L'amor fa l'uomo cieco
    Atto, Scena
1 2, 2 | son Cardone.~~~~~~LIV.~~~~Stelle, che vedo mai! Così pezzente,~~ 2 2, 2 | Ch'ora spendi, ti dié? Stelle! che sento?~~Non lo rammenti 3 3, 2 | detto.~ ~ ~~~LIV.~~~~(Oh stelle! ecco Cardone. Ei per la L'amore artigiano Atto, Scena
4 1, 1 | chiarore dell'alba e delle stelle,~~La mia bella Rosina alla Amore in caricatura Atto, Scena
5 1, 1 | obbligata.~~~~~~CARP.~~~~Stelle, che non farei~~Per quegli 6 1, 4 | Nell'onor d'obbedirvi. Oh stelle! oh dei!~~~~~~MAD.~~~~Monsieur, L’apatista Atto, Scena
7 2, 6 | destina,~~Al voler delle stelle il mio voler s'inchina. ( Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
8 3, 2 | Splendete come il sol tra tante stelle.~~~~~~GLOR.~~~~Ora contenta Il bugiardo Atto, Scena
9 1, 2 | illuminato da due vaghissime stelle. ~ROS. (a Beatrice) (Parla Il buon compatriotto Atto, Scena
10 2, 6 | ma servitor no)~RID. (Oh stelle!) (con ammirazione vedendo Amor contadino Atto, Scena
11 1, 3 | Umili mie fatiche;~~Delle stelle mi lagno al cuor nemiche.~~~~~~ 12 1, 3 | nemiche.~~~~~~TIM.~~~~Delle stelle ti lagni? Io crederei~~Ti 13 2, 4 | maggiore.~~~~~~ERM.~~~~Oh stelle! È bella? ~~È vezzosa? È 14 3, 1 | Questo è l'atrio felice.~~Stelle! se non mi lice~~Le soglie 15 3, 2 | Soffrir conviene. (siede)~~ ~~Stelle ingrate ai cuori amanti,~~ La buona figliuola maritata Atto, Scena
16 2, 8 | Non vi chiedo, amiche stelle,~~Ricche spoglie e ricco La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
17 3, 1 | infelice amate,~~Scopo di stelle ingrate,~~Vi offro la destra La buona figliuola Atto, Scena
18 2, 11 | consola;~~I suoi occhi son due stelle,~~Quel visin due rose belle;~~ 19 3, 3 | di me contento~~Vider le stelle amiche?~~Termine avrà il 20 3, 8 | spero.~~~ ~~~~~a due~~~~Stelle, pietose stelle,~~Voi disvelate 21 3, 8 | a due~~~~Stelle, pietose stelle,~~Voi disvelate il ver.~~~ ~~~~~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
22 Ded | in Cielo tengono fra le stelle i pianeti, ma sarà sempre La cascina Atto, Scena
23 1, 4 | Due luci belle,~~Che paion stelle...~~Altro che stelle!~~Paion 24 1, 4 | paion stelle...~~Altro che stelle!~~Paion due soli,~~E di 25 1, 6 | sol, senza luna e senza stelle.~~Le vostre luci belle~~ 26 1, 6 | pianeti, e voi, minute stelle,~~Onor del firmamento,~~ 27 3, 2 | amanti~~Gioie, oracoli, stelle; e maritati,~~Diavoli in La castalda Atto, Scena
28 2, 9 | PANT. Lassemo star le stelle e la luna, parlè sul sodo; Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
29 SPI, 2, 7| Avrò cuor di mirarlo?~~Stelle! benché difforme, potrei 30 SPI, 3, 4| esser chi porta il foglio.~~Stelle! ne son pentita. Ricuperarlo La contessina Atto, Scena
31 3, 4 | dei ponti.~~~~~~CONTES.~~~~Stelle!~~~~~~CON.~~~~Come! Lindoro...~~~~~~ La dama prudente Atto, Scena
32 Ded | l’infinito numero delle stelle. Questa è la preziosa umiltà De gustibus non est disputandum Atto, Scena
