L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 1, 1 | commissario.~~~~~~ALB.~~~~Pian, tra questa e quell'altre L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
2 3, 2 | pensata:~~Vuò accostarmi pian piano, e se la vedo~~Far L'amore artigiano Atto, Scena
3 1, 1 | corrisponde, e si avvicina pian piano)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ L'amore paterno Atto, Scena
4 2, 2 | dìselo? Coss'è sto parlar a pian?~CAM. Ma voi siete sospettoso, Gli amanti timidi Atto, Scena
5 3, 6 | gli fa levar il piede pian piano, e raccoglie il pezzo)~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
6 1, 2 | Ciascheduno apre la lor porta pian piano e guarda)~LIN. (a L’apatista Atto, Scena
7 5, 2 | suddetta, osserva un poco, poi pian piano torna a partire senza L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
8 ARC, 1, 7| tantino.~~~~~~LIND.~~~~Adagio, pian pianino. (ai Braccieri)~~ 9 ARC, 1, 11| il mio ditino.~~Toccate pian pianino;~~Son tanto delicata,~~ 10 ARC, 2, 2| Con questo andarpian voi m'ammazzate.~~~~~~GIAC.~~~~( 11 ARC, 2, 3| LAU.~~~~Madama, andate pian quanto volete;~~Per non 12 ARC, 2, 7| FABR.~~~~Ehi... dico pian, non tema. Ehi, reca tosto~~ Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
13 2, 8 | Svegliandola, chiamandola pian piano,~~Non starò né vicino, Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
14 1, 3 | desperare). ~TOF. Sfadighève a pian, donna Pasqua. ~PAS. Oh! 15 1, 5 | podèmo giustare. ~TON. Andé a pian. Oe, déghe man a paron Vicenzo. ~ La birba Atto, Scena
16 2, 3 | sproposito.~~~~~~LIND.~~~~A pian, che vôi che femo un sol La bottega del caffè Atto, Scena
17 2, 23 | insegue) ~DON MARZIO (esce pian piano dalla biscaccia, e Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
18 1, 13 | Garzone~ ~LISS. (Apre la porta pian piano colla chiave, ed entra) 19 3, 4 | sta zente che vederè. (va pian piano alla porta) Amici, 20 3, 4 | porta) Amici, vegnì avanti pian pian. (sottovoce alla porta, 21 3, 4 | Amici, vegnì avanti pian pian. (sottovoce alla porta, 22 3, 10 | vuol andar via? (si accosta pian piano a Raimondo)~RAIM. La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
23 2, 1 | porta colla chiave, ed entra pian piano, guardando qua e La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
24 2, 6 | farò pentito.~~~~~~ORA.~~~~Pian, pian, la non si scaldi, 25 2, 6 | pentito.~~~~~~ORA.~~~~Pian, pian, la non si scaldi, padron La buona moglie Atto, Scena
26 3, 2 | di dentro)~NANE Vien a pian, vien a pian.~TITA Oe. ( 27 3, 2 | NANE Vien a pian, vien a pian.~TITA Oe. ( dentro nella Buovo d'Antona Atto, Scena
28 1, 12 | Sostenetela, amici:~~Guidatela pian piano~~Sopra il margo a La cameriera brillante Atto, Scena
29 3, 10 | so intenzion, i la dis a pian; e se la parte no ghe gradisse, 30 3, 13 | destra...~PANT. Adasio, pian, patroni. Adesso mo tocca La diavolessa Atto, Scena
31 2, 3 | crede...~~~~~~POPP.~~~~Pian, piano.~~Crede dunque...~~~~~~ 32 2, 3 | Di lei mi fece innamorar pian piano.~~~~~~CON.~~~~Anch' La donna di garbo Atto, Scena
33 1, 9 | io non posso vedere; poi pian piano tutti due ce ne anderemo La donna di governo Atto, Scena
34 4, 2 | andate. (a Felicita)~Ditele pian pianino, che l'altra non 35 4, 6 | atti miei. (Valentina parla pian piano al Notaro, il quale 36 4, 7 | notar si contenta.~Leggiamo pian, che alcuno di casa non La donna sola Atto, Scena
37 1, 5 | inciampar chi corre; dura chi pian cammina.~~E nella dubbia Le donne curiose Atto, Scena
