L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 6 | parlare.~COL. La servo. (Poveri i miei fiori! Vuol tutto 2 1, 10 | COL. (I miei fiori! Oh poveri i miei fiori!) (vedendoli 3 2, 6 | fabbrica, a benefizio de’ poveri lavoranti.~SANC. Se è giusto, 4 2, 11 | la testa stordita da quei poveri servitori, non per mancanza 5 3, Ult | è Brighella? Dove sono i poveri servitori? Trovateli, li L'amante Cabala Atto, Scena
6 3, 3 | chiarir. Oh, se xe vero,~~Poveri i mi manini!~~Poveri i mi 7 3, 3 | vero,~~Poveri i mi manini!~~Poveri i mi recchini!~~~ ~~~~~LILLA~~~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
8 Ded | esimia sua carità verso i poveri, facendo sua delizia, sua Gli amanti timidi Atto, Scena
9 2, 9 | de mi. Povero Arlecchin! Poveri ritratti! Quello del patron Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
10 2, 20 | piangere a fronte di due poveri afflitti? Chi è sventurato, 11 3, 8 | calesse ci manca il modo.~LIN. Poveri noi! il nostro male non L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
12 ARC, Let | mangiare il suo, e si riducono poveri per volerla spacciar da La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
13 1, 2 | aver sto vizio! e che i poveri servitori sia obligadi a 14 2, 4 | sorte xe quelli che rovina i poveri botteghieri. Volè far da Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
15 2, 13 | che fa deventar matti i poveri Cogitori). Cognosséu Tòffolo Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
16 1, 4 | venissi colà, povero voi!~~Poveri i cortigiani! In poco tempo~~ La bottega del caffè Atto, Scena
17 2, 1 | una alla volta a danno dei poveri bottegai.~TRAPPOLA Come Amor contadino Atto, Scena
18 2, 8 | parte)~~~~~~TIM.~~~~Padri, poveri padri! Abbiam nei figli~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
19 Ult | bene, e mi consolo che i poveri miei danari abbiano prodotto La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
20 3, Ult | PROS.~~~~Povera borsa, poveri zecchini!~~~~~~LESB.~~~~ La buona famiglia Atto, Scena
21 3, 11 | alla scuola così.~LIS. (Poveri ragazzi, sono d'una gran La buona moglie Atto, Scena
22 3, 2 | mugier fa mantegnir dai poveri marii i fioi de qualche 23 3, 8 | trova da un altro, ma i poveri vergognosi, queli merita Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
24 Pre | stranieri, l’impiego de’ poveri e l’utilissimo commercio Buovo d'Antona Atto, Scena
25 3, Ult | MACC.~~~~Cosa sarà di noi,~~Poveri sfortunati?~~~~~~CAP.~~~~ Il cavaliere giocondo Atto, Scena
26 3, 2 | non siamo impostori, né poveri birbanti.~~Bisogno non abbiamo La cameriera brillante Atto, Scena
27 0, pre | fecondano, ne fa parte ai poveri, ai bisognosi, e impegna 28 1, 9 | Che cosa mi hanno fatto i poveri uccelli, che abbia io d' La casa nova Atto, Scena
29 3, 13 | Cristofolo, e mi son so nezza; do poveri sfortunai, che s'ha precipità La castalda Atto, Scena
30 Ded | Templi; soccorre infiniti poveri con elemosine quotidiane, 31 Ded | depositaria della fortuna de’ poveri, e benedetto sia il di Lei 32 Ded | non lascia in balia de’ poveri le ricchezze, perché non 33 1, 4 | a mangiare alla servitù. Poveri padroni! Questi castaldi, Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
34 SPI, 2, 4| che trovansi in amore.~~Poveri sciagurati! Il pregio non La conversazione Atto, Scena
35 1, 10 | a Madama)~~~~~~MAD.~~~~Poveri sciocchi!~~Voi non capite 36 2, 4 | poi Giacinto~ ~ ~~~MAD.~~~~Poveri innamorati!~~Li compatisco Il cavaliere e la dama Atto, Scena
