1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-2000 | 2001-2500 | 2501-3000 | 3001-3500 | 3501-4000 | 4001-4500 | 4501-5000 | 5001-5237
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 1, 1 | alla conversazione in sua casa.~SANC. V’ha detto nulla 2 1, 1 | cielo, non incomodi la sua casa. Vede in che impegno si 3 1, 2 | complimento.~LUIG. Mandatemi a casa. Qui senza il tiro a sei 4 1, 3 | proprio, e per onor della casa.~LUIG. Manco male che voi, 5 1, 9 | Son servitor antigo de casa; e succeda quel che sa succeder, 6 1, 9 | trent’anni che servo in sta casa, e me recordo quando el 7 1, 9 | questi servitori antichi di casa vogliono sempre sapere più 8 1, 11 | io sono ospite in vostra casa. Non vorrei che la vostra 9 1, 16 | per la vostra nobilissima casa, e dell’amore particolare 10 1, 17 | ora manderò il maestro di casa con quest’ordine, e li daranno.~ 11 2, 2 | cosa, andate dal maestro di casa.~BRIGH. Son andà, e l’ha 12 2, 6 | E.; dirà che è antico di casa, che ha servito tanti anni.~ 13 2, 7 | non si paga la pigione di casa. Il padrone di essa ha fatto 14 2, 8 | la perucca da mistro de casa; questo l’è el grembial 15 2, 9 | carrozzier o da mistro de casa?~SANC. Va come vuoi, ma 16 2, 9 | e se anderò da mistro de casa, anderò con un seguito de 17 2, 11 | SANC. Perché?~LUIG. La casa è tutta in rumore, tutti 18 2, 11 | dov’è?~LUIG. È fuori di casa.~SANC. E il Conte?~LUIG. 19 2, 11 | marito va poco fuori di casa; ho piacere che abbia un 20 2, 22 | avanti sera vi mando a casa il consorte.~ELV. Che siate 21 3, 1 | anni che mi servo in sta casa, e no gh’è mai stà esempio 22 3, 6 | voi e di tutta la vostra casa.~SANC. Effetto della vostra L'amante Cabala Atto, Scena
23 1, 2 | finestre han forse~~Più della casa mia dolce attrattiva?~~~~~~ 24 1, 2 | Sempre mattina e sera~~In casa di costei chi va, chi viene:~~ 25 1, 4 | la ciera:~~Son amigo de casa, e so sior pare~~Me voleva 26 1, 7 | ò portao el so veludo a casa,~~Ma bisogna che tasa. ( 27 3, 1 | Menémolo in t’un tratto~~A casa de mia mare.~~Alla presenza 28 3, 4 | soverchio aspettar, tornata è a casa.~~Attenderò il nodaro,~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
29 Per | Monte Rotondo, parte in casa di don Mauro, e parte in 30 Per | di don Mauro, e parte in casa del Commissario.~~ 31 1, 1 | SCENA PRIMA~ ~Camera in casa di don Mauro~ ~Il Conte 32 1, 5 | le spalle, o allato.~~In casa s'introdusse, e colla sua 33 1, 7 | signor Contino,~~Che avete in casa vostra, egli è un bell'umorino.~~ 34 2, 3 | Signor Commissario,~~In casa più non vuole l'Agente temerario.~~ 35 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Camera in casa del Commissario.~ ~Madama 36 2, 8 | queste soglie~~favorir la casa, a favorir mia moglie.~~ 37 2, 11 | Orsù, questa non è~~Casa, per quel ch'io vedo, da 38 2, 11 | questo tetto,~~E poi la casa libera lasciarvi io vi prometto.~~~~~~ 39 3, 1 | Una che far volesse in casa da padrona,~~Disporre a 40 3, 2 | furbetta! Va dal mastro di casa;~~Digli che faccia lui... 41 3, 2 | faccia lui... che accomodi la casa.~~Che la tavola... basta... 42 3, 7 | BIA.~~~~Io sono in casa mia.~~Non vo a insultar 43 3, 7 | prima.~~Saprà che la mia casa non cede in nobiltà~~A quelle 44 4, 1 | SCENA PRIMA~ ~Giardino in casa di don Mauro.~ ~Il signor 45 4, 1 | il tempo ch'io venni in casa vostra,~~Che dolervi possiate 46 4, 1 | l'onte,~~Dacché si è in casa vostra intruso il signor 47 4, 2 | COMM.~~~~Siete padron di casa, quando venir vogliate.~~~~~~ 48 4, 5 | MAD.~~~~Voi non siete di casa?~~~~~~ALB.~~~~Son ospite 49 4, 7 | Sì signore, benissimo...~~Casa mia è casa sua... (dopo 50 4, 7 | benissimo...~~Casa mia è casa sua... (dopo qualche pausa) 51 4, 9 | compagnia.~~Se vuol star sola in casa, se vive ritirata,~~A viver 52 5, 8 | creduto,~~Che ad arte in casa vostra sia per amor venuto.~~ 53 5, 8 | Ho steso l'occorrente. In casa farò il resto.~~Dian pur, L'amante militare Atto, Scena
