11 | rider i nostri nemici.~FLOR. Tant’è, ho risoluto così. I miei I bagni di Abano Atto, Scena
15 1, 10 | Sentite; in una stanza~~Che da tant'anni non fu mai aperta,~~ 16 2, 6 | Pietro d'Abano ancor dopo tant'anni?~~Dai bagni, se è così, 17 2, 7 | Rosina~ ~ ~~~MAR.~~~~In tant'anni ch'io sono in questi 18 2, 14 | LI TRE UOMINI~~~~Tant'amore - m'arde il core.~~~ ~~~~~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
19 3, 7 | non sarà di broccato, ma tant'e tanto sarà una cosa nobile Il buon compatriotto Atto, Scena
20 2, 6 | e lui Batocchio, e che tant'e tanto sono fratelli, perché Amor contadino Atto, Scena
21 1, 8 | da sé)~~~~~~FIGN.~~~~Tant'è, vi vuol pazienza:~~Chi 22 1, 13 | mio sembiante~~Concepisti tant'odio e tanta pena,~~Barbaro La buona madre Atto, Scena
23 1, 3 | vardà el gh'aveva la lèa36 tant'alta sul colarin. (a Margarita) La buona figliuola maritata Atto, Scena
24 1, 7 | della sorte.~~~~~~PAOL.~~~~(Tant'è, non vi è rimedio,~~Adattar La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
25 1, 8 | Che con pochi baiocchi~~Tant'altri han principiato,~~E 26 2, 12 | era il vedere~~A spassarsi tant'altri, e non potere.~~Or 27 2, 15 | han ridotta così: veder tant'altre~~Vestir pomposamente, 28 3, 7 | Lisaura~ ~ ~ ~~~LIS.~~~~Tant'è, marito mio, par che la La buona figliuola Atto, Scena
29 1, 5 | più non si può far.~~Ma tant'altre vanarelle,~~Che von Buovo d'Antona Atto, Scena
30 2, 1 | e Striglia~ ~ ~~~STR.~~~~Tant'è, per riparare~~Il periglio Il cavaliere giocondo Atto, Scena
31 3, 4 | colorir procura.~~Che fa, come tant'altre, i suoi castelli in 32 4, 2 | MARC.~~~~Via, signora, tant'è.~~Don Rinaldino vostro La calamita de' cuori Atto, Scena
33 1, 2 | sdegno~~Ecciti a vendicarsi~~Tant'altre, come noi, femmine 34 1, 9 | Prendeste a gioco~~Per tant'anni il mio foco; ed or che La cameriera brillante Atto, Scena
35 2, 4 | servizio.~PANT. Come?~ARG. Tant'è. Sapete chi son io?~PANT. 36 3, 3 | Ma perché questo?~ARG. Tant'è: l'ha da fare.~OTT. La 37 3, 13 | Mo perché lori...~ARG. Tant'è, la commedia è finita. Il campiello Atto, Scena
38 5, 1 | da far mazzaria?~FABRIZIO Tant'è. Venite meco. (ai facchini)~ La cantarina Parte
39 2 | Bella mia, son cavaliere.~~Tant'e tanto con piacere~~Quest' La cascina Atto, Scena
40 1, 4 | nasino,~~Più belle rose,~~Tant’altre cose,~~Che dir non 41 2, 16 | Non me n’importa niente;~~Tant’è tanto staremo allegramente.~~ La castalda Atto, Scena
42 1, 8 | PANT. Ma pussibile?...~COR. Tant’è, vi dico. Se parlate di De gustibus non est disputandum Atto, Scena
43 2, 5 | CEL.~~~~Come?~~~~~~ART.~~~~Tant'è.~~~~~~CEL.~~~~Se voi...~~~~~~ 44 3, 9 | da dir?...~~~~~~ART.~~~~Tant'è, dovete~~Accordar che impazziste, La diavolessa Atto, Scena
45 1, 3 | gridare per aver ragione.~~Tant'è. La forestiera~~M'ha dato 46 1, 4 | deggio in cantina.~~Dopo tant'anni e tanti~~Alfin son arrivato~~ 47 3, 5 | Ghiandina~ ~ ~~~GHI.~~~~Tant'è, signori miei, scoperti La donna di garbo Atto, Scena
48 3, 4 | povera giovane?...~DOTT. Tant'è; non occorr'altro. Datemi La donna di governo Atto, Scena
49 | epistola dedicatoria, e tant'e tanto nell'animo di chi Lo scozzese Atto, Scena
50 1, 4 | contenta?~PROP. Ci starei tant'e tanto, per insegnarle che Le donne di buon umore Atto, Scena
51 3, 6 | farà questo affronto.~LEON. Tant'è, signora, compatitemi.~ Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
