1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-2000 | 2001-2500 | 2501-3000 | 3001-3500 | 3501-4000 | 4001-4500 | 4501-5000 | 5001-5500 | 5501-6000 | 6001-6500 | 6501-7000 | 7001-7500 | 7501-8000 | 8001-8500 | 8501-9000 | 9001-9271
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 Ded | A SUA ECCELLENZA IL SIGNOR~ANTONIO VENDRAMIN~NOBILE 2 1, 2 | Luigia e detti.~ ~LUIG. Signor marito, signor Governatore, 3 1, 2 | LUIG. Signor marito, signor Governatore, per quel ch’ 4 1, 3 | ama onestissimamente il signor Contino.~LUIG. No; non è 5 1, 4 | vergognerei.~COL. E pure vi è il signor conte Ercole, ch’è innamorato 6 1, 10 | COL. Eccellenza, or ora il signor Conte verrà.~LUIG. Benissimo, 7 1, 11 | Governatrice.~LUIG. Serva, signor Conte.~CON. Avete riposato 8 1, 12 | Eccellenza.~CON. Riverisco il signor segretario.~SIG. Servitor 9 1, 12 | la lettera piano)~SIG. (Signor Conte, frattanto che la 10 1, 12 | figlia la madre?)~SIG. (Il signor Conte non è di questo cattivo 11 1, 12 | Parleremo con comodo). Signor Conte, la mia padrona non 12 1, 13 | Eccellenza sì. Gh’è el signor...~LUIG. Ecco qui. Tutte 13 1, 13 | delle vostre grazie?~CON. Il signor Governatore mi aspetta.~ 14 1, 15 | intercedermi la grazia presso il signor Governatore, di poter riavere 15 1, 15 | difficoltà. Sopra le gabelle il signor Governatore non ha tutta 16 1, 15 | incomodo. Speriamo che il signor don Sancio farà la grazia?~ 17 1, 16 | e nulla ha fatto per il signor Governatore, che vaglia 18 1, 16 | degno e sì decoroso.~ELV. Signor segretario, avete voi operato 19 1, 16 | mio marito ringrazierà il signor don Sancio, e ne sarà dispensato.~ ~ ~ ~ 20 2, 2 | Brighella e detto.~ ~BRIGH. Signor segretario, ghe fazzo reverenza.~ 21 2, 3 | PAGG. Signore, vi è il signor Pantalone de’ Bisognosi 22 2, 4 | segretario.~SIG. Oh! amabilissimo signor Pantalone, onor dei mercanti, 23 2, 4 | acciò lo possa far vedere al signor Governatore, per animarlo 24 2, 6 | Bella mente! Bella mente! Il signor don Filiberto non vuole 25 2, 7 | signora donna Aspasia.~ASP. Signor don Sancio, sono venuta 26 2, 11 | Conte, il Conte, quel caro signor Conte.~SANC. Che vi è di 27 2, 11 | fare per me). (da sé)~SANC. Signor sì, e voi mi siete venuta 28 2, 12 | prende di mano a don Sancio) Signor no; lo voglio io. Datele 29 2, 14 | Pare che ci patisca il signor Conte). (da sé) Prendi, 30 2, 15 | figliuole.~LUIG. Che vuol dire, signor Conte, che vi riscaldate 31 2, 15 | Mi fa svergognare dal signor Conte). (da sé, parte)~CON. 32 2, 15 | fate a me.~LUIG. Garbato signor Conte! (donna Isabella ritorna)~ 33 2, 16 | me ne renderà conto.~SIG. Signor Conte, che vuol dire che 34 2, 17 | Presto presto mi sbrigo. Il signor Conte vi riverisce.~ISAB. 35 2, 17 | lei.~SIG. Che paura? Il signor padre è contento, e quando 36 2, 19 | nulla.~ELV. Andrò io dal signor Governatore; saprà egli 37 2, 22 | ELV. Don Sigismondo, il signor Governatore vi ha imposto 38 3, 7 | ISAB. Che mi comanda, signor padre?~SANC. Dimmi, hai 39 3, 7 | intendo.~SANC. Vedi il signor Conte?~ISAB. Lo vedo.~SANC. 40 3, 8 | Colombina e detti.~ ~ISAB. Signor padre, ecco qui Colombina. 41 3, 8 | sposi. (a don Sancio)~ISAB. Signor padre, è invidiosa.~SANC. 42 3, 9 | segretamente a parlare al signor Conte.~SANC. Ma dove?~ISAB. 43 3, 10 | LUIG. Si sposa forse al signor Conte?~SANC. Sì signora, 44 3, 11 | detti~ ~PAGG. Eccellenza, il signor Pantalone de’ Bisognosi 45 3, 12 | ora della digestion.~SANC. Signor Pantalone, non so che dire; 46 3, 12 | quello che non credeva. Signor Pantalone, ne parleremo.~ 47 3, 12 | giustizia.~CON. Ditemi, signor Pantalone, avete delle belle 48 3, 12 | che se sente a dir.~LUIG. Signor no, hanno da servire per 49 3, 12 | invogliata). (da sé, parte)~CON. Signor Pantalone, non si potrebbe 50 3, 12 | zecchini lo prendo io.~LUIG. Signor no. Per cinquanta zecchini 51 3, Ult | ecco le cento doppie.~SANC. Signor Pantalone, tenete il vostro L'amante Cabala Atto, Scena
52 1, 1 | diversa maniera~~Dal fu signor Anselmo mio consorte.~~Ahi 53 1, 2 | cuore).~~~~~~LILLA~~~~Ehi, signor sposo,~~Cosa vuol dir? Quelle 54 1, 5 | parole sue, parto contenta,~~Signor consorte mio.~~~~~~FILIB.~~~~ 55 2, 1 | Questa è Catina).~~Ehi, signor Tiritofolo,~~Ritiratevi 56 2, 3 | detti.~ ~ ~~~LILLA~~~~Oh signor Filiberto...~~~ ~~~~~FILIB.~~~~ 57 2, 3 | coperto.~~~ ~~~~~LILLA~~~~Eh, signor Filiberto,~~Per quel che 58 3, Ult | voi dunque non siete~~Il signor Filiberto?~~~ ~~~~~FILIB.~~~~ 59 3, Ult | LILLA~~~~Dunque, signor Fabrizio,~~Sarete l’amor L'amante di sé medesimo Atto, Scena