37 0, ded | Provvidenza per lo soccorso de' poveri, pochi non sono quelli che 38 1, 1 | della mia casa sono tutti poveri, né mi possono dar sollievo. La dama prudente Atto, Scena
39 1, 13 | siate in collera con quei poveri cavalieri.~EUL. Io non ho Lo scozzese Atto, Scena
40 3, 8 | PROP. (Come sopra)~RID. (Poveri versi!) Favorisca, che gli Le donne di buon umore Atto, Scena
41 2, 7 | frasconcelle? Si burlano i poveri vecchi. Mi duole, e ancora La donna vendicativa Atto, Scena
42 3, 26 | non parlate; se uscite poveri voi. (chiude la porta) Ora La donna volubile Atto, Scena
43 2 | Servitore)~SERV. Sarà servita. (Poveri servitori, bisogna far i Le donne curiose Atto, Scena
44 1, 1 | Che so io? Insensato.~OTT. Poveri filosofi! Come vengono strapazzati! 45 1, 6 | quelle. Sapete che questi poveri si cacciano per tutto. E I due gemelli veneziani Atto, Scena
46 Ded | rende così liberale verso i poveri, così affabile verso gli Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
47 1, 2 | ad Arlecchino)~GEN. C. Poveri sfortunati! La vostra felicità 48 1, 2 | depenze, le sia fatte per do poveri contadini che xe nati in 49 1, 2 | belle cosse, se semo do poveri spiantai, senza un soldo?~ 50 4, 10 | condotti?~COR. Noi siamo due poveri paesani, lusingati dall' 51 4, 21 | mio nemico, non sarete che poveri come nasceste; se seguitate L'erede fortunata Atto, Scena
52 3, 1 | ma se arriva a saperlo, poveri noi!~TRAST. Come! Il signor Il feudatario Atto, Scena
53 2, 9 | star qua incomodadi sti poveri omeni?~FLOR. Che ti venga La figlia obbediente Atto, Scena
54 2, 19 | oro a Brighella)~BRIGH. Do poveri putti, che ghavemo pagà 55 3, 7 | recevudo da quella canaglia? Poveri peocchiosi! I vede una putta 56 3, 18 | propizia, consolate questi poveri innamorati.~PANT. Sì, sposeve, La finta ammalata Atto, Scena
57 2, 20 | brevis, rispetto a noi altri poveri disgraziati, che per credere 58 3, 15 | cosa si peschino).~BEAT. (Poveri ammalati!)~BUON. Cambiata 59 3, 18 | salute e della vita de’ poveri sventurati che incappassero La fondazione di Venezia Azione
60 Pre | isdegnando la società de' poveri Pescatori, vi hanno stabilito Il giuocatore Atto, Scena
61 1, 3 | fa patir la notte ai so poveri servitori. Eccolo , el 62 1, 17 | Presto denari.~BRIGH. (Poveri bezzi, i me peccà!) ( 63 2, 11 | Nel più bello va via? Ah poveri miei zecchini!~ ~ ~ ~ Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
64 Pre | da criticarsi, altrimenti poveri Drammi! poveri Poeti! In 65 Pre | altrimenti poveri Drammi! poveri Poeti! In somma questo è Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
66 3, 7 | vita, ch'è quella di noi poveri vedovelli! Pourquoi non L'impostore Atto, Scena
67 Ded | Ecco qui il frutto de' poveri miei sudori: leggete per Il festino Atto, Scena
68 2, 13 | Mantiene a noi soggetti tanti poveri pazzi.~~~ ~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
69 1, 14 | donne fanno impazzire i poveri uomini (parte).~ ~ ~ 70 3, 4 | Brighella - Che colpa gh'ha i poveri servidori?~Don Florindo - 71 3, 5 | ordine, e le bastonate a quei poveri servitori fossero corse. Gli innamorati Atto, Scena
72 1, 6 | conoscitori del mondo.~EUG. (Poveri danari gettati! Ha tutte 73 2, 12 | piano a Fulgenzio) Ah poveri innamorati! (a tutti e due, Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
74 1, 14 | andrebbero in fumo.~ZEL. Poveri noi! Signore, per amor del L'isola disabitata Atto, Scena
