L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 4, 9 | parlovi sincero,~~Un po' di vanità d'aver dato nel vero.~~~~~~ 2 5, 1 | sti riflessi no i fe per vanità.~~Co l'amigo se pol parlar L'amante militare Atto, Scena
3 Ded | anche questa fiata, che per vanità gloriare io mi voglia d’ L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
4 2, 1 | costume antico,~~Che della vanità fu sempre amico;~~Io non 5 2, 2 | lagni adesso?~~Fu la tua vanità, la tua superbia,~~Che per L'amore paterno Atto, Scena
6 2, 11 | Petronio)~PETR. (Sì, la solita vanità de' poeti). (a Florindo)~ Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
7 1, 1 | donne che sono~~Pazze per vanità, come costei,~~Empirebbero 8 2, 2 | trova adoratori~~La pazza vanità. (parte)~~~  ~ ~ ~ 9 2, 9 | Finché scema la troppa vanità;~~Stia dentro l'avaro~~ L'avaro Atto, Scena
10 1, 2 | figliuolo era un pazzo, pieno di vanità, di grandezze. La moglie Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
11 1, 10 | principessa! Piena di debiti e di vanità, senza fondamento. (Parte.)~~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
12 2, 8 | parola, per una spezie de vanità de far cognosser che sul La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
13 Ded | non senza una ragionevole vanità, cercai di essere più minutamente 14 1, 1 | farsi delle aderenze, per la vanità di essere trattato da' pari Il bugiardo Atto, Scena
15 1, 15 | il poter raccontare con vanità i favori della sua bella.~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
16 2, 15 | si dispera~~Per l'interna vanità. (parte)~~~  ~ ~ ~ La buona famiglia Atto, Scena
17 Ded | amarlo; Egli è nemico delta vanità, dell'ostentazione, ma sa Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
18 2, 8 | il conte è un uomo che ha vanità d’avere alla sua tavola Il burbero benefico Atto, Scena
19 1, 16 | Madama: Ma sì; io non ho vanità; io non vi domando nulla 20 2, 1 | e la vittima della sua vanità.~Dorval: Meno collera, mio 21 2, 1 | servirebbe che a fomentare la sua vanità, la sua prodigalità, le Il cavaliere giocondo Atto, Scena
22 Pre | siccome quelli che hanno la vanità di albergare i viandanti, La cameriera brillante Atto, Scena
23 2, 7 | non me n'importa. Sono vanità, ostentazioni. Parlate, 24 2, 11 | Che serve il regalare per vanità, per fasto, quando i servitori Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
25 SPI, Ded | tradotte, non solo per la vanità, solleticata dall'amor proprio, Un curioso accidente Atto, Scena
26 1, 5 | per contentare la di lui vanità, ed io, se posso, voglio Il cavaliere e la dama Atto, Scena
27 2, 7 | cuor di donare, senza la vanità di dichiararsi autore del La dama prudente Atto, Scena
28 Pre | poco tempo abbandonarono la vanità de’ studiati ragionamenti, 29 2, 6 | contenta, e forse, forse, senza vanità e senza fasto, potrò passare La donna di garbo Atto, Scena
30 1, 4 | vi è cosa peggiore della vanità delle mode. Che diavolo 31 3, 7 | contentano dell'onesto, e la vanità delle mode rovina le famiglie. Lo scozzese Atto, Scena
32 Aut | trattato in più modi. La vanità è messa nella sua situazione 33 1, 6 | lei capricci, alle di lei vanità? Date qui quella polizza. Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
34 VEN, 3, 1| questa gloria~~Innalziam la vanità. (parte)~~~  ~ ~ ~ La donna volubile Atto, Scena
35 Pre | nota; non perché io abbia vanità di render pubbliche le menome Le donne curiose Atto, Scena
36 Ded | interpretato dagli invidiosi vanità e ostentazione. Dican essi 37 Ded | in ciò fare usassi della vanità, della ostentazione, sarei 38 Ded | emoli, che io lo dica per vanità; ma quando anche ciò fosse I due gemelli veneziani Atto, Scena
39 1, 13 | el cuor; e ghavemo sta vanità de trattar i forestieri 40 3, 10 | universale: chi è pazzo per vanità, chi per ignoranza, chi Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
41 1, 4 | ricchezze e ai piaceri, la vanità e l'ingordigia dell'oro 42 4, 19 | sagrificata al capriccio, alla vanità; l'ho perduta per sempre! 43 4, Ult | Cattivo erano inganni della vanità e del lusso: beni grandi Il feudatario Atto, Scena
44 2, 5 | GHI. Eccellenza sì. (con vanità)~GIANN. (Che cosa vuol dir Il filosofo Parte, Scena
45 2, 2 | Che non avesse in sen la vanità.~~~~~~LESB.~~~~Dunque, signor La guerra Atto, Scena
46 Ded | ragionamento, ed ebbi la vanità di far conoscere ch'io n' 47 1, 2 | debito di buon soldato alla vanità di un imprudente coraggio. ( L'impostore Atto, Scena
48 Ded | ad altri la corte, o per vanità di far meglio, imitare stentatamente La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
49 2, 16 | di rango! Per un poco di vanità convien soffrir cento Le femmine puntigliose Atto, Scena
50 0, ded | l'onesto contegno dalla vanità e dalla superbia, può ricevere 51 0, aut | Florindo, che per aderire alla vanità della moglie, abbandona Gli innamorati Atto, Scena
