grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 5, 1 | volevo, era mia.~~Al mondo barba d'uomo non ci sarebbe stato~~ Gli amanti timidi Atto, Scena
2 3, 9 | Roma.~ ARL. Cossa fa el barba del nostro patron?~ FED. L'avvocato veneziano Atto, Scena
3 3, 11 | E mi la venero come mio barba, mio patron, e, poderia I bagni di Abano Atto, Scena
4 1, 13 | trasfigurato in un vecchio colla barba lunga)~~ ~~~ ~~~~~MAR.~~~~ 5 2, 6 | Il vedermi venir tanto di barba.~~~~~~PIR.~~~~Codesta stravaganza~~ La bottega del caffè Atto, Scena
6 1, 4 | barbiere è a tempo per farmi la barba.~TRAPPOLA La servo (da sé) ( 7 1, 10 | Illustrissimo, se vuol farsi far la barba, il padrone l'aspetta.~DON 8 1, 10 | vi dico. Vado a farmi la barba, e come torno vi dirò il 9 3, 5 | che imparerà a fare la barba. Benché, per pelare, la 10 3, 25 | venga più a farsi far la barba nella nostra bottega. (entra Il bugiardo Atto, Scena
11 2, 10 | viene.~ARL. Oh, che bella barba!~ ~ ~ 12 2, 12 | gnente né a mi, né a to barba? L'astu fursi fatto in scondon 13 2, 12 | matrimonio, perché no dirlo a to barba?~LEL. Quando è successo La buona madre Atto, Scena
14 2, 2 | che m'ha lassà un mio barba, e con un pochetto de laorier, 15 3, 12 | eredità quel negozio da un so barba, che gh'averà lassà sie La buona moglie Atto, Scena
16 2, 2 | vecchio colla veste nera e la barba lunga, che cerca di vossignoria.~ Il cavaliere giocondo Atto, Scena
17 5, 8 | FAB.~~~~Essi alla barba vostra li andranno a scialacquare. ( Il campiello Atto, Scena
18 1, 2 | credemio,~Ch'el sia so barba?~DONNA PASQUA Oibò.~Da più 19 1, 2 | mormorar.~Via, via, el sarà so barba, no parlemo.~DONNA CATTE 20 1, 3 | andarme a devertir;~Ma zior barba con mi nol vol vegnir.~Zia 21 1, 4 | dota da trovar mario.~Mio barba vegnù~Da caza de colù; 22 2, 11 | che el vol zto mio zior barba.~Lu coi libri el zavaria,~ 23 2, 11 | cozza dizelo? Gh'ho un barba.~CAVALIERE La barba?~GASPARINA 24 2, 11 | ho un barba.~CAVALIERE La barba?~GASPARINA Adezzo, che ghe 25 2, 11 | Perché ho paura del zior barba zio.~CAVALIERE Egli qui 26 3, 10 | zenza el zior zio.~Vol dir barba, zavè.~LUCIETTA Veh! mi 27 3, 11 | detti~ ~GASPARINA Ecco zior barba zio.~CAVALIERE Servitore 28 4, 2 | GASPARINA Oh che caro zior barba! alocca a mi?~I dirà, che 29 4, 5 | GASPARINA Dove valo, zior barba?~FABRIZIO A ricercare~Una 30 4, 5 | sangue nostro.~GASPARINA Zior barba, zemio nobili?~FABRIZIO 31 5, 1 | facchini)~GASPARINA Oe, zior barba, chi mai quela zente?~ 32 5, 1 | un remo;~O che zemo, zior barba, o che no zemo.~FABRIZIO 33 5, 4 | d'un tràiro?~ORSOLA E so barba ghe xèlo?~LUCIETTA Vara! 34 5, 19 | mio conzorte,~E col zior barba zio,~Dove più conozziuta Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
35 CAR, 1, 6| abito da pellegrino con barba finta~ ~ ~~~ ~~~~Ecco le 36 CAR, 1, 6| guerra, ecco mentito~~E la barba e il vestito.~~Eccomi in 37 CAR, 1, 10| demonio ho veduto~~Con una barba lunga, lunga, lunga...~~ 38 CAR, 2, 3| eccolo.~~Oimè, con quella barba ei sembra l’orco;~~Badate 39 CAR, 2, 5| austero sembiante e questa barba.~~~~~~DOR.~~~~Anzi molto 40 CAR, 2, 10| portiera, senza la finta barba)~~~ ~~~~~DOR.~~~~Ahi, cosa 41 CAR, 2, 10| ben, che dite? (esce colla barba)~~Si crederà?~~~ ~~~~~a 42 CAR, 3, 9| quello. (si leva la finta barba)~~~ ~~~~~MAR.~~~~(Che vedo!)~~~ ~~~~~ La casa nova Atto, Scena
