Il buon compatriotto
    Atto, Scena
1 Per | ROSINA giovine bergamasca.~TRACCAGNINO bergamasco.~PANDOLFO servitore 2 1, 1| alle porte del Moranzan.~ ~Traccagnino e Rosina.~ ~ROS. Vegnì qua, 3 1, 2| e no dubitè gnente). (a Traccagnino)~LEAN. Quest'uomo, signora 4 1, 2| bisogna lassarli andar). (a Traccagnino)~TRACC. (Che anderebbe volentieri, 5 1, 2| che fa cascar el cuor). (a Traccagnino)~TRACC. (Mostra la passione 6 2, 3| TERZA~ ~Rosina, Musestre e Traccagnino.~ ~Segue fra loro Scena 7 2, 5| SCENA QUINTA~ ~Traccagnino e Rosina[ETML seguono; poi~ 8 2, 5| Rosina[ETML seguono; poi~Traccagnino, che non vuol disonorar 9 2, 6| Zitto, che vien zente. (a Traccagnino)~TRACC. (Tutto sì ma servitor 10 2, 6| più stato in Venezia? (a Traccagnino)~TRACC. (Risponde di no)~ 11 2, 6| avete, quel giovane? (a Traccagnino)~TRACC. (Dice chiamarsi 12 2, 6| Batocchio?~TRACC. (Che ha nome Traccagnino, e che Batocchio è il cognome)~ 13 2, 6| anche voi bergamasco? (a Traccagnino)~TRACC. (Dice di sì, e che 14 2, 7| che stè come che podè. (a Traccagnino)~TRACC. (Che in spazzacucina 15 2, 7| per amor del cielo). (a Traccagnino)~RID. Con permissione della 16 2, 8| OTTAVA~ ~Costanza, Rosina e Traccagnino~ ~ROS. (Me par, da quel 17 2, 9| SCENA NONA~ ~Rosina e Traccagnino~ ~Segue la Scena a soggetto, 18 2, 9| Segue la Scena a soggetto, e Traccagnino parte~ ~ ~ ~ 19 2, 12| DODICESIMA~ ~Brighella, poi Traccagnino~ ~Segue fra loro come in 20 3, 4| SCENA QUARTA~ ~Costanza, poi Traccagnino~ ~COST. Vardè, vardè, chi 21 3, 6| SCENA SESTA~ ~Rosina e Traccagnino~ ~ ~ ~ 22 3, 11| SCENA UNDICESIMA~ ~Traccagnino e detto.~ ~ ~ ~ ~ 23 3, 13| SCENA TREDICESIMA~ ~Rosina, Traccagnino e detti.~ ~TRACC. (Presenta 24 3, 13| da sé)~ROS. (Disè). (a Traccagnino)~TRACC. (S'accosta a Rosina)~ 25 3, 13| BRIGH. Adesso; aspettè. (a Traccagnino) La sappia, signor, che 26 3, 13| quella signora è moglie di Traccagnino? (con calore)~ROS. Non è 27 3, 13| la xe vostra muggier? (a Traccagnino)~TRACC. (A Rosina) No m' 28 3, 14| QUATTORDICESIMA~ ~Rosina e Traccagnino~ ~ROS. Tutto per causa vostra. 29 3, Ult| Brighella, poi Rosina e Traccagnino, e detti.~ ~BRIGH. (Domanda 30 3, Ult| alla scena, e fa venire Traccagnino e Rosina)~COST. (Questa La cameriera brillante Atto, Scena
31 0, per| BRIGHELLA servitore di Pantalone~TRACCAGNINO servitore di Ottavio~Un 32 1, 8| OTTAVA~ ~Brighella, poi Traccagnino.~ ~BRIGH. Mo son pur sfortunà! 33 2, 7| fra le altre lo chiamo: Traccagnino. Eccellenza? Portami la 34 2, 8| SCENA OTTAVA~ ~Traccagnino e detti.~ ~TRACC. Sior patron.~ 35 2, 9| SCENA NONA~ ~Brighella e Traccagnino.~ ~BRIGH. Eccellenza.~TRACC. 36 2, 11| UNDICESIMA~ ~Argentina e Traccagnino.~ ~TRACC. El resta qua donca 37 2, 12| SCENA DODICESIMA~ ~Traccagnino, poi Florindo.~ ~TRACC. 38 2, 14| QUATTORDICESIMA~ ~Argentina e Traccagnino.~ ~TRACC. E mi possio vegnir 39 2, 19| da campagna, e detti; poi Traccagnino~vestito da cavaliere, con 40 2, 19| chiama)~TRACC. Madama. (esce Traccagnino vestito da cavaliere, con 41 2, 19| vado alla conversazione. (a Traccagnino)~TRACC. Non vi è bisogno 42 2, 22| contadina, e detti. Poi Traccagnino in abito da villano.~ ~ARG. 43 3, 5| SCENA QUINTA~ ~Brighella e Traccagnino vestito da Capitano Coviello.~ ~ La donna di testa debole Atto, Scena