54 Pre | persona di più nella di lui casa. Mi appoggiò per qualche 55 Pre | bastantemente, nella propria casa mi ricevè con amore, e con 56 1, 1 | SCENA PRIMA~ ~Camera in casa di Pantalone.~ ~Rosaura 57 1, 1 | ringraziare la sorte che la nostra casa sia stata destinata a voi 58 1, 2 | camere delle padroncine di casa. Il Quartier-Mastro ci prepara 59 1, 2 | venite fuori di questa casa.~GAR. Sì, andiamo. Non ho 60 1, 9 | No vorria che stando in casa mia...~ALON. Signore, so 61 1, 11 | malvolentieri in questa casa arrestato.~ALON. Come? In 62 1, 11 | uscite subito di questa casa, passate immediatamente 63 1, 11 | congedare da’ padroni di casa.~SANC. Farò io col signor 64 1, 13 | vestido; no pagherè fitto de casa, averè dei denari, sarè 65 1, 15 | QUINDICESIMA~ ~Camera in casa di Beatrice.~ ~Don Garzia~ ~ 66 1, 15 | Ecco la mia padrona di casa, che si ad intendere 67 2, 1 | SCENA PRIMA~ ~Camera in casa di Pantalone con tre porte.~ ~ 68 2, 1 | ha toccà a mi a averlo in casa. In t’un’armada ghe n’è 69 2, 1 | ghe ne parlemo altro. In casa mia, mai più offiziali; 70 2, 1 | del mio el fitto de una casa a posta; la fornirò a mie 71 2, 1 | quartier a chi la vorrà: ma in casa mai più nissun. Se tanto 72 2, 2 | Siete voi il padrone di casa?~PANT. Per servirla.~GAR. 73 2, 2 | onore d’essere alloggiato in casa vostra.~PANT. In casa mia?~ 74 2, 2 | in casa vostra.~PANT. In casa mia?~GAR. Sì; casa vostra 75 2, 2 | PANT. In casa mia?~GAR. Sì; casa vostra mi è stata destinata 76 2, 2 | mancheria altro). (da sé) In casa mia xe allozà sior don Alonso.~ 77 2, 2 | Don Alonso è arrestato in casa del capitano.~PANT. Ma qua 78 2, 2 | non ha più d’abitare in casa vostra. Il Quartier-Mastro 79 2, 2 | vecchio non mi vorrebbe in casa). (da sé) Le chiavi dunque 80 2, 3 | che manda la putta fora de casa). (da sé, apre colle chiavi)~ 81 2, 3 | malizioso, non mi voleva in casa). (da sé)~PANT. La toga; 82 2, 3 | liogo. La me creda, che casa mia no xe bona per un tenente.~ 83 2, 3 | mi! El me rovina tutta la casa: ma la diga, no diseveli 84 2, 3 | alo fatto a cazzarse in casa mia? Ho finto de no saver 85 2, 4 | mai questo! Nuova gente in casa? Povero don Alonso, avranno 86 2, 4 | all’amore colla padrona di casa, e lo avranno levato dall’ 87 2, 4 | COR. Che fai in questa casa coll’abito da soldato?~ARL. 88 2, 4 | discorreremo.~ARL. Son qua in casa col sior tenente.~COR. Sì? 89 2, 8 | quartiere?~ALON. Non è la casa del signor Pantalone?~SANC. 90 2, 11 | sia venuto di quartiere in casa vostra?~ROS. Sì, pur troppo 91 2, 11 | introdursi nella vostra casa?~ROS. Chiederò a voi come 92 2, 11 | merito della padrona di casa.~ROS. Eh! signora mia, io 93 2, 11 | saprete chi me l’ha levato di casa.~ROS. Io so che con prepotenza 94 2, 14 | caro? In libertà? In questa casa? Come? Perché? Partite? 95 3, 1 | SCENA PRIMA~ ~Camera in casa di Pantalone.~ ~Rosaura 96 3, 6 | voi ad alloggiare in mia casa?~ALON. Don Garzia me l’ha 97 3, 7 | insulto fattomi in questa casa.~ALON. Son pronto a darvela.~ 98 3, 7 | ALON. Usciamo di questa casa.~ROS. Oh cielo!~BEAT. Fermatevi. ( 99 3, 12 | SCENA DODICESIMA~ ~Camera in casa di Pantalone, con sedie, 100 3, 13 | volete battervi in questa casa?~GAR. Io sono l’offeso. 101 3, 16 | potete staccarvi da questa casa? Qui non è il vostro quartiere. 102 3, 16 | ALON. Io non sono venuto in casa vostra violentemente. Amo 103 3, 16 | pel merito della vostra casa, e pel vostro valore.~ALON. 104 3, 21 | Eh! seu matti? Andemo in casa.~ ~ ~ ~ L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
105 3, 2 | oh che godere!~~Quando in casa tornerai,~~E dal caro fantolino~~ L'amore artigiano Atto, Scena
106 Mut | ancora chiuse.~Camera in Casa di Madama.~Piazzetta, come 107 Mut | ATTO SECONDO~Stanza della casa di Bernardo con tavolino 108 Mut | Madama Costanza.~Giardino in casa di Madama Costanza.~ ~Il 109 1, 5 | il capo, ed è padrone~~In casa più di lei. Anzi si dice~~( 110 1, 6 | stamane aprirò io. (entra in casa)~~~  ~ ~ ~ 111 1, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Angiolina di casa, con una Fanciulla colle 112 1, 7 | Aver nulla che far con casa vostra.~~E se vostra figliuola~~ 113 1, 9 | SCENA NONA~ ~Rosina esce di casa con la sua Scolara che porta 114 1, 12 | SCENA DODICESIMA~ ~Camera in casa di Madama.~ ~Madama Costanza 115 1, 13 | sì, qualche festa,~~Ma in casa ho soggezione. Da un'amica~~ 116 1, 14 | cittadine,~~Ed ho piena la casa~~D'abiti di velluto e di 117 1, 15 | tale orgoglio?~~Esci di casa mia. Più non ti voglio. ( 118 1, 17 | giova sperar). (entra in casa colla Scolara)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 119 1, 17 | potrò vagheggiar. (entra in casa colla sua Scolara)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 120 2, 1 | SCENA PRIMA~ ~Stanza della casa di Bernardo con tavolino 121 2, 2 | ROS.~~~~Sì sì, ma in casa~~Non ci voglio più star.~~~~~~ 122 2, 5 | ingelosita,~~E scacciommi di casa inviperita.~~~~~~ROS.~~~~ 123 2, 12 | distante,~~Introduce in sua casa il caro amante.~~~~~~BERN.~~~~ 124 3, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Giardino in casa di madama Costanza.~ ~Rosina 125 3, 10 | Voglio io maneggiare;~~Della casa vogl'io la direzione.~~~~~~ 126 3, 1 | imbrogli~~Ci sono in questa casa?~~Vado su, vengo giù, nessun Amore in caricatura Atto, Scena