33 1, 4 | non m'amate.~~~~~~CAV.~~~~Stelle! Per qual ragion dite voi 34 2, 5 | pietà... dell'amor mio...~~(Stelle, che fo?) (da sé)~~~~~~ART.~~~~( 35 2, 11 | conoscete?~~~~~~CAV.~~~~Stelle, non siete voi~~Artimisia, La diavolessa Atto, Scena
36 2, 11 | cor.~~Luci belle, - vaghe stelle,~~Bei rubini - porporini,~~ La donna di garbo Atto, Scena
37 2, 13 | Eccomi, signore.~FLOR. (Stelle! Che vedo!) (da sé, vedendo 38 3, 7 | mano ed a sposarvi.~FLOR. (Stelle! che sento!) (da sé)~LEL. Lo scozzese Atto, Scena
39 1, 10 | possibile, che le avverse stelle mi rendanosfortunato, 40 3, 1 | corrispondenze che ha questa dama. Stelle! che miro? Una lettera al I due gemelli veneziani Atto, Scena
41 1, 11 | vi sieno arene nel mare e stelle nel cielo. (Chi non lo conoscesse? 42 2, 17 | stolto diviene.~BEAT. Oh stelle! E sarà vero quel che mi L'erede fortunata Atto, Scena
43 2, 10 | anderò... Ma sento gente. Oh stelle! Ecco Pancrazio con Rosaura: La donna di testa debole Atto, Scena
44 1, 11 | sentita, l'ha portata alle stelle.~FAU. La sentirò ancor io Il filosofo inglese Atto, Scena
45 3, 17 | manda a voi.~~~~~~M.BR.~~~~Stelle! che fia?~~~~~~JAC.~~~~Leggiamo.~~~~~~ 46 4, 8 | stranamente~~Invasa dalle stelle credevo la tua mente.~~Lo 47 5, 17 | i versi.)~~~~~~M.BR.~~~~(Stelle, che sarà mai?) (da sé.)~~~~~~ Il finto principe Opera, Atto, Scena
48 FIN, 2, 5| paventar: proteggeran le stelle~~La causa del mio cor. Per La gelosia di Lindoro Atto, Scena
49 2, 18 | camera.~ZEL. V'obbedisco. (Stelle, abbiate pietà di me.) ( Filosofia e amore Atto, Scena
50 2, 10 | so dir cosa sarà.~~Cieli, stelle, oh dei, pietà! (parte con 51 3, 2 | Tante dolcezze e tante.~~Stelle! che lieto istante!~~Che Gli innamorati Atto, Scena
52 3, 12 | smaniosa e plangente) ~FUL. Oh stelle! così accogliete una nuova, L'isola disabitata Atto, Scena
53 1, 7 | partono)~~~~~~GIAN.~~~~(Stelle! Che sarà mai?)~~~~~~GAR.~~~~( 54 1, 10 | alfin placate,~~Le crude stelle~~Vi torneranno~~La pace 55 2, 4 | di Roberto)~~~~~~ROB.~~~~Stelle! voi delirate.~~~~~~GIAN.~~~~ I malcontenti Atto, Scena
56 2, 7 | quali ora m'inalzo alle stelle, ora vo terra terra radendo 57 2, 12 | la sua cameriera.~Moglie.~Stelle! dov'è lo sposo? ahi, che Il matrimonio discorde Parte
58 2 | il regno.~~Due vaghissime stelle~~Vi fanno la regina delle Il medico olandese Atto, Scena
59 1, 4 | dove correte?~~~~~~GUD.~~~~(Stelle, che volto è questo! Della 60 1, 4 | vado, io porto.~~Per me le stelle ingrate son d’ogni bene 61 3, 5 | ch’io parta. Madama... (Oh stelle ingrate!) (parte)~~~  ~ ~ ~ Il mondo della luna Atto, Scena
62 1, 2 | Nella speculazion di varie stelle.~~Stav'or considerando~~ 63 2, 5 | invitarle.~~~~~~BON.~~~~Ma le stelle comete~~Portan cattivo augurio.~~~~~~ 64 2, 5 | mondo sublunar! poiché le stelle~~Conoscer pretendete,~~E 65 2, 11 | Splenderete quaggiù come due stelle.~~~~~~FLAM.~~~~Molto vi 66 3, 6 | con noi,~~Maritate con tre stelle~~Che son furbe più di voi.~~~~~~ 67 3, 6 | spera, e tutto crede~~Nelle stelle e nella Luna;~~Ma alla fin Ircana in Ispaan Atto, Scena
