grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 1 | donna.~SIG. Fa benissimo. Pensi ognuno per sé.~SANC. Qualche 2 1, 1 | incomodarsi per la figlia! Pensi a godere il mondo, che per 3 1, 12 | voglio uscire).~SIG. (Non ci pensi. Si lasci servire). (s’accosta L'amante di sé medesimo Atto, Scena
4 1, 3 | CON.~~~~Ecco, tu pensi al gioco.~~~~~~FRU.~~~~Oh, Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
5 2, 12 | che non ne ritrovi uno che pensi onorevolmente sopra di me! L'avaro Atto, Scena
6 1, 14 | indifferenti.~CAV. Ogni uno pensi a suo modo. In quanto a Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
7 2, 5 | credi ch'io ti voglia bene? Pensi ch'io sia una fraschetta? 8 3, 6 | subito. (Signora Vittoria, pensi meglio di me, e della mia L'avventuriere onorato Atto, Scena
9 2, 21 | voi bene?~TAR. La non ci pensi. Dirò bene. (Poverino! l’ L'avvocato veneziano Atto, Scena
10 1, 4 | della cena.~COL. Tu non pensi che a mangiare, ed a me 11 1, 7 | avversario, di quel ch’io pensi alla mia propria causa.~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
12 2, 10 | ridurmi... Oh, converrà che ci pensi e che mi procuri un marito, La birba Atto, Scena
13 1, 4 | ORAZ.~~~~Or che far pensi?~~~~~~CECC.~~~~Eh via ch' La bottega del caffè Atto, Scena
14 2, 2 | RIDOLFO Gli tenga, e non pensi altro. A suo tempo conteggeremo.~ 15 2, 2 | panno?~RIDOLFO La non ci pensi. Spenda quelli, e poi qualche 16 2, 4 | RIDOLFO Li dia a me, e non pensi altro. Sono un galantuomo.~ Il buon compatriotto Atto, Scena
17 1, 4 | doverlo fare.~BRIGH. (Che ci pensi prima di farlo)~ISAB. Ho Amor contadino Atto, Scena
18 1, 7 | CIA.~~~~È tempo~~Che pensi a maritarti.~~~~~~LENA~~~~ 19 3, 3 | Bravo; ti lodo, e veggo~~Che pensi giusto. E voi, s'egli vi 20 3, 10 | s'ha da parlar;~~Sol si pensi a godere e ad amar. (partono)~~~  ~ ~ ~ La buona famiglia Atto, Scena
21 1, 1 | né che si dica, né che si pensi mal di nessuno.~ISAB. In 22 3, 1 | che non dica, ma che non pensi poi! Bisognerebbe che mi 23 3, 9 | essere però che un giorno ci pensi per prender stato, e non La buona moglie Atto, Scena
24 2, 5 | ah fio mio, se no ti ghe pensi de mi, se la mugier no la Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
25 2, 11 | per questo lascio che ci pensi da sé. Anch’io, signor Pantalone, 26 3, 6 | LEL. Chi mai volete che pensi sinistramente di voi?~DOTT. Il cavaliere giocondo Atto, Scena
27 2, 2 | scrivono i parenti ch'io pensi a ritirarmi,~~Voglion che 28 2, 2 | Voglion che a casa torni, e pensi a maritarmi.~~~~~~MAR.~~~~ 29 3, 11 | mangiare.~~Qualcun di voi ci pensi. Andatene a trovare.~~~~~~ 30 5, 2 | Quando torniamo a casa, ci pensi suo marito.~~~~~~PED.~~~~ La cascina Atto, Scena
31 3, 8 | PIPPO~~~~Non ci pensi?~~~ ~~~~~LENA~~~~Te lo giuro.~~~ ~~~~~ Il conte Chicchera Atto, Scena