60 Ded | A SUA ECCELLENZA~IL SIGNOR~ANTONIO GRIMANI~FU DI SIER 61 Ded | Amico) l'Eccellentissimo Signor Antonio Grimani detto, per 62 Per | zio di donna Bianca.~Il signor DE' MARTINI agente del Feudo.~ 63 Per | di Castello Rotondo.~Il signor ALBERTO Veneziano.~MADAMA 64 1, 1 | Il Conte dell'isola ed il signor Alberto.~ ~ ~~~CON.~~~~Un' 65 1, 2 | lacchè, xe ora.~~~~~~FRU.~~~~Signor Alberto, appunto lo cerca 66 1, 2 | melanconico?~~~~~~FRU.~~~~Signor, son disperato.~~Ieri sera 67 1, 3 | naso.~~~~~~FRU.~~~~Eppure, signor Conte, sarebbe il di lei 68 1, 5 | Giardino~ ~Donna Bianca e il signor Alberto.~ ~ ~~~ALB.~~~~Con 69 1, 5 | Ma quando che ci penso, signor Alberto caro,~~Quel che 70 1, 6 | un frutto... qua, sì signor, l'ortica...~~Oh campagna, 71 1, 6 | BIA.~~~~Serva sua, signor zio.~~~~~~MAU.~~~~Pensava... 72 1, 6 | Pensava... meditava... sì signor, fra di me,~~Che... non 73 1, 6 | Star a goder in letto, sì signor, la mia pace.~~~~~~ALB.~~~~ 74 1, 6 | BIA.~~~~E per me, signor zio, ci penserete poi?~~~~~~ 75 1, 6 | tardetto.~~~~~~BIA.~~~~Per me, signor, so pure che avete dell' 76 1, 6 | del giardino). (piano al signor Alberto)~~~~~~ALB.~~~~Con 77 1, 6 | il mio dolore.~~Andiam, signor Alberto, andiam per carità. ( 78 1, 7 | SETTIMA~ ~Don Mauro, poi il signor De' Martini~ ~ ~~~MAU.~~~~ 79 1, 7 | Io solo son un albero, sì signor, senza frutto.~~Se la marchesa 80 1, 7 | di morire.~~~~~~MART.~~~~Signor, vi riverisco. (parla sollecito 81 1, 7 | po...~~~~~~MART.~~~~Certo signor Contino,~~Che avete in casa 82 1, 7 | rispetto.~~~~~~MAU.~~~~Sì signor...~~~~~~MART.~~~~Non riceve 83 1, 7 | il lacchè,~~Cospetto! il signor Conte l'avrà da far con 84 1, 7 | avvertisco.~~Faccio poche parole. Signor, vi riverisco. (parte)~~~~~~ 85 2, 2 | amor si vuol pretendere,~~Signor Contino amabile, da lei 86 2, 2 | maritarvi?~~~~~~IPP.~~~~Oh signor Cavaliere,~~Ella, con sua 87 2, 2 | lei.~~~~~~IPP.~~~~Parmi, signor Contino, troppo eccedente 88 2, 2 | diverta un poco?~~~~~~IPP.~~~~Signor, io vi consiglio andar da 89 2, 3 | vuoi?~~~~~~FRU.~~~~Mi pare, signor... così all'intorno...~~ 90 2, 3 | CON.~~~~Aspetta.~~Signor Conte Illustrissimo. Intendo 91 2, 3 | dico come quando, disse il Signor Lacchè~~Vuol esser favorito 92 2, 3 | perché mio marito, ch'è il Signor Commissario,~~In casa più 93 2, 3 | lui come quando vidde il signor Lacchè~~Del Lustrissimo 94 2, 3 | E io gli ho detto Asino, signor Conte Illustrissimo~~E lui 95 2, 3 | faccio questo invito,~~E il Signor Commissario ancora mio marito.~~ 96 2, 3 | scrivo questo foglio, e il Signor Conte mando,~~E alla sua 97 2, 3 | condurrà con lui anche il Signor Lacchè.~~Che lettera, che 98 2, 3 | condurrà con lei anche il signor lacchè».~~~~~~CON.~~~~Temerario! 99 2, 5 | SCENA QUINTA~ ~Il signor Alberto e detto.~ ~ ~~~ALB.~~~~ 100 2, 5 | da lasciar per piangere? Signor no, vi rispondo.~~Io sono 101 2, 6 | SCENA SESTA~ ~Il signor Alberto solo.~ ~ ~~~ALB.~~~~ 102 2, 7 | Se andate su nei cembali, signor, non vi rispondo.~~Le cerimonie 103 2, 7 | Come sta di amorose, signor Contino mio?~~~~~~CON.~~~~ 104 2, 7 | gusto, ci ho diletto).~~Il signor de' Martini vien da voi?~~~~~~ 105 2, 8 | detti.~ ~ ~~~CON.~~~~Oh signor commissario, di grazia, 106 2, 8 | riverisca.~~~~~~COMM.~~~~Signor, troppo mi onora, venendo 107 2, 8 | accomodi, la prego, la prego, signor mio.~~~~~~CON.~~~~Ella vuol 108 2, 8 | vostra.~~~~~~MAD.~~~~Oh signor, cosa dice?~~Nostro onor 109 2, 8 | Gentil moglie e marito. Dite, signor, vi prego,~~È molto che 110 2, 8 | aspetta il nostro feudatario.~~Signor, non vorrei essere ardito 111 2, 8 | voi non puote far che il signor Marchese~~Voglia un altro 112 2, 8 | tenermi nel paese.~~Vi prego, signor Conte, di questa grazia, 113 2, 8 | meritate molto.~~~~~~COMM.~~~~Signor Conte, io son uno (si alza)~~ 114 2, 9 | allegria.~~~~~~MAD.~~~~Oh caro signor Conte, non dubiti niente;~~ 115 2, 10 | SCENA DECIMA~ ~Il signor De' Martini finanziere, 116 2, 10 | più non lo voglio.~~È il signor de' Martini.~~~~~~CON.~~~~( 117 2, 10 | Favorite: don Mauro, signor, non vi ha parlato?~~~~~~ 118 2, 10 | signora, e me.~~~~~~MAD.~~~~Oh signor de' Martini, vi dico apertamente,~~ 119 2, 10 | commissario.~~Tocca a voi, signor Conte, punir quel temerario. ( 120 2, 11 | UNDICESIMA~ ~Il Conte ed il signor De' Martini.~ ~ ~~~MART.~~~~ 121 2, 11 | soddisfazione.~~~~~~CON.~~~~Ehi, signor de' Martini, zitto, che 122 2, 11 | von soddisfazione,~~Zitto, signor Martini, adopero il bastone.~~~~~~ 123 3, 1 | venendo al proposito... sì signor... son venuto...~~E però... 124 3, 1 | intendete?~~~~~~IPP.~~~~Signor, per vostra regola, vi dico 125 3, 1 | Voi mi onorate troppo, signor don Mauro amabile,~~Credendomi 126 3, 1 | il cuor mi trema.~~Onde, signor don Mauro, parlo liberamente,~~ 127 3, 2 | rovinato.