68 1, 6 | a noi sen viene.~TAMAS: Stelle! il mio genitore.~(si accosta 69 2, 7 | prevenir la vecchia... Stelle! la mia nemica!)~FATIMA: ( 70 3, 8 | vita o la spada.~FATIMA: Oh stelle! oh padre mio!~OSMANO: Perfidissimo Ircana in Julfa Atto, Scena
71 2, 9 | S'ha a morir una volta... Stelle! che vedo mai?~Qui Bulganzar?~ 72 3, 12 | guardate chi è qui.~TAMAS Stelle! Chi viene? Ircana? ~BULGANZAR 73 4, 3 | Misera m'han voluto finor le stelle ultrici;~Discernere non 74 5, 3 | dono. ~ZULMIRA Venuto dalle stelle.~Torni Demetrio, torni a 75 5, 6 | vanne da me lontano.~TAMAS Stelle, qual sarà il fine di noi, Pamela nubile Atto, Scena
76 3, 6 | Pamela ha negli occhi due stelle.~AND. Se queste stelle minacciano 77 3, 6 | due stelle.~AND. Se queste stelle minacciano tristi influssi Il padre per amore Atto, Scena
78 3, 3 | Ah, non vi è più rimedio. Stelle, che vedo mai? (si alza 79 5, 3 | il destino.~~~~~~PLA.~~~~Stelle! in codesta voce, insolita 80 5, 3 | lunga stagion cangiate?~~Stelle! chi mi assicura del mio 81 5, 15 | due capitani.~~~~~~PLA.~~~~Stelle!~~~~~~LUI.~~~~Numi!~~~~~~ Componimenti poetici Parte
82 Giov | certo non so che dietro le stelle, ~Che, se fia che ella scriva 83 Giov | diletti,~O sol, o luna, o stelle, o del rotondo~E vasto firmamento 84 Giov | sarete di luce un due stelle.~ ~ ~ 85 Giov | doppia luce,~E con due nuove stelle,~Che seco lei conduce,~Fa 86 Giov | i stenti temer, oltre le stelle, ~Calpestando temuta il 87 Quar | gl’influssi d’innocenti stelle ~Per segreta cagion de’ 88 Quar | Splendano fauste ognor l’amiche stelle, ~L’età si stenda, e ‘l 89 SSac | Adriaco ciel splendenti stelle. ~Nuovo lustro di gloria, 90 Dia1 | empio.~ Alza gl’occhi alle stelle, e quai diletti ~Preparati 91 Dia1 | qual pianeta fra minute stelle, ~Ma resa umile per religione,~ 92 Dia1 | Ed un gli dice: Rumini le stelle, ~Ma che rubato sei, non 93 Dia1 | novizzi a desmontar,~Che xe do stelle de Venezia nostra, ~Che 94 Dia1 | Co se marida de ste prime stelle,~Da sperar ghe xe sempre 95 Dia1 | occhi la gh’ha che par do stelle.~ ~Quel Poeta, del qual 96 Dia1 | d’intorno, ~Ogni Ciel di stelle adorno, ~Le superne Potestà,~ 97 Dia1 | benedite. ~La luna, il sol, le stelle, la pioggia e la rugiada,~ 98 Dia1 | la dotta gente.~Così le stelle di lui disposero, ~Pittor 99 Dia1 | Rettor della terra e delle stelle:~La maggior grazia che abbia 100 Dia1 | piacere al seren di chiare stelleandar, l’estate, a temperar 101 Dia1 | fa glosa.~Urania, che le stelle e il firmamento~Ed i pianeti 102 TLiv | Non ingrato al favor di stelle amiche; ~Godono le scienze, 103 TLiv | salgano i sposi oltre le stelle. ~Pinga gli aviti eroi l’ 104 TLiv | ciò che alzavasi~Ieri alle stelle;~E mai, chi ascoltale, ~ 105 TLiv | più belle, ~Qual le minute stelle ~Suole oscurare il sol.~ 106 1 | Iddio lodate. ~Sol, luna, e stelle, e quanto in Ciel s’unio, ~ I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
