grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'amore artigiano
    Atto, Scena
1 1, 10 | ancora spigionata? Io l'ho presa~~Per farvi il mio mestiere,~~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
2 1, 18 | giustifica la risoluzione che ho presa. Se avete delle cose da 3 2, 16 | gentilezza.~FLA. E mi son presa la libertà di venirvi ad L’apatista Atto, Scena
4 4, 1 | ei si lusinga e spera,~~Presa la cittadella, piantar la L'avaro Atto, Scena
5 1, 2 | di lui; ma ora che avete presa la laurea dottorale, perché Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
6 2, 2 | torto).~SABINA: Voi avete presa la cioccolata? (A Giacinta.)~ 7 2, 9 | GUGLIELMO: Non mi sarei presa una simile libertà.~VITTORIA: L'avventuriere onorato Atto, Scena
8 2, 15 | Anzi si faccia dare una presa di elettuario del Fracastoro, L'avvocato veneziano Atto, Scena
9 1, 3 | date licenza che prenda una presa del vostro tabacco?~ALB. 10 3, 2 | prende esso i fogli) Avendo presa per figlia d’anima la signora I bagni di Abano Atto, Scena
11 1, 12 | Sì, il poverino~~S'ha presa gelosia,~~E dubito farà La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
12 Pre | dieci Tomi comprese, l'ho presa novellamente per mano, e Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
13 1, 3 | Malamocco. ~PAS. Dàmene una presa. ~TOF. Volentiera. ~CHE. ( Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
14 1, 9(34) | Frase presa da' gondolieri, che tirano La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
15 2, 3 | assolutamente. Gottardo l'ha presa per la sua. Tanto meglio; Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
16 1, 14 | Orsù, conosco che l’avete presa per mano, che la beffate. Il cavaliere giocondo Atto, Scena
17 5, 6 | anch'io.~~Sento gente. L'han presa. Affé, ch'io l'indovino.~~~~~~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
18 CAR, 1, 11| suonando?~~~~~~GHI.~~~~M’avete presa in fallo:~~Io non suono, La casa nova Atto, Scena
19 1, 7 | Buono! Perchè dunque l'avete presa?~Anzoletto: No so gnanca Il contrattempo Atto, Scena
20 2, 4 | domando scusa se mi sono presa una libertà. (a Beatrice)~ Il cavaliere e la dama Atto, Scena
21 1, 5 | scusa della libertà che presa mi sono.~Donna Eleonora - 22 1, 9 | perché mai don Roberto l'ha presa, se era così povera?~Don La dama prudente Atto, Scena
23 2, 4 | che siate pentito d’avermi presa.~ROB. Oh che belle pere! La donna di governo Atto, Scena
24 1, 1 | cinqu'anni or sono, fui presa in questo loco~Per servir 25 2, 5 | Certo, se la signora si è presa tanta cura,~Convien dire 26 5, 2 | fuore;~Onde di riverirvi presa ho la libertà,~Perché bramo Lo scozzese Atto, Scena
27 1, 6 | libbra.~PROP. E non l'avete presa?~PASQ. L'ho presa.~PROP. 28 1, 6 | l'avete presa?~PASQ. L'ho presa.~PROP. E quanto l'avete Le donne di buon umore Atto, Scena
29 2, 4 | Signore... vi dirò... Ci siamo presa la libertà... Perch'essendo 30 2, 9 | FELIC. (E che l'avesse presa per quella?) (a Costanza)~ La donna vendicativa Atto, Scena
31 Pre | secondo della scrittura, presa per mano una tal Commedia 32 1, 5 | frullata.~COR. Quell'asino l'ha presa lui senza dirmi niente.~ Le donne gelose Atto, Scena
33 3, 4(177)| Tasto, metafora presa dal clavicembalo.~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
34 3, 22 | età in cui mi vedete. Una presa di questa polve può darvi 35 3, 22 | mio prossimo, vi darò una presa di questa polvere. Voi la 36 3, 22 | sarete tosto sanato. Subito presa, vi sentirete della confusione La figlia obbediente Atto, Scena