127 2, 1 | SCENA PRIMA~ ~Camera in casa della Baronessa Olimpia.~ ~ 128 2, 11 | SCENA UNDICESIMA~ ~Camera in casa di Madama di Cracchè.~ ~ 129 3, 1 | SCENA PRIMA~ ~Camera in casa di Madama di Cracchè.~ ~ 130 3, 1 | la françè.~~Stassera in casa mia ~~Do un piccolo festino,~~ 131 3, 6 | SCENA SESTA~ ~Sala in casa di Madama, preparata per L'amore paterno Atto, Scena
132 Ded | fasti della di Lei gran Casa informati. La stima che 133 Per | in una sala comune della casa di Camilla.~ ~ ~ ~ 134 1, 1 | non lo trattenesse qui in casa sua.~ARL. Come! sior Pantalon 135 1, 1 | sior Pantalon xe in sta casa?~SCAP. Sì certo. Oggi è 136 1, 1 | andar via subito de sta casa colle so zoggie, ché delle 137 1, 1 | e comando mi, e in sta casa son patron mi, e se Camilla 138 1, 1 | Mi ho servio da mastro de casa, e ti da staffier.~SCAP. 139 1, 2 | Ella è la padrona di questa casa, e la civiltà vuole ch'io 140 1, 3 | ARL. Perché ricever in casa tanta canaia, e darghe da 141 1, 3 | stà. Ti li ha tenudi in casa un mese senza dirmelo, senza 142 1, 3 | E perché no ghe tróveli casa? Perché no ghe dai da magnar? 143 1, 3 | e finché sono nella mia casa, fanno una buona figura, 144 1, 3 | resterali ancora in sta casa?~CAM. Non saprei. Dite voi, 145 1, 3 | Avanti che se sposemo, vôi la casa libera e desbarazzada. Pénseghe 146 1, 4 | ben. Xe un mese che son in casa vostra, e nelle mie disgrazie 147 1, 4 | mantegnirme.~CAM. Volete andare in casa di qualche amico?~PANT. 148 1, 4 | omo d'onor no conduse in casa de nissun le so fiole.~CAM. 149 1, 4 | che voi partiate da questa casa.~PANT. No, fia mia, ve ringrazio. 150 1, 4 | certo, voi non partirete di casa mia, ad ogni costo.~PANT. 151 1, 4 | sposarmi, e non vorrebbe in casa nessuno, ma io gli farò 152 1, 6 | non è il padrone di questa casa).~PANT. (Tanto più el me 153 1, 9 | Camilla è la padrona di questa casa, e voi non vi riconosco 154 2, 2 | Pantalone.~ARL. Èla questa la casa del sior Pantalon? Estu 155 2, 2 | arroganza).~ARL. In sta casa non voggio conversazion.~ 156 2, 2 | far a so modo. Gente in casa, conversazion, e Scapin 157 2, 5 | Celio e detta.~ ~CEL. O di casa, c'è nessuno? (di dentro)~ 158 2, 5 | signore, che siete in una casa onorata?~CEL. Lo so benissimo.~ 159 2, 7 | incomodate. Fino che sono in casa mia, non hanno bisogno di 160 2, 12 | vuol che la tegna zente in casa, e ela ghe ne vol tegnir. 161 3, 1 | con noi.~ARL. Sior no: in casa de Camilla no ghe voggio 162 3, 2 | ghe voggio mal, ma in sta casa mi no lo posso soffrir. 163 3, 2 | se ho da vegnir in sta casa, mi no vôi nissun. Ti sa 164 3, 2 | In somma, fin che xe in casa sta zente, mi no ghe vôi 165 3, 4 | mia. Doman ve svoderemo la casa.~CEL. E sarà possibile, 166 3, Ult | contento. E adesso che la casa ha da esser libera e desbarazzada, Gli amanti timidi Atto, Scena
167 Aut | questo nome si chiama in casa, in città, e sopra la scena 168 Per | Anselmo.~ ROBERTO ospite in casa d'Anselmo.~ CAMILLA cameriera 169 Per | Anselmo.~ CAMILLA cameriera in casa d'Anselmo.~ ARLECCHINO servitore 170 Per | rappresenta in Bologna, in casa d'Anselmo, in una anticamera 171 1, 1 | Xe do mesi che son in sta casa, do mesi che semo qua mi 172 1, 1 | amor colla patroncina de casa; e mi non gh'ho coraggio 173 1, 2 | ARL. No la va fora de casa sta mattina?~ ROB. Sì, anzi; 174 1, 2 | come segue) Lo sali qua in casa, che la va via?~ ROB. Non 175 1, 7 | Il signor Anselmo è in casa?~ CAM. L'ho veduto ch'era 176 1, 8 | quattro mesi ch'è in questa casa, non mi ha dato mai il menomo 177 1, 9 | soverchiare un servitore di casa! Che un contrabbandiere 178 1, 9 | amico che l'ha ricevuto in casa sua? lo donerà senza che 179 2, 8 | Andiamo, sortiamo di questa casa. Andiamo a Roma. Mio zio 180 3, 2 | Roberto suo Padrone, in casa del Signor Anselmo, vicino 181 3, 4 | via, avanti che vegna a casa el patron, ho ancora tempo 182 3, 5 | merita, el xe servitor de casa; ma che alocco che son! 183 3, 6 | camera.~ ARL. El xe fora de casa. (raccogliendo)~ ANS. Quando 184 3, Ult | vuoi maritare in questa casa, o fuori di questa casa?~ 185 3, Ult | casa, o fuori di questa casa?~ CAM. In questa casa. ( 186 3, Ult | questa casa?~ CAM. In questa casa. (come sopra)~ ANS. Vuoi Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