52 3, 1 | padrona: amore, timore, vanità, e sospetto. ~TOG. E quale, 53 3, 1 | sofistica, a questo segno. La vanità d'esser la distinta provien Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
54 3, 18 | Sono superfluità, sono vanità. Quando si sta bene di salute, La locandiera Atto, Scena
55 1, 5 | una donna in pubblico, per vanità! Mirandolina, vi ho da parlare 56 1, 8 | soldi, e li spendono per vanità, per albagia. Io li conosco, La madre amorosa Atto, Scena
57 1, 9 | fondate il decoro nella vanità, ed io lo fondo nella sostanza, I malcontenti Atto, Scena
58 0, pre | ergere altari all'idolo della vanità; odesi frequentemente pur 59 3, 18 | a pazzie, a disordini, a vanità.~FELIC. Signora Leonide, 60 3, 19 | ma lasciamo da parte le vanità, le grandezze. Piace a voi La mascherata Opera, Atto, Scena
61 MAS, 3, 2| in voi cercate~~Di nostra vanità. (parte)~~~  ~ ~ ~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
62 0, ded | cognizioni acquistate abusa con vanità ed orgoglio. De' due caratteri, Pamela maritata Atto, Scena
63 DED | aver in questo peccato di vanità, sendo assai compatibile 64 2, 13 | Ho io forse con troppa vanità di me stessa ricevuta la Pamela nubile Atto, Scena
65 1, 5 | Ma non lo bramerei per la vanità del grado. So io il perchè, Il padre per amore Atto, Scena
66 Ded | si compiace dell'inutile vanità di possedere de' libri, 67 Ded | amate, e non lo strepito, la vanità e l'orgoglio. Voi menate Le pescatrici Opera, Atto, Scena
68 PES, 2, 8| LIND.~~~~Talvolta è vanità, che ci lusinga.~~~~~~NER.~~~~ Componimenti poetici Parte
69 Ass | essere sollecitata, o dalla vanità, o dall’interesse; ma qual 70 Quar | conduce.~Ma se l’indegna vanità l’induce,~Ben mille danni 71 SSac | però ciò che abbatte la mia vanità: ponendo me infelice ed 72 SSac | il proprio dominio.~3 Di Vanità, opposta al prossimo, con 73 SSac | PREDICA XXVII~ ~Della vanità del vestire.~Il Lusso~ ~ 74 SSac | Nel mio cuor non scende ~Vanità d’acquistarmi e gloria e 75 Dia1 | ciel dilette.~Superbia, vanità non guidan seco; ~San gli 76 Dia1 | la ricchezza, ~Più de la vanità, più del dileto, ~Comodo 77 Dia1 | questo foglio ~Con qualche vanità.~Un uom quale tu sei,~Un 78 Dia1 | benedeta,~No per boria e vanità,~Ma la santa coroneta~De 79 Dia1 | onesto e il vero; ~Han della vanità nemico il cuore: ~Serbano 80 Dia1 | forte.~So che te al monte vanità non spinge ~Di mercar fama 81 Dia1 | donzella, ~Pungersi ii cor da vanità non sente,~Ché un maggior 82 TLiv | dir con nobiltà, ~Ma senza vanità, senza straffar.~L’onesta La pupilla Opera, Atto, Scena
83 PUP, 2, 3| dilapidi;~~E ritrovar la vanità è più facile~~In donna che Il raggiratore Atto, Scena
84 3, 14 | titoli, le ricchezze, e la vanità.~JAC. Oh bella, oh bella 85 3, 18 | cercando nobilitarsi colla vanità del passato, si è rovinato Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
86 ROV, 3, 5 | Causa la vostra troppa vanità.~~~~~~AUR.~~~~Ma voi mi 87 ROV, 3, 8 | Allorché abbasserete~~La vostra vanità.~~ ~~~~~~ ~~~~TUTTI~~ ~~~~~~ ~~~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
88 1, 2 | che servono? che val la vanità?~~Son tutti pregiudizi cresciuti Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
89 3, 12 | voglio dir, l'ambizione, la vanità, il fanatismo delle mie La vedova spiritosa Atto, Scena
90 5, 6 | io non lo dico altrui per vanità:~~Sia detto a gloria sua, Il servitore di due padroni Atto, Scena
91 1, 1 | figlio non è amante della vanità. Egli è un giovane di buon La sposa persiana Atto, Scena
92 2, 8 | delle spose è in costume.~Vanità senza frutto, far pompa La sposa sagace Atto, Scena
93 3, 21 | questo e quello, per pompa e vanità.~~È stata conosciuta da La donna stravagante Atto, Scena
94 Ded | potrebbero caricarmi di vanità, o d'impostura, avete da 95 5, 9 | che sì che l'indovino?~~È vanità del vostro piacevole destino.~~ Torquato Tasso Atto, Scena
96 0, pre | magnifico nelle occasioni, senza vanità e senza fasto. Iddio, che Il teatro comico Atto, Scena
97 1, 1 | le prime donne hanno la vanità di farsi aspettare.~ ~ Terenzio Atto, Scena
98 0, pro | mandami il Poeta per sola vanità~~Di richiamar sul palco L'uomo di mondo Atto, Scena
99 Ded | dell'interesse, nemico della vanità e della pompa, e amico solo La vedova scaltra Atto, Scena
100 1, 4 | freddo l’inverno, per la vanità di mostrare quello che dovremmo Il ventaglio Atto, Scena
101 2, 5 | sacrificarla all'idolo della vanità.~CONTE Eh si vede che voi La moglie saggia Atto, Scena
102 Ded | succedesse a tal pensiero la vanità di me stesso, tutt’altra L'impresario di Smirne Atto, Scena
103 Aut | e lo sagrifica alla sua vanità ed al suo interesse. Molti 104 Aut | o per necessità, o per vanità, o per impegno, ma per renderla Il vero amico Atto, Scena
105 3, 25 | tenerezza per voi? La vostra vanità vi seduce; per maggiormente
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License