L'amante Cabala
    Atto, Scena
1 2, 2 | in mare.~~E po cossa se magna?~~Zucca, polenta, sùgoli L'amore artigiano Atto, Scena
2 2, 3 | canzone:~~ ~~Astu volesto?~~Magna de questo.~~Xestu contenta?~~ L'amore paterno Atto, Scena
3 1, 1 | zoggie, ché delle zoggie che magna no ghe ne so cossa far, L'avvocato veneziano Atto, Scena
4 1, 10 | persona; e tanti e tanti i magna, i beve e i sta in bonissima Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
5 3, 9 | sé) (Gh'ho gusto, che la magna l'agio Lucietta, gh'ho gusto; La bottega da caffè Atto, Scena
6 2, 1 | Co se vadagna,~~Tutto se magna,~~E co se perde,~~Se resta Il bugiardo Atto, Scena
7 1, 2 | serenade, dove se canta e se magna.~LEL. Osserva, osserva, 8 2, 10 | padre, e gnancora no se magna.~LEL. Aspetta, non essere Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
9 1, 6 | e muggier se cria, se se magna i occhi e po se fa pase, 10 1, 7 | ma del mio nissun ghe ne magna, e nissun ghe ne magnerà. 11 2, 2 | paura che la zente i me magna). (da sé)~LISS. No gh'ha 12 2, 7 | ridendo)~LISS. Qua nissun magna altro. Oe, portè via; ànemo, 13 3, 1 | con amor, e ancora i me magna i occhi... (piangendo)~TON. La buona moglie Atto, Scena
14 1, 3 | Tiolemolo suso; za vôi ch’el magna la papa.~CAT. Vien qua, 15 1, 8 | come che el vive; s’el magna ben, s’el magna mal; s’el 16 1, 8 | vive; s’el magna ben, s’el magna mal; s’el zioga, s’el fa 17 1, 12 | quanta spuzza! E sì no la magna tropo. (parte)~BEAT. Costui 18 2, 6 | da sta sorte de zente. Se magna, se beve, se gode la machina, 19 3, 7 | quela mia sorela! Purché la magna e che la beva, no la ghe 20 3, 9 | dise el proverbio, can no magna de can.~NANE Sì ben, ma Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
21 Pre | che el povero sottocogo magna qualche bocconcin del bon La cameriera brillante Atto, Scena
22 1, 5 | PANT. Ma anca fra terra se magna.~OTT. Voi non mangiate?~ 23 1, 5 | Qua da mi mo, védela, se magna fasiòi, carne de manzo, 24 1, 8 | el m'ha da dar a mi, el magna ello, e mi, se vôi viver, 25 1, 8 | delicate. El vostro patron no magna altro che ragù, che pastizzi.~ 26 2, 12 | Ghel me patron che el magna per quattro.~FLOR. Gran Il campiello Atto, Scena
27 2, 1 | Le fa pezo dei fioi;~Le magna i garaguoi,~Le magna i biscoteli 28 2, 1 | Le magna i garaguoi,~Le magna i biscoteli da Bologna,~ La casa nova Atto, Scena
29 2, 9 | sedese; e squasi ogni sera se magna qualcossa, o quattro galinazze, La castalda Atto, Scena
30 1, 1 | del me padron. Che i altri magna, e lu no.~COR. E pure va 31 1, 2 | occasion che in casa no se magna...~OTT. Briccone, non mangi 32 3, 3 | l’ha da pretender, se el magna elo, che zuna el so servitor.~ 33 3, 4 | mette in tavola.~ARL. No se magna?~COR. Non si mangia più.~ La donna di garbo Atto, Scena
34 3, 2 | Perché quando i galantomeni magna, no i se descomoda.~BRIGH. La donna volubile Atto, Scena
35 1 | pulito. (Pol esser che ghe li magna senza sposarla). (da sé)~ Le donne gelose Atto, Scena
36 1, 7 | xe de bon cuor, ma la me magna ottanta lire. Ah pazienza! 37 3, 8 | Co la xe maridada, no se magna più.~BAS. Giersera semo I due gemelli veneziani Atto, Scena
38 3, 5 | piegora84 tanto ghe fa che la magna el lovo85, quanto che la Il filosofo di campagna Atto, Scena
39 1, 5 | campagna;~~Poi si gode, poi si magna~~Con diletto e libertà.~~ La figlia obbediente Atto, Scena