37 1, 10 | lustrissimo; me ne favorissela una presa.~OTT. (Lo guarda in faccia 38 1, 16 | Olivetta.~OTT. Datemi una presa di tabacco.~BRIGH. Ho perso 39 1, 16 | via.~BRIGH. Deghene una presa del vostro, de quello della 40 1, 16 | scatola, trovarghene una presa. Gh’ho sto vizio, e no gh’ 41 2, 19 | vederà po’col tempo. Deme una presa de tabacco. (ad Olivetta)~ La finta ammalata Atto, Scena
42 1, 12 | Prendete medicamenti?~ROS. Ho presa, posso dire, una spezieria Il frappatore Atto, Scena
43 3, 5 | ROS. Favorisca a me una presa delle sue grazie.~TON. Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
44 1, 3 | puntu~~Mi aver fatto gran presa; aver trovada~~Su spiaggia Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
45 1, 15 | sì. Che 'l me ne daga una presa.~ANZOLETTO M'ha parso anca La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
46 0, int | adulatore, ndr.), essendo questa presa nella classe dei ridicoli, 47 1, 11 | figliuolo.~ISABELLA Se l'ha presa, che se la goda.~DOTTORE La gelosia di Lindoro Atto, Scena
48 2, 4 | lettera? Qualcheduno l'ha presa. Ma chi? Lindoro non credo 49 2, 5 | ZEL. (da sé) (Che l'avesse presa Fabrizio? Oh sì, senz'altro, 50 2, 5 | altro, sarà egli che l'avrà presa. Voleva dirmelo, e non l' Il geloso avaro Atto, Scena
51 2, 4 | riportatela dove l'avete presa.~BRIGH. Cara signora, se 52 2, 9 | momenti funesti. Mi avete presa in un punto che mi sentiva 53 2, 20 | voi un ventaglio.~ASP. Ha presa dunque una boccetta d'oro?~ 54 2, 20 | boccetta d'oro?~LUI. Sì, l'ha presa.~ASP. Colle sue proprie Le femmine puntigliose Atto, Scena
55 1, 10 | Lelio - Non ne voglio. L'ho presa.~Contessa BeatriceBevetela, 56 1, 14 | ha bevuta. Noi l'abbiamo presa. (i servitori la portano 57 1, 14 | Ottavio - Obbligato. L'ho presa.~Contessa Beatrice - Questa Gli innamorati Atto, Scena
58 2, 1 | la libertà che mi sono presa. Perdonatemi, se vi ho incomodato. ~ 59 3, 5 | egli restituirla dove l'ha presa? ~FUL. Il signor Fabrizio Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
60 3, 4 | della risoluzione ch'ho presa.~AVV. Dunque condannate 61 3, 18 | la mia risoluzione è ben presa, son contentissima, mi pare La madre amorosa Atto, Scena
62 3, 3 | risolviamo. Se Florindo l'avesse presa, non ci sarebbero state Il medico olandese Atto, Scena
63 2, 2 | scatola del tabacco. Ne una presa a monsieur Lass, e ne prende Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
64 PAE, 2, 3| no, pazzia non è;~~L'ho presa e l'ho sposata sol per me.~~ Il padre per amore Atto, Scena
65 Ded | della cura ch'ei si era presa della sua salute, lasciò Le pescatrici Opera, Atto, Scena
66 PES, 1, 1| alla spiaggia la rete colla presa del pesce. Nerina e Lesbina Componimenti poetici Parte
67 Giov | la chioma da una mano~ ~Presa dal bel desio di gloria 68 SSac | sua Sposa gentile.~Indi presa la nostra abietta e vile~ 69 Dia1 | Eterea parte: ~Figlio, che presa la mortale insegna, ~Coll’ 70 Dia1(253) | Metafora presa dall’uso de’ traghetti in 71 Dia1 | più.~Musa, la penna non ho presa in mano, ~Per criticar degli 72 Dia1 | Poiché la cura del corredo ha presa, ~Canti ciascun la ben condotta 73 Dia1 | vera fede l’indulgenza ho presa, ~Con quell’amor che concepir 74 Dia1 | guida al cammino io non ho presa. ~La fatica maggior fors’ 75 Dia1 | santa indulgenza avea già presa, ~Onde tosto addrizzai le 76 1 | regalato.~E la serva fu presa, ed ebbe al paro ~Egual I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