43 1, 1 | Lucietta: Poverazza! se un so barba no l'agiuta, la vedo mal 44 1, 1 | Sgualdo: Siben, se sior barba Cristofalo el ricco, 45 1, 6 | Meneghina: Anderò a star con mio barba.~Anzoletto: Se andè gnanca 46 1, 6 | el dise. Se vago da mio barba, vago in casa de un so nemigo, 47 1, 6 | un so nemigo, perchè mio barba un omo de sesto, un omo 48 1, 7 | Anzoletto: No me parlè de mio barba. El m'ha dito roba, el m' 49 1, 7 | che me umiliasse a mio barba, poveretto mi. La stada 50 1, 7 | do cosse, o che mora mio barba, o che me tocca un terno.) ( 51 1, 11 | che l'andava a star con so barba.~Conte: Può essere, ch'ella 52 1, 11 | no, perchè so, che con so barba i desgustai.~Conte: Fa 53 1, 11 | sempre ghe ne vorò; ma de so barba no ghe ne voi sentir a parlar.~ 54 2, 3 | pare giera salumier, so barba vendeva el butiro. I ghe 55 2, 5 | me dise, che la gh'ha un barba, che ghe darà la dota.~Checca: 56 2, 5 | anca mi, che la gh'ha sto barba, e che el ricco; ma i 57 2, 10 | Se podesse parlar a mio barba, ho speranza, che nol me 58 2, 11 | no fusse desgustà con mio barba, no sarave in sto statol 59 3, 1 | Meneghina.~Checca: Se vegnirà so barba, per una volta lasserò che 60 3, 2 | Cristofolo.~Lucietta: El barba de la mia patrona?~Checca: 61 3, 3 | de libertà, perchè da so barba se va in letto a bon'ora, 62 3, 3 | vergogna, che no la me dirà mai barba ai so zorni. Aspetta, che 63 3, 4 | detti~ ~Meneghina: Oh sior barba!~Cristofolo: (a Meneghina) 64 3, 4 | reputazion ha da mover un barba a soccorrerla, a darghe 65 3, 4 | mi?~Meneghina: Caro sior barba, mi no pretendo gnente. 66 3, 4 | da mio fradelo. Caro sior barba, ghe domando perdon.~Checca: 67 3, 4 | Tutto quelo che el vòl, sior barba. Son qua, m'inzenocchio 68 3, 5 | Ghe baserò la man a mio barba, ghe baserò i piè, me butterò 69 3, 7 | Dove? ~Anzoletto: Da mio barba. ~Cecilia: In sto caso, 70 3, 7 | No vago a umiliarme a mio barba, se credo de andar in preson. ~ 71 3, 8 | parlemo altro. Da vostro barba no volè ricorrer?~Anzoletto: 72 3, 9 | Cristofolo. ~Anzoletto: Mio barba? ~Cecilia: Qua de suso ghe 73 3, 9 | Cecilia: Qua de suso ghe so barba?~Lucietta: Lustrissima sì; 74 3, 10 | sempre l'obbligazion a sior barba.~Cristofolo: (a Lorenzin) 75 3, 10 | v'infuriè tanto a dirme barba, che no son gnancora vostro 76 3, 10 | che no son gnancora vostro barba.~Checca: Oh via, se nol 77 3, 10 | la sposerà. Se nol so barba ancuo, el sarà so barba 78 3, 10 | barba ancuo, el sarà so barba doman~Meneghina: Mo via, 79 3, 11 | Intanto dove staroggio, sior barba?~Cristofolo: Vegnirè da 80 3, 11 | subito.~Lorenzino: Sior barba, andaralo via?~Checca: Finchè 81 3, 13 | stomego.~Cecilia: Caro sior barba....~Cristofolo: (si volta 82 3, 13 | volta con impeto) Coss'è sto barba?~Cecilia: No l'alza la vose, 83 3, 13 | podeva. Ho parlà mal del sior barba, vero, ho parlà malissimo. 