L'amante militare
    Atto, Scena
1 1, 2 | trovano da per tutto; signora perdonatemi, io non pretendo di farvi 2 2, 8 | la vostra gloria.~ALON. Perdonatemi, preme a me, quanto a voi.~ L'amore paterno Atto, Scena
3 2, 11 | nol se n'intenda.~FLOR. Perdonatemi. La musica e la poesia le L'avaro Atto, Scena
4 1, 2 | pane col passetto.~FER. Perdonatemi. Non mi so persuadere che Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
5 3, 11 | Guglielmo.)~GUGLIELMO: (Perdonatemi; tocca a lui, ed io non L'avventuriere onorato Atto, Scena
6 1, 18 | vostra disposizione.~AUR. Oh perdonatemi, donna Livia, egli è in L'avvocato veneziano Atto, Scena
7 2, 12 | verità.~LEL. Questo è troppo, perdonatemi. Bisogna guardarsi da certe Il bugiardo Atto, Scena
8 1, 19 | gli effetti della natura. Perdonatemi, ve ne prego, eccomi a' 9 2, 12 | stabilio.~LEL. Signor padre, perdonatemi: è vero che i padri pensano 10 2, 16 | vantaggio di riverirla?~ROS. Oh perdonatemi, signor marchese, non vi 11 2, 16 | comprenda nella Lombardia.~LEL. Perdonatemi, leggete le istorie, troverete 12 3, 5 | lettera.~LEL. Signor padre, perdonatemi, non è buona azione leggere La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
13 1, 5 | possiamo andare insieme?~GOTT. Perdonatemi. Questa è la porta di casa. ( La buona famiglia Atto, Scena
14 1, 6 | mio, siete qui eh?~FABR. Perdonatemi se sono uscito senza venirvi 15 3, 17 | ANG. So che volete dire. Perdonatemi, signor Fabrizio se trasportata 16 3, 17 | più amoroso del mondo; e perdonatemi, se per un po' di spirito Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
17 1, 10 | altro.~CLAR. Cara cugina, perdonatemi, se vi parlo con libertà. 18 1, 12 | una moglie savia.~OTT. Oh perdonatemi, non mi ricordava che foste Il burbero benefico Atto, Scena
19 1, 1 | signor Geronte?~Valerio: Perdonatemi. Egli è lo zio d'Angelica, 20 1, 13 | sopra?~Piccardo: (a Dorval) Perdonatemi, signore, egli non tarderà, 21 1, 14 | aveva ordinato.~Piccardo: Perdonatemi, signore, glie l'ho detto, 22 1, 16 | ingannate. Non ho nulla.~Madama: Perdonatemi, io vi conosco: se avete 23 3, 9 | Geronte: Sì con voi.~Dorval: Perdonatemi; io sono soltanto il testimonio.~ La castalda Atto, Scena
24 1, 10 | chiappar alla prima.~ROS. Perdonatemi s’io vi parlo troppo liberamente. 25 3, 7 | ci separiamo del tutto. Perdonatemi, se non vi ho servito a Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
26 SPI, 1, 1| GAN.~~~~In questo, perdonatemi, signore, avete torto~~La Un curioso accidente Atto, Scena
27 1, 3 | partendo; se m'ingannai, perdonatemi; se il comandate, io resto.~ 28 2, 8 | me il complimento?~FIL. Perdonatemi. La collera fa travedere.~ 29 3, 3 | mio in cotal modo?~GUASC. Perdonatemi, signore, con quelle stesse 30 3, Ult | ingratissima figlia!~GIANN. Perdonatemi, per carità. (s'inginocchia)~ Il cavaliere e la dama Atto, Scena
31 1, 5 | occorrenze.~Don Rodrigo - E voi, perdonatemi la troppa libertà ch'io 32 1, 9 | compatisco.~Donna Claudia - Deh, perdonatemi, è derivato da un zotico 33 1, 9 | immaginare.~Don Alonso - Signora, perdonatemi. Questo è un matrimonio 34 1, 9 | alzano)~Don Alonso - Signora, perdonatemi, io non ho preteso né di 35 3, 1 | Don Rodrigo - No, amico, perdonatemi, avete contribuito a porla La dama prudente Atto, Scena