187 0, per | giovine civile rifugiata in casa di Roberto in figura di 188 0, per | giovine civile incognito in casa di Roberto in figura di 189 0, per | mercante.~FABRIZIO, maestro di casa di Roberto.~Un Facchino 190 1, 1 | segretario, io son mastro di casa, e tutti due serviamo onorevolmente 191 1, 2 | ZEL. Gran cosa! in questa casa tutti ci fan la spia. Tutti 192 1, 2 | amor mio siate fuggito di casa vostra, e siate venuto a 193 1, 2 | perseguitata dal mastro di casa?~ZEL. Non temete né dell' 194 1, 2 | ZEL. Oh sì: siamo in casa, profitteremo dell'occasioni...~ 195 1, 3 | farlo cacciare di questa casa. Il mezzo più sicuro è quello 196 1, 4 | torto che fa costui alla casa amoreggiando colla cameriera, 197 1, 5 | Che vada Lindoro fuori di casa, e mi comprometto di guadagnare 198 1, 5 | FAB. Chi sa? In questa casa siete tutti due ben veduti, 199 1, 9 | farò ajutare dal mastro di casa...~LIN. (a Zelinda) Ma se 200 1, 10 | tutti due in una medesima casa.~LIN. E vorreste per me 201 1, 10 | torto il licenziarvi di casa mia, ed io qual titolo dovrò 202 1, 10 | sortite subito di questa casa.~LIN. Signore, non istrapazzate 203 1, 10 | Pazienza! mi licenziate di casa vostra?~ROB. Sì, signore.~ 204 1, 10 | LIN. Dico che in questa casa la sua innocenza non è sicura, 205 1, 12 | Lindoro non è più in questa casa.~ZEL. (con passione) Non 206 1, 12 | passione) Non è più in questa casa?~ROB. No certamente. Un 207 1, 13 | amor del cielo. Fate che in casa non vi vedano così trista. 208 1, 14 | sortir subito di questa casa.~ZEL. Se non credessi di 209 1, 14 | prova coll'allontanarmene di casa vostra, partirò col maggior 210 1, 15 | ch'è il padrone di questa casa.~ELE. Voi mi fareste ridere, 211 1, 15 | dice il padrone di questa casa? Si oppone egli alla mia 212 1, 15 | FLA. Non lo so, non è in casa, e quando ritornerà...~ELE. 213 1, 15 | Tanto meglio se non è in casa; che Zelinda sen vada, e 214 1, 16 | vedete voi che fuori di casa, lontana da vostro padre, 215 1, 21 | faccia nemmeno.~FLA. In casa?~ROB. In casa.~FLA. (con 216 1, 21 | nemmeno.~FLA. In casa?~ROB. In casa.~FLA. (con aria di gravità) 217 1, 21 | poiché Zelinda in questa casa più non si trova.~ROB. Come? 218 1, 22 | soffrissi. Zelinda ritornerà in casa mia. La ritroverò, la ricondurrò. 219 2, 2 | Se volete, vi condurrò in casa mia.~ZEL. Sì, mi farete 220 2, 2 | muricciuolo di dietro quella casa.~ZEL. Ed aspettate un momento, 221 2, 2 | Signora, vi avverto che in casa mia non vi è luogo.~ZEL. 222 2, 3 | parole. Non sono più in casa del signor Don Roberto...~ 223 2, 3 | pure eravamo insieme in casa di Don Roberto.~ZEL. Altra 224 2, 3 | servire in una medesima casa, altra cosa sarebbe vivere 225 2, 3 | di venir a servire nella casa dove io sono collocato.~ 226 2, 3 | la cosa com'è. Sortito di casa di Don Roberto, ho incontrato 227 2, 3 | a me. Lo farò portare in casa della padrona. Dirò ch'è 228 2, 4 | apritelo quando siete in casa, e pagatelo.~LIN. Siete 229 2, 4 | momento. – Se voi venite in casa con me, com'io spero, conteniamoci 230 2, 5 | assicuri s'egli lo porti in casa della cantatrice, dove mi 231 2, 6 | avete preso quel baule in casa mia; venite con me, e riportatelo 232 2, 6 | verrà ella a prenderlo in casa mia. (parte dietro al Facchino)~ ~ 233 2, 8 | collocato per cameriere in casa di certa signora Barbara 234 2, 8 | io, ma non so ove stia di casa.~FAB. Lo so io, lo so io. 235 2, 8 | saperlo.~FLA. Insegnami la casa della cantatrice.~FAB. Non 236 2, 9 | furbo non vuol insegnarmi la casa, ed io pazzamente gli ho 237 2, 10 | Lindoro solo~ ~Camera in casa della cantatrice, con spinetta 238 2, 10 | non rientrerà in quella casa, ella non mi darà più il 239 2, 11 | mestiere.~LIN. Veramente nella casa da dove ora sono escito, 240 2, 14 | me, ma vi avverto che in casa mia si vive onestamente 241 2, 16 | BAR. Veramente tener in casa due giovani di questa sorte 242 2, 16 | Signore, non è una gran casa, ma per me è bastante.~FLA. 243 2, 19 | Come, signore, venite in casa mia col pretesto di far 244 2, 20 | vi riceverà nuovamente in casa, anche a dispetto di sua 245 2, 20 | Indegni! escite subito di casa mia.~ZEL. Signora, per carità...~ 246 2, 20 | sua onestà: si ricovera in casa vostra, in compagnia d'uno, 247 2, 20 | che io vi soffra in mia casa. Vi compatisco, vi compiango, 248 3, 1 | LIN. E se vi tenesse in casa con lui, come potrei io 249 3, 2 | forastiere vada precisamente alla casa di Don Roberto.~LIN. (piano 250 3, 2 | imbarazzo del diavolo.~FED. E in casa di chi l'avete portato?