L'amante Cabala
    Atto, Scena
1 1, 4| mia mare~~Che la ventola zo me sia cascada,~~Onde co 2 2, 2| due Garzoni)~~Via, tiré zo quei drappi,~~Lassé véder 3 2, 2| povero gramo,~~Mi vegno zo alla bona,~~E vu me minchionè.~~~~~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
4 3, 5| agli occhi)~~~~~~ALB.~~~~Mo zo quel fazzoletto. (piano L'amore paterno Atto, Scena
5 2, 11 | sonetto che ti ha buttà zo sta mattina. Le sentirà Gli amanti timidi Atto, Scena
6 1, 4 | vien voggia de buttarlo zo del balcon.~ GIAC. È roba La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
7 1, 11| Animo, dico, parlate.~PANT. Zo la ose, patrona.~ ~ ~ ~ La birba Atto, Scena
8 2, 4| Se osserva le mode,~~E zo a tombolon~~Co no se pol La bottega da caffè Atto, Scena
9 3, 6| Ah che me sento~~Andar zo per le calze el mio spavento.~~~  ~ ~ ~ Il bugiardo Atto, Scena
10 2, 10 | suspirar, se savì tirar zo le povere donne.~LEL. Ella 11 3, 5 | molto facile a andar zo col brenton.9 Dime, gh'astu Il buon compatriotto Atto, Scena
12 3, 16 | voleva ben; ma el me xe andà zo dei garéttoli.~ISAB. Converrà Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
13 1, 1 | chiaccole m'abbiè fatto zo.~LISS. Se no la xe contenta, 14 2, 9 | colla donna.~GASP. Caveve zo79, e gh'anderè domattina.~ 15 3, 13 | le me permette, me cavo zo. (si cava il tabarro e la La buona madre Atto, Scena
16 1, 4 | Oe, compare; v'ho tirà zo pulito mi60.~NICOL. Cossa? 17 1, 4 | capio, voressi che cascasse zo col brenton64. Ma no casco, 18 1, 9 | vedè, el par taggià adesso zo da la pianta. Credeva che 19 2, 4 | le Tole. Dopo avemo tirà zo per le Fondamente nove, 20 2, 4 | per le Fondamente nove, e zo per cale de la Testa, e 21 2, 8 | BARB. Daghe man, sastu, zo per le scale. (a Nicoletto)~ 22 3, 2 | dito, che el vegna a tirar zo la mia creatura?~BARB. Ànemo, 23 3, 7 | GIAC. Mo via, no me fe star zo el cuor272.~MARG. Se la 24 3, 12 | incinganà, i me l'ha tirà zo, el gh'aveva anca promesso, La buona moglie Atto, Scena
25 1, 5 | pianzer.~CAT. Cara ti, metilo zo sto putelo.~BETT. S’el ghe 26 1, 8 | volta con furia, e i va zo per un’altra banda. Se l’ 27 1, 16 | la vertù al vizio, se va zo per la scala a tombolon; 28 2, 5 | sommessa e tremante)~PANT. Metè zo quel tabaro.~PASQUAL. Ve 29 2, 22 | BETT. Caro Pasqualin, meti zo quel stilo; metilo zo se 30 2, 22 | meti zo quel stilo; metilo zo se ti me vol ben; ma so 31 2, 23 | Pasqualin, ch’el te farà zo.~LEL. E voi sopportate una Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
32 1, 4 | fortuna no me fazza buttar zo sta livrea). (da sé)~ ~ ~ ~ La cameriera brillante Atto, Scena
33 1, 4 | andar in collera, la me fa zo). (da sé)~ARG. Ma sono la Il campiello Atto, Scena
34 1, 1 | bezzo.~ZORZETTO Via; buttèlo zo.~GNESE Se vadagnasse almanco! ( 35 1, 1 | l'andava da ela.~La la zo moroza).~GNESE Oe, la Stela. ( 36 1, 1 | GASPARINA (Che diria de zo nona,~Povero zporco, el 37 1, 1 | Povero zporco, el va da zo madona).~DONNA PASQUA Vardè, 38 1, 4 | maridezzi».~Ma gnancora no zo ze el gh'abbia bezzi.~Zior? 39 2, 1 | Bologna,~E tutto le trà zo, ch'è una vergogna.~Vòi 40 2, 4 | Volentiera; son qua, buttèlo zo. (a Gnese)~GNESE Oh giusto!