1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-2000 | 2001-2500 | 2501-3000 | 3001-3500 | 3501-4000 | 4001-4500 | 4501-4827
L'amante militare
     Atto, Scena
1 1, 1 | Alonso, ambi a sedere.~ ~ROS. Caro don Alonso, vi supplico 2 1, 1 | mi allontanate da voi?~ROS. Perché temo d’essere da 3 1, 1 | in vostra conversazione.~ROS. Egli, per dir il vero, 4 1, 1 | rimproveri che voi temete.~ROS. Ah, don Alonso, è stato 5 1, 1 | deludano i nostri nemici.~ROS. In qual guisa?~ALON. Rendendo 6 1, 1 | possesso delle vostre bellezze.~ROS. Voi mi consolate. Son certa 7 1, 1 | oppone alla vostra quiete?~ROS. Penso ai pericoli della 8 1, 1 | concludano in questo giorno.~ROS. Sì, si concludano... Ma... 9 1, 1 | verrete meco in Ispagna.~ROS. Ah! finché dura la guerra, 10 1, 1 | io di goder mi prefiggo.~ROS. Secondi il cielo le vostre 11 1, 2 | Amico, buon pro vi faccia.~ROS. Come, signor tenente? Chi 12 1, 2 | precedere un’ambasciata?~ROS. Queste non sono le di lui 13 1, 2 | troviamo la conversazione.~ROS. Don Alonso, se avete affari 14 1, 2 | me, il nostro sergente.~ROS. (Oh me infelice!) (da sé)~ 15 1, 2 | disegni dell’avversario.~ROS. Se s’incontrano i vostri 16 1, 2 | che abbiam da combattere?~ROS. (Oh cielo!) (da sé)~ALON. 17 1, 2 | daremo una pettinata solenne.~ROS. Don Alonso... (sospirando)~ 18 1, 2 | faccio piangere almeno sei.~ROS. (Ah, che già previdi la 19 1, 2 | attaccate ai vostri paesani.~ROS. Voi sarete avvezzo a trattare 20 1, 2 | con delle vostre pari.~ROS. Don Alonso...~ALON. Don 21 1, 2 | rispetto dalle pettegole.~ROS. Signor tenente, voi vi 22 1, 3 | Don Alonso e Rosaura~ ~ROS. Ah, don Alonso...~ALON. 23 1, 3 | Alonso...~ALON. Lasciatemi.~ROS. Deh, se mi amate...~ALON. 24 1, 3 | ALON. Lasciatemi, dico.~ROS. La vostra vita...~ALON. 25 1, 3 | difesa dalla mia spada.~ROS. Oh cieli! Non vi cimentate.~ 26 1, 3 | mio... l’onor vostro...~ROS. Non può ripararsi altrimenti?~ 27 1, 3 | col sangue del temerario.~ROS. Potete spargere il vostro.~ 28 1, 3 | ma si vendichi l’onta.~ROS. No, caro...~ALON. Ah!... 29 1, 3 | stimoli dell’ira mia. (parte)~ROS. Numi, a voi raccomando 30 1, 4 | aveu? Per cossa pianzeu?~ROS. Ah, signor padre...~PANT. 31 1, 4 | PANT. Via, cossa xe stà?~ROS. (Oh cieli! Se dico piangere 32 1, 4 | parlè? Cossa xe sto negozio?~ROS. Piango, perché stata sono 33 1, 4 | Ingiuriada? Da chi? Come?~ROS. Don Garzia mi ha offeso.~ 34 1, 4 | PANT. Chi? el sior tenente?~ROS. Egli stesso, quel prosontuoso.~ 35 1, 4 | dito? Cossa v’alo fatto?~ROS. Deh, signor padre... accorrete...~ 36 1, 4 | accorrete...~PANT. Dove?~ROS. Don Garzia si batte con 37 1, 4 | don Alonso.~PANT. Ma dove?~ROS. Saranno poco lontani.~PANT. 38 1, 4 | PANT. Per cossa se batteli?~ROS. Per l’impertinenze a me 39 1, 4 | una gran premura, patrona.~ROS. Non verrei esser io cagione 40 1, 4 | PANT. Come xela stada?~ROS. Don Garzia mi ha insultato.~ 41 1, 4 | ha insultato.~PANT. Come?~ROS. Oimè... con parole offensive.~ 42 1, 4 | PANT. Cossa v’alo dito?~ROS. Lo saprete poi; andate, 43 1, 4 | intra el sior don Alonso?~ROS. Ha prese le mie parti.~ 44 1, 4 | parti.~PANT. Con che rason?~ROS. Perché don Garzia mi offendeva. 45 1, 4 | Garzia cossa v’alo dito?~ROS. La cosa è lunga.~PANT. 46 1, 4 | gnente da far; contèmela.~ROS. Ma gli uffiziali si feriranno...~ 47 1, 4 | Vôi saver come che la xe.~ROS. Oh cielo!~PANT. Cossa gh’ 48 1, 4 | cielo!~PANT. Cossa gh’è?~ROS. Non posso più!~PANT. Rosaura.~ 49 1, 4 | posso più!~PANT. Rosaura.~ROS. Io moro. (sviene)~PANT. 50 1, 7 | stato? (s’accosta a Rosaura)~ROS. Ahi! (rinviene un poco)~ 51 1, 7 | Animo, signora Rosaura.~ROS. Oimè! (rinviene un poco 52 1, 8 | Rosaura, fatevi coraggio.~ROS. Dove sono?~PANT. Fia mia, 53 1, 8 | PANT. Fia mia, come stastu?~ROS. Meglio... Vi siete battuto? ( 54 1, 8 | xe vegnù mal? (a Rosaura)~ROS. Non lo so. Siete ferito? ( 55 1, 8 | PANT. Te sentistu altro?~ROS. Signor no; l’altro è ferito? ( 56 1, 8 | a don Alonso)~ALON. Sì.~ROS. Oimè!~PANT. Cossa ghastu? ( 57 1, 8 | Cossa ghastu? (a Rosaura)~ROS. Niente. Dove è ferito? ( 58 1, 8 | Parla con mi. (a Rosaura)~ROS. Dove?... (a Pantalone, 59 1, 8 | distratta)~PANT. Cossa dove?~ROS. Don Garzia è ferito. (a 60 1, 8 | danno, cossa t’importa a ti?~ROS. Don Alonso, di voi che 61 1, 8 | temete, non sarà nulla.~ROS. (Misera me) (da sé, piange)~ 62 1, 8 | pianzi? Tornemio da capo?