L'adulatore
    Atto, Scena
1 2, 9 | quei botteghieri, che ghe tien terzo a robar. Ma se avesse 2 3, 3 | ruba dalla credenza, chi tien mano a’ contrabbandi, chi 3 3, 14 | pretesto di processarlo si tien ristretto tra’ ferri, e L'amante Cabala Atto, Scena
4 1, 2 | suggizion.~~Siora mare me tien... Veh , per diana,~~La 5 3, 2 | Perché mi so~~Dove el diavolo tien la coa.~~ ~~Ho trovà...~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
6 1, 1 | buono chiamate l'amor che vi tien privo~~Di pace, di conforto? L'amore artigiano Atto, Scena
7 3, 5 | ripenso~~Che se Giannin tien sodo e non mi vuole,~~E Amore in caricatura Atto, Scena
8 2, 5 | s'alza)~~~~~~TRIT.~~~~Chi tien per il francese~~Al diavolo L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
9 ARC, 1, 1| prende per una mano e lo tien forte)~~~~~~FABR.~~~~Son L'avvocato veneziano Atto, Scena
10 3, 2 | invalida, se l’è testamento nol tien. Forti a sto argomento, 11 3, 2 | Se l’è testamento, nol tien, perché quel testamento 12 3, 2 | invalida, testamento no tien, questa xe una tenacca, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
13 3, 1 | delle volte i dorme tardi, i tien le chiave in camera, e cussì 14 3, 16 | Leandro)~DOTT. Così eh, si tien mano? (a Smeraldina)~VITT. Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
15 2, 1 | una sguea de quele che i tien sotto poppe in tartana. ~ 16 3, 22 | invidia? Marìdete. Chi te tien che no ti te marìdi?~FOR. La bottega del caffè Atto, Scena
17 1, 20 | dire; questa nega, e quei tien sodo. Don Marzio so che Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
18 2, 4 | ridendo)~CEC. (Oh no la tien duro custìa)68. (da sé)~ La buona madre Atto, Scena
19 2, 4 | laora.~AGN. De diana! la la tien bassa dasseno.~BARB. Velo 20 2, 6 | AGN. Za, el meggio i lo tien sempre indrio205.~BARB. La buona figliuola Atto, Scena
21 2, 10 | zitta, non gridare. (la tien salda)~~~~~~CEC.~~~~Via Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
22 2, 10 | pena, la mia cioccolata mi tien sazio per tutta la giornata.~ Il cavaliere giocondo Atto, Scena
23 1, 4 | in un libro: chi l'ha, lo tien per lui;~~Quello che non Il campiello Atto, Scena
24 1, 5 | si cava il cappello e lo tien a mezz'aria, parendogli 25 1, 8 | a basso.~LUCIETTA Chi lo tien? (il Cavaliere entra)~Vòi, La donna di governo Atto, Scena
26 1, 4 | sé.~Il pane nella madia tien chiuso alle serventi,~E 27 1, 7 | O quel che d'immondizie tien netto il letamaio?~Ma anche La donna volubile Atto, Scena
28 3 | PANT. Quella parola no tien. Xe tutto a monte.~FLOR. Le donne gelose Atto, Scena
29 1, 11 | mi el zecchin, e se lu el tien l’abito do zorni, saremo 30 1, 11 | Ghe ziogo mi, che el lo tien tutti sti ultimi zorni de I due gemelli veneziani Atto, Scena
31 2, 10 | fia traffega59, el pare tien cassa). (da sé) Farò come 32 2, 12 | rallegra i spiriti, e anzi tien l’animo sollevà e contento Il feudatario Atto, Scena
33 2, 11 | delle finezze. I pari le tien serrae, i marii le bastona, La figlia obbediente Atto, Scena
34 1, 16 | quello coi pizzi de Fiandra? Tien saldo. ( la sottocoppa 35 2, 16 | fameggia.~BEAT. E suo padre lo tien corto.~PANT. So padre no 36 2, 20 | Rosaura)~ROS. (Beatrice tien da chi vince). (da sé)~PANT. La fondazione di Venezia Azione
37 Pro | pazzia, che sempre mai~~Tien entrambe sommerse in mar 38 6 | Le donne desperae,~~Chi tien el pare, e chi trattien 39 7 | mio cuor~~El mio amor - me tien confusa.~~Son esclusa - Il frappatore Atto, Scena
40 1, 6 | bezzo. Tutti i mi bezzi li tien sior Ottavio.~BRIGH. (Cattivo 41 2, 7 | dunque.~TON. I mii bezzi li tien sior Ottavio, ma aspetterò 42 3, 1 | dise ella.~FABR. Egli vi tien lontano da lui, per maneggiare 43 3, 1 | Vi mangia il vostro, vi tien soggetto, si serve di voi Il giuocatore Atto, Scena
44 1, 13 | perde, se suspira. I se tien per moltiplicarli, e in La guerra Atto, Scena
45 1, 8 | Non lo sapete, che ora si tien consiglio di guerra?~ASP. La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
46 1, 21 | DORALICE La signora suocera tien lontana dalle conversazioni; Il geloso avaro Atto, Scena
47 1, 1 | in che soggezion che la tien el signor Pantalon so marido, 48 3, 3 | in camera?~PANT. Ah sì: tien le chiave. Averzi, e dighe Le femmine puntigliose Atto, Scena
49 2, 1 | che costa un tesoro, e che tien morto un capital, che poderave I malcontenti Atto, Scena
