La buona moglie
    Atto, Scena
1 Per | Personaggi~ ~Bettina, moglie di~Pasqualino, scoperto figlio di~Pantalone 2 1, 8 | un poco, come se la passa Pasqualino? Mi pare che non stia più 3 1, 8 | dirò, se io vado a casa di Pasqualino, non gli vorrei cagionar 4 1, 8 | introdurmi da lei senza saputa di Pasqualino, e forse di condurla in 5 1, 8 | meno ciarle. Vammi a trovar Pasqualino.~BRIGH. Farò de tutto per 6 1, 12 | signora marchesa, vi è Pasqualino che ha del denaro. Vi consiglio 7 1, 13 | marchesa Beatrice, poi Lelio e Pasqualino~ ~BEAT. Non credeva mai 8 1, 13 | Vi riverisco; che fate, Pasqualino? Che fa la vostra moglie?~ 9 1, 13 | un cane. Ogni volta che Pasqualino vuol prender danari, gli 10 1, 13 | Siete stato in casa mia, Pasqualino; avete veduto quante carezze 11 1, 13 | schiaffo.~BEAT. È vero? (a Pasqualino)~PASQUAL. Ghe l’ho dao, 12 1, 13 | ma buono.~BEAT. Povero Pasqualino! È poi di buon cuore, io 13 1, 13 | e s’annoia presto.~BEAT. Pasqualino è stato più fortunato. Sono 14 1, 13 | dire, signora marchesa, che Pasqualino gioca perfettamente.~BEAT. 15 1, 13 | uno. Faremo da noi. Lelio, Pasqualino, tirate avanti quel tavolino 16 1, 13 | bazzega.~BEAT. Avete danari, Pasqualino?~PASQUAL. Se gh’ho bezzi! 17 1, 13 | la metà per uno). (da sé) Pasqualino, aspettatemi, che ora torno.~ 18 1, 14 | La marchesa Beatrice e Pasqualino~ ~PASQUAL. Sior Lelio me 19 1, 14 | tanto ben.~BEAT. So che Pasqualino è un giovine di buon cuore, 20 1, 15 | BEAT. Va sei zecchini. Pasqualino, metteteli su.~PASQUAL. 21 1, 16 | SCENA SEDICESIMA~ ~Pasqualino solo.~ ~PASQUAL. Certo che 22 2, 1 | piatti, vino, ecc.~ ~Lelio, Pasqualino, Arlecchino, Sbrodegona, 23 2, 1 | Evviva.~LEL. Che ne dite, eh, Pasqualino? Questo si chiama vivere, 24 2, 2 | lor signori che ha nome Pasqualino?~PASQUAL. No me cognossè? 25 2, 3 | patroni. (va guardando se vede Pasqualino)~ARL. Comandela, sior Pantalon? 26 2, 3 | Pasqualin). (vede il tabarro di Pasqualino, attaccato alla parete)~ 27 2, 4 | Pantalone, Arlecchino e Pasqualino sotto la tavola.~ ~PANT. 28 2, 5 | SCENA QUINTA~ ~Pantalone e Pasqualino, come sopra.~ ~PANT. Oh 29 2, 5 | alza la tovaglia e scopre Pasqualino, che senza dir nulla esce, 30 2, 6 | favorisca di pagare il conto. (a Pasqualino)~PANT. A vu toca pagar? ( 31 2, 6 | PANT. A vu toca pagar? (a Pasqualino)~PASQUAL. Sior sì, ho dito 32 2, 6 | machina, e el gonzo24 paga. (a Pasqualino) Lassè veder a mi quel conto. ( 33 2, 6 | sior fio. Sarala fenia? (a Pasqualino)~PASQUAL. Oh fenia, ve lo 34 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Pasqualino solo.~ ~PASQUAL. Che confusion! 35 2, 8 | Lelio e detto.~ ~LEL. Pasqualino, che diavolo fate? Siamo 36 2, 8 | di voi, va dicendo: Dov’è Pasqualino, dov’è il mio caro Pasqualino? 37 2, 8 | Pasqualino, dov’è il mio caro Pasqualino? Non posso vivere senza 38 2, 16 | fatto mio marito al povero Pasqualino? Io ho sempre quel vizio 39 2, 17 | SCENA DICIASSETTESIMA~ ~Pasqualino e detta, poi Brighella~ ~ 40 2, 17 | Buon giorno, il mio caro Pasqualino. Chi vi vuole, conviene 41 2, 18 | ha visto mio mario?~BEAT. Pasqualino? Oh, sono dei mesi tanti.~ 42 2, 18 | entrar nella camera ed esce Pasqualino irato)~PASQUAL. Cavève, 43 2, 19 | Cosse grande!