~ROS. (Il cuor mi predice qualche 63 1, 8 | nulla). (piano a Rosaura)~ROS. (Ma sempre colla spada 64 1, 8 | Eccomi a’ vostri cenni.~ROS. (Ah, mio padre si è insospettito). ( 65 1, 8 | andè in t’un’altra camera.~ROS. Mi sento male.~PANT. Andeve 66 1, 8 | Andeve a buttar sul letto.~ROS. Sola?...~PANT. Come sola?~ 67 1, 8 | Sola?...~PANT. Come sola?~ROS. Voglio dire, anderò sola 68 1, 8 | Corallina, e feve dar man.~ROS. Oh cielo!~ALON. Via, signora 69 1, 8 | padre). (piano a Rosaura)~ROS. (Abbiate compassione di 70 1, 8 | cussì, andeu? (a Rosaura)~ROS. Vado. (parte)~ ~ ~ ~ 71 2, 1 | con zente ricca e civil?~ROS. Ah, signor padre, ora le 72 2, 1 | Se sanerà anca la vostra.~ROS. Ciò non sarà possibile. 73 2, 1 | un chiodo scazza l’altro.~ROS. Quello di don Alonso mi 74 2, 1 | Don Alonso no xe per vu.~ROS. Oh cielo! Perché mai?~PANT. 75 2, 1 | criori, sempre baruffe.~ROS. Don Alonso è assai ragionevole. 76 2, 1 | altro a sfidarlo alla spada?~ROS. Mi ha detto pettegola, 77 2, 1 | alo dito ste impertinenze?~ROS. Perché, venuto nelle mie 78 2, 1 | che s’imbatta in t’i boni.~ROS. Di don Alonso non vi potete 79 2, 1 | me ne posso gnanca lodar.~ROS. Perché? Che vi ha egli 80 2, 1 | deventar un’anema desperada.~ROS. Povero don Alonso! Non 81 2, 1 | caro sior tenente Garzia?~ROS. Signor padre, osservate 82 2, 1 | viene.~PANT. Chi èlo quello?~ROS. È il tenente Garzia.~PANT. 83 2, 1 | Cossa vorlo? Retireve.~ROS. Regolatevi con prudenza. 84 2, 11 | quartiere in casa vostra?~ROS. Sì, pur troppo è la verità.~ 85 2, 11 | verità.~BEAT. E don Alonso?~ROS. E il povero don Alonso 86 2, 11 | introdursi nella vostra casa?~ROS. Chiederò a voi come abbia 87 2, 11 | Spererà di star meglio.~ROS. È difficile; poiché voi 88 2, 11 | merito della padrona di casa.~ROS. Eh! signora mia, io non 89 2, 11 | si battono gl’innamorati.~ROS. Amo don Alonso, perché 90 2, 11 | Garzia per la stessa ragione.~ROS. Se don Garzia vi ama egualmente, 91 2, 11 | risponderete voi stessa.~ROS. Io?~BEAT. Sì, voi saprete 92 2, 11 | me l’ha levato di casa.~ROS. Io so che con prepotenza 93 2, 12 | padrona, avete sentito?~ROS. Che cosa?~COR. La generala.~ 94 2, 12 | cosa?~COR. La generala.~ROS. Che cosa è questa generala?~ 95 2, 12 | quanto prima se ne anderanno.~ROS. Oh cielo! Partirà don Alonso, 96 2, 12 | gli riuscirà di fuggire.~ROS. Cara Corallina, informati 97 2, 12 | occupate da don Garzia?~ROS. Nell’altro appartamento 98 2, 12 | io entri ad attenderlo?~ROS. Fatelo, se vi conviene 99 2, 12 | permette che ad una fanciulla.~ROS. Io so le mie convenienze, 100 2, 13 | TREDICESIMA~ ~Rosaura sola.~ ~ROS. Misera me! Se parte don 101 2, 14 | ALON. Rosaura, idolo mio.~ROS. Oimè! voi siete? Voi, mio 102 2, 14 | fede mia a consolarvi...~ROS. Sedete, caro, non posso 103 2, 14 | Rosaura fra le mie labbra.~ROS. Oimè! che nuova specie 104 2, 14 | acquisto della vostra bellezza.~ROS. Belle lusinghe ad un’anima 105 2, 14 | m’indebolite a tal segno?~ROS. Oh, giungessi io ad avvilirvi 106 2, 14 | che vivere con disonore.~ROS. Quai lezioni volete voi 107 2, 14 | in prova dell’amor mio.~ROS. Sì, don Alonso, la vostra 108 2, 14 | vita, eccola tutta vostra.~ROS. Cara mano, il cielo ti 109 2, 14 | gloriosa.~ALON. Addio, Rosaura.~ROS. Deh, non mi abbandonate 110 2, 14 | il mio dovere mi sprona.~ROS. Ancora un poco trattenetevi, 111 2, 14 | in questo punto felice...~ROS. Ricordatevi di chi v’adora. ( 112 2, 14 | pone il cappello in capo)~ROS. Oimè! partite?~ALON. Sì. 113 2, 14 | partite?~ALON. Sì. Addio.~ROS. Fermatevi.~ALON. L’onor 114 2, 14 | L’onor mio nol consente.~ROS. Un momento.~ALON. Addio. ( 115 3, 1 | Beatrice incontrandosi.~ ~ROS. Signora Beatrice, l’armata 116 3, 1 | ad attendere don Garzia.~ROS. Sono stata alla finestra 117 3, 1 | esser informata di tutto.~ROS. Dicono che gl’inimici si 118 3, 2 | COR. Tornano indietro.~ROS. Lo so, lo so.~BEAT. Lo 119 3, 2 | disavvantaggioso, e sono fuggiti.~ROS. Non è vero; gl’inimici 120 3, 3 | visto la fazza dell’inemigo.~ROS. Se lo dico io, l’inimico 121 3, 3 | senza saver el perché.~ROS. Perché quegli altri si 122 3, 3 | qua. Vago a véder. (parte)~ROS. Vado alla finestra. (parte)~ 123 3, 4 | voglio stare assolutamente.~ROS. Ah, signora Beatrice, il 124 3, 4 | Avete veduto don Alonso?~ROS. Sì, l’ho veduto. Caro! 125 3, 4 | Avete veduto don Garzia?