grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 Int | Commedia, che è stata assai fortunata nel buon incontro, svegliò L'amante militare Atto, Scena
2 2, 12 | se resta; oh prigionia fortunata, se gli vietasse il partire!~ L'amore paterno Atto, Scena
3 Aut | contentato di una facilità fortunata. La Commedia, che ora leggerai, Gli amanti timidi Atto, Scena
4 1, 8 | sarei contenta, quanto sarei fortunata! Caro il mio bel ritratto! Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
5 1, 14 | sensibile, e può essere la più fortunata.) (parte)~ ~ 6 3, 7 | soltanto perché mi desidera fortunata?~LIN. I vostri riflessi Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
7 2, 9 | madama Garbata~~La pazzia fortunata~~Giova de' pazzi al trono:~~ L'avaro Atto, Scena
8 1, 5 | sincerità.~CON. Ma è poco fortunata per altro.~EUG. Potete voi L'avventuriere onorato Atto, Scena
9 1, 2 | Livia. Questa è una femmina fortunata; nacque mercantessa, ed L'avvocato veneziano Atto, Scena
10 3, 8 | rendono la più felice, la più fortunata donna di questa terra. Ma, Il bugiardo Atto, Scena
11 1, 13 | sentire da voi chi era la fortunata favorita dalla vostra predilezione. Amor contadino Atto, Scena
12 1, 10 | ben ch'ei volle a lei,~~Fortunata davver mi chiamerei.~~~~~~ 13 Ult | Oh che notte fortunata,~~Oh che gran felicità!~~ La buona figliuola maritata Atto, Scena
14 1, 7 | servir destinata,~~La sarà fortunata, o sfortunata! (ironica)~~~~~~ 15 3, Ult | CORO~ ~ ~~~ ~~~~La Cecchina fortunata~~Buona figlia un tempo fu;~~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
16 1, 2 | da sé)~~~~~~LIS.~~~~Son fortunata.~~Trovato ho finalmente~~ 17 2, 2 | sempre penserò.~~E dirò : son fortunata,~~Sono stata regalata;~~ 18 2, 14 | LIS.~~~~(Sono assai fortunata in verità). (da sé)~~~~~~ La buona famiglia Atto, Scena
19 Ded | compiace dell'altrui bene. Fortunata potrà chiamarsi quella illustre La buona figliuola Atto, Scena
20 2, 11 | .~~~~~~MAR.~~~~Cecchina fortunata!~~La fanciulla, signor, 21 2, 15 | a due~~~~Consolata, - fortunata,~~La Cecchina goderà.~~~~~~ Il burbero benefico Atto, Scena
22 1, 3 | compiango, e vorrei vederla fortunata. (vedendo Geronte) Eccolo.~ ~ 23 1, 18 | il possibile per rendervi fortunata.~Angelica: (a parte, piangendo) ( Il cavaliere giocondo Atto, Scena
24 3, 4 | castelli in aria,~~Ma è meno fortunata, perch'è men necessaria.~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
25 3, Ult | GIAC.~~~~Oh Giostra fortunata!~~Oh gloria inaspettata!~~~ ~~~~~ La cameriera brillante Atto, Scena
26 0, pre | in divisa di cosa vostra, fortunata potrà chiamarsi, vantandosi 27 3, 8 | vostro labbro.~CLAR. Sarei fortunata, se potessi servire una La cantarina Parte
28 2 | dir il vero,~~Son stata fortunata:~~M'hanno profusamente regalata.~~ La dama prudente Atto, Scena
29 Ded | umilissima servitù mia questa fortunata opera della mia penna.~La La donna di garbo Atto, Scena
30 Ded | Questa per me fu l'epoca fortunata, in cui feci il grande acquisto 31 3, 7 | ISAB. Veramente felice e fortunata, per un sì degno ed amabile La donna vendicativa Atto, Scena
32 Pre | ho composte: 1. L'Erede fortunata, recitata poi l'anno dopo: La donna volubile Atto, Scena
33 3 | mi.~COL. Chi sarà mai la fortunata?~BRIGH. Ho fissà, ma nol Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
34 1, 1 | donna più contenta, più fortunata di me.~ARL. (Vicino al boschetto) L'erede fortunata Atto, Scena
35 | L'EREDE FORTUNATA~ ~ 36 Pre | suo sostituisco l’Erede Fortunata, una delle dodici stampate Il feudatario Atto, Scena
37 2, 3 | elegantemente!~GHI. Sarò ben fortunata, se potrò gloriarmi di essere, La figlia obbediente Atto, Scena
