grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
Ircana in Ispaan
    Atto, Scena
1 0, per| ALÌ;~IBRAIMA;~ZAMA;~LISCA;~BULGANZAR;~SCACH BEY;~VAJASSA;~Un 2 1, 5| Scena Quinta. Bulganzar e dette~ ~BULGANZAR: Posso 3 1, 5| Quinta. Bulganzar e dette~ ~BULGANZAR: Posso venir?~IBRAIMA: Sì, 4 1, 5| Sì, vieni.~LISCA: Vien, Bulganzar garbato.~ZAMA: Racconta 5 1, 5| Narraci quel ch'è stato.~BULGANZAR: Che volete ch'io narri? 6 1, 5| l'altra ha sposato Alì.~BULGANZAR: Parvi che sien contente 7 1, 5| avesse Fatima a restar qui.~BULGANZAR: Ora è in un bell'imbroglio 8 1, 5| povero Alì.~IBRAIMA: Perché? ~BULGANZAR: Chi sa se Osmano, l'altrier 9 1, 5| men mal che andato fossevi Bulganzar.~BULGANZAR: Brava; perché 10 1, 5| andato fossevi Bulganzar.~BULGANZAR: Brava; perché s'avesse 11 1, 5| un mobile di più. (parte)~BULGANZAR: Sentite come parla colei 12 1, 5| mio?~LISCA: Caro il mio Bulganzar, penso così ancor io.~Un 13 1, 5| terra si sradichi del tutto.~BULGANZAR: Che ti venga il malanno.~ 14 1, 5| s'ha a dividere:~Se muore Bulganzar, è un uom che fa da ridere. ( 15 1, 5| che fa da ridere. (parte)~BULGANZAR: Maltrattano le donne con 16 2, 2| Scena Seconda. Machmut, poi Bulganzar e Vajassa~ ~MACHMUT: Miseri 17 2, 2| alfine l'affetto e la natura.~BULGANZAR: Signor, per le tue donne 18 2, 2| MACHMUT: Dov'è costei?~BULGANZAR: Ti accosta. (a Vajassa)~ 19 2, 2| Vajassa)~VAJASSA: Cosa dici?~BULGANZAR: Ti accosta.~ (le fa cenno 20 2, 2| Sei tartara, o persiana?~BULGANZAR: Via, non gli dai risposta?~ 21 2, 2| VAJASSA: Cosa ha detto?~BULGANZAR: Se sei di Persia o Tartaria. ( 22 2, 2| anni saran ch'io sono qui.~BULGANZAR: Il tuo nome ti chiede. ( 23 2, 2| VAJASSA: Che ha detto? (a Bulganzar)~BULGANZAR: Che non gli 24 2, 2| ha detto? (a Bulganzar)~BULGANZAR: Che non gli par.~VAJASSA: 25 2, 2| par.~VAJASSA: Che dici?~BULGANZAR: Che sei sorda. (forte)~ 26 2, 2| costei resti all'uffizio.(a Bulganzar) ~VAJASSA: Cosa dice? (a 27 2, 2| VAJASSA: Cosa dice? (a Bulganzar)~BULGANZAR: Ti ferma custode 28 2, 2| Cosa dice? (a Bulganzar)~BULGANZAR: Ti ferma custode al suo 29 2, 2| lontan, poco di buono; (a Bulganzar)~Perché voi altri eunuchi, 30 2, 2| di ciò sieno avvertite.(a Bulganzar)~Di sordità il difetto soffribile 31 2, 3| Scena Terza. Vajassa e Bulganzar~ ~BULGANZAR: Hai capito? ( 32 2, 3| Terza. Vajassa e Bulganzar~ ~BULGANZAR: Hai capito? (forte)~VAJASSA: 33 2, 3| forte)~VAJASSA: Ho capito~BULGANZAR: Anderà ben così? (forte)~ 34 2, 3| parola). Io crederei di sì.~BULGANZAR: Vado ad unir le donne, 35 2, 3| Parla un poco più forte.~BULGANZAR: Non ci senti? (forte)~VAJASSA: 36 2, 3| forte)~VAJASSA: Ci sento.~BULGANZAR: Se seguiti così,~Ci vuole 37 2, 3| che sentirò assai più.~BULGANZAR: Proviamo. (parla nella 38 2, 3| altro poco. (mostrando che Bulganzar le dica all’orecchio delle 39 2, 3| tu mi hai solleticata.~BULGANZAR: (Curcuma in questa vecchia 40 2, 6| Eccola qui la sorda che Bulganzar mi ha detto.~Forte convien Ircana in Julfa Atto, Scena