~ROS. Sì, l’ho veduto quel faccia 126 3, 4 | che non è stato ferito.~ROS. Chi l’aveva da ferire?~ 127 3, 4 | nemici nel combattimento.~ROS. Eh, che non si sono mai 128 3, 5 | inimici si sieno ritirati.~ROS. Né anche questi saranno 129 3, 5 | fuggiti.~COR. Oh, signora sì.~ROS. Oh, signora no.~BEAT. Nessuna 130 3, 6 | ALON. Si può venire?~ROS. Eccolo, eccolo: mi rallegro.~ 131 3, 6 | BEAT. Mi pare impossibile.~ROS. Ecco: io ho detto la verità. 132 3, 6 | ALON. Voi pensate male.~ROS. Dunque perché siete tornati 133 3, 6 | è spedito dal Gabinetto.~ROS. Si sa che cosa contenesse 134 3, 6 | per riputazione). (da sé)~ROS. Dunque, caro don Alonso, 135 3, 6 | città.~ALON. Ho paura di no.~ROS. Per qual ragione?~ALON. 136 3, 6 | luogo a me sarà destinato.~ROS. Ma, caro don Alonso, ogni 137 3, 6 | Il destino si cangerà.~ROS. Quanto durerà questa guerra?~ 138 3, 6 | fuggire, finirà presto.~ROS. E tu vuoi sostenere che 139 3, 6 | Voi siete un’impertinente.~ROS. Ditemi, don Alonso, per 140 3, 6 | Garzia non ha paura di voi.~ROS. Deh, se mi amate, fuggite 141 3, 6 | Ecco il signor tenente.~ROS. Per amor del cielo, frenate 142 3, 7 | Eccomi, che volete da me?~ROS. Ah don Alonso!~GAR. Voglio 143 3, 7 | al diavolo. (a Beatrice)~ROS. Don Alonso...~ALON. Cara 144 3, 7 | Usciamo di questa casa.~ROS. Oh cielo!~BEAT. Fermatevi. ( 145 3, 8 | batteremo. (ad Alonso, e parte)~ROS. Caro don Alonso, ricorrete 146 3, 8 | Voglio almeno vederlo.~ROS. Ed avrai tanto cuore?~COR. 147 3, 9 | NONA~ ~Rosaura e Beatrice~ ~ROS. Quel don Garzia è un uomo 148 3, 9 | Alonso ha poco giudizio.~ROS. Don Garzia lo ha provocato.~ 149 3, 9 | gli ha perso il rispetto.~ROS. Difendetelo, che avete 150 3, 9 | Finalmente è mio sposo.~ROS. Sì, uno sposo che vi tratta 151 3, 9 | non sogliono far carezze.~ROS. Credo che anch’essi le 152 3, 9 | lo saprete meglio di me.~ROS. No, signora. Non ne ho 153 3, 9 | il vostro poco spirito.~ROS. Perché conoscono che voi 154 3, 9 | Olà; parlate con rispetto.~ROS. Io sono nelle mie camere. 155 3, 9 | BEAT. Lo saprà don Garzia.~ROS. Sappialo anche don Satanasso.~ 156 3, 9 | morire). (da sé, parte)~ROS. Oh degna sposa di don Garzia! ( 157 3, 15 | BEAT. Aprite questa porta.~ROS. Aprite.~ALON. È atto d’ 158 3, 15 | colla pistola alla mano?~ROS. Oimè! Che mai è accaduto?~ 159 3, 15 | diavolo che mi tormenta.~ROS. Sono parole amorose. (a 160 3, 15 | se lo facessi). (da sé)~ROS. Ma si può sapere donde 161 3, 15 | nessuno di noi è ferito.~ROS. Ebbene, don Alonso, che 162 3, 15 | che sia indispensabile.~ROS. Voi non mi date che triste 163 3, 15 | potervene dare delle migliori.~ROS. Quando sarete mio?~ALON. 164 3, 16 | La pace?~GAR. La pace?~ROS. È fatta la pace? (a Pantalone)~ 165 3, 16 | Marte a quello d’Amore.~ROS. (Caro alfierino, come ha 166 3, 16 | sior, che ghe son anca mi?~ROS. Caro padre, abbiate pietà.~ 167 3, 17 | Rosaura, voi sarete mia sposa.~ROS. Lo voglia il cielo!~PANT. 168 3, 17 | torniate prima in Ispagna.~ROS. L’invidia la fa parlare.~ ~ ~ ~ 169 3, 18 | Oimè, le truppe marciano.~ROS. Fermatevi, non andate.~ 170 3, 18 | verità. Permettetemi. (parte)~ROS. Oh cielo! (in atto di partire)~ 171 3, 18 | partire)~PANT. Dove vastu?~ROS. Sul poggiuolo, a vedere 172 3, 21 | terrazzino, e don ALONSO.~ ~ROS. Eccomi, eccomi.~PANT. Dove 173 3, 21 | vastu? In mezzo la piazza?~ROS. Perdonate in me il trasporto 174 3, 22 | partito?~ALON. Sì, è partito.~ROS. E don Alonso non parte, L'amore artigiano Atto, Scena
175 1, 1 | chitarrino e cantando.~ ~ ~~~ROS.~~~~(Apre la finestra e 176 1, 1 | ROS.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 177 1, 1 | ROS.~~~~} a due~~~~Giannino 178 1, 1 | ROS.~~~~Eh ehm. (si fa sentire)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 179 1, 1 | ROS.~~~~(Con Giannino colei 180 1, 1 | ROS.~~~~Vita mia. (sottovoce)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 181 1, 1 | ROS.~~~~Credo che dorma ancora.~~ 182 1, 1 | ROS.~~~~Senti? (a Giannino, 183 1, 1 | ROS.~~~~Sì, m'aspetta.~~(Voglio 184 1, 10 | Dove, dove, Rosina?~~~~~~ROS.~~~~Oh gioia bella!~~Vo 185 1, 10 | spero ~~Ti piacerà.~~~~~~ROS.~~~~Mio padre~~Ti dié buone 186 1, 10 | lui come un birbante.~~~~~~ROS.~~~~E che nuova mi porti?~~~~~~ 187 1, 10 | ci avrà da stare.~~~~~~ROS.~~~~Sì sì, bravo davvero!~~ 188 1, 10 | banco e i miei lavori.~~~~~~ROS.~~~~Ed io su quel balcone~~ 189 1, 10 | Dirci una parolina.~~~~~~ROS.