52 VEN, 1, 2| faccia.~~~~~~FLAM.~~~~Son tant'anni ch'io peno~~Per aver 53 VEN, 1, 10| hanno raccontato,~~E fra tant'altre cose che m'han dette,~~ La donna volubile Atto, Scena
54 2 | Dottore e Florindo.~ ~DOTT. Tant’è, ho data la parola al signor Le donne curiose Atto, Scena
55 2, 20 | No? Per qual causa?~LEL. Tant'e tanto, se non venite, pagherete I due gemelli veneziani Atto, Scena
56 1, 10 | SERVITORE, e FLORINDO~ ~BEAT. Tant’è, signor Florindo, io voglio 57 1, 10 | ricever un affronto.~BEAT. Tant’è, voglio partire.~FLOR. 58 3, 21 | innocente colomba.~DOTT. Tant’è, ho risolto! I vostri consigli, L'erede fortunata Atto, Scena
59 3, 9 | grand’amico e padrone da tant’anni, che ci siamo conosciuti La figlia obbediente Atto, Scena
60 3, 8 | Ottavio e detti.~ ~OLIV. Tant’è, conte, voglio partire.~ La guerra Atto, Scena
61 1, 1 | armi, potete perir voi, che tant'amo; può perire il mio genitore La donna di testa debole Atto, Scena
62 0, pre | Scipioni, ai Cornelii e a tant'altri Eroi di quel tempo. 63 1, 16 | superlativi dei verbi.~PIR. Tant'è, signora zia, fra l'amore L'impostore Atto, Scena
64 1, 9 | caro, nol xe per ti.~FLAM. Tant'è, ho questa invocazione. 65 2, 10 | che el sarà vivandier, ma tant'è tanto el vol esser pagà.~ 66 2, 16 | ma alla mia bella ancora; tant'è, signor capitano, se siete 67 3, 8 | ho colpa, signor...~TEN. Tant'è, eseguite. (al Caporale, La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
68 2, 3 | COLOMBINA La mia padrona, in tant'anni ch'io la servo, non Il festino Atto, Scena
69 1, 1 | di piazza.~~~~~~CON.~~~~Tant'è, son nell'impegno; stassera 70 1, 5 | Per qual destin felice di tant'onor m'ha resa~~Degna la 71 1, 7 | ed il Cuoco~ ~ ~~~CON.~~~~Tant'è, vuò che ci sieno e pernici 72 2, 11 | inusitato,~~Che s'abbia per tant'anni l'amico conservato.~~~~~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
73 1, 8 | è un uomo d'onore.~LIN. Tant'è, signore, penso così, ho Il geloso avaro Atto, Scena
74 2, 3 | queste cose. Se vedessi l'oro tant'alto, non c'è dubbio che 75 3, 2 | SAN. Così presto?~PANT. Tant'è, la scatola xe persa.~SAN. Le femmine puntigliose Atto, Scena
76 3, 1 | e lumi.~ ~Don Florindo - Tant'è, voglio sfidar alla spada Filosofia e amore Atto, Scena
77 1, 7 | stanco sono.~~~~~~MEN.~~~~Tant'è, voglio così; non replicate.~~~~~~ 78 2, 8 | Xanto ed Esopo~ ~ ~~~ESO.~~~~Tant'è, signor padrone,~~Fate Gli innamorati Atto, Scena
79 1, 8 | lo riconoscessi pentito. Tant'è, è costantissimo, vuol~ 80 3, 9 | vorrebbe discreditarmi. ~ROB. Tant'è vero ch'io non lo credo, L'isola disabitata Atto, Scena
81 3, 4 | pur crudo, amor tiranno,~~Tant'affanno - è un'empietà.~~~~~~ La locandiera Atto, Scena
82 1, 21 | Eccellenza, perdoni...~MARCHESE: Tant'è. Ve lo dono.~MIRANDOLINA: 83 2, 10 | rovinano.~CONTE: Ma io, tant'è, sono impegnato; le voglio 84 3, 9 | È spirito di melissa. Tant'è tanto sarà buono. Voglio 85 3, 11 | bel garbo la boccettina. Tant'era se fosse stata d'oro. La madre amorosa Atto, Scena
86 3, 2 | quanto l'anima mia.~LAUR. Tant'è vero che voi mi volete 87 3, 10 | Eccoli in questa borsa in tant'oro.~PANT. La me farà grazia. I malcontenti Atto, Scena
