L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 1 | lontananza di don Ormondo mi giova.~SIG. Che giovi a lei, è 2 1, 1 | accidente che non decide, ma giova moltissimo alla quiete della L'amante di sé medesimo Atto, Scena
3 1, 4 | piace. Sto saldo, finché giova.~~Non pongo mai per questo L'amore artigiano Atto, Scena
4 1, 17 | gelosia,~~Ma col tempo mi giova sperar). (entra in casa L’apatista Atto, Scena
5 5, 4 | nasconda il vero,~~Più non giova il celarsi; scoperto è il Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
6 2, 9 | Garbata~~La pazzia fortunata~~Giova de' pazzi al trono:~~Onde I bagni di Abano Atto, Scena
7 1, 11 | che mai sarà?~~Quel che giova, quel che lice,~~Il mio La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
8 2, 10 | ritorna com'era prima, mi giova più la di lui amicizia; Il buon compatriotto Atto, Scena
9 1, 7 | posso la verità, e non mi giova nasconderla, avendo in animo Amor contadino Atto, Scena
10 2, 15 | Chiamar non serve, cercar non giova.~~Il sole è smorto, la sera La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
11 3, 4 | altra si trova.~~Per me mi giova~~Di far così.~~Giovani amanti~~ La buona moglie Atto, Scena
12 2, 11 | abituà. Ma za che vedo che no giova l’amor, che xe inutile la Buovo d'Antona Atto, Scena
13 3, 5 | BUO.~~~~Finger non giova.~~Conduceteli altrove,~~ Il cavaliere giocondo Atto, Scena
14 2, 10 | franchezza piace, che l'insolenza giova. (parte.)~~~~~~POSS.~~~~ 15 4, 11 | È un nuovo ritrovato che giova alle persone,~~Che profitto La calamita de' cuori Atto, Scena
16 1, 4 | tutti.~~Questo è quel che mi giova~~A far ch'io sia stimata 17 1, 11 | Questo nome d'amica or non vi giova.~~Voi mi siete rivale.~~~~~~ 18 1, 17 | PIGN.~~~~} a tre~~~~Nulla giova,~~Non si trova;~~Non vuol 19 2, 2 | il vostro affetto,~~Né mi giova sperarlo,~~Or che ad altra La cameriera brillante Atto, Scena
20 3, 13 | fu sol mio vanto~Quel che giova ottener, non quel che piace~ La cantarina Parte
21 1 | MAD.~~~~(Allettarlo mi giova).~~~~~~MAR.~~~~(Voglio, Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
22 SPI, 1, 1| CLA.~~~~No, sperar non mi giova che manchi a una promessa,~~ 23 SPI, 1, 2| pur troppo, il simular non giova,~~Se la mia debolezza voi 24 SPI, 1, 2| istanti~~Con quell'ardir che giova al labbro degli amanti,~~ 25 SPI, 1, 7| Non più di quel che giova, non più di quel che lice~~ 26 SPI, 5, 6| Andarmene dovrei, ma resterò, se giova:~~Vuò darvi d'amicizia ancora Un curioso accidente Atto, Scena
27 2, 1 | ragioni per dirlo, e mi giova il crederlo, finch'io non La dama prudente Atto, Scena
28 2, 15 | bisogna starci). (da sé)~CON. (Giova seguitar la finzione). ( 29 3, 11 | un arcano, che a voi non giova sapere.~RODEG. Orsù, per De gustibus non est disputandum Atto, Scena
30 2, 5 | da sé)~~~~~~ART.~~~~Non giova al mondo~~Fede, sincerità, La diavolessa Atto, Scena
31 1, 7 | Seguitar la finzion per or mi giova).~~~~~~POPP.~~~~So ch'io, 32 3, 4 | prova;~~Qualche disastro giova~~Le brame a moderar.~~A La donna di garbo Atto, Scena
33 2, 14 | contenermi? La mia franchezza non giova. Ne sa più di me). (da sé)~ 34 3, 5 | Florindo la fede. Così mi giova per terminar il disegno. La donna sola Atto, Scena
35 3, 8 | sprezza, se il domandar non giova,~~Venga l'amore almeno a 36 3, 8 | CLA.~~~~(L'arte seguir mi giova per conservarla amica). ( Le donne di buon umore Atto, Scena
37 2, 11 | mano a Silvestra)~CON. (Mi giova fingere per la signora Costanza). ( La donna volubile Atto, Scena
38 Ded | prevederlo; ed il cambiar paese giova infinitamente per chi ha 39 1 | BEAT. (La sua amicizia mi giova, perché non iscopra a Rosaura Le donne gelose Atto, Scena