77 2, 12 | Ruspolina ancora~~È stata presa, e sarà quivi or ora.~~~~~~ Il prodigo Atto, Scena
78 2, 13 | per chi mi avevate voi presa?~CEL. Dispensatemi dal confessarvi La pupilla Opera, Atto, Scena
79 PUP, 4, 1| per sua moglie avessela~~Presa messere?~~~~~~PLA.~~~~Perché Il raggiratore Atto, Scena
80 1, 2 | di onore.~CON. Tenete una presa di tabacco.~DOTT. E se vossignoria Il tutore Atto, Scena
81 2, 14 | Sediamo.~FLOR. Mi sono presa la libertà di portarvi quattro 82 3, 19 | Signore, non è più in casa. Ha presa la sua roba, se n’è andata.~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
83 2, 10 | no, signora no; non l'ho presa. (Se le dico di averla presa, 84 2, 10 | presa. (Se le dico di averla presa, mi salta agli occhi).~GIACINTA: ( 85 2, 10 | per assicurarvi s'io l'ho presa, o s'io non l'ho presa.~ 86 2, 10 | ho presa, o s'io non l'ho presa.~GIACINTA: Brigida, l'hai 87 2, 10 | GIACINTA: Brigida, l'hai tu presa? (Dolcemente.)~BRIGIDA: La vedova spiritosa Atto, Scena
88 1, 6 | tai perigli.~~Non ho mai presa moglie per non aver dei 89 2, 6 | vizïata. (ne prende una presa)~~~~~~SIG.~~~~Che novitadi 90 2, 6 | so, non son balordo.~~Una presa, una presa. (seguita ad 91 2, 6 | balordo.~~Una presa, una presa. (seguita ad offerirle tabacco)~~~~~~ Il signor dottore Atto, Scena
92 2, 5 | BERN.~~~~Sì, prendete una presa di rapè.~~~~~~ROS.~~~~Voglio 93 2, 5 | ROS.~~~~Si servi di una presa di gingè. (gli offre tabacco)~~~~~~ 94 2, 7 | la spesa;~~Ne voglio una presa~~Per mano d'amor. (parte)~~~  ~ ~ ~ La sposa sagace Atto, Scena
95 DED | differirmi un sì bel piacere, ho presa in mano arditamente la penna, 96 1, 3 | svegliata, ne prenderò una presa.~~Favorisca. (chiedendo 97 3, 1 | stupendo.~~Ne piglio un'altra presa, e poscia te la rendo. ( Il teatro comico Atto, Scena
98 1, 5 | è lunga un dito, ne ho presa un altra in mano, e la vado L'uomo di mondo Atto, Scena
99 2, 18 | MOM. Vegnì qua, tolè una presa de tabacco.~BECCAF. Obbligato. ( 100 3, 7 | LUC. Compatite se mi sono presa una tal libertà.~TRUFF. Il vecchio bizzarro Atto, Scena
101 2, 3 | giusto le baruffe con una presa de tabacco. Anemo: gingè La vedova scaltra Atto, Scena
102 2, 2 | siede)~Alv. Eccovi una presa del mio tabacco. (le 103 2, 2 | fango. Fo più conto di una presa del mio tabacco, che di 104 3, 15 | bel tempo, che si fosse presa divertimento di me? Ed io Il ventaglio Atto, Scena
105 3, 6 | Giannina mia che voi eravate presa in sospetto. La signora 106 3, 16 | Siamo amici, mi dia una presa di tabacco.~CONTE Io son I puntigli domestici Atto, Scena
107 2, 2 | de tutto.~COR. Datemi una presa di tabacco.~BRIGH. La servo. ( 108 2, 2 | Via, giustemola con una presa de tabacco. Tolè mo su quella Il padre di famiglia Atto, Scena
109 2, 15 | ala)~PANC. (Guardate! Ha presa un'ala! Che screanzato!) ( 110 2, 20 | sgarbo, forse l'avrebbe presa.~ROS. Oh! signora Beatrice L'impresario di Smirne Atto, Scena
111 5, 7 | Vegliando e ripensando, ha presa la risoluzione di sagrificare Il vero amico Atto, Scena
112 1, 7 | l’insalata; quanta ne hai presa?~TRAPP. Un baiocco.~OTT. Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
113 3, 7 | MAR.~~~~} a due~~~~Presa ho la mano.~~~~~~CAV.~~~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License