84 3, 13 | sequestri, cartoline fora, sior barba, cartoline fora. El mio 85 3, 13 | poterlo far, domanda a un barba pietoso perdon, carità, 86 3, 14 | detti~ ~Anzoletto: Sior barba, no gh'ho coraggio de comparirghe 87 3, 14 | resoluzion de far ben; e vostro barba, sior omo ingrato, gh'averà 88 3, 14 | per vu.~Cecilia: Caro sior barba, el ne daga una cameretta 89 3, ul | del cielo e del mio caro barba, giustà tutto. ~Meneghina: 90 3, ul | Meneghina: E mi, sior barba, vegnirà a star con elo. ~ 91 3, ul | mi vegnirà a star co sior barba. ~Meneghina: (mortificata) 92 3, ul | Meneghina: Se contentelo, sior barba?~Cristofolo: Mi son contento. 93 3, ul | Sior sì, quel che fa sior barba, ha da esser ben fatto.~ Le donne gelose Atto, Scena
94 1, 1 | m’ha dito che ghe va sior barba17). (partono)~GIU. Sieu 95 1, 14 | Mo quando vienlo sto sior barba? I risi vien colla.~GIU. 96 3, 14 | giusto, no vedè che ghe xe so barba?)~LUG. (Ghavè rason; ma 97 3, 16 | ORS. Me vergogno de sior barba.~LUG. Via, destrigheve; 98 3, 16 | ORS. Dèmelo.~BAS. Sior barba... (mettendole l’anello)~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
99 2, 7 | ele le zogie de mio sior barba55? Le astu portae?~ARL. 100 2, 7(55) | Barba, zio.~ 101 2, 15 | che m’ha lassà mio sior barba, che el m’ha contà tante 102 3, 4 | che m’ha lassà mio sior barba. Le cognosso, le xe mie.~ 103 3, 26 | putela a Stefanello mio barba, i xe stai assaltai alle Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
104 1, 2 | Cattivo vestito di nero con barba ed una bacchetta in mano, Il frappatore Atto, Scena
105 1, 6 | e mio lustrissimo sior barba l’ha volesto che fazza sto 106 2, 12 | caldo? Cossa fa so sior barba? Vala a spasso? Se divertela? 107 2, 14 | zio.~TON. Andemo da sior barba. La me daga man, che la 108 3, 2 | quello... Ma no vu, che mio barba xe un poco de bon, e che 109 3, 6 | restà in te le man de mio barba, e lu el me fava star in 110 3, 6 | sie sacchi de gran a mio barba, avemo spartio el vadagno Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
111 1, 1 | Turchi~~Tornino a usar la barba,~~Per il tempo preterito La donna di testa debole Atto, Scena
112 1, 15 | son galantomo, son vostro barba. Se troverè un partìo che Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
113 2, 2 | la zoga.~LAZARO Zoghemo a barba Valerio.~POLONIA Oh! che La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
114 1, 16 | vestito all'armena, con barba finta~ ~Salotto nell'appartamento 115 1, 16 | e v'ho fatto metter sta barba, per condurve dal me padron, 116 1, 16 | ve conosce. E po, co sta barba e co sti abiti parì un armeno Il filosofo inglese Atto, Scena
117 5, 18 | EMA.~~~~(Si va toccando la barba senza parlare.)~~~~~~MIL.~~~~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
118 1, 3 | amici col sior Anselmo so barba, che gierimo, se pol dir, 119 1, 3 | el bon ordene de so sior barba, la sarà un dei primi mercanti 120 1, 3 | corrispondenze de so sior barba.~Don Florindo - Ho i miei Le massere Atto, Scena