32 3, 7 | Lucrezia~~Col caro sposo unita~~Pensi venire, e rinfacciarmi ardita.~~ 33 3, 7 | Troppo caldo, mia signora,~~Pensi ben che lei ancora~~Innocente Il contrattempo Atto, Scena
34 1, 6 | talora senza che l'uomo pensi. Il mio cuore vi benedice. 35 1, 9 | signor Ottavio.~COR. Oh, pensi lei.~LEL. Sì, è così senz' Un curioso accidente Atto, Scena
36 2, 6 | pare.~FIL. E tu, quando pensi di voler fare il tuo matrimonio?~ Il cavaliere e la dama Atto, Scena
37 1, 3 | Dottore Buonatesta - La non ci pensi, la si lasci servire. Oggi 38 2, 6 | Dottore Buonatesta - La non ci pensi, si lasci servire.~Donna 39 3, 9 | dirle, l'ho detto. Ella pensi e risolva; e quando averà 40 3, 9 | avvisi: si fidi di me, e non pensi ad altro. La cosa passerà La dama prudente Atto, Scena
41 1, 5 | è il vero vivere. Ognuno pensi a se stesso.~ROB. Amico, 42 2, 1 | ROB. Credete che a voi non pensi?~EUL. Spererei che il pensare La diavolessa Atto, Scena
43 1, 10 | non crediate mica~~Ch'io pensi di cavar qualche tesoro;~~ Lo scozzese Atto, Scena
44 1, 4 | Giulia, compatisca ve'. Non pensi che io le voglia perdere 45 1, 4 | innanzi, fin che si può. Ma pensi bene, signore, che se un 46 1, 7 | non lo dico.~GIU. Ma lo pensi.~LIS. Il pensiere non si La donna sola Atto, Scena
47 1, 9 | si può, si rida, e non si pensi a guai.~~~~~~BER.~~~~Serva 48 3, 8 | dita.~~Nessun sa quel ch'io pensi, nessun mi vede il core,~~ 49 5, 8 | chi d'acquistar procura,~~Pensi, pria d'acquistarlo, quanto Le donne di buon umore Atto, Scena
50 2, 3 | paura.~LEON. Lasciamo che ci pensi ella.~MAR. (Con due tondi 51 2, 8 | certissima; e poi che ci pensi lui: né anche per questo La donna vendicativa Atto, Scena
52 1, 11 | ridendo.~OTT. Corallina, tu pensi male.~COR. Era quasi meglio Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
53 1, 3 | Sciocco che sei! tu non pensi che a mangiare. Vedrai come L'erede fortunata Atto, Scena
54 1, 2 | paura che maritandomi non pensi più a maritare anche te? 55 1, 13 | stanotte, è inutile che più ci pensi.~TRAST. Stanotte? Come vuole 56 2, 4 | assai più di quello che pensi. Dovrei ben io lamentarmi 57 3, 9 | qui meco.~DOTT. Che cosa pensi di fare di quelle lettere?~ Il frappatore Atto, Scena
58 2, 5 | tale persona, e che cosa pensi di fare presentemente quell’ Il giuocatore Atto, Scena
59 3, 2 | assolutamente che non vuole che io pensi alle vostre nozze.~FLOR. La guerra Atto, Scena
60 3, 8 | rovinarmi; bisognerà ch'io pensi a quietarla. Benissimo. ( Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
61 3, 8 | COLL.~~~~Olà, che pensi?~~Se Lugrezia pretendi...~~~ ~~~~~ La donna di testa debole Atto, Scena
62 2, 9 | No, ditele che a me non pensi, che impieghi meglio gli L'impostore Atto, Scena
63 1, 6 | cambiale è soddisfatta, e non pensi ad altro.~DOTT. Mi maraviglio, La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
