L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 5, 2 | Nobile, generoso, ricco, pien de virtù.~~Seu contento?~~~~~~ L'amante militare Atto, Scena
2 2, 10 | detti.~ ~ARL. Per tutto l’è pien de soldadi. No so dove sconderme, L'amore artigiano Atto, Scena
3 2, 12 | gonzo per natura,~~Ed è pien di paura.~~Stamane si è Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
4 2, 19 | domando mille perdoni. Parto pien di rossore e di confusione; ( L’apatista Atto, Scena
5 2, 7 | si vede, che ha un cuor pien di virtù;~~Ma lo vorrei 6 4, 7 | Ed io, pria di vedervi pien di rabbiosa smania,~~Vorrei L'avvocato veneziano Atto, Scena
7 2, 8 | reputazion. Sto nostro colloquio pien d’eroismo, pien de virtù, 8 2, 8 | colloquio pien d’eroismo, pien de virtù, sa el cielo come I bagni di Abano Atto, Scena
9 1, 2 | denar senza sparagno:~~Or pien d'ipocondria venuto è al 10 1, 6 | pelle.~~~~~~ROS.~~~~Siete pien di malanni e di schinelle.~~~~~~ 11 1, 10 | mia!~~Monsieur Riccardo è pien di gelosia).~~~~~~VIOL.~~~~( Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
12 2, 10 | minchione;~~Ma quest'ultimo, pien di balordaggine,~~La quintessenza La bottega da caffè Atto, Scena
13 3, 3 | dise che l’è un porco,~~Pien de poltronaria...~~~~~~ZAN.~~~~ Il bugiardo Atto, Scena
14 2, 7 | riverirle.~OTT. Son qui pien di rossore e di confusione...~ La buona madre Atto, Scena
15 1, 10 | gringola. Gh'avè el corpo pien de chioccolata, de buzzolai. 16 2, 12 | lo scoverzo busiaro228, pien de cabale, pien de invenzion. 17 2, 12 | busiaro228, pien de cabale, pien de invenzion. E no la vol La buona figliuola maritata Atto, Scena
18 2, 2 | via.~~ ~~Questo mondo è pien di scale,~~Già lo sa la La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
19 2, 9 | spalle~~Aver sempre il sensal pien di malizia,~~E pavento il Il cavaliere giocondo Atto, Scena
20 2, 7 | comandi.~~~~~~ALES.~~~~Sono pien di rossore.~~~~~~CAV.~~~~ La cameriera brillante Atto, Scena
21 1, 5 | vede ch'ella xe un signor pien de modestia; no ghe piase 22 1, 8 | della bella roba.~TRACC. L'è pien dall'alto al basso.~BRIGH. 23 1, 8 | dall'alto al basso.~BRIGH. Pien de cossa?~TRACC. De tele 24 2, 7 | illustrissimo.~BRIGH. (L'è pien de umiltà. Nol vol titoli). ( Il campiello Atto, Scena
25 2, 1 | scoar sto campiello;~El pien de scoazze.~Sempre ste frasconazze~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
26 CAR, 3, 9| sdegno.~~~ ~~~~~MAR.~~~~Parto pien di rossore, e vi protesto~~ 27 CAR, 3, 9| detesto~~~ ~~~~~BRUN.~~~~Parto pien di vergogna, e m’addolora,~~ La casa nova Atto, Scena
28 1, 11 | toga. Sto aseno d'oro el pien de bezzi, e nol se contenta. 29 2, 11 | me vòl far sigurtà. Son pien de debiti, che no so da 30 3, 3 | So tutto. So che el pien de debiti, so che in do 31 3, 12 | contegnirme. Gh'ho el gosso pien; e se me sfogo, no la diga, Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
32 SPI, 4, 1| non si sa.~~So ben, che pien di sdegno sfogati ha i labbri Il contrattempo Atto, Scena
33 3, 1 | in qualcossa. L'è un omo pien d'abilità.~PANT. De conti La conversazione Atto, Scena
34 2, 9 | benedetto~~Chi me vol ben.~~Pien de diletto~~Giubila el sen.~~ Il cavaliere e la dama Atto, Scena
35 3, 11 | falsità e dagl'inganni. Parto pien di rossore e di confusione, De gustibus non est disputandum Atto, Scena
36 2, 14 | curarlo preparati;~~Egli, pien di furor, li ha minacciati.~~~~~~ La donna di governo Atto, Scena
37 2, 4 | vede ben che siete un uom pien di malizia.~All'amor che Lo scozzese Atto, Scena
38 3, 2 | aspettare.~ALESS. Anzi son pien di rossore per l'impazienza Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
39 VEN, 2, 2| consola un dolce ardore,~~Pien ho il core di furor. (parte)~~~  ~ ~ ~ La donna volubile Atto, Scena