50 1, 1 | parole. Questo vecchio ci tien tutti sotto. Per un poco 51 2, 8 | il comporta, e il padre tien mano. Pazzi, pazzi quanti 52 3, 17 | consiglia a rubare, ma gli si tien mano perché lo faccia; si Le massere Atto, Scena
53 1, 1 | fazzo dar le chiave.~~La le tien sul scabello, no posso far 54 1, 2 | voggio;~~Sotto el letto la tien fina el pavéro e l'oggio.~~ 55 1, 2 | zo col brenton.~~Za chi tien per la spina, spande per 56 1, 4 | paron:~~El paron che me tien come una so sorella,~~Che 57 3, 3 | sior sporco, el cesto no se tien.~~~~~~ANZOLETTO:~~~~No avemio La mascherata Opera, Atto, Scena
58 MAS, 1, 2| giudizio, il denar se lo tien caro.~~ ~~~~~~LUCR.~~~~Oh Il medico olandese Atto, Scena
59 5, 10 | Basta così; lo giuro, non tien la mia parola,~~Se passo Ircana in Ispaan Atto, Scena
60 2, 4 | forzata a maledire.~Oh non si tien da conto salute in gioventù,~ 61 3, 4 | che a pugnar sen vada,~Chi tien contro un armato nel fodero Ircana in Julfa Atto, Scena
62 4, 5 | per noi barbara e dura,~Tien le libere nate schiave contro Pamela maritata Atto, Scena
63 3, 5 | abbandoni suo padre. Lo tien nascosto. Sa il suo demerito, Il padre per amore Atto, Scena
64 1, 1 | Che in forse lungamente ci tien della sua vita.~~Sa che I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
65 1, 14 | La vostra orighella lo tien poco fresco.~Lelio - (stranuta) 66 2, 2 | subito. (Gnanca le caene me tien, che no vaga da siora Leonora). ( Il poeta fanatico Atto, Scena
67 3, 5 | consuma la cioccolata? Così ne tien conto?~BRIGH. Me pareva 68 3, 16 | donne, che in speranza molti tien,~Le porta sempre el più Componimenti poetici Parte
69 Giov | è il pensier mio ~Che mi tien fra la terra e il paradiso.~ ~ ~ 70 Giov | babuini,~Che in la camiscia tien la compagnia.~Splendido 71 SSac | profanator di sacre mura ~Tien di Giustizia il Tribunal 72 Dia1 | donne, che in speranza molti tien, ~Le porta sempre el più 73 Dia1 | che a do remi la gondola tien, ~No i spende la mità con 74 TLiv | giudizio.~Zente in casa no i tien con quei difeti ~Che in 75 TLiv | e che sto intrigo ~El me tien ocupà che è più d’un mese.~ 76 TLiv | della ragione il lume,~E tien l’umana società tranquilla;~ 77 TLiv | Vardano adesso Pasqualin, che tien ~Anca elo in manina el so 78 TLiv | veneziana? ~Qua una puta se tien con gelosia, ~La se fa star 79 TLiv | per impegno o per usanza, ~Tien i sposi obligai più de un 80 TLiv | mondo in moto più che mai le tien.~Le dorme tardi, e co le 81 1 | Venete leggiadre, ~A cui tien luogo il cavalier di padre?~— 82 App | Ma fino a che divisi ci tien sì lungo tratto,~Padre, 83 App | Questa mutola effigie tien nelle mani un piego.~Leggerlo Il povero superbo Atto, Scena
84 1, 15 | tesoro~~Sotto le chiavi sue tien custodito,~~Ella vi può Il prodigo Atto, Scena
85 2, 3 | brava, signora Colombina, si tien mano al furbo per rovinarlo. Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
86 ROV, 2, 4 | opinione,~~Ma ogni donna ne tien la sua porzione.~~ ~~~~~~ Il tutore Atto, Scena
87 1, 5 | ghe xe una putta; qua se tien conversazion, e se gh’ha 88 1, 11 | rimescolandosi)~PANT. So mare tien conversazion.~OTT. Conversazione La vedova spiritosa Atto, Scena
89 4, 3 | A forza di finezze, ma tien da quel che vince.~~S'io I rusteghi Atto, Scena
90 3, 1 | quela frasconazza, la ghe tien drio.~CANCIANO Mortifichéla.~ 91 3, 1 | LUNARDO E vostra muggier ghe tien terzo. (a Cancian)~CANCIANO Il servitore di due padroni Atto, Scena
92 1, 19 | aspetteme, che adesso torno. Tien un poco de compagnia al 93 2, 18 | PANTALONE E ti, ti ghe tien terzo? (a Smeraldina).~SMERALDINA La scuola di ballo Parte, Scena
94 | quel bello che il ver ci tien nascosto?~~~~~~MAD.~~~~Con 95 | Perché dunque il maestro vi tien seco?~~~~~~FELIC.~~~~Abborrisco 96 | sfogarmi.~~S'egli le parti tien della sorella,~~Non ci penso La scuola moderna Atto, Scena
97 1, 5 | un amoretto~~Che qui mi tien legato,~~Alla mia patria Torquato Tasso Atto, Scena
98 3, 8 | ragion non dico:~~Qui mi tien, qui mi vuole, fiero destin L'uomo di mondo Atto, Scena
99 1, 6 | spender. Chi li gh'ha e li tien sconti, fa la fonzion dell' Il vero amico Atto, Scena
100 3, 8 | Eh! lo sa senz’altro. Mi tien dietro per tutto. Sa tutti La putta onorata Atto, Scena
101 3, 15 | teatri, e i fa ben. Cussì i tien neto dai ladri.~LEL. (Oh
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License