L'amante militare
   Atto, Scena
1 Pre | sotto degli occhi suoi colla penna in mano. Un uomo che aveva 2 Pre | spada, ma sempre lo fui di penna.~Il mio carissimo amico 3 2, 7 | omo se pol avanzar, colla penna e colla spada: ma colla 4 2, 7 | e colla spada: ma colla penna se va de passo, e colla L'amore paterno Atto, Scena
5 Ded | Ma io non ho preso la penna in mano per formare un elogio L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
6 ARC, Per | LAURA~La Signora Serafina Penna.~Messer FABRIZIO FABRONI, 7 ARC, Per | GIACINTO~La Signora Berenice Penna.~ ~L'inventore e direttore 8 ARC, 1, 2| tira fuori un foglio ed una penna da lapis)~~ ~~Quattrocento Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
9 3, 6 | Accomodatevi. vi è carta, penna e calamaio.~VITTORIA: (Mi L'avvocato veneziano Atto, Scena
10 3, 2 | allegazione. Alberto colla sua penna da lapis va facendo le sue La bottega del caffè Atto, Scena
11 2, 7 | EUGENIO Ora il farò colla penna. Cento e venti braccia, Il bugiardo Atto, Scena
12 2, 16 | appunto.~LEL. È error di penna, deve dire vedrete; mi vedrete Il buon compatriotto Atto, Scena
13 2, 16 | scriver, ghe darò carta, penna e calamar.~ISAB. No no, Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
14 1, 7 | tira fuori un lunario e una penna da lapis, e fa un segno)~ 15 3, 8 | maledetto!~RAIM. (Colla penna da scrivere in mano) (Coss' La buona madre Atto, Scena
16 Ded | riconoscenza. Prendo ora la penna in mano per iscriverle, 17 2, 6 | Giacomina)~ROC. Son qua, carta, penna e calamar.~BARB. Ànemo, Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
18 Ded | bastantemente non so colla penna delineare. Diranno forse 19 Pre | non esser opera della mia penna.~Questo è un eccesso di Il cavaliere giocondo Atto, Scena
20 Ded | labbro vostro e la vostra penna. Con questi due testimoni Il contrattempo Atto, Scena
21 2, 12 | I versi mi cadono dalla penna.~«Come il liquido umor scorre Un curioso accidente Atto, Scena
22 Ded | elegante ed erudita sua penna ha dato al Pubblico ultimamente La dama prudente Atto, Scena
23 Ded | fortunata opera della mia penna.~La Dama Prudente è un argomento La donna di governo Atto, Scena
24 Aut | che l'Autore ritiene nella penna per onestà e per dovere. Lo scozzese Atto, Scena
25 1, 1 | Padrone?~GIU. No, no, la penna ed il temperino possono La donna vendicativa Atto, Scena
26 Pre | quali impiegata ho la mia penna pel Teatro detto di Sant' La donna volubile Atto, Scena
27 Ded | solamente, ma coll’opera della penna e con qualche tributo del 28 Pre | più mesi, riprendo ora la penna in mano per continuare la 29 Pre | Opera della vezzosa, erudita penna di una illustre Dama, che Le donne gelose Atto, Scena
30 Ded | degna le opere della mia penna frequentemente ascoltare, 31 1, 6 | per regola. (cava carta e penna da lapis) 8, 29, 57, 88 La figlia obbediente Atto, Scena
32 2, 5 | Questo ma lasciatelo nella penna. Ella vi ama; e voi l’amate?~ La finta ammalata Atto, Scena
33 3, 12 | incanta. Presto a me. Carta, penna e calamaio.~COL. (Che le 34 3, 15 | e calamaio.~MERL. Carta, penna e calamaio.~ ~ ~ ~ Il frappatore Atto, Scena
35 Ded | offerta rispettosa della mia penna al vostro illustre nome. La donna di testa debole Atto, Scena
36 2, 17 | ed io la difenderò colla penna e colla spada, se occorre. ( 37 2, 17 | di comporre. Però la sua penna è una penna d'oro. Fra don 38 2, 17 | Però la sua penna è una penna d'oro. Fra don Roberto e Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
39 3, 12 | bocca, e la sincerità su la penna.(Agostino ed Elena parlano L'impostore Atto, Scena
40 Ded | a chiunque sa tenere la penna in mano. Ve ne sono delle 41 Ded | e scritti dalla medesima penna. Ciò vuol dire che, a tenore 42 Ded | assai più quella benedetta penna che perle e gemme sui fogli 43 2, 7 | altro che a maneggiare la penna? Andiamo, signor colonnello, Il festino Atto, Scena
44 0, pre | me dalla vostra vezzosa penna festevolmente diretta, porta Il geloso avaro Atto, Scena
45 0, pre | trattenere il corso della mia penna, ove lodar tentassi o la Gli innamorati Atto, Scena
46 1, 11 | si poteva lasciar nella penna.~EUG. Mi scappò, non volendo. La madre amorosa Atto, Scena