38 2, 13 | LEAN. Certamente.~PANT. A pian co sto certamente. Dei galantomeni Le donne gelose Atto, Scena
39 1, 11 | la porto via.~LUG. Mo a pian. Cossa ghe dalo de nolo?~ Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
40 1, 1 | oseletti. Zitto, vago a véder pian pian, e se ghe ne trovo, 41 1, 1 | Zitto, vago a véder pian pian, e se ghe ne trovo, te li La figlia obbediente Atto, Scena
42 1, 13 | della Ballerina.~ ~BRIGH. Fe pian, fe pian con quel baul. 43 1, 13 | Ballerina.~ ~BRIGH. Fe pian, fe pian con quel baul. Gh’è dentro Il frappatore Atto, Scena
44 3, 6 | nota, la leggerete...~TON. Pian, pian. Bisogna che ve confessa 45 3, 6 | leggerete...~TON. Pian, pian. Bisogna che ve confessa Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
46 2, 2 | toccar.~~~~~~COLL.~~~~Farò pian piano. (gli leva il bollettino)~~ Il festino Atto, Scena
47 4, 3 | CONT.~~~~Ma senti: pian piano, e con bell'arte,~~ 48 5, 6 | mi ha stancata; servitemi pian piano.~~~~~~PEP.~~~~Andiam, Il finto principe Opera, Atto, Scena
49 FIN, 2, 10| voi caderete.~~~~~~FLO.~~~~Pian, pian, signor Gradasso,~~ 50 FIN, 2, 10| caderete.~~~~~~FLO.~~~~Pian, pian, signor Gradasso,~~Ch'io 51 FIN, 2, 13| dunque morir.~~~~~~FLO.~~~~Pian, piano, io sono...~~~~~~ Il geloso avaro Atto, Scena
52 1, 7 | Sior no, perché i parlava pian.~PANT. Furbazzi! el mio Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
53 2, 1 | sola.~ ~(Melanconica va pian piano all'armadio, lo apre, 54 3, 17 | occhi bassi, camminando pian piano, s'avanza e fa una L'isola disabitata Atto, Scena
55 2, 7 | Dorme in quel padiglione.~~Pian pian, senza svegliarlo,~~ 56 2, 7 | in quel padiglione.~~Pian pian, senza svegliarlo,~~Cogliere La locandiera Atto, Scena
57 2, 6 | sottocoppa.)~MARCHESE (versa pian piano, e non empie li bicchierini, La madre amorosa Atto, Scena
58 2, 4 | alla colombina, ruzando pian pianin sotto ose, e dandoghe Le massere Atto, Scena
59 1, 11 | parona mi spero disponerla pian pian.~~Ma... capìssela, 60 1, 11 | mi spero disponerla pian pian.~~Ma... capìssela, sior?~~~~~~ 61 2, 1 | testa.~~~~~~ZANETTA:~~~~Pian pian, no la se scalda, che 62 2, 1 | testa.~~~~~~ZANETTA:~~~~Pian pian, no la se scalda, che la 63 3, 5 | andar innanzi; vi seguirò pian pian.~~~~~~ROSEGA:~~~~No 64 3, 5 | innanzi; vi seguirò pian pian.~~~~~~ROSEGA:~~~~No se degna La mascherata Opera, Atto, Scena
65 MAS, 3, 9| suonando la cornetta.~~Ma pian pian, signor Amore;~~Per 66 MAS, 3, 9| suonando la cornetta.~~Ma pian pian, signor Amore;~~Per un sposo Le morbinose Atto, Scena
67 1, 4 | TONINA:~~~~La burla a pian, patrona se fusse una de 68 4, 11 | pochettin.~~Mo i sona molto a pian gh'ali inseà el cantin? ( Il negligente Opera, Atto, Scena
69 NEG, 1, 11| bello,~~Te ne vai così pian piano,~~Ed ormai non ve Ircana in Julfa Atto, Scena
70 4, 8 | non ritrovo.~Eccola. Va pian piano. Vi è qualcosa di Le pescatrici Opera, Atto, Scena
71 PES, 3, 5| Se comanda, la servo pian piano,~~Con rispetto, con Componimenti poetici Parte