~~~~Sì, al dispetto di Titta 190 1, 10 | Cosa dirà tuo padre?~~~~~~ROS.~~~~E che ha da dire?~~Per 191 1, 10 | un po' fatto adirar.~~~~~~ROS.~~~~Caro Giannino,~~Abbi 192 1, 13 | sarà, vo' divertirmi.~~~~~~ROS.~~~~Posso venir?~~~~~~FABR.~~~~ 193 1, 13 | Venite pur, carina.~~~~~~ROS.~~~~In anticamera~~Non ritrovai 194 1, 13 | nel suo gabinetto.~~~~~~ROS.~~~~Con Angiolina?~~~~~~ 195 1, 13 | con essa appunto.~~~~~~ROS.~~~~Son venuta in mal punto.~~ 196 1, 13 | Aspettate qui dunque.~~~~~~ROS.~~~~Aspetterò.~~~~~~FABR.~~~~ 197 1, 13 | compagnia, se l'aggradite.~~~~~~ROS.~~~~Fabrizio, cosa dite?~~ 198 1, 13 | Voi fate innamorar.~~~~~~ROS.~~~~Va via, ragazza,~~Va 199 1, 13 | vi accomoda il capo?~~~~~~ROS.~~~~Oh, da me sola.~~Son 200 1, 13 | acconciar la testa.~~~~~~ROS.~~~~Oh sì sì, qualche festa,~~ 201 1, 13 | accomodi il tuppè?~~~~~~ROS.~~~~Sì sì, quel che volete:~~ 202 1, 13 | Rosina, ed ella siede)~~~~~~ROS.~~~~(Che dirà l'Angiolina~~ 203 1, 13 | col pettine il tuppè)~~~~~~ROS.~~~~Tutta vostra bontà.~~~~~~ 204 1, 13 | grazie a un sì bel viso!~~~~~~ROS.~~~~Oh, cosa dite mai?~~~~~~ 205 1, 14 | Perdoni. (ritirandosi)~~~~~~ROS.~~~~Compatisca.~~~~~~COST.     ~~~~ 206 1, 14 | qui ad assettarti?~~~~~~ROS.~~~~Io son venuta~~A portarle 207 1, 14 | dov'è quest'andrienne?~~~~~~ROS.~~~~È al suo comando.~~Ehi, 208 1, 14 | tempesta). (da sé)~~~~~~ROS.~~~~Eccolo qui; (viene la 209 1, 14 | vestito sopra una sedia)~~~~~~ROS.~~~~Ma lo provi.~~~~~~COST.~~~~ 210 1, 14 | COST.~~~~Non voglio;~~~~~~ROS.~~~~Sel provi, e lo vedrà...~~~~~~ 211 1, 14 | Vattene via di qua.~~~~~~ROS.~~~~Così mi tratta?~~Una 212 1, 17 | ROS.~~~~Quant'è vaga la bella 213 1, 17 | ROS.~~~~(Alla finestra)~~Padre 214 1, 17 | ROS.~~~~Voi non c'entrate.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 215 1, 17 | ROS.~~~~Che prepotenza!~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 216 1, 17 | ROS.~~~~} a due~~~~Mi sento 217 1, 17 | ROS.~~~~} a due~~~~(Dalle loro 218 1, 17 | ROS.~~~~Per l'Angiolina.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 219 1, 17 | ROS.~~~~Vo' vendicarmi.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 220 1, 17 | ROS.~~~~} a due~~~~Non provocarmi.~~ 221 2, 2 | civettare. (a Rosina)~~~~~~ROS.~~~~Prendi quest'altra manica; ( 222 2, 2 | delle fanciulle oneste.~~~~~~ROS.~~~~Terminato quel telo,~~ 223 2, 2 | la roba degli altri.~~~~~~ROS.~~~~Oh, voi verrete~~A insegnarmi 224 2, 2 | veder dalle sartore.~~~~~~ROS.~~~~Davver mi fate ridere.~~ 225 2, 2 | grazioso da darmi?~~~~~~ROS.~~~~Sì, prendete~~Due ritagli 226 2, 2 | Giannin non è per te.~~~~~~ROS.~~~~Quello, o nessuno.~~~~~~ 227 2, 2 | Starai da maritar.~~~~~~ROS.~~~~Sì sì, ma in casa~~Non 228 2, 2 | Dove vuoi ire?~~~~~~ROS.~~~~Se non ho quel ch'io 229 2, 2 | Non ti può mantener?~~~~~~ROS.~~~~Che importa a me?~~Purch' 230 2, 3 | Scolare, come sopra.~ ~ ~~~ROS.~~~~Fin che il ciel mi conserva~~ 231 2, 4 | GIAN.~~~~Rosina.~~~~~~ROS.~~~~Vita mia.~~Hai veduto 232 2, 4 | Andar con delle scarpe.~~~~~~ROS.~~~~E il fabbro?~~~~~~GIAN.~~~~ 233 2, 4 | Altrove è a lavorare.~~~~~~ROS.~~~~E l'Angiolina~~A venir 234 2, 4 | Era chiuso il balcon.~~~~~~ROS.~~~~Caro Giannino,~~Noi 235 2, 4 | vorrà, ci sposeremo.~~~~~~ROS.~~~~Senti, ho anch'io la 236 2, 4 | istò mal da poveretto.~~~~~~ROS.~~~~Ho sedici camicie,~~ 237 2, 4 | nuove una dozzina.~~~~~~ROS.~~~~Ho un abito di seta;~~ 238 2, 4 | un cappel bordato.~~~~~~ROS.~~~~E poi dalle avventore~~ 239 2, 4 | vesta e un bell'anello.~~~~~~ROS.~~~~Oh, caro il mio Giannino,~~ 240 2, 4 | me son bell'e lesto.~~~~~~ROS.~~~~Sento gente.~~~~~~GIAN.~~~~ 241 2, 4 | Oimè! chi mai sarà?~~~~~~ROS.~~~~Fosse mio padre!~~Vattene 242 2, 4 | GIAN.~~~~E poi?~~~~~~ROS.~~~~Non mi fare arrabbiar.~~~~~~ 243 2, 5 | Rosina, poi Fabrizio~ ~ ~~~ROS.~~~~Oh! chi è qui? Il cameriere~~ 244 2, 5 | , bella ragazza.~~~~~~ROS.~~~~Vi saluto.~~~~~~FABR.~~~~ 245 2, 5 | di casa inviperita.~~~~~~ROS.~~~~Me ne dispiace assai.~~~~~~ 246 2, 5 | Risarcirmi dovete.~~~~~~ROS.~~~~E in che maniera?~~~~~~ 247 2, 5 | amore, e son contento.~~~~~~ROS.~~~~(Povera me! Giannino~~ 248 2, 5 | Mi discacciate?~~~~~~ROS.~~~~Mio padre può venir; 249 2, 5 | avete, ad avvisarmi...~~~~~~ROS.~~~~Zitto, per carità. ( 250 2, 6 | Rosina, poi Giannino~ ~ ~~~ROS.~~~~Spero che il mio Giannino~~ 251 2, 6 | in atto di partire)~~~~~~ROS.~~~~Cosa è stato?