~OTT. Briccone! Pasqualino ha perduto il rispetto a 44 2, 21 | SCENA VENTUNESIMA~ ~Pasqualino di casa del marchese, e 45 2, 21 | Galantuomo, una parola. (a Pasqualino)~PASQUAL. La compatissa, 46 2, 21 | alla spada, e va contra Pasqualino che s’intimorisce, e Bettina 47 2, 22 | VENTIDUESIMA~ ~Bettina e Pasqualino~ ~BETT. Sia ringrazià el 48 2, 22 | leva gli smanigli e li a Pasqualino)~PASQUAL. Ti me i manini?~ 49 2, 23 | megio.~LEL. A voi non bado. Pasqualino, sentite, v’ho da parlare. ( 50 2, 23 | simile impertinenza? (a Pasqualino)~PASQUAL. Voleu aver giudizio? ( 51 2, 23 | passate con disinvoltura. (a Pasqualino)~PASQUAL. Voleu taser? 52 2, 23 | bastonerei come un asino. (a Pasqualino)~PASQUAL. Andè via, che 53 2, 23 | nostre perdite). (piano a Pasqualino)~PASQUAL. (Oh magari)! ( 54 2, 23 | cacciatela via colle brusche). (a Pasqualino, come sopra)~PASQUAL. Andè 55 3, 10 | SCENA DECIMA~ ~Lelio e Pasqualino, Arlecchino con tabarro 56 3, 10 | Avete rinunziato a Pantalone Pasqualino, dunque dovete riconoscer 57 3, 10 | non mi abbandonate. (a Pasqualino ed Arlecchino)~PASQUAL. 58 3, 10 | Bricconi quanti siete. Pasqualino, Arlecchino, pronti.~NANE 59 3, 10 | mette mano alla spada. Pasqualino e Arlecchino fuggono. Siegue 60 3, 11 | Strada con porta d’osteria.~ ~Pasqualino ed Arlecchino dall’osteria.~ ~ 61 3, 13 | SCENA TREDICESIMA~ ~Pasqualino solo.~ ~PASQUAL. Come! Cossa 62 3, 17 | DICIASSETTESIMA~ ~Bettina e Pasqualino~ ~BETT. Vien qua, le mie 63 3, 18 | come la mastega ben! (a Pasqualino)~PASQUAL. Mugier, no so 64 3, 19 | DICIANNOVESIMA~ ~Bettina e Pasqualino, poi la marchesa Beatrice~ ~ 65 3, 21 | prende)~BETT. (Fa cenno a Pasqualino che venga avanti)~PASQUAL. ( 66 3, 21 | PANT. (Si volta e vede Pasqualino) Qua ti xe?~PASQUAL. Perdonanza. ( 67 3, 22 | aver una bona mugier. (a Pasqualino)~BETT. Volesse el cielo Componimenti poetici Parte
68 Dia1 | LETTERA DI PASQUALINO GONDOLIERE~A Sua Eccellenza L'impresario di Smirne Atto, Scena
69 Per | bolognese, detta la Mistocchina.~PASQUALINO tenore, amico di Tognina.~ 70 2, 1| signora Tognina.~ ~Tognina e Pasqualino~ ~TOGN. Caro signor Pasqualino, 71 2, 1| Pasqualino~ ~TOGN. Caro signor Pasqualino, da qualche tempo in qua 72 2, 1| di non parlare; ma al mio Pasqualino non posso niente tener nascosto: 73 2, 1| essere il primo.~TOGN. Caro Pasqualino, voi siete giovane; avete 74 2, 2| intendere che non ci andate. (a Pasqualino, con un poco di sdegno)~ 75 2, 2| Siete ben poco civile. (a Pasqualino)~PASQUAL. Io l'ho già riverita. ( 76 2, 2| maschera, ti conosco). (a Pasqualino)~PASQUAL. (Io non so che 77 2, 2| Siete venuto rosso? (a Pasqualino) Dica, signora Annina, è 78 2, 2| che non viene il signor Pasqualino da lei?~ANN. Oh, è un pezzo, 79 2, 2| è cosa vostra il signor Pasqualino, ci venga, o non ci venga, 80 2, 2| TOGN. Veramente il signor Pasqualino ha una gran premura per 81 2, 3| altra cosa. Donne mie, amico Pasqualino, avete recite? Siete impiegati, 82 2, 4| E anche da voi, signor Pasqualino? (ridendo)~PASQUAL. Io non 83 2, 5| non pagare la gondola). Pasqualino, mi farete voi il piacere 84 2, 5| mie avventure. (parte con Pasqualino)~MACC. Tutto è buono. Ad 85 3, 7| SCENA SETTIMA~ ~Tognina, Pasqualino e detti.~ ~ALÌ (Star pezzo 86 3, 7| prima di noi). (piano a Pasqualino) Padrone mio riverito. ( 87 3, 7| ALÌ De ti non domandar. (a Pasqualino) Tognina virtuosa, sentar 88 3, 7| vendicherò).