~~~~~~MAU.~~~~Oh signor feudatario, gli son bene 128 3, 2 | caricatura)~~~~~~IPP.~~~~Signor, vi fa un onore. Non convien 129 3, 2 | Andrò... basta, vorrei... Sì signor, risolvete.~~Via, penar 130 3, 4 | QUARTA~ ~Donna Bianca ed il signor Alberto~ ~ ~~~ALB.~~~~Mo 131 3, 4 | vol pianti.~~La me dise, Signor, non piango, vel prometto;~~ 132 3, 5 | BIA.~~~~Non credeavi, signor, sì bilioso.~~~~~~ALB.~~~~ 133 3, 6 | domanda amore. (piange)~~Ah, signor, perdonate, se il lagrimar 134 3, 7 | vedervi in duolo?~~E per il signor Conte, ch'è tanto buon figliuolo?~~~~~~ 135 3, 9 | e detti.~ ~ ~~~FRU.~~~~Signor.~~~~~~CON.~~~~Che cosa vuoi?~~~~~~ 136 3, 9 | FRU.~~~~Dice la moglie del signor commissario...~~~~~~CON.~~~~ 137 3, 9 | Vattene.~~~~~~FRU.~~~~Al signor Conte di cuor si raccomanda.~~~~~~ 138 3, 9 | acceso d'insolito furore,~~Signor, quel che vi accende, ditemi, 139 4, 1 | casa di don Mauro.~ ~Il signor Commissario, il signor De' 140 4, 1 | Il signor Commissario, il signor De' Martini finanziere.~ ~ ~~~ 141 4, 1 | in casa vostra intruso il signor Conte.~~~~~~COMM.~~~~Non 142 4, 2 | COMM.~~~~Servo del signor Conte.~~~~~~MART.~~~~Servitore 143 4, 2 | sarà noto.~~~~~~CON.~~~~Sì, signor, l'ho veduto. Si è desinato 144 4, 2 | Tanto meglio. Sapete, signor, quel che mi preme.~~Anzi 145 4, 2 | prenderei consigli. (al signor de' Martini)~~~~~~COMM.~~~~ 146 4, 2 | de' Martini)~~~~~~COMM.~~~~Signor Conte amatissimo, vicino 147 4, 2 | uomo onorato,~~So che il signor Marchese è male impressionato;~~ 148 4, 2 | protezione.~~~~~~CON.~~~~Oh, il signor de' Martini parla assai 149 4, 2 | a dei trasporti insani.~~Signor, d'un cavaliere mi getto 150 4, 3 | TERZA~ ~Il Conte, poi il signor Alberto.~ ~ ~~~CON.~~~~Quello 151 4, 4 | SCENA QUARTA~ ~Il signor Alberto.~ ~ ~~~ALB.~~~~El 152 4, 5 | il sudetto.~ ~ ~~~MAD.~~~~Signor, la riverisco.~~~~~~ALB.~~~~( 153 4, 5 | Mi sa dire, se ci sia il signor Conte?~~~~~~ALB.~~~~El giera 154 4, 5 | Voglio parlar con lui, caro signor garbato.~~~~~~ALB.~~~~In 155 4, 6 | Ah! manderò a chiamare il signor de' Martini. (parte)~~~  ~ ~ ~ 156 4, 7 | Rimedio per la luna... sì signor... del buon vino. (ridendo 157 4, 8 | solita allegria.~~~~~~BIA.~~~~Signor, son così sempre.~~~~~~FER.~~~~ 158 4, 8 | mio). (da sé)~~~~~~IPP.~~~~Signor, mi duole il capo.~~~~~~ 159 4, 8 | Farò che non mi senta). Signor, se non sdegnate,~~Vo chiedervi 160 4, 8 | al Conte)~~~~~~CON.~~~~Sì signor, lo diceste.~~~~~~FER.~~~~ 161 4, 8 | loco.~~Da cavaliere onesto, signor, quale voi siete,~~So ben 162 4, 8 | cavaliere in faccia). (da sé)~~Signor, non son contento, l'ardir 163 4, 9 | generale.~~~~~~IPP.~~~~Caro signor Marchese, non vi credea 164 4, 9 | che la frase vostra, caro signor, l'ho intesa;~~So che coll' 165 5, 1 | Camera.~ ~Il Conte ed il signor Alberto.~ ~ ~~~ALB.~~~~Amigo, 166 5, 1 | dei ministri suoi.~~Ecco, signor Alberto, quel che san far 167 5, 1 | genio amico.~~Ma vo' al signor Marchese la nuova sia recata,~~ 168 5, 2 | SCENA SECONDA~ ~Il signor Alberto e Don Mauro.~ ~ ~~~ 169 5, 2 | Mauro.~ ~ ~~~MAU.~~~~Oh signor Veneziano...~~~~~~ALB.~~~~ 170 5, 2 | piase?~~~~~~MAU.~~~~Oh, signor sì.~~Ci avevo... sì signore... 171 5, 2 | contratto?~~~~~~MAU.~~~~Oh, sì signor fra noi.~~~~~~ALB.~~~~Chi 172 5, 4 | Comandi.~~~~~~MAU.~~~~Al signor commissario~~Dirai, che 173 5, 4 | Sappia vossignoria,~~Che il signor commissario è già scappato 174 5, 4 | quattrini,~~Ed è fuggito via col signor de' Martini.~~Ma essendo 175 5, 4 | si chiami il notaro; sì signor, venga presto. (a Frugnolo; 176 5, 6 | zio.~~~~~~BIA.~~~~Come, signor? Mi chiede? (alzandosi un 177 5, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Il signor Alberto e detti.~ ~ ~~~ALB.~~~~( 178 5, 8 | due contratti stenda il signor... dottore.~~~~~~CON.~~~~ 179 5, 8 | E ventimila scudi... sì signor, per la dote.~~~~~~BIA.~~~~ 180 5, 8 | il mal di core.~~Presto, signor notaro, signor dottore, 181 5, 8 | Presto, signor notaro, signor dottore, presto.~~~~~~NOT.~~~~ 182 5, 8 | Marchese.~~~~~~MAU.~~~~E il signor Veneziano... che disse?... 183 5, 8 | in verità!~~~~~~FER.~~~~Signor, resto sorpreso.~~~~~~MAU.~~~~ 184 5, 8 | tempo ancora.~~~~~~BIA.~~~~Signor, porgo la mano? (a don Mauro)~~~~~~ 185 5, 9 | detti.~ ~ ~~~MAD.~~~~Ecco, signor Marchese, a domandar pietà~~ L'amante militare Atto, Scena