36 1, 14 | Signora, sono a servirvi.~EUL. Perdonatemi. Non mi par che convenga 37 1, 14 | Ancora è sdegnata). (da sé) Perdonatemi, avete ragione.~CON. Sì 38 2, 11 | fate voi dei conti?~EUL. Perdonatemi, sono distratta per una 39 2, 12 | la vostra libertà.~EUL. Perdonatemi, signor Marchese, da voi 40 2, 19 | Primiera è un giuoco d’invito. Perdonatemi, non mi par giuoco da conversazione.~ 41 3, 2 | glielo farò sapere.~ANS. Perdonatemi, se a troppo m’avanzo. Non La donna di garbo Atto, Scena
42 1, 7 | ROS. Per una vostra pari, perdonatemi, è indecentissima. Se mi 43 1, 8 | inganna!) (da sé)~LEL. Deh perdonatemi, se troppo forse rilascio 44 1, 12 | non ne capisco i principi! Perdonatemi, mi fate torto. So benissimo Lo scozzese Atto, Scena
45 1, 10 | prima di promettere.~ALESS. Perdonatemi, vi chiedo scusa. Ditemi 46 3, 2 | lettere di una dama.~ALESS. Perdonatemi, ve ne scongiuro.~GIU. Se La donna volubile Atto, Scena
47 2 | signor Pantalone.~FLOR. Perdonatemi, tutto farò; ma sposare I due gemelli veneziani Atto, Scena
48 1, 10 | fatto.~FLOR. Ma questa, perdonatemi, è un’imprudenza; volete 49 2, 5 | Rosaura ha ragione. E voi ora, perdonatemi, avete fatto male a rimandarglielo L'erede fortunata Atto, Scena
50 2, 4 | sposo sarai tu.~OTT. Io! Perdonatemi, non sono in caso di prender 51 3, 15 | perché son decrepito?~ROS. Perdonatemi; perché amava il vostro Il feudatario Atto, Scena
52 2, 7 | rispetto e con civiltà.~ROS. Perdonatemi, signore, voi non mi avete Il filosofo Parte, Scena
53 2, 2 | signora... (oh m’è scappata!)~~Perdonatemi in grazia: è lei la dama~~ La finta ammalata Atto, Scena
54 3, 7 | Cara signora Beatrice, perdonatemi, avete fatto male a dirle 55 3, 11 | padre le vostre scuse.~LEL. Perdonatemi; so il mio dovere.~ROS. Il frappatore Atto, Scena
56 3, 5 | figurina!) (da sé)~ROS. Perdonatemi, signore; questa è una mala Il giuocatore Atto, Scena
57 3, 19 | sior? (a Florindo)~FLOR. Perdonatemi...~GAND. Via, signore, è La guerra Atto, Scena
58 3, 2 | Oh dei! alzatevi. ~FAU. Perdonatemi.~FLO. Alzatevi per carità.~ ~ ~ ~ 59 3, 16 | lode alla vostra bontà. Ma perdonatemi, come mai giungeste a sapere La donna di testa debole Atto, Scena
60 1, 11 | praticassi nessuno.~FAU. Perdonatemi. Non ho queste pretensioni.~ 61 3, 14 | usato). (da sé) Signora, perdonatemi, se in tali massime continuate, L'impostore Atto, Scena
62 1, 12 | signor capitano. ~ORAZ. Perdonatemi; ora non vi posso servire. ~ 63 1, 13 | presentazione! Che termine ridicolo! Perdonatemi: voi non sapete niente.~ 64 3, 10 | stramberia.~OTT. Ah signor padre, perdonatemi. Un uomo d'onore, che vedesi 65 3, 22 | posso promettere. Signore, perdonatemi, l'avete a promettere, l' La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
66 2, 5 | CAVALIERE Ma come? anzi pare, perdonatemi, che voi l'abbiate molto 67 2, 7 | fallare.~CAVALIERE Ma io, perdonatemi...~DORALICE Se parlerà 68 2, 19 | mano nel viso.~GIACINTO Perdonatemi.~ISABELLA Va', ti dico, La gelosia di Lindoro Atto, Scena
69 2, 7 | fondato, ingiurioso...~LIN. Perdonatemi, ho delle ragioni fortissime... 70 3, ul | umiliazione, e rispetto.~LIN. Sì, perdonatemi, o cara, v'ho tormentato, Il geloso avaro Atto, Scena