40 Ded | scelta de’ buoni maestri giova infinitamente a perfezionare 41 Ded | sceniche rappresentazioni giova infinitamente alla gioventù, I due gemelli veneziani Atto, Scena
42 1, 14 | scoperto l’inganno. A me giova che parta Tonino, e resti Il feudatario Atto, Scena
43 1, 6 | pianzer e desperarse no giova. La xe nata in sto stato, La finta ammalata Atto, Scena
44 1, 12 | spezieria intera, e niente mi giova.~BEAT. Eh, Rosaura, sapete 45 2, 8 | volete da me?~ROS. Ah, non giova. (sospirando e guardandolo)~ Il frappatore Atto, Scena
46 2, 12 | mio.~Che posso dir? che giova~Rovinar coi sospiri il tuo L'impostore Atto, Scena
47 Ded | rappresentare; il che molto giova per addestrare nella vita Il festino Atto, Scena
48 1, 10 | a parte.~~Onde se nulla giova virtù, costanza, amore,~~ 49 3, 6 | pur di lei sospetto;~~Ma giova in ogni guisa accogliere Il filosofo inglese Atto, Scena
50 4, 14 | Facciasi il ben, se giova). Jacob dove si asconde?~~~~~~ 51 5, 21 | innocenza.~~Ecco lo stil che giova, ecco lo stil che apprese~~ Il geloso avaro Atto, Scena
52 0, pre | sincero rispetto. Ma che giova parlare della Famiglia antichissima Filosofia e amore Atto, Scena
53 1, 16 | finita la lezione,~~Più non giova la ragione.~~La natura, - Il medico olandese Atto, Scena
54 Ded | conoscendo Ella benissimo, che giova più guadagnare i tenerelli 55 2, 3 | questo sperar più non mi giova,~~Medico per i pazzi al 56 4, 5 | Che di Leiden il clima mi giova assai.~~~~~~BAI.~~~~Vi credo.~~ Il Moliere Atto, Scena
57 2, 11 | vedrete.~~Minaccerò, se giova, le femmine indiscrete. ( 58 4, 8 | piace, e si ama quel che giova,~~E fuor dell’amor proprio 59 4, 8 | vuol far, lo faccia.~~Mi giova, e non m’insulta, chi mi Il mondo della luna Atto, Scena
60 2, 6 | ERN.~~~~È un elisir che giova;~~E credetelo a me che il I morbinosi Atto, Scena
61 5, 1 | conviene, farò quel che mi giova.~~Ma in qualunque maniera, Le nozze Atto, Scena
62 2, 5 | Quel ch'è giusto, quel che giova;~~E il negarmelo è una prova~~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
63 1, 8 | lodata è l'opra, allor che giova e piace,~Deesi punir talora 64 2, 5 | come esser si voglia, ci giova averla amica.~Diciamle qualche Ircana in Julfa Atto, Scena
65 3, 10 | della pietade il velo.~Né giova dir: m'è ignoto che donna 66 4, 3 | non lice, tutto temer non giova.~Del ver che il foglio ha Il padre per amore Atto, Scena
67 1, 2 | sfortunato.~~Ora l'andar che giova dell'infelice accanto~~Il 68 1, 7 | Più d'ogni altro precetto, giova il paterno esempio,~~E fa 69 4, 1 | ben, codesta favola che giova al caso mio?~~~~~~FAB.~~~~ 70 4, 4 | So che ne' mali estremi giova estremo rimedio.~~Colla La pelarina Parte, Scena
71 3, 2 | esser scaltra~~Più no te giova adesso.~~~~~~TASC.~~~~(Eccone Il poeta fanatico Atto, Scena
72 3, 10 | Dolce catena, che mi giova e piace;~~~ Per cui spero Componimenti poetici Parte
73 Dia1 | diletto. ~Tale il sacro orator giova, se piace, ~Ora il cuore 74 Dia1 | troppo, e in vecchia età non giova. ~Ah non più amori, le congiunte 75 Dia1 | testimoni rintracciar che giova, ~Se puoi qui far del tuo 76 Dia1 | oro, ~Un amico all’altro giova.~E di quei del nostro amore ~ 77 Dia1 | faccia, ~Ma se il parlar non giova, ~Meglio sarà ch’io taccia.~ 78 Dia1 | d’altro potere ignudo. ~Giova a guerrier, novello nell’ 79 Dia1 | norma ed il consiglio; ~Giova al nocchier che al mare 80 Dia1 | serba! ~Da te sol quel che giova, e quel che lice, ~Appresi 81 Dia1 | i sacri marmi~Di me che giova, e di cent’altri il canto? ~ 82 Dia1 | che più d’oro e argento ~Giova la pace non sperata in vano.