L'adulatore
    Atto, Scena
1 Per | che non si vede;~Donna ASPASIA moglie di don Ormondo, assente;~ 2 1, 1| che non avete veduto donna Aspasia?~SIG. Ieri sera andai alla 3 1, 1| terra. Il marito di donna Aspasia è ancora presso la Corte, 4 1, 1| Ormondo, marito di donna Aspasia, aveva un’inimicizia crudele 5 1, 1| occupato negli amori di donna Aspasia, per maneggiarlo a mio modo). ( 6 1, 1| Potrei parlare con donna Aspasia?~SIG. La faremo venire a 7 2, 5| PAGG. La signora donna Aspasia.~SIG. (Viene costei ora 8 2, 5| SIG. Prima che passi donna Aspasia, voglio discorrere col padrone, 9 2, 5| poi voglio vedere io donna Aspasia avanti di lui, per avvertirla 10 2, 6| invitare a pranzo donna Aspasia.~SIG. Ella quanto prima 11 2, 6| di divertirlo con donna Aspasia, per non dargli campo di 12 2, 7| SCENA SETTIMA~ ~Donna Aspasia e detto.~ ~SANC. Ben venuta 13 2, 7| venuta la signora donna Aspasia.~ASP. Signor don Sancio, 14 2, 7| mi consolate, cara donna Aspasia.~ASP. Sono unicamente a 15 2, 9| cossa anca per vu. (a donna Aspasia)~ASP. E per me, che cosa 16 2, 10| DECIMA~ ~Don Sancio e donna Aspasia~ ~SANC. Tutti l’hanno con 17 2, 11| LUIG. Compatitemi, donna Aspasia, non ho fatto il mio debito, 18 2, 12| ha avuto quello di donna Aspasia, e donna Aspasia si tenga 19 2, 12| di donna Aspasia, e donna Aspasia si tenga questo.~LUIG. Lasciate 20 2, 12| importa). (da sé)~SANC. Donna Aspasia, vi darò i tre zecchini.~ 21 2, 12| adesso.~LUIG. Presto, donna Aspasia, avanti ch’ei si penta.~ 22 3, 6| doppie le donerò a donna Aspasia.~CON. Signore, appunto desiderava 23 3, Ult| successore; e voi, signora donna Aspasia, signora imitatrice del L'amante militare Atto, Scena
24 1, 16| da sé)~GAR. Una è donna Aspasia, la figlia di quel dottore La buona figliuola Atto, Scena
25 1, 11| comandarmi.~~~~~~LUC.~~~~Aspasia, mia sorella,~~Brama una La cameriera brillante Atto, Scena
26 3, 8 | alla scena seconda. Donna Aspasia, poi donna Lavinia.~FLA. Lo scozzese Atto, Scena
27 Per | FABRIZIO segretario.~Donna ASPASIA~Donna AURELIA~Don ALESSANDRO~ 28 1, 1 | dee maritarsi con donna Aspasia?~GIU. Sì, è desso che mi 29 1, 8 | superarmi.~LIS. La signora donna Aspasia manda l'imbasciata per esser 30 1, 9 | Donna Giulia, poi donna Aspasia~ ~GIU. Spiacemi ora l'impegno 31 1, 9 | e non vorrei che donna Aspasia penetrasse il di lui cambiamento.~ 32 1, 9 | Serva umilissima, donna Aspasia. Accomodatevi.~ASP. Quant' 33 1, 9 | Per dir la verità, donna Aspasia, io non vi credeva innamorata 34 1, 9 | amare?~GIU. Ma, cara donna Aspasia, l'amate o non l'amate?~ 35 1, 9 | di maritarmi?~GIU. Donna Aspasia, non vi capisco.~ASP. Eccolo. 36 1, 10 | dunque alle nozze di donna Aspasia.~ALESS. Questo è un fulmine 37 1, 10 | voi sarete sposo di donna Aspasia.~ALESS. Venero i sensi vostri 38 1, 10 | ALESS. Non isposerò donna Aspasia.~GIU. No?~ALESS. Con tutto 39 1, 10 | cuore col cuore di donna Aspasia.~GIU. Eppure, quando giungeste 40 1, 10 | Ed io vi dico: O morte, o Aspasia; o Aspasia, o crepare.~ALESS. 41 1, 10 | dico: O morte, o Aspasia; o Aspasia, o crepare.~ALESS. No, madama. ( 42 1, 11 | Non si accheterà donna Aspasia.~ALESS. Perdonerà, se una 43 1, 11 | le par più bella di donna Aspasia?)