La scuola di ballo
    Parte, Scena
1 | insegnandole col suo violino~ ~ ~~~RIG.~~~~Alto con quella testa: 2 | soffrir queste seccate.~~~~~~RIG.~~~~Sì, gioja mia, ve n' 3 | ad un maestro avaro.~~~~~~RIG.~~~~Fate il vostro dovere, 4 | pettinar da un orso.~~~~~~RIG.~~~~Così si parla, petulante, 5 | FILIP.~~~~Signor.~~~~~~RIG.~~~~Vieni a ballare.~~~~~~ 6 | piè, che mi molesta.~~~~~~RIG.~~~~Rosalba, venga a far 7 | mi duol la testa.~~~~~~RIG.~~~~Che la testa vi caschi 8 | CARL.~~~~Eccomi qui.~~~~~~RIG.~~~~Tu più valente~~Mostrati 9 | signor. (per partire)~~~~~~RIG.~~~~Non fate il pazzo.~~~~~~ 10 | e ritornerò. (via)~~~~~~RIG.~~~~Se non impazzo,~~È un 11 | Signor. (s'alza)~~~~~~RIG.~~~~Venite qui. Facciam 12 | poveretto). (da sé)~~~~~~RIG.~~~~Sì, ne sono sicuro, 13 | senza malizia alcuna.~~~~~~RIG.~~~~Sì, dite ben, che siate 14 | maestro a me si aspetta.~~~~~~RIG.~~~~Tutti i spiacer che 15 | di casa. (di dentro)~~~~~~RIG.~~~~E chi è cotesta~~Che 16 | tanti io non ragiono.~~~~~~RIG.~~~~Giuseppina, mi date 17 | un incanto). (via)~~~~~~RIG.~~~~Signori miei, nell'altro 18 | giubilo infinito. (via)~~~~~~RIG.~~~~(Quando do da mangiar, 19 | invito. (a Rigadon)~~~~~~RIG.~~~~Non vi duole più il 20 | l'ha guarito. (via)~~~~~~RIG.~~~~(Medicato ho il suo 21 | Serva, signor maestro.~~~~~~RIG.~~~~Andate via?~~~~~~FELIC.~~~~ 22 | sarebbe scortesia. (via)~~~~~~RIG.~~~~Sì sì, quando si tratta 23 | e fatele del bene.~~~~~~RIG.~~~~Io mi credea che tutta 24 | stucca di star a sedere.~~~~~~RIG.~~~~La mamma vostra un cicalare 25 | come una maciulla.~~~~~~RIG.~~~~Madonna mia, se mai 26 | vuol, ancor più bassi.~~~~~~RIG.~~~~Per dir la verità, li 27 | tambur si squassi.~~~~~~RIG.~~~~Dite, figliuola mia, 28 | Mi proverò. (s'alza)~~~~~~RIG.~~~~Brava.~~~~~~LUCR.~~~~ 29 | dagli occhi di smalto.~~~~~~RIG.~~~~Basta così per or; la 30 | è in caso di darla.~~~~~~RIG.~~~~Parlò schietto.~~Quello 31 | signor, cosa si magna?~~~~~~RIG.~~~~Han le scolare mie per 32 | non perdere giammai.~~~~~~RIG.~~~~Anche questo farò; ma 33 | e la sera non ceno.~~~~~~RIG.~~~~Ho da fare le spese 34 | Fatel, per carità.~~~~~~RIG.~~~~Son uomo pio,~~Lo farò 35 | speranza di riscatto.~~~~~~RIG.~~~~Io non intendo mettervi 36 | ancora). (a Lucrezia)~~~~~~RIG.~~~~E se qualcuno a regalar 37 | ore a voi ritorno.~~~~~~RIG.~~~~Eh vi è tempo; già il 38 | Serva, signor maestro.~~~~~~RIG.~~~~Un giorno poi~~Di qualche 39 | donna eccellente. (via)~~~~~~RIG.~~~~Addio. (a Rosina)~~~~~~ 40 | ROS.~~~~Serva.~~~~~~RIG.~~~~Non fate che vi attenda~~ 41 | prestissimo. (via)~~~~~~RIG.~~~~Questa ragazza ha abilità 42 | Anselmo, Faloppa e detto~ ~ ~~~RIG.~~~~Servo del signor Conte.~~~~~~ 43 | Che fate? State ben?~~~~~~RIG.~~~~Per obbedirla.~~~~~~ 44 | offre del tabacco)~~~~~~RIG.~~~~Non lo rifiuto. (lo 45 | Giuseppina che fa?~~~~~~RIG.~~~~Non so, per dirla.~~ 46 | Si potrebbe veder?~~~~~~RIG.~~~~Sarà a servirla.