~ 41 2, 4 | GNESE Missier no:~Calerò zo el cestelo. (cala il fiore 42 2, 7 | per diana de dia se vegno zo,~Qualcossa su la testa ve 43 2, 11 | zitella?~GASPARINA No lo zo dazzeno.~CAVALIERE Nol sapete? 44 2, 11 | voglio dir.~GASPARINA No zo capirla.~Ze zon puta?~CAVALIERE 45 2, 11 | GASPARINA Quando, ch'io voggio, zo parlar toscana,~Che no par, 46 3, 4 | volesse.~LUCIETTA Vegnì zo.~GNESE Se la vien anca ela, 47 4, 2 | Zubito che l'ho vizta,~Zo giudicar, ze la bona, 48 4, 2 | iztoria,~Zubito, in verità, la zo a memoria.~ ~ ~ 49 4, 5 | GASPARINA Me zento un no zo che de nobiltà.~FABRIZIO 50 5, 17 | Cavalier,~Che ziora Gazparina è zo muggier.~LUCIETTA Brava.~ La casa nova Atto, Scena
51 2, 8 | nol pòl.~Rosina: Se el va zo de la scala, el la incontra.~ La diavolessa Atto, Scena
52 2, 10| se vol ben,~~Quando che zo se vien~~Coi regaletti.~~ La donna volubile Atto, Scena
53 1 | ho visto qua vesin; vago zo, se lo trovo, lo mando qua. Le donne curiose Atto, Scena
54 2, 14| Brighella)~BRIGH. Sior sì; metto zo sta roba, e vado subito. Le donne gelose Atto, Scena
55 1, 10| Basta, mi adesso no dago zo la bacchetta58 né per l’ 56 1, 14| che el l’ha visto andar zo per calle dei Fuseri69.~ 57 3, 6| Me vien voia de buttarte zo197 da la scala.~ARL. Grazie. I due gemelli veneziani Atto, Scena
58 2, 3| tanto che vaga qua a metter zo sto bauletto, e po vegno.~ 59 3, 11| viene.~ZAN. Donca la vegna zo ella.~ROS. Peggio. Farei Il frappatore Atto, Scena
60 1, 2| e che fessi per tirarme zo.~COL. Oh guardate che cosa 61 3, 14| deventà matto. El s’ha tratto zo dal balcon.~ELEON. Povera Il gondoliere veneziano ossia gli sdegni amorosi Parte, Scena
62 2, 2| El gramo xe vegnuo zo col brenton;~~Ma una prova Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
63 2, 3 | bastoni. (giuocando) Buttè zo quela. (ad Agostino)~AGUSTIN 64 2, 3 | coppe. (giuoca) Via el traga zo quel baston. (a Lazaro)~ 65 2, 3 | DOMENICA La meneghela zo? Aspettè. Tutti quei bezzi 66 2, 7 | speranza col tempo de farlo zo. Mi no so cossa dir; se L'impostore Atto, Scena
67 3, 8| Orazio, signor, l'ha fatt zo sta povera zente. El se Il geloso avaro Atto, Scena
68 3, 2 | se no volè che ve cazza zo dalla scala.~GIU. Se mi Le massere Atto, Scena
69 1, 1 | Sì.~~~~~~ROSEGA:~~~~Vegno zo, vita mia. (Entra.)~~~~~~ 70 1, 2 | po quando la zoga, la va zo col brenton.~~Za chi tien 71 1, 8 | volè.~~~~~~ANZOLETTO:~~~~Zo del ponte del Lovo; da quello 72 1, 10 | ANZOLETTO:~~~~Andè zo per de , che drio ve vegnirò. ( 73 2, 3 | vol parlar, e elo buttela zo del letto.~~La pianze, poveretta, 74 2, 9 | l'è el nostro mistier far zo i nostri paroni,~~E gòder 75 3, 8 | el boccon no dovevi torme zo dal piron.~~~~~~GNESE:~~~~ Le morbinose Atto, Scena
76 3, 1 | TONINA:~~~~Sentève zo, che xe qua el panimbrodo. ( 77 3, 5 | E el morbin coll'amor va zo per i calcagni. (Parte.)~~~  ~~  ~ ~ 78 4, 8 | SILVESTRA:~~~~El vien zo mio fradello.~~~~~~TONINA:~~~~ 79 4, 8 | TONINA:~~~~El vien zo da la scala. (A Marinetta.)~~~~~~ 80 4, 10 | MARINETTA:~~~~Mettè zo quel tabaro.~~~~~~FELICE:~~~~ I morbinosi Atto, Scena
81 1, 2| FEL.~~~~Andeve a cavar zo.~~~~~~GIA.~~~~Sior Lunardo La pelarina Parte, Scena
82 3, 2| si no a la pezzo~~Mi meno zo.~~~~~~PEL.~~~~Via, che te I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