40 2, 17 | rotonda. I forastieri i magna tutti insieme. Sior conte La finta ammalata Atto, Scena
41 1, 13 | affanno)~PANT. Cara fia, magna qualcossa, se ti me vol 42 1, 13 | qualcossa, se ti me vol ben, magna per amor de to pare.~ROS. 43 1, 13 | Via, per amor de to pare magna do bocconcini de panadella. La fondazione di Venezia Azione
44 1 | Che le persone ricche~~Magna boni bocconi;~~Nu semo poveretti, Il frappatore Atto, Scena
45 2, 6 | Firenze.~TON. Dove che i magna le fortaggie de un vovo Il giuocatore Atto, Scena
46 2, 15 | cinquanta pugni. Tolè, de i magna e i beve alle so spalle, Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
47 1, 2 | gh'ha sempre mal. No la magna, no la parla, no la sa zogar: 48 1, 2 | ZAMARIA Siora no; vòi, che i magna, e che i beva de tutto quel 49 2, 6 | ZAMARIA Aveu paura, che i ve magna vostra muggier?~AGUSTIN 50 3, 11 | Domenica. Coss'è? No la magna?~DOMENICA Siora sì, magno. ( La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
51 2, 9 | BRIGHELLA (Sa el cielo chi gh'ha magna sti diése zecchini. Za che 52 3, 8 | entrate.~PANTALONE Co le se magna in erba, no le frutta el Le massere Atto, Scena
53 2, 2 | se ghe ne vende, e se ne magna do.~~~~~~ZANETTA:~~~~Vardè 54 2, 5 | MENEGHINA:~~~~Se sta ben co se magna; ma adesso no ghe n'è.~~~~~~ 55 2, 5 | gnente,~~Acciò no te la magna l'amiga o la parente.~~Magna 56 2, 5 | magna l'amiga o la parente.~~Magna fin che ti vol; disna, cena, 57 2, 6 | da can;~~Più tossego se magna, che bocconi de pan.~~Gnente 58 5, 1 | L'ha paura che tutti ghe magna so mario;~~Quando che son 59 5, 2 | posto.)~~~~~~ROSEGA:~~~~(Magna). (Piano a Meneghina.)~~~~~~ 60 5, 3 | ducateli culìe no me ne magna). (Da sé.)~~~~~~RAIMONDO:~~~~ 61 5, 5 | parlemo.~~~~~~COSTANZA:~~~~La magna un bocconcin, che po discorreremo.~~ 62 5, 5 | sé.)~~~~~~COSTANZA:~~~~La magna, se la vol.~~~~~~DOROTEA:~~~~ 63 5, 5 | DOROTEA:~~~~E ela no la magna? (Mangiando bene.)~~~~~~ Monsieur Petition Parte, Scena
64 2, 1 | butta drio,~~E po dopo le magna el pan pentio.~~ ~~Putazze, Le morbinose Atto, Scena
65 3, 2 | BORTOLO:~~~~Tonina vol che magna.~~~~~~ZANETTO:~~~~Cossa?~~~~~~ 66 3, 3 | LUCA:~~~~Sior Bortolo che magna?~~Vedo anca mi che el magna.~~~~~~ 67 3, 3 | magna?~~Vedo anca mi che el magna.~~~~~~BORTOLO:~~~~La prego 68 3, 3 | cussì,~~Quando che i altri magna, vôi magnar anca mi.~~Un 69 4, 6 | SILVESTRA:~~~~Via, che el magna anca élo.~~~~~~FELICE:~~~~ I morbinosi Atto, Scena
70 1, 7 | sia~~La casa dove ancuo se magna in compagnia?~~~~~~ANZ.~~~~ 71 4, 3 | anca vu,~~E se i altri no magna, faremo tra de nu.~~~  ~ ~ ~ 72 5, 5 | aveu paura, che i ve ne magna un toco?~~~~~~TON.~~~~Eh Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
73 PAE, 1, 4| sempre si beve e ognor si magna:~~Nel paese noi siam della 74 PAE, 1, 9| dico che per ora non si magna.~~(a Pandolino e Pollastrina, 75 PAE, 1, 10| Dirvi non so.~~Finché si magna~~Si tira avanti.~~Lo fanno 76 PAE, 2, 5| Dove senza pensar si beve e magna,~~Si gode dagli oziosi la I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
77 3, 9 | Arlecchino - E adess no se magna più?~Lelio - Ah, Lelio, 78 3, 9 | è l'osteria, dove che se magna.~Lelio - E quella è la casa, Il poeta fanatico Atto, Scena