41 0, per| ZAGURO mercante armeno;~BULGANZAR eunuco nero;~KISKIA vedova, 42 1, 1| Scena Prima. Ircana, Bulganzar~ ~Viale de’ platani con 43 1, 1| che dorme fra i platani. BULGANZAR che passeggia a poca distanza.~ ~ 44 1, 1| passeggia a poca distanza.~ ~BULGANZAR: Quanto aspettar dovremo, 45 1, 3| Terza. Demetrio, Zauro, Bulganzar, Ircana, che dorme~ ~BULGANZAR: 46 1, 3| Bulganzar, Ircana, che dorme~ ~BULGANZAR: Ho piacer che partiti sien 47 1, 3| DEMETRIO Ti saluto. Chi sei?~BULGANZAR Io sono un galantuomo. Ho 48 1, 3| schiava.~DEMETRIO Dov'è?~BULGANZAR addormentata.~Sotto virili 49 1, 3| è colei che tu vendi? (a Bulganzar)~BULGANZAR Il di lei nome 50 1, 3| tu vendi? (a Bulganzar)~BULGANZAR Il di lei nome è Ircana:~ 51 1, 3| Narrami i casi suoi. (a Bulganzar)~BULGANZAR Costei fu, non 52 1, 3| casi suoi. (a Bulganzar)~BULGANZAR Costei fu, non so come,~ 53 1, 3| legami suoi. ( a Demetrio)~BULGANZAR Costui, che non sa niente, 54 1, 3| fine. (a Zaguro)~Parla. (a Bulganzar)~BULGANZAR (Tutto narrar 55 1, 3| Zaguro)~Parla. (a Bulganzar)~BULGANZAR (Tutto narrar non voglio 56 1, 3| il fin de' suoi casi. (A Bulganzar)~BULGANZAR Eccomi; son da 57 1, 3| suoi casi. (A Bulganzar)~BULGANZAR Eccomi; son da voi.~Fu, 58 1, 3| ZAGURO Sarà vana, orgogliosa.~BULGANZAR Oh se potessi averla!~Io, 59 1, 3| talento, vederla, e nulla più~BULGANZAR (Ecco i mercanti Armeni. 60 1, 3| di giovane fui schiava.~BULGANZAR E per questo, che importa? 61 1, 3| dispiace). ( Piano a Demetrio)~BULGANZAR (Parmi che non la sprezzino. 62 1, 3| non mi allontano). (da sé)~BULGANZAR (E ben, che ve ne pare?) ( 63 1, 3| Comprarla io non isdegno). (a Bulganzar)~ZAGURO (Vendila a me, che 64 1, 3| altro m'impegno).( piano a Bulganzar tirandolo in diparte.)~BULGANZAR ( 65 1, 3| Bulganzar tirandolo in diparte.)~BULGANZAR (La comprerete uniti). ( 66 1, 3| per me sol la voglio). (a Bulganzar)~DEMETRIO (Nero, a me tu 67 1, 3| me tu la vendi). (da sé)~BULGANZAR (Questa gara è un imbroglio). ( 68 1, 3| contrattar con lui? (accennando a Bulganzar)~IRCANA Vendo me da me stessa. ~ 69 1, 3| Vendo me da me stessa. ~BULGANZAR Ma il condottiere io fui.~ 70 1, 3| tu il prezzo. (ad Ircana)~BULGANZAR E poi~Ho da chiedere anch' 71 1, 3| DEMETRIO Tutto avrai. (a Bulganzar)~ZAGURO Di', che vuoi? ( 72 1, 3| ZAGURO Di', che vuoi? (a Bulganzar)~IRCANA No, Bulganzar,non 73 1, 3| a Bulganzar)~IRCANA No, Bulganzar,non devi lucrar su tal mercato~ 74 1, 3| di contrattare io sola.