~ 251 3, 2 | persone? Credo siano di casa, ed esse ve lo diranno.~ 252 3, 2 | FED. Voi altri siete di casa di Don Roberto? (a Zelinda 253 3, 2 | Facchino) Vi ho detto la casa mia. Tenete il mio nome. 254 3, 2 | Lindoro) Voi dunque eravate in casa di Don Roberto?~LIN. Sì 255 3, 2 | ragione siete usciti della casa di Don Roberto?~LIN. Vi 256 3, 2 | per cui siete sortiti di casa non è di gran conseguenza...~ 257 3, 2 | obbligarla a tornare in casa.~FED. (a Zelinda) Siete 258 3, 4 | deciso. Voglio ritornare in casa co' miei parenti. Non voglio 259 3, 5 | ricercando?~FAB. Alla di lei casa paterna. Ho piacere d'averla 260 3, 5 | obbligarmi a ritornare in casa? Vuol promettermi delle 261 3, 5 | credendo ch'io la trovassi in casa de' suoi parenti, egli mi 262 3, 5 | al cielo! se ritorno in casa...~FAB. Per me, l'assicuro, 263 3, 5 | voi di condurmi?~FED. A casa mia, se vi contentate.~ELE. 264 3, 7 | conducessi Zelinda in una casa che vi appartiene per aver 265 3, 7 | sinistra parte. V'insegnerò la casa di mia cugina. Non verrò 266 3, 8 | padrona, o non è più in casa, o se vi torna, sarà probabilmente 267 3, 8 | Don Roberto vi riceva in casa con me, ma posso bene colla 268 3, 19 | uno e l'altro il posto in casa, nell'amor mio, e nel mio L’apatista Atto, Scena
269 1, 1 | le cerimonie sbandite in casa mia.~~Se amor qua vi conduce, 270 1, 2 | Spero di rivederla in casa mia venuta.~~~~~~PAOLINO:~~~~ 271 1, 3 | che trattener vi sproni,~~Casa mia è casa vostra, di lei 272 1, 3 | trattener vi sproni,~~Casa mia è casa vostra, di lei vi fo padroni.~~ 273 2, 1 | FABRIZIO:~~~~Cospetto! in casa mia~~Non soffrirei un uomo 274 2, 1 | che all'onor conviene.~~In casa mia non voglio che un ospite 275 2, 1 | bella politica non si usa in casa mia;~~Perché certo proverbio 276 2, 3 | Cospetto!~~~~~~CAVALIERE:~~~~In casa mia badate~~Non perdergli 277 2, 3 | CAVALIERE:~~~~Zitto, che in casa io tengo servi, corde e 278 3, 1 | meglio anch'io.~~Ora la casa è piena sempre di gente 279 3, 3 | Giacinto~ ~ ~~~CONTE:~~~~A casa mia a quest'ora avrei di 280 3, 7 | questo cantoncino;~~Ancora in casa mia sto sempre in un cantone.~~( 281 3, 8 | gli alberi nascosta, la casa ha circondata.~~Egli ci 282 4, 7 | CAVALIERE:~~~~In casa mia, signor ogni sospetto 283 4, 7 | n'han da fare?~~Siete in casa d'amici. Lasciateli mangiare.~~ 284 5, 4 | CAVALIERE:~~~~In casa mia si tace. (A don Paolino.)~~ L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
285 ARC, Let | raccomandata l'economia della casa.~Questa mia Arcadia in Brenta 286 ARC, 1, 1| PRIMA~ ~Camera terrena in casa di messer Fabrizio.~ ~Fabrizio 287 ARC, 1, 1| ch'è bella!~~Il padrone di casa~~A tutti i Forastieri 288 ARC, 1, 3| FABR.~~~~Al padrone di casa?~~~~~~LAU.~~~~Che padrone!~~ 289 ARC, 1, 3| Che padrone!~~Questa casa ch'è qui, non è più vostra.~~ 290 ARC, 1, 8| Venga, venga.~~Giacché alla casa s'ha a veder il fondo,~~ 291 ARC, 1, 11| SCENA UNDICESIMA~ ~Camera in casa di Fabrizio.~ ~Madama Lindora, 292 ARC, 2, 10| per te.~~~~~~FABR.~~~~O de casa.~~~~~~LAU.~~~~Chi batte? ( 293 ARC, 3, 10| sdegnate,~~Quando nella mia casa voi sarete,~~Io farovvi 294 ARC, 3, 12| avuto di grazia~~D'andar in casa d'altri~~Dopo aver rovinata 295 ARC, 3, 12| altri~~Dopo aver rovinata casa mia.~~Vuò fuggir la vergogna, 296 ARC, 3, 12| amato,~~Degnatevi venir in casa mia.~~~~~~FABR.~~~~Con buona Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
297 1, 1 | tutto il mondo,~~Caschi la casa anch'essa,~~Sempre sarò L'avaro Atto, Scena
298 0, per | Pavia, in una galleria in casa di don Ambrogio.~ ~~ 299 1, 1 | della nuora ch'io tengo in casa. Vorrei liberarmene, ma 300 1, 1 | che mi tocca soffrire in casa. Un altro regalo di mio 301 1, 2 | persuadere che la vostra casa sia in questo stato.~AMB. 302 1, 2 | ho l'onore di essere in casa vostra, a solo motivo di 303 1, 2 | bene, e vi ho tenuto in casa per amore di lui; ma ora 304 1, 2 | dottore.~FER. Signore, la mia casa non si fonda su questo titolo. 305 1, 2 | Voi non istate bene nella casa di un pover'uomo.~FER. Signor 306 1, 2 | necessario che la tenghiate in casa con voi.~AMB. Non ha né 307 1, 2 | ricca dote? Ha portato in casa pochissimo, e intorno di 308 1, 3 | Doveva andarmene di questa casa tosto che cessò di vivere 309 1, 6 | trattamento che in questa casa riceve, passar non voglia 310 1, 6 | che, nell'escire di questa casa, consigli, prima d'ogni 311 1, 8 | pover'uomo una donna in casa?~CON. Quanto più vi riesce 312 1, 8 | figlio, non ha portato in casa la dote?~AMB. Quel poco 313 1, 8 | restar miserabile.~CON. La casa mia non ha fondi bastanti 314 1, 9 | vostra nuora, e conducetevi a casa un pezzo di giovinotta, 315 1, 9 | AMB. A me?~CAV. Alla vostra casa.~AMB. A voi che importa 316 1, 10 | sulle soglie della vostra casa.~AMB. Corpo di bacco baccone. 317 1, 14 | CEC. Ha avuto lettere di casa sua. Credo che debba andarsene.~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