~~~~~~GIAN.~~~~ 252 2, 6 | riverisco. (come sopra)~~~~~~ROS.~~~~Cosa son queste scene?~~ 253 2, 6 | più, sia bastonato.~~~~~~ROS.~~~~A me, cane, assassino?~~ 254 2, 6 | spettacolo ai tuoi piedi.~~~~~~ROS.~~~~Ma via, cosa t'ho fatto?~~~~~~ 255 2, 6 | voglio ammazzarlo.~~~~~~ROS.~~~~Chetati, malagrazia.~~ 256 2, 6 | conosco. (bruscamente)~~~~~~ROS.~~~~Non sai che è il cameriere~~ 257 2, 6 | avrà che far con me.~~~~~~ROS.~~~~Venuto è a domandarmi~~ 258 2, 6 | me non si minchiona.~~~~~~ROS.~~~~Orsù, signor astuto,~~ 259 2, 6 | GIAN.~~~~Maladetta!~~~~~~ROS.~~~~Insolente!~~Parla bene, 260 2, 6 | anch'egli una sedia)~~~~~~ROS.~~~~(Affé, dice davvero. 261 2, 6 | mi divora). (da sé)~~~~~~ROS.~~~~Via, Giannino, hai ragione.~~ 262 2, 6 | Bella riputazione!~~~~~~ROS.~~~~Dici bene, hai ragione.~~~~~~ 263 2, 6 | Vuoi esserlo ancor tu?~~~~~~ROS.~~~~Hai ragione, Giannin, 264 2, 6 | GIAN.~~~~Frasca.~~~~~~ROS.~~~~Non strapazzarmi.~~~~~~ 265 2, 6 | Perché fare arrabbiarmi?~~~~~~ROS.~~~~Via, Giannino,~~Via, 266 2, 6 | conviene). (da sé)~~~~~~ROS.~~~~Guardami.~~~~~~GIAN.~~~~ 267 2, 6 | Non mi dar gelosia.~~~~~~ROS.~~~~Non dubitare.~~~~~~GIAN.~~~~ 268 2, 6 | Non mi far disperare.~~~~~~ROS.~~~~Ti amo tanto,~~Che or 269 2, 6 | GIAN.~~~~Viscere mie.~~~~~~ROS.~~~~La pace è fatta. (con 270 2, 6 | padre incontrarmi.~~~~~~ROS.~~~~Aspetta, aspetta:~~Anderò 271 2, 6 | soggezion potrò parlarti?~~~~~~ROS.~~~~Presto, se il ciel vorrà.~~ 272 2, 17 | ROS.~~~~Ah briccone, all'osteria~~ 273 2, 17 | ROS.~~~~Bell'esempio che gli 274 2, 17 | ROS.~~~~Non lo credo.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 275 2, 17 | ROS.~~~~Traditore - disgraziato,~~ 276 2, 17 | ROS.~~~~Disgraziato!~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 277 2, 17 | ROS.~~~~Scellerato!~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 278 2, 17 | ROS.~~~~Senza legge e senza 279 2, 17 | ROS.~~~~Cos'è stato? (s'accosta 280 2, 17 | ROS.~~~~Voglio aiutarti.~~Ma 281 2, 17 | ROS.~~~~Ah briccone, all'osteria,~~ 282 2, 17 | ROS.~~~~Che cos'è?~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 283 2, 17 | ROS.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 284 2, 17 | ROS.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 285 2, 17 | ROS.~~~~} a due~~~~Pace, pace 286 2, 17 | ROS.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 287 3, 7 | Rosina e Giannino~ ~ ~~~ROS.~~~~Vieni, vieni, Giannino,~~ 288 3, 7 | Cosa le devo dir?~~~~~~ROS.~~~~Non dubitare:~~Io ti 289 3, 7 | Non si può più durar.~~~~~~ROS.~~~~Facciam così:~~Andiamo 290 3, 8 | COST.~~~~Che fate qui?~~~~~~ROS.~~~~Or salivo le scale,~~ 291 3, 8 | me per questa banda?~~~~~~ROS.~~~~Perdoni...~~~~~~COST.~~~~ 292 3, 8 | COST.~~~~Chi è colui?~~~~~~ROS.~~~~È di mio padre~~Un lavorante, 293 3, 8 | cameriere innamorata.~~~~~~ROS.~~~~Son fanciulla onorata,~~ 294 3, 8 | COST.~~~~Dite davver?~~~~~~ROS.~~~~Non mento.~~~~~~GIAN.~~~~ 295 3, 9 | n'importa un fico.~~~~~~ROS.~~~~E a me, candidamente,~~ 296 3, 9 | Rosina e Giannino)~~~~~~ROS.~~~~Perché ancora~~Mi manca 297 3, 9 | E che vorreste?~~~~~~ROS.~~~~Almeno cento scudi,~~ 298 3, 9 | la man, ve li do io.~~~~~~ROS.~~~~Davvero?~~~~~~GIAN.~~~~ 299 3, 9 | Sposatevi, e son vostri.~~~~~~ROS.~~~~Tu, che dici? (a Giannino)~~~~~~ 300 3, 9 | Non ci ho difficoltà.~~~~~~ROS.~~~~Facciamola?~~~~~~GIAN.~~~~ 301 3, 9 | GIAN.~~~~Son qui.~~~~~~ROS.~~~~Cosa sarà?~~~~~~COST.~~~~ 302 3, 9 | la destra a Rosina)~~~~~~ROS.~~~~Ecco la man.~~~~~~GIAN.~~~~ 303 3, 9 | GIAN.~~~~Sposa.~~~~~~ROS.~~~~Marito.~~~~~~COST.~~~~( 304 3, 10 | Cosa dirà tuo padre?~~~~~~ROS.~~~~Una ragione~~Forse l' 305 3, 10 | qui i cento scudi.~~~~~~ROS.~~~~Signor no.~~~~~~GIAN.~~~~ 306 3, 10 | Ma cosa ne vuoi far?~~~~~~ROS.~~~~Li spenderò.~~~~~~GIAN.~~~~ 307 3, 10 | GIAN.~~~~Tocca a me.~~~~~~ROS.~~~~Non signore,~~Tu non 308 3, 10 | esser io il padrone.~~~~~~ROS.~~~~A questo patto~~Non 309 3, 10 | non ti ho pigliata.~~~~~~ROS.~~~~Tu non sei buon da nulla.~~~~~~ 310 3, 10 | sei la gran dottora.~~~~~~ROS.~~~~(Principiamo a buon' 311 3, 10 | principio io cedo).~~~~~~ROS.~~~~Oh via, facciam così: 312 3, 10 | contento. ~~Ma poi....~~~~~~ROS.~~~~Sull'avvenire~~Non istiamo 313 3, 10 | pentirsi e da gridar.~~~~~~ROS.~~~~No, mio caro, non conviene~~ 314 3, 10 | chiede la borsa)~~~~~~ROS.~~~~Sì, mio caro, tu l'avrai.~~~~~~ 315 3, 10 | porzion che tocca a te?~~~~~~ROS.~~~~Lascia, lascia far a 316 3, 10 | pane, e non caffè.~~~~~~ROS.~~~~Oh povera me!~~Che cosa 317 3, 10 | è,~~La voglio così.~~~~~~ROS.~~~~L'ho fatta, l'ho fatta.~~~~~~ 318 3, 10 | La pace un sol .~~~~~~ROS.~~~~Giannino.~~~~~~GIAN.~~~~ 319 3, 10 | GIAN.~~~~Rosina.~~~~~~ROS.~~~~Marito.~~~~~~GIAN.~~~~ 320 3, 10 | Non stiamo a covar.~~~~~~ROS.~~~~Sì, prendi il danaro.~~ 321 3, 10 | Comanda, che puoi.~~~~~~ROS.~~~~Comando che m'ami.~~~~~~ 322 3, 10 | brami,~~È tutto per te.~~~~~~ROS.~~~~Sposino - carino,~~Sei 323 3, 1 | ROS.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