83 1, 2 | retira un pochetto più in zo, e le ghe daga un poco de 84 1, 7 | Catte - Vardè, fia; andè zo per calle,19 passè el ponte, Componimenti poetici Parte
85 Dia1 | I m’ha del minchion zo per la testa.~Donca ve vôi 86 Dia1 | se vol ben, ~Quando che zo se vien ~Coi regaletti.~ 87 Dia1 | par che le volesse vegnir zo, ~Per no veder ste cosse 88 Dia1 | prencipia la fonzion, ~Metemo zo l’insonio che avè fato, ~ 89 Dia1 | via, vegnì qua; sentève zo; ~Xe sonà terza; non avè 90 Dia1 | Lugrezia Poco; senteve zo63. ~Pasquetta V’ho da parlar.~ ~ 91 Dia1 | fazzada ~Almanco el tira zo de digression,~Per criticar 92 Dia1 | Se fa la crose, e mette zo l’offizio: ~Se me tira d’ 93 Dia1 | dir: Ghavè rason,~Vien zo dal tiemo135 el zotto d’ 94 Dia1 | tralassà de laorar.~Andar zo de levà chi ha lassà el 95 Dia1 | forza de capriole,~Chi mette zo la spada, e chi el cappello.~ 96 Dia1 | le goda, ~Quel vestir va zo de moda;~E quel che le 97 Dia1 | Satan.~Chi va su, chi va zo; chi sbalza o casca; ~Megio 98 TLiv | fazzada, che xe , ~Butè zo quatro segni arditi e sneli;~ 99 TLiv | provede, ~Se spazziza355 su e zo per el liston356. ~Se va 100 TLiv | zorni e in tre notte ho butà zo ~Anca el mese passà la Casa 101 TLiv | deboto scampa via.~Tiritòpete zo. Dov’èla andada?~Vardano 102 TLiv | gh’è altretanto. ~El buta zo in t’un atimo447 el latin,~ 103 TLiv | Ma quattro versi i buttè zo ridendo,~E i vostri versi 104 1 | smorfie e tante scuse ~Buto zo quatro versi, e quatro rime, ~ I rusteghi Atto, Scena
105 2, 13 | tasesto fin adesso, ho mandà zo dei boconi amari, per contentarve, Il servitore di due padroni Atto, Scena
106 1, 14 | inghiotte). Oh diavolo! L'è andà zo. Bisogna mastegarghene un 107 2, 17 | grazioso!).~TRUFFALDINO Metto zo el fiaschetto e son qua Sior Todero brontolon Atto, Scena
108 1, 4 | Delle volte me faressi andar zo dei bazari. Cossa voleu? 109 1, 6 | TOD. Aveu fenio de metter zo la scrittura?~DESID. Ghe 110 1, 6 | andè a fenir de metter zo la scrittura, e stè zitto, 111 3, 5 | ma el putto i l'ha fatto zo, e Cecilia se n'ha avù un Torquato Tasso Atto, Scena
112 4, 9 | innamorà, gramazzo. zo, incocalio.~~~~~~TOR.~~~~ L'uomo di mondo Atto, Scena
113 1, 13| almanco un da diese, lo butto zo de la scala. Ho una fame 114 1, 14| Debotto ti me fa andar zo co fa Chiara matta30.~TRUFF. 115 1, 14| per la porta, el butterò zo dei balconi.~LUC. Soffro 116 2, 13| andè via, o che ve butto zo della scala. (lo spinge Il vecchio bizzarro Atto, Scena
117 2, 10 | Ghe zogo, che i vol far zo sto minchion). (da sé)~CEL. La moglie saggia Atto, Scena
118 3, 9| Andiamo.~PANT. (La lo farà zo). (come sopra)~ROS. Seguitatemi, I puntigli domestici Atto, Scena
119 2, 4| che el vento ha buttadi zo?) (piano a Corallina)~COR. 120 2, 5| BRIGH. Oibò, el se tira zo benissimo; vegnì qua. (si 121 2, 5| stamattina el vento ha buttà zo do vasi de garofoli, e la La putta onorata Atto, Scena
122 1, 14| più in sta casa, te buterò zo per la scala. (al Giovine)~ 123 2, 18| vostra amia caleghera. La sta zo de man: nissun saverà gnente, 124 3, 1| da sé)~SCAN. (Eh, la vien zo senz’altro). (da sé)~BEAT.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License