186 Ded | ECCELLENZA~IL NOBIL UOMO SIGNOR~GIOVANNANTONIO RUZZINI II~ 187 Pre | trovavasi allora il Serenissimo Signor Duca di Modena, di cui ho 188 1, 1 | padre sorpresa.~ALON. Il signor Pantalone è un uomo saggio 189 1, 1 | cortesie e vantaggi.~ALON. Il signor Pantalone ha della bontà 190 1, 2 | pro vi faccia.~ROS. Come, signor tenente? Chi vi ha permesso 191 1, 2 | da sé)~GAR. Animo, animo, signor alfiere, andatevi a preparare, 192 1, 2 | rispetto dalle pettegole.~ROS. Signor tenente, voi vi avanzate 193 1, 4 | cossa pianzeu?~ROS. Ah, signor padre...~PANT. Via, cossa 194 1, 4 | Cossa v’alo fatto?~ROS. Deh, signor padre... accorrete...~PANT. 195 1, 4 | me dette da don Garzia. Signor padre, presto accorrete... 196 1, 4 | Lo saprete poi; andate, signor padre...~PANT. Come ghe 197 1, 4 | Garzia mi offendeva. Ah, signor padre, si battono.~PANT. 198 1, 7 | detti.~ ~ALON. Che cosa c’è, signor Pantalone?~PANT. Ah sior 199 1, 7 | più)~PANT. Fia mia.~COR. Signor padrone.~PANT. Cossa gh 200 1, 8 | Te sentistu altro?~ROS. Signor no; l’altro è ferito? (a 201 1, 9 | de mia fia.~ALON. Ah no, signor Pantalone; vi supplico, 202 1, 10 | al sior capitanio.~SANC. Signor Pantalone, vi riverisco. 203 1, 10 | a vossustrissima.~ALON. Signor Pantalone, ci siamo intesi.~ 204 1, 11 | casa.~SANC. Farò io col signor Pantalone le vostre parti.~ 205 1, 16 | nell’ospitale.~BEAT. Bravo, signor tenente, ed io...~GAR. E 206 2, 1 | ricca e civil?~ROS. Ah, signor padre, ora le vostre parole 207 2, 1 | sior tenente Garzia?~ROS. Signor padre, osservate chi viene.~ 208 2, 2 | PANT. Cossa comandela, signor? La favorissa de parlar 209 2, 2 | Le chiavi dunque le ha il signor alfiere?~PANT. El gh’ha 210 2, 4 | Se fosse in libertà il signor don Alonso, procurerei io 211 2, 5 | dico. (lo bastona)~COR. Ah signor ufficiale, per carità, basta 212 2, 7 | perdoni. Sua Eccellenza el signor General la domanda.~GAR. ( 213 2, 7 | COR. Mi par che il vostro signor tenente abbia poca civiltà 214 2, 7 | supplirò mi alle mancanze del signor tenente. Bisogna compatirlo; 215 2, 8 | facilitata la libertà. Il signor generale ha parlato a don 216 2, 8 | ALON. Non è la casa del signor Pantalone?~SANC. No; vi 217 2, 10 | da sé) Scopritevi.~ARL. Signor no. (come sopra)~SANC. Perché 218 2, 15 | Garzia e detti.~ ~GAR. Bravo signor alfiere! Chi porterà per 219 2, 17 | don Garzia)~BRIGH. Presto, signor tenente. (a don Garzia)~ 220 2, 17 | Brighella)~BEAT. Avete inteso, signor Pantalone, il tenente è 221 3, 6 | cimentarvi.~COR. Ecco il signor tenente.~ROS. Per amor del 222 3, 7 | rallegro, bravo, evviva.~GAR. Signor alfiere, di voi andava in 223 3, 8 | mia spada. (parte)~COR. Signor sergente, morirà quel povero 224 3, 14 | pistola)~ALON. Più flemmatico, signor tenente. (caricando la sua)~ 225 3, 14 | abbrucerò.~ALON. Siamo in due, signor tenente.~GAR. Non siete L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
226 2, 2 | preparato?~~~~~~LIV.~~~~Sì signor, l'ho trovato.~~~~~~CARD.~~~~ 227 2, 2 | non è così? (a Mingone)~~Signor sì, che così è.~~ ~~~~~~ 228 3, 2 | LIV.~~~~M'è permesso, signor?...~~~~~~CARD.~~~~Donna, L'amore artigiano Atto, Scena
229 1, 4 | pretendi?~~~~~~GIAN.~~~~Niente, signor.~~~~~~BERN.~~~~Sei un briccone.~~~~~~ 230 1, 12 | La non s'incomodi,~~Signor cerimoniere;~~Quando vengono 231 2, 6 | minchiona.~~~~~~ROS.~~~~Orsù, signor astuto,~~Faccia quel che 232 3, 10 | cento scudi.~~~~~~ROS.~~~~Signor no.~~~~~~GIAN.~~~~Ma cosa Amore in caricatura Atto, Scena
233 2, 2 | GIN.~~~~Ch'io lo dica, signor, mi permettete?~~~~~~POSS.~~~~ 234 2, 12 | sentenza.~~ ~~La man di sposa, signor Marchese,~~Con buona grazia, 235 2, 12 | Monsieur Coterotì~~Mi piace, signor sì,~~Godere l'allegria,~~ 236 3, 3 | inchinandosi)~~~~~~MAD.~~~~Serva, signor Contino. (inchinandosi)~~~~~~ L'amore paterno Atto, Scena
237 Ded | A SUA ECCELLENZA IL SIGNOR~GIO. DOMENICO ALMORÒ TIEPOLO~ 238 1, 1 | e Scapino~ ~SCAP. Oh oh, signor Arlecchino, ben tornato 239 1, 1 | Parigi?~SCAP. Oh bella! il signor Stefanello non mi ha mandato 240 1, 1 | accompagnare a Parigi il signor Pantalone di lui fratello?~ 241 1, 1 | sono venuto a Parigi col signor Pantalone, e con due sue 242 1, 1 | abbiamo saputo la morte del signor Stefanello. Il signor Pantalone 243 1, 1 | del signor Stefanello. Il signor Pantalone ha pensato bene 244 1, 1 | quel che volete dire, ma il signor Pantalone è delicatissimo 245 1, 1 | credo che a quest'ora il signor Pantalone sarebbe partito, 246 1, 1 | con costui). Piano, piano, signor Arlecchino, non tanto strepito, 247 1, 3 | per compassione. Il povero signor Pantalone si trova qui senza 248 1, 3 | mondo, lo abbiamo avuto dal signor Stefanello, che era fratello 249 1, 3 | Stefanello, che era fratello del signor Pantalone e zio di queste 250 1, 3 | dovessero gli affari del signor Pantalone cangiar aspetto. 251 1, 3 | impegnatissimi per far del bene al signor Pantalone. Vengono qui sovente 252 1, 3 | giovani, non hanno donne. Il signor Pantalone è un uomo onorato, 253 1, 4 | piacevole al mondo. Orsù, il signor Pantalone è assai ragionevole. 