L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 15 | avete pagata?~ELV. Io credo averla pagata sei ducati il braccio.~ L'amante Cabala Atto, Scena
2 3, 3 | Dove apponto me par~~D’averla vista gieri, se no fallo,~~ L'amante militare Atto, Scena
3 Pre | letto, alcuna se ne dice per averla sentita dire. Quando occorrono, Gli amanti timidi Atto, Scena
4 3, 4 | prevedete ch'ella negherà di averla scritta; e che un uomo, Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
5 1, 5 | vedo altri ostacoli per averla.~LIN. (da sé, vedendo Fabrizio) ( 6 1, 17 | fortuna, sono avvezza ad averla contraria; ma circa alla 7 3, 5 | casa paterna. Ho piacere d'averla qui ritrovata.~ELE. Vi manda L'avaro Atto, Scena
8 1, 10 | di dote: rinunzierei per averla a tutti i beni di questo L'avventuriere onorato Atto, Scena
9 Pre | capo a fondo, posso dire di averla intieramente rifatta, e 10 2, 19 | borsa l’avrà chi doveva averla, e tu sarai castigato.~PAGG. 11 2, 21 | disinvoltura. Ho più piacere d’averla passata netta senza dar 12 3, 23 | signor Guglielmo degno di averla, m’acquieto e non parlo L'avvocato veneziano Atto, Scena
13 Pre | giustamente le si conviene.~È noto averla io in prima esercitata nella 14 1, 9 | signora?~ALB. Me par de averla vista e reverida qualche La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
15 2, 7 | pezza, e fate conto di non averla. (parte, e si porta seco La bottega del caffè Atto, Scena
16 1, 15 | MARZIO (da sé) (Mi pare d'averla veduta altre volte). (guarda Il bugiardo Atto, Scena
17 2, 12 | LEL. Ed ella disse subito averla avuta da sua cugina.~PAN. Amor contadino Atto, Scena
18 2, 14 | la chiedo,~~Altra via per averla, ahimè, non vedo.~~Seco La buona famiglia Atto, Scena
19 2, 1 | nel parlare.~FABR. Fortuna averla ritrovata così, per ragione 20 2, 3 | donna! Mi dispiace ora d'averla mortificata. (parte)~ ~ ~ ~ 21 3, 5 | insinuarmi con buona grazia per averla amica ne' miei bisogni; La buona moglie Atto, Scena
22 1, 19 | fio, che nol giera degno d’averla.~BETT. Ma da chi l’aveu La cameriera brillante Atto, Scena
23 1, 2 | signora, perdoni. Non credo d'averla offesa.~FLA. Lasciala stare, 24 2, 7 | non averò nissun merito d'averla servida?~OTT. Vi son grato. Il campiello Atto, Scena
25 5, 8 | schiaffazzo?~No ti è degno d'averla,~No te la vogio dar.~ANZOLETTO La castalda Atto, Scena
26 Pre | precisamente posso dire d’averla intieramente rifatta. Ella 27 2, 5 | che merito ha egli per averla riconosciuta?~LEL. Ha il 28 2, 13 | signora Rosaura.~PANT. Spero d’averla maridada.~COR. Con chi?~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
29 SPI, 3, 2| scena)~~~~~~CLA.~~~~(Spero averla acquistata). (da sé)~~~~~~ Il conte Chicchera Atto, Scena
30 3, 2 | Lindora ch’io mi pento~~D’averla vagheggiata un sol momento.~~~~~~ Il contrattempo Atto, Scena
31 2, 20 | che io non sono degno d'averla.~PANT. Sior Florindo, vu Un curioso accidente Atto, Scena
32 2, 8 | figlia, ci può esser modo di averla a dispetto suo.~COTT. No, 33 3, 2 | lei zia paterna. Dice di averla condotta! Avrà incontrata 34 3, 3 | piacer suo la figliuola, ed averla sempre vicina, e veder nascere Il cavaliere e la dama Atto, Scena
35 1, 6 | cattiva intenzione, può averla un giorno. Perdendo io di La donna di garbo Atto, Scena
36 3, 7 | mano, ed io non isdegno d'averla per cognata.~DIA. Le donne La donna di governo Atto, Scena
