grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'amante Cabala
    Atto, Scena
1 1, 2 | SCENA SECONDA~Catina dalla finestra, e detti.~ ~ ~~~CAT.~~~~ 2 1, 4 | più no ghe xe (torna alla finestra)~~Quella tarizadora temeraria,~~ L'amante militare Atto, Scena
3 3, 1 | Garzia.~ROS. Sono stata alla finestra per raccogliere qualche 4 3, 3 | parte)~ROS. Vado alla finestra. (parte)~COR. Vado sulla 5 3, 4 | ha salutata. Era io alla finestra, egli è passato sotto e L'amore artigiano Atto, Scena
6 1, 1 | rischiarando. Rosina apre la finestra e si fa vedere; poi Angiolina 7 1, 1 | ROS.~~~~(Apre la finestra e si fa vedere)~~Bella cosa 8 1, 1 | ANG.~~~~(Apre la finestra e si fa vedere)~~Sorge l' 9 1, 1 | La mia bella Rosina alla finestra.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 10 1, 1 | GIAN.~~~~Rosina. (sotto la finestra, piano)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 11 1, 2 | SECONDA~ ~Angiolina alla finestra, Giannino in istrada.~ ~ ~~~ 12 1, 17 | Perché vo' far murare~~La finestra qui sopra.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 13 1, 17 | ROS.~~~~(Alla finestra)~~Padre mio caro,~~Siate 14 1, 17 | ANG.~~~~(Alla finestra)~~Quella pettegola~~Che 15 2, 6 | Aspetta, aspetta:~~Anderò alla finestra, e se vedrò~~Che mio padre Gli amanti timidi Atto, Scena
16 3, 4 | ch'io mi approssimi alla finestra. (si tira da una parte)~ I bagni di Abano Atto, Scena
17 1, 5 | facilmente.~~Oimè! quella finestra.~~Chiudetela, vi prego.~~~~~~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
18 1, 7 | Vittoria affacciasi alla finestra. Ritirati, Truffaldino, 19 1, 8 | Leandro, e Vittoria alla finestra.~ ~VITT. Come state, signor La bottega del caffè Atto, Scena
20 1, 12 | Eugenio solo, poi Lisaura alla finestra~ ~EUGENIO Non dice male; 21 1, 12 | così! (vede Lisaura alla finestra) (Capperi! Grand'aria! Ho 22 2, 9 | Scena Nona. Lisaura alla finestra e detti~ ~DON MARZIO (a 23 2, 9 | fatti miei non li dico sulla finestra.~DON MARZIO Aprite, aprite, 24 2, 10 | Placida, da pellegrina, alla finestra della locanda, e detti~ ~ 25 2, 10 | LISAURA Non voglio stare alla finestra, quando in faccia vi è una 26 2, 11 | Undicesima. Placida alla finestra, Don Marzio nella strada~ ~ 27 2, 11 | signora che era a quella finestra?~PLACIDA L'ho veduta; mi 28 2, 11 | finezza di chiudermi la finestra in faccia, senza fare alcun 29 2, 11 | senza creanza. (serra la finestra e parte) ~DON MARZIO Non 30 2, 20 | Trappola. ~ ~EUGENIO (alla finestra) Oh che bell'aria! Oh che 31 2, 20 | freddo.~DON MARZIO (ad altra finestra) Pare propriamente di primavera.~ 32 2, 20 | primavera.~LEANDRO (ad altra finestra) Qui almeno si gode la gente, 33 2, 20 | Eugenio e Leandro vicini alla finestra) ~TRAPPOLA (a Ridolfo) Signor 34 2, 20 | signori.~EUGENIO (dalla finestra) Trappola, evviva. ~TRAPPOLA 35 2, 21 | bicchiere di vino fuor della finestra, fa un brindisi a Vittoria 36 2, 21 | galantuomini.~LISAURA (dalla finestra) Chi è questa maschera, 37 2, 23 | PLACIDA Oh cielo! Dalla finestra mi parve sentire la voce 38 2, 23 | tovagliuolo salta da una finestra, e fugge in bottega del 39 3, 20 | Ventesima. Lisaura alla finestra e Don Marzio~ ~LISAURA La 40 3, 21 | Ventunesima. Placida dalla finestra della locanda e detti~ ~ 41 3, 22 | Ventiduesima. Eugenio alla finestra de' camerini, poi Ridolfo 42 3, 24 | mia bottega. (parte dalla finestra) ~ ~ 43 3, ul | Signor soffione. (parte dalla finestra) LISAURA Alla berlina, 44 3, ul | alla berlina! (parte dalla finestra) ~VITTORIA O che caro Don 45 3, ul | esploratore. (parte dalla finestra) ~EUGENIO Riverisco il signor 46 3, ul | confidente. (Parte dalla finestra) ~TRAPPOLA Io fo riverenza Il bugiardo Atto, Scena
