Amore in caricatura
    Atto, Scena
1 2, 12 | MAD.~~~~La giustizia a chi merta or si farà.~~Sentiam di L’apatista Atto, Scena
2 2, 4 | Portategli rispetto.~~Lo merta per il grado, lo merta per 3 2, 4 | Lo merta per il grado, lo merta per l'età.~~~~~~GIACINTO:~~~~ 4 3, 1 | che a questa tavola non merta di mangiare.~~A quei due, I bagni di Abano Atto, Scena
5 3, 2 | vi mostri~~Un oggetto che merta il vostro amore?~~~~~~RICC.~~~~ La bottega da caffè Atto, Scena
6 3, 3 | DOR.~~~~Dirò ch’egli non merta~~L’affetto d’una donna, La buona figliuola maritata Atto, Scena
7 2, 3 | perdono.~~~~~~CAV.~~~~Non lo merta.~~~~~~MAR.~~~~Non tocca~~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
8 3, 2 | gioia bella~~Qualche cosa merta anch'ella,~~E per lei m' La buona figliuola Atto, Scena
9 3, 9 | Non crederei.~~Come ei merta, s'è ver, lo tratterei.~~~~~~ Buovo d'Antona Atto, Scena
10 2, 4 | Bell'esempio di costanza~~Merta lode e m'innamora;~~Ma se 11 3, Ult | canti:~~Buovo d'Antona~~Merta corona,~~Merta regnar.~~~  ~ 12 3, Ult | d'Antona~~Merta corona,~~Merta regnar.~~~  ~Fine del Dramma.~ ~ La calamita de' cuori Atto, Scena
13 2, 3 | Un sesso infelice~~Che merta pietà.~~E allorché l'inganna~~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
14 CAR, 2, 2| mano al Marchesino;~~Egli merta, poverino,~~La tua fede Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
15 SPI, 2, 1| male ci è? Mormorazion non merta,~~Se sta col Cavaliere girando 16 SPI, 4, 4| dal seno il fiato.~~Non merta che si serbino le leggi 17 SPI, 4, 7| stima, e l'amor mio non merta.~~~~~~FLA.~~~~Ecco di sposa Il conte Chicchera Atto, Scena
18 1, 3 | Ah, Madama, pur troppo~~Merta la beltà vostra~~Non di 19 1, 10 | beltà sparge il fulgore,~~Merta rispetto, ed in tributo La contessina Atto, Scena
20 1, 9 | mercante!~~~~~~PANCR.~~~~Merta ella veramente un uom regnante.~~~~~~ La diavolessa Atto, Scena
21 3, 5 | ingannato;~~Ma sarà, come merta, castigato.~~~~~~DOR.~~~~ La donna sola Atto, Scena
22 3, 8 | che più vuole, è quel che merta meno.~~~~~~CLA.~~~~(Dello 23 4, 4 | don Lucio si sa che poco merta.~~Vuò far veder al mondo Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
24 VEN, 1, 4| da me, lo voglio,~~Come merta, trattar.~~~~~~ELEON.~~~~ 25 VEN, 1, 6| Finalmente uno scherzo~~Merta il vostro perdono.~~~~~~ Il festino Atto, Scena
26 1, 2 | Ecco mia moglie. Ah, questa merta d'esser servita;~~Ma servitù 27 2, 9 | partito.~~Ma in ogni guisa ei merta l'ira e lo sdegno mio;~~ Il filosofo inglese Atto, Scena
28 2, 3 | caldo.~~Decidere saprei qual merta in sul momento,~~Ma su la 29 4, 6 | può vedersi un bel gioco.~~Merta colui... Ma poco mi cal 30 5, 19 | parlaste, odio da me non merta.~~Colpa è del mio destino, Il finto principe Opera, Atto, Scena
31 FIN, 3, 12| CLE.~~~~Prence, non merta lode~~Un delitto premiar, Filosofia e amore Atto, Scena
32 1, 15 | innocenza alfin provata,~~Merta fede, acquista onor. (parte)~~~  ~ ~ ~ Il medico olandese Atto, Scena