38 1, 13 | far el so ritratto.~CAM. È fortunata.~BRIGH. Che fortuna! merito, La finta ammalata Atto, Scena
39 Ded | inni di giubbilo in una sì fortunata occasione, poiché, oltre La favola de' tre gobbi Parte, Scena
40 1, 2 | una tal donna~~Sarà ben fortunata.~~Se la trovi, signore.~~~~~~ Il festino Atto, Scena
41 2, 11 | questa si può dire ch'è donna fortunata!~~Ha settant'anni, e è ancora La gelosia di Lindoro Atto, Scena
42 3, 15 | Ho fatto il colpo. Son fortunata.)~FLA. Ah! voi mi avete Il geloso avaro Atto, Scena
43 0, pre | Lei Teatro una Commediafortunata qual fu l'Ircana in Ispaan? Le femmine puntigliose Atto, Scena
44 1, 14 | Clarice - Io pure mi chiamerò fortunata per questo felice incontro.~ Filosofia e amore Atto, Scena
45 1, 11 | e mi lusingo~~D'essere fortunata,~~Se qui ritrovo la mia 46 2, 5 | Ma io...~~~~~~MEN~~~~Sei fortunata.~~Almeno accompagnata~~Da Gli innamorati Atto, Scena
47 3, 13 | che aveste me in aiuto; fortunata Eugenia, che ha una sorella Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
48 3, 20 | contenta, son felice, son fortunata. (con allegrezza) Ma non L'isola disabitata Atto, Scena
49 1, 7 | GIAN.~~~~Ah, son ben fortunata,~~Se alle man di chi regge La locandiera Atto, Scena
50 3, 19 | così, posso dire di essere fortunata. Pur troppo, poverino, mi I malcontenti Atto, Scena
51 1, 3 | staremo allegri.~FELIC. Mah! è fortunata la signora Leonide!~LEON. La mascherata Opera, Atto, Scena
52 MAS, 1, 6| Aurelia mia nipote~~Dir si può fortunata,~~Poiché un bel cavalier, Il matrimonio per concorso Atto, Scena
53 1, 16 | procurare di rendervi più fortunata.~DOR. Oh dio! la vostra 54 3, 3 | solo mi potrebbe rendere fortunata). (da sé)~ANS. Via, rasserenatevi. 55 3, 15 | carattere non potrà renderla che fortunata.~ROSE Voi mi fate onore, Il medico olandese Atto, Scena
56 Ded | vedere codesta alma Città fortunata, che dopo essere stata la Il mercato di Malmantile Atto, Scena
57 2, 5 | Ma non sono, signor, sì fortunata.~~~~~~LAM.~~~~E pur vi è Il Moliere Atto, Scena
58 3, 8 | infime provvede.~~O Francia fortunata, per un autordegno!~~ Il mondo della luna Atto, Scena
59 2, 8 | Levategli la benda,~~Or che la fortunata~~A questo nostro mondo è 60 2, 9 | ancor sei qui con noi?~~Fortunata davver chiamar ti puoi.~~~~~~ 61 2, 9 | BON.~~~~Sei stata fortunata.~~Perch'io ti porto amore,~~ 62 2, 10 | Eccelso imperator, la fortunata~~Solo Lisetta è stata.~~ 63 2, 11 | imperatrice.~~~~~~CLAR.~~~~Oh fortunata invero!~~Mentre quel della L'osteria della posta Atto, Scena
64 Un, Ult | viaggio per me felice! Oh fortunata Osteria della Posta! Fortunatissima Ircana in Ispaan Atto, Scena
65 1, 8 | si potesse...~Ah tu sei fortunata fin nelle colpe istesse.~ ~ Ircana in Julfa Atto, Scena
66 0, ded | colà nuovamente nell'altra fortunata occasione, in cui la Pubblica 67 4, 3 | di ritorno... Oh Ircana fortunata,~Mi consolo che siete femmina Pamela maritata Atto, Scena
68 AUT | mi hanno detto che riuscì fortunata quanto la prima, ma io non 69 2, 13 | mie colpe, o mi offre una fortunata occasione per meritare una Pamela nubile Atto, Scena
70 3, 14 | cui a pro di una femmina fortunata siete liberale di grazie, Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
71 PAE, 1, 11| grata.~~~~~~LIB.~~~~La gente fortunata~~Della nostra città si leva Il padre per amore Atto, Scena
72 2, 6 | nella mia patria vive la fortunata~~Che con dolci catene vi 73 4, 4 | per cotal padre felice e fortunata!~~S'ella nella virtude imita Le pescatrici Opera, Atto, Scena