254 1, 4 | cielo ve benedissa.~CAM. No, signor Pantalone, fermatevi. Non 255 1, 4 | spirito, il loro cuore. Povero signor Pantalone! povera sventurata 256 1, 5 | son desperà.~CLAR. Oh via, signor padre, Camilla ci ha consolato. 257 1, 5 | perseguità dal destin?~CLAR. Caro signor padre, il destino non vi 258 1, 5 | PANT. Possibile che qualche signor de merito no s'innamora 259 1, 5 | della to virtù?~CLAR. Caro signor padre, voi credete ch'io 260 1, 5 | dirò come penso di loro. Il signor Celio è manieroso, è gentile, 261 1, 5 | un poco troppo vivace. Il signor Silvio ha uno spirito più 262 1, 5 | ma è troppo serioso. Il signor Florindo sa qualche cosa, 263 1, 5 | presunzione di se stesso, ed il signor Petronio non sa niente, 264 1, 5 | canto.~CLAR. Non tanto, signor padre, non tanto. Non fate 265 1, 6 | a Clarice)~CLAR. (No, signor padre, non v'inquietate. 266 1, 8 | sempre da sospirar.~ANGEL. Signor padre.~PANT. Fia mia.~ANGEL. 267 1, 8 | ANGEL. Troppo, troppo, signor padre. Pensate che l'amor 268 2, 1 | Queste buone figliuole del signor Pantalone avrebbero bisogno 269 2, 2 | CAM. Per alcuni amici del signor Pantalone.~ARL. Èla questa 270 2, 2 | galantuomini, ho promesso al signor Pantalone.~ARL. E ti ha 271 2, 2 | reverisso.~CAM. Serva sua, signor Arlecchino.~ARL. La compatissa.~ 272 2, 2 | ARL. M'ala chiamà?~SCAP. Signor no, non vi chiama.~ARL. 273 2, 4 | assistere la famiglia del signor Pantalone; perché ho data 274 2, 5 | dentro)~CAM. Venga, venga, signor Celio. Ci sono io; questo 275 2, 5 | per una delle figlie del signor Pantalone. Vo' veder se 276 2, 5 | Camilla.~CAM. Serva sua, signor Celio.~CEL. State bene?~ 277 2, 5 | formato la passione del signor Silvio, e gliela lascio 278 2, 5 | CAM. Io non sapeva che il signor Silvio avesse tale premura 279 2, 6 | piede.~CAM. Si accomodi qui, signor Silvio, che or ora verrà 280 2, 6 | particolare.~CAM. Per una parte il signor Silvio non ha gran torto. 281 2, 7 | di Clarice)~CAM. Ed ella, signor Silvio, non vuol sedere?~ 282 2, 7 | accomodi.~CEL. Lasciamo il signor Silvio nella sua libertà, 283 2, 7 | CAM. Signora.~CLAR. Il signor Celio questa mattina è di 284 2, 8 | Io però mi fido più del signor Silvio che del signor Celio. 285 2, 8 | del signor Silvio che del signor Celio. Mi pare che il signor 286 2, 8 | signor Celio. Mi pare che il signor Celio abbia un poco troppo 287 2, 9 | musica)~CEL. Credo che il signor Silvio sia più fortunato 288 2, 9 | Scusatemi, credo che il signor Silvio sia più discreto 289 2, 10 | reveriti.~SILV. Riverisco il signor Pantalone.~CEL. Servitor 290 2, 10 | umilissimo. (sostenuto)~SILV. Signor Celio.~CEL. Che comandate?~ 291 2, 10 | la mia debolezza).~SCAP. Signor padrone.~PANT. Cossa gh' 292 2, 10 | PANT. Cossa gh'è?~SCAP. Il signor Florindo e il signor Petronio 293 2, 10 | Il signor Florindo e il signor Petronio vorrebbero riverirla.~ 294 2, 10 | SCAP. (Gran passione ha il signor Pantalone per queste sue 295 2, 11 | gli uomini. È egli vero, signor Petronio?~PETR. Le donne 296 2, 11 | viglietti amorosi. Ah! vi piace, signor Petronio?~PETR. Stupenda.~ 297 2, 11 | ANGEL. Stupenda.~FLOR. Signor Silvio.~SILV. Benissimo.~ 298 2, 11 | SILV. Benissimo.~FLOR. Signor Petronio.~PETR. Vi faccio 299 2, 12 | noi rimediamo. Andiamo, signor Silvio, a procurar di trattenere 300 2, 13 | CAM. Fatemi un piacere, signor Pantalone. Lasciatemi un 301 3, 1 | No ghremedio.~FLOR. Signor Petronio, persuadetelo voi.~ 302 3, 1 | SILV. Arlecchino.~ARL. Signor.~SILV. Ecco Camilla che 303 3, 2 | vuoi bene, ma il povero signor Pantalone...~ARL. Possa 304 3, 2 | CAM. Cossa ti ha fatto il signor Pantalone?~ARL. Nol m'ha 305 3, 3 | donna avrebbe licenziato il signor Pantalone; e pure son così 306 3, 4 | tanto che basta.~CAM. Ah signor Pantalone! Arlecchino ha 307 3, 4 | bisogna andar.~CAM. Caro signor Pantalone, io non vi dirò 308 3, 4 | a Camilla) Aiutatemi, signor Petronio, aiutatemi a persuaderla. ( 309 3, 4 | pensare... Che cosa direbbe il signor Petronio?~PETR. Per me direi... 310 3, 4 | PETR. Per me direi... sa signor, si potrebbe... Quando mai... 311 3, 4 | destra.~CLAR. Che dite voi, signor padre?~PANT. Estu contenta, 312 3, 4 | accorda, accetterò la mano del signor Silvio.~SILV. Una tal preferenza 313 3, 4 | alla gloria; che dice il signor Petronio?~PETR. Vi faccio Gli amanti timidi Atto, Scena