33 2, 3 | occupato cosa che assai più merta.~~~~~~GUD.~~~~E qual è l’ 34 2, 8 | dabbene, sì di lontan venuto,~~Merta ben ch’io gli porga ogni 35 3, 3 | MAR.~~~~(Infelice! merta miglior fortuna). (da sé)~~~~~~ Il Moliere Atto, Scena
36 1, 1 | è una brava attrice, che merta qualche lode:~~Son anni 37 3, 2 | attrice è Isabella, che merta esser amata~~Da lui, che 38 3, 3 | poco fo all’amore,~~Non merta una commedia, che un uom 39 3, 6 | PIRL.~~~~Pietà da noi non merta un tristo, un delinquente.~~ 40 4, 9 | simular onesto è pregio, e merta lode. (parte)~~~~~~VAL.~~~~ Il negligente Opera, Atto, Scena
41 NEG, 1, 11| PORP.~~~~(Chi non si fida, merta esser gabbato).~~~ ~~~~~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
42 2, 1 | amore abusa, i doni tuoi non merta.~Tamas che li conosce, Tamas 43 2, 8 | aita.~FATIMA: Gratitudine merta chi serba altrui la vita.~ 44 3, 7 | insana~Placati, ch'ei lo merta; credimi a quel ch'io dico.~ 45 3, 7 | abbonda;~Quale di voi più merta?~OSMANO: Il ferro mio risponda. ( 46 3, 12 | recava aiuto.~Ella di me più merta, poiché poteo salvarti;~ 47 5, 3 | confesso;~Resti con te, che il merta, te lo consiglio io stesso.~ Ircana in Julfa Atto, Scena
48 3, 8 | chi m'insulta un torto.~Merta Ircana pietade, e seco usar 49 3, 14 | vorreste estinta? ~TAMAS Nol merta, sventurata.~Che fu di lei?~ 50 4, 3 | Un uom della mia sorte merta esser ben pagato;~Ma il 51 4, 4 | Pietà per te mi muove, la merta il tuo cordoglio~Padre tuo 52 4, 5 | sono?~Ah dai Numi clementi merta il mio cuor perdono!~Io Il padre per amore Atto, Scena
53 3, 3 | LUI.~~~~Tanto rigor non merta chi vi fu scelto in sposo.~~~~~~ 54 4, 4 | Provien da quei riflessi che merta il caso vostro.~~Il Duca Componimenti poetici Parte
55 Quar | maggior l’atto crudele ~Merta di quel che fia l’abito 56 Dia1 | suo destino, ~Pietà non merta nel più duro stato,~E si 57 Dia1 | primo luogo la carrozza merta ~Sopra le vostre gondole 58 Dia1 | L’Adria a onorar venuto, ~Merta dal mondo intero ~Poetico 59 Dia1 | Ella di fregi ornata,~Merta de’ Vati il canto.~Lo mertan 60 Dia1 | la gloria e lo splendore ~Merta che altro cantor lodar si 61 Dia1 | fra le donne ampia corona ~Merta per le virtù che nutre in 62 Dia1 | di santo amore accesa, ~Merta sopra dell’altre ogni rispetto, ~ 63 TLiv | a chi d’alloro in vece ~Merta l’ortica, ed in un fascio 64 TLiv | face tua, vivente ingrato, ~Merta non respirar, non esser 65 TLiv | respirar, non esser nato:~Merta che il dio bendato, ~De’ 66 1 | aver da voi la preferenza, ~Merta che una nazion così cortese ~ 67 1 | E se un pronto obbedir merta indulgenza, ~Non andran I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
68 2, 13 | Questa buona ragazza~~Merta d'essere amata, e mi rincresce~~ Il ricco insidiato Atto, Scena
69 2, 1 | fossi, risponderei qual merta). (da sé)~~~~~~LIV.~~~~( 70 2, 5 | La vostra confidenza non merta in miglior stato.~~E ingrato Lo spirito di contradizione Atto, Scena
71 1, 2 | figlio è galantuomo, non merta un simil torto.~~~~~~GAU.~~~~( La vedova spiritosa Atto, Scena