74 PES, 2, 14| più si romperà.~~Oh pace fortunata,~~Che più piacer mi !~~~ ~~ ~~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~  ~ ~ ~ Componimenti poetici Parte
75 Dia1 | giuste e sante. ~La Patria fortunata, la Patria tua diletta,~ 76 Dia1 | viver potete contenta e fortunata. ~Ma poiché al sacro chiostro 77 Dia1 | mi tragga tosto all’Adria fortunata; ~Nel chiostro mi conduca 78 Dia1 | Dio si abbella. ~Padova fortunata, a cui star lice~Sotto l’ 79 Dia1 | casato.~Né di ricchezze fortunata erede ~Pensa di voler far 80 TLiv | inchina: ~Il Ciel ti salvi, o fortunata erede~Della già spenta libertà 81 TLiv | e i primi Padri imita.~O fortunata, invidïabil figlia,~Che 82 TLiv | Regna la fedeltà.~O Francia fortunata,~Lodar mi si permetta ~L’ 83 1 | giunse in Roma.~O città fortunata, al Ciel diletta, ~Sovrana 84 1 | venerando ~Fu Compostella fortunata erede, ~Sotto l’altar maggior 85 1 | dispotica padrona.~Oh coppia fortunata e d’onor degna!~Oh saggio Il povero superbo Atto, Scena
86 3, 5 | da tal momento~~La prole fortunata e me contento.~~~ ~~~~~PAN.~~~~ Il raggiratore Atto, Scena
87 Ded | incontrai con giubbilo la fortunata occasione di adoperare la Il ricco insidiato Atto, Scena
88 2, 1 | sposarvi aspira, vi vuol più fortunata,~~E senza tal speranza vi 89 2, 4 | sollecito si mostra~~E spera fortunata l'ingiusta pretensione~~ 90 3, 6 | La mia Rosina non è sì fortunata.~~Ha avuto fino adesso più 91 4, 9 | povera ragazza! non è sì fortunata.~~Avrebbe un buon marito 92 4, 9 | se ti vuol bene? se sarai fortunata?~~Via, dalle un bel bacino 93 4, 10 | la nostra casa può dirsi fortunata,~~Acquistando una sposa Lo spirito di contradizione Atto, Scena
94 Aut | incontro è stata pochissimo fortunata in Venezia. Non ardirò di 95 1, 2 | per nozze tali chiamarsi fortunata.~~~~~~FER.~~~~(Vedete, se La vedova spiritosa Atto, Scena
96 4, 7 | destina il fato.~~Quanto più fortunata sarei coll'avvocato!) (da 97 4, 9 | Attenderò quell'ora per me più fortunata.~~~~~~PLA.~~~~Ma se alcun 98 5, 6 | poca cosa,~~È il cuor che fortunata può rendere una sposa.~~ Sior Todero brontolon Atto, Scena
99 0, per | CECILIA cameriera di Marcolina~FORTUNATA vedova~MENEGHETTO cugino 100 0, per | vedova~MENEGHETTO cugino di Fortunata~GREGORIO servitore~PASQUAL 101 1, 2 | credo che la sia siora Fortunata. (come sopra)~MARC. Cos' 102 1, 3 | Scena Terza. Marcolina, poi Fortunata~ ~MARC. Sior sì, nol vorave 103 1, 3 | Marcolina.~MARC. Patrona, siora Fortunata.~FORT. Cossa fala? Stala 104 1, 3 | dota?~MARC. Mo, cara siora Fortunata, la vol metter el carro 105 1, 3 | persona civil; ma, cara siora Fortunata, per esser un bon partio, 106 1, 3 | Meneghetto.~MARC. Cara siora Fortunata, no so cossa dir; za che 107 1, 3 | lugánega.~MARC. Eh! cara siora Fortunata, al d'ancuo chi se marida, 108 1, 4 | cognossè i zermani de siora Fortunata Marsioni?~PELL. Mi no cognosso 109 1, 8 | Scena Ottava. Marcolina e Fortunata~ ~Camera di Marcolina.~ ~ 110 1, 8 | Marcolina.~ ~MARC. Brava, siora Fortunata; la xe tornada presto. Me 111 1, 8 | Veramente la xe vegnua siora Fortunata più presto che no credeva. 112 1, 10 | darente, che da lontan). (a Fortunata)~MARC. (Cossa distu? Te 113 1, 10 | pare della mia sposa? (a Fortunata)~FORT. Sior sì, giusto elo 114 1, 11 | MENEG. Oh Dio! la pianze. (a Fortunata)~FORT. Me despiase, ma no 115 2, 8 | che staga de casa siora Fortunata?~CEC. Siora sì, la sta qua 116 2, 8 | el zendà; andè da siora Fortunata, reverila da parte mia, 117 2, 11 | Scena Undicesima. Fortunata e detti~ ~FORT. Coss'è, 118 2, 11 | subito. (porta una sedia a Fortunata)~FORT. Son qua, siora Marcolina, 119 2, 11 | la me vol). Patrona. (a Fortunata)~FORT. Patron riverito. ( 120 2, 12 | Dodicesima. Marcolina e Fortunata~ ~MARC. Mi veramente l'aveva 121 2, 12 | MARC. El ponto sta, siora Fortunata, che più che stemo, faremo 122 2, 12 | subito.