75 3, 2 | parte)~~ ~~~~~~PAN.~~~~Oh poveri di noi! cosa sarà?~~Quest' La locandiera Atto, Scena
76 1, 4 | Arte, arte sopraffina. Poveri gonzi! Le credete, eh? A 77 3, 1 | FABRIZIO: Voi non degnate i poveri uomini. Vi piace troppo I malcontenti Atto, Scena
78 1, 7 | aumentassi gli utili della casa? Poveri sciocchi! Vorreste andare 79 1, 12 | riputazione in capo.~PROC. E i poveri bottegai che hanno dato 80 2, 6 | se lo sa il signor zio? Poveri noi!~FELIC. Come l'ha da 81 2, 7 | zio.~GRIS. Se lo sapesse, poveri noi!~FELIC. Come faremo 82 2, 8 | che fanno gli altri, eh? Poveri sciocchi! Vadano, vadano 83 2, 8 | economia. Senza di questa, poveri voi. Poveri voi, se non 84 2, 8 | Senza di questa, poveri voi. Poveri voi, se non aveste altro 85 3, 4 | guadagnare dodici zecchini.~LEON. Poveri comici! li hanno gettati 86 3, 7 | bella commedia in campagna. (Poveri spiantati, non ci vengono Le massere Atto, Scena
87 3, 3 | che fusse una vecchiazza.~~Poveri sgangarai; i vol far da 88 3, 6 | ANZOLETTO:~~~~(Oh poveri paroni! le li serve cussì). ( Il matrimonio discorde Parte
89 2 | poi~~Non si faccia così, poveri voi. (li minaccia con la Il matrimonio per concorso Atto, Scena
90 3, 16 | catastrofe dolorosa di questi poveri sfortunati.~ANS. Gran casi! Il medico olandese Atto, Scena
91 3, 3 | Nacquer gemelli al mondo da poveri parenti~~Due figli di costume, 92 3, 3 | corruppe la baldanza.~~Da poveri parenti. La speranza e il Il Moliere Atto, Scena
93 Pre | e tentano discreditare i poveri autori. Io l’ho chiamato Le morbinose Atto, Scena
94 4, 5 | crede mo sti siori... Va ! poveri matti!~~Se mia fia ghe tendesse, I morbinosi Atto, Scena
95 1, 6 | vol done!~~~~~~BET.~~~~Oh poveri putei,~~Se gh'andessimo Pamela nubile Atto, Scena
96 2, 5 | Furia, furia!)~PAM. I miei poveri genitori giubileranno di Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
97 PAE, 1, 4| malattia.~~~~~~COMP.~~~~O poveri affamati,~~Voi siete fortunati:~~ 98 PAE, 1, 8| del mar ho ritrovati.~~I poveri sgraziati~~Stanno ben d' 99 PAE, 3, 14| PAND.~~~~Oimè, per carità. Poveri noi!~~~ ~~~~~ORO.~~~~Non 100 PAE, 3, 14| tre~~~~Andiamo, andiamo, poveri,~~Andiamo a faticar.~~~~~~ Il padre per amore Atto, Scena
101 Ded | ricchezze. Pregano per Voi i poveri dell'Ospitale di Stenay, Le pescatrici Opera, Atto, Scena
102 PES, 2, 5| occhi.~~Vogliono farla a me? poveri allocchi!~~ ~~Son vecchio, Il poeta fanatico Atto, Scena
103 1, 9 | muggier e de mi. Semo do poveri sfortunai, ma semo do persone 104 1, 10 | prosaico.~COR. Siamo due poveri sventurati.~OTT. Ma non 105 1, 10 | fantasia,~Per esser sempre poveri spiantai,~De voler coltivar 106 2, 9 | La carità la meritano i poveri che vanno questuando, quei 107 3, 8 | i piedi. Se studiassero, poveri noi! Ma farò io calar la Componimenti poetici Parte
108 SSac | provede, e giustamente ~I poveri di Cristo a parte chiama!~ ~ ~ 109 Dia1 | fantasia,~Per esser sempre poveri spiantai, ~De voler coltivar 110 Dia1 | el Teatro nascente,~Se ai poveri Poeti ghe ficchè adosso 111 Dia1 | condana,~E i fa pezzo de mi. Poveri alochi! ~Mi parlo in general, 112 Dia1 | complimento.~E recitòbene i poveri miei carmi,~Ch’ebbi giusto 113 Dia1 | sprona ed anima ~Verso dei poveri con vero zelo ~La caritade 114 1 | segretamente, e con giustezza, ~Ai poveri facea di sua ricchezza.~ 115 1 | sa, ghe lo ripeto.~I mi poveri occhi xe stai mal,~Zuro Il tutore Atto, Scena