44 0, per| servitore di don Fausto~TRACCAGNINO servitore di don Roberto~ 45 1, 10| copia. Vi manderò questa per Traccagnino mio servitore.~VIO. Servitevi 46 2, 1| Strada.~ ~Don Gismondo, poi Traccagnino.~ ~GIS. Don Roberto colle 47 2, 1| statura?~GIS. Con chi l'hai, Traccagnino?~TRACC. Sat a chi se ghe 48 2, 1| GIS. Compatitemi, caro Traccagnino. Datemi la lettera, e vi 49 2, 1| scrivo. ( l'astucchio a Traccagnino)~TRACC. Sior sì, intanto 50 2, 1| del mondo). (frattanto che Traccagnino osserva i pezzi che sono 51 2, 2| SCENA SECONDA~ ~Traccagnino, poi Brighella.~ ~TRACC. 52 2, 12| Violante.~ ~Argentina e Traccagnino~ ~ARG. Potete lasciarla 53 2, 13| lettera è stata aperta. (a Traccagnino)~TRACC. Mi no crederave.~ 54 2, 13| esclama per la lettera, e Traccagnino crede che dica a lui) Indegno!~ 55 2, 17| medesimo me li ha recati.~ROB. Traccagnino? il mio bergamasco?~VIO. Il geloso avaro Atto, Scena
56 0, per| BRIGHELLA servitore di don Luigi~TRACCAGNINO servitore di Pantalone~ARGENTINA 57 1, 1| LUI. Perché non cercare di Traccagnino, servitore di casa? Perché 58 1, 5| varie monete.~ ~Pantalone e Traccagnino.~ ~PANT. Traccagnin.~TRACC. 59 1, 7| SCENA SETTIMA~ ~Traccagnino e detto.~ ~TRACC. Sior padron, 60 1, 8| OTTAVA~ ~Pantalone, poi Traccagnino che torna.~ ~PANT. Intanto 61 1, 9| e sàppieme dir. (piano a Traccagnino)~TRACC. Sior sì, vado. ( 62 1, 10| PANT. No faremo gnente. (Traccagnino no torna; quel vecchio sa 63 2, 1| donna Eufemia.~ ~Argentina e Traccagnino.~ ~TRACC. Vien qua, Argentina, 64 2, 1| mestier de sto mondo.~ARG. Traccagnino, ti ho da dire una cosa.~ 65 2, 1| per sta causa.~ARG. Senti, Traccagnino: non faccio già per mangiarti 66 2, 2| padrone non ti ci vuole. (a Traccagnino)~ARG. Signora, egli ha da 67 2, 2| Pantalone ritorni a casa. (a Traccagnino)~TRACC. Arzentina, me raccomando 68 2, 3| Eufemia ed Argentina, poi Traccagnino che torna.~ ~EUF. Bene, 69 2, 3| signorina, che vuol dire Traccagnino del suo ducato? Che mistero 70 2, 3| così per modo di discorso a Traccagnino, e egli pretende ch'io gliene 71 2, 3| disesse la so rason.~ARG. Traccagnino non dice male; la risposta 72 2, 3| Gnora sì.~ARG. Domanda, Traccagnino, alla padrona del ducato. 73 2, 3| che è tutto mio, che a Traccagnino non ne tocca?~EUF. Certamente: 74 2, 7| stato quello sciocco di Traccagnino: io non ne ho colpa.~PANT. 75 2, 11| SCENA UNDICESIMA~ ~Traccagnino e detto.~ ~TRACC. Sior patron.~ 76 2, 12| DODICESIMA~ ~Pantalone, poi Traccagnino che torna.~ ~PANT. Caspita, 77 2, 14| SCENA QUATTORDICESIMA~ ~Traccagnino e detti.~ ~TRACC. Sior.~ 78 2, 14| qualcossa). (parte)~LUI. Traccagnino, che ha la tua padrona?~ 79 3, 3| SCENA TERZA~ ~Pantalone, poi Traccagnino.~ ~PANT. A sto mondo no 80 3, 11| e scrigno.~ ~Pantalone e Traccagnino.~ ~PANT. Aiuto!~TRACC. Misericordia!~ 81 3, 12| DODICESIMA~ ~Donna Eufemia, Traccagnino e il Dottore.~ ~EUF. Dov' La madre amorosa Atto, Scena