72 Giov | un’alma ~Dea scendere al pian, qual fulgido baleno.~Fisso 73 Quar | peccatore apporta, ~E al nero pian della tartarea porta ~Guida 74 Dia1 | seme chiappà, che cresceva pian pian.~Ma con che forza adesso 75 Dia1 | chiappà, che cresceva pian pian.~Ma con che forza adesso 76 Dia1 | le conduse in campaniel27 pian pian.~ ~Flavia Mi in campaniel 77 Dia1 | conduse in campaniel27 pian pian.~ ~Flavia Mi in campaniel 78 Dia1 | varda in tel muso232, e che pian pian ~El me lo petta 233 79 Dia1 | tel muso232, e che pian pian ~El me lo petta 233 sul 80 Dia1 | porta del chiostro andar pian piano. ~Le suore anch’esse 81 Dia1 | gloriosi in Cielo.~Indi pian piano un confessor cercando, ~ 82 Dia1 | Medito fra me stesso, e vo pian piano ~Il sacro tempio a 83 TLiv | provede.~Se va fora de sala pian pianin,~Se va tutti a disnar 84 TLiv | d’inzegno e de bontà.~Ma pian, respondo, che no son sì 85 1 | ringrazia, si parte, e va pian piano ~Benedicendo il nome 86 1 | esce e discende ~Sul vasto pian d’amplissima terrazza,~E Il ricco insidiato Atto, Scena
87 2, 8 | Cosa fate? Ehi, signor mio, pian piano.~~Nessuno in questo 88 2, 8 | Pasquina gli prende la mano)~~Pian, signora Pasquina, la man La serva amorosa Atto, Scena
89 1, 8 | ingalluzzar. I ha parlà a pian, pareva che i contendesse, 90 3, 10 | Arlecchino, va giù nel pian terreno. Guarda se mai fosse Il servitore di due padroni Atto, Scena
91 2, 19 | Voi provar de andar via) (pian piano se ne vorrebbe andare). ~ 92 3, 1 | portando fuori un baule) A pian; mettemolo qua (lo posano 93 3, 1 | tor st'altro. Ma femo a pian, che el padron l'è in quell' Sior Todero brontolon Atto, Scena
94 1, 3 | vissere! chi xelo?~FORT. Mo a pian: avanti che ghe diga chi 95 3, 1 | Tasè. Andè a spionar a pian pian dalla portiera, se 96 3, 1 | Tasè. Andè a spionar a pian pian dalla portiera, se quel La scuola moderna Atto, Scena
97 1, 4 | scrigno si fracassi...~~Ma pian, che li denari non son sassi.~~ La sposa sagace Atto, Scena
98 3, 13 | davvero. (esce dalla porta pian piano, guardando se altri 99 3, 13 | POL.~~~~Son venuto pian piano,~~Per non esser veduto. Torquato Tasso Atto, Scena
100 4, 13 | pellegrino.~~~~~~GHE.~~~~(Esce pian piano, e si va accostando 101 5, 15 | di gramigna, raccolta in pian di Ripoli.~~Cozzar coi muriccioli Il teatro comico Atto, Scena
102 1, 11 | servo del Dottore viene pian piano, e una bastonata L'uomo di mondo Atto, Scena
103 3, 3 | Bravo. Dove xeli?~LUD. A pian, che ghe xe da discorrer.~ Il vecchio bizzarro Atto, Scena
104 3, 10 | Obbligatissimo.~PANT. Parlè a pian. Cossa voleu?~BRIGH. Ho La vedova scaltra Atto, Scena
105 3, 5 | leggono. Si avanza fra loro pian piano; e vedendo che hanno La vendemmia Parte, Scena
106 2, 4 | Coi pampani il mostaccio~~Pian piano toccherò. (Gli tocca 107 2, 4 | Quella sottil calzetta~~Pian pian puncicherò. (Gli punge 108 2, 4 | Quella sottil calzetta~~Pian pian puncicherò. (Gli punge una 109 2, 6 | Risolver saprò.~~~~~~CECC.~~~~Pian piano il baggiano~~Gabbare Il ventaglio Atto, Scena
110 1, 4 | parlerei.~CRESPINO (s'alza pian piano dietro Coronato per 111 2, 11 | incammina)~GIANNINA (di casa, pian piano, va dietro di loro 112 3, 1 | prende il suo boccale e va pian piano e malenconico all' 113 3, 7 | paura che diventi matto. (va pian piano verso la casa)~EVARISTO La villeggiatura Atto, Scena
114 2, 11 | MEN. Sì, sì, facciamolo. Pian piano, che non si desti. ( La putta onorata Atto, Scena
115 2, 10 | che vegnì con mi.~BETT. Pian pian, sior, co sto bisogna 116 2, 10 | vegnì con mi.~BETT. Pian pian, sior, co sto bisogna che Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
117 2, 8 | il martellin d'amore.~~Ma pian, Fabrizio, piano:~~Pria Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
118 VIR, 1, 8| MEL.~~~~Eccola, ma... pian piano.~~Io non voglio sposarmi~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License