64 3, 6 | Dunque stia quieta, e non pensi altro. ~ISABELLA Avvertite La favola de' tre gobbi Parte, Scena
65 1, 3 | corbellate.~~~~~~MAD.~~~~Pensi lei; signor sì,~~Parlo anch' 66 2, 7 | Contento ognor sarà;~~Ma pensi ognun per sé,~~Ch'io voglio Il festino Atto, Scena
67 4, 9 | maggior fallo.~~~~~~MAD.~~~~Pensi, come l'intende, ciascuno Il filosofo inglese Atto, Scena
68 1, 4 | un uomo illuminato~~Che pensi alla tua foggia.~~~~~~MIL.~~~~ 69 3, 14 | di amori per altro non si pensi;~~Sono diversi molto di Il finto principe Opera, Atto, Scena
70 FIN, 2, 7| moglie non vogl'io;~~Altri pensi a suo modo, io penso al Le femmine puntigliose Atto, Scena
71 3, 12 | mia ragione; nel secondo pensi la contessa Beatrice a risentirsi Filosofia e amore Atto, Scena
72 1, 6 | MEN.~~~~Sciocco! che pensi tu che sia la donna?~~~~~~ 73 1, 13 | Non crediate ch'io ci pensi,~~Che di voi non so che 74 3, 8 | scaccia:~~Non so quello ch'io pensi, o quel ch'io faccia).~~~~~~ Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
75 1, 4 | PAND. (Non dubiti, non ci pensi. Si fidi di me, e si lasci La madre amorosa Atto, Scena
76 3, 2 | parli da te stessa. Che pensi, Laurina mia?~LAUR. Penso 77 3, 9 | veggendola fuor di pericolo, pensi alla propria pace ed alla 78 3, 9 | dall'amor di madre; che pensi alla figliuola, ma non abbandoni I malcontenti Atto, Scena
79 1, 6 | Almeno, caro signor padre, pensi un poco ai suoi figli, non 80 1, 6 | dolce, mi piace.~FELIC. Pensi un poco, signore, a persuadere 81 2, 2 | è egli vero?~FELIC. Oh, pensi lei! Io non sono di quelle, 82 3, 18 | maritate, non v'è nessun che ci pensi. (piangendo)~LEON. E così, Il matrimonio discorde Parte
83 1 | di me.~~~~~~IPP.~~~~Ognun pensi a se stesso.~~~~~~FLOR. ~~~~ Il medico olandese Atto, Scena
84 5, 10 | BAI.~~~~Alla cena si pensi, ché l’ora omai s’accosta.~~~~~~ Le nozze Atto, Scena
85 1, 4 | ricovrarmi:~~Necessario è ch'io pensi a maritarmi.~~S'è accesa L'osteria della posta Atto, Scena
86 Un, 11 | tranquillità.~CON. Sì, figlia, tu pensi assai rettamente, e mi lusingo Ircana in Ispaan Atto, Scena
87 1, 6 | nulla~ ~IRCANA: Tamas, che pensi?~TAMAS: Ah penso dove trovare 88 1, 6 | ingrato?~Torna, se così pensi, nel libero tuo stato.~TAMAS: 89 3, 2 | ribel chiamarmi, di' che ci pensi ancora.~SCACH BEY: Non minacciar.~ 90 5, 7 | meco, qual d'esser teco ei pensi.~Chi sa che il cor feroce, 91 5, 7 | Ad onta della grazia, non pensi alla vendetta?~Tornar potrebbe Ircana in Julfa Atto, Scena
92 3, 7 | terren vostri andate.~Ciascun pensi a se stesso.~CARICO Andiamo. Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
93 PAE, 1, 11| PAND.~~~~Lasciate che ci pensi.~~~~~~LIB.~~~~Via, pensate;~~ 94 PAE, 2, 1| E il marito, se vuol, pensi per sé.~~~~~~POLL.~~~~Mi La pelarina Parte, Scena
95 1, 1 | pazzarella, che al tuo ben non pensi.~~Quel galantuom che a visitarti Componimenti poetici Parte