88 1, 1 | lui un dispetto.~FELIC. Tant'è, se questa volta non mi 89 1, 6 | io un poco in villa: sono tant'anni che non ci si va.~FELIC. 90 2, 6 | Felicita e Grilletta~ ~FELIC. Tant'è, Grilletta, sono nell'impegno, La mascherata Opera, Atto, Scena
91 MAS, 1, 9| Lo troverete,~~Come tant'altri fanno,~~Da quei che Il matrimonio discorde Parte
92 2 | signore...~~~~~~MAR.~~~~Tant'è,~~Avrete a far con me.~~ Il matrimonio per concorso Atto, Scena
93 1, 2 | locandiere da locandiere...~PAND. Tant'è. Ho trovato io la maniera 94 1, 15 | una cosa da niente. Ma tant'è, sono in impegno. Pagherei 95 1, 17 | ancora persistere...~PAND. Tant'è, o rassegnatevi a quanto Il mercato di Malmantile Atto, Scena
96 2, 5 | piglierei). (da sé)~~~~~~LAM.~~~~Tant'è, se mi volete,~~Cara, vi Il Moliere Atto, Scena
97 Ded | Tragici più valorosi, essere tant’alto di quella il grado, Il mondo della luna Atto, Scena
98 1, 8 | stanza~~~~~~CLAR.~~~~Ed io tant'altre volte~~Mi sono dichiarata~~ 99 1, 10 | che modo~~Sperate andar tant'alto?~~Dalla terra alla Luna I morbinosi Atto, Scena
100 1, 5 | Non potete andar solo? tant'altri non vi sono?~~Statemi 101 5, 2 | cosa m'importa? La sposo tant'e tanto.~~~~~~OTT.~~~~Ma Le nozze Atto, Scena
102 2, 10 | CON.~~~~Temerario! tant'osi, me presente?~~Se ardirai 103 3, 1 | Non l'avesse Mingone, e tant'è tanto~~Dorina si accasasse?~~ L'osteria della posta Atto, Scena
104 Un, 2 | Pazienza. Sono in impegno, tant'e tanto la sposerei.~TEN. Pamela nubile Atto, Scena
105 1, 4 | Cara Pamela!~JEV. Ma è tant'onesta, che non si saprà 106 2, 16 | vendetta. Misere donne! Ma se tant'altre hanno la viltà di soffrire, Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
107 PAE, 3, 7| alzano)~~Vi son, signore mie, tant'obbligato.~~~~~~CORT.~~~~ Il padre per amore Atto, Scena
108 3, 4 | nuova ragione addito.~~Dopo tant'anni e tanti, in Napoli il 109 3, 7 | nostra sorte,~~Il ciel dopo tant'anni mi rende il mio consorte.~~ 110 5, 3 | il mio don Roberto, dopo tant'anni e tanti,~~Sì mesto e I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
111 2, 10 | sta putta. Mi so tutto, e tant'e tanto la sposerìa). (da Componimenti poetici Parte
112 Quar | Onde né sa, né puole ~Salir tant’alto la mia rozza Clio;~E 113 Quar | tempo avea favella; ~Ma tant’opre tacendo, il dover parmi ~ 114 Dia1 | doppio colla Musa mia;~Ma son tant’anni, che forzato, i’ canto ~ 115 Dia1 | sdegnossi e lo punì, ~Come tant’altri castigar io veggio~ 116 Dia1 | degli avi gloriosi,~Ché tant’alto non giugne il mio talento,~ 117 Dia1 | adoperare il socco. ~Ma tant’obbligo ho teco, e l’amicizia ~ 118 Dia1 | costumi~Fa lieve il nodo che a tant’altri è duro, ~Quando amor 119 Dia1 | iosa~Di cui le carte per tant’anni ho piene.~Deesi parlar 120 Dia1 | vegno a inferir ~Che de tant’altre la me par più bona, ~ 121 TLiv | immaginar fecondo;~E son tant’anni ch’al mestier m’avaccio, ~ 122 TLiv | grazie della dea ciprigna;~E tant’è invaso dal piacer sovrano~ 123 TLiv | intenzion;~Ma ho mancà con tant’altri al mio dover,~E ho I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
124 2, 15 | morir da lance o dardi,~~Tant'e tanto si muore, o presto Il povero superbo Atto, Scena
125 2, 16 | esquisiti.~~~~~~LIS.~~~~Tant'altre cose. (Lisetta parte)~~~~~~ Il prodigo Atto, Scena