~BULGANZAR Vedete se costei è una buona 75 1, 3| Perderla non vorrei) (da sé)~BULGANZAR (Per un simile prezzo anch' 76 1, 3| prima ancor di vederla.~BULGANZAR Demetrio è un galantuomo: 77 1, 3| scielta susciti i sdegni suoi.~BULGANZAR Ircana, per non rendere 78 1, 3| Questi Demetrio ha nome? (a Bulganzar)~BULGANZAR È ver. ~IRCANA 79 1, 3| Demetrio ha nome? (a Bulganzar)~BULGANZAR È ver. ~IRCANA Demetrio 80 1, 3| soffrir non posso). (da sé)~BULGANZAR (Ha fatto bene a sciegliere 81 1, 4| Quarta. Demetrio, Ircana, Bulganzar~ ~DEMETRIO: Parte Zaguro, 82 1, 4| covar doppia intenzione.~BULGANZAR (Misero! dalla bocca gli 83 1, 4| Mi spoglierò, ribaldo.~BULGANZAR: Tienti gli abiti tuoi.~ 84 1, 4| pietade. Non mi parlar... ~ BULGANZAR: Non parlo.~DEMETRIO: (Fa 85 1, 4| sospettar costui). (da sé) ~BULGANZAR: Per cagion della fuga, 86 1, 4| costui di che?) (da sé) ~BULGANZAR: Tamas si vendicasse? ~IRCANA: 87 1, 4| Vuoi partir? (minacciosa)~BULGANZAR: (Vo a vender questa gioja 88 1, 5| sola mi ha abbandonata;~E Bulganzar, che seco fuor m'attendea 89 2, 9| Scena Nona. Ircana, poi Bulganzar~ ~IRCANA Ma quando avrà 90 2, 9| Stelle! che vedo mai?~Qui Bulganzar?~BULGANZAR Qui sono. Se 91 2, 9| vedo mai?~Qui Bulganzar?~BULGANZAR Qui sono. Se sapeste perché?~ 92 2, 9| Demetrio ti ha veduto? ~BULGANZAR No, Demetrio non c'è.~Un 93 2, 9| IRCANA Con chi dunque? ~BULGANZAR Con uno... indovinate chi?~ 94 2, 9| che vuoi ch'i' sappia? ~BULGANZAR Zitto, Tamas è qui.~IRCANA 95 2, 9| Tamas? Come! a che viene? ~BULGANZAR Tornando alla città~Lo ritrovai 96 2, 9| arrestarlo...~IRCANA Precipitò?~BULGANZAR No, un salto~Feci per arrestarlo, 97 2, 9| alto.~IRCANA Perché volea? ~BULGANZAR Per voi.~IRCANA Per me? 98 2, 9| me? Mi ama egli ancora?~BULGANZAR Quando volea annegarsi, 99 2, 9| vi adora.~IRCANA Dov'è? ~BULGANZAR Lo fo venire? ~IRCANA Anima 100 2, 9| Dove sei? Perché tardi?~BULGANZAR Ora lo chiamo. (in atto 101 2, 9| mai? Fatima ha nominata?~BULGANZAR L'ha il primo sull'alba 102 2, 9| IRCANA Nel suo letto? ~BULGANZAR Che dite? Potea peggio trattarla?~ 103 2, 10| tentai di sciorlo ardito.~Di Bulganzar col braccio l'hanno i Numi 104 2, 10| avvilirti, o cuore). (da sé) ~BULGANZAR Fatel levare almeno.~IRCANA 105 2, 10| so di qual foco). (da sé)~BULGANZAR (Aggiustando le cose s'andranno 106 2, 10| ufficio nuova mercede avrà. (A Bulganzar)~BULGANZAR (Intendo; restar 107 2, 10| mercede avrà. (A Bulganzar)~BULGANZAR (Intendo; restar vogliono 108 2, 12| Scena Dodicesima. Tamas e Bulganzar~ ~BULGANZAR Presto, signor, 109 2, 12| Dodicesima. Tamas e Bulganzar~ ~BULGANZAR Presto, signor, andiamo 110 2, 12| dolor m'uccide. (parte con Bulganzar)~ ~ 111 3, 12| Scena Dodicesima. Tamas e Bulganzar~ ~TAMAS Lasciami per pietà, 112 3, 12| fra le angustie del seno.