~GIU. (Mio marito?) Signore, 44 2, 8 | il maritaggio con donna Aspasia, ed ora il giovane mostra 45 2, 8 | Sì, vuol mancare a donna Aspasia per la buona grazia di donna 46 2, 8 | mantenere l'impegno con donna Aspasia. Corpo di bacco! Questo 47 2, 8 | vuol distaccarsi da donna Aspasia, perché è innamorato di 48 2, 10 | vista il maritaggio di donna Aspasia. Ho mente che val per tutto, 49 2, 11 | a don Alessandro è donna Aspasia.~AUR. Oh! non mi fa paura.~ 50 2, 11 | ha confermata; che donna Aspasia è dama di qualità...~AUR. 51 2, 11 | Alessandro abbia da sposar donn'Aspasia.~AUR. (Ci sono caduta io, 52 2, 16 | d'onore, legatomi a donn'Aspasia, minaccia ruine alla mia 53 3, 2 | GIU. Sposerete voi donn'Aspasia?~ALESS. Non mi distaccherò 54 3, 3 | Oh! davvero è qui donn'Aspasia. Pare che la fortuna la 55 3, 4 | QUARTA~ ~Donna Giulia e donna Aspasia~ ~ASP. Serva di donna Giulia.~ 56 3, 4 | Giulia.~GIU. Serva, donna Aspasia.~ASP. Che dite? Non vengo 57 3, 4 | figura in Napoli.~GIU. Donn'Aspasia, voi non mi conoscete.~ASP. 58 3, 4 | GIU. Una delle due, donn'Aspasia, o ricever le scuse di don 59 3, 4 | scioglieteci.~GIU. No, donn'Aspasia. Una vostra parola formò 60 3, 4 | io sono.~GIU. Cara donna Aspasia, mi dispiacerebbe che l' 61 3, 5 | Potrebbe darsi). (a donna Aspasia) Non lo conosce? (a don 62 3, 5 | di mio marito). (a donna Aspasia)~ASP. (Non potrò trattenermi). ( 63 3, 5 | un'altra camera). (a donna Aspasia)~PROP. E così, signora, 64 3, 5 | Properzio) Andiamo. (a donna Aspasia)~ASP. (Mi sento rimescolar 65 3, 6 | PROP. Sì, la signora donna Aspasia era qui in questo momento.~ 66 3, 6 | non è la signora donna Aspasia, ma la signora donna Aurelia.~ 67 3, 6 | Aurelia.~PROP. Aurelia, o Aspasia, non mi ricordo bene. Io 68 3, 6 | credeva che si chiamasse Aspasia.~ ~ ~ ~ 69 3, 7 | qui, si chiama Aurelia o Aspasia? (a donna Giulia)~GIU. Aspasia. ( 70 3, 7 | Aspasia? (a donna Giulia)~GIU. Aspasia. (a don Properzio)~PROP. 71 3, 14 | QUATTORDICESIMA~ ~Donna Aspasia e detti.~ ~ASP. Siete voi, 72 3, 14 | vostro dovere con donna Aspasia.~ASP. Eh! lo dispenso.~ALESS. 73 3, 14 | altiera)~GIU. Teneteli. (donn'Aspasia va al tavolino)~ALESS. Aspetto 74 3, 14 | Aspetto la mia sentenza. Donn'Aspasia vuol vendicarsi. (a donna 75 3, 14 | l'eroica azione di donna Aspasia!~ALESS. Ah pietosissimo 76 3, Ult | don Alessandro e a donn'Aspasia)~ALESS. Deh! accordatemi 77 3, Ult | la vostra mano. (a donn'Aspasia)~ASP. Sì, per dispetto. ( La donna sola Atto, Scena
78 1, 3| vidi strizzarsi l'occhio~~Aspasia con Celinda, e battersi La guerra Atto, Scena
79 Per | Commissario dell'armata.~DONN'ASPASIA sua figliuola.~LISETTA contadina.~ 80 1, 1| Don Ferdinando e donna Aspasia a un altro tavolino, bevendo, 81 1, 1| madamigella. (accennando donna Aspasia)~CON. E che viva madamigella! ( 82 1, 2| un servitore)~FLO. Donna Aspasia ha un bel divertirsi. (a 83 1, 3| della padrona di casa. (ad Aspasia)~ASP. Accomodatevi pure, ( 84 1, 3| Madamigella, balliamo. (ad Aspasia)~ASP. Balliamo pure.~CON. 85 1, 3| minuè. Don Ferdinando e Aspasia ballano)~ ~ ~ ~ 86 1, 4| favoritemi le mie stampelle. (ad Aspasia)~ASP. Eh via, don Cirillo. 87 1, 7| SETTIMA~ ~Orsolina, poi Aspasia~ ~ORS. Questa, per dire 88 1, 8| SCENA OTTAVA~ ~Donna Aspasia, poi Florida~ ~ASP. Quando 89 1, 10| FLO. Oimè, fermatelo. (ad Aspasia)~ASP. Non vi è pericolo 90 2, 6| Donna Florida e donna Aspasia~ ~ASP. Donna Florida, mi 91 3, 4| Don Faustino, poi donna Aspasia~ ~FAU. Come mai si può vivere 92 3, 4| uscir di me stesso. (ad Aspasia)~ASP. Se non volete, lasciate 93 3, 4| grand'accidente!