318 1, 1 | Beltrame~ ~Sala terrena in casa di Filippo, con tavolini 319 1, 3 | e la cioccolata fuori di casa, e da noi non se ne sente 320 1, 4 | grazia, come se fosse in casa sua, o come se fosse in 321 1, 4 | calesso colla cameriera di casa; con questo pretesto sono 322 1, 5 | avete degli altri ospiti in casa; e si lamentano della servitù.~ 323 1, 5 | figliuola, vo' appigionare la casa e la possessione, e non 324 1, 6 | Costanza e Rosina~ ~Saletta in casa di Costanza.~ ~COSTANZA: 325 1, 7 | suddette~ ~FERDINANDO: O di casa. Si può venire? (Di dentro.)~ 326 1, 8 | Non ve l'hanno detto in casa a che ora è partito?~TOGNINO: 327 1, 8 | Quando sarete mia, per casa non ce lo voglio). (Piano 328 1, 10 | per giocare poi, in quella casa si gioca a tutte le ore. 329 2, 1 | Giacinta e Brigida~ ~Sala in casa di Filippo.~ ~BRIGIDA: Che 330 2, 1 | padre lo abbia alloggiato in casa.~BRIGIDA: Si è forse perciò 331 2, 7 | avuto iersera.~GUGLIELMO: In casa vostra non si può essere 332 2, 9 | stato tutta la mattina in casa.~GUGLIELMO: È verissimo, 333 2, 11 | che non sono uscito di casa?~VITTORIA: Sì, è vero; state 334 2, 11 | VITTORIA: Sì, è vero; state in casa assai volentieri. Io dubito 335 2, 11 | Io dubito che a questa casa siate un poco troppo attaccato.~ 336 2, 11 | GUGLIELMO: La padrona di casa ha da tenere gli occhi per 337 2, 11 | mia sorella, né anche in casa vostra non ci verrà più.~ 338 3, 1 | essere la rovina di questa casa.~PAOLINO: Vi è qualche imbroglio 339 3, 4 | lei che merita la vostra casa, e se voi gliela concedete, 340 3, 4 | E ora voglio ritornare a casa con voi. (Lo prende pel 341 3, 5 | Filippo e Vittoria~ ~Camera in casa di Filippo.~ ~VITTORIA: 342 3, 5 | tutti quelli che sono in casa da me?~VITTORIA: Il punto 343 3, 6 | castalda, e l'ho servita a casa io medesimo. (Vuol il dovere 344 3, 6 | mia famiglia, e della mia casa. Basta! A buon intenditor 345 3, 10 | bottega di caffè e qualche casa. Due o tre panche per comodo 346 3, 10 | pronti i servitori di casa, per paura che ci ponessimo 347 3, 12 | me; poi, quando siamo in casa del signor Filippo, sul 348 3, 12 | offende.~LEONARDO: Andiamo a casa, se comandate.~VITTORIA: 349 3, 13 | Brigida e Servitori~ ~Sala in casa di Filippo, con lumiere 350 3, 14 | voglio essere padrone io in casa mia). (Siede.)~VITTORIA: ( 351 3, ul | COSTANZA: Ho premura d'andar a casa.~GIACINTA: S'accomodi, come 352 3, ul | che vi voglio servire a casa. (A Costanza.)~COSTANZA: L'avventuriere onorato Atto, Scena
353 Ded | ch’ella mi ha portato in casa di una discreta economia, 354 Pre | nel medesimo giorno nella casa medesima sei persone, le 355 1, 1 | forestiere che abbiamo in casa; non vorrei che avessimo 356 1, 2 | Guglielmo, che abbiamo in casa. Io lo vedo assai volentieri, 357 1, 2 | dal forestiere! Viene in casa mia col pretesto di veder 358 1, 2 | ad una persona che è in casa mia? È un affronto gravissimo 359 1, 3 | forestiere quando se ne va di casa nostra?~AUR. Non dubitate. 360 1, 3 | così. L’abbiamo ricevuto in casa per otto giorni, e sono 361 1, 6 | GUGL. Non vedo lettere di casa mia; passano i giorni e 362 1, 6 | annoiato di stare in questa casa?~GUGL. Un uomo onorato, 363 1, 6 | incomodo così lungo ad una casa che lo ha favorito con tanta 364 1, 6 | padrone; e quanto più state in casa nostra, tanto più ci moltiplicate 365 1, 6 | delle mie miserie. Oltre la casa, oltre il vitto, si sa quante 366 1, 6 | Palermo, non ho avuta nuova di casa mia.~AUR. E della vostra 367 1, 7 | pensate a disgrazie; siete in casa di buoni amici; non vi mancherà 368 1, 8 | Se fossi, per esempio, in casa di quella vedova ricca, 369 1, 9 | SCENA NONA~ ~Camera in casa di donna Livia.~Donna Livia, 370 1, 9 | quel Veneziano che è in casa di donna Aurora, fosse veramente 371 1, 9 | LIV. Sarà quello che sta in casa con lei. Non lo conosci?~ 372 1, 10 | mondo, collocandomi in una casa che mi ha colmato di benefizi.~ 373 1, 11 | suo male.~AUR. Siete in casa mia, signore, avete prima 374 1, 17 | opere, fatelo operare in casa. (Non sarà vero che un forestiere 375 1, 18 | Se vi contentate, la mia casa è a vostra disposizione.