L'amore paterno
    Atto, Scena
1 1, 1 | gnente. Son stà quaranta zorni in campagna a far el vin, 2 1, 3 | e bisogna far conto dei zorni grassi per paura dei zorni 3 1, 3 | zorni grassi per paura dei zorni magri.~CAM. Ma il bene che 4 1, 7 | ARL. A proposito, ogni do zorni parte la diligenza; vorla L'avvocato veneziano Atto, Scena
5 1, 1 | causa4, se goderemo quattro zorni senza riserve.~LEL. Strepito Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
6 1, 10 | ancora donzela: un de sti zorni i la metterà in donzelon, Il bugiardo Atto, Scena
7 2, 12 | caprizio, e dopo quattro zorni de matrimonio, i se pente 8 2, 19 | più fatto tanto ai vostri zorni.~ ~ ~ Il buon compatriotto Atto, Scena
9 2, 2 | La la tegna per do o tre zorni.~COST. Mo che premura gh' 10 2, 2 | dormiralo? Per do o tre zorni el starà anca elo come ch' 11 3, 3 | la mia per sti pochi de zorni, lo farò volentiera.~ROS. Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
12 1, 1 | caro vecchio, in sti ultimi zorni?~LISS. Basta, digo, se a 13 2, 5 | ducati, in tre o quattro zorni.~CEC. E cossa gh'intra siora 14 2, 10 | scoar che no xe quattro zorni.~GASP. A monte sti pettegolezzi. ( La buona madre Atto, Scena
15 1, 8 | Cossa sarà? Tre o quattro zorni.~BARB. Cossa dìsela, che 16 2, 4 | e no xe altro che otto zorni, che el va fora de casa. ( 17 2, 11 | No, fia; da tre o quattro zorni in qua stago pezo che mai. 18 2, 11 | Siora no, sarà quindese zorni che nol me vien a trovar.~ 19 3, 1 | l'anelo?~NICOL. Un de sti zorni.~DAN. Vardè ben che el sia 20 3, 3 | podeva voltar. Da do o tre zorni in qua stava meggio; ma La buona moglie Atto, Scena
21 1, 2 | tute a un modo. I primi zorni leste co fa gati, ma presto 22 1, 3 | mario?~BETT. Chi sa? Xe do zorni che no lo vedo.~CAT. Ma 23 1, 5 | slepa; el xe andà via, xe do zorni che no lo vedo, che me sento 24 1, 13 | che la staga ben. Xe do zorni che no la vedo.~BEAT. Due 25 1, 15 | parte)~PASQUAL. Da qua diese zorni la me li darà, n’è vero, 26 1, 17 | a cercar, anderia. Xe do zorni ch’el me manca; do zorni 27 1, 17 | zorni ch’el me manca; do zorni xe che sto sassin me fa 28 1, 17 | Me xe stà dito, che xe do zorni che nol vien a casa.~BETT. 29 1, 17 | a casa.~BETT. Giusto! Do zorni che nol vien a casa? Cara 30 1, 17 | più. No vogio, sti quattro zorni che ho da star a sto mondo, 31 2, 5 | fenir co desperazion i so zorni per causa toa? Senza arecordarte 32 2, 18 | parte)~BETT. Deboto tre zorni senza vegnir a casa? Xela 33 3, 13 | miseramente l’ha fenio i so zorni? Ma! la morte el se l’ha 34 3, 16 | CAT. No la sa che xe tre zorni che nol vien a casa de so Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
35 1, 5 | dodesanni, e me par dodese zorni. Ho sempre ringrazià el 36 1, 5 | sta benedetta casa i mi zorni.~OTT. Io non ho mai avuto 37 2, 9 | conversazion, ma no distribuisso i zorni della settimana do da un, La cameriera brillante Atto, Scena
38 1, 8 | remette del soo. El zuna sie zorni della settimana, e po el La casa nova Atto, Scena
39 1, 1 | de camere almanco. do zorni che no fazzo altro che scoar, 40 1, 2 | fenìo.~Anzoletto: vinti zorni, che sento a dir: doman 41 1, 9 | parlà?~Lucietta: quindese zorni, che el l'ha sposada. Fin 42 1, 14 | aveva da maridar, se no tre zorni avanti che el se sposasse.~ 43 1, 14 | una novizza de quindese zorni abbia da far da madre?~Conte: 44 2, 1 | la novizza quindese zorni, che la maridada, e oramai 45 2, 11 | pentir cussì presto. Quindese zorni...~Sgualdo: Oh lustrissimo, 46 3, 2 | muggier.~Checca: quindese zorni che el maridà...~Lucietta: 47 3, 3 | me dirà mai barba ai so zorni. Aspetta, che mi te diga 48 3, 4 | no me agiuta, un de sti zorni no gh'averè più casa La donna volubile Atto, Scena
49 2 | BRIGH. Deme tre o quattro zorni.~COL. Oibò, oibò...~COR. Le donne gelose Atto, Scena
50 1, 1| sta con mi quindese, vinti zorni.~CHIAR. Stanno gnancora 51 1, 6| bon. L’ho provà za quindese zorni, e me son insunià del sangue.~ 52 1, 7| che no passerà quindese zorni che ghaverè i vostri bezzi.~ 53 1, 7| TOD. Da qua a quindese zorni.~LUG. Vardè, che se no me 54 1, 11| se lu el tien l’abito do zorni, saremo pagai.~BAS. Oh, 55 1, 11| lo tien tutti sti ultimi zorni de carneval. Oe, trattandose 56 1, 11| trattandose de quattro zorni pol esser che donna Sgualda La figlia obbediente Atto, Scena