72 2, 2 | Quando? perché la cosa non merta dilazione.~~~~~~BER.~~~~ 73 5, 6 | due rivali vi è quel che merta più;~~Abbia la sposa in La ritornata di Londra Atto, Scena
74 3, 1 | non conviene.~~Quando il merta, si dee volerle bene.~~Io 75 3, 2 | Infatti, a dir il vero,~~Non merta un cavaliero, come voi,~~ La scuola di ballo Parte, Scena
76 | a questo mondo, chi più merta,~~Accomodar si dee all'occasioni,~~ 77 | gettar il danaro a chi nol merta.~~Maestro mio, spazzatevi Il signor dottore Atto, Scena
78 1, 10 | almeno~~Conosce il suo dover; merta il suo cuore~~Pietade almen, Lo speziale Atto, Scena
79 1, 8 | LUC.~~~~Padre crudel non merta~~Che una innocente figlia~~ La sposa persiana Atto, Scena
80 1, 3 | diffidi,~Tamas, che pietà merta, tu crudelmente uccidi.~ 81 2, 6 | TAMAS Bella virtù, che merta amante a voi più grato!~ 82 3, 5 | ria vendetta?~TAMAS Non merta l’amor mio colei, che nol 83 3, 7 | Di’, che ti pare? Ircana merta d’avere il vanto~Che il 84 4, 11 | mirar contento il cuore,~Lo merta sue virtude, lo merta il 85 4, 11 | Lo merta sue virtude, lo merta il suo dolore.~Tutto farò La sposa sagace Atto, Scena
86 3, Ult | mia sagacitade so che non merta lode;~~L'onestà, la prudenza, La donna stravagante Atto, Scena
87 1, 7 | LIV.~~~~Non merta la mia mano chi non ha in 88 5, 5 | mia cagione?~~Sì, sì, lo merta, il vedo, lo merta il suo 89 5, 5 | sì, lo merta, il vedo, lo merta il suo costume;~~Amor tutto Torquato Tasso Atto, Scena
90 2, 4 | Lo può sperar chi il merta.~~~~~~ELE.~~~~Chi lo merta?~~~~~~ 91 2, 4 | merta.~~~~~~ELE.~~~~Chi lo merta?~~~~~~TOR.~~~~Eleonora. ( 92 3, 3 | vezzoso.~~~~~~TOR.~~~~Non merta esser lodato.~~~~~~MAR.~~~~ 93 3, 10 | manca nei sinonimi,~~Non merta che s'apprezzi, non merta 94 3, 10 | merta che s'apprezzi, non merta che si nomini.~~Nemico della 95 3, 10 | che la penna il vomero,~~Merta che si coroni di buccie 96 4, 12 | sospetti,~~Trattatelo qual merta, fategli dei dispetti.~~~~~~ Terenzio Atto, Scena
97 1, 2 | gloria di nostra etade,~~Merta che a lui si doni l'onor 98 1, 3 | viene innante.~~Mira, se merta meno l'amabile sembiante.~~~~~~ 99 1, 7 | Se cittadin vien reso, merta qualche rispetto.~~Terenzio, 100 2, 13 | vulgari.~~Con pubblico decreto merta che a lui sia dato~~Premio 101 3, 10 | tormento;~~Se di colei, che merta del mondo aver l'impero,~~ 102 4, 3 | s'udio.~~Dicesi ch'egli merta i lauri alle sue chiome,~~ 103 4, 3 | Mertan pietà i tuoi casi, la merta il tuo dolore,~~Ma un altro 104 5, 7 | LIV.~~~~Padre, Terenzio il merta. Forma il censo al liberto;~~ 105 5, 9 | audace.~~Miralo se in te merta cuor di pietà ferace.~~Torni Gli uccellatori Atto, Scena
106 1, 6 | ROCC.~~~~Per dir il vero,~~Merta il signor Marchese~~Che 107 2, 6 | mio amor sconsigliato,~~Merta lo veggo, un trattamento Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
108 3, 2 | dite no.~~~~~~EMIL.~~~~Non merta il vostro affetto~~Che un'
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License