96 Dia1 | Prima di farlo, che ci pensi bene.~Ma ci ha pensato questa 97 Dia1 | l’uso taroccar presume.~Pensi dunque ciascuno a’ casi 98 TLiv | fiate : ~Tu immagini, tu pensi, tu se’ vate.~E chi meglio 99 TLiv | Demonio atroce? ~A chi pensi la rete aver distesa?~Rapida 100 1 | uopo, superba, in van tu pensi; ~Non accostarti all’ara 101 1 | disegno;~Dimmi or tu come pensi supplire al nuovo impegno.~ I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
102 1, 2 | saetta.~~~~~~CAL.~~~~Dove pensi celarti,~~Che non possa Il povero superbo Atto, Scena
103 3, 7 | non sono~~Quello di cui tu pensi?~~~~~~LIS.~~~~Ma se vi penso, Il prodigo Atto, Scena
104 1, 1 | Non credo che nemmeno ci pensi). (da sé)~CEL. E dei cinquanta 105 1, 1 | Dite al vostro padrone che pensi a pagarmi, o almeno ad assicurare 106 1, 2 | È tempo che mio fratello pensi a mutar sistema.~TRAPP. 107 1, 4 | Colombina~ ~TRAPP. Non ci pensi, che sarà servito. Vuole 108 2, 1 | cena, basta che vossignoria pensi a una cosa sola.~MOM. A 109 2, 1 | TRAPP. Capisco; vuol ch'io pensi a ritrovar i quattrini.~ 110 2, 4 | capisco che di me non ci pensi, e mi lascieresti per il La pupilla Opera, Atto, Scena
111 PUP, Ded, Pre| medesima, che qualche fiata io pensi a sollevare lo spirito con 112 PUP, 2, 3| che non han giudizio!~~Ci pensi bene, che non è a proposito~~ 113 PUP, 2, 3| alla giovine.~~Sentirò come pensi.~~~~~~QUA.~~~~Permettetemi,~~ 114 PUP, 4, 1| sì, che allo sproposito~~Pensi e favelli, e credo che l' 115 PUP, 4, 1| PLA.~~~~Mal di me pensi.~~~~~~PAN.~~~~Non è dunque Il raggiratore Atto, Scena
116 3, 12 | non merita che a lei si pensi; ma lo stato nostro è infelice.~ Il ricco insidiato Atto, Scena
117 5, 10 | BIG.~~~~(Bisognerà ch'io pensi a ritrovar padrone). (da Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
118 ROV, 1, 2 | prostri.~~~~~~CIN.~~~~Ognun pensi a suo senno; io vuò costoro~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
119 2, 6 | altri io non ti vedo.~~Tu pensi com'io penso, e anche perciò Il tutore Atto, Scena
120 1, 11 | PANT. Lassè far?~OTT. Ci pensi ella. (si va addormentando)~ 121 1, 20 | dighi la verità, e che ti pensi una volta al fin; che co Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
122 1, 5 | via, signora padrona, non pensi tanto. Si diverta, stia La vedova spiritosa Atto, Scena
123 1, 6 | in casa da custodir, vi pensi~~Tenera gioventute ha delicati La ritornata di Londra Atto, Scena
124 1, 4 | GIAC.~~~~La non ci pensi;~~Farò il debito mio.~~Ma...~~~~~~ La serva amorosa Atto, Scena
125 1, 11 | io?~Corallina: Con me? Oh pensi lei! Con me? (si scosta 126 2, 5 | drittura.~Lelio: Che cosa pensi tu ch'io potessi dirle la 127 3, 5 | ingegni. Per vestirsi ci pensi da sé. Che vada a giuocare, La scuola di ballo Parte, Scena
128 1, 1 | sua colonna,~~Par ch'ella pensi; e poi se dolcemente~~Seco 129 1, 5 | non vi abusaste affatto.~~Pensi ognuno a far bene i dover La scuola moderna Atto, Scena