79 2, 6 | vegnir. Poverazzo, che el magna anca élo. (parte)~OTT. La 80 2, 7 | ARL. L’è tre zorni, che se magna pochetto.~OTT. Questa sera Componimenti poetici Parte
81 Dia1 | Oh quanti ghe ne xe che magna e sguazza, ~In materia d’ 82 Dia1 | pare! mo vardèlo :~El la magna coi occhi, e se ghe fe ~ 83 Dia1 | el cavalcante; ~I cavai magna un diavolo de fien,~E poi 84 Dia1 | libertà.~Dorme chi vol dormir; magna chi ha fame; ~Balla chi 85 Dia1 | benedetti,~Che puoi esser che magna dei confetti204.~Qua per 86 TLiv | onestamente se diverte e magna,~E motivo no de mormorar;~ 87 TLiv | gode, se chiaccola, e se magna. ~Un dei foresti (che se 88 TLiv | del campanel si veste e magna.~Ma delle pie sorelle in 89 TLiv | un mese a villeggiar si magna.~E carissimo costa a noi Il prodigo Atto, Scena
90 1, 3 | delicatissima. Dei capponi no la magna altro che la cimetta dell' 91 1, 7 | servitor, come i altri; ch'el magna el mio pan, e che mi ghe 92 2, 4 | TRUFF. Perché la donna magna, e i zecchini i da magnar.~ 93 3, 11 | più strapazzà? Costori i magna el mio pan, e no i me cognosse Il raggiratore Atto, Scena
94 3, 4 | ARL. (La diga pur). El magna l’aggio colù. (verso Spasimo)~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
95 2, 6 | questa casa tardissimo si magna;~~Onde di contentarla si Il tutore Atto, Scena
96 1, 12 | che digo anca mi, non se magna mai.~OTT. Arlecchino, come I rusteghi Atto, Scena
97 3, 4 | Aveu paura, che i omeni ne magna? No semio in quarto? no Il servitore di due padroni Atto, Scena
98 1, 1 | cusì che in nissun logo i magna, come che se magna da mi. 99 1, 1 | logo i magna, come che se magna da mi. La sentirà qualcossa 100 1, 6 | più. Co sto me patron se magna poco, e quel poco el me 101 2, 10 | bisogna magnar, e chi no magna, s'ammala. ~FLORINDO Devo 102 2, 14 | Fabbriche de Rialto, dove che se magna molto ben; son stà diverse 103 2, 15 | a Venezia la zuppa la se magna in ultima.~FLORINDO Io costumo Sior Todero brontolon Atto, Scena
104 1, 4 | se fa piegora, el lovo la magna.~PELL. Ben, ghe parlerò.~ 105 1, 6 | onorà de darme...~TOD. Chi magna el mio pan, m'ha da respettar.~ 106 2, 2 | mi, son paron mi, e chi magna el mio pan, ha da far quel 107 2, 11 | muggier no me vol. Mio pare me magna i occhi; anderò a serrarme La scuola di ballo Parte, Scena
108 | intanto, signor, cosa si magna?~~~~~~RIG.~~~~Han le scolare L'uomo di mondo Atto, Scena
109 3, 7 | cena; me maraveggio che se magna senza de mi.~SMER. Via, 110 3, 7 | tutte le ore. Animo, che se magna, che se beva, e che se staga La vendemmia Parte, Scena
111 1, 2 | campagna.~~A che ora si magna?~~~~~~IPP.~~~~Oh, oh, per L'incognita Atto, Scena
112 3, 10 | Se sfadiga assae e se magna poco. Se no m’inzegnasse La moglie saggia Atto, Scena
113 1, 1 | parassito.~BRIGH. El mio el magna poco, el beve manco, ma 114 1, 18 | pronto a responder, el me magna vivo. Oh, ecco qua mia muier! La putta onorata Atto, Scena
115 1, 7 | ghe ne xe tanti, che i se magna un con l’altro. Fuora dei 116 1, 10 | I me dirà: astu volesto, magna de questo34.~PANT. Oh, quante 117 1, 16 | quela poca de dota, i la magna in quatro zorni, e la mugier, 118 2, 15 | da saver gnente.~ARL. Se magna?~CAT. S’ha fato le cosse 119 2, 15 | Che giudizio? Co no se magna, no gh’è giudizio che tegna.~ 120 2, 15 | El se fa novizzo, e no se magna. (come sopra)~BETT. Mo zitto.~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License