82 0, per| servitore di don Ermanno~TRACCAGNINO servitore di donna Aurelia~ 83 1, 4| SCENA QUARTA~ ~Traccagnino e detti.~ ~TRACC. Signora.~ 84 1, 4| Aurelia)~AUR. Senza di me? Traccagnino, che fa Laurina?~TRACC. 85 1, 7| Ermanno, Florindo, Brighella,~Traccagnino ed un Notaro.~ ~NOT. La 86 1, 7| Ecco qui due galantuomini: Traccagnino, nostro servitore, e Brighella, 87 1, 7| Voi, come vi chiamate? (a Traccagnino)~TRACC. Mi no so mai d'averme 88 1, 7| tanto a dirgli che ti chiami Traccagnino Battocchio?~TRACC. No ghe 89 1, 7| NOT. Via, via, basta così. Traccagnino Battocchio. Quondam? (scrive)~ 90 2, 5| Lucrezia.~ ~Don Ermanno e Traccagnino.~ ~ERM. Non voglio che dicano 91 2, 5| candele sulle lumiere, (a Traccagnino) e queste altre due sui 92 3, 12| SCENA DODICESIMA~ ~Traccagnino e detti.~ ~TRACC. Sior patron.~ 93 3, 12| accomodarla.~LUCR. Ehi, Traccagnino.~TRACC. Signora.~LUCR. Trova Il vecchio bizzarro Atto, Scena
94 0, per | BRIGHELLA servitore di Ottavio~TRACCAGNINO servitore di Celio~MARTINO 95 1, 6 | Camera di Celio.~ ~Celio, poi Traccagnino.~ ~TRACC. Signor.~CEL. Portami 96 1, 6 | Son qua col specchio.~CEL. Traccagnino, vieni qui. Tastami un poco 97 1, 6 | no sento gnente.~CEL. Ah Traccagnino, per carità, va a chiamare 98 1, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Traccagnino con acqua, e detti.~ ~TRACC. 99 1, 8 | Porta del vin de Cipro. (a Traccagnino)~TRACC. Questo l'intende 100 1, 8 | Ecco qua el vin de Cipro. (Traccagnino torna con una bottiglia)~ 101 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Traccagnino e Celio~ ~TRACC. Chi chiama?~ 102 2, 8 | Argentina e Celio~ ~ARG. (Bravo Traccagnino. Vuò godere la scena, lo 103 2, 8 | Ora l'aspetto. Mi dice Traccagnino, ch'è venuto un suo fratello.~ 104 2, 8 | grandissime. È brutto come Traccagnino. Gli somiglia affatto nel 105 2, 8 | lingua. Per altro, quanto Traccagnino è sciocco, altrettanto suo 106 2, 8 | mestiere? Me l'ha detto anche Traccagnino, che ha dei difetti.~ARG. 107 2, 8 | viene.~CEL. Veh, veh, pare Traccagnino medesimo.~ARG. Se vi dico 108 2, 9 | SCENA NONA~ ~Traccagnino da medico, zoppicando, e 109 2, 10 | paura che finisca male per Traccagnino. Basta, ci pensi da sé). ( 110 2, 11 | UNDICESIMA~ ~Celio, Pantalone e Traccagnino~ ~PANT. E cussì, cosa dise 111 2, 12 | PANT. Vago subito.~ARG. (Traccagnino non vi è più. Son curiosa 112 2, 12 | CEL. No, è suo fratello. Traccagnino non è zoppo.~PANT. Compare, 113 3, 12 | casa di Celio.~ ~Celio e Traccagnino.~ ~TRACC. Sior patron, la
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License