324 ARC, 1, 3| voi mia pastorella.~~~~~~ROS.~~~~Anzi mi fate onore,~~ 325 ARC, 1, 4| n'ha dette un sacco!~~~~~~ROS.~~~~Eppure il di lei sdegno~~ 326 ARC, 1, 4| così mi strapazzi?~~~~~~ROS.~~~~Io ve lo giuro;~~Statene 327 ARC, 1, 4| piano a Rosanna)~~~~~~ROS.~~~~(Mi prendo spasso). ( 328 ARC, 1, 4| D'ingelosir di voi?~~~~~~ROS.~~~~Gli affetti miei~~Ho 329 ARC, 1, 4| Dunque voi pur mi amate?~~~~~~ROS.~~~~Pur troppo è ver!~~~~~~ 330 ARC, 1, 5| Discorriamola un poco.~~~~~~ROS.~~~~Ma Laura sarà poi meco 331 ARC, 1, 5| donna indiavolata.~~~~~~ROS.~~~~L'amicizia, il dover 332 ARC, 1, 5| poi Lauretta dica.~~~~~~ROS.~~~~V'amo, ma non vogl'io 333 ARC, 1, 5| spasimo, già moro.~~~~~~ROS.~~~~Olà, signor Fabrizio,~~ 334 ARC, 2, 1| Tutte vorranno me.~~~ ~~~~~ROS.~~~~Sarei contenta~~Se del 335 ARC, 2, 1| bravo! vi lodo.~~~ ~~~~~ROS.~~~~D'un tal comando io 336 ARC, 2, 1| piano a Rosanna)~~~ ~~~~~ROS.~~~~Deh lasciate che io 337 ARC, 2, 1| parlar. (a Giacinto)~~~ ~~~~~ROS.~~~~Se mi concede~~Il sospirato 338 ARC, 2, 1| come! Se Rosanna...~~~ ~~~~~ROS.~~~~Io Fabrizio pretendo.~~~ ~~~~~ 339 ARC, 2, 1| io vi presento.~~~ ~~~~~ROS.~~~~È molto spiritoso, è 340 ARC, 2, 1| un complimento.~~~ ~~~~~ROS.~~~~Io pongo quest'anello~~ 341 ARC, 2, 2| svergognar de' fiori.~~~~~~ROS.~~~~(Che parlar caricato!) ( 342 ARC, 2, 2| piacer). (a Rosanna)~~~~~~ROS.~~~~(Per qual ragione?) ( 343 ARC, 2, 2| assai) (a Rosanna)~~~~~~ROS.~~~~(Più grazioso piacer 344 ARC, 2, 2| GIAC.~~~~(Oh belli!)~~~~~~ROS.~~~~(Oh cari!)~~~~~~CON.~~~~( 345 ARC, 2, 3| ah, che bella cosa!~~~~~~ROS.~~~~(Cosa in vero piacevole 346 ARC, 2, 4| Rosanna e Giacinto~ ~ ~~~ROS.~~~~Bei caratteri al certo.~~~~~~ 347 ARC, 2, 4| di senso e di beltà.~~~~~~ROS.~~~~Di grazia,~~Non seguite 348 ARC, 2, 4| più che non credete.~~~~~~ROS.~~~~Per or godo l'onore~~ 349 ARC, 2, 4| sarò vostro pastore.~~~~~~ROS.~~~~Felicissima Arcadia 350 ARC, 3, 10| d'inedia chi la vede~~~~~~ROS.~~~~Giacinto, il tutto è 351 ARC, 3, 10| onor che voi mi fate.~~~~~~ROS.~~~~Anzi, se non sdegnate,~~ 352 ARC, 3, 10| Io, Rosanna, perché?~~~~~~ROS.~~~~Perché se veri~~Son 353 ARC, 3, 12| incontra in Rosanna)~~~~~~ROS.~~~~Cercato ho ogni contorno,~~ 354 ARC, 3, 12| virtù voi dimostrate.~~~~~~ROS.~~~~Vi supplico.~~~~~~LIND.~~~~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
355 1, 6 | venuta la signora Rosaura.~ROS. Ben trovata la signora 356 1, 6 | faccio umilissima riverenza.~ROS. Sono venuta a ricevere 357 1, 6 | riverirla.~BEAT. Serva sua.~ROS. Torni presto, signor zio.~ 358 1, 7 | poteva risparmiare il latino.~ROS. Eh! signora Beatrice, mio 359 1, 7 | pochissimo.~BEAT. Perché?~ROS. Perché con quanti parlo 360 1, 7 | dice: è un uomo di garbo.~ROS. Sì, è vero, mio zio sa 361 1, 7 | farà spiccare la sua virtù.~ROS. Il signor Florindo si è 362 1, 7 | amenissima conversazione.~ROS. Aggiungete un uomo ben 363 1, 7 | incanta.~BEAT. L’avete veduto?~ROS. Sì, l’ho veduto.~BEAT. 364 1, 7 | È un bell’uomo dunque?~ROS. Di bellezze non me n’intendo; 365 1, 7 | Gli avete mai parlato?~ROS. Una volta. Era egli col 366 1, 7 | compromettervi nel caso in cui siete.~ROS. Dopo di quell’incontro, 367 1, 7 | qui alla conversazione.~ROS. Davvero?~BEAT. Senz’altro.~ 368 1, 7 | Davvero?~BEAT. Senz’altro.~ROS. Oh, meschina me!~BEAT. 369 1, 7 | Dovreste anzi averne piacere.~ROS. Mi si gela il sangue solamente 370 1, 7 | questa non potete avere.~ROS. Per amor del cielo, non 371 1, 7 | vedervi quieta e contenta.~ROS. Cara amica, quanto vi son 372 1, 7 | perdere). (da sé, parte)~ROS. Quanto m’annoia questo 373 1, 7 | da essere vostro sposo?~ROS. Sì, il mio signor zio mi 374 1, 7 | Ma perché l’avete fatto?~ROS. Per necessità. Mio zio 375 1, 7 | E il Conte vi vuol bene?~ROS. Mi fa qualche finezza, 376 1, 7 | nobile, ma di poche fortune.