~BULGANZAR No, non vi lascio certo. 113 3, 12| non fia ver ch'io vada.~BULGANZAR Oh guardate chi è qui.~TAMAS 114 3, 12| Stelle! Chi viene? Ircana? ~BULGANZAR L'amico vostro Alì.~TAMAS 115 3, 12| Ohimè! dove m'ascondo?~BULGANZAR Vergognarvi di lui? ~TAMAS 116 3, 13| crudelmente infierisco.~BULGANZAR Consolatelo voi, ch'io farlo 117 4, 3| Scena Terza. Bulganzar ed un Nero a lui simile 118 4, 3| un cassettino: e detti~ ~BULGANZAR Eccomi di ritorno... Oh 119 4, 3| ritornata.~IRCANA Tamas dov'è? ~BULGANZAR Meschino, a sospirar per 120 4, 3| voi.~IRCANA Nella città? ~BULGANZAR In un bosco...~DEMETRIO 121 4, 3| DEMETRIO Parla meco, che vuoi?~BULGANZAR Vengo con queste spoglie, 122 4, 3| Che di colei ne avvenne? ~BULGANZAR Saran due ore e più~Che 123 4, 3| DEMETRIO Or chi ti manda qui?~BULGANZAR Di Tamas un amico. Il conoscete? 124 4, 3| IRCANA Tamas venir ti vide? ~BULGANZAR Ora no.~DEMETRIO Quelle 125 4, 3| di Demetrio alle soglie?~BULGANZAR Da questo chiuso foglio 126 4, 3| DEMETRIO Recalo alle mie mani. ~BULGANZAR Ad Ircana è inviato.~DEMETRIO 127 4, 3| Tamas aggiunti i sensi suoi?~BULGANZAR Tamas non l’ha veduto. ~ 128 4, 3| Tamas alla consorte? (a Bulganzar)~BULGANZAR Povera disgraziata! 129 4, 3| consorte? (a Bulganzar)~BULGANZAR Povera disgraziata! Par 130 4, 3| Tamas è di qua lungi? (a Bulganzar)~DEMETRIO Le luci a me rivolta.~ 131 4, 3| Oh Dei! Tamas dov'è? (a Bulganzar)~BULGANZAR Ve l'ho detto 132 4, 3| Tamas dov'è? (a Bulganzar)~BULGANZAR Ve l'ho detto tre volte, 133 4, 3| ed il mio duolo è vero.~BULGANZAR Ma che maniera strana di 134 4, 3| Prendile.~IRCANA Io le ricuso.~BULGANZAR Se voi le ricusate, se l' 135 4, 3| DEMETRIO Recale alle mie mani. ~BULGANZAR Eccole.~DEMETRIO In altro 136 4, 3| stato~Saran degne d'Ircana.~BULGANZAR Sono pur sfortunato.~Tenete 137 4, 3| puoi ripor le spoglie.~BULGANZAR Almen qualche cosuccia. ~ 138 4, 3| DEMETRIO Esci di queste soglie.~BULGANZAR La risposta nemmeno? ~DEMETRIO 139 4, 3| io stesso Alì.~Vattene, Bulganzar.~BULGANZAR E ho da partir 140 4, 3| Alì.~Vattene, Bulganzar.~BULGANZAR E ho da partir così?~IRCANA 141 4, 3| digli che viva, e speri.~BULGANZAR Guadagnasi pur poco a far La sposa persiana Atto, Scena
142 2, 1| e di stromenti.~L’eunuco Bulganzar (quel sozzo eunuco nero,~ 143 2, 1| onde il bel crine è adorno,~Bulganzar mi assicura, che fur, due 144 5, 1| Fuori dell’uscio appena Bulganzar troveremo;~Egli che sa le
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License