40 2 | Dottor, no so cossa dir: son pien de confusion; no so come Le donne curiose Atto, Scena
41 2, 14 | Tanto ti sta?~BRIGH. Son pien de roba, che no me posso 42 2, 14 | roba, e vado subito. Son pien per tutto, no so come far Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
43 2, 7 | Un omo della mia sorta? Pien de oro, pien de bezzi, pien 44 2, 7 | mia sorta? Pien de oro, pien de bezzi, pien de diamanti! 45 2, 7 | Pien de oro, pien de bezzi, pien de diamanti! El cavalier 46 4, 13 | PANT. Evviva! evviva! Son pien de giubilo e de consolazion. Il feudatario Atto, Scena
47 1, 6 | giurisdizione.~PANT. El mondo xe pien de desgrazie. L'abbia pazienza, Il filosofo di campagna Atto, Scena
48 1, 12 | cuori in allegria.~~ ~~Son pien di giubilo,~~Ridente ho La figlia obbediente Atto, Scena
49 3, 14 | stravaganze.~PANT. Ma el xe pien de bezzi.~BEAT. Signor Pantalone, 50 3, 15 | stimè co fa i soldi, sarè pien de bezzi.~BRIGH. Tutto in La finta ammalata Atto, Scena
51 3, 18 | Onesti? Qua el sior Agapito, pien de bontà e pien de zelo, 52 3, 18 | Agapito, pien de bontà e pien de zelo, vedendo che mia Il gondoliere veneziano ossia gli sdegni amorosi Parte, Scena
53 2, 1 | Mi el cerco senza vizi e pien d'inzegno,~~Ma tal mai no La guerra Atto, Scena
54 1, 9 | ecco la determinazione del pien consiglio. Si darà l'assalto La donna di testa debole Atto, Scena
55 2, 7 | Aurelia, che benché io abbia~Pien di filosofia la lingua e Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
56 1, 2 | lavar el polame; ho fatto el pien alla dindietta, ho volesto Il filosofo inglese Atto, Scena
57 1, 2 | discreta?~~~~~~JAC.~~~~Pien di virtude ha il seno.~~~~~~ Il finto principe Opera, Atto, Scena
58 FIN, 1, 5| sarem, sarem felici.~~ ~~* Pien d'ardir, costante e forte,~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
59 3, 22 | perdono, ti abbraccio. Sono pien di consolazione. (a Lindoro, Il geloso avaro Atto, Scena
60 2, 2 | bazil tanto fatto d'arzento, pien de cioccolata.~EUF. Un bacile 61 2, 5 | PANT. Veramente xe tutto pien in casa; no saveria dove L'ippocondriaco Parte, Scena
62 1, 4 | Se volete guarire. (È pien d'arsenico).~~~~~~RAN.~~~~ 63 2, 1 | sì che tornerei,~~Benché pien di difetti, a mio marito.~~ La madre amorosa Atto, Scena
64 3, 12 | negozio... un sacchetto pien de monede.~ERM. Pieno di Le massere Atto, Scena
65 5, 5 | importa a mi?~~ qua, dèmelo pien.~~~~~~COSTANZA:~~~~(Alfin Il medico olandese Atto, Scena
66 1, 3 | Voi, che fin qua veniste, pien di fantasmi rei,~~Quale 67 2, 2 | Ma un medico soffistico, pien di caricature.~~Oh, viene 68 5, 1 | poeta ha nel pensiero,~~E pien di casi è il mondo, ed il Il Moliere Atto, Scena
69 1, 6 | andata.~~~~~~VAL.~~~~Il Re, pien di clemenza, la supplica 70 3, 13 | Udite un che vi parla, pien di paterno zelo:~~(Ecco Ircana in Ispaan Atto, Scena
71 3, 8 | Né mi vedrei costretto, pien di rossori e pene,~Andar 72 4, 6 | Per ricondurmi, infido, pien di pensierrei,~A rimirar Componimenti poetici Parte
73 SSac | Già di vostro Genitore, ~Pien di fede, pien d’onore, ~ 74 SSac | Genitore, ~Pien di fede, pien d’onore, ~La virtute ed 75 Dia1 | casazza70 tutto el mondo è pien, ~I s’ha visto le armade 76 Dia1 | Venezia a dir se sente: ~Xe pien de conzateste73 ogni sestier,~ 77 Dia1 | scrito~In fronte el cuor pien d’un eroico zelo. ~Tante 78 Dia1 | foresti el teatro è sempre pien,~E i corre a gara per cazzarse155 79 Dia1 | vostro illustre parentà xe pien~Del primo sangue che su 80 Dia1 | È l’opra che formasti, ~Pien di quell’estro antico ~Onde 81 Dia1 | so che un be... son io.~Pien di vergogna e rabbia volea 82 Dia1 | tenero ~Torna Comante ancora.~Pien de furor poetico ~Sui lidi 83 Dia1 | dar per acidente ~Un mario pien de vertù,~E una sposa istessamente ~ 84 Dia1 | che diga de un consorte ~ Pien de tante virtù, de glorie 85 Dia1 | So che el xe un Cavalier pien de bontà247.