126 1, 1 | anderanno, come ne sono andati tant'altri.~BEAT. Io non lo credo.~ 127 1, 3 | da dar da mangiare?~MOM. Tant'è, son in impegno de farlo.~ 128 1, 14 | vadagno, i se appellerà, e tant'e tanto per adesso no posso 129 2, 15 | ne vada). (da sé)~MOM. (Tant'è, m'avè fatto tanti servizi, La pupilla Opera, Atto, Scena
130 PUP, 1, 5| mancavi~~Un non so che, di cui tant'altre ambiscono,~~E piacerà Il raggiratore Atto, Scena
131 2, 9 | supplico d’aggradire.~CLA. Tant’è vero ch’io l’aggradisco, 132 3, 4 | ho fatto, signore?~CON. Tant’è. Vattene immediatamente, 133 3, 6 | Claudia e la Jacopina~ ~CLA. Tant’è, vattene immediatamente Il ricco insidiato Atto, Scena
134 2, 4 | Orazio~ ~ ~~~CON.~~~~Dopo tant'anni e tanti che vissi in Lo spirito di contradizione Atto, Scena
135 2, 5 | providenza...~~Ma vedo che tant'altri perduta han la pazienza... ( 136 3, 1 | Alessandro~ ~ ~~~DOR.~~~~Tant'è, conte Alessandro; finor 137 3, 4 | una volta sola?~~Anch'io tant'altre cose per compiacer Il tutore Atto, Scena
138 3, 11 | LEL. Uditemi, signora mia, Tant’è vero ch’io sono innocente La vedova spiritosa Atto, Scena
139 1, 4 | sé)~~~~~~ISI.~~~~Son da tant'anni avvezzo dispor di questa La ritornata di Londra Atto, Scena
140 1, 6 | far?~~~~~~CONT.~~~~Come tant'altre~~Che fatte ricche in 141 3, 4 | e Giacinta~ ~ ~~~MAD.~~~~Tant'è, voglio andar via:~~Tutta Il servitore di due padroni Atto, Scena
142 1, 13 | avrir le lettere. ~FLORINDO Tant'è, questa lettera m'interessa 143 1, 18 | di Pantalone.~ ~PANTALONE Tant'è; sior Federigo ha da esser 144 2, 13 | la giustada.~BEATRICE Tant'era se la cambiale veniva Sior Todero brontolon Atto, Scena
145 2, 4 | me marido, ho da saltar tant'alto dall'allegrezza.~CEC. 146 3, 7 | l'al saverà, la salterà tant'alta.~MARC. Mio mario ha La sposa persiana Atto, Scena
147 4, 10 | movi al pianto.~CURCUMA In tant'anni, ch'io faccio di custode La donna stravagante Atto, Scena
148 5, 12 | Cecchino.~ ~ ~~~LIV.~~~~Tant'è, vo' che si veda che ho 149 5, 12 | Chi è di ?~~~~~~LIV.~~~~Tant'è, vo' che si veda che ho Torquato Tasso Atto, Scena
150 1, 11 | MAR.~~~~Donde crediamo noi tant'astio in lui derive?~~~~~~ Il teatro comico Atto, Scena
151 2, 3 | essere, che mi accetti. Tant'è; mi piace il teatro. Se Terenzio Atto, Scena
152 2, 14 | e ti è rivale.~~Giugne tant'oltre il fasto delle Romane Gli uccellatori Atto, Scena
153 2, 9 | Pierotto~ ~ ~~~MARC.~~~~Tant’è, lo so di certo:~~La contessa Il vecchio bizzarro Atto, Scena
154 3, 7 | no se possa dir...~FLA. Tant'è, voi non l'avete da dire.~ La villeggiatura Atto, Scena
155 2, 11 | potesse vivere senza mangiare, tant'e tanto vorrei mangiare. ( 156 2, 15 | fatto per offendervi.~CIC. Tant'è, ne voglio soddisfazione.~ La moglie saggia Atto, Scena
157 1, 10 | marito. Fa che passino.~COR. (Tant’è: e più che il marito la 158 1, 17 | vegnù in sto paese.~OTT. Tant’è. La vostra figliuola io I puntigli domestici Atto, Scena
159 3, 7 | nasser qualche scena.~OTT. Tant'è, in questo, compatitemi, Il padre di famiglia Atto, Scena
160 2, 6 | serro dentro l'armadio. Tant'è, mio padre mi fa paura. ( La putta onorata Atto, Scena
161 2, 5 | tel so marchesato.~OTT. Tant’è, la ragazza è contenta, 162 2, 20 | mani, si acquieterà.~BEAT. Tant’è, io non posso sofrire il 163 3, 1 | o quattro giorni?~SCAN. Tant’e tanto bisogna pagar i sedese 164 3, 21 | de manco volentiera.~LEL. Tant’è; ognuno ha la sua passione,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License