~ 83 Dia1 | faccio,~Se il parlar non mi giova, ascolto e taccio.~Nella 84 Dia1 | buon s’avvezza almeno.~E giova espor la gioventute in loco ~ 85 Dia1 | spero: ~Farò quel che mi giova, e quel che lice. ~Gracchi 86 TLiv | privi, ~Sono infelici, e giova in ogni stato ~Della Regola 87 TLiv | strenze el bisogno, e preme, e giova, ~Me segonda assae più l’ 88 TLiv | tracce sole~Segue di quel che giova, e quel che lice, ~E del 89 TLiv | del so pregar sperar me giova~Che sia stà quel pensier 90 TLiv | esempio, e anca el comando giova.~Onde son anca mi de sentimento, ~ 91 TLiv | primiero candor, sperar mi giova ~Arder fra le lucerne del 92 1 | esempio fa marchiar de troto, ~Giova la virtuosa emulazion,~E Il prodigo Atto, Scena
93 2, 2 | credere? Credo quello che mi giova di credere. Eccovi un altro La pupilla Opera, Atto, Scena
94 PUP, 3, 3| rovescio,~~E secondarlo dove giova, e renderlo~~Colle moine 95 PUP, 4, 3| convien, conosco il debito~~Né giova che vogliate, per far celia,~~ 96 PUP, 5, 7| giovano.~~~~~~PLA.~~~~Vi giova dunque della giovin l'odio?~~~~~~ Il quartiere fortunato Parte, Scena
97 2, 2 | medesmo loco.~~Per altro cosa giova~~L'amare in lontananza?~~ Il ricco insidiato Atto, Scena
98 5, 12 | NOT.~~~~Il testimon non giova.~~~~~~RAI.~~~~Io sono responsabile. Lo spirito di contradizione Atto, Scena
99 5, Ult | mal diretta a meritar non giova.~~~~~~DOR.~~~~Conte, in Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
100 2, 4 | compagnia d'un terzo mi giova). (Da sé.)~VITTORIA: (Hanno La scuola di ballo Parte, Scena
101 | medesimo tratto, ché non giova~~Il vil guadagno a spalle 102 | mestier che si disprezza, e giova,~~Vorrei andar per amor 103 1, 2 | pentirsi da sezzo nulla giova.~~~~~~MAD.~~~~Lo soffre 104 1, 4 | il merto, e la virtù non giova,~~Quando unite non siano La scuola moderna Atto, Scena
105 1, 5 | cara).~~~~~~ROS.~~~~(Ah che giova, o mio ben? Voi ben sapete~~ La sposa persiana Atto, Scena
106 1, 3 | mano),~Pregherò, finché giova, parlerò con rispetto;~Ma 107 2, 3 | amar lice, non quel che giova, e piace;~Serba, promovi, 108 3, 4 | per virtude sa simular, se giova.~Era di quell’indegna ogni 109 4, 4 | parola.~È ver, che talor giova a noi dell'oppio l'uso,~ 110 5, 7 | usi, quando il pregar non giova.~OSMANO Del valor che vantate, La sposa sagace Atto, Scena
111 3, 17 | PET.~~~~Sì certo, giova alla digestione.~~Così da La donna stravagante Atto, Scena
112 1, 3 | me si faccia quel che vi giova e piace.~~Desio di contentarvi, 113 2, 2 | ROSA~~~~Andarvi or non mi giova.~~~~~~SER.~~~~Era, pria 114 2, 3 | RIC.~~~~Il dubitar non giova.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ROSA~~~~ 115 4, 6 | suo periglio,~~Opponere mi giova la forza ed il consiglio.~~~~~~ 116 5, 13 | tradisse? No, dubitar non giova,~~Vo' far del mio coraggio, 117 5, 13 | tradisse? No, dubitar non giova,~~Vo' far del mio coraggio, Il teatro comico Atto, Scena
118 1, 9 | quel che piace, ma quel che giova.~BEATRICE Veramente non Terenzio Atto, Scena
119 1, 4 | una Romana.~~Nemica non mi giova presso Lucano averla;~~Soglio, 120 2, 3 | lo spero, quel che a lui giova e lice;~~Me non vorrà scontento 121 4, 3 | far di te scena: scena che giova e lice.~~Fingiti il mercatante La villeggiatura Atto, Scena
122 0, pre | pubblico, al donatario non giova, registrato lo avete in L'incognita Atto, Scena
123 1, 18 | condotta del suo rivale. Ciò mi giova assai più; poiché vengo Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
124 VIR, 2, 10| .~~Eh, cercarlo non mi giova;~~Chi lo perde, non lo trova.~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License