121 3, 1 | sior paron~~(Co me fazzo la barba), mo come che el par bon.~~ La mascherata Opera, Atto, Scena
122 MAS, 1, 12| sarò~~Tra lor signori un barba Nicolò.~~~ ~~~~~LUCR.~~~~ Le morbinose Atto, Scena
123 1, 8 | e a criar~~Diavoli co la barba, che fava inspiritar.~~M' Ircana in Julfa Atto, Scena
124 4, 15 | Ircana)~(Con quei che non han barba, non me ne intrico più). ( Pamela nubile Atto, Scena
125 3, 6 | vostro?~AND. Questa canuta barba dovrebbe meritar qualche La pelarina Parte, Scena
126 3, 2 | quaggiotti?~~~~~~TASC.~~~~La barba...~~~~~~PEL.~~~~Al sesto, Le pescatrici Opera, Atto, Scena
127 PES, 1, 7| Questi peli canuti e questa barba~~Fede da voi non mertan?~~~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
128 0, aut | Costui vestiva da Armeno, con barba, ed era personaggio ridicolo, 129 3, 6 | Catte - Se vedessi che bella barba!~Donna Sgualda - Che bel 130 3, 8 | scampada per paura de quella barba. (parte)~ ~ ~ Componimenti poetici Parte
131 Dia1 | amorose che xe qua,~E el barba Senator, specchio dei omini. ~ 132 Dia1 | bella età. ~Zovene senza barba, no a la 127, ~Che nol 133 Dia1 | despiaser me peleria la barba; ~Ma vol che scriva per 134 Dia1 | De la novizza so zelenza barba275.~Infina adesso solamente 135 Dia1 | soccorso aiuta,~E principia la barba esser canuta.~Soleva dir 136 Dia1 | scoreta.~Gho deboto anca mi la barba bianca, ~Vedo la sepoltura 137 TLiv | bambino, ~Ed io folta la barba aveva al mento,~E ciò vuol 138 TLiv | serar drento.~Ma gh’ho la barba, e un pochetin biancheta; ~ La pupilla Opera, Atto, Scena
139 PUP, 5, 2| membra, e questa candida~~Barba ti asconde all'amoroso ciglio~~ Il tutore Atto, Scena
140 3, 2 | cognossù so sior pare e so sior barba31, zentilomeni veronesi I rusteghi Atto, Scena
141 1, 6 | mio mario.~FILIPPETTO Sior barba78 Simon, ghe xèlo in casa?~ 142 1, 7 | FILIPPETTO Patron, sior barba.~SIMON Sioria. (bruscamente)~ 143 1, 7 | FILIPPETTO Patrona; patron, sior barba.~SIMON Sioria.~FILIPPETTO ( La serva amorosa Atto, Scena
144 1, 7 | mangeremo in santa pace, alla barba di chi non vuole. Il maggior Il servitore di due padroni Atto, Scena
145 1, 9 | un zovenotto che no gh'ha barba e no gh'ha giudizio. Lassemolo 146 3, 2 | zovene. ~FLORINDO Senza barba? ~TRUFFALDINO Senza barba.~ 147 3, 2 | barba? ~TRUFFALDINO Senza barba.~FLORINDO (Era ella senz' La scuola di ballo Parte, Scena
148 | bianca pelle~~Di Carlino la barba; e so che è bravo,~~E da La donna stravagante Atto, Scena
149 5, 17 | MED.~~~~Noi la faremo in barba vedere a don Riccardo.~~~~~~ Il teatro comico Atto, Scena
150 1, 4 | averia l'incomodo della barba. (parte)~ ~ ~ Terenzio Atto, Scena
151 4, 2 | seco.~~~~~~DAM.~~~~Vedrai barba ateniese ridicola ed amena;~~ 152 4, 3 | era.~~~~~~TER.~~~~Lunga barba?~~~~~~CRIT.~~~~Qual io.~~~~~~ 153 5, 1 | Difficil non mi pare. La barba già non ho,~~La voce è femminina; Il vecchio bizzarro Atto, Scena
154 1, 3 | pare che negoziava, e de un barba che gh'ha del soo. La gh' La putta onorata Atto, Scena
155 1, 6 | quel vecchio? Xelo vostro barba?~BETT. El xe un mio benefator,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License