71 2, 16 | ne sono contenta: e voi, perdonatemi, non avete ragione di parlar Le femmine puntigliose Atto, Scena
72 1, 6 | città.~Contessa Beatrice - Perdonatemi; l'avete servita male. Cattivi Gli innamorati Atto, Scena
73 2, 1 | libertà che mi sono presa. Perdonatemi, se vi ho incomodato. ~RID. 74 3, 7 | ingrata. (a Ridolfo) ~RID. Perdonatemi, signora, s'io vi dispiaccio. 75 3, 13 | più, idolo mio!~EUG. Sì, perdonatemi.~FLA. O che sian benedetti!~ L'ippocondriaco Parte, Scena
76 1, 4 | bevo tossico).~~Signore, perdonatemi,~~Bever non dee la medicina La locandiera Atto, Scena
77 2, 13 | tratta così?~CAVALIERE: Perdonatemi. Io son uno che ama assai La madre amorosa Atto, Scena
78 1, 5 | io sia contenta.~OTT. Eh, perdonatemi. Vi volea poco ad assicurarsi 79 1, 5 | rispettare la figlia.~OTT. Perdonatemi...~AUR. Mutate stile, se 80 1, 8 | c'entro per nulla?~FLOR. Perdonatemi. La signora donna Lucrezia 81 2, 2 | al signor Florindo.~LAUR. Perdonatemi, signora zia, in un ritiro I malcontenti Atto, Scena
82 2, 8 | scegliere il meglio.~FELIC. Perdonatemi, signor zio, vi vorrei dire 83 2, 12 | infinitamente.~MAR. E poi, perdonatemi. Per commedia lo stile è 84 2, 12 | mangiando)~MAR. Signore, perdonatemi; intendete voi bene l'inglese?~ Il matrimonio discorde Parte
85 1 | alla mensa un cavaliere.~~Perdonatemi adunque~~Se per poco da Il matrimonio per concorso Atto, Scena
86 2, 10 | monsieur la Rose)~ROSE (Perdonatemi, mi pare che parli bene 87 3, 2 | ci sono amoretti.~FONT. Perdonatemi. Tutto il mondo è paese, L'osteria della posta Atto, Scena
88 Un, 5 | delle novelle passioni.~MAR. Perdonatemi, signora mia, a me sembra 89 Un, 11 | risoluta di non volerlo?~BEAT. Perdonatemi, per carità...~CON. Oh via, Pamela maritata Atto, Scena
90 2, 9 | MIL. A me una mentita?~PAM. Perdonatemi, non intendo di darla a 91 3, 13 | tempo per ascoltarvi.~PAM. Perdonatemi. Ora non vi è nessuno.~BONF. 92 3, 13 | BONF. Andate, vi dico.~PAM. Perdonatemi. Avete detto infedele a Pamela nubile Atto, Scena
93 1, 6 | pazza.~PAM. Perchè dunque, perdonatemi, me l'avete proposta?~BON. 94 1, 16 | facilmente ad un'altra.~ERN. Eh, perdonatemi, non sapete nulla. Non avete 95 2, 11 | padrone è un pazzo.~PAM. Perdonatemi, una sorella non dovrebbe 96 2, 13 | deve meco venire.~JEV. Oh! perdonatemi, non ci verrà assolutamente.~ 97 3, 4 | donna come le altre.~PAM. Perdonatemi; non ve lo chiedo mai più.~ 98 3, 8 | prendereste?~PAM. Madama, perdonatemi, voi mi dite cose, alle 99 3, 9 | voi non siete venuta.~PAM. Perdonatemi questa nuova colpa.~BON. 100 3, 17 | secondo me non si usa.~ERN. Oh perdonatemi, io che ho viaggiato, non Il padre per amore Atto, Scena
101 1, 2 | io.~~~~~~FER.~~~~Nipote, perdonatemi, recami maraviglia~~Che La pelarina Parte, Scena
102 1, 1 | In tutto obbedirò, ma (perdonatemi)~~Circa lo sposo poi,~~A I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
103 1, 14 | vostro.~Lelio - Questa? Perdonatemi. È orighella, legno indiano Il poeta fanatico Atto, Scena
104 1, 1 | siete un bravo poeta, ma perdonatemi, siete un poco pungente.~ 105 2, 3 | camere.~FLOR. Signor Ottavio, perdonatemi.~OTT. Vi riverisco, Breviano 106 3, 16 | non ci abbandonerà.~ELEON. Perdonatemi. Fino che vi era fra gli La pupilla Opera, Atto, Scena