314 1, 2 | ROB. Arlecchino.~ ARL. Signor.~ ROB. Il pittore è venuto? ( 315 1, 2 | parteciparglielo; ed il signor Anselmo medesimo non me 316 1, 5 | omo me fa dar in bestia, signor. L'ha fatto el mio ritratto, 317 1, 5 | somigli. Ma circa al disegno, signor pittore, ci si conosce la 318 1, 5 | ROB. L'accomoderò io. Signor abil uomo, signor pittore, 319 1, 5 | accomoderò io. Signor abil uomo, signor pittore, quanto domanda 320 1, 5 | Roberto)~ ROB. Dateli al signor ritrattista (ad Arlecchino, 321 1, 7 | del grembiale)~ ROB. Il signor Anselmo è in casa?~ CAM. 322 1, 8 | il suo, e lo ha dato al signor Roberto? (apre e vede il 323 1, 9 | apre) Come! il ritratto del signor Roberto?~ CAM. Oh! oh! Vede, 324 1, 9 | Roberto?~ CAM. Oh! oh! Vede, signor politico, che sa tutto, 325 1, 9 | CARL. Che ardire? Se il signor Roberto non vi amasse, non 326 1, 9 | CARL. Da chi?~ CAM. Dal signor Roberto.~ CARL. Cosa mi 327 1, 9 | un uomo d'onore, come il signor Roberto, donerà il suo ritratto 328 1, 9 | vero; ma questa sera il signor Roberto parte per Roma, 329 1, 9 | dateglielo voi. Basta che il signor Anselmo non sappia niente.~ 330 1, 11 | che vi ha dato per me il signor Roberto.~ CAM. Come lo sapete 331 1, 13 | pena, è la partenza del signor Roberto. Mah! i suoi interessi 332 1, 14 | Qual ritratto?~ ANS. Del signor Roberto.~ DOROT. Signore... ( 333 1, 14 | io abbia il ritratto del signor Roberto?~ ANS. Chi me l' 334 1, 14 | DOROT. Si potrebbe saper, signor padre, che cosa avete con 335 1, 14 | DOROT. Parliamo sul sodo, signor padre. Di chi credete voi 336 1, 14 | guardando il ritratto)~ DOROT. Signor padre, la riverisco. (ridendo 337 2, 1 | rendere il ritratto del signor Roberto! (ridendo) So che 338 2, 2 | contro quell'imprudente del signor Roberto.~ ANS. Del signor 339 2, 2 | signor Roberto.~ ANS. Del signor Roberto? (fremendo)~ CARL. 340 2, 2 | anche compatibili, ma il signor Roberto...~ ANS. Il signor 341 2, 2 | signor Roberto...~ ANS. Il signor Roberto!~ CARL. Egli merita 342 2, 2 | via sul momento.~ ANS. Il signor Roberto ha dato il suo ritratto 343 2, 2 | Dorotea aveva il ritratto del signor Roberto! (come sopra)~ CARL. 344 2, 2 | bugiardo: è il ritratto del signor Roberto?~ CARL. Ma il ritratto 345 2, 2 | CARL. Ma il ritratto del signor Roberto...~ ANS. Ma il malan 346 2, 2 | CARL. Il ritratto del signor Roberto.~ ANS. E che cosa 347 2, 4 | CARL. Oh! riverisco il signor Arlecchino. (vedendo Arlecchino, 348 2, 4 | sé) Comàndela qualcossa, signor, in sta camera? Vienla a 349 2, 6 | il baule) Se vedessi il signor Roberto, vorrei persuaderlo 350 2, 6 | timidezza)~ CAM. Serva, signor Arlecchino. (con modestia)~ 351 2, 6 | per vedere se vi era il signor Roberto.~ ARL. (Oh! za, 352 2, 6 | vedevano tanto volentieri il signor Roberto... È tanto un signore 353 2, 6 | Si vede per altro che il signor Roberto ha della stima per 354 2, 6 | che ha fatto quello del signor Roberto?~ ARL. Nol xe el 355 2, 6 | somiglia più di quello del signor Roberto?~ ARL. Me par de 356 3, 2 | ed il suddetto.~  ~ SERV. Signor Arlecchino, ecco una lettera 357 3, 2 | scatola col vostro nome. Al Signor Arlecchino Battocchio.~ 358 3, 2 | lettera viene a voi: Al Signor, Signor mio riveritissimo 359 3, 2 | viene a voi: Al Signor, Signor mio riveritissimo il Signor 360 3, 2 | Signor mio riveritissimo il Signor Arlecchino Battocchio, presso 361 3, 2 | Arlecchino Battocchio, presso il Signor Roberto suo Padrone, in 362 3, 2 | suo Padrone, in casa del Signor Anselmo, vicino alla Torre 363 3, 8 | compatimento?~ CAM. Oh! signor mio, una giovane savia, 364 3, 9 | CAM. È morto il zio del signor Roberto? (a Federico)~ FED. 365 3, 9 | Federico)~ FED. È in camera del signor Anselmo. Credo che vi sia 366 3, Ult | Dorotea lo permette.~ DOROT. Signor sì, andate a vedere gli 367 3, Ult | Vuoi tu Carlotto?~ CAM. Signor no. (con più spirito)~ ANS. 368 3, Ult | contenta? (a Camilla)~ CAM. Signor sì. (con una riverenza modesta)~ 369 3, Ult | CARL. E chi prende il signor Arlecchino? (ironico)~ ARL. Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
370 1, 2 | che sospettate a torto. Il signor Don Roberto è un uomo savio, 371 1, 2 | figlio?~ZEL. Oh circa il signor Don Flaminio, questo è quello 372 1, 2 | delle grandi difficoltà. Il signor Don Roberto non vi conosce, 373 1, 3 | più sicuro è quello del signor Don Flaminio. Egli ama Zelinda, 374 1, 4 | consiglio di parlarne al signor Don Roberto...~FLA. Credi 375 1, 4 | birbante. Sapete quanto il signor Don Roberto ama e stima 376 1, 4 | fronte delle ingiurie?~FAB. Signor mio, la prudenza è necessarissima. 377 1, 8 | credo che se ne parlaste al signor Don Roberto...~ZEL. Non 378 1, 9 | faccende basse. L'illustrissimo signor segretario non si degna 379 1, 10 | il saggio, il prudente signor Lindoro.~LIN. Come, signore?