~~~~~~ 47 | Permettete ch'io vada?~~~~~~RIG.~~~~Ella è padrone;~~Ma 48 | CON.~~~~Perché?~~~~~~RIG.~~~~Perché la bestia di 49 | mandiam dal pasticciere?~~~~~~RIG.~~~~La mi farebbe un gran 50 | provvedere? (a Rigadon)~~~~~~RIG.~~~~Non vorrei che s'avesse 51 | Dodici? e perché tanti?~~~~~~RIG.~~~~Giuseppina~~Ha voluto 52 | indigestione. (via)~~~~~~RIG.~~~~Mi dispiace davvero, 53 | una vergogna. (via)~~~~~~RIG.~~~~Affé che l'ha piantata 54 | Monsieur Rigadon e detti.~ ~ ~~~RIG.~~~~Domando a' lor signor 55 | maestro, come state?~~~~~~RIG.~~~~Bene; ma bene assai, 56 | Roba da sassate.~~~~~~RIG.~~~~D'ingannar le persone 57 | duro). (a Rigadon)~~~~~~RIG.~~~~(Il sesto vi darò dell' 58 | imparar il minuetto.~~~~~~RIG.~~~~È cavalier?~~~~~~RID.~~~~ 59 | no, ricco mercante.~~~~~~RIG.~~~~Se comanda, signor, 60 | in simile mestiere.~~~~~~RIG.~~~~S'ella comanda, principiamo 61 | poi~~Perfezionata?~~~~~~RIG.~~~~Cospetto! è un incanto.~~ 62 | per prima ballerina?~~~~~~RIG.~~~~Se la pagasser bene, 63 | Quanto pretendereste?~~~~~~RIG.~~~~Ier mattina~~Domandato 64 | zecchini una dozzina?~~~~~~RIG.~~~~Andate ad esibir questi 65 | ridurlo a poco a poco).~~~~~~RIG.~~~~(Il merlotto ci casca). ( 66 | quaranta? (a Ridolfo)~~~~~~RIG.~~~~Non la posso lasciare, 67 | più, dieci meno...~~~~~~RIG.~~~~In verità...~~~~~~RID.~~~~ 68 | eccolo in buon'ora.~~~~~~RIG.~~~~Siete, per dir il ver, 69 | zecchini me la date?~~~~~~RIG.~~~~Sì, a modo vostro.~~~~~~ 70 | difficoltade alcuna.~~~~~~RIG.~~~~Venga pure. (via)~~~~~~ 71 | Monsieur Rigadon e detti.~ ~ ~~~RIG.~~~~(Eccoli qui davvero. 72 | CON.~~~~Riverisco.~~~~~~RIG.~~~~L'avete ringraziato 73 | non merita la pena.~~~~~~RIG.~~~~Al mio giusto dover 74 | GIUS.~~~~Ove?~~~~~~RIG.~~~~A Pistoia.~~~~~~GIUS.~~~~ 75 | Mi burlate, signor?~~~~~~RIG.~~~~Ella è così.~~~~~~GIUS.~~~~ 76 | esibito a questa gioja?~~~~~~RIG.~~~~Son cinquanta zecchini, 77 | Felicita poi cosa farà?~~~~~~RIG.~~~~Farà i soliti passi 78 | saria? si può sapere?~~~~~~RIG.~~~~A Peterburgo coi viaggi 79 | Cosa son questi rubli?~~~~~~RIG.~~~~Equiparati~~Son quasi 80 | a ricusar l'invito.~~~~~~RIG.~~~~Come! senza di me voi 81 | scudi acciò non vada.~~~~~~RIG.~~~~(Abbiam preso il merlotto 82 | però non mi conviene.~~~~~~RIG.~~~~Perché?~~~~~~GIUS.~~~~ 83 | per qual ragione...~~~~~~RIG.~~~~Voi fate torto a un 84 | miglior del mio destino.~~~~~~RIG.~~~~Ho piacere ancor io, 85 1, 1| Rigadon e Ridolfo.~ ~ ~~~RIG.~~~~Grazie al cielo, sto 86 1, 1| e con mia gloria.~~~~~~RIG.~~~~Vi voleva invitar questa 87 1, 1| per la sua lettica.~~~~~~RIG.~~~~Dite ben, dite ben; 88 1, 1| Giuseppina è contenta?~~~~~~RIG.~~~~È sì amorosa~~Qualche 89 1, 1| stato nubile, maturo.~~~~~~RIG.~~~~Ci avrei pensato; ma 90 1, 1| volesse accompagnare.~~~~~~RIG.~~~~Chi vi ha detto tal 91 1, 1| fatto il testamento.~~~~~~RIG.~~~~(Maladetto notar nemico 92 1, 1| lei l'accasamento.~~~~~~RIG.