47 1, 2 | Le ho vedute anche dalla finestra della mia camera, e benché 48 1, 3 | Almeno vi riverirò alla finestra.~ROS. Sin qui ve lo concediamo.~ 49 1, 7 | veruna, e se guardavo quella finestra, erano attratti i miei lumi 50 3, 5 | miei. Ella mi vide dalla finestra; bisogna dire che l'abbia La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
51 1, 1 | Da una parte locanda con finestra, dirimpetto alla bottega 52 1, 1 | sua Bottega, Giacinta alla finestra della sua Locanda, Orazio La buona famiglia Atto, Scena
53 1, 1 | spiraglio di chiaro dalla finestra, mi desta, e si vuol alzare. 54 2, 15 | COST. Serva divota. (Dalla finestra l'ho veduta entrare, di Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
55 3, 5 | signora, ho veduto dalla finestra le torce. Sono qui che vengono.~ Buovo d'Antona Atto, Scena
56 1, 13 | armadio, tavolini ed una finestra laterale.~Cecchina e Striglia~ ~ ~~~ 57 1, 14 | Capoccio comparisce ad una finestra che corrisponde in cucina, La cameriera brillante Atto, Scena
58 1, 2 | ARG. L'ho veduto dalla finestra, mi ha chiamata in istrada... ( Il campiello Atto, Scena
59 5, 10 | pierae.(tira dei sassi nella finestra di Lucietta)~DONNA CATTE Il contrattempo Atto, Scena
60 2, 1 | egli venga dentro per la finestra?~BEAT. A far che ha da venire?~ La dama prudente Atto, Scena
61 2, 4 | getta delle pere dalla finestra)~EUL. Ecco qui. Ora siete 62 2, 6 | voi mi avete gettato dalla finestra le pere che vi ho mandato, 63 2, 10 | marcie e le ha gettate dalla finestra. È stato quell’impertinente 64 2, 11 | marito l’ha gittata dalla finestra.~MAR. (E sarà quella probabilmente La donna di governo Atto, Scena
65 4, 2 | batte? Vo a vedere. (va alla finestra)~FEL.~Aspettar non mi fate.~ Lo scozzese Atto, Scena
66 1, 9 | Perdoni. Ho veduto ora dalla finestra ch'ei viene qui.~GIU. Benissimo, 67 2, 10 | SCENA DECIMA~ ~Gabinetto con finestra e sedie.~ ~Donna Giulia 68 2, 10 | Donna Giulia sola alla finestra.~ ~GIU. Sì, sì, Lisetta, 69 2, 10 | Addio. (si ritira dalla finestra) Ho piacere che sia riuscita La donna vendicativa Atto, Scena
70 2, 9 | OTT. Mi getterò da una finestra.~COR. Via, signor Ottavio, Le donne gelose Atto, Scena
71 2, 1 | botteghe.~ ~Siora Lugrezia alla finestra.~ ~LUG. Mo le gran poche 72 2, 5 | QUINTA~ ~Siora Tonina in finestra.~ ~TON. Oe! sior Boldo xe 73 3, 17 | Todero fanno dei moti alla finestra, e invitano le donne a venir I due gemelli veneziani Atto, Scena
74 3, 11 | Zanetto, poi Rosaura alla finestra della sua casa.~ ~ZAN. Sto 75 3, 11 | riverisco. (venendo alla finestra)~ZAN. Oh, patrona bella. 76 3, 13 | inganno. (si ritira dalla finestra)~ ~ ~ ~ 77 3, 15 | poi Tonino~ ~ROS. (Alla finestra) Eccomi, eccomi con quella 78 3, 15 | istrada, e si ritira dalla finestra)~ ~ ~ ~ 79 3, 16 | Senza parlare guarda la finestra, poi raccoglie i pezzi della L'erede fortunata Atto, Scena
80 3, 9 | viemmi a chiamare dalla finestra, che sarò dal libraio. Fammi La figlia obbediente Atto, Scena
81 3, 17 | Voleva cacciarsi dalla finestra, ed io l’ho serrato in quello La finta ammalata Atto, Scena