116 1, 5 | Se i genitori xe matti, poveri quei fioli che per malizia 117 1, 12 | ride)~ARL. No se burla i poveri servitori.~OTT. Zitto; un Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
118 1, 2 | grado di farlo.~VITTORIA: (Poveri noi!). Bada bene, non lo 119 1, 2 | Eh! già, ci s'intende. I poveri operai, quando domandano La vedova spiritosa Atto, Scena
120 1, 2 | PLA.~~~~Deggio ai poveri forse donar l'argento e La ritornata di Londra Atto, Scena
121 2, 16 | sciocche!~~~~~~a due~~~~Poveri pazzi!~~~~~~TUTTI~~~~Chi La serva amorosa Atto, Scena
122 2, 10 | soffrir le gran cose! Se siam poveri: quando crepa? Se siam ricchi: Sior Todero brontolon Atto, Scena
123 2, 14 | ustinazion parola, pontualità. Poveri alocchi! Ghe vol altro per La scuola moderna Atto, Scena
124 1, 13 | LIND.~~~~Legge crudel dei poveri meschini!~~Gran brutta cosa La sposa persiana Atto, Scena
125 0, aut | ha rispetto alcuno per i poveri Autori, e credesi, che rapir Il teatro comico Atto, Scena
126 1, 5 | altre a rivestire cotesti poveri spennacchiati.~ORAZIO Voi Il vecchio bizzarro Atto, Scena
127 2, 1 | guanto nel viso)~BRIGH. I poveri servitori no i se paga cussì. ( La vedova scaltra Atto, Scena
128 2, 20 | tesoretto? Cussì se burla i poveri galantomeni? Ma me voi vendicar. 129 3, 2 | cugnada, me consolé. Nu altri poveri vecchi semo giusto co fa Il ventaglio Atto, Scena
130 2, 1 | città a provvedersi. Dai poveri vi è poco da guadagnare. La villeggiatura Atto, Scena
131 1, 4 | Don Ciccio è un di quei poveri superbi, che credono di 132 3, 1 | ridere e di divertirsi.~EUS. Poveri noi se restiamo senza don L'incognita Atto, Scena
133 3, 21 | a Pantalone)~PANT. Do poveri innamorai che se lassa. I mercatanti Atto, Scena
134 1, 10 | Nemmeno darmi il frutto de' poveri miei denari.~GIAC. Via, 135 2, 2 | una biscazza a perdere i poveri miei denari che mi costano 136 2, 2 | che nomi! oh che gente! Poveri i miei denari! Se non lo 137 2, 14 | non siete degno d'amore. Poveri doni di natura in voi traditi 138 2, 19 | indegno! figlio disgraziato! poveri padri! poveri padri! Chi 139 2, 19 | disgraziato! poveri padri! poveri padri! Chi si augura de' I puntigli domestici Atto, Scena
140 1, 1 | facchini, l'ha da far i poveri servitori. (va rapando)~ Il padre di famiglia Atto, Scena
141 1, 4 | profession del maestro. Noi altri poveri padri fidiamo le nostre 142 3, 19 | Io non vi capisco.~PANC. Poveri innocentini! Parlerò più 143 3, 22 | sorta d'uomo aveva in casa! Poveri figli! Povero padre! Ma L'impresario di Smirne Atto, Scena
144 Aut | grandi e piccioli, ricchi e poveri, generosi o venali, tutti 145 2, 3 | fatte si riducono al nulla. Poveri diavoli! Voi non avete niente 146 2, 3 | lo faccio come va fatto. Poveri disperati, se non fossi 147 2, 3 | signor Carluccio a questi poveri disperati.~CARL. Ma come, 148 4, 5 | alla testa di una impresa. Poveri impresari! fanno fatiche Il vero amico Atto, Scena
149 1, 7 | grano. Povere quattro uova! Poveri due baiocchi!~TRAPP. Queste 150 1, 9 | Infelicissimi padri! Se sono poveri, i figliuoli non vedono La putta onorata Atto, Scena
151 1, 14 | ho toccato la mano. Eh, poveri sporchi! Betina no se mena 152 2, 9 | Ah infame! Ah desgrazià! Poveri i mi bezzi mal spesi! Sto Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
153 1, 13 | strani?~~Eh, non san niente i poveri Italiani.~~~ ~~~~~MAR.~~~~ Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
154 VIR, 1, 4| Paris e Vienna.~~~~~~MEL.~~~~Poveri sfortunati!~~Erano innamorati,~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License