~~~~Qualche briccon, qualche 93 1, 1| sarà fatto). (da sé)~~~~~~RIG.~~~~Mancherebbemi ancor 94 1, 2| Serva, signor fratello.~~~~~~RIG.~~~~O mio tesoro,~~Che fate? 95 1, 2| minuti di ristoro.~~~~~~RIG.~~~~Cioè avete dormito.~~~~~~ 96 1, 2| il parlar figurato.~~~~~~RIG.~~~~Di metafore ho anch' 97 1, 2| presso a prender stato.~~~~~~RIG.~~~~È elegante, egli è ver; 98 1, 2| ed approvar s'udio.~~~~~~RIG.~~~~Mi sovviene aver letto 99 1, 2| il mal non trova.~~~~~~RIG.~~~~Ma se ritrova il mal, 100 1, 2| al desir consente.~~~~~~RIG.~~~~Non è saggio colui che 101 1, 2| non guadagna niente.~~~~~~RIG.~~~~Sorella, in cuor qual 102 1, 2| il coronato Imene.~~~~~~RIG.~~~~Il piacer d'Imeneo non 103 1, 2| Imeneo son due fratelli.~~~~~~RIG.~~~~Non vi fidate del fratel 104 1, 2| belve ed augelli?~~~~~~RIG.~~~~Brevemente all'obbietto 105 1, 2| amor lieve e non dura!~~~~~~RIG.~~~~Sorella mia, da ridere 106 1, 2| volta a maritarmi?~~~~~~RIG.~~~~Ve l'avete trovato il 107 1, 2| dote pregovi di darmi.~~~~~~RIG.~~~~L'umido e la stagion 108 1, 2| che non vuol sentire.~~~~~~RIG.~~~~Siete giovane assai, 109 1, 4| Monsieur Rigadon e detta.~ ~ ~~~RIG.~~~~Rosina, ad insegnarvi 110 1, 4| promette). (da sé)~~~~~~RIG.~~~~Figlia, nel mondo per 111 1, 5| Carlino e detti.~ ~ ~~~RIG.~~~~Sempre tardi venite, 112 1, 7| Giuseppina e detti.~ ~ ~~~RIG.~~~~Ma ve l'ho detto tante 113 1, 7| Giuseppina, e siedono)~~~~~~RIG.~~~~Dunque per prima a favorir 114 1, 8| Felicita accusato.~~~~~~RIG.~~~~Per carità, non mi precipitate:~~ 115 1, 8| signor, non son portata!~~~~~~RIG.~~~~Fatelo all'onor mio 116 1, 8| vi sono obbligata.~~~~~~RIG.~~~~Di che?~~~~~~MAD.~~~~ 117 1, 8| a stabilir preparo.~~~~~~RIG.~~~~Corpo di bacco! mi fareste 118 1, 9| testimoni intorno intorno.~~~~~~RIG.~~~~È giovinetta, ed il 119 1, 9| non vogliate andare.~~~~~~RIG.~~~~In prigione un par mio? 120 1, 9| Ed il resto dov'è?~~~~~~RIG.~~~~L'ebbe il sensale.~~~~~~ 121 1, 9| è andato). (da sé)~~~~~~RIG.~~~~Voglio dalla giustizia 122 1, 9| esaminati tutti quanti.~~~~~~RIG.~~~~Faccia pur la giustizia 123 1, 10| Rigadon e detti.~ ~ ~~~RIG.~~~~Fatte si sono delle 124 1, 10| cose in men d'un'ora.~~~~~~RIG.~~~~Quel che ne risultò 125 1, 10| saprete or ora. (via)~~~~~~RIG.~~~~Qual debb'essere il 126 1, 10| maestro, serva riverente.~~~~~~RIG.~~~~Dove andate?~~~~~~FELIC.~~~~ 127 1, 10| FELIC.~~~~A Pistoia.~~~~~~RIG.~~~~Ed a che fare?~~~~~~ 128 1, 10| un capestro. (via)~~~~~~RIG.~~~~Che il diavol se li 129 1, 10| ed io vo a Pescia.~~~~~~RIG.~~~~Come sarebbe a dir?~~~~~~ 130 1, 10| coniugati in prescia.~~~~~~RIG.~~~~A me un tale sopruso? 131 1, 10| via con Filippino)~~~~~~RIG.~~~~A che serve, a che val 132 1, 10| si guadagna. (via)~~~~~~RIG.~~~~Vattene a satanasso 133 1, 10| ardir le pene. (via)~~~~~~RIG.~~~~Resto nell'interesse 134 1, 10| forza la darete. (via)~~~~~~RIG.~~~~Oh caso inaspettato!
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License