82 2, 5 | il mio caro medico dalla finestra, subito mi ha fatto venire Il giuocatore Atto, Scena
83 2, 1 | la parrucca fuori della finestra?~BRIGH. Oh, quello el ghe 84 2, 2 | SECONDA~ ~Colombina alla finestra, e detti.~ ~COL. Chi batte?~ La donna di testa debole Atto, Scena
85 3, 3 | L'ho veduto poco fa dalla finestra entrare nel di lui studio.~ L'impostore Atto, Scena
86 2, 3 | farò tosto balzare da una finestra.~ ~ ~ 87 3, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Orazio ad una finestra sotto il tetto dell'osteria, Le femmine puntigliose Atto, Scena
88 1, 6 | nella mia. Il sole di quella finestra mi offende la vista.~Conte 89 1, 6 | colla spalliera verso la finestra, cosicché viene a restare Gli innamorati Atto, Scena
90 2, 7 | a Lisetta)~LIS. (Dalla finestra).~EUG. (Era solo?)~LIS. ( Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
91 3, 2 | senza le cerimonie. (va alla finestra)~FABR. E bene. Avete parlato I malcontenti Atto, Scena
92 1, 10 | aveva il capo fuori della finestra.~ ~ ~ 93 3, 5 | Perdonino. Ho veduto dalla finestra tornare la signora Leonide; Le massere Atto, Scena
94 1, 1 | ZANETTA:~~~~Momolo. (Dalla finestra.)~~~~~~MOMOLO:~~~~Ben levada.~~~~~~ 95 1, 3 | TERZA~ ~Donna Rosega alla finestra, e dette.~ ~ ~~~ROSEGA:~~~~ 96 1, 6 | Amici boni? (Viene alla finestra)~~~~~~ANZOLETTO:~~~~Bonissimi.~~~~~~ 97 4, 2 | SECONDA~ ~Costanza alla finestra, e detti.~ ~ ~~~COSTANZA:~~~~ Il medico olandese Atto, Scena
98 4, 2 | dir niente...~~Vanno sulla finestra a saettar la gente.~~Dir I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
99 2, 16 | Scena Sedicesima. Catte alla finestra, e dette~ ~Donna Catte - 100 2, 17 | Diciassettesima. Sgualda alla finestra, e dette~ ~Donna Sgualda - 101 3, 10 | Scena Decima. Beatrice alla finestra, e detti~ ~Beatrice - Ecco 102 3, 11 | Undicesima. Eleonora alla finestra e detto~ ~Eleonora - Siete 103 3, 19 | Checchina, poiché io dalla finestra ho veduto ogni cosa. L'ho 104 3, 19 | signora Beatrice. Io dietro la finestra ho goduto due belle scene, Componimenti poetici Parte
105 Dia1 | posto in via.~E Marta alla finestra, con amoroso impegno, ~Diedemi Il raggiratore Atto, Scena
106 1, 6 | vi ho veduto a caso in finestra...~CON. Avete domandato Lo spirito di contradizione Atto, Scena
107 3, 2 | Voglio mangiare in sala colla finestra aperta.~~~~~~FOL.~~~~Con 108 3, 8 | DOR.~~~~Apri quella finestra.~~~~~~FER.~~~~No, per amor 109 5, Ult | Subito. (va ad aprire la finestra)~~~~~~FER.~~~~(Mi contento Il tutore Atto, Scena
110 2, 7 | andare ad attenderlo alla finestra. (parte)~ ~ ~ ~ La vedova spiritosa Atto, Scena
111 4, 3 | faccende lo specchio e la finestra.~~La serva è una pettegola, I rusteghi Atto, Scena
112 2, 7(73)| Finestra a tetto per dar lume al La serva amorosa Atto, Scena
113 1, 4 | nascosto. Corse subito alla finestra per riverirmi. La vidi, 114 1, 9 | tutto el zorno el sta alla finestra a occhiar la mia padrona.~ 115 1, 9 | credo ch'egli stia alla finestra per tutt'altro; ma pure, 116 1, 11 | signor Florindo sta alla finestra?~Corallina: Non lo vede 117 2, 2 | Rosaura; lo vedo spesso alla finestra, ma il povero giovine si 118 2, 14 | s'alza, io lo vedo dalla finestra.~Florindo: Oggi mi preme 119 3, 14 | Vi ha ella parlato dalla finestra?~Lelio: Non era alla finestra, 120 3, 14 | finestra?~Lelio: Non era alla finestra, ma passeggiava per camera. Il servitore di due padroni Atto, Scena