~FAU. Donna Aspasia, non so se mi deridiate.~ 94 3, 5| Contentatevi di tacere. (ad Aspasia, passeggiando)~CON. Andiamo, 95 3, 5| tormentate. (con sdegno ad Aspasia)~CON. Voi farete ridere 96 3, 5| Perderò la pazienza. (ad Aspasia, con sdegno) ~ASP. Alla 97 3, 7| SCENA SETTIMA~ ~Donna Aspasia, poi don Polidoro~ ~ASP. 98 3, 15| SCENA QUINDICESIMA~ ~Donna Aspasia e detti~ ~ASP. Ah Eccellenza, 99 3, 15| Eccomi; son qua io. (ad Aspasia)~ASP. Grazie. Non mi comoda 100 3, Ult| rendermi le cose mie. (ad Aspasia)~ASP. Sì, , ve le renderò. ( Il festino Atto, Scena
101 1, 3 | mando sorella e genitore,~~Aspasia mia cugina, la vostra genitrice…~~~~~~ Il geloso avaro Atto, Scena
102 0, per | sua moglie~Don LUIGI~Donna ASPASIA sorella di don Luigi~Don 103 0, per | ONOFRIO marito di donna Aspasia, smemoriato~Don GISMONDO 104 1, 2 | Don Luigi e poi Donna Aspasia.~ ~LUI. Il diavolo che ti 105 1, 2 | farete niente.~LUI. Donna Aspasia, non mi mettete alla disperazione.~ 106 1, 3 | Onofrio e detti.~ ~ONOF. Donna Aspasia, non venite questa mattina 107 1, 4 | SCENA QUARTA~ ~Donna Aspasia, Don Luigi, e poi Don Onofrio.~ ~ 108 1, 4 | Andiamo a contentar donna Aspasia.~LUI. E poi beveremo la 109 1, 14 | è?~ARG. La signora donna Aspasia.~EUF. Che stravaganza! In 110 1, 15 | Donna Eufemia, poi Donna Aspasia.~ ~EUF. Eppure, se viene 111 1, 15 | Serva umilissima, donna Aspasia.~ASP. Sono venuta a vedervi, 112 1, 15 | sempre mai. Credetemi, donna Aspasia, a lungo andare non è poi 113 1, 15 | comune.~EUF. Cara donna Aspasia, è dunque vero che di me 114 1, 15 | parlato di voi!~EUF. (Donna Aspasia è una sorellina pietosa). ( 115 1, 15 | Eufemia.~EUF. Serva, donna Aspasia.~ASP. (Che diavolo mi sono 116 2, 2 | conosco. Lo manda forse donna Aspasia, di lui sorella?~TRACC. 117 2, 15 | Obbligatissima alla signora donna Aspasia. Ma voi, signore, state 118 2, 19 | Don Onofrio e poi Donna Aspasia.~ ~ONOF. Darmi cento scudi 119 2, 20 | SCENA VENTESIMA~ ~Donna Aspasia, poi Don Luigi.~ ~ASP. In 120 2, 21 | SCENA VENTUNESIMA~ ~Donna Aspasia sola.~ ~ASP. È una gran 121 3, 6 | SCENA SESTA~ ~Donna Aspasia e dette.~ ~ASP. Amica, compatitemi 122 3, 6 | dia il salario. (a donna Aspasia)~EUF. Sta in cervello, ragazzaccia.~ 123 3, 6 | seggiola. (sostenuta, a donna Aspasia)~ASP. Scusi, signora, se 124 3, 7 | EUF. Che vuol dir, donna Aspasia, che siete venuta ad incomodarvi 125 3, 7 | sé)~PANT. (Guarda donna Aspasia e non dice niente)~ASP. 126 3, 7 | PANT. Ho inteso. (a donna Aspasia)~ASP. Ecco, io l'ho servita. ( 127 3, 8 | Donna Eufemia e donna Aspasia.~ ~ASP. È grazioso quel 128 3, 8 | riceverlo.~EUF. Cara donna Aspasia, io non sono volubile a 129 3, 8 | un ventaglio.~EUF. Donna Aspasia, voi siete male informata.~ 130 3, 15 | SCENA QUINDICESIMA~ ~Donna Aspasia e detti.~ ~ASP. Don Luigi, 131 3, 16 | ardisce sollecitarmi; donna Aspasia in favore del di lei fratello 132 3, 17 | Eufemia, Don Gismondo, Donna Aspasia ed il Dottore.~ ~ASP. Poteva 133 3, 17 | informato di tutto. Donna Aspasia, assicuratevi che donna Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
134 1, 8 | fare. Conoscete la signora Aspasia?~VITTORIA: La conosco.~FERDINANDO: 135 3, 9 | mille volte; e della signora Aspasia, e della signora Flamminia,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License