47 0, pre | che uscir volevano dalla penna. Ora ch'egli è lontano, 48 1, 4 | Za un poco la gh'aveva la penna in man. No so cossa che Le morbinose Atto, Scena
49 1, 1 | MARINETTA:~~~~Deme quel fior de penna, che me lo metta in testa.~~~~~~ Il negligente Opera, Atto, Scena
50 NEG, 2, 3| Eccovi il calamar, la penna e il foglio. (tira fuori Ircana in Julfa Atto, Scena
51 0, ded | trattate le opere della mia penna. Non ha privato della Sua 52 0, ded | acquisterebbe dalla mia penna la vostra gloria, qualora Pamela maritata Atto, Scena
53 DED | Ha rinnovato la vostra penna l'aureo stile dei felici 54 DED | cuor libero e sciolto, una penna pronta e felice, e se cento Componimenti poetici Parte
55 Giov | raffiguro Astrea, ~Che con penna d’allor tutta scrivea ~La 56 Giov | e sprona ~D’un ignaro la penna a tesser canto, ~Solo per 57 Quar | che l’inclinazion d’una penna tutta timore, mi diedi al 58 Quar | i primi parti della mia penna, che non avendo per anco 59 SSac | sangue eccelsi eroi, ~Colla penna svelaro eccelsi ingegni.~ 60 Dia1 | formisi bitume ~In cui la penna, destramente intinta, ~De’ 61 Dia1 | Eccomi di bel nuovo; la penna ho in man ripresa, ~Del 62 Dia1 | stretti, ~Mastegando la penna un pochettin.~Se i me vegnisse 63 Dia1 | pensarghe in prima.~A tor la penna me confondo e tremo, ~Disemola, 64 Dia1 | lo saveu?~Presto; tolè la penna, e feve onor. ~Vôi che ve 65 Dia1 | sembianze belle; ~Depenzi co la penna, se ti pol,~Quel che ha 66 Dia1 | famiglia.~Prendo in mano la penna, e venir s’ode ~Uno a dirmi: 67 Dia1 | non si usa più.~Musa, la penna non ho presa in mano, ~Per 68 Dia1 | famiglia.~Prendo in mano la penna, e venir s’ode ~Un che dice: 69 Dia1 | al suon del campanello,~E penna e carta e calamaio i’ chieggo.~ 70 Dia1 | vedrete a volo~Prender la penna coraggioso in mano, ~E alzar 71 Dia1 | piacer vi parla e prega ~La penna mia (lo che sovente accade), ~ 72 TLiv | Poiché lo stil si loda ~D’una penna immortal toscana, pura, ~ 73 TLiv | Nel sacro umor dalla mia penna uscito, ~In cui la man si 74 TLiv | fogli, e pon codesti~Alla penna supplir di cento e cento.~ 75 1 | tetto; ~Prese in mano la penna, e tutto scrisse ~Ciò che La pupilla Opera, Atto, Scena
76 PUP, Ded, Pre| fare a un primo tratto di penna, difficilmente so migliorare Lo spirito di contradizione Atto, Scena
77 5, Ult | Favorite, signora, la penna a voi tributo:~~Scrivete, La vedova spiritosa Atto, Scena
78 Ded | uscirebbero dalla Vostra penna, a onor di Roma, a gloria 79 5, 1 | tal cosa udì,~~Prese la penna in mano, e disse: Signor Il signor dottore Atto, Scena
80 2, 2 | leggere)~~~~~~BELT.~~~~Oh che penna felice!~~~~~~CONT.~~~~Il La sposa persiana Atto, Scena
81 0, ded | non fosse da un’italiana penna tradotto, e purché trionfi La sposa sagace Atto, Scena
82 DED | presa in mano arditamente la penna, ed ho arrischiata una lettera La donna stravagante Atto, Scena
83 Ded | Nome le Opere della mia penna. Non è difficile il persuadervi. Torquato Tasso Atto, Scena
84 1, 2 | TOR.~~~~È vero. (getta la penna, e s'alza.)~~~~~~GHE.~~~~ 85 3, 10 | condur dassezzo più che la penna il vomero,~~Merta che si Il teatro comico Atto, Scena
86 1, 5 | penne son poche, poi una penna al giuoco, un'altra alla Terenzio Atto, Scena
87 0, pre | non è della felicissima penna del Metastasio. Chi ha mai 88 0, pre | insigni prodotte dalla vostra penna felice. Voi avete vestita 89 1, 3 | io,~~Ma in ciò dalla mia penna discorda il desir mio.~~ Il ventaglio Atto, Scena
90 1, 1 | di memorie in mano ed una penna da lapis. CRESPINO a sedere L'incognita Atto, Scena
91 Ded | che far si sogliono colla penna ma se il pregio avessi, I mercatanti Atto, Scena
92 2, 2 | col taccuino in mano, e penna)~LEL. (Eppure non me ne I puntigli domestici Atto, Scena
93 Ded | miserabile parto della mia penna, ponendo in fronte a questa L'impresario di Smirne Atto, Scena
94 4, 4 | servitore) Portate subito penna, carta e calamaio. (Servitor 95 5, 2 | faceste lasciare un elle nella penna.~CARL. Oh, oh, di questi Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
96 VIR, 1, 4| storia è scritta da sincera penna.~~Sono due grandi eroi Paris
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License