107 3, 1 | merto.~~ ~~Qual delitto, stelle irate,~~Da punire in me La pupilla Opera, Atto, Scena
108 PUP, 5, 2| accogliere~~Me per suo padre? Ah stelle ingrate e barbare,~~A che 109 PUP, 5, 2| sbrigati.~~~~~~CAT.~~~~(Stelle, che fo?)~~~~~~ORA.~~~~Se Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
110 ROV, 1, 11 | GIAC.~~~~Belle mie stelle,~~Chiedo pietà.~~~~~~AUR.~~~~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
111 2, 14 | che el dava el becco alle stelle.~BEATRICE Non vi è maggior Lo scozzese Atto, Scena
112 4, 5 | in me radicato l'amore. Stelle! A che son io qua venuto? 113 5, Ult | abbraccia Lindana)~MURR. Oh stelle! Il padre dell'idol mio La scuola di ballo Parte, Scena
114 | facessero fortuna,~~Alle stelle da lor sarian portate.~~ 115 | le compagne portano alle stelle;~~Io farò tutto per quegli La scuola moderna Atto, Scena
116 2, 5 | Furia, barbaro, cane.~~Stelle, chi mi conforta?~~Ahi che Il signor dottore Atto, Scena
117 1, 7 | scorto~~Dietro alle amiche stelle,~~Gli scogli e le procelle~~ Lo speziale Atto, Scena
118 3, 1 | e procelle:~~Le placide stelle~~M'invitano al mar.~~Al La sposa persiana Atto, Scena
119 3, 2 | gl’imperi.~Venuta dalle stelle a noi per ornamento,~II 120 4, 10 | Machmut, e detti~ ~MACHMUT Stelle! Osmano?~OSMANO Machmut, 121 5, 5 | IRCANA Non toccarmi.~TAMAS Stelle, che vedo?... Ircana?~Tanta La donna stravagante Atto, Scena
122 1, 1 | alzata, che ancor lucean le stelle!~~Quant'altre a mezzo il 123 1, 7 | RIN.~~~~Oh stelle! m'insulta, e m'innamora.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 124 2, 6 | dolorose.~~Non girano le stelle che a danno mio sdegnose.~~ 125 3, 4 | sprezzate sollevano alle stelle;~~Se vari i geni sono, anche 126 4, 4 | sposo, che al suo merito le stelle han destinato?~~~~~~LIV.~~~~ 127 4, 4 | sposo, che al suo merito le stelle han destinato?~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 128 4, 4 | amabil suora;~~Comandano le stelle ch'io non lo sappia ancora.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 129 5, 18 | RIN.~~~~Stelle, che far degg'io?~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ Torquato Tasso Atto, Scena
130 2, 1 | comando è in caso tale.~~Stelle! si vuol ch'io parta? Che 131 5, 12 | morir mio minacciano le stelle.~~~~~~TOM.~~~~Andemo via Terenzio Atto, Scena
132 1, 4 | mio bene.~~~~~~CRE.~~~~Stelle! al cuor mio che t'ama, La vedova scaltra Atto, Scena
133 3, 14 | queste ore importune.~Ros. Oh stelle! fate che il cuor sia contento.~ L'incognita Atto, Scena
134 3, 14 | preso invece di lei.~LEL. Oh stelle! Che cosa sento? Ma voi Il padre di famiglia Atto, Scena
135 3, 15 | partiremo dalla città.~ROS. (Stelle, questo è Florindo!) (da
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License