~MARC. Grazie, siora Fortunata.~FORT. Oh! mi po son de 123 2, 14 | lassa che la vaga via. (a Fortunata)~FORT. De diana! cossa gh' 124 2, 14 | vaga in te la so camera. (a Fortunata)~FORT. Per mi, che la vaga 125 3, 5 | Scena Quinta. Marcolina, Fortunata e detti~ ~MARC. Oe, oe. 126 3, 5 | pretendo.~MARC. Via, via, siora Fortunata, ho capio: da una banda 127 3, 6 | NICOL. Coss'oggio da dir? (a Fortunata)~FORT. Questa xe mia muggier. ( 128 3, 7 | Scena Settima. Marcolina, Fortunata, poi Meneghetto~ ~FORT. 129 3, 7 | MARC. Levemolo de pena (a Fortunata)~FORT. Nicoletto l'ha fatta... ( 130 3, 7 | MARC. El par incantà. (a Fortunata)~FORT. L'amor, fia mia, 131 3, 7 | Oe, vardè: Desiderio. (a Fortunata, accennando ch'ei viene)~ 132 3, 8 | Scena Ottava. Marcolina, Fortunata e Desiderio~ ~DESID. (Son 133 3, 8 | se me move el sangue). (a Fortunata)~DESID. (Figurarse! la sarà 134 3, 8 | MARC. (Oe: el vecchio). (a Fortunata)~FORT. (Adesso vien el bon). ( 135 3, 8 | tre che nol vedo). (a Fortunata)~FORT. (Tasemo, no ghe disemo 136 3, 9 | patron.~TOD. Patrona. (a Fortunata, rusticamente)~MARC. Patron, 137 3, 10 | Decima. Marcolina, Todero e Fortunata~ ~FORT. (Oe, ghe semo). ( 138 3, 11 | L'ha sposà la massera? (a Fortunata, con maraviglia)~FORT. Oh, 139 3, 14 | Quattordicesima. Todero, Marcolina, Fortunata, Meneghetto e Desiderio~ ~ 140 3, 14 | posso pagar un fattor. (a Fortunata)~MARC. Caro sior missier, 141 3, 14 | elo in ti fatti mii? (a Fortunata)~FORT. El gh'intreria, sel 142 3, 15 | Quindicesima. Todero, Marcolina, Fortunata, Meneghetto, poi Zanetta~ ~ 143 3, 15 | ZANET. (Ho sentìo tutto). (a Fortunata, con allegria)~MENEG. Finalmente, La scuola moderna Atto, Scena
144 1, 11 | Sì.~~~~~~DOR.~~~~(Me fortunata!) E come?~~~~~~ERG.~~~~Oh Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
145 2, 1 | gioca. Io sono piuttosto fortunata nel gioco, e probabilmente La sposa persiana Atto, Scena
146 0, ded | animosamente presumerlo; e perciò Fortunata piacquemi di chiamarla, Torquato Tasso Atto, Scena
147 0, pre | aspettando più da vicino la fortunata occasione di ripigliare Terenzio Atto, Scena
148 4, 2 | chioma.~~~~~~DAM.~~~~Oh Roma fortunata, poiché fra' lustri suoi~~ Il vecchio bizzarro Atto, Scena
149 1, 10 | mia.~CLAR. Se foss'io la fortunata che le possedessi...~PANT. 150 2, 13 | vi giuro che mi reputerei fortunata.~PANT. (Ho inteso. La me 151 3, 16 | protesto, che mi chiamerei fortunata se vi degnaste di me, e La vendemmia Parte, Scena
152 1, 4 | Perché Cecchina~~È sol la fortunata.~~~~~~CECC.~~~~Sì signora, Il ventaglio Atto, Scena
153 3, 11 | Oggi è una giornata per me fortunata, e tutte le cose mi vanno La villeggiatura Atto, Scena
154 0, aut | commedia sarebbe stata più fortunata, se alcune scene fossero 155 3, 16 | qualche amabile servitù.~LAV. Fortunata colei che saprà conoscere L'incognita Atto, Scena
156 Ded | Bologna in abito da Ermione. Fortunata Andromaca di Racine, tu I puntigli domestici Atto, Scena
157 1, 12 | che amabile. Io sono stata fortunata, trovandone uno di genio; L'impresario di Smirne Atto, Scena
158 4, 2 | Anzi potrei chiamarmi io fortunata di vivere con una persona Il vero amico Atto, Scena
159 3, 14 | propongo io stesso un’occasione fortunata per collocarla senza dote.~ Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
160 VIR, 2, 5| Cleopatra)~~ ~~Oh Cleopatra fortunata~~Col suo caro Marc'Antonio,~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License