~ 380 1, 13 | da sé) (Ecco il caro signor consorte. Sentiamo un poco 381 1, 13 | ELE. (avanzandosi) Bravo, signor consorte, lodo il suo spirito, 382 1, 13 | tutte le vostre.~ZEL. No, signor padrone, per amor del cielo...~ 383 1, 15 | scene) Ma che vuole il mio signor figliastro? Degna prole 384 1, 16 | piano a Don Flaminio) (Caro signor padrone, perché non lasciate 385 1, 16 | dunque che ho scoperto al signor Don Flaminio una cosa che 386 1, 16 | ELE. Non dubitate.~FAB. Il signor Don Roberto ama troppo questa 387 1, 17 | incaricarvene voi, pregherò il signor Don Flaminio, o Fabrizio.~ 388 1, 17 | le parti mie doverose col signor Don Roberto...~ELE. Sì sì, 389 1, 17 | vi avvertisco, che se il signor mio consorte viene intorno 390 1, 17 | sono mendaci. Rispetto il signor Don Flaminio come figliuolo 391 1, 20 | Signore!~ROB. Ritiratevi!~FAB. Signor padrone...~ROB. Andate via, 392 1, 21 | Flaminio~ ~ROB. Ebbene, signor figliuolo carissimo, voi 393 1, 21 | acconsentirò mai...~FLA. Deh! signor padre, se avete della bontà 394 2, 3 | Non sono più in casa del signor Don Roberto...~LIN. Tanto 395 2, 6 | l'ha domandato ancora il signor Don Flaminio.~ROB. (a Don 396 2, 15 | affannata) Qual padrone?~LIN. Il signor Don Roberto...~ZEL. Ebbene.~ 397 2, 18 | BAR. Per me dico che il signor Don Flaminio abusa un poco 398 3, 1 | stessa, credete voi che il signor Don Roberto mi negherebbe 399 3, 1 | padrona di voi medesima. Il signor Don Roberto che vi ama, 400 3, 2 | avete portato?~FAC. Di certo signor Don Roberto...~FED. Sì, 401 3, 2 | sarete voi per avventura il signor Don Federico?~FED. Appunto, 402 3, 2 | volentieri. Parlerò col signor Don Roberto, e se il motivo 403 3, 2 | che questo? E perché il signor Don Roberto e la signora 404 3, 3 | Che vedo! Siete ritornato, signor Federico?~FED. Oh qual felice 405 3, 4 | dissuadermi.~FED. Ma che dice il signor Don Roberto? Sa egli la 406 3, 5 | manda forse il carissimo signor consorte?~FAB. Per l'appunto, 407 3, 5 | tranquillità del mio caro signor consorte?~FED. Egli non 408 3, 7 | la borsa con violenza) Il signor Don Roberto ha tanto del 409 3, 7 | dico, e vi sosterrò che il signor Don Roberto non ne sa niente, 410 3, 8 | gettarmi nelle braccia del signor Don Roberto. Sapete l'amore, 411 3, 8 | posso lusingarmi che il signor Don Roberto vi riceva in 412 3, 14 | Don Roberto.~ ~ROB. Orsù, signor Don Federico, non voglio 413 3, 15 | Ditegli ch'è il segretario del signor Don Roberto, del mio caro 414 3, 16 | Venite, signora, che il signor Don Roberto desidera di 415 3, 18 | vedo l'ora.~ROB. Ebbene, signor caporale?~CAP. Quando mi 416 3, 18 | lasceranno parlare, parlerò. Il signor capitano, che vi stima e L’apatista Atto, Scena
417 0, per | Contessa Lavinia~Don Paolino~Il Signor Giacinto~Fabrizio~ ~ ~ ~ 418 1, 3 | caso.~~~~~~CONTE:~~~~Non signor, per parlarvi con tutta 419 1, 3 | sprezzo.~~~~~~LAVINIA:~~~~Signor, l'avete inteso? Può dir 420 1, 3 | Contessa.)~~~~~~CONTE:~~~~Sì signor, siam venuti a caso, come 421 1, 3 | testamento...~~~~~~LAVINIA:~~~~Signor, con sua licenza, (s'alza.)~~ 422 1, 3 | poteva tal cosa intavolata,~~Signor, ve lo protesto, non mi 423 2, 1 | noi.~~~~~~FABRIZIO:~~~~Sì signor, me l'han detto i servidori 424 2, 2 | introdurrollo io stesso.~~Venga, signor. (Accostandosi alla porta.)~~~~~~ 425 2, 3 | TERZA~ ~Il Cavaliere, poi il signor Giacinto.~ ~ ~~~CAVALIERE:~~~~ 426 2, 3 | sopra.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~Signor, voi finalmente siete nel 427 2, 4 | dilucidiamo il fatto.~~Voi col signor Giacinto formaste alcun 428 2, 4 | Non soffrirei l'insulto, signor, ve lo protesto.~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 429 2, 4 | CAVALIERE:~~~~Basta, signor Giacinto. Portategli rispetto.~~ 430 2, 6 | perdono.~~~~~~LAVINIA:~~~~Signor, la mia condotta giustificar 431 2, 7 | ridere).~~~~~~LAVINIA:~~~~Signor, perché ridete?~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 432 2, 7 | Se amar senza sospiri, signor, voi siete avvezzo,~~Non 433 2, 7 | perdermi al periglio.~~Egli al signor Giacinto, quivi testé veduto,~~ 434 3, 1 | principio a capire, che il mio signor padrone~~Suol dir filosofando 435 3, 2 | FABRIZIO:~~~~Merita il signor Conte di essere ben servito.~~~~~~ 436 3, 2 | FABRIZIO:~~~~Davvero, signor Conte?~~~~~~CONTE:~~~~Avete 437 3, 2 | FABRIZIO:~~~~E viva il signor Conte.~~~~~~CONTE:~~~~Fate 438 3, 3 | ritrovarvi qui.~~~~~~CONTE:~~~~Signor, che mi comanda?~~~~~~GIACINTO:~~~~ 439 3, 3 | stucco.~~~~~~CONTE:~~~~Sì, signor, sarà vero.~~~~~~GIACINTO:~~~~ 440 3, 5 | LAVINIA:~~~~A voi, signor Gradasso, degli uomini flagello,~~ 441 3, 6 | LAVINIA:~~~~Udite, signor mio? D'un amor vero e fino~~ 442 3, 7 | vano il lusingarsi,~~Che il signor Cavaliere si degni incomodarsi.