121 2, 15 | V'ho visto a vegnir dalla finestra. (Bisogna trovarla).~FLORINDO 122 2, 19 | Truffaldino, poi Florindo alla finestra della locanda~ ~TRUFFALDINO ( 123 2, 19 | locanda. ~FLORINDO (alla finestra della locanda) Come! Si 124 2, 19 | servitore? (parte dalla finestra). ~TRUFFALDINO No più, per Sior Todero brontolon Atto, Scena
125 2, 12 | ma co cento. (corre alla finestra)~MARC. In tel caso che son, Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
126 2, 2 | volentieri ogni cosa dalla finestra.~LEONARDO: Principiate a La sposa sagace Atto, Scena
127 1, 3 | ch'io ho pensato,~~Dalla finestra al Conte l'ho già comunicato;~~ 128 3, 18 | partita.~~Il Conte alla finestra parla non so con chi;~~Ed La donna stravagante Atto, Scena
129 1, 1 | domani a sera.~~Chiuse la sua finestra, ed ei mortificato~~Partì, 130 1, 1 | domani a sera.~~Chiuse la sua finestra, ed ei mortificato~~Partì, 131 3, 7 | vien caldo.~~Apri quella finestra, e non tornar fin tanto~~ L'uomo di mondo Atto, Scena
132 1, 11 | prima scena.~ ~Eleonora alla finestra della propria casa, poi 133 1, 11 | Vorrei ritirarmi dalla finestra; ma non vuò perdere l'occasione 134 1, 11 | ELEON. (Entra, e chiude la finestra)~ ~ ~ ~ 135 1, 12 | Anche di più? Serrarmi la finestra in faccia? Non son chi sono, La vedova scaltra Atto, Scena
136 1, 14 | casa!~Mar. (venendo alla finestra) Chi batte?~Mon. Vi è madama... 137 1, 14 | parleremo con comodo. (chiude la finestra e apre la porta)~Mon. Oh, 138 2, 14 | calano prosciutti dalla finestra?~Mar. Oh, io non son di 139 3, 6 | Ora la faccio venir alla finestra.(entra.)~ 140 3, 7 | Blau, poi Eleonora alla finestra~ ~Mon. l'attenderò con impazienza... 141 3, 7 | pazzo? (Eleonora viene alla finestra) Ma ecco il nuovo sole che 142 3, 7 | vedrete morire sotto la vostra finestra.~Ele. Bellissime espressioni 143 3, 8 | la prima volta a quella finestra.~Dott. È una maraviglia, Il ventaglio Atto, Scena
144 2, 16 | diavolo ha avuto a quella finestra? Bisogna che nel giardino 145 3, 5 | Scena Quinta. Il Conte alla finestra dell'osteria, e Limoncino [ 146 3, 8 | cattivo.~GIANNINA (alla finestra) (Non vedo Crespino. Dove L'incognita Atto, Scena
147 1, 13 | TREDICESIMA~ ~Rosaura alla finestra del palazzo.~Brighella dietro 148 1, 17 | occhi miei. Lo vidi dalla finestra delle mie camere, e tre 149 2, 2 | passar le notti sotto la sua finestra. La povera giovane, vedendo 150 3, 14 | Andate, o vi caccio dalla finestra.~COL. Aiuto.~ ~ ~ ~ La moglie saggia Atto, Scena
151 2, 14 | o ti farò gettare dalla finestra.~ARL. Eh, anderò per la I puntigli domestici Atto, Scena
152 1, 14 | alla cintola. Stando alla finestra per voi, può esserle piaciuto Il padre di famiglia Atto, Scena
153 3, 3 | porta laterale chiusa ed una finestra dall'altra parte. Lumi sul L'impresario di Smirne Atto, Scena
154 1, 1 | Si lava, si accosta alla finestra, getta l'acqua in canale Il vero amico Atto, Scena
155 3, 15 | dalle fessure di quella finestra, fa consumar la candela. ( La putta onorata Atto, Scena
156 2, 17 | fa. (corre, e salta dalla finestra)~BETT. Oh povereta mi! ( 157 2, 17 | povereta mi! (corre alla finestra)~CAT. Lassa ch’el vaga, 158 2, 18 | altri.~PANT. (Va verso la finestra)~CAT. (Lassa ch’el vaga). (
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License