~TOGN. Signor Pasqualino, con licenza di questo signore, 89 3, 7| ALÌ Cosa voler tu qui? (a Pasqualino)~PASQUAL. Sono venuto con 90 3, 7| Dir, tu quanto voler? (a Pasqualino)~PASQUAL. Signore, io non 91 3, 7| star parte da briccona? (a Pasqualino)~PASQUAL. No, signore, anzi 92 3, 8| non ho paura). (piano a Pasqualino)~ ~ ~ ~ 93 3, 9| stampato). (ironicamente a Pasqualino)~ANN. (Che signora compita!) ( 94 3, 9| Riverente m'inchino. (a Pasqualino) Come! par che ognuno mi 95 5, 4| legato con una cordicella, Pasqualino con varie scatole e fagotti; 96 5, 4| fare quel che vogliamo. (a Pasqualino)~PASQUAL. Io sono stanco 97 5, 4| Prendete su quelle scatole. (a Pasqualino)~PASQUAL. Eh, sono stanco. ( La putta onorata Atto, Scena
98 Per | marchese, e creduto padre di Pasqualino.~Lelio, creduto figlio di 99 Per | figlio di messer Menego.~Pasqualino, creduto figlio di messer 100 1, 6| SCENA SESTA~ ~Pasqualino col tabarro alla veneziana, 101 1, 7| SCENA SETTIMA~ ~Pasqualino e poi Catte.~ ~PASQUAL. 102 1, 13| che siete innamorata di Pasqualino, figlio di Catinello?~BETT. 103 1, 17| Ottavio incontrandosi con Pasqualino~ ~PASQUAL. M’ha dito sior 104 1, 17| OTT. Ma ditemi, caro... Pasqualino, non è vero?~PASQUAL. Ai 105 1, 17| resto incantà.~OTT. Addio, Pasqualino, portatevi bene. Andate 106 1, 18| SCENA DICIOTTESIMA~ ~Pasqualino, poi Menego~ ~PASQUAL. Cossa 107 2, 1| barcaruoli di Pelestrina; poi Pasqualino di casa.~ ~PAS. Qua, qua, 108 2, 1| faremo dei meggioti. (a Pasqualino)~PASQUAL. Brava, dona mare, 109 2, 4| Strada.~ ~Pantalone, poi Pasqualino~ ~PANT. Eppur quela cara 110 2, 6| Il marchese Ottavio e Pasqualino~ ~OTT. Vecchio pazzo, senza 111 2, 10| Bettina.~ ~Bettina, poi Pasqualino~ ~BETT. Tiro le rechie, 112 2, 12| bernardon maledeto. (dietro a Pasqualino)~BETT. (L’ho dito, che se 113 2, 14| QUATTORDICESIMA~ ~Catte, Pasqualino e detta.~ ~CAT. Povereto! 114 2, 14| Povereto! Vien qua, fio mio. (a Pasqualino)~BETT. Oh povereta mi! Coss’ 115 2, 14| qua. Cussì se fa. (aiuta Pasqualino a metter l’anello in dito 116 2, 15| senza portar da magnar. (a Pasqualino)~BETT. Oh che scavezzacolo! 117 2, 15| questa l’avè giustada. (a Pasqualino)~PASQUAL. Sì, ma no gh’ho 118 2, 16| SCENA SEDICESIMA~ ~Bettina e Pasqualino~ ~PASQUAL. Vostra sorela 119 2, 17| finivi mai d’andar via. (a Pasqualino)~PASQUAL. Dove xelo?~BETT. 120 3, 11| terminar quest’affare. Già Pasqualino è avvisato. (partono tutte 121 3, 18| SCENA DICIOTTESIMA~ ~Pasqualino e detti.~ ~PASQUAL. Oh fortuna 122 3, 18| sé)~BEAT. (Ecco appunto Pasqualino; l’ho mandato a cercar apposta). ( 123 3, 19| giudizio, averete a far meco. Pasqualino che fate qui?~PASQUAL. Giera... 124 3, 20| SCENA VENTESIMA~ ~Pasqualino e Bettina~ ~PASQUAL. Lustrissima, 125 3, 26| dove xelo?~BEAT. Ditemi, se Pasqualino venisse a star con voi qui 126 3, 27| La marchesa Beatrice con Pasqualino al buio, e detta.~ ~BEAT. 127 3, 27| al buio, e detta.~ ~BEAT. Pasqualino, trattenetevi in questa 128 3, 28| detti.~ ~BEAT. Che c’è, Pasqualino? Cos’avete?~PASQUAL. In 129 3, 29| strucola e che te basa. (a Pasqualino)~PASQUAL. A mi, sior Pantalon?~ 130 3, 30| Vien qua, caro fio. (a Pasqualino. Tira fuori una forbice, 131 3, 30| taglia un poco de’ capelli a Pasqualino, li abbrucia e li mette 132 3, 30| OTT. So tutto. So che Pasqualino si è scoperto vostro figlio. 133 3, 30| ancora barattar gli abiti. (a Pasqualino)~PASQUAL. Tuto quel che
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License