37 | gloriavasi per l'avanti d'averla soltanto nell'Aureo Libro Lo scozzese Atto, Scena
38 2, 8 | lettera e mostriamo di non averla nemmeno letta; si chiami 39 3, 2 | risentita, ma ho piacere di non averla spedita e di poterla sospendere, Le donne di buon umore Atto, Scena
40 2, 9 | Per bacco! Ci giocherei averla veduta or ora per mano del La donna volubile Atto, Scena
41 1 | Se posso, voglio veder d’averla, prima ch’ella si guasti. 42 2 | modo mio, mi pento quasi d’averla lasciata). (da sé)~ROS. Le donne curiose Atto, Scena
43 3, 5 | e peno rammentandomi d'averla disgustata. Ella lo ha meritato, 44 3, 5 | mio cuor mi rimprovera di averla troppo villanamente trattata. ( Le donne gelose Atto, Scena
45 3, 6 | regalo che la me fa per averla servida. Pazienza, siora L'erede fortunata Atto, Scena
46 1, 13 | bizzarre. Vedendo che per averla vossignoria usa delle violenze, 47 3, 15 | quanto è stato meglio l’averla accomodata così? Quanto La figlia obbediente Atto, Scena
48 1, 12 | vorave, che pentindose d’averla tiolta...~OTT. Zitto. Tenete. ( La finta ammalata Atto, Scena
49 Pre | ama un giovane, che per averla si finge medico, questa 50 2, 4 | Certo, me par assae de no averla mai vista e mai sentia a 51 2, 12 | ella detto? Credo di non averla bene capita). (da sé)~BUON. Il frappatore Atto, Scena
52 1, 2 | da grande e che, dopo di averla condotta a Napoli, l’ha Il giuocatore Atto, Scena
53 1, 9 | Sior Pantalon crede de averla messa in seguro a metterla 54 1, 13 | cara mia sorella. Credeva averla messa in t’un retiro, la La guerra Atto, Scena
55 1, 8 | che voi vantate, né posso averla, e permettetemi ch'io lo 56 2, 11 | nome, né colla mia difesa, averla punto discreditata.~SIG. 57 3, 3 | da amore. L'altra sperai averla dalla vostra bontà.~FLO. La donna di testa debole Atto, Scena
58 2, 17 | composizione, mostrate di averla fatta per bizzarria e non Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
59 0, aut | dispiacerà ai Leggitori d’averla. I caratteri sono veri, L'impostore Atto, Scena
60 1, 6 | pagare!~ORAZ. Faccia conto d'averla pagata. Scriverò al traente 61 2, 10 | avviso, e vuol aspettare d'averla.~BRIGH. Se pol far la lettera La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
62 0, int | bellissima. Mostrasi desideroso d'averla, e gli viene accordata. 63 1, 10 | e ringrazio il cielo d'averla avuta. ~ISABELLA E la tua Il festino Atto, Scena
64 0, pre | il vanto vi compiacete d'averla a miglior destino condotta. 65 3, 7 | porsi anche in ginocchio per averla al festino.~~Sì, mi par Il geloso avaro Atto, Scena
66 3, 17 | toccheranno. Farò conto di non averla mai conosciuta, e se il 67 3, 18 | assassinè.~GIS. Conoscete voi di averla maltrattata contro giustizia?~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
68 0, aut | apporre non mi si possa averla io sulla verità lavorata. 69 2, 8 | vestita da estate, senza averla avvisata.~Brighella - (col 70 3, 10 | Conte Lelio - Spiacendomi d'averla veduta partire in quella Filosofia e amore Atto, Scena
71 1, 11 | costei? Non mi pare~~Di averla più veduta).~~~~~~MERL.~~~~( La madre amorosa Atto, Scena
72 1, 8 | dunque non sono degno di averla.~AUR. No, siete ancor troppo 73 2, 3 | zia, non può sperare di averla senza una lite.~OTT. Donna 74 2, 9 | sposada, el ghe moverà per averla una lite spaventosa.~ERM. Il matrimonio discorde Parte