57 3, 18| mia fia da qua do o tre zorni no la ghaverà dei bezzi? Il giuocatore Atto, Scena
58 1, 13| accidente.~PANT. Xe tre zorni, che a casa soa no i la La donna di testa debole Atto, Scena
59 2, 1 | non è alter che quattro zorni che son vegnù a Napoli, 60 2, 12 | la stasse tre o quattro zorni a vegnir.~ARG. E stareste Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
61 1, 1 | festa. Semo in ti ultimi zorni de carneval. Dago da cena 62 1, 9 | un pezzo. In sti ultimi zorni mi no ghe vago. Me piase La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
63 1, 19 | bella disinvoltura? Quattro zorni che sé in sta casa, scomenzè Il geloso avaro Atto, Scena
64 1, 12 | anticipà. Dame indrio undese zorni, che ghe manca a finir el 65 3, 2 | Sentì, tegno la scatola otto zorni; se dopo i otto zorni no 66 3, 2 | otto zorni; se dopo i otto zorni no me portè do zecchini, Le massere Atto, Scena
67 2, 6 | qua.~~Ho fatto in pochi zorni una vita da can;~~Più tossego 68 4, 3 | domando.~~In sti pochi de zorni che son vegnua a star qua,~~ 69 4, 3 | robava.~~L'andava drio dei zorni a far sta bella istoria,~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
70 3, 1 | dito da qua diese o dodese zorni.~Beppo - Oh giusto, da qua 71 3, 1 | giusto, da qua diese o dodese zorni?~Pantalone - Ve par troppo 72 3, 2 | perdo Beppo, no passa tre zorni che me ammalo, e che moro Il poeta fanatico Atto, Scena
73 1, 10| a Tonino)~TON. Sarà tre zorni.~OTT. Siete marito e moglie? ( 74 2, 7| OTT. Bravo.~ARL. L’è tre zorni, che se magna pochetto.~ 75 2, 11| TON. Me impegno in pochi zorni de farla poetessa.~OTT. Componimenti poetici Parte
76 Dia1 | faria squartar. ~Chi quattro zorni avanti se prepara: ~Domandeghelo 77 Dia1 | vittorie.~E in tempo ai nostri zorni assae lontan, ~Sta FAMEGGIA 78 Dia1 | Oh co presto che passa i zorni e i mesi,~E s’acostemo a 79 Dia1 | Tuto el ben che in sti zorni ho dito e fato, ~Dubito 80 Dia1 | benedeto taolin;~Scrivo dei zorni da matina a sera,~E fazzo, 81 Dia1 | se un galantomo ~Per i so zorni ha sfadigà de cuor,~Se con 82 TLiv | de sto Paese ~Spenderò i zorni ne le rime e i canti, ~A 83 TLiv | resa universal.~Ai nostri zorni la vileggiatura~Xe ridota 84 TLiv | antigo.~Pur tropo ai nostri zorni una massera ~ dei tristi 85 TLiv | La m’ha mandà, dopo tre zorni, un cesto,~E i boni trati 86 TLiv | Ecco la prova: ~In tre zorni e in tre notte ho butà zo ~ 87 TLiv | Certo che nu passemo i zorni nostri~In un mar borascoso, 88 TLiv | podesse me vorave tor~Quattro zorni de più, per sfadigar ~Per Il prodigo Atto, Scena
89 1, 8| a sto sior, e un de sti zorni el me fa da paron anca a 90 2, 1| della lite, e da qua pochi zorni, i campi torna in casa, 91 2, 9| assiduità, con amor; sti quattro zorni che la sta con mi, servirla, Il tutore Atto, Scena
92 1, 20| per destruzzerla in pochi zorni, e po lassarla una miserabile 93 3, 8| è forestier; sti quattro zorni che el sta a Venezia, nol I rusteghi Atto, Scena
94 1, 2 | padre; almanco in sti ultimi zorni de carneval, che nol staga 95 1, 9 | Venezia, per sti quatro zorni de carneval, che me stada 96 2, 10 | Giusto l'aspetava in sti zorni, e la pol capitar de momento 97 3, 1 | consuma le intrae16 in quatro zorni.~SIMON Fèghe parlar; trovè Il servitore di due padroni Atto, Scena
98 3, 2 | TRUFFALDINO Poco: diese o dodese zorni. ~FLORINDO (Oh cieli! Sempre 99 3, 3 | Che soia mi? Dies o dodese zorni.~BEATRICE Come può darsi, Sior Todero brontolon Atto, Scena
100 1, 1 | pan de zucchero in otto zorni el xe debotto finio; de Torquato Tasso Atto, Scena
101 3, 9 | de dar in frenesia,~~Tre zorni innamorà no son stà in vita 102 5, 1 | pazzia.~~El goderà a Venezia zorni assae più felici,~~E el Il vecchio bizzarro Atto, Scena
103 1, 8 | viver sani. Vu ai vostri zorni avè disordinà; e se no gh' I puntigli domestici Atto, Scena
104 1, 7| farà star tre o quattro zorni fora de casa...~COR. Mi La putta onorata Atto, Scena
105 1, 10| anca de mia mare che ai so zorni se stimava più una puta 106 1, 16| dota, i la magna in quatro zorni, e la mugier, in vece de 107 3, 12| spaventosa.~MEN. Senti, un de sti zorni: ora mi vedete, ora non
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License