~ROS. E quel che è peggio, dicono 377 1, 7 | ben pazza, se lo prendete.~ROS. Ma come ho da fare?~BEAT. 378 1, 7 | liberarvene; ma eccolo.~ROS. Guardate, se con quella 379 1, 8 | ho riverito ancor lei.~ROS. Ed io lei.~CON. Non ho 380 1, 8 | sentito che mi favorisca.~ROS. Questa sera avrà ingrossato 381 1, 8 | ha assottigliata la voce.~ROS. (Che bella grazietta!) ( 382 1, 8 | accigliata? (a Rosaura)~ROS. Che vuol che io abbia? 383 1, 8 | animale di quel Dottore?~ROS. Signor Conte, parli con 384 1, 8 | resterete una miserabile.~ROS. Perché dite questo?~CON. 385 1, 8 | per le poste a Venezia.~ROS. E poi?~CON. E poi la causa 386 1, 8 | poi la causa sarà finita.~ROS. Non vi saranno altri difensori 387 1, 8 | l’avrà da fare con me.~ROS. Signor Conte, in questi 388 1, 8 | signora, sarà servita.~ROS. (Tremo da capo a piè). ( 389 1, 8 | Perché?) (piano a Rosaura)~ROS. (Non lo so nemmen io).~ ~ ~ ~ 390 1, 9 | parete sorpresa?) (a Rosaura)~ROS. (Pagherei una libbra di 391 1, 9 | son qui per far numero.~ROS. Che mi comanda, signor 392 1, 9 | voi?) (piano a Rosaura)~ROS. (Dove abita il signor Alberto?) ( 393 1, 9 | a Beatrice)~BEAT. (Sì).~ROS. (Oh dio! non so).~BEAT. 394 1, 9 | al merito delle so rason.~ROS. La ringrazio infinitamente 395 1, 9 | a dispute, né a giudizi.~ROS. Il signor avvocato mi burla. ( 396 1, 9 | Non son cussì temerario.~ROS. (Beatrice, non posso più).~ 397 1, 9 | s’alza e gli va vicino)~ROS. (Che manieracce ha il Conte!) ( 398 1, 9 | ore bisogna che me retira.~ROS. Il signor Alberto ha da 399 1, 9 | no penso contro de ella.~ROS. Può darsi; ma in mio favore 400 1, 9 | guardato Rosaura pateticamente)~ROS. (Sentite come muta discorso 401 1, 9 | giuoco che s’ha da fare.~ROS. Anzi ella, che è tanto 402 1, 9 | tenere le carte in mano.~ROS. Obbligata alle sue finezze.~ 403 1, 9 | giuocare?~CON. Se non ne sa.~ROS. Sentite, io non so giuocare, 404 1, 9 | se contenta, l’assisterò.~ROS. Voi non dovete assistere 405 1, 9 | abbia un poco de compassion.~ROS. Non posso aver compassione 406 1, 9 | mi fanno cattivo augurio.~ROS. E voi andate dall’altra 407 1, 9 | signora sposa. (con ironia)~ROS. (Mi fa venire il vomito). ( 408 1, 9 | Rosaura, mettete ancor voi.~ROS. No, perderei certamente.~ 409 1, 9 | Perché dite che perdereste?~ROS. Perché il signor avvocato 410 1, 9 | tormenta, che la gh’ha rason.~ROS. Io vi tormento da scherzo 411 1, 9 | no la mette? (a Rosaura)~ROS. Io non giuoco con chi sa 412 1, 9 | BEAT. Eh via, mettete.~ROS. Quattro, a due lire.~ALB. 413 1, 9 | No la cresce la posta?~ROS. Non posso giuocar di più.~ 414 1, 9 | giuocar di più.~ALB. Perché?~ROS. Perché domani in grazia 415 1, 9 | tutto! (guardando Rosaura)~ROS. Che cosa guadagnereste 416 1, 9 | el ponto, e chi lo mette.~ROS. Il punto val poco, e chi 417 1, 9 | lo mette, val un tesoro.~ROS. Se fosse vero, non le sareste 418 1, 9 | un tagliatore adorabile.~ROS. Questa sera tagliate in 419 1, 9 | ALB. S’ala gnancora sfogà?~ROS. Stassera mi sfogo io, e 420 1, 9 | Siora Beatrice m’ha sbancà.~ROS. E voi domani sbancherete 421 1, 10 | frase). (piano a Rosaura)~ROS. (M’innamora e mi fa tremare).~ 422 1, 10 | umilissimo servitor. (a Rosaura)~ROS. (Non voglio né rispondergli, 423 1, 10 | ho reverida. (a Rosaura)~ROS. (Crudele!) (da sé)~ALB. 424 1, 10 | è egli vero? (a Rosaura)~ROS. Io non contraddico mai.~ 425 1, 10 | aspetteremo vostro zio.~ROS. Cara amica, sono in un 426 1, 10 | pare di voi innamorato.~ROS. Ma se domani mi parla contro, 427 1, 10 | si volti a vostro favore.~ROS. Io l’ho per impossibile.~ 428 1, 10 | fa fare delle belle cose.~ROS. Sì, ma io non son quella 429 1, 10 | fareste precipitare. (parte)~ROS. L’amica scherza, ed io 430 2, 7 | Oh poveretto mi!) (da sé)~ROS. Il signor Alberto averà 431 2, 7 | del mondo, fora de ella.~ROS. Non crediate già ch’io 432 2, 7 | vegnir in te la mia camera.~ROS. Vi son venuta per compiacere 433 2, 7 | zorno del gran conflitto.~ROS. Questo è il giorno in cui 434 2, 7 | Tirè avanti una carega.~ROS. Ed io starò in piedi?~ALB. ( 435 2, 7 | lo fa sedere in mezzo)~ROS. Se vi fastidio la mia 436 2, 7 | volerla vedere precipitata.~ROS. Eh via, signora Beatrice, 437 2, 7 | macchine e le invenzion.~ROS. Eh! dite piuttosto che 438 2, 7 | compassion del so stato.~ROS. Se aveste compassione di 439 2, 7 | alza, e il Servitore parte)~ROS. Se partite voi, vengo anch’ 440 2, 7 | momento, che subito torno.