75 2 | di che?~~~~~~MAR.~~~~D'averla offesa.~~~~~~IPP.~~~~Ma I morbinosi Atto, Scena
76 2, 4 | Mi pare e non mi pare~~D'averla in qualche loco veduta a 77 2, 4 | Parmi, se non m'inganno, d'averla conosciuta.~~Non mi ricordo Il negligente Opera, Atto, Scena
78 NEG, 3, 6| marito).~~~~~~PASQ.~~~~(D'averla abbandonata io son pentito).~~~~~~ Le nozze Atto, Scena
79 3, 6 | altro... già lo so,~~Che averla se poteste,~~Di questa gioja L'osteria della posta Atto, Scena
80 Un, 6 | da lei ricusato, e dopo averla veduta, e dopo la scoperta Ircana in Ispaan Atto, Scena
81 2, 5 | esser si voglia, ci giova averla amica.~Diciamle qualche Ircana in Julfa Atto, Scena
82 1, 3 | BULGANZAR Oh se potessi averla!~Io, povero qual sono, so 83 1, 3 | DEMETRIO (Cresce il desio d'averla). (da sé)~ZAGURO (Sempre 84 1, 3 | sprezzai non vista, ora desio d'averla.~DEMETRIO Io rispettai la Pamela maritata Atto, Scena
85 DED | crediate però, Signore, che l'averla ottenuta vaglia ad insuperbirmi, 86 AUT | un'altra mano. Desiderò d'averla di mano mia. Mi parve difficile; 87 2, 7 | voi avrete il merito di averla villanamente sedotta.~ART. Il padre per amore Atto, Scena
88 1, 1 | Tentar tutte le strade d'averla ad ogni costo.~~~~~~FAB.~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
89 0, ded | integrità. Si sovverrà l'E. V. averla io fatta in quell'anno per Componimenti poetici Parte
90 Dia1 | Commedia, nol savesse d’averla fatta bella.~Ma za el lo 91 Dia1 | vesin l’ha avù l’onor. ~D’averla cognossuda el m’ha contà ~ 92 Dia1 | Anche della novizza de più l’averla dito, ~Ma tanti l’ha lodada, 93 Dia1 | ardisco; ~Chiedo perdon d’averla nominata:~Dica quello a 94 TLiv | E sposa è già d’un che d’averla è degno, ~Per dovizie, per Il povero superbo Atto, Scena
95 3, 4 | Scrocca solo.~ ~ ~~~ ~~~~Dopo averla lustrata a questo segno,~~ Il prodigo Atto, Scena
96 Ded | di cui vi parlo, non dirò averla originalmente colà immaginata, 97 Pre | cattiva. Quanto son contento d'averla ridotta com'è, altrettanto 98 Pre | altrettanto mi pento di averla fatta com'era, e già che La pupilla Opera, Atto, Scena
99 PUP, 3, 1| affrettasi,~~Ma sul punto d'averla il cuor gli palpita.~~~  ~ ~ ~ 100 PUP, 4, 1| Che disse quattro pria d'averla in saccolo;~~E trovando Il raggiratore Atto, Scena
101 Pre | ed in Milano, mi ricordo averla veduta ricevere con soddisfazione, Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
102 ROV, 3, 3 | Tullia, e se posso~~Sperar d'averla in preda~~Senza far onta Lo spirito di contradizione Atto, Scena
103 4, 1 | io sol con mia cognata~~D'averla a suo piacere servita e Il tutore Atto, Scena
104 1, 20 | Troverò io la maniera d’averla senza di lui. O col mezzo 105 1, 20 | l’avrò; e se mi riesce d’averla senz’opera di mio padre, 106 2, 16 | mette in disperazione d’averla; che cosa doveva io fare?~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
107 1, 1 | l'ora è passata; dovrei averla già avuta. Se non iscrivono, 108 2, 10 | ho presa. (Se le dico di averla presa, mi salta agli occhi).~ La vedova spiritosa Atto, Scena
109 2, 2 | signor, se voi li date,~~D'averla assicurata il merito acquistate.~~~~~~ 110 4, 3 | fanciulla, e impiega per averla~~Una serva, ch'ei crede 111 4, 6 | lei mi disse bene,~~Che averla favorevole sperar non isconviene). ( 112 4, 9 | Tenterà per assalto d'averla un capitano. (parte)~~~ ~  ~ ~ ~ I rusteghi Atto, Scena