~ Diseghe, in 86 Dia1 | de non esser bon, ~ Resto pien de vergogna e de rossor.~ 87 Dia1 | singolarissimo.~In età tenera pien di consiglio,~De’ più provetti 88 Dia1 | mi trovo ~Poetico crudel, pien di tempeste,~Mai più, mai 89 Dia1 | per ecelenza ~Un Oratorio pien de proprietà, ~Trato dale 90 Dia1 | despeto.~So che nostro Signor, pien de bontà, ~Perdona i fali 91 TLiv | mio Festin xe veramente pien~De quei gusti che core ai 92 TLiv | e ricco de saver;~Zovene pien de grazia e de bontà,~Che 93 TLiv | Fatto è el procurator con pien contento383. ~Ecco che i 94 TLiv | pulito! ~Breve, sugoso e pien de sentimento. ~Digo ai 95 TLiv | Vardano adesso el parlatorio pien ~De dame e cavalieri a marteleto457,~ 96 TLiv | Onde alla Quarantìa490, pien de conceto, ~A pieni voti 97 TLiv | cavalier che maltratè,~Xe pien de bone grazie e cortesia,~ 98 TLiv | mazzo, e el vederà che in pien ~L’ha vendù a caro prezzo 99 TLiv | discorsi, che ho sentio, son pien; ~Senza farme pregar, vôi, 100 TLiv | signora, e la mia zente, ~Pien de curiosità, torno a chiamar.~ 101 TLiv | aver leto un libro intiero ~Pien de voli poetici sonori,~ 102 TLiv | risanare infermità cotante.~Pien d’aconito è il Mondo, e 103 TLiv | parte, ~D’ogni dovizia è pien.~Regna colà il buon gusto, ~ 104 1 | sì pia famiglia, ~Desia, pien di rispetto e d’alta stima, ~ 105 1 | cavaliere, ~Pieno di cortesia, pien di sapere.~Dalla Cancelleria, 106 1 | compagnar. ~Dise el consorte, pien de cortesia :~Co starò ben, Il prodigo Atto, Scena
107 3, 18 | Pussibile che la me trova tanto pien de difetti, che no sia degno Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
108 ROV, 2, 12 | GRAZ. ~~~~(Son qui pien di valor).~~~~~~AUR.~~~~ 109 ROV, 3, 1 | nelle primiere spoglie,~~Pien d'eroici pensieri e caute Il tutore Atto, Scena
110 1, 20 | osteria, ti fa el bulo, ti è pien de donne; ti porti via quel La vedova spiritosa Atto, Scena
111 3, 12 | tanto compiacente, tanto pien di rispetto,~~Ch'essere I rusteghi Atto, Scena
112 1, 9 | qualcossa per la testa. El pien d'interessi: el un omo Sior Todero brontolon Atto, Scena
113 1, 9 | degno de sta fortuna. Son pien de debito con siora zermana, 114 1, 9 | ditto?~MARC. Certo el xe pien de spirito e de bona grazia.~ Il signor dottore Atto, Scena
115 1, 7 | amore~~Lo scoglio a superar. Pien di speranza~~Parto da voi, 116 2, 11 | pranzar con un dottore,~~Pien di scienza e nobiltà.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ Lo speziale Atto, Scena
117 3, 8 | l'ha ficcata). (da sé)~~Pien di rabbia e di sdegno, io La sposa persiana Atto, Scena
118 2, 6 | nodo fra noi si spezzi.~Pien di furore, e sdegno il padre 119 3, 7 | Ma perché un uom lascivo, pien di scorrette voglie~Al piacer 120 5, 1 | si son previsti;~Tamas, pien di furore, nella mia stanza La donna stravagante Atto, Scena
121 2, 2 | fece?~~~~~~SER.~~~~Restò pien di spavento,~~Facendo a Torquato Tasso Atto, Scena
122 5, 15 | Per rendervi giustizia pien di valor mi mostro.~~Ma, Terenzio Atto, Scena
123 3, 2 | dell'Eunuco, gli edili in pien Senato~~Con ottomila nummi 124 4, 6 | L'aspetta fra le braccia, pien di paterno amore.~~~~~~LUC.~~~~ L'uomo di mondo Atto, Scena
125 1, 6 | mondo, compare Nane, xe pien de furbi; el far star xe 126 1, 14 | Mi mo son un omo tutto pien de umiltà: me favorissela I puntigli domestici Atto, Scena
127 2, 5 | Oh diavolo!) (da sé) L'è pien de polvere, voleva nettarlo.~ 128 3, 6 | passo falso. Sior conte xe pien de prudenza e de bona condotta; La putta onorata Atto, Scena
129 2, 3 | ha arlevà un baron; el xe pien de vizi, e adesso me vergogno
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License