~ROS. Farò come volete.~BEAT. 441 2, 8 | tempesta de mar). (da sé)~ROS. Signor Alberto, se vi rincresce 442 2, 8 | dolcemente dal so bel viso.~ROS. Giacché la sorte ci ha 443 2, 8 | implica gnente affatto.~ROS. Artifizio di chi?~ALB. 444 2, 8 | interessada per i so vantaggi.~ROS. Se maliziosa credete la 445 2, 8 | letto qualche carta anca mi.~ROS. Io non so che vi dite. 446 2, 8 | me obbliga d’ascoltarla.~ROS. Giacché la sorte, dicevo, 447 2, 8 | perché tutto xe buttà via.~ROS. No, non è questo ch’io 448 2, 8 | tutta la mia sincerità.~ROS. Vorrei che aveste la bontà 449 2, 8 | dalla crudeltà dei tiranni.~ROS. Dunque mi amate?~ALB. Colla 450 2, 8 | maggior tenerezza del cuor.~ROS. Questo mi basta. Faccia 451 2, 8 | speranze della mia passion.~ROS. Vi compatisco più di quello 452 2, 8 | più el mio povero cuor.~ROS. M’intimate voi la partenza?~ 453 2, 8 | estraordinaria delle nostre parole.~ROS. Una sola cosa vi dico, 454 2, 8 | L’ascolto con impazienza.~ROS. Vi amo e vi amerò fin ch’ 455 2, 8 | causa mia la sarà infelice?~ROS. Vi amerò appunto per questo, 456 2, 8 | una maggior ricompensa.~ROS. Son nata misera, e morirò 457 2, 8 | consolarla, ma no so come far.~ROS. (Destino perverso, sorte 458 2, 9 | abbiate le lacrime agli occhi.~ROS. Cara amica, partiamo.~BEAT. 459 2, 10 | DECIMA~ ~Rosaura ed Alberto~ ~ROS. Signor Alberto, abbiate 460 2, 10 | in che impegno che son.~ROS. Non dico che abbiate compassione 461 2, 10 | ALB. Come? In che maniera?~ROS. Vogliatemi bene. (parte)~ ~ ~ ~ 462 2, 18 | tempo di andare a casa.~ROS. Caro signor zio, fatemi 463 2, 18 | venire con me al tribunale.~ROS. Io? Che ho da fare al tribunale? 464 2, 18 | personalmente intervenire.~ROS. Con qual fronte volete 465 2, 18 | dell’avvocato avversario.~ROS. (Sfacciato!) (da sé)~DOTT. 466 2, 18 | essere mia consorte. (parte)~ROS. (Ora principio a desiderare 467 2, 18 | cosa il diventare contessa?~ROS. La pace del cuore val più 468 3, 2 | ancora speranza. (a Rosaura)~ROS. Speranze vane! Sono precipitata. ( 469 3, 7 | quanto me ne dispiace.~ROS. L’avete saputa la nuova?~ 470 3, 7 | per qualche altra parte.~ROS. Eh! cara Beatrice, per 471 3, 7 | BEAT. E il Conte che dirà?~ROS. Il Conte si è dichiarato 472 3, 7 | condurvi seco a Bologna.~ROS. Pensate! Mi ha detto a 473 3, 7 | che risolvete di fare?~ROS. Qualche cosa sarà di me. 474 3, 7 | parzialità e dell’amore.~ROS. Oh, cara amica! Il signor 475 3, 7 | costretta a compatirlo.~ROS. Non credeva che parlar 476 3, 8 | Rosaura, poi Alberto~ ~ROS. Non dice male. Aprirò il 477 3, 8 | per consolarla, se posso.~ROS. Sarà una consolazione compagna 478 3, 8 | onor, della mia estimazion?~ROS. Sono miserabile per causa 479 3, 8 | prontissimo a remediarghe.~ROS. Oh Dio! ma come?~ALB. Ella 480 3, 8 | mediocre, un consorte civil.~ROS. E chi è mai questo, che 481 3, 8 | ha cagionà la mia lengua.~ROS. Cari danni, dolci pene, 482 3, 8 | e ghe offerisso la man.~ROS. Oh dolcissima mano! Tu 483 3, 9 | ammorzare il nuovo calore.~ROS. Amica non so dove io mi 484 3, 10 | buon servitore e compare.~ROS. Gradisco infinitamente 485 3, 11 | Servitor di lor signori.~ROS. Signore zio, da campagna?~ 486 3, 11 | e son venuto a vedervi.~ROS. Ed io che farò in Rovigo 487 3, 11 | ma siamo restati delusi.~ROS. Consolatevi, che il cielo 488 3, 11 | DOTT. Sì? In che modo?~ROS. Sono sposa del signor Alberto.~ 489 3, 11 | sposarse quando volemo.~ROS. Io dipendo dai vostri voleri.~ 490 3, 11 | Lelio, ghe dago la man.~ROS. Ed io l’accetto, e prometto I bagni di Abano Atto, Scena
491 1, 6 | di ? Chi m'aita?~~~~~~ROS.~~~~Chiamate?~~~~~~LUC.~~~~( 492 1, 6 | ritorno in vita).~~~~~~ROS.~~~~Cosa avete, signor?~~~~~~ 493 1, 6 | sentia venir male.~~~~~~ROS.~~~~V'abbisogna un cordiale?~~~~~~ 494 1, 6 | Sì, ma presto.~~~~~~ROS.~~~~Un cordiale di corda 495 1, 6 | LUC.~~~~Mi burlate?~~~~~~ROS.~~~~Su via, venite a pranzo.~~ 496 1, 6 | naturale è andato via.~~~~~~ROS.~~~~Con buona grazia di 497 1, 6 | LUC.~~~~Dove andate?~~~~~~ROS.~~~~Signore,~~Voi mi fate 498 1, 6 | ben d'ogni cordiale.~~~~~~ROS.~~~~(Se credessi far bene 499 1, 6 | bella cosa è la salute!~~~~~~ROS.~~~~Ma voi che male avete?~~~~~~ 500 1, 6 | faccia trista e rossa?~~~~~~ROS.~~~~Il rosso è una bellezza.~~~~~~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License