~~~~~~ 443 3, 8 | FABRIZIO:~~~~Presto, signor padrone, presto.~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 444 3, 8 | FABRIZIO:~~~~Cosa fa il signor Conte?~~~~~~CONTE:~~~~Io 445 3, 8 | pochissimo sicure.~~Se qui il signor Giacinto entra colla sua 446 3, 8 | colla sua gente~~E trova il signor Conte, l'ammazza immantinente. ( 447 4, 1 | preparato.~~~~~~FABRIZIO:~~~~Sì, signor.~~~~~~CONTE:~~~~Ehi, sentite. 448 4, 1 | formato ho il foglio.~~«Signor, che pel valore che in voi 449 4, 1 | CAVALIERE:~~~~Che dice il signor Conte?~~~~~~CONTE:~~~~Come? ( 450 4, 1 | ascolta.~~~~~~CAVALIERE:~~~~«Signor, che pel valore che in voi 451 4, 2 | così dissigillata~~Sia del signor Giacinto in man recapitata,~~ 452 4, 3 | LAVINIA:~~~~Ma il signor Giacinto vien cogli armati 453 4, 6 | torna.~ ~ ~ ~~~FABRIZIO:~~~~Signor. (Chiamando il Cavaliere.)~~~~~~ 454 4, 6 | Che disse il formidabile signor Giacinto?~~~~~~FABRIZIO:~~~~ 455 4, 7 | Il Cavaliere, poi il, signor Giacinto, poi quattro Armati.~ ~ ~~~ 456 4, 7 | CAVALIERE:~~~~In casa mia, signor ogni sospetto è vano;~~Vennero 457 4, 7 | timoroso.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~Signor, non dubitate.~~Presto, 458 4, 9 | CAVALIERE:~~~~Ecco, signor Giacinto, presentovi la 459 4, 9 | dama.~~~~~~GIACINTO:~~~~Sì, signor, l'ho veduta. Vengano quei 460 4, 10 | Ho piacer di conoscere il signor capitano;~~Vedo ch'egli 461 4, 10 | GIACINTO:~~~~No, mio signor, perdoni.~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 462 4, 10 | Minacciandolo.)~~~~~~GIACINTO:~~~~Sì signor, l'ho infilzata. (Gli riesce 463 4, 10 | il matrimonio;~~Potrà il signor Giacinto servir di testimonio.~~~~~~ 464 4, 11 | procrastinato,~~Anche il signor Giacinto restar può sollevato.~~ 465 4, 11 | PAOLINO:~~~~E se il signor Giacinto non prende altro 466 5, 3 | parte.)~~~~~~LAVINIA:~~~~Signor, la mia condotta voglio 467 5, 4 | impazientarsi.)~~~~~~PAOLINO:~~~~Signor, che pretendete? (Al Cavaliere.)~~~~~~ 468 5, 4 | Come si sente il core, signor don Paolino?~~Ma con voi 469 5, 4 | LAVINIA:~~~~Che dice il signor padre?~~~~~~CONTE:~~~~Fate L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
470 ARC, Per | FABRONI, da Fabriano.~Il Signor Francesco Baglioni.~Il conte 471 ARC, Per | Baglioni.~Il conte BELLEZZA~Il Signor Alessandro Renda.~FORESTO~ 472 ARC, Per | Alessandro Renda.~FORESTO~Il Signor Francesco Carrattoli.~GIACINTO~ 473 ARC, Per | direttore de' Balli sarà il Signor Giuseppe Fortini.~La Scena 474 ARC, 1, 1| entrata sua di tutto l'anno.~~Signor Fabrizio... Ehi, signor 475 ARC, 1, 1| Signor Fabrizio... Ehi, signor Fabrizio,~~Svegliatevi, 476 ARC, 1, 1| rispondete? Sì! dorme di gusto.~~Signor Fabrizio...~~~~~~FABR.~~~~ 477 ARC, 1, 1| poltrona)~~~~~~FOR.~~~~Ora, signor, sappiate~~Che non v'è più 478 ARC, 1, 1| buona notte di vossignoria.~~Signor Fabrizio... Ehi, signor 479 ARC, 1, 1| Signor Fabrizio... Ehi, signor Fabrizio...~~Signor Fabrizio... ( 480 ARC, 1, 1| Ehi, signor Fabrizio...~~Signor Fabrizio... (più forte)~~~~~~ 481 ARC, 1, 1| Io? Che dite?~~Dormo io? Signor no. Eccomi lesto.~~~~~~FOR.~~~~ 482 ARC, 1, 1| FOR.~~~~Vi torno a dire,~~Signor Fabrizio caro,~~Che ci vuol 483 ARC, 1, 1| FABR.~~~~Ed io risponderò:~~Signor Foresto caro, non ne ho.~~~~~~ 484 ARC, 1, 3| fate onore,~~E vi accetto, signor, per mio pastore.~~~~~~FOR.~~~~ 485 ARC, 1, 3| GIAC.~~~~Via, sedete, o signor.~~~~~~FABR.~~~~Io sederei~~ 486 ARC, 1, 3| volentieri un poco,~~S'uno di lor signor mi desse loco.~~~~~~FOR.~~~~ 487 ARC, 1, 3| che ci pare.~~~~~~FABR.~~~~Signor sì.~~~~~~LAU.~~~~E non è 488 ARC, 1, 3| siete~~Senza giudizio.~~Signor Fabrizio,~~Siete arrabbiato?~~ 489 ARC, 1, 4| incantato.~~~~~~FOR.~~~~Signor, che cosa è stato?~~Se comanda 490 ARC, 1, 4| sì matto.~~S'ella v'ama, signor, io vado via.~~Ché non voglio 491 ARC, 1, 5| moro.~~~~~~ROS.~~~~Olà, signor Fabrizio,~~Più rispetto, 492 ARC, 1, 7| bello,~~Se si contenta lei, signor Fabrizio.~~~~~~FABR.~~~~ 493 ARC, 1, 9| padroni.~~~~~~CON.~~~~Ah, mio signor, perdoni~~Se tracotante, 494 ARC, 1, 9| suo cuore.~~~~~~FABR.~~~~Signor, lei mi confonde.~~Vorrei 495 ARC, 1, 9| al Servo)~~Servi questo signor.~~~~~~CON.~~~~L'esuberanza,~~ 496 ARC, 1, 9| cheto? Mi sento morire.~~Signor caro... ho finito in mia 497 ARC, 1, 12| e detti.~ ~ ~~~FABR.~~~~Signor conte Bellezza, io mi consolo.~~~ ~~~~~ 498 ARC, 1, 12| LIND.~~~~Non mi piace, signor; va troppo in su.~~~ ~~~~~ 499 ARC, 1, 12| passato?~~~ ~~~~~LIND.~~~~Signor sì.~~~ ~~~~~FABR.~~~~State 500 ARC, 1, 12| Favorisca.~~~ ~~~~~LIND.~~~~Signor sì.~~~ ~~~~~a tre~~~~Faccia


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License