~ 376 1, 18 | donna Livia, egli è in casa mia; non abbandonerà mio 377 1, 18 | LIV. Disponete della mia casa. Ricordatevi che ho della 378 2, 1 | SCENA PRIMA~ ~Camera in casa di don Filiberto.~Don Filiberto, 379 2, 1 | Conte? Amico, voi avete in casa un impostore, che ebbe l’ 380 2, 1 | sua impostura. La vostra casa onorata non dee prestar 381 2, 2 | PORT. Non avete voi in casa un forestiere, che ha nome 382 2, 2 | suoi nemici lo trovano in casa vostra, avrete de’ guai.~ 383 2, 2 | di voi, che tenghiate in casa un giovine sconosciuto. 384 2, 3 | Il signor Guglielmo è in casa?~BER. C’è la padrona, ci 385 2, 4 | forestiere che avete in casa. Non sapendosi chi egli 386 2, 4 | incomodo, e che me ne vada di casa vostra; non è egli vero?~ 387 2, 4 | Non intendo scacciarvi di casa mia... Ma... non saprei... 388 2, 4 | voi siete il padrone di casa vostra, e a chi m’ha fatto 389 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Camera in casa di donna Livia.~Donna Livia, 390 2, 8 | LIV. Ma si licenzia di casa un galantuomo così da un 391 2, 8 | vi ha lasciato uscire di casa sua, senza darvene dieci 392 2, 8 | signor Guglielmo, se la casa mia vi aggrada, ve ne fo 393 2, 8 | vorrebbe ella ch’io stessi in casa?~LIV. Se vi degnate, avrete 394 2, 8 | assistere agli affari della mia casa, e di rispondere per me 395 2, 10 | allontanatelo dalla vostra casa, e discacciatelo dal vostro 396 2, 11 | egli trovisi nella vostra casa.~LIV. È verissimo, egli 397 2, 11 | verissimo, egli è in mia casa.~ELEON. Ah! signora, sappiate 398 2, 12 | affari domestici della sua casa; mi ha ella beneficato con 399 2, 12 | speranze. Io non tengo in mia casa persone in matrimonio congiunte, 400 2, 12 | Andatevene immediatamente di casa mia. (a Guglielmo)~GUGL. 401 2, 13 | ELEON. Perché licenziar di casa vostra Guglielmo?~LIV. Perché 402 2, 13 | Guglielmo?~LIV. Perché in casa mia riunir non voglio due 403 2, 14 | Perché privarlo della mia casa? Di che è egli reo? Mi ha 404 2, 14 | mia cagione? No, torna in casa, torna ad occupare quel 405 2, 15 | QUINDICESIMA~ ~Strada colla casa di donna Livia.~Il conte 406 2, 15 | poi Guglielmo che esce di casa di donna Livia.~ ~CO. BRA. 407 2, 15 | dalla città.~GUGL. (Esce di casa di donna Livia melanconico)~ 408 2, 15 | CO. BRA. (Come! Colui in casa di donna Livia?) (da sé)~ 409 2, 15 | siete tornato voi in quella casa?~GUGL. Un galantuomo può 410 2, 15 | E se anderete in quella casa, giuro al cielo, vi farò 411 2, 15 | gabbamondo, perché vo in casa di donna Livia. Signor Conte, 412 2, 16 | che non esce di questa casa? Già me l’immagino: curiosità 413 2, 16 | Che fa costui intorno alla casa di donna Livia?) (da sé)~ 414 2, 16 | libri antichi della di lei casa che i marchesi di Tivoli 415 2, 16 | concepita. Per tanti anni la casa di Tivoli pagò alla casa 416 2, 16 | casa di Tivoli pagò alla casa d’Osimo seimila scudi l’ 417 2, 16 | voi difficoltà di venire a casa mia, e discorrerla alcun 418 2, 17 | ritirerò dietro di questa casa, sino che vedo uscire Eleonora. ( 419 2, 18 | donna Livia che esce di casa.~ ~BER. Oh bellissima! In 420 2, 18 | BER. Oh bellissima! In casa si muor di fame, la mia 421 2, 18 | buon giorno.~BER. È ella in casa la vostra padrona?~PAGG. 422 2, 18 | padrona?~PAGG. Sì, è in casa. Sono due ore che non fa 423 2, 21 | cameriere di donna Livia, di casa della medesima.~ ~GUGL. 424 2, 21 | Picchierò all’uscio di casa, e se mi si presenterà alcuno, 425 2, 21 | fare?) (da sé, entra in casa)~ ~ 426 3, 1 | SCENA PRIMA~ ~Camera in casa di donna Livia.~Donna Livia 427 3, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Camera in casa di donna Livia.~Donna Livia 428 3, 13 | TREDICESIMA~ ~Altra camera in casa di donna Livia.~Donna Livia 429 3, 13 | di lui che sia partito di casa mia, senza da me congedarsi.~ 430 3, 14 | alloggiò egli nella mia casa. Finalmente con poco garbo 431 3, 18 | l’ho pregato di venire in casa mia, e non è venuto.~GUGL. 432 3, 18 | perché l’ha discacciato di casa sua.~ ~ ~ ~ 433 3, 19 | Eccellenza, se io ho tenuto in casa per quattro mesi quel forestiere, 434 3, 19 | momento a licenziarlo di casa.~VIC. Ho inteso. E in ricompensa 435 3, 19 | per quattro mesi tenuto in casa.~FIL. Oh! siete un gran L'avvocato veneziano Atto, Scena