113 1, 3 | credo, vedè, mi credo d'averla maridada.~MARGARITA Con 114 1, 3 | vòi che nissun possa dir d'averla vista, e quel che la vede, 115 2, 5 | fusse. Son squasi pentìo d'averla promessa, e ghe mancherave La serva amorosa Atto, Scena
116 1, 8 | par sta parola testamento averla sentida a dir. ~Florindo: 117 1, 8 | sciocco, che non sei degno d'averla. (parte)~Arlecchino: Ho 118 2, 4 | proposito! Ho ben gusto d'averla cognossua. Vardè quando 119 3, ul | confidata. Voi avete il merito d'averla alimentata e resa felice. Sior Todero brontolon Atto, Scena
120 1, 11 | e patir, e sfadigar per averla, me par che sia tutto ben 121 2, 14 | averia de aver la fortuna d'averla.~ZANET. Siora mare voleva, Lo scozzese Atto, Scena
122 Aut | talento.~Io fui de' primi ad averla in Venezia, e l'ebbi dalle 123 Aut | umiliare la mia imitazione, d'averla anzi fatta risaltare assai 124 Aut | paragone. ma non mi pento d'averla fatta, poiché, senza di 125 4, 1 | FABR. Vi ricorderete bene d'averla beneficata.~FRIP. Non è 126 4, 9 | nessuno. e qui mi parve d'averla udita. Oh! amor paterno. 127 5, Ult | tre mesi che ho l'onore d'averla meco, ci ha sorpresi, ci La scuola di ballo Parte, Scena
128 | Spagnuoli, ed i Britanni~~Per averla daran mille zecchini,~~E Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
129 2, 11 | Leonardo si possa vantare d'averla vinta. Già son sicura che 130 2, 12 | subito le vien la voglia d'averla. Avrà saputo, ch'io mi ho La sposa sagace Atto, Scena
131 2, 1 | Gli par non esser degno d'averla per isposa.~~~~~~MOS.~~~~ Terenzio Atto, Scena
132 0, aut | di Lui, non mi pento di averla eseguita, giustificandomi 133 1, 4 | non mi giova presso Lucano averla;~~Soglio, per questo solo, 134 2, 5 | Amante, e non nemica, brama d'averla il cuore). (da sé, e parte.)~~~  ~ ~ ~ 135 5, 9 | dal petto,~~Ma peggio è averla meco con rossor, con dispetto.~~ Il vecchio bizzarro Atto, Scena
136 3, 8 | verità: se vi dispiace d'averla intesa, incolpate voi stesso, La vedova scaltra Atto, Scena
137 1, 5 | cavalier generoso.~Arl. E dopo averla reverida, el dis che stamatina La villeggiatura Atto, Scena
138 3, 12 | posso assicurarmi di non averla né con voi, né con chi che L'incognita Atto, Scena
139 Pre | uditori diranno dopo di averla veduta: oh quanta roba in 140 Pre | medesima, partirà contento d’averla sentita. Questo è quello I puntigli domestici Atto, Scena
141 2, 2 | collera, potrei sperare d'averla).~BRIGH. (Sternuta)~COR. 142 2, 2 | tabacchiera. Ho piacere d'averla, ma senza obbligo di ringraziarlo. ( 143 2, 12 | putta; la s'ha inventà d'averla a un altro promessa, tutto 144 3, 20 | mi averò la consolazion d'averla promossa e stabilida. I Il padre di famiglia Atto, Scena
145 Pre | abbondanza, e parmi ora di averla ridotta a migliore semplicità. Il vero amico Atto, Scena
146 3, 13 | LEL. Non avrei occasione d’averla.~FLOR. Non ne provereste 147 3, 13 | poco.~LEL. Confessate voi averla scritta alla signora Rosaura?~ La putta onorata Atto, Scena
148 3, 29 | mia Betina; e sperava de averla per mugier, ma adesso che Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
149 VIR, 3, 6| impegno.~~~~~~GAZZ.~~~~(D'averla ora mi par tirata a segno).~~ ~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License