130 2, 1 | Credo però ch'ei non vi pensi punto.~~~~~~DOR.~~~~Casca Il signor dottore Atto, Scena
131 3, 2 | vuoi ch'io creda, e che non pensi male,~~Giurami su la laurea Lo speziale Atto, Scena
132 1, 12 | pronta e lesta;~~Tu che pensi di fare?~~~~~~MENG.~~~~Direi La sposa persiana Atto, Scena
133 3, 10 | sé).~OSMANO Machmut, che pensi?~MACHMUT Ah penso~Qual dolore 134 5, 7 | detti~ ~OSMANO Machmut, tu pensi invano, ch'io rieda a' miei La sposa sagace Atto, Scena
135 3, 1 | data.~~~~~~MAR.~~~~Che ci pensi un pochino: non so ben, 136 3, 15 | prendermi tal briga, ci pensi chi l'ha fatta.~~~~~~POL.~~~~ 137 3, 25 | non l'abbiate a sdegno.~~Pensi don Policarpio a sostener La donna stravagante Atto, Scena
138 1, 3 | Ella da me non seppe qual pensi ad ambedue,~~Né penetrar 139 1, 3 | Ella da me non seppe qual pensi ad ambedue,~~Né penetrar 140 1, 7 | ancor dubbio mi resta, ch'ei pensi alla germana.~~Come soffrir 141 3, 1 | nipote.~~A me più non si pensi da voi, da lei, dal mondo,~~ Torquato Tasso Atto, Scena
142 4, 9 | riputazione.~~Parvi che giusto i' pensi? Trovate in questi accenti~~ Terenzio Atto, Scena
143 1, 2 | contrastarmi ingrato,~~Non pensi a libertade, non pensi a 144 1, 2 | Non pensi a libertade, non pensi a cambiar stato.~~Roma non 145 1, 4 | labbri tuoi,~~Per ispiar che pensi, che sospettar tu puoi.~~ 146 2, 6 | Che dir col dirmi Greca, pensi co' labbri tuoi?~~~~~~DAM.~~~~ 147 2, 7 | LIV.~~~~Resta. Che pensi, audace? Che amor per lui 148 3, 12 | TER.~~~~Ah Creusa, che pensi?~~~~~~CRE.~~~~Mai non ti Gli uccellatori Atto, Scena
149 3, 8 | E a Roccolina tua non pensi mai?~~~~~~CEC.~~~~Eh, ci L'uomo di mondo Atto, Scena
150 Ded | permettetemi, che ora non pensi al Sangue eccelso da cui 151 1, 12 | entrarvi più di così; ci pensi lei.~MOM. Giusto cussì, 152 1, 13 | SMER. In quanto a ti, no ti pensi altro che a magnar, e a Il vecchio bizzarro Atto, Scena
153 2, 10 | per Traccagnino. Basta, ci pensi da sé). (da sé, e parte)~ ~ ~ ~ La villeggiatura Atto, Scena
154 1, 1 | venir da me...~FLO. Non ci pensi, che avrà finito di essere L'incognita Atto, Scena
155 1, 10 | tegna in casa, no ti ghe pensi, e ti me disi servitor umilissimo?~ 156 1, 18 | impegno con una donna, ci pensi bene, poiché o non gli riesce I mercatanti Atto, Scena
157 1, 11 | ti ascolto.~PASQ. Quando pensi che facciamo questo matrimonio?~ I puntigli domestici Atto, Scena
158 3, 2 | amministrazione?~DOTT. Oh, pensi lei! Nemmeno per ombra. Il vero amico Atto, Scena
159 3, 13 | amore di questa sorte, che pensi al suo sposo, e che non La putta onorata Atto, Scena
160 2, 9(57) | Ci pensi chi ha l’impaccio.~ Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
161 1, 2 | Caro signor padron, ci pensi un poco:~~In casa non c'
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License