436 1, 1 | Camera dell’avvocato in casa di Lelio, con tavolino, 437 1, 1 | Ma dove? Da chi?~LEL. In casa della signora Beatrice, 438 1, 3 | a Venezia, la vederà in casa mia una piccola galleria 439 1, 4 | Camera di conversazione in casa di Beatrice, con tavolini 440 1, 4 | quelli che vengono in questa casa, ma vorrebbero potersi spogliare 441 1, 4 | veduti parecchi in questa casa rovinarsi. Vengono a conversazione, 442 1, 5 | Vi caccerò entrambi di casa.~COL. Con colui non si può 443 1, 8 | signor Conte, vi prego, in casa mia non promovete discorsi 444 1, 9 | poderia mo ella favorir a casa?)~CON. (No, non posso. L’ 445 2, 2 | ALB. Sior Florindo, vado a casa a serrarme in mezzà, a raccoglierme 446 2, 5 | QUINTA~ ~Camera d’Alberto in casa di Lelio, con tavolino e 447 2, 5 | Illustrissimo no, è fuori di casa.~ALB. (Tanto pezo). (da 448 2, 5 | otto che son qua in sta casa, non ho mai visto ste do 449 2, 7 | veder stamattina in sta casa tutte le persone del mondo, 450 2, 13 | v’ho pregà de lassarme a casa, e vu a forza m’avè volesto 451 2, 14 | Camera della conversazione in casa di Beatrice, con tavolini 452 2, 15 | Signor no; è uscita di casa colla mia padrona. Non sono 453 2, 15 | facciamo tutte le cose della casa assieme, e anche l’utile 454 2, 18 | che sia tempo di andare a casa.~ROS. Caro signor zio, fatemi 455 3, 2 | soccorso, senza dote, senza casa e senza alimenti. All’incontro 456 3, 2 | podesto. Anselmo tol in casa sta piccola bambina, dell’ 457 3, 2 | vestirà. La resta senza casa e senza alimenti? Mo no 458 3, 5 | per amor delle faccende de casa... Ma no, la sappia che 459 3, 6 | lecito de andarla a trovar a casa. No ghe son mai stà; per 460 3, 10 | infinitamente. Faremo le nozze in casa mia, se vi compiacete.~ALB. 461 3, 11 | sempre ghe ne vorrò; in casa mia spero che gnente ghe I bagni di Abano Atto, Scena
462 Mut | delle Donne.~Camera nella casa comune del Bagno.~Scena 463 1, 5 | SCENA QUINTA~ ~Camera nella casa comune del bagno.~ ~Luciano, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
464 Ded | è annoverata la Vostra Casa fra le più nobili e le più 465 Ded | solo, unico erede della sua casa, e viva immagine de' gloriosi 466 Per | Dottore~SMERALDINA serva in casa del Dottore~SILVIO conte~ 467 1, 2 | quella locanda. (accenna una casa)~BRIGH. Per parte di chi?~ 468 1, 3 | meggio per l'avegnir. O de casa! (batte alla locanda)~SERV. 469 1, 4 | poi Smeraldina dalla sua casa.~ ~TRUFF. Ecco qua. In tutti 470 1, 4 | no se vedemo, perché in casa del patron gh'è dei guai, 471 1, 4 | parlare qualche volta in casa con un amico!~ ~ ~ ~ 472 1, 5 | pranzo e, se non vi sarà in casa il signor Dottore, ti avviserò, 473 1, 5 | Benissimo, co nol sarà in casa, vegnirò volentiera.~DOTT. 474 1, 5 | Truffaldino vuol andare in casa con Smeraldina, quando non 475 1, 5 | che il padrone è fuori di casa.~SMER. (Povera me!) (da 476 1, 5 | al Dottore, ed entra in casa)~ ~ ~ ~ 477 1, 6 | incamminandosi verso la di lui casa)~DOTT. Aspetti, signor Truffaldino, 478 1, 6 | se il padrone è fuori di casa, vi è un altro che gli può 479 1, 6 | bontà di venir fuori di casa, ed esercitar la sua cortesia 480 1, 6 | che avete praticato in mia casa, sono stati maggiori gl' 481 1, 7 | inganno... (osservando la casa del Dottore) Sì, è dessa. 482 1, 8 | noi, quando egli sia in casa. (si ritira)~ ~ ~ ~ 483 1, 9 | costume di non volermi in casa senza del padre. Non credo 484 1, 10 | SCENA DECIMA~ ~Camera in casa di Pantalone.~ ~Pantalone 485 1, 11 | le mogli pretendono dalla casa la gondola con due remi.~ 486 1, 11 | PANT. Fe cussì: andè in casa de vostro padre e fe che 487 1, 11 | civile, rimandar la moglie in casa del padre, dopo averle consumata 488 1, 12 | rimettere in piedi la vostra casa ed il vostro negozio, ma, 489 1, 13 | restati, e i mobili della casa, e i libri del negozio per 490 1, 13 | decoro e per mantenere in casa la vostra autorità. Rispetto 491 1, 13 | vedo l'ora de andar fora de casa, de farme veder, de spazzizar 492 1, 15 | prego, fate che tornino a casa presto i miei abiti almeno, 493 1, 15 | riputazione del marito e della casa, e per non lasciare incagliare 494 1, 15 | né del marito, né della casa, né di altri negozi, quando 495 1, 15 | negozio potrebbe sostenere una casa, ed eccolo miseramente sagrificato 496 1, 15 | esposta la riputazione della casa.~DOTT. Certo il signor Pantalone 497 1, 15 | io dire d'aver rimesso la casa col mio.~DOTT. Tutto vero; 498 2, 1 | corrispondente di dentro alla casa del medesimo.~ ~Leandro 499 2, 9 | SCENA NONA~ ~Camera in casa di Clarice, con tavolino.~ ~ 500 2, 10 | aveu el vostro servitor in casa?~CLAR. Ci deve essere.~PANT.


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License