107 PUP, 2, 9| rispondete voi?~~~~~~CAT.~~~~Io? perdonatemi.~~Cose son queste ch'io Il raggiratore Atto, Scena
108 3, 8 | quand’io era da voi.~CON. Perdonatemi; volete voi che a quest’ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
109 2, 4 | adoperato.~~~~~~RIN.~~~~Perdonatemi, amico, voi pur nell'occasione~~ 110 5, Ult | ed il rispetto.~~Signori, perdonatemi, parlo con quanti siete,~~ Il tutore Atto, Scena
111 2, 14 | cameriera.~FLOR. Signora, perdonatemi, faccio per istruirmi del La vedova spiritosa Atto, Scena
112 1, 8 | a don Berto)~~Per altro, perdonatemi, di voi mi maraviglio. ( La ritornata di Londra Atto, Scena
113 3, 5 | musico davvero.~~~~~~CARP.~~~~Perdonatemi o cara; alfin l'ho fatto~~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
114 3, 13 | PANTALONE (La va).~SILVIO Perdonatemi, per amor del cielo.~CLARICE Lo scozzese Atto, Scena
115 1, 1 | appartamento terreno?~FABR. Perdonatemi. perché voler insistere 116 4, 2 | cauzione della fanciulla.~MES. Perdonatemi, signore, io non vi conosco.~ Il teatro comico Atto, Scena
117 1, 6 | intrepidi come paladini.~ORAZIO Perdonatemi, signori miei, fate torto 118 3, 9 | scena sono cinque.~ORAZIO Perdonatemi, dite a chi ve l'ha dato Il vecchio bizzarro Atto, Scena
119 3, 16 | Per me risponderò...~CLAR. Perdonatemi, voglio prima risponder La vedova scaltra Atto, Scena
120 1, 17 | sarebbe gran cosa.~Mon. Oh perdonatemi, sta male. Lo leverò, se La villeggiatura Atto, Scena
121 2, 6 | distruggete la fedeltà.~PAOL. No, perdonatemi, non la distruggo; ma questa L'incognita Atto, Scena
122 2, 3 | fuggita con Lelio!~COL. Perdonatemi. Non lo posso credere. Rosaura 123 2, 7 | il vostro servo.~ELEON. Perdonatemi se vi ho aspramente trattato, 124 2, 10 | io mi consoli... Signore, perdonatemi, siete voi il signor Ottavio?~ 125 2, 10 | felice nuova del mondo.~OTT. Perdonatemi, se non conoscendovi... 126 2, 11 | Ottavio e Lelio.~ ~LEL. Perdonatemi...~OTT. Che pretendete da I mercatanti Atto, Scena
127 1, 15 | E mio figlio?...~RAIN. Perdonatemi.~PANC. (Ah, pur troppo ha 128 1, 17 | che aspetta?~GIANN. Oh, perdonatemi, non vorrei sentirvi parlar 129 2, 16 | può imparare da me?~RAIN. Perdonatemi. A non conoscere né la civiltà, 130 3, 1 | Io?~GIANN. Sì, signore, perdonatemi. Voi amate.~RAIN. Come potete... ( 131 3, 1 | me. (voltandosi)~GIANN. Perdonatemi: non ardirei di farlo. Amica, 132 3, 2 | Seguitate. (con premura)~BEAT. Perdonatemi. (come sopra)~ ~ ~ ~ La moglie saggia Atto, Scena
133 1, 8 | fate voi.~OTT. Signora mia, perdonatemi; voi non mi conoscete.~BEAT. Il padre di famiglia Atto, Scena
134 2, 16 | Tiburzio, e parte)~TIB. Perdonatemi, signor Pancrazio, se credeva 135 2, 18 | farò passare.~ELEON. Oh! perdonatemi, questo poi no. Se egli L'impresario di Smirne Atto, Scena
136 2, 2 | tutte due contente.~ANN. Oh perdonatemi, la prima ho da esser io.~ Il vero amico Atto, Scena
137 1, 9 | si va in rovina.~ROS. Ma perdonatemi, tutta Bologna vi decanta La putta onorata Atto, Scena
138 2, 7 | buon tempo). (da sé)~OTT. Perdonatemi la confidenza con cui vi
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License